Vieni a creare il tuo negozio Shopify in meno di 15 minuti

Impara come usare Shopify in questo rapido tutorial. Scopri cos'è Shopify e come funziona Shopify.

Se ti abboni a un servizio da un link in questa pagina, Reeves and Sons Limited potrebbe guadagnare una commissione. Vedi il nostro Dichiarazione etica.

Sei pronto a imparare come creare il tuo negozio Shopify? Forse ti è appena venuta in mente un'idea per un prodotto meraviglioso e ora vorresti vedere se la gente è disposta a comprarlo. Beh, sei fortunato, perché non è più necessario essere uno sviluppatore web esperto per costruire un negozio Shopify in meno di 15 minuti.

Cos'è Shopify e come funziona?

Shopify essere uno dei marchi più noti nel mondo dell'e-commerce, ma non tutti sanno cos'è questo strumento, o come funziona. In termini semplici, Shopify è un software che si paga utilizzando il modello SaaS – in altre parole, ci si abbona al servizio. Di solito, se si paga per un anno di supporto in una volta sola, si beneficia di un costo leggermente ridotto.

Con Shopify, i proprietari di attività di ecommerce ei commercianti possono creare un sito web e utilizzare una soluzione di carrello della spesa integrato per prodotti di vendita digitali e fisici ai clienti di tutto il mondo. Shopify offre anche un sistema che permette ai clienti di gestire rapidamente e facilmente cose come i requisiti di e il monitoraggio dell'inventario. usando Shopify, è possibile ottenere l'accesso a un pannello di amministrazione all'avanguardia, dove è possibile vedere i prodotti che avete in vendita, scrivere possibile ancora, elaborare gli ordini e molto altro.

Nota dell'editore: Questo post è stato originariamente pubblicato il 12 febbraio 2015 ed è stato completamente rinnovato e aggiornato per la precisione e la completezza.

Prezzi Shopify - Quanto costa Shopify?

Ecco una dei prezzi per ogni pianoforte:

Prova Shopify per 45 giorni a solo 1$!

Stiamo collaborando con Shopify per questa offerta esclusiva: 14 giorni di prova gratuita + paga solo 1$ per il primo mese.

Questa offerta è disponibile solo fino al 31 ottobre 2021, ei posti sono limitati ai negozi che si iscrivono utilizzando il link qui sotto.

» Inizia la tua prova gratuita qui «

Vieni a creare il tuo negozio Shopify tra 15 minuti

Non è un segreto che pensiamo Shopify è un grande piattaforma di commercio elettronico, c'è un motivo per cui in cima alla nostra lista. In passato, creare un negozio di e-commerce richiedeva molte ore e un sacco di know-how. Oggi, tuttavia, ciò è cambiato e la creazione di un negozio online richiede solo pochi minuti. Con pochi clic del mouse e un po 'di digitazione, puoi configurare il tuo negozio online sul web.
C'è una ragione per cui Shopify è una piattaforma così popolare. Forse il motivo principale sta nel fatto che creare il tuo primo negozio online non è mai stato così facile. Nel video qui sotto, ti mostriamo come puoi impostare il tuo Shopify negozio online in meno di 15 minuti. Se vuoi saperne di più Shopify, quindi puoi registrarti per il loro Prova gratuita 14 giorni, oppure puoi leggere il i soldi Shopify Guarda qui.

Ecco un video creato dal mio collega Joe. 🙂

Video Youtube

Se ti piace di più leggere, qui c'è un tutorial dettagliato da seguire:

vieni ad usare Shopify – Guida passo dopo passo

Passo 1: Iscriversi a Shopify

La prima fase della creazione del tuo negozio Shopify è anche la più semplice. Per iniziare a usare Shopify, tutto quello che devi fare è registrarti per un account.

Vai a sito Shopify e clicca sul pulsante Inizia. Inserisci il tuo indirizzo e-mail, la password e il nome del negozio.

Ricorda, devi scegliere un nome unico per il tuo negozio, altrimenti Shopify non ti permetterò di acquistare il dominio.

Dopo aver cliccato su Next, parla a Shopify di te specificando quanto intendi vendere e se stai già vendendo. Clicca sul pulsante Entra nel mio negozio una volta completata.

Ti chiederà quindi se vuoi creare un negozio di mattoni e malta o un negozio online. Per questo tutorial faremo solo un negozio online, quindi seleziona questa opzione e clicca su Avanti.

La seguente pagina ti chiede di inserire informazioni personali come il tuo nome, l'indirizzo e il numero di telefono, che servono per configurare le valute e le aliquote fiscali.

creare negozio online - shopify aggiungi un indirizzo

Passo 2: Aggiungi un prodotto al tuo negozio Shopify

Una volta che sei correttamente iscritto a Shopify, il software ti porterà direttamente alla schermata di amministrazione del tuo nuovo sito web. Qui è dove sarete in grado di iniziare a personalizzare il vostro negozio e caricare i prodotti per i vostri clienti da sfogliare.

Quando si va al backend di Shopify si delinea un bel processo passo dopo passo su come impostare completamente il tuo negozio. Il primo pulsante chiede di aggiungere un prodotto, quindi ti chiede cliccare prima su quello.

creare negozio online - shopify cruscotto

La pagina Aggiungi prodotto è simile a qualcosa che vedi su WordPress. Puoi inserire dettagli come titolo, descrizione, prezzo e venditore. Sentiti libero di completare tutta la pagina del prodotto che vuoi. Assicurati solo di salvare il prodotto alla fine.

Ricorda, le immagini collegate al tuo prodotto possono fare o rompere le tue possibilità di vendita, quindi ha senso scegliere immagini che piaceranno al tuo pubblico di riferimento. Non fare l'errore di trascurare l'importanza delle immagini del tuo sito web.

Un'altra cosa da tenere a mente è che puoi impostare collezioni o gruppi di prodotti anche in base alle tue esigenze individuali. Per esempio, se foste un sito di abbigliamento, sareste in grado di impostare una pagina specifica per l'abbigliamento da uomo, o imparare per scarpe e accessori.

Con Shopify, potete fare in modo che gli stessi prodotti compaiano in un certo numero di collezioni diverse, rendendo più facile che mai per i vostri clienti trovare gli articoli di cui hanno bisogno. Quando aggiungi una collezione al tuo negozio, sarai in grado di selezionare come i prodotti dovrebbero essere aggiunti ad essa. Per esempio, puoi far aggiungere automaticamente al tuo negozio i prodotti che soddisfano un certo criterio.

Passo 3: Personalizza l'aspetto del tuo sito web Shopify

Torna alla dashboard principale e seleziona il pulsante Personalizza l'aspetto del tuo sito. Quest'area ti chiede di personalizzare qualsiasi cosa, dai loghi ai colori. Ci vuole un po' di tempo per armeggiare, ma la parte principale su cui vuoi concentrarti è il link che ti chiede di visitare il negozio di temi.

creare negozio online - shopify personalizzare

Qui puoi sfogliare le emissioni di temi di Shopify per rendere il tuo sito fantastico.

Mentre i temi gratuiti sono ottimi, i temi premium possono essere molto attraenti. I temi premium sono dotati di modifiche extra, quindi se vuoi scendere nei minimi dettagli di come appare il tuo sito web, allora potrebbe essere una buona idea pagare un piccolo extra per un tema professionale. Troverai anche che puoi fare un sacco di aggiustamenti come il tuo sito appare e funziona se accedi agli aspetti CSS e HTML del tema. Se non avete un esperto di codifica in casa, potete controllare sempre la pagina degli esperti di Shopify per un aiuto extra.

Ci sono molti esperti Shopify specializzato in studi di prodotti, temi Shopify, email marketing e molto altro. Puoi attingere alla comunità di Esperti Shopify per quasi tutto.

Alcune delle cose che potrai cambiare del tuo tema Shopify:

  • caratteri
  • Schemi di colore
  • Elementi che appaiono nella pagina
  • Funzionalità degli articoli correlati
  • Slide carosello della homepage
  • loghi
creare negozio online - shopify negozio a tema

Passo 4: Imposta il tuo dominio con Shopify

Dopo aver scelto il tuo modello e progettare il tuo sito web a tuo piacimento, è il momento di selezionare un dominio per rendere il tuo sito ufficiale e farlo vivere.

creare un negozio online: acquista il nome di dominio

Torna alla dashboard e clicca sul punto che chiede di aggiungere un dominio. Questo ti chiede se vuoi salvare un dominio o registrarne uno nuovo. Scegli il dominio che ti piace e segui i passi per effettuare l'acquisto. Avrai anche bisogno di specificare con quale gioco di pagamento Shopify vorresti andare.

Ricorda, puoi acquistare un dominio da Shopify e farlo aggiungere direttamente al tuo negozio, oppure puoi acquistare il tuo nome di dominio altrove e aggiungerlo a Shopify – dipende solo da te. Hai bisogno di aggiornare i tuoi record DNS se stai caricando un nome esistente, tuttavia.

Dopo l'attivazione, puoi andare su quel particolare dominio e vedere il tuo sito web.

Mentre sei nell'area principale del tuo sito Shopify, assicurati che le seguenti informazioni siano complete:

  • Generale: Mantieni tutte le tue informazioni compilate nell'area delle impostazioni, comprese le tue informazioni di fatturazione ei dettagli legali.
  • tazza: Assicurati di aver cliccato la casella accanto a "carica le tasse" nella sezione Varianti del tuo sito web per aiutarti con la contabilità.
  • Spedizione: Dovrai cliccare sull'opzione “richiede la spedizione” accanto ai prodotti in modo da sapere quali prodotti hanno bisogno di un prezzo aggiuntivo per la spedizione e l'imballaggio. Ricordati di selezionare una specifica di spedizione basata sul peso o di scegliere qualcosa che ti aiuti a vendere prodotti possibili.

Potete anche testare il vostro sistema di ordini prima di lanciarvi nella vendita online andando nella sezione Admin di Shopify, cliccando su Impostazioni, e andando alle impostazioni dei Pagamenti. Dall'area Pagamenti, disattivatela prima di continuare, poi selezionate un gateway di carta di credito da testare. Potete cliccare su “Bogus Gateway” per testare, e poi fare un ordine proprio come se foste un cliente normale.

Passo 5: Attivare il tuo processore di pagamento

Clicca sulla scheda a sinistra del cruscotto chiamata Pagamenti. Quest'area ti permette di scegliere tra dieci di processori di pagamento come Stripe e Authorize.net. Shopify ha anche il proprio processore di pagamento che è super facile da implementare. Basta seguire i passi per attivare il tuo processore di pagamento. Questo ti permette di ricevere pagamenti e mettere quei pagamenti in un conto.

Gateway di pagamento sono alcune delle cose più importanti che dovresti considerare quando stai costruendo il negozio Shopify definitivo. Ricorda, il gateway che è giusto per te dipenderà da un sacco di cose diverse, tra cui:

  • Le spese di transazione: La maggior parte dei gateway di pagamento ti farà pagare una piccola tassa ogni volta che acquista qualcosa sul tuo sito web. Assicurati di scegliere il gateway che ti offre il prezzo più basso possibile.
  • I tipi di carta: È importante selezionare un gateway di pagamento che accetta un'ampia varietà di tipi di carte e altre opzioni di pagamento, comprese cose come PayPal e Stripe.
  • Cassa fuori sede: Alcuni gateway di pagamento porteranno il processo di pagamento lontano dal tuo sito web e nel loro server usando un modulo. Questa strategia di gateway di pagamento può essere leggermente più sicura, ma è anche un po' doloroso per i clienti.

Dopo che tutto è stato detto e fatto, puoi cliccare sul pulsante Launch Website per rendere il negozio attivo.

Congratulazioni! Ora hai un negozio online Shopify completamente funzionale.

Vieni a pagare i pagamenti Shopify?

Una volta che il tuo negozio Shopify è pronto e impostato, la prossima cosa a cui pensare è come inizierai a prendere i pagamenti dai tuoi clienti Shopify.

Shopify offre l'opzione “Shopify Payments” è probabilmente uno dei modi più semplici per accedere e gestire i pagamenti online (leggi la nostra recensione di Shopify Payments). Il sistema di pagamenti significa che non è necessario impostare un conto commerciale con un altro fornitore come Square o Rigata. Inoltre, Shopify Payments si integra completamente con il tuo negozio online, in modo da poter visualizzare tutti i tuoi pagamenti come amministratore di Shopify facilmente.

Se si sceglie di utilizzare Shopify Payments per ricevere i contanti dei clienti, allora è necessario impostare qualcosa chiamato “Periodo di pagamento”. Fondamentalmente è la quantità di tempo tra il giorno in cui il tuo cliente piazza il suo ordine sul tuo negozio, e il momento in cui i dell'ordine vengono, entra al tuo conto fondi bancario. I fondi degli ordini effettuati il ​​venerdì e il fine settimana sono di solito raggruppati insieme e invito in un unico pagamento.

Fondamentalmente, solo perché c'è un'opzione per impostare le date di pagamento automatico sul tuo conto Shopify, non significa che devi aspettare per sempre per ricevere i tuoi soldi. Per configurazione predefinita, il gateway dei pagamenti Shopify vi sarà il denaro che avete ricevuto quei fondi per un giorno specifico non appena saranno elaborati e quindi disponibili. Tuttavia, se preferite essere pagati settimanalmente, o con un altro intervallo di tempo, allora potete scegliere di fare anche questo. Se si seleziona una data ricorrente per quando si spera di essere pagati, allora il pagamento sarà programmato per quel giorno specifico. Per programmare i tuoi pagamenti:

  • Vai a Impostazioni e Fornitori di pagamento
  • Clicca su “Gestisci” in Pagamenti Shopify
  • Fare clic su “Dettagli di pagamento” nel programma di pagamento
  • Fare clic su Salva

Shopify Payments ha accesso ad alcune caratteristiche utili, come i saldi dei pagamenti e il monitoraggio delle commissioni. All'interno della sezione admin del vostro account Shopify, potete sincronizzare i vostri pagamenti con i loro ordini, e quindi vedere quanto state ricevendo da un singolo ordine. Il sistema Shopify Payments viene anche fornito con una sola tassa – la tariffa della carta che è necessario fornire alla società della carta per la transazione. Non c'è nessuna tassa di tassa per le transazioni.

Un sacco di processori di pagamento di terze parti vengono con una tassa di abbonamento che è necessario pagare al prezzo delle commissioni tipiche della carta di credito.

Come funziona la spedizione di Shopify?

Abbiamo brevemente le opzioni di spedizione di Shopify nelle sezioni precedenti. Tuttavia, se avete bisogno di vendere fisici prodotti dal vostro negozio online, avrete allora bisogno di un piano per esattamente come spedite gli articoli ai vostri clienti.

La buona notizia è che il costruttore di negozi Shopify è dotato di una suite integrata che ti permette di calcolare automaticamente le potrebbero essere giuste per te ei tuoi clienti utilizzando fonti affidabili come DHL e UPS. Con la funzione Shopify Shipping, sarai in grado di elaborare gli ordini online rapidamente, e stampare etichette di spedizione di valore senza preoccupazione di problemi come trattare con plugin aggiuntivi. Questa è una delle caratteristiche che fa davvero risaltare Shopify ad altri costruttori di siti ecommerce.

A differenza di altre soluzioni software online arrivano WooCommerce, Shopify ha accordi preesistenti con alcuni dei più grandi vettori di spedizione del mondo per aiutare i clienti a ridurre i costi per servire i loro clienti il ​​più possibile. Inoltre, le funzioni di spedizione sono incluse in ogni piattaforma Shopify, per trovarle, basta andare nella pagina delle impostazioni e cliccare sull'opzione di spedizione.


Per ottenere il massimo da Shopify Spedizione per il tuo business, assicurarti di compilare tutti i dettagli disponibili che. Questo significato elencare dimensioni e pesi per i vostri prodotti e le vostre varianti disponibili. Una volta che hai i tuoi corrieri collegati con Shopify, sarai in grado di iniziare a soddisfare gli ordini per i tuoi clienti.

Di solito, ci saranno diverse opzioni di spedizione disponibili sotto le informazioni del prodotto. Sarai in grado di scegliere di lasciare i tuoi clienti a scegliere la velocità selezionata che è giusta per loro, o puoi aggiornare il tuo cliente a un servizio più economico o più veloce. Ricorda, mentre Shopify ti dà la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di opzioni di spedizione sul tuo back-end, i tuoi clienti vedranno solo le tariffe di spedizione calcolate che hai già dato loro.

Vieni funziona Shopify Dropshipping?

Uno dei motivi principali per cui le persone amano usare Shopify come soluzione per la costruzione di un negozio online, è che è disponibile flessibile. Non devi seguire una strategia unica per vendere. Con Shopify, ci sono molti modi diversi per vendere i prodotti che ti piacciono di più.

Un'opzione è quella di passare dalla strategia standard di negozio e spedizione, al dropshipping. esso dropshipping sta rapidamente diventando uno dei metodi più popolari di evasione degli ordini disponibili sul mercato, perché non devi trovare posti per immagazzinare e gestire i tuoi prodotti prima di consegnarli ai clienti. Inoltre, con il dropshipping, non c'è il rischio che tu finisca per spendere tutti i tuoi soldi in magazzino, solo per scoprire che non puoi spostare quello stock quando ne hai bisogno.

Il dropshipping permette ai venditori di scegliere un fornitore o qualcun altro nel mondo dell'eCommerce per fare la parte di adempimento del processo di vendita per loro. Semplicemente elenchi un articolo che un'altra persona ha sul tuo sito web, e quando qualcuno ordina il prodotto, mandi i loro dettagli all'azienda con cui stai facendo il dropshipping. L'azienda invierà poi l'articolo al cliente.

Solo una manciata di strumenti disponibili per la costruzione di negozi ecommerce con gestione CRM possono offrire il dropshipping a questo punto. per fortuna, Shopify è uno di questi. Shopify offre una serie di modi per voi di prendere ordini con carta di credito in dropshipping come parte del vostro pianoforte Shopify.

Con Shopify dropshipping, puoi collegare prodotti digitali e prodotti fisici da dropshippers al tuo sito web con servizi come Oberlo. Oberlo è un'applicazione dedicata al dropshipping che funziona esclusivamente con l'ambiente Shopify.

Come funziona il Print on Demand con Shopify?

Se stai imparando vieni lontano a funzionare Shopify per te, e il dropshipping non è la tua opzione preferita, allora puoi sempre cercare altri modi per migliorare il tuo negozio ecommerce. Per esempio, una delle caratteristiche avanzate di Shopify disponibili per gli utenti di oggi includono “Print on Demand”.

Se non avete mai sentito parlare di Print on Demand prima, è molto simile al dropshipping, nel senso che state lavorando con un fornitore terzo. Con la stampa su richiesta, si crea un piano di prezzi con un fornitore che personalizza prodotti white label per voi, come borse e cappelli. È un ottimo modo per le aziende online di aggiungere qualcosa di unico alla loro strategia di vendita. Scopri di più sulla strategia di business online Print on Demand qui.

Vieni il dropshipping con Shopify, la soluzione ecommerce print on demand Shopify account funziona attraverso componenti aggiuntivi che puoi implementare nella tua esperienza Shopify. titoli di strumenti sull'app store di Shopify che potete usare per portare la personalizzazione al vostro sito ecommerce. La maggior parte di questi add-on sono molto facili da usare e convenienti. Per esempio, alcune delle opzioni aggiuntive includono:

  • Printful: Printful è una delle app Shopify più richiesta per i servizi di stampa su richiesta. Offre una vasta selezione di prodotti e marchi da esplorare, oltre a generatori facili da usare per i mockup. Oltre un'interfaccia facile da usare, Printful ha accesso a stampe dirette su indumento che sono eccellenti per la stampa diretta su materiale, la stampa taglia e cuci e il ricamo. Contro Printful, sarai anche in grado di aggiungere le tue pacchetti all'esperienza di unboxing, andando oltre le caratteristiche dei prodotti ei metodi di pagamento unici con adesivi, inserti per e altro.
  • Lulu Xpress: Un'altra comune opzione di stampa su richiesta specifica per i titolari di conto Shopify, Lu X assicura che i proprietari di aziende hanno tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per stampare e uscire e stampare eBook. Mentre altre soluzioni di base dell'app Shopify per la stampa on demand occuparsi solo vestiti e custodie per smartphone, Lulu Xpress è unica perché si concentra esclusivamente sui libri. La cosa bella di questo add-on è che viene fornito con modelli scaricabili per iniziare, e un calcolatore di prezzi trasparenti. Passa, non c'è un editor incorporato o una prova gratuita di più giorni per verificare il sistema.
  • Printify: Printify è un'altra soluzione molto nota per chi usa i piani Shopify per costruire il proprio sito web online. Se vuoi usare Shopify per migliorare il tuo negozio online, e stai cercando un sistema di stampa, Printify ti permetterà di accedere a una vasta gamma di prodotti white-label che in genere non puoi trovare altrove. Oltre ai vestiti, potete trovare anche gioielli personalizzabili, scarpe, orologi e bottiglie d'acqua. Il pianoforte lite per Printify è gratuito da usare, c'è un abbonamento premium disponibile che vi darà accesso al 20% di sconto su tutti i vostri prodotti per un prezzo base di 29 dollari al mese. Questa potrebbe essere una buona opzione per alcuni proprietari di negozi con account Shopify che vogliono risparmiare qualche soldo.

Cos'è Shopify Lite?

Se alla fine hai cercato tra le opzioni di account Shopify, chiedendo qualeti potrebbe essere adatto a te, allora devi esserti imbattuto nell'account Shopify Lite. Il pianoforte Shopify Lite è una soluzione per chi ha già un sito web esistente che vuole solo aggiornare con alcune funzionalità Shopify all'avanguardia.

Essenzialmente, se volete vendere prodotti senza mantenere un intero negozio ecommerce per la vostra azienda, allora Shopify Lite potrebbe essere la cosa giusta per voi. Questo piano permette agli utenti di vendere i loro articoli sui social media, aggiungere carrelli della spesa ai blog esistenti e altro ancora. Inoltre, anche se è disponibile per un prezzo molto basso, il piano viene fornito con l'accesso a tutti i sistemi standard del punto vendita Shopify di cui avete bisogno. Non c'è la possibilità di costruire il proprio sito web o di giocherellare con cose come SEO (Search engine optimization) o nomi di dominio con Shopify Lite. Tuttavia, è possibile utilizzare l'applicazione per accedere a un punto vendita quando si vende in fiere o negozi pop-up.

Shopify Lite è perfetto per la vendita sui social media e per la funzionalità di base del carrello della spesa di Shopify, e ha un piano tariffario molto più basso rispetto alla maggior parte delle opzioni su Shopify. Per soli 9 dollari al mese, è possibile incorporare la funzionalità del carrello della spesa in qualsiasi sito web esistente, che con Wix, Magneto, Squarespace, o qualcos'altro del tutto.

Una cosa importante da ricordare è che anche se è possibile vendere offline con Shopify Lite, non è possibile costruire un negozio online con la

Sei pronto a imparare come creare il tuo negozio Shopify? Forse hai appena avuto un'idea per un prodotto meraviglioso e ora vorresti vedere se la gente è disposta a comprarlo. Beh, sei fortunato, perché non è più necessario essere uno sviluppatore web esperto per costruire un negozio Shopify in meno di 15 minuti.

Vendere su Facebook con Shopify Lite

Il pianoforte Shopify Lite è attraente per alcune aziende perché permette loro di portare la vendita fuori dal sito ecommerce e nei social media. Se stai cercando un nuovo canale di vendita che ti aiuti a catturare il tuo pubblico ea vendere più prodotti, Shopify Lite offre un'opzione negozio Facebook completamente integrato.

L'opzione Vendi su Facebook viene fornita con un negozio completamente integrato per il tuo account Facebook, che ti permette di vendere i tuoi prodotti senza soluzione di continuità su Facebook. Shopify Lite si fonderà anche con l'account Facebook Business esistente che avete già impostato per la vostra attività. Il sistema crea una scheda Negozio per la campagna di social media che viene fornito con gallerie di prodotti e un carrello sicuro. La scheda Shop sarà anche completamente ottimizzata per gli acquisti in movimento.

L'esperienza fusa tra Shopify Lite e Facebook Business semplificherà la strategia di gestione dei prodotti, mettendo tutte le informazioni sui vostri prodotti e qualsiasi modifica necessaria nello spazio di Facebook. Non preoccuparvi di aggiornare i prezzi e la disponibilità o anche le rilasciare e le immagini dei prodotti su entrambi i canali.

L'interfaccia user-friendly disponibile con Shopify Lite viene anche con l'ordine di raccolta disponibile solo in Shopify. Se salva questa funzione in Shopify, tutto cambia sul tuo account Facebook. Quando i tuoi prodotti non sono più disponibili o esauriti, allora Shopify rimuoverà automaticamente quell'articolo dal tuo negozio, così non deluderai i tuoi clienti.

Connettiti con i clienti e vendi tramite Facebook messenger

Se scegliete la versione leggermente meno costosa di Shopify Lite, allora avrai il modulo live chat per Facebook messenger incluso. Questa è una fantastica caratteristica extra, in quanto offre alle aziende un modo eccellente per i clienti ogni volta che ne hanno bisogno.

L'integrazione Shopify Facebook viene fornito con un modulo di checkout semplice ed efficiente all'interno dell'interfaccia di Facebook. Questo riduce il numero di passi che i vostri clienti devono fare prima di acquistare qualcosa dal vostro marchio. Questa è una cosa importante se si considera il fatto che il 73% dei clienti dice che l'esperienza del cliente è fondamentale per le loro decisioni di acquisto.

Facebook messenger è più di una semplice chat box – è un modo per i clienti di sfogliare i tuoi prodotti e fare acquisti utilizzando l'app messenger. Ci sono risposte automatiche incorpora, ei clienti possono anche ottenere risposte immediate alle loro domande più comuni in questo modo.


Ogni risposta che puoi inviare automaticamente da Facebook Messenger ha una call-to-action alla fine di ogni risposta, così gli acquirenti possono continuare il loro viaggio di acquisto con cose come leggere una descrizione del prodotto o semplicemente fare un acquisto. Facebook Messenger assicura anche che il tuo cliente sia spedizione al corrente dopo l'acquisto, con messaggi automatici che includono informazioni sulla traccia e codici dimento.

Imposta un negozio su Facebook con Shopify

Ricorda, con Facebook e Shopify, puoi mostrare i prodotti Shopify direttamente sulla tua pagina Facebook con l'opzione negozio Facebook. Questo è fondamentale se stai pensando di aggiungere la funzione Facebook messenger di Shopify alla tua strategia di vendita online.

Quando imposti la tua soluzione Facebook Shop, Facebook creerà automaticamente una sezione negozio sulla tua pagina Facebook, mostrando i tuoi prodotti Shopify. Sarete in grado di apportare modifiche ai prodotti, rivedere la vostra strategia di vendita e controllare gli ordini utilizzando Shopify. Per avviare, assicurati che il tuo negozio soddisfai i requisiti che sono stati elencati per i commercianti su Facebook. Avrai bisogno di una pagina Facebook per la tua attività, e avrai bisogno anche di una comprensione approfondita delle politiche richieste per la vendita su Facebook.

Aggiungi il tuo negozio su Facebook nel tuo portale di amministrazione Shopify quando sei pronto, e Facebook esaminerà se è adatto. Una volta che il tuo negozio è approvato, puoi aggiungere collezioni e prodotti alla tua pagina Facebook e renderli disponibili nel negozio di Facebook. Questo permetterà ai tuoi clienti di acquistare automaticamente i prodotti da Facebook, senza dover saltare a un'altra pagina.

Per aggiungere un negozio Facebook alla tua esperienza Shopify, ecco alcuni dei passi che prendono la tariffa:

  • Clicca sul pulsante + nella sezione Canali di vendita della tua pagina di amministrazione Shopify.
  • Clicca sull'opzione “aggiungi canale di vendita” poi clicca sull'opzione Facebook
  • Scegli “Aggiungi canale” per collegare l'account Facebook che vuoi collegare alla tua attività.
  • Clicca sull'opzione “Facebook Shop” e vai nelle impostazioni dell'account per collegare il tuo account.
  • Se sei già loggato su Facebook, allora ti potrebbe essere chiesto di confermare se vuoi collegare quell'account.
  • Segui le informazioni fornite quando tenta di accedere a Facebook per consentire a Shopify di collegarsi alla tua pagina Facebook aziendale
  • Attendere che il tuo negozio venga esaminato da Facebook. Questo processo può richiedere fino a due giorni, e un avviso via e-mail quando sei stato approvato.

Ecco fatto! Sei pronto per iniziare a vendere direttamente con Facebook Shopify.

Cos'è il pulsante Shopify?

Oltre a vendere Facebook con Shopify Lite, potete anche prendere altre strade per ottenere entrate. Per esempio, c'è anche la possibilità di esplorare i vantaggi del Shopify Pulsante Acquista. Questo semplice pulsante permette agli utenti di aggiungere funzionalità di ecommerce WordPress, Tumblr, Magneto, e altri siti web. Tutto quello che devi fare è incorporare un pulsante di acquisto nel tuo negozio.

La cosa davvero interessante circa il pulsante Acquista Shopify è che la sua personalizzabile per adattarsi a qualsiasi tema, e carrelli della spesa offrendo anche checkout sicuro troppo. Puoi anche andare alla comunità di esperti di Shopify per uno sviluppatore se hai bisogno di un aiuto extra.

Ci sono diversi modi per aggiungere il pulsante Acquista di Shopify nel tuo sito, tra cui:

  • Sidebar: Inizia a vendere immediatamente dalla barra laterale e scopri come i tuoi clienti cliccano sui pulsanti e comprano i tuoi prodotti.
  • Landing page: Aggiungi un'opzione ecommerce ad una landing page che hai disegnato appositamente per una certa offerta o un prodotto unico.
  • Nel tuo contenuto: Implementa il tuo pulsante d'acquisto direttamente in alcuni dei tuoi contenuti più performanti. Incolla il codice che generi per il tuo pulsante nel tuo blog e come parte del contenuto.

Quindi, come funziona il pulsante di acquisto?

Essenzialmente, con un pulsante d'acquisto Shopify, potete aggiungere prodotti al vostro blog post e sito web esterno senza dover costruire un sito web di e-commerce completo. I pulsanti di acquisto rendono più facile l'acquisto di prodotti e servizi, consentendo ai clienti di acquistare qualcosa senza dover andare in una pagina online separata per finalizzare il loro acquisto.

Un pulsante d'acquisto è un po' come osare ai tuoi una scorciatoia per accedere ai clienti ai tuoi prodotti. Potete aggiungere pulsanti d'acquisto al vostro sito o blog senza dover acquistare un account completo da Shopify. Sarete anche in grado di monitorare gli ordini che i clienti attuano attraverso il vostro pulsante d'acquisto utilizzando il vostro account Shopify amministratore Anche se non avrai un sistema completo di back-end con Shopify Lite e Shopify bottoni, sarai comunque in grado di tenere traccia di dove e come state vendendo online.

I pulsanti di acquisto sono utilizzati più spesso dalle aziende con l'offerta Shopify Lite, ma sarai in grado di accedere a questa funzione con tutti i piani che vengono da Shopify. Puoi anche usare la funzione Buy Button in Shopify per creare link di checkout che sono condivisibili con i clienti usando una campagna esterna, come quella che usa con il vostro email marketing.

Vieni funziona Shopify con Amazon?

Una delle cose che rende Shopify una scelta così grande per molte aziende è quanto sia facile integrarsi con altre soluzioni di vendita leader. Abbiamo già parlato di come Shopify si integra naturalmente con Facebook. però, Shopify può anche unire le forze con Amazon. L'integrazione di Shopify con Amazon rende più facile elencare i tuoi prodotti utilizzando uno dei più grandi ambienti di mercato del mondo, in modo da poter accedere a un livello successivo come marchio in crescita.

Mentre il tuo personale online ti aiuta a ottenere un maggiore sul controllo in cui la si connette con i tuoi clienti su Amazon può aumentare la tua azienda a raggiungere i tuoi clienti che non hanno ancora familiarità con la tua azienda.

Per iniziare, chiedere di visitare Servizi Amazon e creare un account di venditore professionale con il programma commerciale di Amazon. Mentre l'aggiunta di Amazon come integrazione alla vostra esperienza Shopify è gratuito da parte di Shopify, è necessario pagare per il vostro conto venditore Amazon. Per diventare un venditore professionale, devi pagare 39,99 dollari al mese. C'è anche una piccola tassa di riferimento da affrontare, ma il costo dipenderà dalla categoria o dalla nicchia del tuo prodotto.

Una volta che hai il tuo account di venditore, puoi controllare se hai un prodotto che rientra nella sezione “categorie approvate” di Amazon. Se l'approvazione è necessaria per vendere i tuoi prodotti, assicurati di fare domanda il prima possibile. Più velocemente farai la tua domanda, più velocemente sarai in grado di iniziare a vendere.

Con il tuo account di venditore professionale pronto e approvato, puoi aggiungere il tuo canale Amazon Sales al tuo negozio Shopify. Basta andare nella tua pagina di amministrazione Shopify e cliccare sul pulsante “+” accanto all'opzione dei tuoi canali di vendita. Da lì, clicca sulla sezione “Amazon by Shopify” e seleziona “Aggiungi canale”.

Crea inserzioni Amazon per il tuo prodotto

Ci sono alcune altre cose che imparare a fare prima di poter iniziare a vendere con Amazon usando Shopify. Per esempio, acquistate qualcosa chiamato UPC per i prodotti. Questo è un identificatore unico per il vostro articolo. Se non date ad Amazon un UPC o un ISBN per i vostri prodotti, allora vi ritroverete con nient'altro che messaggi di errore.

Se stai usando il metodo dropshipping per rivendere di qualcun altro, allora puoi già avere accesso agli UPC che puoi usare. Tuttavia, se hai fatto il prodotto da solo, allora avrai bisogno di acquistare un UPC. Se sei un marchio registrato su Amazon, allora Amazon rinuncia a questo requisito per te.

Con il tuo UPC allineato, se attualmente non stai vendendo su Amazon, allora devi iniziare a fare prodotti che convincano il tuo fare a qualsiasi cosa tu abbia da vendere. Potete e progettare le inserzioni dei prodotti dall'interno del vostro account Shopify. Basta sul canale di vendita di Amazon e compilare i dettagli richiesti. Se il vostro prodotto è stato fatto da un altro marchio, potrebbe essere necessario includere alcune informazioni specifiche condivise da quel marchio.

Se non sei sicuro di cosa scrivere, puoi sempre controllare la funzione di ricerca di Amazon per vedere se qualcosa di similitudine è già stato pubblicato su Amazon.

Ricorda, puoi anche rivendicare qualsiasi inserzione esistente che hai già su Amazon nel negozio Shopify. Se stai vendendo qualsiasi categoria su Amazon, allora puoi rivendicare le inserzioni di prodotti esistenti sul tuo negozio Shopify, e semplicemente migliorare la visibilità del tuo prodotto. Allo stesso modo, se vuoi iniziare a vendere prodotti su Amazon in categorie non supportate, allora sarai in grado di creare inserzioni utilizzando Amazon e aggiungerle al tuo negozio Shopify.

Tutte le inserzioni esistenti che sono associate al vostro account di venditore professionale su Amazon devono essere visibili dalla pagina delle inserzioni Amazon in Shopify. Basta iniziare selezionando “Link Products”, e basta che tutte le vostre strategie di vendita siano collegate.

La cosa bella della perfetta integrazione tra Amazon e Shopify è che i tuoi prodotti e le tue inserzioni si sincronizzeranno automaticamente con Shopify attraverso la pagina degli ordini. Se gli ordini vengono effettuati su Amazon, allora saranno contrassegnati come tali nel vostro portale Shopify Admin, in modo da poter vedere esattamente come state vendendo su piattaforme diverse. Ricordate, soddisfare gli ordini che ricevete da qualsiasi account attraverso Shopify. Se non lo fai, l'ordine continua ad apparire come irrisolto.

Vieni funziona Shopify con eBay?

Amazon non è l'unico ambiente mercantile con cui poter voler vendere quando iniziate su Shopify. Se vuoi espandere ulteriormente la tua strategia di vendita, allora puoi scegliere di esplorare l'integrazione Shopify ed eBay. Dopo tutto, eBay ha circa 170 milioni di acquirenti a cui rivolgersi in tutto il mondo.

Proprio come le integrazioni di Shopify con Facebook e Amazon, potete aspettarvi che l'integrazione eBay e sincronizzi naturalmente con il vostro negozio Shopify. Tutto quello che devi fare è cambiare un paio di cose nel tuo account di amministrazione per iniziare.

Iniziate tutti aggiungendo i prodotti che volete vendere su eBay al vostro account Shopify, quindi sincronizzate le informazioni sul prodotto nel canale di vendita eBay disponibile per creare una nuova inserzione eBay. Non sarà necessario inserire manualmente le stesse informazioni sul prodotto due volte in questo modo, il che dovrebbe farvi risparmiare tempo e fatica. Shopify risparmia anche qualche problema permettendoti di sincronizzare il tuo inventario disponibile su Shopify con tutti i canali di vendita attivi per i quali avete degli account. Ricordate, avrete bisogno di un conto di venditore su eBay per iniziare a vendere prodotti in quel modo attraverso Shopify.

Per rendere la vita ancora più facile, Shopify fornisce anche alcuni rapporti istantanei su quali dei vostri account stanno ottenendo i migliori risultati, da Amazon a eBay e oltre. Con eBay e l'integrazione Shopify, è possibile:

  • Gestite tutti i vostri ordini eBay e l'inventario attraverso la familiare interfaccia Shopify
  • Esegui i tuoi ordini da eBay direttamente dal tuo account Shopify Admin
  • Riconcilia le tue entrate dalle vendite eBay utilizzando i tuoi rapporti Shopify
  • Impostare prezzi specifici per le inserzioni eBay che sono separati da altri prezzi
  • Gestire le politiche aziendali su eBay all'interno di Shopify
  • Comunica con i tuoi clienti utilizzando le funzioni di messaggistica di eBay

Vieni per le altre opzioni di integrazione disponibili da Shopify, clicca sul segno più (+) sotto l'opzione Canali di vendita su Shopify admin per selezionare eBay come opzione di vendita. Potete anche visitare lo Shopify App Store per saperne di più sull'integrazione di eBay.

Vendere offline con Shopify

Chiaramente, ci sono molti modi per fare acquisti e vendere online con Shopify – ma cosa succede se vuoi uscire nel mondo e incontrare i tuoi clienti di persona? Puoi ancora accedere alle eccellenti funzionalità dell'esperienza Shopify? È possibile con la funzione Shopify POS.

Se stai vendendo di persona in negozi pop-up, mostre e mercati, allora Shopify Lite è di una funzione adeguata standard di punto vendita, compresa la possibilità di accettare pagamenti con carta di credito di persona utilizzando PayPal, Square o Rigata. Con Shopify Lite, avrai anche accesso a un lettore di carte plug-and-play che puoi portare con te in viaggio se hai bisogno di pagare pagamenti online e offline.

shopify punto vendita
La funzione POS permette alle aziende di ricevere pagamenti con carta di credito, personalizzare i requisiti fiscali e applicare sconti. Si può anche offrire di spedire i prodotti alla cassa, scrivere rimborsi, e prendere carte regalo per il pagamento parziale. Shopify viene anche con il suo team POS dedicato come parte dell'accordo. Si ottiene anche la sincronizzazione automatica dell'inventario su tutti i canali con cui si vende!

Shopify Website Builder: Quali sono le differenze tra Shopify e WooCommerce?

Se stai cercando una soluzione di vendita ecommerce per la prima volta, probabilmente avrai allora notato che ci sono molte più opzioni disponibili oltre a Shopify. Una delle scelte popolari è lo strumento che è con il principale strumento per integrarsi direttamente di CRM del mondo, WordPress. WooCommerce è una soluzione di vendita digitale similitudine a Shopify, funziona esclusivamente con l'ambiente WordPress.

mentre Shopify offre un sistema commerciale all-in-one in cui si paga un canone mensile per utilizzare le funzionalità di ecommerce, web design e gestione dei prodotti dell'azienda, WooCommerce funziona in modo leggermente diverso. Il servizio WooCommerce ad un plugin che deve essere installato in un sito WordPress.

Per aiutare a capire meglio cosa distingue Shopify da altri strumenti per la costruzione di siti ecommerce sul mercato, diamo un'occhiata a quando usare Shopify e quando possiamo usare un altro servizio come WooCommerce per costruire il vostro negozio.

Quando vuoi usare Shopify per creare un negozio online?

Shopify è uno strumento solido per i principianti e le persone che non vogliono spendere troppo tempo con lo sviluppo. È anche bello per evitare di assumere uno sviluppatore. Puoi vendere quanti prodotti vuoi, e la maggior parte delle aziende non ha problemi a scalare.

Leggi la nostra recensione di Shopify.

Crea il tuo negozio online: Quando vorresti usare WooCommerce?

WooCommerce funziona a meraviglia per coloro che sono interessati alla massima personalizzazione. Dal momento che WordPress è opensource è possibile implementare una vasta gamma di plugin e miglioramenti del codice per marchiare il tuo sito come vuoi. È anche fattibile per coloro che hanno un po' di conoscenza di sviluppo in più. Se ti piace più di una sfida e vuoi il controllo assoluto sul modo in cui il tuo sito appare e funziona, WooCommerce è da prendere in considerazione.

Leggi la nostra recensione di WooCommerce.

Che dire della creazione di un negozio online con WordPress?

Chiaramente, Shopify ha molto da offrire ai commercianti e venditori online di oggi. Tuttavia, non c'è garanzia che deciderai che Shopify è l'opzione giusta per te. Invece, voler esplorare alcune delle altre opzioni di vendita leader su internet oggi. Per esempio, come abbiamo detto sopra, uno dei principali concorrenti di Shopify è WordPress, con la soluzione di vendita WooCommerce.

Ecco cosa puoi fare se vuoi creare un negozio online con WordPress invece di Shopify.

Passo 1: Seleziona un dominio e un account di hosting

Il primo passo per implementare un negozio WooCommerce è quello di scegliere un account di hosting per ospitare tutti i file del tuo sito web. Raccomandiamo Bluehost, poiché è una piattaforma, sicura e facile da usare, e offre un pulsante per installare WordPress con un solo clic.

Per non parlare del fatto che la società Bluehost fornisce un ottimo servizio mensile che integra WordPress con WooCommerce, quindi non devi fare nulla.

creare un negozio online - wordpress woocommerce Bluehost
Vai alla pagina di Bluehost che spiega l'integrazione. Clicca sul pulsante Inizia ora per procedere. Con il pacchetto WooCommerce si riceve l'hosting, la sicurezza ecommerce SSL, almeno 100GB di spazio web e molto altro. Ma soprattutto, WooCommerce è già installato e ottimizzato.

Scegliete un piano e poi andate avanti.
creare un negozio online - dominio bluehost
La pagina successiva ti chiede di scegliere un dominio o di trasferirne uno. Dopo aver inserito un dominio ti dirà se è disponibile. La pagina successiva richiede le tue informazioni personali e del pacchetto. Raccomanderei semplicemente di scegliere il pianoforte desiderato e di saltare gli extra.
creare un negozio online - sito web builders bluehost

Continua a camminare attraverso il processo di installazione dove ti chiede di fare le tue autorizzazioni di accesso Bluehost. Una volta che ti porta al Bluehost CPanel è possibile individuare il pulsante il WordPress sotto l'intestazione Website Builders. Questo ti permette di camminare attraverso pochi passi per completare l'intera installazione di WordPress.

Alla fine, ti dirà il dominio dove puoi andare per accedere al tuo backend di WordPress.

Passo 2: Acquistare il Tema Divi

Questa parte è semplice. Vai alla pagina di acquisto Divi e passare attraverso i passaggi per acquistare questo tema WordPress.

Passo 3: risolvere il tema Divi

Se hai optato per il servizio WooCommerce/Bluehost, hai già installato WooCommerce sul tuo sito. In caso contrario, Scarica WooCommerce e installalo sul tuo sito web.

Ora è il momento di installare un tema ottimizzato per WooCommerce. Esistono molte opzioni, ma noi raccomandiamo il tema Divi perché è estremamente facile da personalizzare e progettare per i scopi.

Acquista e scarica il tema Divi. Carica il file nel backend della tua dashboard di WordPress e attivalo come tema principale. Questo può essere fatto andando su Aspetto > Temi > Aggiungi nuovo.

Passo 4: Aggiungere un prodotto a WooCommerce

Vai a Prodotti > Aggiungi prodotto.

creare negozio online - woocommerce aggiungi prodotto
Questa porta ad una nuova pagina similitudine ad un post di blog che generalmente creeresti su un sito WordPress. Crea un titolo per il tuo prodotto, insieme a una descrizione. Se scorri un po' più in basso noterai un sacco di altri dettagli da compilare, come l'inventario, la spedizione, i prezzi ei prodotti collegati.
creare negozio online - woocommerce dati del prodotto

Tenete a mente che c'è molto altro da fare con il vostro sito WooCommerce, potete trovare la maggior parte dei dettagli tecnici nella documentazione di WooCommerce. Per ora, questo dovrebbe essere sufficiente per avere il vostro sito pronto a partire!

In dal fatto che tu scelga Shopify o WooCommerce, ti auguriamo buona fortuna nel tuo viaggio nell'e-commerce! Sentitevi liberi di porre qualsiasi domanda nella sezione commenti qui sotto.

Ulteriori letture:

Shopify
Valutazione: 5.0 - Recensione di

Commenti Risposte 23

shopify popup nuovo
shopify primo dollaro promo 3 mesi