Che cos'è lo Strumento per le parole chiave di Google?

Che cosa significa lo Strumento per le parole chiave di Google?

In genere, lo Strumento per le parole chiave di Google aiuta i suoi utenti a identificare ciò che il pubblico di destinazione sta cercando nel motore di ricerca. Per dirla in un altro modo, è uno strumento che ti consente di trovare le parole chiave più appropriate da utilizzare, ad esempio, nelle tue campagne pubblicitarie. Per spiegare ulteriormente, Google utilizza i dati storici per suggerire automaticamente le parole chiave strettamente correlate al tuo sito web.

In altre parole, Google sposta la sua attenzione sul tuo sito desktop, se non del tutto, sei abbastanza abile da includere parole chiave SEO, meta descrizioni leggibili e titoli organizzati nei tuoi contenuti. In questo modo, imposti una strategia spettacolare consentendo a Google di abbinare le parole chiave del tuo sito a quelle che vengono cercate dagli utenti.

Il risultato finale?

Il tuo sito è così alto come mai prima d'ora. Se si prendono in considerazione le meta descrizioni, in particolare, è necessario rendersi conto di quanto siano a portata di mano nel dare una rappresentazione di ciò che è il tuo sito web. Solo così sai, una descrizione in questo contesto è l'informazione che appare sotto il tuo titolo su un motore di ricerca.

Ecco un'illustrazione

Amazon, un famoso gigante dell'e-commerce usa la seguente descrizione per catturare gli occhi degli utenti dei motori di ricerca;

... .Online shopping dalla più grande selezione di libri, riviste, musica, DVD, video, elettronica, computer, software, abbigliamento e accessori, scarpe, ...

Dall'aspetto delle cose, sembra che Amazon usi questo frammento per presentare in modo accurato i risultati che Google sta cercando esattamente. In altre parole, l'azienda utilizza frasi o, se lo desideri, parole chiave nella descrizione che sono più o meno correlate a ciò che un utente del motore di ricerca potrebbe voler vedere. A parte questo, le parole chiave sono comunemente utilizzate dai proprietari dei siti per associarsi strettamente ai risultati di ricerca.

Ed ecco come

Un caso in particolare è medium.com, una società di pubblicazione online. Più spesso che no, è chiaroveggente avere argomenti con parole chiave pertinenti nel tuo sito. A tutti gli effetti, il team di Medium è entusiasta del suo contenuto di includere parole chiave che toccano aree come cultura, musica, cibo, sport, social media, solo per citarne alcuni.

Come utilizzare Google Keyword Planner

Come forse saprai, in precedenza era noto come strumento per le parole chiave di Google prima che venissero eseguiti alcuni miglioramenti per soddisfare le esigenze dell'utente. Tuttavia, questo è stato seguito da una critica inaspettata che non è passata inosservata poiché lo strumento non ha più funzioni come il targeting per dispositivo. Senza dimenticare che ora è obbligatorio avere un account Google Adwords.

Ciononostante, nella normale attività, potresti voler utilizzare questo strumento come piano di gioco per far crescere progressivamente il traffico organico per il tuo sito. È indiscutibilmente un ottimo compagno di lavoro SEO. Se vuoi migliorare la visibilità del tuo sito Web, allora sicuramente, questa è la strada giusta da percorrere.

Come ho detto prima, devi avere un Account Google Ads per accedere al pianificatore di strumenti per le parole chiave di Google. Comunque non fatevi prendere dal panico. È così facile da configurare e non è necessario spendere un centesimo per farlo. Inoltre, non è necessario per te eseguire una campagna pubblicitaria per utilizzare il pianificatore di parole chiave.

Tuttavia, è necessario collegare la carta di credito prima di procedere ulteriormente.

Normalmente, lo strumento per le parole chiave di Google è l'ideale per il SEO. Detto questo, devi capire che può essere usato sia per il SEO on-page che include descrizioni, link interni e SEO off-page che copre i backlink. Qualunque webmaster ti dirà quanto è impegnativo avere una tecnica SEO spettacolare senza fare ricerche di parole chiave complete. A parte questo, questo strumento è utilizzato principalmente per pubblicità pay per click (PPC). Alcune delle parole chiave su cui Google è più abile includono:

Parole chiave con corrispondenza esatta

Come suggerisce il nome, questa è una frase che puoi includere nei tuoi annunci e sarà visibile ai clienti che cercano la parola chiave esatta e, in caso contrario, una che è vicina alla parola chiave esatta. Per dirla in un altro modo, sono risultati di ricerca che corrispondono a tutte le parole chiave in una query di ricerca.

In una situazione del genere, quando una frase viene impostata come parola chiave a corrispondenza esatta, implica che Google mostrerà il tuo annuncio solo a un utente che cerca una query che è strettamente simile alla parola chiave a corrispondenza esatta. L'idea alla base dell'utilizzo di parole chiave a corrispondenza esatta è che sono adatti sia per i contenuti organici che per le campagne a pagamento.

Ecco un esempio

Se pubblichi un annuncio per la parola chiave a corrispondenza esatta camicie da uomo, la campagna apparirà molto probabilmente su ricerche come camicie per uomo or t-shirt da uomo

Parole chiave a corrispondenza generica

È tra le opzioni di corrispondenza delle parole chiave disponibili su Google Adwords. Negli aspetti più essenziali, una parola chiave a corrispondenza generica viene usata dai motori di ricerca per decidere su quali termini di ricerca, in particolare, i tuoi annunci hanno il potenziale per abbinare. Tieni presente che viene definito "ampio" nel senso che consente al tuo annuncio di abbinarsi a un'ampia gamma di ricerche di parole chiave.

Parlando letterario, se pubblico un annuncio e uso la parola chiave abbigliamento da palestra, sarà adatto a comparire su query di ricerca come abbigliamento sportivo, abbigliamento fitness o pantaloni da yoga.

Altri tipi di parole chiave comunemente usati includono Corrispondenza frase parole chiave in cui Google mostra il tuo annuncio solo se corrisponde alla frase utilizzata nella query di ricerca e Negativo parole chiave che sono frasi che limiti Google a includere nella tua campagna.

Funzionalità di pianificazione delle parole chiave di base

Potresti chiederti.

In che modo esattamente metto questo strumento in perfetto uso? Buona domanda.

Ancora più importante, questo è il compagno giusto per qualsiasi utente che esegue una campagna di annunci a pagamento. Dopo tutto, è stato specificamente progettato per essere compatibile con gli annunci PPC. A parte questo, di seguito sono alcune delle caratteristiche comuni che puoi effettivamente utilizzare;

  1. È possibile gestire i risultati della ricerca in base alla posizione geografica, alla lingua preferita e impostare date specifiche.
  2. Esplora nuove parole chiave utilizzando categorie, siti Web o frasi.
  3. Ottieni l'accesso a tutti i dati storici di tutte le varie parole chiave e ottieni precise tendenze del volume di ricerca.
  4. Lo strumento Pianificatore di parole chiave consente all'utente di filtrare i risultati di ricerca in base a impressioni organiche, impressioni dell'annuncio, offerte suggerite e offerte medie mensili.
E non è tutto.

Per ottenere maggiore chiarezza, è necessario capire in che modo nutrire in modo efficace le informazioni pertinenti sul campo dello strumento. Quindi andiamo nelle opzioni disponibili;

Phrases- In primo luogo, dovresti leggere la mente del ricercatore. Utilizzando i termini appropriati, potrai acquisire tutte le parole chiave correlate. Se ad esempio gestisci un negozio di e-commerce di nicchia, è prudente prestare attenzione al pubblico alla ricerca di tutte le frasi suggerite.

Per evitare qualsiasi ostacolo, è necessario porre le domande giuste. Supponiamo che tu abbia una presa di pizza in giro per il blocco, è necessario ottenere risposte ad alcune di queste query;

  1. Quali tipi di pizze sono le persone che cercano?
  2. Quando stanno facendo esattamente la ricerca?
  3. Quali parole usano?

In questo modo, sei diventato più illuminato sulle frasi più precise da usare mentre lavori sul tuo SEO.

Parole chiave nell'URL - In particolare, è un'alternativa destinata a collegare i tuoi contenuti al pubblico di destinazione. Questo fa capire al pubblico che cos'è il tuo sito web. In generale, questo potrebbe migliorare le classifiche per il tuo sito. Questa opzione è su misura per soddisfare gli utenti di AdWords.

Quindi perchè è importante?

Di routine, il motore di ricerca esegue un'esecuzione elaborata sui contenuti sia on-page che off-page limitando a ciò che una specifica pagina web comporta. Nella maggior parte dei casi, il motore di ricerca mette più a fuoco le parole chiave correlate che provengono dalle pagine di un sito. Questo non vuol dire che non consideri i contenuti nel tuo URL.

Parole- A volte, è di fondamentale importanza utilizzare parole che corrispondono alla descrizione delle operazioni aziendali. Se diciamo che hai un blog che parla di salute e fitness, è appropriato usare parole come "nutrizione", "allenamento con i pesi", o "meditazione". In tal modo, la strategia di creazione dei contenuti si avvicina a ciò che il pubblico di destinazione desidera davvero.

In poche parole, tutte e tre le opzioni sopra sono campi applicabili che aiutano l'utente a recuperare parole chiave correlate.

Metriche e previsioni

Ciò che è più accattivante è il fatto che puoi controllare il volume di ricerca per le parole chiave lunghe su Google Keyword Planner. Naturalmente, ciò che conta di più è di farlo bene quando si tratta delle tue campagne SEO e della pubblicità PPC in modo semplice. Fortunatamente, il piano di previsione di Google è unico nel suo genere.

Ottenere questo dritto però.

Il sito metrica e previsione piano non ti aiuta a trovare nuove parole chiave. Ottenere il massimo da questo strumento è abbastanza facile. Basta copiare e incollare un paio di parole chiave nel campo di ricerca e fare clic sul pulsante "Inizia". Così semplice. Quello che segue sono i risultati di previsione di Google.

In effetti, puoi giocare con questo strumento per vedere come varie dinamiche come la lingua o la posizione influenzano la perfomance della tua campagna. In termini semplici, ti consente di visualizzare cifre approssimative in termini di numero di clic e impressioni che puoi aspettarti entro un periodo di tempo stabilito. Solitamente, analizza le parole chiave su Google Adwords e mostra le previsioni per i prossimi giorni 30.

A questo punto, sei in grado di modificare il costo medio per clic (CPC) e di eseguire tutte le impostazioni di rete.

Parlando di conversioni, Il pianificatore di parole chiave di Google consente all'utente di accedere alla metrica di conversione che riflette tutte le azioni per il tuo piano pubblicitario. Non molto tempo fa, Google non ha reso questi dati visibili ai suoi utenti. Tuttavia, è necessario tenere presente che le campagne di lead generation attirano tassi di conversione più elevati se li confrontiamo con le campagne di vendita.

Poiché Google Keyword Planner è impostato per impostazione predefinita per visualizzare tutte le conversioni, allo stesso modo è possibile apportare modifiche apportando modifiche al tasso di conversione e al valore allo stesso tempo del tuo strumento di previsione.

In che modo Google Keyword Planner filtra i risultati

È piuttosto impressionante come questo strumento aiuti l'utente a progredire costantemente verso le parole chiave più pratiche. Questa pagina ha tre opzioni di destinazione uniche. Il posizioni pulsante si riferisce ai paesi specifici che si intende commercializzare il tuo sito. Inoltre, il Lingua il pulsante si riferisce al modo in cui si desidera visualizzare i dati per tutte le parole chiave.

Vale la pena notare che sia l'opzione di posizione che quella del tasto lingua funzionano insieme. Supponiamo che tu stia utilizzando il pianificatore di parole chiave di Google in Francia, ciò significa che lo strumento ti consentirà di impostare la lingua anche in francese. Oltre a questo, sei libero di usare il Cerca reti pulsante.

Ma quanto è coinvolgente questa funzionalità?

Bene, sono abbastanza certo che potresti voler fare un po 'di interazione con questa opzione nel corso del tuo percorso pubblicitario. A seconda della tua comprensione dei vari motori di ricerca, puoi decidere di fare pubblicità solo su Google o insieme ai suoi partner di ricerca come YouTube.

Nella maggior parte dei casi, l'obiettivo principale della pubblicazione di un annuncio è un ritorno sull'investimento decente (ROI). In considerazione di ciò, è sufficiente fare il proprio controllo in background prima di trarre conclusioni sul tipo di reti di ricerca con cui si desidera lavorare. La maggior parte degli esperti ritiene che sia sufficiente standard per lasciare la rete di ricerca come "Google".

È molto probabile che tu abbia bisogno di familiarizzare con il aggiungere filtro pulsante che viene fornito con diverse opzioni che è possibile utilizzare liberamente.

Quindi diamo uno sguardo al Parola chiave pulsante.

Questa opzione ti consente di impostare determinati parametri riguardo alle frasi che intendi utilizzare. Ti consente di visualizzare le parole chiave che contengono solo un testo specifico in una frase. E quanto è utile questa strategia? Se, ad esempio, hai un negozio online di nicchia in atto e hai intenzione di caricare nuove varianti, è opportuno accertarti che la parola chiave che descrive la nuova variante rifletta sui suggerimenti che Google ha in programma per te.

Un'altra opzione di filtro notevole è la Media delle ricerche mensili. Permette all'utente di tracciare una linea tra quelle ricerche che hanno alti volumi di ricerca e viceversa. Interessante, Google Keyword Planner ordina i dati per mostrare tutte le parole chiave con alto, basso e medio concorrenza. È importante notare che la competizione in questo scenario si riferisce al numero totale di concorrenti che desiderano la stessa parola chiave.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa