Cosa significa logistica? Definizione logistica

Cosa sono la logistica? Cosa significa logistica?

Il termine "logistica" appare abbastanza frequentemente nel mondo degli affari, ma non tutti capiscono cosa significhi veramente.

In linea di massima, la logistica è:

La gestione delle risorse o dei prodotti durante lo stoccaggio e il transito. Nelle iniziative di e-commerce, la logistica è il processo di spedizione dell'ordine ai clienti o di trasporto di un inventario a un commerciante. Il processo logistico tiene traccia delle merci in transito e fino al punto di consegna. La gestione della logistica è la pratica di localizzare e identificare la potenziale distribuzione e compagnie di navigazionee valutandone l'efficacia. Per la maggior parte delle aziende è più conveniente affidare la logistica a una società di terze parti specializzata in trasporto e stoccaggio, e questo è particolarmente vero per le iniziative di e-commerce.

L'introduzione della logistica in spedizione di merci ha significato una forte diminuzione delle merci disperse durante il transito, o dei conducenti di veicoli che decidono di fare una deviazione nel loro cammino verso la destinazione.

I colli possono essere localizzati in qualsiasi punto del viaggio grazie alle attrezzature del camion o ad altri mezzi di trasporto utilizzati. Ha anche migliorato i tempi di consegna, assicurando che i clienti abbiano beni e prodotti quando ne hanno bisogno. L'obiettivo finale della logistica è spostare le merci da un punto all'altro della catena di approvvigionamento nel modo più veloce, efficiente ed economico possibile.

La logistica aziendale si è trasformata in modo drammatico dagli 1970. Le società di fornitura e le catene di approvvigionamento sono diventate sempre più complesse a causa dell'innalzamento delle catene di approvvigionamento globali. Questo ha generato la necessità di specialisti in logistica, noti come logisti. La complessità della gestione della supply chain è aumentata solo con il boom della tecnologia man mano che veniva sviluppato un software che aiuta a spostare e tracciare le merci nella catena di approvvigionamento. Mentre il software aiuta a tracciare e tracciare le rotte di spedizione, ha anche permesso di aumentare la complessità nelle catene di approvvigionamento.

Logistica vs gestione della catena di approvvigionamento

Poiché la logistica, i trasporti, gli acquisti, la movimentazione dei materiali e altri processi aziendali hanno continuato a evolversi nel corso degli anni, sono diventati più interconnessi. Le pratiche di approvvigionamento, stoccaggio e punto di origine associate alla gestione delle merci sono tutte collegate in qualche modo. Poiché ci sono così tante sovrapposizioni, è facile che anche le definizioni di determinati termini inizino a confondersi.

La gestione della catena di approvvigionamento e la logistica sono talvolta usati come termini intercambiabili. Tuttavia, sebbene questi termini abbiano alcuni punti in comune, non sono la stessa cosa.

La gestione della catena di approvvigionamento è un concetto ampio e ombrello che si riferisce ai processi che si collegano tra loro per garantire che tu riceva i prodotti necessari alle tue strutture di magazzino, quindi fino al punto di consumo con un vantaggio competitivo.

La logistica si applica al movimento, alla gestione e al flusso di beni, servizi e informazioni all'interno della catena di approvvigionamento complessiva.

Definire la logistica e la catena di approvvigionamento

La gestione della catena di approvvigionamento si riferisce alla collaborazione tra aziende che collegano clienti, fornitori e altri partner come mezzo per migliorare l'efficienza e il valore per il cliente finale. La Michigan State University afferma che le gestioni della catena di approvvigionamento sono decisioni strategiche in una rete di distribuzione. Una corretta gestione della catena di approvvigionamento configura l'ambiente "operativo" in cui inizia l'ottimizzazione delle informazioni logistiche.

La logistica, d'altra parte, è una componente del processo della catena di approvvigionamento. Una società di logistica, ad esempio, pianificherebbe, implementerebbe e gestirebbe l'effettivo movimento in avanti e indietro di beni e servizi. Esaminando l'ambiente in entrata e in uscita, la pianificazione logistica considera le attività tra il punto di origine del prodotto e il punto di consumo. L'obiettivo è garantire che tu soddisfi le esigenze del tuo cliente con la corretta logistica (e gestione dell'inventario).

La logistica come concetto generale può coprire il trasporto di merci, l'immagazzinamento, l'imballaggio e varie altre attività che posizionano l'inventario. Il concetto è nato nella scienza militare, ma è diventato rapidamente comune anche nel mondo degli affari. Che tu stia esternalizzando la logistica o gestendo il tuo sistema, l'obiettivo è lo stesso.

La logistica assicura che il tuo cliente riceva il prodotto che desidera al momento giusto, secondo le corrette richieste di prezzo e qualità. La logistica in uscita e in entrata sono entrambe parte della considerazione. Mentre la logistica in entrata copre cose come l'ottenimento di materie prime per un prodotto, la logistica in uscita va oltre l'acquisto iniziale e lo stoccaggio delle merci. La logistica in uscita considera la distribuzione al cliente, compresa l'evasione degli ordini, la gestione delle scorte, l'imballaggio e la spedizione.

Logistica e gestione della supply chain funzionano insieme?

Sebbene non siano la stessa cosa, la gestione della supply chain e i processi logistici condividono informazioni e obiettivi correlati. Le due soluzioni si integrano a vicenda per garantire che i prodotti si muovano senza problemi attraverso lo stoccaggio, a un distributore e centro di distribuzione, per arrivare finalmente alla destinazione finale.

Secondo le definizioni su Wikipedia e altri siti web, la logistica non può esistere senza la gestione della catena di approvvigionamento e viceversa. In particolare, la gestione della catena di approvvigionamento è un modo per collegare i processi all'interno di un'azienda o di una rete di aziende in un modello che genera un vantaggio per l'azienda e per l'utente finale. La logistica si riferisce al flusso di merci e ai servizi o alle informazioni che entrano ed escono da un'organizzazione, dall'assunzione e dall'acquisto di un carrello elevatore, all'utilizzo di un distributore negli Stati Uniti.

Mentre l'obiettivo principale dell'SCM è ottenere un vantaggio competitivo, la logistica è incentrata sul raggiungimento della soddisfazione del cliente. Il termine "logistica" esiste da molto tempo, mentre la catena di approvvigionamento è relativamente nuova, ma entrambe saranno sempre collegate nei processi aziendali.

Componenti della logistica

Per comprendere appieno come i rivenditori utilizzano la logistica e cosa significa logistica, vale la pena considerare alcuni dei componenti che sono spesso coinvolti nel viaggio logistico. Per esempio:

  • Trasporto in entrata: si riferisce alle attività intraprese per portare articoli o forniture specifici in un'azienda, spesso da un fornitore o produttore. Può coinvolgere tutti gli aspetti della spedizione e dello spostamento dell'attrezzatura in un magazzino.
  • Trasporto in uscita: Questi sono i metodi di trasporto utilizzati per evadere gli ordini sul tuo sito web, o quelli richiesti dai tuoi clienti. Il trasporto in uscita prevede la spedizione e la movimentazione in varie parti del mondo.
  • Magazzinaggio: Questo si riferisce semplicemente al modo in cui organizzi le forniture e le attrezzature che devi servire ai tuoi clienti nei tuoi magazzini o magazzini forniti da terzi. Spiega inoltre come vengono gestiti e organizzati gli articoli in un magazzino.
  • Gestione della flotta: gestione della flotta o gestione dei veicoli (come sinonimo) si riferisce spesso ai servizi di trasporto utilizzati per il trasporto in entrata e in uscita. Può anche coinvolgere strumenti e software utilizzati per migliorare l'efficienza nella catena di approvvigionamento.
  • Manipolazione dei materiali: Questo è il movimento, lo stoccaggio sicuro e la gestione dei materiali nelle parti di produzione, distribuzione e consumo della vendita al dettaglio. Può includere vari aspetti della preparazione dei prodotti per la consegna al cliente, nonché l'imballaggio.
  • L'evasione degli ordini: L'evasione degli ordini è un termine ampio che si riferisce al processo utilizzato da un'azienda per fornire beni e prodotti all'utente finale. L'evasione dell'ordine inizia con un cliente che effettua un ordine e termina quando il prodotto arriva a casa sua.
  • Gestione delle scorte: questa è la tecnologia e le strategie che le aziende utilizzano per tenere traccia dell'inventario che vendono ed elaborano in tutte le parti della catena di approvvigionamento. L'inventario può includere imballaggi, macchinari, flotte, attrezzature e i prodotti stessi. Gli strumenti di gestione dell'inventario aiutano a tenere traccia delle scorte e delle forniture.
  • Richiesta di pianificazione: questo è un tipo di strategia di pianificazione predittiva che prevede l'utilizzo di tecnologia e informazioni storiche per la previsione delle vendite. L'obiettivo è prevedere il tipo di domanda che potresti ricevere per i prodotti in determinati momenti, quindi non devi preoccuparti di avere meno scorte di quelle effettivamente necessarie. La pianificazione della domanda garantisce inoltre che non vi sia un'eccedenza di scorte che non è possibile spostare.

Perché la logistica è importante?

Quindi, cosa rende la logistica così preziosa?

La semplice risposta è che è una soluzione per aiutare le aziende a pianificare una crescita realistica e sostenibile. Indipendentemente dalle dimensioni della tua azienda o dal settore in cui lavori, avrai sempre l'ambizione di crescere ed espanderti. La logistica ti aiuta a mantenere tale crescita, senza dover affrontare costi eccessivi e processi inefficienti.

Come parte della catena di approvvigionamento, la logistica può semplificare notevolmente la gestione della tua attività. Le catene di approvvigionamento sono spesso molto complesse e delicate, poiché dipendono dalle mutevoli richieste nel ciclo di vita del cliente. Per questo motivo, una catena di approvvigionamento spesso faticherà a fornire un valore elevato se non è organizzata in modo efficace. La logistica aiuta a migliorare la filiera diminuendo lo spreco di materiali e tempo.

Con la Logistica le aziende possono:

  • Crea valore aggiuntivo: La logistica può aiutare i rivenditori a creare valore aggiuntivo, garantendo che abbiano la giusta qualità e quantità dei loro prodotti disponibili per la consegna ai clienti. Logistica significa che puoi gestire l'intera attività in modo più efficace.
  • Migliora l'efficienza: Man mano che il commercio globale diventa più popolare, la logistica sta emergendo come una parte cruciale delle catene di approvvigionamento, riducendo i costi attraverso partnership efficaci con altre aziende e fornitori.
  • Risparmiare denaro: Se disponi di una strategia logistica ben gestita, c'è meno rischio che qualcosa vada storto che potrebbe costarti denaro aggiuntivo.
  • Offri migliori esperienze ai clienti: La logistica garantisce che i clienti ottengano gli articoli che desiderano con la qualità che si aspettano. Con una logistica meglio organizzata, le aziende possono rispondere rapidamente alle esigenze dei clienti.
  • Migliora la reputazione del marchio: La logistica dimostra che i tuoi processi aziendali sono stati correttamente risolti, in modo da poter fornire il tipo di risultati sorprendenti che i tuoi clienti si aspettano. Il risultato è generalmente una migliore immagine del marchio e maggiori vendite.

I clienti soddisfatti sono fondamentali per qualsiasi attività commerciale. Sono la cosa che fa funzionare al meglio la tua azienda e ti assicura di poter continuare a realizzare un profitto. Creare clienti soddisfatti non significa solo trovare il prezzo giusto per i tuoi articoli o offrire grandi funzionalità. Dovresti anche considerare come puoi offrire efficacemente le migliori esperienze anche al tuo pubblico di destinazione. È qui che entrano in gioco la logistica e la gestione della catena di approvvigionamento.

Ora che sai di più su come funziona la logistica, puoi creare il tipo di esperienze straordinarie che il tuo pubblico si aspetta. Il risultato dovrebbe essere vendite migliori, maggiori profitti e un business in crescita.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa