Elaborazione dei pagamenti 101: Qual è la differenza tra un processore di pagamento, un gateway di pagamento e un conto commerciante?

Elaborazione del pagamento 101: qual è la differenza tra un processore di pagamento, un gateway di pagamento e un account commerciante?

L'elaborazione dei pagamenti è probabilmente l'elemento più intimidatorio di tutto il puzzle "vendita online" quando stai per iniziare. E questo è perfettamente comprensibile.

Dopotutto, questa è la parte del lavoro - come lo sei tu lancio di un nuovo negozio online - dove inizi a trattare con le informazioni finanziarie dei tuoi clienti, come numeri di carte di credito, dati personali sensibili, ecc. E come proprietario di un negozio di e-commerce, è tua piena responsabilità assicurarti che i dati dei tuoi clienti siano al sicuro sopra ogni altra cosa .

Fortunatamente, l'elaborazione dei pagamenti non è così difficile da capire una volta che inizi a studiarla. Per la maggior parte, il difficile sollevamento pesante viene gestito da altre società in modo che tu possa concentrarti sul nucleo della tua attività. Ma ci arriveremo ...

In questa guida, passiamo passo dopo passo alle nozioni di base sull'elaborazione dei pagamenti e illustriamo anche la differenza tra un processore di pagamento, un gateway di pagamento e un account commerciante.

Di fretta? Ecco un riepilogo delle principali differenze tra processori di pagamento, gateway di pagamento e account commerciante:

  • Casello stradale - collega il tuo negozio eCommerce al processore di pagamento; invia una richiesta di transazione al processore di pagamento
  • Processore di pagamento - elabora la richiesta dal gateway e la esegue - prende i soldi dal cliente e li deposita nel tuo account commerciante o in un account gestito da una terza parte
  • Account commerciante - è qui che i fondi vengono depositati dopo una transazione di successo; gli account commerciante sono opzionali, non è necessario averne uno come business eCommerce

Sommario:

👉 Quando entra in gioco l'elaborazione dei pagamenti?
👉 Come tutti e tre lavorano insieme
👉 Cos'è un gateway di pagamento?
👉 Cos'è un processore di pagamento?
👉 Cos'è un account commerciante?
👉 sommario

Quando entra in gioco l'elaborazione dei pagamenti?

Gli elementi principali di cui hai bisogno per ottenere come professionista eCommerce includono quanto segue:

  • 📛 Un nome di dominio (come xyzbusiness.com)
  • 🏗️ Una piattaforma di eCommerce di qualità (come Shopify or BigCommerce)
  • 💻 Web hosting di qualità (non solo il più economico) (l'hosting è incluso in piattaforme come Shopify, ma non con sistemi come WordPress / WooCommerce)
  • 💳 Un modo per accettare pagamenti dai clienti - aka. processo di pagamento

Quest'ultima parte è ciò di cui parleremo oggi.

La prima cosa sorprendente dell'elaborazione dei pagamenti è che funziona in modo indipendente dal tuo negozio eCommerce. È fondamentalmente un intero sistema / cosa separata che viene attivato solo quando il cliente è pronto a pagare.

Pensare in questo modo:

processo di pagamento

In questo modello, il livello di elaborazione dei pagamenti opera separatamente e entra in gioco solo quando necessario.

Quando si esegue un negozio eCommerce standard, si ha la piattaforma / il sistema principale del negozio (come Shopify o WooCommerce) per occuparsi della realizzazione del sito Web del tuo negozio: mostrare i tuoi prodotti, consentire ai clienti di consultarli e effettuare ordini. Quindi, l'effettiva elaborazione dei pagamenti avviene di solito al di fuori del sito. Il tuo negozio si connette solo al meccanismo di elaborazione dei pagamenti e invia tutti i dettagli essenziali per farlo eseguire.

Questo è fatto in questo modo per un paio di motivi. Innanzitutto, è un modello molto più sicuro. In esso, è la piattaforma di elaborazione dei pagamenti che deve preoccuparsi dei problemi di sicurezza e assicurarsi che le transazioni siano mantenute sicure. Se non fosse per questo processo di pagamento esterno, dovrebbe essere tu che stai facendo tutto questo lavoro.

La seconda ragione è che vari meccanismi, regole e regolamenti di elaborazione dei pagamenti tendono a cambiare ogni tanto, e sarebbe difficile (se non impossibile) tenere il passo con loro se lo facessi tu stesso. Di nuovo, hai la piattaforma di elaborazione dei pagamenti che fa questo lavoro.

Infine, è anche una configurazione più affidabile dal punto di vista del cliente. Ad esempio, sono sicuro che sarai molto più sicuro inserendo i dati della tua carta di credito tramite PayPal che in qualche negozio online casuale di cui non ti fidi ancora.

Ora, con tutto ciò che è considerato, il più grande vantaggio di questa configurazione off-site con l'elaborazione dei pagamenti è che tu, il proprietario del negozio, non devi preoccuparti di nessuna di queste carte di credito e puoi lasciarlo ai professionisti .

Puoi concentrarti sul fare affari e generare effettivamente vendite, mentre qualcun altro si assicura che tutti i pagamenti vengano elaborati correttamente.

Detto questo, ci sono tre elementi principali di un sistema di elaborazione dei pagamenti. Sì, l'hai indovinato; loro sono:

  • casello stradale
  • Processore di pagamento
  • conto del commerciante

Quindi, qual è esattamente la differenza tra un gateway di pagamento, un processore di pagamento e un account commerciante?

Tutti e tre gli elementi lavorano insieme per trasferire denaro dal cliente al commerciante (tu), ma aiuta a capire cosa fa ognuno di loro durante il processo:

Come tutti e tre lavorano insieme

Ecco come avviene la magia quando un cliente effettua un ordine nel tuo negozio eCommerce e poi procede a pagarlo:

fasi di elaborazione del pagamento

Una volta che il cliente ha scelto un prodotto ed è pronto a pagare, ognuno dei tre elementi gestisce il proprio compito unico:

  • Il gateway di pagamento si occupa di inviare la richiesta di transazione al responsabile del pagamento o all'emittente della carta di credito.
  • Il processore di pagamento, come previsto, elabora il pagamento, assicurandosi che sia stato inviato correttamente, che il cliente disponga di fondi e che tutti i dettagli del pagamento siano stati inviati correttamente.
  • L'account commerciante è il luogo in cui i fondi vengono depositati quando l'elaborazione termina correttamente.

In sostanza, tutto va dal gateway di pagamento → processore di pagamenti → account commerciante.

Mentre ci sono, è anche bene tenere a mente che in alcune configurazioni, tutti e tre gli elementi sono nascosti sotto un'unica società. In altre parole, il proprietario del negozio di solito non ha a che fare con tre entità separate individualmente, ma può invece lavorare con una singola azienda che agisce come tutte e tre.

Ora un po 'più in dettaglio:

🚪 Cos'è un gateway di pagamento?

Un gateway di pagamento è un intermediario tra il tuo negozio online e il processore di pagamento che riceve il pagamento dal tuo cliente.

Quando un cliente inserisce i propri dettagli di pagamento sul proprio sito (questo può essere il proprio numero di carta di credito o qualsiasi altro metodo di pagamento), il gateway di pagamento invia tali dati in modo sicuro al processore di pagamento.

Ecco alcuni dei principali vantaggi dell'utilizzo di un gateway di pagamento:

1. La sicurezza non è il tuo lavoro:

Questo vantaggio più significativo dei gateway di pagamento è la sicurezza che offrono al tuo negozio eCommerce, che a sua volta assicura che i tuoi clienti possano acquistare con fiducia.

Quando si tratta di attacchi informatici, l'eCommerce è un settore molto vulnerabile a causa delle informazioni sensibili scambiate sui siti web. Infatti, 32.4% di tutti gli attacchi informatici sono effettuati su siti di e-commerce.

Ciò che fa un gateway di pagamento è la cura di tutti gli aspetti legati alla sicurezza della transazione e fa in modo che i fondi arrivino a destinazione in modo sicuro senza perdite di carburante lungo il percorso.

Il gateway crittografa tutti i dati e li invia tramite SSL. Quindi, lavora con il processore di pagamento per determinare se il pagamento è legittimo.

2. Facile integrazione:

I gateway di pagamento sono facilmente integrabili con le popolari piattaforme di eCommerce come Shopify, WooCommerce, BigCommerce e Magento.

Shopify, ad esempio, si integra con i gateway di pagamento 100 inclusi Stripe, PayPal, Authorize.Net e 2checkout tra gli altri. Hanno anche il proprio sistema di pagamento out-the-box che è alimentato da Stripe, evitando il fastidio di dover registrarsi per un gateway di terze parti.

Amazon Payments è anche un'aggiunta fantastica al tuo negozio di e-commerce, poiché carica automaticamente le informazioni di pagamento e di spedizione archiviate in Amazon, accelerando così la procedura di checkout e aumentando i tassi di conversione.

3. Funziona 24 / 7:

Il bello della vendita online è che non devi essere presente davanti al tuo computer quando le vendite avvengono. Tutto funziona fondamentalmente con il pilota automatico, ma tu sai già tutto questo.

La storia è simile ai gateway di pagamento. Funzionano ventiquattr'ore su ventiquattro e possono elaborare il pagamento di un cliente, indipendentemente dall'ora in cui effettuano l'acquisto.

4. Più opzioni di pagamento disponibili:

Al livello di base, il gateway di pagamento deve accettare sia la carta di debito sia le transazioni con carta di credito. Tuttavia, potresti voler cercare qualcosa di più sofisticato in grado di supportare i pagamenti PayPal, oltre a buoni regalo e forse altri metodi.

Verifica anche se il tuo gateway di pagamento supporta il "punto di vendita". Potresti avere l'opportunità di ricevere un lettore di carte gratuito in modo da poter accettare pagamenti in mobilità durante gli eventi o nel tuo negozio al dettaglio.

5. Funziona con più valute:

Se hai intenzione di vendere ai clienti all'estero, vale la pena considerare un gateway che supporta e accetta valute estere.

Tuttavia, vale la pena notare che queste transazioni possono costarti di più dei pagamenti nel tuo paese.

6. Rapporti perspicaci:

I gateway di pagamento possono offrirti rapporti in tempo reale, così puoi raccogliere informazioni su come sta andando la tua attività, fino al minuto.

Questo è fantastico quando vuoi vedere come è stata realizzata una tua promozione o cosa puoi fare per aumentare le vendite stagionali. Ma questa è solo la punta dell'iceberg; i buoni rapporti sono inestimabili in se stessi!

Il costo dell'utilizzo dei gateway di pagamento

Sfortunatamente, il costo è l'aspetto più complicato dell'utilizzo di un gateway di pagamento. Fondamentalmente, non esiste un unico prezzo. Invece, di solito devi gestire una serie di commissioni più piccole collegate a diverse parti del funzionamento del gateway di pagamento.

Più comunemente, ci sono tre componenti del prezzo finale:

  • Costo di installazione - varia da $ 0 a $ 250. Se non hai ancora scelto la tua piattaforma di eCommerce, cerca quelli che hanno già un gateway di pagamento integrato, come Shopify.
  • Costo mensile - $ 10 - $ 50.
  • Le spese di transazione - quelli sono duplici. Di solito, è $ 0.00 - $ 0.25 + 1% - 5% per ogni transazione. Per chiarire, devi pagare sia la commissione fissa che la percentuale della transazione.

La maggior parte dei gateway offre sconti in base al volume delle vendite che si ottengono.

👉 Discutiamo l'argomento dei gateway di pagamento in modo più approfondito in un altro post in cui elenchiamo anche noi i principali gateway di pagamento 5 sul mercato. Controlla. Ecco la shortlist nel caso tu sia curioso:

  1. payline
  2. Stripe
  3. Authorize.Net
  4. PayPal
  5. 2Checkout

Di nuovo, puoi saperne di più su di loro e sui prezzi di ciascuno nella nostra risorsa approfondita.

⚙️ Cos'è un processore di pagamento?

I responsabili del pagamento sono le istituzioni finanziarie che lavorano in background per fornire tutti i servizi di elaborazione dei pagamenti utilizzati da un commerciante online. Queste società di solito hanno partnership con altre società che trattano direttamente con consumatori o commercianti.

Il processore di pagamento si collega sia all'account commerciante che al gateway di pagamento, passando rapidamente le informazioni avanti e indietro, mantenendolo sicuro e quasi istantaneo per l'utente finale.

In termini semplici, l'elaboratore di pagamenti prende le informazioni sulla transazione dal gateway di pagamento, la convalida, la esegue e quindi deposita i fondi nell'account commerciante. Notifica inoltre il gateway di pagamento se la transazione ha avuto esito positivo.

Come accennato in precedenza, la scelta del processore di pagamento non è una decisione che spetta esclusivamente alla persona che sarà responsabile della finanza. Un processore di pagamento è fondamentale per garantire un buon tasso di conversione, quindi è una decisione che non vuoi prendere alla leggera.

Un rapido elenco dei migliori processori di pagamento

C'è un'abbondanza di processori di pagamento tra cui scegliere, ma l'abbiamo ristretta al solo il meglio:

1. payline

payline è particolarmente rinomato per le sue pratiche di vendita oneste e trasparenza globale. Beh, potrebbe non essere il processore di pagamento più economico sul mercato, ma puoi scommettere che ciò che promette è ciò che alla fine offre. La struttura dei prezzi di interscambio di Payline è, certamente, molto più trasparente rispetto ai piani di costi standard offerti da altre soluzioni.

In sostanza, Payline ti dà il vantaggio di conoscere le commissioni di pagamento e le tariffe che la tua attività dovrà sostenere in anticipo. Di conseguenza, sarai in grado di pianificare i tuoi processi di vendita di conseguenza per ridurre al minimo le tue spese di transazione nel lungo periodo.

paylinedata

Detto questo, payline è un processore olistico che va oltre i pagamenti online per facilitare i pagamenti in negozio, così come i pagamenti mobili. Payline Connect è l'applicazione per il pagamento e-commerce e si integra con più di 175 piattaforme di carrelli. Ciò consente di elaborare in modo sicuro pagamenti elettronici e con carta su una vasta gamma di negozi online.

Vale anche la pena notare che Payline offre funzionalità di fatturazione in abbonamento gratuitamente. Quindi, ovviamente, puoi fare leva quando si tratta di addebiti ricorrenti per affiliazioni, servizi o prodotti.

Fin dalla sua nascita in 1998, PayPal è diventato il più grande giocatore nel gioco di elaborazione dei pagamenti. La compagnia ora opera in più di paesi / regioni 200 e supporta ~ 25 diverse valute.

PayPal può essere integrato direttamente con il tuo sito Web e, data la sua familiarità con i clienti di tutto il mondo, è altamente affidabile. La flessibilità di PayPal è davvero eccezionale. Puoi elaborare i pagamenti non solo tramite il tuo negozio eCommerce, ma anche all'interno di un'app e persino nel tuo negozio fisico.

paypal

3. Stripe

Stripe si descrive come "incentrato sullo sviluppatore" ed è un termine molto appropriato in quanto il vantaggio maggiore di Stripe è la sua personalizzazione. L'API di Stripe consente a te, o al tuo sviluppatore, di sperimentare e creare un'esperienza che si adatta perfettamente alla tua attività.

Stripe è disponibile nei paesi 20 + e consente di accettare più di 135 diverse valute! Ciò significa che puoi addebitare i tuoi clienti nella loro valuta locale mentre continui a ricevere fondi nel tuo.

striscia

Ovviamente, Stripe ti consente di elaborare sia i pagamenti con carta di debito che quelli con carta di credito.

4. Quadrata

Quadrata è un'opzione fantastica per un negozio che cerca di vendere sia online che offline.

Square offre una gamma di dispositivi che puoi installare nel tuo negozio fisico, dai semplici lettori clip magstripe che inserisci sul telefono, ai tappetini senza contatto, ai terminali, ai supporti e persino ai registri completi.

Square è anche incredibilmente intuitivo e facile da capire per i principianti. Il suo sistema di punti vendita (che è gratuito) è il vero vantaggio aggiunto. Funzionalità avanzate come ricevute digitali con moduli di feedback integrati, costi di suddivisione delle carte e gestione dell'inventario per lo stock di tracciamento sono tutte gratuite.

piazza

👉 Se vuoi saperne di più su quali sono i processori di pagamento, ecco qui la nostra definizione approfondita.

Ma aspetta, c'è di più!

Anche se non è un processore di pagamento in sé, ti consigliamo anche di salire a bordo TransferWise se hai intenzione di trattare con qualsiasi processore di pagamento e soprattutto se desideri accettare pagamenti in più valute.

In uno scenario del genere (accettando più valute), di solito perderai una considerevole quantità di denaro per le diverse commissioni di conversione quando tenti di prelevare fondi. È qui che entra in gioco TransferWise.

TransferWise fornisce i dati bancari locali per il Regno Unito, l'Eurozona, l'Australia e gli Stati Uniti. E non hai bisogno di un indirizzo locale (che di solito è una seria sfida se vuoi ottenere quegli account da solo).

transferwise

Questa configurazione significa che puoi richiedere pagamenti come un locale, non importa dove ti trovi. Quindi, puoi prelevare denaro con commissioni basse, riducendo così al minimo i costi di conversione della valuta.

💰 Cos'è un account commerciante?

Un account commerciante è un tipo speciale di conto bancario. Questo account consente alla tua azienda di accettare pagamenti con carte di credito e debito che provengono da un processore di pagamento.

Vale la pena notare che gli account dei commercianti sono spesso chiamati MID (o ID commerciante).

Quando una transazione viene cancellata a livello di processore di pagamento, i fondi possono quindi essere depositati nell'account commerciante. Da lì, possono essere trasferiti sul conto bancario principale della tua attività.

La difficoltà con i conti commercianti è che non è sempre facile ottenere l'approvazione per uno con la tua banca. Vi sono molte pratiche burocratiche e i requisiti cambiano radicalmente da una regione all'altra.

Ci sono una varietà di aziende, istituzioni finanziarie e banche che offrono conti commerciante. Tuttavia, quelli che saranno disponibili dipendono principalmente dalla tua posizione e dal tuo paese. Cerca il tuo mercato locale prima di decidere un account commerciante se ne hai davvero bisogno - come ho detto, in molti casi, non lo fai - puoi avere il tuo processore di pagamento per gestire tutto il lavoro.

Sì, molte società di elaborazione dei pagamenti e gateway di pagamento forniscono anche conti commercianti. L'unico svantaggio è che ci saranno commissioni aggiuntive quando si tenta di prelevare i fondi dal processore al normale account aziendale. A proposito di:

Alternative account commerciante

Come ho detto, non è necessario disporre di un account commerciante al fine di gestire il tuo negozio online in modo efficace. In effetti, puoi raccogliere i pagamenti dai tuoi clienti e poi farli depositare nel normale conto bancario aziendale senza un account commerciante nel mezzo. Per fare ciò, devi registrarti con un processore di pagamento che offre questo tipo di servizi.

Le opzioni più popolari sul mercato sono:

Come puoi vedere, questi sono i "soliti sospetti" di nuovo. Queste società offrono l'intero pacchetto - tutto da un gateway di pagamento, al processore di pagamento, al sistema di elaborazione del pagamento completo. Scegliendo uno di questi, in pratica si prende cura di tutte le esigenze di elaborazione dei pagamenti del proprio negozio.

👉 Se vuoi saperne di più su quali sono i conti dei commercianti, ecco qui la nostra definizione approfondita.

Account commercianti, processori di pagamento e gateway di pagamento riepilogati

Poco dopo, ti ho mostrato un modello semplificato di come i gateway di pagamento, i processori di pagamento e gli account commercianti lavorano insieme. Questo:

fasi di elaborazione del pagamento

Ma ora che abbiamo spiegato la differenza tra ogni elemento in dettaglio, possiamo dare un po 'di più ai loro ruoli. Ti guiderò attraverso una transazione standard in un ipotetico negozio di e-commerce:

1. Un cliente acquista un oggetto:

Un cliente entra in un negozio online, trova un prodotto interessante e decide di acquistarlo usando il suo carta di credito. Loro cliccano sopra acquistare pulsante e attendere alcuni secondi. Trascorsi quei secondi, i seguenti passaggi si verificano rapidamente:

2. I dettagli della transazione del cliente vengono inviati tramite il gateway di pagamento:

Le informazioni personali e della carta di credito del cliente vengono inviate tramite il gateway di pagamento. I dettagli della transazione vengono trasferiti in modo sicuro dal gateway al processore di pagamento, facendo riferimento al numero ID del commerciante e passando i dettagli della transazione dell'account commerciante.

Come puoi vedere, tutti e tre (gateway, processore di pagamento e account commerciante) vengono utilizzati in questo passaggio.

3. Il processore di pagamento del commerciante riceve anche i dettagli della transazione:

Oltre a inviare i dettagli della transazione all'account commerciante, il responsabile del pagamento ha anche il compito di contattare il banca emittente della carta di credito utilizzata. Questo controllo ha lo scopo di assicurarsi che il cliente abbia fondi sufficienti e che sia una carta legittima.

Per essere più precisi, esiste in realtà una rete di carte di credito che funge da intermediario tra il responsabile del pagamento e la banca emittente. La rete delle carte di credito è ciò che individua la banca necessaria.

4. La banca emittente della carta del cliente accetta o rifiuta l'acquisto:

Indipendentemente dal fatto che il pagamento sia accettato o negato, questa informazione ritorna attraverso la rete della carta di credito e al responsabile del pagamento.

5. Il processore di pagamento del commerciante invia i risultati al gateway di pagamento:

Diciamo che la transazione è stata approvata. Il processore di pagamento trasmette tali informazioni al gateway di pagamento, che quindi memorizza i risultati in modo che il sito Web del commerciante possa completare la transazione.

6. Il commerciante viene pagato:

La banca che ha emesso la carta del cliente rilascia fondi alla banca del commerciante. Dopo un breve periodo di liquidazione, la banca del commerciante fa cadere quel denaro nel conto del commerciante.

In alternativa, il responsabile del pagamento abbandona i fondi nel proprio conto commerciale e quindi consente al commerciante di prelevare tali fondi sul proprio conto bancario aziendale standard.

Hai domande sull'elaborazione dei pagamenti?

Comprendere i dettagli di base su come funziona l'elaborazione dei pagamenti è essenziale se si desidera eseguire un efficace negozio di e-commerce.

Le esatte differenze tra processori di pagamento, gateway di pagamento e conti commercianti non sono chiari all'inizio. Tuttavia, le immagini e i contorni qui sopra dovrebbero darti un'idea decente su come funziona l'intero processo.

Se sei ancora confuso o vorresti esprimere la tua opinione in merito, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Karol K

Karol K. (@carlosinho) è una figura di WordPress, blogger e autore pubblicato di "WordPress completoIl suo lavoro è stato pubblicato in tutto il Web su siti come: Ahrefs.com, Smashing Magazine, Adobe.com e altri.