L'e-commerce ha Gone Global; Ecco come superare le sfide e incrementare le vendite

Per raggiungere il successo come a rivenditore nel mondo di oggi, devi vendere online. L'e-commerce è diventato una pratica standard. Questo è particolarmente vero nelle maggiori economie del mondo. In 2014 da solo, 8.2% della vendita al dettaglio in Asia Pacifico, 6.7% in Europa occidentale e 6.3% in Nord America è stata effettuata online. Si prevede che queste cifre salgano rispettivamente a 18%, 10% e 9% da 2018. Ma anche nelle economie meno sviluppate, l'e-commerce diventa sempre più accessibile e intuitivo. Circa $ 2 trilioni di dollari vengono spesi nelle vendite online di un anno. Se vuoi crescere come azienda, devi iniziare a vendere online.

Ma l'e-commerce non ha finito di cambiare le regole del gioco. Sta diventando sempre più globale, con vendite cross-border che rappresentano 25% del mercato dell'e-commerce. Sta diventando più pratico e conveniente. Questo è principalmente vero per gli acquisti digitali come musica e libri, ma non è limitato a quel regno. Con i clienti che ordinano prodotti dai mercati esteri, l'e-commerce globale ha dato ai rivenditori un'enorme opportunità di espansione. Il mercato asiatico è particolarmente attratto dall'e-commerce globale. Non vuoi perdere questa regione così vasta.

Amazon.com ha guidato a lungo il pacchetto in termini di e-commerce in Occidente. I prodotti 2 miliardi sono stati acquistati dai venditori di Amazon Marketplace in 2014, con il 44% di clienti che sono andati direttamente su Amazon senza cercare altre possibilità. Come venditore su Amazon, non sei limitato alla tua regione. Tutto ciò che serve per consentire alle vendite in altri mercati è spuntare una casella.

L'e-commerce globale, tuttavia, ha i suoi ostacoli. Qualsiasi commercio transfrontaliero presenta complessità, in particolare per quanto riguarda le valute e i prezzi. Questi sono alcuni dei problemi che incontrerai e le soluzioni che devi conoscere.

Ostacoli logistici

Se stai vendendo prodotti digitali, la logistica transfrontaliera non dovrebbe presentare troppo di un problema. Tuttavia, se stai vendendo prodotti fisici, ti imbatterai in sfide significative. Dovrai valutare i costi di queste logistiche, in quanto possono essere un fattore decisivo per stabilire se il commercio transfrontaliero sia un'opzione per te.

Ma anche se puoi far fronte ai costi della consegna transfrontaliera, ci sono delle complicazioni come i dazi doganali e la documentazione, così come i regolamenti regionali che devi soddisfare.

E poi c'è la questione delle politiche di rimpatrio. I ritorni aumenteranno le tue spese e complicheranno il tuo processo. A meno che tu non abbia un processo logistico completo, dovrai affrontare molti problemi.

Ricorda, i clienti ti ritengono responsabile della loro soddisfazione, indipendentemente dalle sfide che stai affrontando. Se non ricevono il loro prodotto in tempo, o faticano a restituirlo, lo impongono a te e la tua reputazione ne risentirà.

Prezzi dei prodotti

Fissare i prezzi dei tuoi prodotti ai mercati esteri è di per sé una sfida. Non puoi semplicemente convertire il prezzo in dollari o sterline nella valuta della regione. Prima di tutto, i tassi di cambio cambiano e il tasso attuale potrebbe essere particolarmente negativo per la regione in cui si desidera vendere. Mentre il prezzo è appropriato per te, sembrerà irragionevole per loro quando il tasso di cambio si trasforma in loro favore.

In secondo luogo, il costo della vita è diverso in tutto il mondo. Basta guardare l'indice Big Mac per farti un'idea delle aspettative della gente in tutto il mondo. Un pasto al McDonald's nel Regno Unito costa £ 5. Ciò si traduce in ZAR115 (rand sudafricani). Il prezzo di un pasto al McDonald's in Sud Africa? Approssimativamente ZAR50!

Quindi, mentre potresti pagare un prezzo molto ragionevole nella tua regione, a causa delle diverse aspettative sui salari e dei costi di vita altrove, potrebbe sembrare esorbitante.

Commercializza il tuo prodotto

Un'altra cosa che non puoi semplicemente tradurre è come commercializzi il tuo prodotto. Dalla traduzione delle descrizioni stesse, alle immagini e agli slogan, ciò significa che una cosa nella tua regione può significare qualcosa di completamente diverso altrove.

Avrai bisogno di assumere un madrelingua della lingua della regione (se parlano una lingua diversa dalla tua). Avranno bisogno di familiarizzare con il marketing in quella regione e di sapere cosa fare e cosa non fare. Pubblicarlo semplicemente su Amazon non farà il lavoro per te.

Cambi

Poi c'è il problema dei tassi di cambio. Il mercato Forex è costantemente fluttuante. E mentre la tua valuta potrebbe essere relativamente stabile, la valuta di un altro paese potrebbe non esserlo. Potresti iniziare a vendere a un prezzo appropriato nella valuta di destinazione. Ma poi quella valuta precipita e tu guadagni molto meno di prima.

Anche se i prezzi rimangono gli stessi, i cambi possono essere difficili da gestire logisticamente e puoi perdere un'alta percentuale quando la converti attraverso la banca.

Soluzioni

Dopo aver parlato tanto dei problemi, discutiamo alcune soluzioni, giusto?

logistica

Il modo più semplice per affrontare problemi logistici è quello di collaborare con una società specializzata nella consegna internazionale. Queste aziende si assumono la piena responsabilità del processo di consegna, assicurando che il tuo prodotto arrivi incolume al compratore e che i ritorni avvengano senza intoppi. Tuttavia, queste società fanno pagare prezzi elevati, che possono essere proibitivi.

La soluzione migliore è fare il lavoro sulle gambe all'interno della tua azienda. Scopri come sfruttare il servizio postale nei tuoi paesi di destinazione. Creare una squadra per affrontare in modo specifico aumenterà le probabilità di successo.

Prezzi

Fissare il prezzo del tuo prodotto per i mercati esteri non è facile. Dipenderà da una serie di fattori, compresi i cambi, i concorrenti nel loro mercato locale, i costi di spedizione, le dimensioni del mercato e così via.

Anche qui è importante avere qualcuno che conosca bene il mercato. Puoi lavorare con qualcuno attualmente nella regione di destinazione, per assicurarti di farlo bene.

Maggiori informazioni sui prezzi in questo breve guida.

Marketing

Ancora una volta, è fondamentale lavorare con persone che conoscono i mercati esteri. Dovrebbero essere madrelingua se la lingua del paese è diversa. Idiomi e frasi che suonano bene in una lingua, spesso suonano pazzi in un'altra lingua. Qualcuno che ha semplicemente imparato la lingua non si distinguerà naturalmente.

Questo non ha bisogno di essere uno sforzo costoso. Non hai bisogno di un intero nuovo team di mercato. Il tuo team attuale può fare la ricerca e puoi assumere un consulente per lavorare con loro su base regolare tramite Skype.

Se stai cercando altri suggerimenti, ti potrebbe interessare questo post marketing e-commerce.

Cambi

Infine, abbiamo la sfida dello scambio di valuta senza le enormi perdite. Fortunatamente, questo è uno dei problemi più facili da risolvere. Le società di trasferimento di denaro offrono opzioni come i contratti a termine, che fissano il tasso di cambio per un massimo di due anni in futuro.

È inoltre possibile utilizzare un conto bancario straniero su misura offerto da alcune società di trasferimento di valuta. Tecnicamente avrai conti bancari in più sedi, riducendo così al minimo i costi di cambio. Inoltre, la società di trasferimento di denaro gestirà tutto per te.

Puoi vedere una guida completa a questi servizi cliccando qui.

Conclusione

L'e-commerce è uno dei modi in più rapida crescita di vendita di beni. L'e-commerce transfrontaliero sta diventando sempre più accessibile e popolare, offrendoti l'opportunità di vendere i tuoi prodotti ai mercati esteri. Sfortunatamente, il commercio elettronico transfrontaliero presenta una serie di sfide.

Tuttavia, le sfide non dovrebbero impedirti di considerare i mercati esteri. I tuoi concorrenti guadagneranno un vantaggio su di te e potresti persino soffrire di acquisti da parte di clienti locali da mercati esteri. Per crescere come rivenditore nel mondo di oggi, è necessario sfruttare appieno la globalizzazione. Ci sono soluzioni agli ostacoli e, se usati correttamente, ti costeranno molto poco.

immagine in primo piano per gentile concessione di Simon Waker

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.