Quanto costa costruire un sito Web: un confronto finanziario di tre metodi comuni

Se ti abboni a un servizio da un link in questa pagina, Reeves and Sons Limited potrebbe guadagnare una commissione. Vedi il nostro Dichiarazione etica.

Oggi ci sono molte scelte diverse disponibili per le persone su come il loro sito web potrebbe essere messo insieme e ospitato. Ognuno presenta vantaggi e svantaggi e la decisione dovrebbe essere basata sulle esigenze del cliente, sul budget e su ciò che effettivamente funziona per il team di progettazione. Non tutti i diversi metodi danno lo stesso risultato per lo stesso design, motivo per cui la scelta deve essere fatta con la dovuta considerazione di ciò che ciascun metodo fornisce.

Questo articolo è stato scritto principalmente dal punto di vista che il costo è il fattore più importante che il cliente sta prendendo in considerazione, ma a volte quello che potrebbe sembrare un buon modo per risparmiare denaro non funzionerà davvero. Ovviamente il costo può variare enormemente tra i diversi studi di progettazione e ogni cliente ha esigenze diverse, quindi l'informatione presentato qui non sarà molto preciso, ma servirà come confronto generale di quale sarà probabilmente il costo di base dello sviluppo.

Prima di iniziare con un confronto dei costi, dovremmo presumere che la richiesta del cliente includa:

* Servizi di progettazione grafica, tra cui grafica vettoriale, loghi, ecc. $ 200 a $ 1,500

* Servizi fotografici professionali (immagini 25) $ 750 a $ 2,500

* Immagini di riserva (immagini 25) $ 25 a $ 500

* Copywriting professionale (pagine 5) $ 250 a $ 1,250

E supponiamo anche che la richiesta del cliente non includa:

* Componenti e-Commerce o qualsiasi tipo di sistema di pagamento online

* Servizi di sviluppo di database personalizzati

* Componenti di interazione dal vivo come la chat in tempo reale

* Servizi SEO professionali, pubblicità, social media ecc.

Quindi, con tutto ciò che è fermamente in mente, possiamo procedere con un'idea delle esigenze del cliente e dei costi di produzione esterni prima di iniziare il business di

1. Sito web totalmente personalizzato

Questo è il modo preferito e più costoso per costruire un sito web. Può o meno essere costruito su un framework CMS, ma sarà totalmente originale e avrà una flessibilità assoluta. Se puoi immaginarlo, puoi farlo e non ci sono restrizioni. Il rovescio della medaglia è che i clienti possono avere difficoltà nell'autogestire un sito di questo tipo e possono diventare dipendenti dagli sviluppatori per apportare aggiornamenti al loro sito.

Gli sviluppatori dovranno scrivere istruzioni HTML e CSS site-unique, possibilmente anche programmazioni personalizzate in JavaScript e PHP e creare l'intera architettura del sito. Verranno probabilmente utilizzati componenti di terze parti e potrebbero essere necessari costi di licenza che potrebbero aumentare leggermente i costi di sviluppo (e in alcuni casi, potrebbero aumentare significativamente il costo). Questi non possono essere presi in considerazione per questa analisi perché non sono abbastanza generici.

Anche i costi di test per i siti completamente su misura sono probabilmente più elevati perché ci sono più cose che devono essere testate e non è costruito su qualcosa che è già stato creato e ampiamente utilizzato.

Ovviamente il vero vantaggio è ovvio, perché il sito sarà totalmente unico, funzionerà esattamente nel modo desiderato e potrai includere o escludere tutto ciò che desideri. Non ci saranno fastidi nascosti o maiali delle risorse, perché il codice può essere completamente ottimizzato per soddisfare le esigenze specifiche del sito, cosa che di solito non è possibile con gli altri metodi di sviluppo.

Abbattersi:

Tempo per il completamento dei giorni 7 ai giorni 90

Spese di progettazione $ 300 a $ 3,000

La programmazione costa $ 500 a $ 6,000

Hosting e registrazione $ 150 a $ 450

Totale parziale $ 950 a $ 9,450

Totale $ 2,175 a $ 15,200

2. Gestito sito WordPress

Questo differisce leggermente da un sito web normalmente ospitato perché si ha accesso a un numero di funzioni inferiore a quello che si ottiene con l'hosting regolare. Naturalmente con l'hosting regolare puoi eseguire a WordPress sito comunque, il che rende ancor più curioso il fatto che questi siti specifici per WP siano diventati così popolari, ma questo è il modo di fare.

WordPress, in comune con molti altri programmi CMS (con l'eccezione di ModX), impone alcune restrizioni su ciò che sei libero di fare e introduce ulteriore complessità nel processo di sviluppo, a seconda di quanto esattamente il modello originale che intendi randagiare.

Teoricamente, un sito WordPress dovrebbe costare meno perché non è stato creato da zero. Viene invece utilizzato un modello, che potrebbe essere stato precedentemente utilizzato per creare migliaia di altri siti Web simili, e lo sviluppatore modifica semplicemente questo modello per includere il contenuto esclusivo. In pratica, non tutti passeranno i risparmi che avresti il ​​diritto di aspettarti. Ai fini di questa analisi, assumeremo che lo sviluppatore trasmetta i risparmi al cliente.

I vantaggi offerti da un sito WordPress includono:

  • Tempi di sviluppo normalmente più rapidi
  • Normalmente più facile per i clienti autogestirsi
  • Accesso a una vasta gamma di plug-in che possono aiutare ad automatizzare determinate attività
  • Una vasta base di utenti significa abbondanza di risorse disponibili per l'apprendimento e l'assistenza

Vi sono, tuttavia, alcuni svantaggi che i clienti dovrebbero essere a conoscenza di:

  • Aumento del rischio per la sicurezza: i siti WP sono una calamita per gli hacker, con una lunga storia di vulnerabilità
  • Tendenza a creare "Siti Stepford", in cui sembrano tutti uguali tra loro
  • I client potrebbero non essere a conoscenza delle funzionalità avanzate o di come attivarle
  • I molti plug-in sono belli, ma non sempre sono ben codificati e possono portare a un aumento del sito
  • È troppo facile per i clienti cancellare accidentalmente intere sezioni del loro sito
  • Nonostante ciò che i fan di WP ti diranno, questo CMS è uno dei più limitanti che puoi usare

L'ultimo fattore non è un problema per la stragrande maggioranza dei siti, ed è questa una delle ragioni per cui ci sono così tanti fan del WP. Ma se fai parte di quella minoranza che ha bisogno di essere in grado di fare cose molto avanzate con il tuo sito, presto ti risentirai di alcune delle limitazioni imposte a te dal CMS. Naturalmente WordPress non è unico in questo senso, poiché molte altre varietà CMS impongono anche dei vincoli, ma è noto come uno dei più restrittivi.

Esistono anche altri problemi, ad esempio la modifica del tema WP causerà spesso la perdita di tipi di post personalizzati, lasciando che il client debba ricreare tutti i loro post personalizzati e la creazione di post personalizzati è spesso molto più complicata di quanto dovrebbe essere. È una fortuna per gli sviluppatori che la maggior parte dei client non abbia bisogno di fare cose avanzate. Rende WP una scelta relativamente sicura per l'utente medio con capacità tecniche limitate.

Abbattersi:

Tempo per il completamento del giorno 1 ai giorni 7

Spese di progettazione $ 100 a $ 1,500

Il tema costa $ 0 a $ 300

La programmazione costa $ 100 a $ 1,500

Hosting e registrazione $ 150 a $ 450

Totale parziale $ 350 a $ 3,750

Totale $ 1,575 a $ 9,500

3. Wix Sito web

Ora arriviamo alla fine del mercato in cui il cliente non ha quasi nessuna conoscenza o abilità tecnica, e molto spesso anche il progettista. È davvero la scelta per un cliente che non ha praticamente budget con cui lavorare e che è disposto a sopportare un sacco di negativi per avere semplicemente un sito web.

Puoi pensare a Wix come una sorta di area di partenza. È un sistema di creazione di siti che funziona in modo simile alle ruote di addestramento su una bicicletta. Sai che non vincerai mai una gara professionale con ruote da allenamento attaccate alla tua moto, ma potresti essere abbastanza felice solo per sapere che non cadrai e ti farai male.

Wix è disponibile sia in versione gratuita che premium. La versione gratuita va bene per chiunque non si preoccupi di includere un annuncio per Wix sul loro sito e chi non si preoccupa troppo del proprio nome di dominio. È interessante, infatti, quello Wix utilizza effettivamente il fattore del nome di dominio come persuasore per l'aggiornamento dal loro piano gratuito a un piano premium. Affermano che avere un proprio nome di dominio "dà credibilità e professionalità alla tua azienda". Ciò implica che è vero il contrario: avere un "tuonome.wix.com "riduce la credibilità e la professionalità della tua attività. Non so se nessuna di queste affermazioni sia del tutto corretta, ma è certamente uno spunto di riflessione.

Il livello più basso del piano premium che non prevede la visualizzazione di annunci per Wix attualmente ha un prezzo di $ 8.25 al mese, che equivale a un costo annuale di $ 99. Si afferma che questo piano è inteso per "uso personale", ma non è chiaro se utilizzarlo per ospitare un sito aziendale non sia consentito o semplicemente sconsigliato. Presumiamo che sia l'ultimo caso. Quel piano è in realtà abbastanza generoso. Viene fornito con un enorme 3 GB di spazio di archiviazione, che è più che sufficiente per un sito tipico, anche uno in cui un cliente noob sta archiviando le proprie foto alla stessa risoluzione con cui le ha create la fotocamera. I 2 GB di larghezza di banda sono adeguati anche per la maggior parte dei siti a questo livello. Ci sono molte cose che renderanno questo piano poco attraente per alcuni clienti, tuttavia, come la mancanza di funzionalità di e-commerce, che richiede un investimento di $ 16.17 al mese.

Una delle cose ancora più interessanti in merito Wix è la loro politica IVA, che afferma che i loro prezzi non includono l'IVA e che l'IVA sarà determinata in base al paese di fatturazione dell'utente. Questo è estremamente interessante perché la maggior parte delle aziende addebita l'IVA in base alla posizione della propria attività, non alla tua. In effetti, dovresti eliminare l'IVA o la GST dal costo se sei un acquirente "export".

Ma dove diventa ancora più interessante è la possibilità che il tuo paese di fatturazione sia diverso dal tuo paese di residenza, quindi in questo modo potresti essere avvantaggiato o svantaggiato dalla politica IVA. In realtà è molto insolito utilizzare il paese di fatturazione come base per determinare l'IVA. Il modo in cui dovrebbe funzionare è che se la tua azienda e la loro si trovano nello stesso territorio di tassazione, paghi l'IVA e, in caso contrario, di solito non lo fai. Questa politica fondamentalmente dà Wix un ruolo di esattore delle tasse a livello mondiale, che in realtà non è qualcosa che dovrebbero desiderare.

Wix utilizza modelli per aiutare gli utenti a creare rapidamente siti in un numero enorme di categorie. È simile per alcuni aspetti a RV Site Builder, ma probabilmente molto più semplice e con una gamma più ampia di modelli esistenti da utilizzare. Veri professionisti, se anche solo acconsentono a lavorarci Wix molto probabilmente eviteranno i modelli perché hanno una reputazione da difendere.

La natura drag-and-drop di Wix la modifica del sito significa che il tempo di sviluppo dovrebbe essere ridotto in modo significativo. Ma tutta questa magia arriverà ovviamente con una perdita di libertà. Il tuo sito verrà bloccato a Wix ed è davvero molto difficile trasferire direttamente un file Wix sito a un altro host. Ci sono alcune altre frustrazioni presenti, ma se ti influenzeranno o meno dipende dalle tue intenzioni.

Uno dei maggiori svantaggi di Wix siti è in termini di SEO, anche se secondo quanto riferito offrono una funzionalità chiamata "SEO Wizard". Perché le ricerche web generiche non trovano elenchi di alto livello che includono un file Wix dominio, a meno che tu non stia cercando termini come "crea un sito web gratuitamente"? La risposta sembra ovvia.

La verità è che mentre Wix dà l'impressione che chiunque possa costruire un sito web utilizzando Wix e che Wix i modelli possono soddisfare le esigenze di qualsiasi attività commerciale, queste non sono impressioni realistiche. Un web designer qualificato ed esperto potrebbe essere in grado di creare un sito web funzionante in formato Wix più rapidamente rispetto all'utilizzo di approcci tradizionali, ma probabilmente costruirà quel sito interamente da un modello vuoto e senza illusioni su quanto sarà limitato il sito che emerge da questo processo.

Quel professionista avrà una buona idea delle esigenze del suo cliente e saprà che non ci sono molte possibilità che il cliente abbia bisogno di espandersi notevolmente in futuro (o se è così, avrà già sviluppato una strategia per gestire quella situazione, che implica la ricostruzione il sito al di fuori di Wix ambiente). Se il designer è onesto, il risultato Wix il sito web sarà più economico da acquistare rispetto a un sito equivalente creato in WordPress, semplicemente perché è un processo drag-and-drop per costruirlo senza praticamente alcuna necessità di codifica o ottimizzazione avanzata.

Abbattersi:

Tempo per il completamento del giorno 1 ai giorni 2

Spese di progettazione $ 100 a $ 500

Il tema costa $ 0 a $ 0

La programmazione costa $ 0 a $ 100

Hosting e registrazione $ 0 a $ 309

Totale parziale $ 100 a $ 909

Totale $ 1,325 a $ 6,659

Tavola di comparazione

Posizione in classificaNome del sitoPrezzoCosti aggiuntiviProva gratuitaPCI conformeValutazioneVisita il sito  
1Shopify$ 292%14 giorniSI5 / 5Visita il sito
2Volusion$ 15Nessuna14 giorniSI4.5 / 5Visita il sito
3BigCommerce$ 312%15 giorniSI4.5 / 5Visita il sito
4WIX$ 16.172.5%14 giorniSI4.2 / 5Visita il sito
5Web.com$ 6.95Nessuna14 giorniSI3.9 / 5Visita il sito
63dCart$ 29.95Nessuna14 giorniSI3.7 / 5Visita il sito
7Carrello del pinnacolo$ 23Nessuna14 giorniSI3.2 / 5Visita il sito
8Squarespace$8Nessuna14 giorniSI3.1 / 5Visita il sito
9Yahoo$ 10.951.5%NOSI2.8 / 5Visita il sito

Quale è giusto per il tuo cliente? Bene, allora la risposta è (come al solito): dipende. Se il tuo cliente non ha bisogno di autogestire il sito o ha alcune capacità di codifica (o dipendenti con capacità di codifica), allora un sito completamente personalizzato è la strada da percorrere. Questo vale anche per i siti che non sono soggetti a cambiamenti costanti. Per i siti in cui l'autogestione è davvero importante, dove le persone che lavoreranno sul sito non sono altamente qualificate, o dove il sito ha bisogno di aggiornamenti molto frequenti, WordPress potrebbe essere un'opzione migliore.

Bogdan Rancea

Bogdan è membro fondatore di Inspired Mag, avendo accumulato quasi 6 anni di esperienza in questo periodo. Nel tempo libero ama studiare musica classica ed esplorare le arti visive. È piuttosto ossessionato dai fissaggi. Possiede già 5.

Commenti Risposte 4

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Valutazione *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.