Definizione dell'esportazione. Cosa sta esportando? Cosa significa esportazione per 2019

Cosa significa esportazione?

Principalmente, si riferisce alla vendita di beni commerciali in un altro paese. In altre parole, esportare comporta l'atto di negoziazione nel mercato internazionale. L'attività di esportazione si basa su strada, mare o aria come modalità di trasporto. D'altra parte, la scelta del transito dipende da vari fattori.

Se, ad esempio, mi occupo di merci deperibili come fiori in un altro paese; il mezzo più adatto sarebbe una compagnia di logistica del trasporto aereo.

Ma come so che potresti chiedere. Qual è la differenza tra logistica e spedizione? Bene, entrambi sono parte integrante del processo di esportazione. In particolare, la spedizione è solo una parte della logistica. È il movimento reale delle merci. Il bit di logistica in un prospetto riguarda il magazzino, la gestione dell'inventario, il packaging, solo per citare alcune procedure.

Come posso navigare in questo in modo competente e sistematico? È sensato lavorare con aziende rispettose di evasione ordini. E qui perché questo risolve tutti i problemi tecnici. Prendi nota, c'è un certo livello di rischio coinvolto. Più motivi per procurarsi servizi di tracciamento delle spedizioni per mitigare eventuali perdite di beni durante il trasporto.

Quanto è redditizia l'impresa?

I numeri non mentono Statistiche ben fondate dal World Trade Trade Solutions indica che il mondo ha un totale di oltre 17 trilioni di esportazioni. Affrontiamo i fatti. La Cina prende il comando con circa $ 2.2 trilioni di esportazioni. Al contrario, le esportazioni statunitensi intorno a $ 1.68 trilioni. La Germania la segue da vicino con una cifra di $ 1.4 trilioni di esportazioni. È cardinale dare credito ad altri grandi esportatori a livello globale. Abbiamo paesi come il Giappone, il Messico, la Corea del Sud e l'Australia che fanno enormi esportazioni.

Storicamente, l'attività di esportazione è stata prevalente e aumentata gradualmente. Ciò è dovuto alla crescente domanda dei consumatori a livello internazionale. Idealmente, è una situazione vantaggiosa sia per gli esportatori che per i paesi. L'esportatore ottiene il massimo dal mercato esigente. Nel frattempo, il paese accumula entrate e tasse.

Di conseguenza, c'è un contributo globale del PIL di 36% che deriva dalle stesse esportazioni. Questo è stato un successo dagli sforzi dei paesi che hanno ridotto le barriere commerciali e le tariffe. Migliora la libera circolazione delle merci. Grazie a tutti gli accordi di libero scambio applicabili.

Come inizio?

Innanzi tutto, devo identificare gli acquirenti legittimi. Da questo punto, devo cercare una soluzione di pagamento flessibile per gestire le transazioni degli acquirenti. È altamente consigliabile lavorare con una compagnia di spedizioni ben consolidata. Mi aiutano a fare tutto il lavoro di documentazione. Inoltre, offrono servizi di spedizione merci e, in alcuni casi, soluzioni di finanziamento.

Una volta che un ordine è stato fatto, il passo successivo è inviare i miei beni ai rispettivi magazzini. Il società di evasione ordini emettimi con a numero di tracking che usano per tracciare la mia spedizione dal comfort del loro sito ufficiale. Le merci vengono prontamente spedite agli acquirenti.

Identificare un mercato di esportazione?

Per cominciare, l'approccio è abbastanza diverso da un esportatore all'altro. Tuttavia, ho bisogno di sapere se il prodotto che voglio trattare è commercialmente fattibile. Nel frattempo, dovrei fare ricerche di mercato prima di ridurmi al mio piano aziendale.

Un'opportunità di esportazione realistica è quella che si traduce in crescita economica e solida redditività per l'esportatore. Inoltre, mi richiede di avere una descrizione completa di come i miei prodotti si confrontino con quelli dei miei concorrenti. Come ulteriore questione, devo fare tutti i precedenti controlli per essere consapevole di come gestiscono il loro marchio, strategie di marketing e logistica.

Una condizione preliminare da tenere in considerazione è la dimensione del mercato. Ma come posso fare una valutazione di mercato? Guarda le tendenze attuali della tua merce particolare. Ciò include le sue prestazioni e la sua richiesta di determinare una stima approssimativa dei potenziali acquirenti. Abbastanza interessante, è abbastanza facile ottenere dati statistici di esportazione definitiva e genuina dal società di analisi dei dati on-line.

Con l'uso di tali informazioni, conosco i dati demografici. Capirò dove, in particolare, i miei prodotti stanno andando bene. Nel frattempo, ho bisogno di sapere quali paesi sono precisi, hanno barriere commerciali eccessivamente restrittive. Se sono colpito da tariffe elevate, è ovvio che il numero di consumatori diminuisce. Purtroppo, i malati devono impostare i prezzi un po 'più alti.

C'è un eccezionale potenziale online che è un canale definitivo per aiutarmi a trovare acquirenti seri. I produttori e i rivenditori possono capitalizzare e-commerce piattaforme di vendita al dettaglio come Amazon, Alibaba, e eBay per la ricerca di opportunità di esportazione.

Un'altra opzione su cui contare è l'esposizione del mercato o le fiere. Hai la possibilità di esporre i tuoi prodotti e interagire con altri esportatori. Inoltre, la crescita dei mercati online B2B e B2C si è dimostrata enormemente promettente per la maggior parte degli esportatori. Lo shopping online sta prendendo il centro. Un applauso al profondo negozi online virtuali.

Esportare canali

I metodi più dominanti sono le esportazioni dirette e indirette. Nella vendita indiretta, posso utilizzare servizi di terze parti come Export Managing o Export trading company. Mi aiutano nella gestione dei pagamenti, nell'acquisto degli acquirenti e nella ricerca dei metodi di spedizione più appropriati. Naturalmente, questo è a pagamento.

La scelta di un canale dipende da fattori di primaria importanza come;

  • La facilità di fare affari all'estero
  • Dimensione della mia azienda
  • Gestione del rischio
  • Qualità e quantità del prodotto
  • Dati di esportazione storici
  • Opportunità di mercato

Come posso raggiungere compratori stranieri

I miei piani di esportazione dovrebbero essere indolore solo se utilizzo strategie collaudate. Un modo semplice per ridimensionare la mia capacità di esportazione è soddisfare gli ordini degli acquirenti locali. Esportano quindi questi prodotti in altri paesi e ne traggono profitto. Questo riduce facilmente il mio rischio con un margine significativo. In alternativa, ho la possibilità di lavorare direttamente con gli acquirenti. Tuttavia, questo tende a essere piuttosto impegnativo se consideriamo tutti i noiosi processi.

Mentre prendi una decisione sulla migliore soluzione per i canali di esportazione, entrano in gioco le seguenti due cose.

  • Quale servizio di evasione degli ordini mi aiuterà a marcare meglio i miei prodotti confezionandoli in modo professionale? Ricorda, è necessario toccare gli acquirenti coerenti.
  • Devo trovare la compagnia di gestione delle esportazioni più praticabile (agenti). Uno che offre servizi di magazzino globale.

Vale la pena notare che ci sono rappresentanti delle vendite all'esportazione che consegnano campioni a potenziali acquirenti a una commissione negoziabile. È importante esaminare prima i loro record prima di fare affari per analizzare le loro prestazioni.

Quindi, come posso preparare le mie merci per l'esportazione?

Ancora più importante, devo gestire questioni come l'imballaggio, marchioe l'etichettatura di tutti gli articoli con precisione. È un passo utile da considerare prima di entrare nel mercato estero. Inoltre, ho bisogno di rispettare tutte le politiche internazionali. A parte questo, il garanzie devono essere inclusi in tutti i prodotti.

Normalmente, l'acquirente si aspetta che un esportatore garantisca le condizioni dei prodotti. Di conseguenza, devo essere cauto con ciò che copre la garanzia.

Documenti legali sull'esportazione

Le leggi sull'esportazione variano da una giurisdizione all'altra. È prudente familiarizzare con tutte le procedure legali in modo da non finire nei guai con le autorità. Come pratica standard nel settore delle esportazioni, la conformità è sempre una mossa che gravita verso un'attività di esportazione impeccabile.

Per evitare tutti gli ostacoli, sii pronto a capire le abitudini di un paese e ad avere una maggiore coerenza su tutti i dazi e le tasse all'esportazione. Di solito, il personale interessato manterrà temporaneamente i miei beni commerciali nell'area doganale fino a quando tutte le operazioni saranno eseguite.

Fortunatamente, ci sono un certo numero di spedizionieri che mi aiutano come esportatore a soddisfare le esigenze dei miei clienti. Mi aiutano a identificare i documenti appropriati che autenticano tutte le transazioni. Ciò dipende dal paese da cui esporto e da dove provengono le merci.

Ecco i documenti più comuni.

Certificato d'origine

Come esportatore che vende beni a livello internazionale, userò questo documento per accertare il loro paese di origine. Questo documento dovrebbe essere approvato dalla mia camera di commercio locale.

Polizza di carico

L'esportatore ha rilasciato questo documento dal corriere (compagnia di spedizioni) per riconoscere che le merci sono state ricevute come merci e che sono state trasferite al destinatario (l'acquirente). Ciò costituisce una prova conclusiva dell'esistenza di un contratto di trasporto e registra i seguenti dettagli;

  • il nome dell'esportatore
  • nome della compagnia di navigazione
  • tariffa di trasporto e peso
  • la bandiera della nazionalità
  • descrizione delle merci

È abbastanza significativo menzionare che esistono diversi tipi di polizze di carico. C'e 'un Lettera di vettura aerea che non è negoziabile e utilizzato per le spedizioni inviate per via aerea. Il B / L di un mittente è negoziabile e può essere venduto o acquistato mentre le merci sono in transito. La polizza di carico è utilizzata per le spedizioni inviate via mare. Un B / L dritto non è negoziabile e spedito con il solo nome dell'acquirente.

Fattura commerciale

Questo è un documento di fatturazione dall'esportatore all'acquirente. Cattura il valore esatto delle merci. Questo importo viene utilizzato per calcolare il dazio doganale. I dettagli comuni dovrebbero includere la quantità della fattura, la valuta, i certificati necessari, il paese di origine (esportatore / produttore) e la firma di un esportatore certificato.

Certificato di ispezione

Questo è fornito da una società di terze parti. Conferma che un esportatore vende merci che corrispondono alla descrizione e sono di qualità commerciabile.

Certificato di assicurazione

È più simile a una politica che funge da prova che i beni dell'acquirente sono assicurati contro danni o perdite. Ciò esclude l'esportatore dalla responsabilità in caso di incertezze.

Prezzi di esportazione

La compagnia di spedizioni di solito ha un calcolatore di prezzi accurato. Letteralmente, ci sono fattori importanti che determinano il prezzo. Un approccio incentrato sui costi è una strategia comune utilizzata dalla maggior parte degli esportatori. Valuta il costo dei seguenti elementi;

  1. Dazi doganali
  2. Trasporto e assicurazione
  3. Commissioni per gli agenti stranieri
  4. Esportare le spese di elaborazione della documentazione
  5. Spese per l'evasione degli ordini

Per mettere tutto in prospettiva, devo fare ricerche di mercato per sapere quanto dovrei addebitare al compratore finale in base a tutte le spese di esportazione. Inoltre, devo avere uno snippet di quanto i miei concorrenti fanno pagare.

Modalità di pagamento

Posso scegliere di avere il Pagamento fatto in anticipo o dare credito a compratori stranieri fidati. Ciò può avvenire attraverso strutture di finanziamento del credito di banche commerciali. Il denaro può essere inviato all'esportatore tramite bonifico bancario, assegni o transazioni con carta di credito.

Lettere di credito sono anche ampiamente usati nel business delle esportazioni. La banca garantisce i pagamenti verificando tutti i documenti di spedizione.

Quali sono i rischi coinvolti?

Ci sono rischi finanziari che ruotano attorno all'intero business. Problemi come ritardi nei pagamenti o danni alle merci possono essere così frustranti. Sei incline a attività fraudolente come furti e truffe nei mercati esteri dell'esportazione. Inoltre, mi potrebbe costare di più migliorare gli standard dei miei prodotti in modo da soddisfare i requisiti stabiliti da altri paesi.

Conclusione

Sembra che l'industria internazionale delle esportazioni stia crescendo rapidamente. Ciò è dovuto al numero incredibilmente crescente di consumatori globali da tutti i punti di vista. Questa guida dovrebbe servire come pacchetto iniziale per tutti i neofiti nel campo di esportazione. Per le aziende che intendono raggiungere i mercati esteri, ci sono enormi opportunità di sfruttare.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa