Storia del commercio: dai bovini ai bitcoin

Dimentica l'e-commerce per un momento! Immagina di scambiare uno dei tuoi bovini pregiati con un pezzo di terra per allevare la tua famiglia in 7000 BC. Ecco come è stato fatto allora. Ragazzo come sono cambiati i tempi. Ora pensate al primo sportello automatico di 1972, e quanto era straordinario per le persone avvicinarsi a una macchina magica che sprigionava denaro fisico dopo pochi clic del mouse.

La storia di ecommerce è davvero sorprendente, così abbiamo compilato una storia di 11,000 anni in 30 secondi, usando un'altra meraviglia moderna: GIF animate. Dai un'occhiata qui sotto e scorri verso il basso per l'infografica completa.

La storia del commercio dal bestiame ai bitcoin Gif

La storia delle transazioni commerciali

Tutto è iniziato con quei mestieri di bestiame semplici (ma puzzolenti che posso immaginare). Poi la gente iniziò a rendersi conto che piccoli gettoni come gusci di ciprea, cianfrusaglie metalliche e monete d'argento erano un po 'più pratici per condurre gli affari nel tardo secolo avanti Cristo.

La valuta cartacea è stata vista per la prima volta in 806 AC, ma non prima che il denaro in pelle venisse compresso e scambiato per beni e servizi. Immagina un mondo in cui il denaro è stato realizzato con lo stesso materiale delle nostre borse e dei nostri portafogli attuali.

Il Gold Standard, in 1821, ha rotto i confini, portando a varie ondate di oro negli Stati Uniti e in altri paesi. Quella pazzia finì in 1930, e la prima carta di credito spuntò, offrendo un assaggio di ciò che alla fine si trasformerebbe in un mercato basato su transazioni digitali.

Come vedremo in seguito, il negozio online Pizza Hut è conosciuto come una delle prime transazioni online e che ha portato la carica, in tutto gli 90 e 2000, per aziende come Ebay, Amazon, PayPal, Bitcoin e Square.

La pietra miliare della prima piattaforma di e-commerce

Qual è stata la prima transazione di e-commerce? Gli esperti discutono sull'istanza esatta in cui un articolo o un servizio è stato venduto per un prezzo sulla rete, ma la maggior parte è giunta alla conclusione che proviene dall'industria della droga.

Secondo Il guardianoGli studenti di Stanford negli 1970 sono rimasti davanti alla legge usando i conti Arpanet e il laboratorio di intelligenza artificiale della scuola per vendere un sacchetto di marijuana ad altri studenti del Massachusetts Institute of Technology.

L'account proviene dal libro di John Markoff Che cosa ha detto il ghiro: come la controcultura degli anni '60 ha plasmato l'industria dei personal computere afferma che questa tendenza all'acquisto e alla vendita di droghe (sia legali che illegali) per mantenere le transazioni sotto il radar, è continuata in tutti gli 70, 80 e nel mondo in cui viviamo oggi.

Ok, le droghe sono tecnicamente le prime transazioni che sono passate attraverso Internet, ma che dire delle transazioni commerciali legittime, eseguite da società riconoscibili?

Pizza Hut rivendica l'onore, affermando di aver venduto una singola pizza su Internet in 1994. Molte fonti confermano che la richiesta di Pizza Hut è vera, ed è un punto piuttosto strumentale nella storia generale del commercio (considerando che migliaia di altre grandi aziende si sono rivolte a questo modello per accettare pagamenti e consegnare oggetti tangibili ai clienti).

Tuttavia, il mistero diventa ancora più interessante, da allora anche i rapporti parlano su come l'album di Sting "Ten Summoner's Tales" è stato venduto online poche settimane prima della famosa transazione Pizza Hut.

Indipendentemente da ciò, queste pietre miliari, dalle droghe negli 70 a una pizza pie e all'ultima hit di Sting in 1994, mostrano che le transazioni di e-commerce hanno colpito duro il mondo e hanno trasformato rapidamente le evoluzioni in ciò che conosciamo oggi. Ora abbiamo degli appaltatori che scaricano schede sui loro telefoni cellulari e le aziende che distribuiscono televisori a schermo piatto in uno o due giorni.

La storia del commercio infografica

La storia del commercio: dal bestiame al bitcoin infografico

Aggiungi questo infographic al tuo sito web copiando e incollando il seguente codice embed:

Condividi questa infografica sul tuo sito

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.