Cosa sono i margini?

MarginiCosa significano i margini?

La differenza di prezzo tra ciò che un rivenditore e il suo cliente pagano per lo stesso prodotto. I margini per le vendite sui prodotti possono includere solo la differenza di costo effettiva e non i costi generali o altri costi variabili.

Quando si discute di margine in un contesto di contabilità aziendale, il margine è la differenza complessiva tra entrate e spese. Esistono diversi margini solitamente tracciati dalle imprese: margini di profitto lordo, margini operativi e margini di profitto netto (anche denominati "bottom line"). Il margine di profitto lordo è una misura delle entrate rispetto al costo del venduto (COGS). I margini di profitto operativi rappresentano il costo del servizio e le spese operative, come manodopera, affitto e utenze. Infine, il margine di profitto netto tiene conto di tutti i primi, nonché delle imposte, degli interessi e di ogni altra spesa non precedentemente rilevata. Mentre tutti i numeri di margine sono importanti, è il margine di profitto netto che è il più importante, perché questo è il profitto delle imprese.

Quando acquisti prodotti dal produttore per la rivendita nel tuo negozio di mattoni e malta o eCommerce, è essenziale che tu calcoli attentamente il margine prendendo in considerazione i tuoi costi generali. Al fine di realizzare un profitto, è necessario prendere in considerazione i costi generali come la locazione del tuo locale, i salari dei dipendenti e le bollette.

Mentre si può vedere il margine di profitto lordo o il margine operativo, il valore delle vostre attività è determinato in realtà dal margine di profitto netto. Dopotutto, non sarebbe bene avere $ 1 miliardi di entrate se la vostra azienda opera in perdita quando tutte le spese sono prese in considerazione.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa