Cos'è l'outsourcing?

esternalizzare

Cosa significa outsource?

Il contratto di lavoro con organizzazioni di terze parti, in qualsiasi parte del mondo. L'outsourcing sta diventando una pratica molto popolare da quando l'introduzione di Internet ha permesso alla comunicazione globale di prosperare. Considerando che in passato potevi fare affidamento sul cercare locale per un esperto nel tuo campo ora puoi usare chiunque in qualsiasi parte del mondo. L'outsourcing ha interessato quasi ogni aspetto del business, dalla produzione, al servizio clienti, al personale del back office.

Uno dei principali vantaggi dell'outsourcing è tagliare le spese. Quando si esternalizzano a paesi come l'India, si possono trovare professionisti altamente qualificati che sono disposti a lavorare per una retribuzione oraria molto più bassa rispetto al mondo occidentale. Utilizzato per la prima volta negli 1980, l'outsourcing è diventato sempre più utilizzato in tutti gli 1990 ed è ora pienamente accettato come misura di riduzione dei costi utilizzata da aziende di ogni dimensione e in quasi tutti i settori.

L'outsourcing è stato estremamente controverso in molti paesi occidentali, con coloro che si oppongono alla pratica sostenendo che è una delle ragioni della perdita di posti di lavoro domestici, specialmente quando si parla del settore manifatturiero. D'altro canto, i sostenitori affermano che l'outsourcing crea un incentivo per le imprese a destinare risorse dove sono più efficaci. È stato anche affermato che l'outsourcing ha contribuito in modo significativo alla globalizzazione e sostiene la libera economia di mercato su scala globale.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa