Cos'è il Content Management System (CMS)?

Cosa significa Content Management System (CMS)?

Hai cercato di creare un sito Web straordinario? Probabilmente questo termine ha giustamente incrociato il tuo percorso mentre stavi redigendo il tuo progetto per iniziare qualsiasi attività online che hai in prospettiva.

A Sistema di gestione dei contenuti, popolarmente indicato come CMS o in altre istanze, lo strumento WCM (gestione dei contenuti Web), è una piattaforma utilizzata per eseguire un paio di attività imminenti su un sito Web. È progettato in modo figurato per aiutare un utente a pubblicare post tramite strumenti utili a cui è possibile accedere facilmente nella dashboard di amministrazione.

Un sistema di gestione dei contenuti è anche utilizzato prevalentemente dai rivenditori online per ordinare i cataloghi dei prodotti dei loro negozi eCommerce. È giusto definire collettivamente l'intero processo come creazione e modifica di contenuti digitali. Per ottenere il massimo da questi strumenti, è necessario prendere nota cumulativa di ciò che ogni CMS è tecnicamente qualificato per fare sul mercato.

Gli obiettivi della tua azienda contano di più. Per tale motivo, le vostre esigenze orientate alla nicchia dovrebbero essere abbinate al sistema di gestione dei contenuti più appropriato e produttivo, per così dire.

Se utilizzato nella vendita al dettaglio online, il CMS verrà utilizzato per gestire il catalogo dei prodotti di un negozio. WordPress è il CMS più popolare in uso sul Web, ma ce ne sono altri come Drupal, Joomla e persino Magento, il che è ottimo per le aziende di e-commerce.

Un sistema di gestione dei contenuti organizzerà e archivierà i file e fornirà l'accesso ai loro dati controllati dalla versione. Esistono molti sistemi di gestione dei contenuti diversi, alcuni relativamente semplici e altri complessi e potenti. Solitamente sono inclusi in un sistema di gestione dei contenuti le funzionalità di gestione dei formati, pubblicazione basata sul Web, indicizzazione, controllo di revisione, ricerca e recupero.

Come per qualsiasi altra cosa, arrivano i sistemi di gestione dei contenuti pro e contro, che sono i seguenti:

👍 Professionisti CMS

  • Il design è stato separato dal contenuto. La separazione tra creazione e progettazione dei contenuti è forse il più grande vantaggio nell'uso di un sistema di gestione dei contenuti. Poiché design e funzionalità sono separati, chiunque può aggiungere, modificare e formattare documenti in un CMS senza avere alcuna conoscenza tecnica di sorta.
  • Possibilità di impostare autorizzazioni di accesso. In qualsiasi CMS valido, l'amministratore ha la possibilità di impostare i privilegi di accesso per ciascun utente. Ciò significa che puoi consentire ad alcuni utenti di aggiungere e modificare contenuti, altri di poter effettivamente pubblicare i contenuti e altri potrebbero avere un accesso universale. Questa capacità di segmentare gli utenti aggiunge sicurezza limitando l'accesso per determinati utenti.
  • L'aggiornamento di un sito che utilizza un CMS è rapido e semplice. Con l'evoluzione del design CMS è diventato sempre più facile modificare anche gli elementi di progettazione del sito semplicemente spostando o aggiornando le aree footer, header e widget.
  • SEO friendly. Tutti i principali CMS sono SEO friendly, il che consente loro di includere metadati, titoli di pagina personalizzati e persino URL regolabili. La maggior parte ha anche un gran numero di plug-in di terze parti disponibili per migliorare l'ottimizzazione del tuo sito.
  • Tutte le popolari opzioni CMS sono gratuite, almeno per il quadro di base. Puoi pagare un extra per temi specializzati, web hosting o alcuni plugin, ma in generale puoi utilizzare uno dei sistemi CMS più popolari completamente gratuito.

👎 Cons. CMS

  • Poiché così tanti siti Web utilizzano i popolari sistemi CMS, sono diventati un obiettivo per gli hacker che sono sempre alla ricerca di modi per entrare nella piattaforma per i loro scopi malvagi. Questo rischio può essere mitigato mantenendo aggiornato il CMS e tutti i plugin, i componenti aggiuntivi e i temi e utilizzando le protezioni di accesso come l'autenticazione a due fattori.
  • Anche se i temi sono diventati sempre più potenti in termini di ciò che può essere fatto senza conoscenze di codifica, potresti comunque incorrere in problemi che consentono al tuo sito di essere visualizzato esattamente nel modo desiderato. Un po 'di conoscenza su html, css e php può farti superare questo problema, come può assumere un professionista esperto di web design.
  • Il modo in cui la maggior parte delle piattaforme CMS è stata progettata può portare a problemi di velocità e siti in ritardo, ma questo può spesso essere risolto utilizzando un buon plugin di caching.
  • Sebbene siano disponibili migliaia di plug-in di terze parti per le piattaforme CMS più diffuse, è possibile che non ci sia uno che fornisca le funzionalità necessarie. Potresti essere in grado di assumere un programmatore per creare un plug-in personalizzato per il tuo sito che aggiunge questa funzionalità, ma è meglio verificarlo prima di iniziare con una particolare piattaforma CMS.

Quali sono i sistemi di gestione dei contenuti più popolari? Breve panoramica

Al momento, esistono già strumenti che stanno drasticamente dominando l'industria nel modo più prolifico. Una soluzione CMS come WordPress, ad esempio, va d'accordo con così tanti siti Web sul motore di ricerca.

Se hai qualche indizio su questo software, allora hai sicuramente un'idea di come funziona un sistema di gestione dei contenuti.

È un dato di fatto, questo blog funziona WordPress. Finora, tutto è andato liscio e le conversioni sono state così rapide, devo dire.

Tuttavia, non è l'unica soluzione CMS costruita abilmente per concretizzare i tuoi obiettivi. Altri giocatori che condividono questa torta di libbra includono artisti del calibro di magnete, Joomla, PrestaShop, Drupal, Typo3, Dotclear, ImpressPages, l'elenco è in realtà infinito.

Come puoi capire, è così facile perdersi nel turbine CMS. Allo stesso tempo, devi identificare quale piattaforma funziona meglio per la tua struttura aziendale.

La parte piacevole è che questa guida spiega tutti i terreni dei sistemi di gestione dei contenuti nel modo più elementare.

Quindi iniziamo

Come funziona un sistema di gestione dei contenuti

Per disegnare un'immagine perfetta di come funziona un sistema di gestione dei contenuti, è meglio seguire un approccio pratico impostando illustrazioni pratiche su questa parte.

Detto questo, farò la maggior parte dei miei riferimenti a WordPress Per un paio di ragioni. I più predominanti sono la semplificazione eccessiva della sua dashboard, ma così piena di risorse in un modo abbastanza distintivo.

Content Management System

Accanto a questo, è il fatto che sono abbastanza abile con questo CMS che mi rende in grado di condividere la mia esperienza personale o, se vuoi, reale con come funziona tecnicamente.

Bene, iniziamo con come un CMS esegue tutti i tuoi comandi. La maggior parte di questi sistemi di gestione dei contenuti, incluso WordPress, consente a un utente di gestire tutte le priorità di pubblicazione da un unico punto.

Questo alla fine esprime che avrai sicuramente bisogno di accedere alla dashboard di amministrazione. Da questo punto, puoi creare più account di personale per aiutarti nella modifica e nella gestione dei contenuti.

Oltre ad apportare modifiche alle informazioni del database, un CMS consente all'utente di accedere a una straordinaria interfaccia utente che rimuove tutti i possibili ostacoli. Questo significa che, per le esigenze di base della gestione dei contenuti digitali, non dovrai fare i conti con competenze HTML aggrovigliate, di sorta.

In altre parole, devi pensare a un CMS come a una piattaforma che funziona, allo stesso modo, come Facebook o Instagram. In pratica, queste due piattaforme sociali ti consentono di caricare un'immagine senza dover scavare più a fondo in intricati database.

È esattamente come funziona un CMS come WordPress. Ti dà il controllo assoluto su tutti i tuoi contenuti presenti e precedentemente pubblicati. In tal modo, è possibile recuperare i dati storici mentre si aggiornano i contenuti.

Ma non è la fine di WordPress.

WordPress, che si presenta come una piattaforma open-source, è un sistema di gestione dei contenuti Web (WCM) che consente agli utenti di effettuare numerose personalizzazioni sostanziali in modo da ottimizzare le prestazioni dei loro siti Web. Oltre ad essere un CMS ricco di funzionalità, ha un mercato versatile e maneggevole. Con su 21,000 plugin gratuiti, per essere precisi. Andando per il numero complessivo, questo lo fa salire a oltre Plugin 50K(sia gratuito che a pagamento).

Al di là di ogni dubbio, questo ti dà un controllo descrittivo sul tuo sito web. Questi plugin lavorano in stretta collaborazione con componenti come MySQL per aiutarti a creare nuove pagine di contenuto nel tuo database nel modo più prolifico.

Con WordPress, ad esempio, puoi creare nuovi contenuti del blog semplicemente premendo il pulsante "Crea nuovo post". È semplice come il solito Microsoft Word o persino Google Documenti. Un plugin come Mammoth.docx fa il possibile per consentire a un utente di caricare contenuti dal proprio documento Google nel database di WordPress.

L'applicazione di consegna dei contenuti (CDA), d'altra parte, è ciò che rende i tuoi contenuti lucidi davanti agli occhi di tutti i potenziali visitatori del tuo sito web. Crea un layout estremamente impressionante che mette i tuoi contenuti bozza al posto giusto.

Strettamente connesso a ciò, è il fatto che un utente può abbinare il proprio sito Web a un tema dall'aspetto professionale. Mentre il mercato di WordPress è infiltrato migliaia di temi gratuiti, puoi scegliere di separarti con qualche soldo ed emergere come vincitore con un tema premium che permetterà al tuo sito web di apparire più accattivante e coinvolgente per il tuo pubblico di destinazione.

Come iniziare

Per riassumere tutto, ecco uno schizzo perfetto di come costruire un sito Web usando un sistema di gestione dei contenuti;

Prima di tutto, devi fare un po 'di shopping alla finestra e cercare il adatto al servizio di hosting. Se stai appendendo su una piattaforma open-source, ti consiglio di provare quelli collaudati.

Di seguito sono riportati alcuni dei servizi di hosting eleganti e orientati all'utente a cui farei riferimento un principiante;

  1. Siteground (Controlla la recensione completa)
  2. Bluehost (guida completa)
  3. WP motore (revisione comprensiva)

Il secondo passo è cercare un nome di dominio univoco. Uno che illustra in cosa consiste la tua attività in modo semplificato.

Una volta che queste due cose sono in ordine, puoi iniziare a personalizzare con un editor WYSIWYG che ha una modalità di anteprima descrittiva. Da questo punto, puoi decidere come vuoi che il tuo sito appaia caricando contenuti, immagini, video, qualunque cosa tu abbia bisogno; un editor WCM ti aiuta a far funzionare le cose.

Inoltre, si desidera creare pagine Web reattive e ottimizzate per i dispositivi mobili, allo stesso tempo. La maggior parte dei sistemi di gestione dei contenuti di tendenza ti permetterà di scaricare e connettere il tuo backend a un tema che corrisponde alla tua nicchia specifica.

Per ottenere un pubblico sorprendente, dovrai fare una pratica integrazione con i social media. È possibile accedere facilmente alla dashboard ed eseguire questa attività. Questo dovrebbe richiedere molto tempo. Fare promozioni significative è semplice come impostare i pulsanti 'condividi' sulle pagine del tuo sito web.

Ancora più importante, dovrai mettere in ordine le tue priorità SEO. È così cardinale soprattutto se vuoi posizionarti abbastanza bene sul motore di ricerca e aumentare il tuo tasso di conversione.

I sistemi di gestione dei contenuti di alto livello nel mercato.

Questa è la parte più affascinante, devo dire.

Quindi tagliamo l'inseguimento.

Ecco alcuni dei più avanzati sistemi di gestione dei contenuti che sono al centro della scena:

WordPress

WordPress è il nonno dei sistemi di gestione dei contenuti, come forse saprai.

Bene, è abbastanza ovvio che questo strumento CMS domina in modo abbastanza sorprendente a causa della scala di produttività che costruisce per tutti i suoi utenti. Secondo statistiche ben articolate, WordPress si alimenta 34% di tutti i siti Web su Internet. Figurativamente, è il cervello dietro 80 milioni di siti Web sul motore di ricerca.

Se vuoi pubblicare un blog molto appariscente incentrato sulla nicchia, WordPress ti collega con i temi più precisi per la tua struttura aziendale online.

Tenendo conto del fatto che potresti voler trascendere tremendamente i tuoi concorrenti, potresti voler che il tuo sito Web sia sempre in cima alle SERP.

Se davvero non hai idea di come procedere con tutte le configurazioni necessarie, puoi effettivamente contare sull'ampia portata di WordPress comunità professionale. Questa piattaforma ti dà accesso agli esperti di ogni angolo del mondo che sono pronti ad aggiornarti con tutti i passi necessari da compiere durante la costruzione del tuo sito Web su WordPress.

Con WordPress, il compito di ottimizzare tutte le tue pagine è abbastanza semplice. Viene fornito con tutti gli strumenti SEO di base necessari per far apparire il tuo sito Web nella prima pagina dei risultati. In pochi minuti puoi impostare meta descrizioni visibili, mettere a fuoco frasi chiave, tag titolo SEO e molto altro. Questo sistema di gestione dei contenuti non è solo un costruttore di siti web incentrato sul blog.

Sorprendentemente, WordPress ti consente di creare e gestire un negozio di e-commerce.

Possiede uno dei canali di vendita del partito 3rd più competitivi. WooCommerce è un'estensione di WordPress che consente ai commercianti di caricare virtualmente i prodotti, le loro descrizioni, gestire l'inventario e gli ordini, tutte queste attività da un'unica dashboard.

Solo per liberare l'aria, il CMS è diviso in due parti degne di nota; WordPresss.com e WordPress.org.

Ma qual è la differenza?

Il primo è una piattaforma completamente hosted, mentre il secondo è una versione self-hosted di WordPress. Completamente ospitato, significa che il CMS, che è più un software basato su cloud, memorizza tutte le informazioni dei tuoi siti Web per l'accessibilità in tempo reale.

In questo contesto, un visitatore ottiene l'accesso al tuo sito tramite un URL. WordPress, a questo proposito, ospita il tuo nome di dominio sul suo database poliedrico.

Ciò significa semplicemente che non sarà necessario agganciarsi ai servizi di hosting per feste 3rd come Bluehost, SiteGround o persino WP Engine.

Su WordPress.org, dovrai cercare servizi di hosting altrove. La parte gioiosa di questo sistema WCM è che non avrai fatto i conti con le rigide regole di WordPress. In altre parole, ottieni la massima flessibilità che il tuo sito web merita. Un utente può sincronizzare il proprio sito Web con qualsiasi tipo di plug-in che ritiene sia così compatibile e ottimizza i propri obiettivi potenziali.

Sfortunatamente, potresti aver bisogno di un po 'di tecnica con la versione self-hosted. Il punteggio di facilità d'uso non è nulla di simile al pacchetto completamente ospitato. Se sei un principiante, potresti voler andare con WordPress.com poiché tutto è più di "trascinamento della selezione". La triste verità è che potresti aver bisogno di alcune abilità specialistiche se vuoi fare un uso perfetto del pacchetto self-hosted.

Prezzi di WordPress.com

  • Piano personale: $ 5 al mese. Ideale per uso personale
  • Pacchetto premium - $ 8. Ideale per liberi professionisti che necessitano di siti Web professionali
  • Piano aziendale- $ 25 ogni mese
  • $ piano di e-commerce0- $ 45 / mese- Perfetto per i negozi online

Il trucco è che tutti questi piani vengono fatturati ogni anno.

Il verdetto?

Tutto considerato consiglierei vivamente WordPress.com a qualsiasi potenziale utente che sia un principiante nel mondo della gestione dei contenuti digitali il cui obiettivo è avere un CMS che sia user-friendly e allo stesso tempo, renda il processo di navigazione così semplice. Usando i suoi strumenti di trascinamento della selezione, puoi ottenere gli stessi risultati che sono simili ad altri costruttori di siti Web adatti ai principianti come Wix o Weebly.

WordPress.org, d'altra parte, è adatto a utenti con conoscenze di prima mano sull'argomento. Ti consente di prendere la ruota permettendo di andare oltre le basi.

👍 WordPress Pro

  • Questo WCM ha una directory abbastanza grande di plugin che sono facili da installare e da usare.
  • È facile modificare le tue esigenze SEO su WordPress. Puoi aggiungere un paio di plugin imminenti come il popolare Yoast SEO per classificare il tuo sito.
  • I rivenditori online possono far conoscere i loro marchi tramite il WooCommerce estensione.
  • È uno dei CMS più ideali per i blog. Come accennato in precedenza, questo sito funziona praticamente su WordPress e la verità è che tutto sembra essere così fecondo, finora.
  • WordPress è un sistema di gestione dei contenuti economico. In realtà, è assolutamente gratuito da installare e ha anche molti plugin gratuiti.
  • Per motivi di sicurezza, WordPress mantiene aggiornamenti regolari sui suoi sistemi e sulla maggior parte dei suoi plugin ad alto rendimento.
  • È basato sul cloud e questo lo rende ottimizzato per i dispositivi mobili.

👎 WordPress Contro

  • La curva di apprendimento non è facile come ti aspetteresti. Questo è più preciso se devi lavorare con la versione self-hosted di WordPress.
  • Aggiornamenti costanti di cracking nervoso. Poiché WordPress è molto soggetto agli attacchi di malware, dovrai aggiornare periodicamente plug-in, file back-end e temi.

Magneto CMS

Se ti sembra strano, ecco un esame dall'alto verso il basso di cosa tratta questo sistema di gestione dei contenuti web (WCM). In primis, magnete è progettato per consentire agli utenti di pubblicare e modificare contenuti digitali tramite un'interfaccia utente senza soluzione di continuità.

Magneto è, per la maggior parte, una piattaforma open source abilmente progettata per aiutare i rivenditori a gestire un negozio di e-commerce dinamico.

È un sistema di gestione dei contenuti molto dettagliato che si adatta ai commercianti che gestiscono le loro attività online a livello aziendale. A differenza di WordPress, Magneto è più propenso alle configurazioni di e-commerce piuttosto che alla gestione di siti Web di blog.

Prima ancora di sottoscrivere uno dei suoi piani, è sensato tracciare una linea tra Magneto Open Source e Magneto Commerce.

Magneto Commerce: questo pacchetto era precedentemente suddiviso in Magneto Enterprise e Magneto Enterprise cloud. I due furono successivamente uniti per formare Magneto Commerce, che è una versione avanzata dell'open source Magneto. È un pacchetto completamente ospitato che utilizza la tecnologia cloud per ospitare il sito Web dell'utente.

Magneto Open Source: tecnicamente, questa è la versione gratuita di Magneto. Tuttavia, dovrai esternalizzare i servizi di hosting da società di terze parti 3rd. Questo CMS ti offre la flessibilità di eseguire ogni tipo di personalizzazione sul tuo sito di e-commerce.

Quali sono le funzionalità di base di Magneto?

Sia la versione open source che quella commerciale sono dotate di funzionalità straordinariamente integrate che i rivenditori di e-commerce possono sfruttare. Il sistema di gestione dei contenuti aziendali consente all'utente di eseguire una gestione del catalogo dei prodotti irreprensibile. Puoi importare tutti gli articoli che desideri vendere in blocco e i livelli delle scorte vengono aggiornati in tempo reale.

Dal momento che è basato su cloud, puoi ottimizzare il tuo negozio per renderlo mobile-friendly. Allo stesso modo, questo rende possibile recuperare gli acquirenti globali.

Parlando dell'elaborazione dei pagamenti, Magneto non lascia davvero nulla al caso. Lasciami spiegare come. Come ci si aspetterebbe da qualsiasi altro canale di vendita, integra tutte le principali opzioni di pagamento e migliora la percentuale di successo dei servizi post-vendita.

Magneto sincronizza il tuo negozio con una società di evasione ordini impeccabile per aiutarti a consegnare tutti gli acquisti nel modo più logico e plausibile. Magneto Commerce, in particolare, ha alcuni straordinari extra che sono fatti su misura per i rivenditori con enormi volumi di vendita. Ha una delle funzionalità B2B di più ampia portata che consente alla tua azienda di espandersi e prosperare secondo le tue proiezioni.

Dispone di strumenti flessibili di marketing digitale che ti aiutano a connetterti alle piattaforme social tradizionali. Altri strumenti di conversione costanti includono coupon, gestione delle newsletter, opzioni SEO e capacità di integrazione con API forti.

Prezzi di Magneto

La versione commerciale di Magneto è un po 'di fascia alta. Magneto 2, ad esempio, parte da un enorme $ 20,000 all'anno. Bene, potrebbe sembrare un po 'fuori posto per un principiante le cui entrate previste non sono nemmeno una frazione del piano annuale.

Il lato positivo è che questo pacchetto è in qualche modo fonte di ispirazione per le imprese che stanno facendo passi da gigante nei mercati dell'e-commerce a livello globale.

Il prezzo potrebbe aumentare ulteriormente se la tua azienda di e-commerce raggiungesse oltre 1 $ milioni all'anno di entrate lorde.

👍 I professionisti CMS di Magneto

  • È una soluzione di e-commerce Saas adatta per i commercianti che desiderano raggiungere il livello aziendale.
  • Magneto porta i suoi utenti nel mondo della flessibilità poiché ha una versione open source
  • La sua interfaccia utente è altamente reattiva e le pagine si caricano abbastanza velocemente rendendolo quindi un CMS ottimizzato per i dispositivi mobili.
  • Assistenza clienti 24 / 7.

👎 Contro di Magneto

  • È piuttosto costoso per i potenziali rivenditori di e-commerce che necessitano solo delle nozioni di base di un sistema di gestione dei contenuti
  • Hai bisogno di uno zelo esuberante per far fronte al suo processo di configurazione. Per farla breve, non è adatto ai principianti.
  • Magneto ha una piccola comunità di sviluppatori a differenza della sua controparte, WordPress

Drupal

Lo definirei Drupal come la nuova ondata di gestione dei contenuti digitali. Quindi questo CMS open-source ha migliorato la sua funzionalità senza problemi come altri sistemi di alto livello?

Risposta rapida;

Assolutamente si!

Ma il trucco è che devi avere un abbondante know-how su tutte le sue soluzioni distintive. Detto in altro modo, è uno strumento utilizzato principalmente dagli sviluppatori di vari settori che sono praticamente curiosi di gestire i contenuti.

Per essere chiari:

Drupal è una specie di hub che ospita una comunità di guru CMS i cui interessi sono l'integrazione di piattaforme diverse in un end-point situato in posizione centrale che gestisce l'editoria digitale, le transazioni relative al commercio elettronico e la comunicazione in tempo reale.

Purtroppo, questo software sembra a prima vista un po 'complesso. Ma se fatto bene, Drupal si rivela uno strumento potente per aiutarti a mettere in prospettiva tutte le tue future esperienze digitali.

Drupal CMS Features

Essendo una piattaforma open source, Drupal attrae un elevato standard di flessibilità che potrebbe sembrare difficile da trovare sulla maggior parte dei suoi concorrenti.

In effetti, la sua gestione utenti avanzata consente di creare un sito Web che supera la soglia di mercato preimpostata. Fintanto che conosci bene le funzionalità di base, puoi creare un sito che ti consenta di gestire un blog utilizzabile, caricare video e modificare contenuti a tuo piacimento.

Per non parlare delle sue estensioni ben definite.

Anche se non così tanti come quelli di WordPress, Drupal ti consente di effettuare qualsiasi personalizzazione desideri che il tuo sito abbia tramite plug-in e componenti aggiuntivi di alta qualità. Con ciò, puoi ottimizzare il potenziale del tuo sito Web in qualsiasi settore online.

Che si tratti di blog o di gestione di un negozio di e-commerce, la gestione dei contenuti della pagina di Drupal non delude.

Allora, com'è il prezzo?

Supponendo che non hai davvero bisogno di personalizzare le tue estensioni premium, finirai per non pagare nulla. La piattaforma open source è assolutamente gratuita. Le implicazioni in termini di costi derivano dalla necessità di cercare i servizi di hosting per le feste 3rd.

👍 Drupal CMS Pro

  • Procedura di installazione rapida
  • La facilità d'uso è all'altezza
  • È un pacchetto di base valido per gli utenti con un budget limitato
  • Drupal è adatto per le piccole imprese e per coloro che desiderano ridimensionare, allo stesso modo.

👎 Drupal CMS Cons

  • Questo CMS non viene aggiornato regolarmente
  • La sua capacità di blog non è perfetta come quella di WordPress

Sistema di gestione dei contenuti Wix

Wix non è solo un guru del marketing stesso attraverso campagne ben calibrate, ma anche un CMS i cui strumenti di trascinamento della selezione sono piuttosto facili e semplici per i principianti.

Questo costruttore di siti Web è una piattaforma self-hosted e ha in serbo, oltre a modelli 500 tra cui scegliere. Per le aziende online, Wix ti rende il padrone del tuo dominio; se capisci cosa intendo.

Un'istanza pratica:

Il CMS ti consente di creare straordinarie landing page con un solido potenziale di rendimento per catturare la giusta conversione.

Funzioni Wix

Basta con il bungee jumping.

Andiamo subito al punto.

La facilità d'uso su Wix soddisfa le aspettative di un principiante in modo notevole. Ha opzioni di progettazione che ti consentono di modificare tutti gli elementi di base sul tuo sito web. Mille grazie alla Wix ADI (Artificial Design Intelligence) che offre estrema flessibilità agli utenti.

A parte i modelli di temi, ne ottieni uno in bianco per creare il tuo sito da zero.

In termini di funzionalità SEO, Wix soddisfa gli standard desiderati allo stesso modo di altri strumenti di gestione dei contenuti. Puoi usare Wix per modificare i titoli delle tue pagine web, impostare accattivanti meta-descrizioni e aumentare la velocità di caricamento delle tue pagine per ottimizzare le conversioni.

Se desideri gestire un sito di e-commerce, non esiste un modo semplice per farlo. Wix emette un certificato SSL gratuitamente in un'offerta per migliorare lo stato di sicurezza del tuo negozio.

Credimi solo quando dico che non puoi mai impigliarti mentre esegui le impostazioni iniziali. La base di supporto su Wix è molto più vicina di quella di WordPress. C'è un team di sviluppatori esperti che possono aiutarti a navigare attraverso cose complesse.

Oltre a ciò, ci sono guide scritte e tutorial video pieni di risorse per aiutarti a rendere il tuo sito attivo. Wix si riserva dello spazio nel cloud per eseguire il backup della cronologia del tuo sito Web nel caso in cui le cose diventino un po 'sbagliate.

Prezzi Wix CMS

Quindi ecco una suddivisione definitiva di come Wix addebita tutti i suoi piani.

Ma prima, devi sapere che la costruzione di un sito qui è totalmente gratuita. Il vantaggio di Wix è che se decidi di pagare i tuoi piani mensili su base annuale, ricevi uno sconto del 25% sul pagamento.

Se devi connettere il tuo dominio personalizzato, Wix addebita solo $ 5 per questo. Per i siti Web di piccole dimensioni ma professionali, Wix ha il piano Combo che costa solo $ 10 ogni mese. Questo è il piano più popolare per i siti Web personali poiché è ricco degli strumenti essenziali dello starter.

Gli annunci Wix sono a volte fastidiosi.

Potresti essere d'accordo.

Per fortuna, il piano Combo ti consente di bloccarli automaticamente. Il piano Illimitato, d'altra parte, costa $ 14 al mese. È la soluzione perfetta per le aziende di e-commerce e i blogger freelance. Come suggerisce il nome, questo piano non ti limita la quantità di larghezza di banda e ti offre una capacità di archiviazione fino a 10GB.

Con il piano VIP, ottieni un'assistenza clienti inarrestabile. Il team Wix è con te ogni singolo minuto. Il piano $ 29 al mese viene fornito con un dominio gratuito per un anno.

👍 Wix Pro

  • Bellissimi modelli adatti a quasi tutte le strutture commerciali online
  • Il CMS ha strumenti di trascinamento e rilascio flessibili per aiutarti a costruire un sito in pochi minuti
  • Il suo prezzo non è esuberante come nel caso del simile sof Magneto
  • Il processo di configurazione e onboarding è piuttosto veloce e logico

👎 Contro Wix

  • Il mercato non è molto vario per gli sviluppatori
  • Il piano di partenza ha fastidiosi annunci Wix

Squarespace CMS

In uno spettro più ampio, Squarespace è più un brillante costruttore di negozi online.

Non molto tempo fa, Sqaurespace funzionava solo come un sistema di gestione dei contenuti Saas che funzionava sia come costruttore di siti Web sia come piattaforma di blog. Ma il gioco è diverso al momento. Ora è più facile che mai vendere virtualmente prodotti in modo nuovo usando Squarespace.

Nessun costruttore di negozi perfeziona l'arte della vendita online come Squarespace, infatti la versione più recente di questo CMS ha alcune stringhe associate ad alcune delle funzionalità più intelligenti che non troverai in un normale sistema di gestione dei contenuti.

A partire da ora, Squarespace si collega alle immagini di Getty per consentire all'utente di rendere il proprio sito Web più visivo per i nuovi visitatori. Utilizzando la sua compatibilità mobile completamente adattabile, puoi creare landing page reattive per aiutarti a catturare il pesce giusto.

Puoi collegare il tuo negozio di e-commerce a strumenti utili come Xero, Printiful, Shipstation, iPay, tra gli altri solo per ottimizzare le sue prestazioni.

Caratteristiche significative di Squarespace

Soprattutto, Sqauarespace si destreggia tra negozi online e siti Web professionali, entrambi i quali l'utente può accedere alla versione di prova gratuita. Il suo mercato è abbondantemente pieno di modelli eccezionali per modellare le tue esigenze specifiche. Come un fulmine unto, puoi sfruttare al meglio le sue opzioni di costruzione per creare pagine Web personalizzabili.

Per far crescere rapidamente il tuo pubblico, Squarespace ha accuratamente integrato strumenti di marketing che ti aiutano a non lasciare nulla al caso.

Per non parlare degli strumenti SEO integrati che rendono il tuo sito migliore rispetto ai tuoi concorrenti più stretti. Ho fatto un paio di test e sono fiducioso che questo CMS sia progettato su un modello perfettamente scritto per fare le tue campagne come un professionista del marketing.

A dire il vero, per quanto riguarda la gestione di un negozio online gratificante, Squarespace non è lontano da un canale di vendita popolare come Shopify o persino di WordPress, WooCommerce.

Se pensi che sia un po 'inverosimile, lasciami convincere altrimenti.

Squarespace è un CMS basato su cloud che funziona senza intoppi su dispositivi iOS e Android. In parole povere, non è necessario scendere a compromessi sulla facilità d'uso e sul tasso di conversione del proprio negozio.

Dispone di strumenti di reporting molto intuitivi per consentire all'utente di monitorare istantaneamente tutte le azioni che si verificano sul proprio sito Web. Consapevole delle tendenze attuali, questo CMS ti fornisce spunti per prendere decisioni basate sui dati, per il bene dei tuoi potenziali obiettivi di business.

Per effettuare un'analisi completa delle prestazioni del tuo sito Web, puoi accedere a un paio di risultati informativi basati sul comportamento dei tuoi visitatori. Di conseguenza, puoi tenere traccia stabile di tutte le vendite, le conversioni e la frequenza di rimbalzo.

Prezzi di Squarespace

Il piano personale che è idealmente, il pacchetto iniziale, costa $ 12 al mese ma non ha il supporto e-commerce. Quindi non hai un negozio online da utilizzare per i caricamenti dei tuoi prodotti.

Il piano aziendale, tuttavia, ha un negozio online sul lato. Squarespace addebita $ 18 ogni mese per questo piano più una commissione 3% per transazione di vendita. In alternativa, puoi scegliere di scegliere il piano di base ($ 26 / mese) e ridurre le spese di transazione.

Infine, il piano più elitario tra tutti, che è il pacchetto Advanced, è stato messo a punto per gestire i negozi di e-commerce. Per $ 40 al mese, puoi accedere a un display ricco di funzionalità, vendere un numero illimitato di articoli sul tuo negozio e fare buon uso del suo calcolatore di spedizione.

👍 Squarespace Pro

  • Ha una capacità di blogging versatile. In realtà è alla pari con WordPress.
  • Gli utenti possono modificare i suoi infiniti modelli per adattarli a ciascun componente di cui hanno bisogno per i loro siti Web.
  • Sqaurespace ha un sistema di supporto clienti affidabile
  • Il checkout dei negozi online si integra con i metodi di pagamento tradizionali di cui i clienti si fidano senza dubbio.
  • La sua interfaccia utente aumenta la sua facilità d'uso e le pagine Web si caricano abbastanza velocemente.
  • Questo CMS non ha annunci di smorzamento su nessuno dei suoi piani.

👎 Contro Squarespace

  • Non esiste un backup per archiviare i dati dei tuoi prodotti.

Joomla

Definirei questo WCM come un contendente di alto livello nel mondo dello sviluppo web. Nel recente passato, Joomla ha intensificato il suo gioco e si è schierato a stretto contatto con le esigenze degli sviluppatori.

Oltre alla codifica HTML, Joomla è dotato di un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti, che tende ad essere un grande vantaggio per i professionisti CMS. Joomla è collegata solo al 3% del totale dei siti Web sul motore di ricerca.

Ma c'è una notevole giustificazione in questo.

Questa piccola frazione rappresenta grandi siti Web che gestiscono progetti governativi, aziende con sede industriale e simili.

Sfortunatamente, Joomla non ha solide basi quando si tratta di modelli. Questo potrebbe essere abbastanza dannoso per un principiante che non ha idea di WCM.

Ancora più importante, dovresti codificare il tuo sito da zero. Anche così, ci sono alcune estensioni su Joomla'mercato che aiuterebbe un utente a costruire un sito Web avvincente senza problemi.

Per migliorare lo stato di sicurezza dei tuoi siti Web, Joomla ne esegue il backup gratuitamente. Il pannello di amministrazione uniforma tutta la tua esperienza dandoti una funzionalità multilingue. Ha pulsanti che vanno oltre ogni forma di confronto e ti consente di creare più account di personale per gestire in modo efficiente il tuo sito web.

Nonostante Joomla abbia oltre i plugin 7000, le loro funzionalità non sono così diverse come quelle di WordPress. Alcuni di loro sono piuttosto vecchi. Questa è una delle scuse principali che ti farebbe sembrare dall'altra parte. Spero che Joomla trovi il tempo di aggiornare quelli obsoleti.

👍 Joomla Pro

  • È una piattaforma open source gratuita, quindi ti dà lo spazio per chip nelle personalizzazioni necessarie.
  • Joomla è il miglior CMS per sviluppatori con complesse attività di codifica

👎 Joomla Cons

  • Questo CMS non ha buone prestazioni in termini di SEO. WordPress supera ampiamente Joomla
  • Joomla non aggiorna regolarmente

Craft CMS

Content Management System

mestiere è un CMS che è preferibilmente adatto a sviluppatori, professionisti del web e utenti che hanno bisogno di gestire i loro contenuti digitali con un sacco di editing HTML in fondo alle loro menti.

I modelli sono così potenti e possono essere personalizzati per adattarsi a qualsiasi nicchia online in cui un utente desidera avventurarsi. È indubbiamente un dato di fatto che la creazione di contenuti accattivanti non è sufficiente, non trascurando la forte concorrenza delle controparti.

In tal caso, Craft ti consente di gestire i tuoi contenuti tramite un elaborato pannello di controllo che presenta le opzioni più vantaggiose che ti aspetteresti da un ampio WCM che attraversa la scheda per correggere tutti i possibili blocchi.

Funzionalità CMS Craft

Per dirla brevemente, Craft è principalmente un alveare che ospita abili sviluppatori che hanno bisogno di una piattaforma senza sforzo compatibile con un linguaggio di codifica riconosciuto per creare siti Web complessi per clienti di fascia alta.

In tal senso, Craft ha strumenti più o meno furbi, come suggerisce il nome, per iniziare nel business della gestione dei contenuti digitali. Soprattutto, puoi personalizzare il tuo sito Web raggiungendo la sua sezione molti plug-in.

La priorità assoluta è la necessità di aiutare il tuo sito a integrarsi con le app più recenti e vincenti in negozio. Se vuoi rafforzare la sicurezza dei tuoi siti, puoi utilizzare i servizi di hosting consigliati da Craft.

L'accordo è che queste società di hosting hanno sviluppatori Craft interni che sono prese in questo settore, quindi puoi scegliere di lavorare con servizi come Media Temple, Arcustech, Hyperlane, l'elenco potrebbe continuare.

L'artigianato è anche una valida alternativa quando consideriamo la parte della corsa, non solo un negozio di e-commerce, ma uno che ti consente di guidare con successo i potenziali clienti fino al pulsante di pagamento nel modo più indolore.

Le sue integrazioni API sono anche vive alle esigenze del mercato. Con Craft, puoi lavorare con straordinarie app mentre gestisci cose come contabilità, SEO e social media marketing.

👍 Craft Pro

  • Craft ti offre la massima flessibilità di cui hai bisogno. Puoi assumere sviluppatori per aiutarti a progettare un sito adatto alle tue esigenze.
  • Ha plugin premium per aumentare la produttività dei tuoi siti.
  • Crea un software perfetto per la gestione dei contenuti aziendali.

👎 Artigianato

  • Il prezzo è piuttosto alto per le piccole imprese.

Takeaway finale

Tenendo conto di tutti i suggerimenti di cui sopra, è abbastanza certo che non si può non sfornare il CMS più generativo da utilizzare per i propri obiettivi aziendali. Con la moltitudine di impressionanti sistemi di gestione dei contenuti sul mercato, la gestione dei dati digitali non dovrebbe essere un'esperienza da brividi.

Finché hai deciso se andare con una piattaforma open source o completamente ospitata, sei assolutamente a posto. Per i principianti, sarei dell'opinione che tu prima provi il sistema di gestione dei contenuti web piuttosto che uno orientato all'impresa.

Un CMS come Wix rimuove tutte le complessità rispetto alla sua controparte, Magneto che è più focalizzato sui potenziali utenti che hanno bisogno di ridimensionare le loro attività di e-commerce. Per un imminente blogger, è ovvio che WordPress prende la corona. Il suo piano open source, in particolare, consente tutti i tipi di personalizzazioni che hai nella tua lista dei desideri.

Per farla breve, è sensato sceglierne uno che perfezioni i tuoi obiettivi finali. Se esci dalla strada giusta, fai clic sulla sezione dei commenti in basso e chiedi le domande più frequenti.

Saluti!

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa