Suggerimenti per prevenire l'abbandono del carrello

L'abbandono del carrello è un fenomeno comune nell'e-commerce. È un'idea che mostra la proporzione tra il numero di persone che si impegnano in un acquisto online e il numero di possibili clienti che lasciano i siti a un certo punto, senza effettuare il check-out. Purtroppo, il tasso di abbandono registrato, come affermato da molti specialisti del settore, è intorno al 60% e fino al 80%. Cercheremo di discutere alcuni suggerimenti che potrebbero essere implementati al fine di migliorare i tassi di conversione e ridurre il numero di le persone abbandonano il tuo carrello.

Motivi per l'abbandono del carrello

Molti dettagli sono stati forniti cercando di indicare perché i clienti abbandonano i carrelli della spesa. La maggior parte delle ragioni sono simili a quelle che troveremmo in un ambiente commerciale reale

Ci si potrebbe chiedere, perché le persone abbandonano i loro carrelli della spesa:

  • Impazienza, una cosa che è molto comune al giorno d'oggi. Ognuno è di fretta e non ha abbastanza tempo da dedicare alla navigazione del prodotto, quindi una quantità eccessiva di tempo trascorso sui siti Web senza successo porterà molto probabilmente il potenziale cliente ad abbandonare il carrello.
  • Confusione in merito alla funzionalità del sito Web o al processo di check-out.
  • Costi aggiuntivi che non sono stati menzionati durante il processo
  • Attenzione (La maggior parte degli acquirenti sul Web è cauta nel divulgare le proprie informazioni personali, in particolare quando si tratta dei dati della carta di credito, e diverranno facilmente sospettosi se troppe informazioni saranno richieste a loro.)
  • Indecisione
  • Come per lo shopping nella vita reale, nessun visitatore è necessariamente un cliente. La maggior parte di loro sta controllando i prezzi, confrontando vari rivenditori e guarda dove e chi può dare loro l'offerta migliore. È possibile che un visitatore possa tornare più tardi e effettuare un acquisto dal tuo sito Web se non si sente infastidito da nulla.

1. Riduci i passaggi del tuo processo di check-out

Pagina di checkout di Sony

Si stima che circa il 10% dei clienti abbandoni il carrello esclusivamente a causa di un lungo processo di checkout.

Questi sono probabilmente i controlli su più pagine che continuano a disturbare i clienti con moduli, domande o prodotti aggiuntivi. Il check-out stesso, anche se sembra un processo complesso, non è realmente uno, almeno non dovrebbe essere uno dal punto di vista del cliente. I clienti dovrebbero vedere solo un sistema semplice ma funzionale che gli consenta di completare l'acquisto che intende impegnarsi senza troppi problemi o problemi, quindi la semplicità potrebbe essere considerata uno dei punti chiave per un buon check-out. La necessità di un processo che ha un numero ridotto di passaggi deriva dal fatto che i clienti si aspettano un sistema utilizzabile, che riduce al minimo il tempo sprecato compilando moduli o attività simili.

Potrebbero essere necessarie funzionalità aggiuntive, quindi è necessaria una funzionalità come "Pagamento rapido". Fornire un "Pagamento express" consentirà agli utenti di eseguire l'acquisto molto velocemente e, durante la visualizzazione del carrello, è possibile verificare immediatamente e completare l'acquisto .

2. Richiedi la registrazione dell'account dopo la vendita

Strategia di registrazione e-commerce

Gli acquirenti online non amano i moduli di registrazione proprietari durante il check-out. Di solito ti fanno perdere tempo e in un'epoca in cui tutti hanno fretta, il tempo è un dato importante da tenere in considerazione quando si fanno sprecare gli utenti. L'obiettivo dietro l'invito di un visitatore a registrarsi sarebbe quello di memorizzare i suoi dati per acquisti futuri o altri motivi vari, ma è da intendersi che post-acquisto l'utente si impegnerà comunque a registrarsi, dando il fatto che ha appena commesso un acquisto su quel sito.

Esistono diverse situazioni in cui è importante archiviare i dati dell'utente, ed ecco una soluzione. Il sito Web di Walmart è un ottimo esempio di questo. Mentre effettui il check-out, ti daranno le opzioni 3 per il tuo account. È possibile accedere con il proprio account Walmart esistente, registrarsi ora o attendere fino al completamento dell'acquisto per creare un account. Ciò mette meno pressione sul visitatore, sapendo che può completare l'acquisto senza registrarsi.

3. Rendi visibili gli oggetti del carrello in ogni momento

ASOS carrello

Può diventare difficile per i clienti tenere traccia e navigare in un sito Web solo per il solo fatto di trovare il carrello della spesa e visualizzare in anteprima gli elementi aggiunti.

Anche se è più semplice da una vista tecnica creare carrelli del cliente su una pagina separata dal tuo sito di e-commerce, i visitatori hanno bisogno di accedere al carrello, indipendentemente dalla pagina in cui si trovano.

In un rapporto, Movies Unlimited ha consentito ai suoi acquirenti online di visualizzare in anteprima il proprio carrello degli acquisti esistente tramite un menu a discesa, anziché accedere a una pagina secondaria. Ciò ha comportato una diminuzione stimata dell'abbandono del carrello di 4% a 8%.

ASOS ha anche un ottimo modo di visualizzare gli articoli correnti nel carrello della spesa - solo con un passaggio del mouse è possibile visualizzare in anteprima tutti gli elementi aggiunti e applicare le modifiche (come aggiungere / eliminare l'elemento).

4. Fornire una varietà di opzioni di pagamento

Soluzioni di pagamento e-commerce

Questi dovrebbero includere una varietà di carte di credito, servizi di pagamento online di terze parti come PayPal o Skrill e persino varie carte ricompense. Oltre a queste opzioni di pagamento digitali, la ricezione di pagamenti tramite assegno riempirebbe qualsiasi possibile lacuna nell'inconveniente del metodo di pagamento raggiungendo più clienti e persino raccogliendo acquisti da nuovi clienti che non li avevano acquistati prima.

  • Rafforzare la sicurezza / privacy del tuo sito web. Anche se l'acquisto online è una cosa da anni e le transazioni online con carta di credito sono normali, se il tuo sito è nuovo per un determinato cliente, potrebbe aver bisogno della sicurezza che comunica della sicurezza / privacy del tuo sito in relazione alle sue informazioni. McAfee Secure è un esempio di un modo per comunicare la sicurezza di un sito Web extra.
  • Mostra le spese di spedizione in anticipo. Le spese di spedizione devono essere chiare prima di chiedere al cliente informazioni sul pagamento. Ciò può essere fatto stimando i costi di spedizione e aggiungendo una commissione approssimativa a ciascun prodotto o integrando un qualche tipo di pulsante del calcolatore di spedizione che consente al cliente di calcolare i prezzi di spedizione in qualsiasi momento desiderato mentre è coinvolto nel processo di acquisto.

5. Consenti la modifica facile degli ordini

È molto probabile che gli utenti commettano errori durante il processo di acquisto. Lasciare che i clienti correggano e cambiare il loro ordine nel bel mezzo della procedura di checkout può prevenire l'abbandono o almeno eliminare una ragione per il suo possibile accadimento. Fornire un collegamento che consenta di rimuovere l'articolo dal carrello accanto a ogni oggetto fornisce al visitatore la sensazione di essere sotto il controllo della situazione e inoltre non rende necessario un lungo processo solo per effettuare una piccola correzione . Posiziona il pulsante "Continua lo shopping" da qualche parte vicino alle specifiche dell'ordine. In questo modo quando gli utenti individuano un errore, saranno in grado di correggerlo immediatamente scegliendo un oggetto diverso.

Qual è la linea di fondo?

Anche se ci sono diverse tattiche per convincere i clienti ad acquistare, inevitabilmente alcune persone arrivano alla schermata di pagamento e decidono di non continuare con l'acquisto. Quasi tutti i metodi che consentono di sigillare l'affare sono certamente degni di essere presi in considerazione e, dato il poco tempo dedicato al lavoro necessario per implementare una e-mail per recuperare i carrelli abbandonati, è un ottimo punto di partenza. I progettisti e gli sviluppatori sono in una posizione privilegiata per aiutare i loro clienti ad aumentare i loro profitti, avendo la capacità di interferire nel processo di acquisto che il cliente dovrà affrontare.

Se vuoi saperne di più sugli strumenti che puoi implementare per Prevenire i carrelli di e-commerce abbandonati quindi leggere questo articolo.

Caratteristica immagine riverente di Dan Christofferson

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.