Che cos'è Google Trends?

Che cosa significa Google Trends?

Google Trends è un sito web dinamico che esamina e classifica le parole chiave più ricercate. Di solito, il motore di ricerca di Google filtra i dati utilizzando diversi parametri. A prima vista, Google mostra i risultati tramite l'esame accurato delle parole chiave e delle frasi che digiti nella casella di ricerca di Google.

Ancora più importante, Google Trends aggiorna automaticamente tutte le query di ricerca più diffuse. Queste informazioni possono essere in tempo reale e basate su diverse regioni. Mi fa sapere che cosa sta succedendo in tutto il mondo, sia negli Stati Uniti che in Australia, con un clic di un pulsante. Interessante, ordina i dati in base alle categorie.

La chiave tra loro include:

  1. Affari
  2. Divertimento
  3. Scienza e Tecnologia
  4. Salute
  5. Sport
  6. Prima pagina

Opportunamente, ti consente di ricevere notifiche tempestive nella tua email. Google Trends classifica tutte le storie in modo sistematico. Nella casella Sottoscrizione, ha un'opzione per scegliere il top ricerca giornaliera aggiornamenti delle tendenze. Inoltre, mi consente di selezionare tutte le tendenze di ricerca giornaliere e ottenere gli ultimi feed per le ultime ore 24.

Interessante, Google Trends presenta cifre precise su quante volte viene cercata una parola chiave in un intervallo di tempo specificato. Uno dei principali inconvenienti è l'incoerenza che deriva in particolare dai campionamenti tecnici per automatizzare i risultati di ricerca.

Google Trends: dove posso utilizzare questo strumento?

Fortunatamente, Google Trends offre un numero incredibile di funzioni che si rivelano utili in vari modi. Per cominciare, questa è la prima tappa per qualsiasi blogger che vuole inventarsi contenuti killer.

Ma come è fattibile? Abbastanza semplice.

Google Trends analizza i dati nel tempo. Mi mostra quanto spesso è stata cercata una frase chiave. In altre parole, utilizzo questi dati per comprendere il dominio di una parola chiave. Questo mi sembra un punto di partenza mozzafiato per affinare la mia Search Engine Optimization abilità.

Ed ecco come mi aiuta con la creazione di contenuti. Dà suggerimenti che a loro volta mi forniscono argomenti brillanti su cosa scrivere. Naturalmente, questo dipende dalla nicchia a cui sono interessato. Forse sei un blogger di YouTube, fai recensioni o hai un podcast accattivante, Google Trends è uno strumento indispensabile per te.

Cosa c'è di più avvincente, è il fatto che Google Trends offre approfondimenti completi prodotti che stanno andando bene nel mercato. Supponiamo che io sia un novellino nel dropshipping affari, riesco ad analizzare le tendenze del mercato con tanta facilità. Mi aiuta ad ambientarmi in una nicchia che sta facendo grandi volumi di vendita in una regione specifica.

Come regolare i dati su Google Trends

Per fortuna, Google Trends è disponibile, una guida elaborata per aiutare i propri utenti a navigare tra le sue funzionalità senza intoppi. L'obiettivo principale di Google è rendere più facile il confronto. In realtà, Google Trends lo rende semplice e senza complicazioni. Quello che devi sapere è come leggere i numeri.

In genere, analizza il grafico su una scala di 1-100. Semplice come sembra. Google Trends suddivide i dati per il numero totale di ricerche tra località geografiche e un intervallo di tempo specifico. Un fatto sbalorditivo su cui contare è che i dati di Google non sono manipolati ed è abbastanza imparziale.

Ciò non lascia alcuna possibilità di alcuna forma di pregiudizio. Tuttavia, Google Trends mi consente di mettere a punto le informazioni in due modi. L'essere comune tempo reale dati che sono spontanei e mostrano un campione di ricerche effettuate negli ultimi giorni 7.

In alternativa, Google presenta no-tempo reale dati. Recupera le tendenze dei dati storici che risalgono a 2004. Inoltre, Google Trends mi fornisce risultati di ricerca correlati per le ultime 36 ore prima della mia ricerca effettiva.

Quali sono le caratteristiche notevoli?

Devo dire che questo strumento è dotato di funzionalità astute e intelligenti che non troverete da nessun'altra parte. Iniziamo con il suo barra di ricerca che mi permette di controllare qualsiasi frase chiave. Per non dire altro, Google Trends si comporta in modo abbastanza intelligibile e rapido. Mi mostra come un termine o un argomento è stato trend.

Usiamo 'Sportivo' a scopo illustrativo. Google Trends calcola l'interesse del prodotto nel tempo in base alla regione che scelgo e al tempo. È sorprendente come mostra i risultati di un valore compreso tra 0 e 100. Se questa frase chiave colpisce 100, significa che è al suo picco di popolarità. D'altra parte, se segna 50, significa che la popolarità del termine è metà.

Per migliorare la comprensione, Google Trends include a Pulsante Guida che spiega ulteriormente i risultati del grafico. Inoltre, la dashboard ha una vasta gamma di opzioni che mi aiutano a personalizzare i miei risultati. Prendiamo, per esempio, voglio sapere come Sportswear ha raccolto la sua popolarità in un paese specifico. È così facile afferrare le tendenze poiché Google ha la capacità di recuperare i dati in base a confini geografici fissi.

In aggiunta a ciò, sono in grado di personalizzare semplicemente l'intervallo di tempo. Cosa voglio dire? Sono in grado di accedere a tutte le tendenze per le passate ore 24 o anche per gli ultimi 5 anni. La scelta di scegliere in quale momento voglio concentrarmi è tutto a mia disposizione. Basta un clic di distanza.

In realtà, questo è più intrigante. Google Trends mi consente di comprendere i dati demografici dai seguenti luoghi di ricerca;

  1. ricerca sul web
  2. Ricerca su Youtube
  3. Google Shopping
  4. Ricerca di notizie
  5. Ricerca immagini

Ciò che sembra essere accattivante è il modo in cui Google Trends mi consente di scaricare questi dati in un file CSV ed esportarli in strumenti di analisi di terze parti. Questi dati sono anche compatibili con applicazioni come Microsoft Excel e l'applicazione di fogli Google. Nell'affare, è il fatto che posso condividere le informazioni sui siti di social media come Facebook, Twitter, LinkedIn e Twitter.

Google Trends Comparison

Questo è uno degli strumenti più preziosi nelle tendenze di Google. In effetti, ha così tante caratteristiche da sfruttare. Mi consente di avere aggiornamenti in tempo reale tramite la sua opzione per incorporare un codice HTML che crea sulla mia pagina. Inoltre, Google ha una funzione unica per contrastare due o più elementi di ricerca.

Qui, Google Trends mostra come un prodotto guadagna trazione su un altro in un determinato periodo di tempo. Questo tipo di dati è un vantaggio per tutti gli utenti che desiderano vendere articoli con elevate prospettive di vendita. Mi dà gli indicatori giusti e mi indirizza verso la nicchia vincente. In effetti, i grafici mi mostrano in modo impeccabile la differenza di popolarità in base al tempo che scelgo. Potrebbero essere gli ultimi giorni 7, il mese 1 o anche le passate ore 24.

Un'altra caratteristica esotica è il grafico a barre medio di Google Trends. È così preciso e cattura meticolosamente il numero medio di popolarità di tutti gli articoli comparati. Ciò che appare più dettagliato ed eccezionale è la capacità di classificare le tendenze in base alla regione. Google Trends mostra con successo le regioni 5 principali con i numeri di ricerca più elevati. Inoltre, c'è un'opzione per includere regioni con bassi volumi di ricerca.

Mi mostra una mappa che indica dove, in particolare, i miei articoli sono popolari. Le aree con il colore blu spesso rappresentano le regioni che presentano maggiori probabilità di ricerca del prodotto. Vale la pena notare che la popolarità della frase chiave è sempre relativa al numero totale di ricerche Google eseguite in un preciso periodo di tempo e luogo.

Aggiornamenti relativi agli argomenti

Questa sezione è piuttosto affascinante e all'altezza del compito. Google Trends mi fornisce una valutazione conclusiva di quali altri argomenti hanno cercato gli utenti oltre all'argomento principale. Presenta un punteggio con una scala relativa. Per ottenere il massimo da questa sezione, sono in grado di ordinare gli argomenti correlati dal più alto al meno. I punteggi sono elencati ed evidenziati con un colore scuro per confronti regolari.

Per ottimizzare i risultati, Google Trends include un pulsante Esplora che mi indirizza ai grafici. E ciò che amerai di più è la sua efficienza di confronto anche per argomenti correlati. Sono in grado di ordinare gli oggetti dall'elemento più in ascesa al minimo. Google Trends rappresenta questo in percentuale. Questo strumento sembra abbastanza semplice e semplice.

Google mi consente di utilizzare questo sito Web ad alto rendimento per ordinare l'interesse in base alle sottoregioni. Con tali informazioni, so dove tenere gli occhi. Ricorda, è ancora possibile fare confronti su varie sottoregioni. Mostra immediatamente da dove provengono sia la popolarità che il centro di interesse.

Nella parte in basso a destra della dashboard, Google Trends mostra accuratamente tutte le query correlate. Il formato è molto simile a quello della sezione degli argomenti correlati.

Che cos'è Google Trends: Final Words

Probabilmente, Google Trends è lo strumento più unico e futuristico che mi dà l'idea di qualsiasi argomento in tutto il mondo. È così pieno di risorse e utile in tanti modi. Dimostra di essere facile da usare e abbastanza facile da navigare. Funziona bene per gli utenti che desiderano che gli argomenti vengano pubblicati sui loro blog o persino sui canali di YouTube.

Normalmente, le alte classifiche su Google possono essere così gratificanti. Di conseguenza, Google Trends aiuta molto con SEO in misura maggiore. E i risultati positivi non finiscono qui. È un vantaggio per un commerciante online che vuole vendere i suoi prodotti a livello globale. Da non perdere per controllare Google Trends ' sito ufficiale e testarne la funzionalità.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa