Miglior hosting e-commerce (agosto 2021): la guida definitiva all'hosting web per i siti aziendali di e-commerce: prova gratuita

SiteGround vs DreamHost vs Kinsta vs Bluehost vs WP Engine vs Pagely vs Flywheel vs Nexcess - Quale sceglierai?

Sei pronto per iniziare il tuo? sito di e-commerce? Hai un'ampia selezione di piattaforme tra cui scegliere e un'altrettanto ampia selezione di host web che ospiteranno la piattaforma scelta. Soprattutto se vuoi gestire il tuo negozio su WooCommerce, dovresti cercare il miglior hosting di e-commerce disponibile.

In questa risorsa, confrontiamo alcune delle migliori opzioni di hosting di e-commerce disponibili, indichiamo i loro pro e contro e ti diciamo quale scegliere in base ai requisiti specifici del tuo progetto.

Ma prima, hai anche bisogno dell'hosting di e-commerce? È obbligatorio rendere funzionale il tuo negozio online? 🤔

Chi ha bisogno di hosting e-commerce?

Alcuni rimarranno sorpresi da questa risposta, ma non è sempre necessaria una configurazione di hosting di e-commerce specifica/separata per costruire un negozio di e-commerce operativo.

Se hai intenzione di costruire il tuo negozio con una soluzione ospitata all-in-one come Shopify, Squarespace, o Wix, quindi la piattaforma ti fornirà l'hosting come parte del pacchetto principale.

Tuttavia, se stai per costruire il tuo negozio su WordPress (WooCommerce), Magento, Presta Shop, Open Cart o qualsiasi altro sistema self-hosted, allora questo è il momento in cui ottenere un hosting di e-commerce di qualità è il tuo individoppia responsabilità.

Sono letteralmente disponibili centinaia di provider di hosting di e-commerce con cui puoi giocare, quindi continua a leggere per scoprire quali saranno effettivamente i migliori per le tue esigenze specifiche.

⚠️ Prima di iniziare,  se sei di fretta, ecco un breve riassunto delle migliori piattaforme di hosting e-commerce disponibili: 

Confronto hosting e-commerce

Miglior hosting e-commerce
Piattaforma di hosting e-commerce Prezzo iniziale (al mese) Valutazione complessiva Visita
$ 4.99 9 / 10 SiteGround
SiteGround Revisione
$ 2.59 9 / 10 DreamHost
Recensione di Dreamhost
$ 22.50 9 / 10 WP Engine
WP Engine Hosting Review
$ 13 9 / 10 Volano
$ 30 8 / 10 Kinsta
Recensione di Kinsta Hosting
necessità $ 9.50 7 / 10 Nexcess
$ 499 6 / 10 Pagely
$ 2.95 6 / 10 Bluehost
Recensione Bluehost

Il miglior hosting di e-commerce rispetto: prezzi

Diciamolo chiaro, il cartellino del prezzo è il fattore più importante, non importa cosa stiamo acquistando. Che si tratti di scarpe o hosting di e-commerce, il prezzo conta!

E per una buona ragione. Principalmente, più costoso non sempre significa better. Devi imparare a navigare nel labirinto dei prezzi di queste piattaforme di e-commerce e trovare la soluzione migliore per le tue esigenze particolari. In questa sezione, spieghiamo cosa addebita ciascuno di questi host e cosa è incluso nel prezzo.

Per prima cosa, diamo un'occhiata a una rapida tabella di confronto:

Confronto prezzi (al mese)
Nome Piano più economico Piano medio Il piano più costoso
logo dreamhost $ 2.59 $ 16.95 $ 27.50
logo di hosting bluehost $ 2.95 $ 5.49 $ 6.95
siteground logo di hosting $ 4.99 $ 7.99 $ 14.99
wp engine logo di hosting $ 22.50 $ 44.25 $ 217.50
logo di hosting kinsta $ 30 $ 60 $ 100
logo di hosting pagely $ 499 $ 999 $ 2500
necessità $ 9.50 $ 149.50 $ 499.50
logo hosting volano $ 13 $ 25 $ 242

Ora esaminiamo ciascuna piattaforma una per una:

Prezzi: SiteGround hosting e-commerce

siteground hosting e-commerce - prezzi

SiteGround è un host economico come Bluehost, ma il prezzo è più facile da capire SiteGround.

Devi solo scegliere tra tre piani, tutti a prezzi ragionevoli e configurati in modo da ottenere anche numerose visite alle pagine, supporto per un CDN e alcuni elementi gestiti per un negozio online.

Avendolo detto, SiteGround è uno di quegli host a budget elevato, quindi questi prezzi inferiori si applicano solo all'hosting condiviso. Inoltre, puoi aspettarti che i prezzi aumentino dopo il primo anno se non ti impegni per più anni in anticipo.

 

SiteGround è un host economico come Bluehost, ma il prezzo è più facile da capire SiteGround.

Devi solo scegliere tra tre piani, tutti a prezzi ragionevoli e configurati in modo da ottenere anche numerose visite alle pagine, supporto per un CDN e alcuni elementi gestiti per un negozio online.

Avendolo detto, SiteGround è uno di quegli host a budget elevato, quindi questi prezzi inferiori si applicano solo all'hosting condiviso. Inoltre, puoi aspettarti che i prezzi aumentino dopo il primo anno se non ti impegni per più anni in anticipo.

Se stai cercando cose come nomi di dominio gratuiti e le migliori funzionalità di e-commerce, potresti dover pagare un po' di più in anticipo.

Se desideri pagare di più per l'hosting premium, SiteGround dispone di cloud hosting, server dedicati e altro ancora.

Prezzi: DreamHost hosting e-commerce

prezzi di dreamhost

DreamHost è ampiamente rinomata per i suoi pacchetti di hosting di e-commerce economici. E questa è una cosa che sarai in grado di confermare subito non appena atterri sul suo sito.
Detto questo, il servizio di hosting più economico è Hosting condiviso. Potrebbe non essere la prima cosa che ti viene in mente quando pensi all'hosting di e-commerce, ma ammettiamolo.

 

Sebbene l'hosting condiviso possa sembrare l'opzione non professionale per molti proprietari di attività online che cercano servizi di web hosting, in realtà è molto meglio di quanto sembri. L'hosting web eCommerce è disponibile in una gamma di forme e dimensioni diverse per un motivo. Quando inizi a costruire il tuo sito web, scoprirai che stai pagando di tutto, dal software del carrello degli acquisti ai migliori plug-in di e-commerce e alle commissioni di transazione. Alcuni strumenti per la creazione di siti Web hanno anche le proprie commissioni da considerare.

Se riesci a ridurre i costi passando al web hosting di e-commerce condiviso e ad avere comunque un buon tempo di caricamento della pagina e un carrello della spesa affidabile per il tuo sito, puoi risparmiare un po 'di denaro. Tuttavia, l'hosting condiviso è generalmente consigliato per le piccole imprese.

DreamHost offre sufficienti funzionalità per supportare un negozio online di base.

Ulteriori informazioni sui piani tariffari:

Lo strumento Starter condiviso piano, per cominciare, fornisce spazio di archiviazione SSD, WordPress preinstallato, costruttore di siti Web WordPress, traffico illimitato e dominio gratuito più certificato SSL per un sito Web. L'opzione più economica è impegnarsi per 3 anni al costo di $ 2.59 al mese. Se sembra un tempo lungo, puoi in alternativa pagare l'abbonamento di un anno a $ 3.95 al mese o semplicemente pagare per la fatturazione mensile a $ 4.95 al mese.

Mentre quel piano ospita un singolo sito, il Shared Unlimited l'opzione è l'esatto contrario. Fornisce tutte queste funzionalità insieme a posta elettronica illimitata per un numero illimitato di siti Web. Gli addebiti, tuttavia, aumentano a $ 5.95 al mese per gli abbonamenti 3-anno, $ 6.95 per la fatturazione annuale e $ 10.95 per l'opzione di fatturazione mensile.

Ora, possiamo concordare sul fatto che i piani di hosting condiviso hanno un prezzo decente, soprattutto se si considerano tutti i privilegi di accompagnamento. Non è affatto male. Ma ancora una volta, l'hosting di e-commerce reale su DreamHost inizia con il suo Managed WordPress Hosting.

Il termine personalizzato per questo tipo di servizio di hosting è DreamPress. E l'antipasto DreamPress piano inizia alle $ 16.95 al mese per gli abbonati annuali o $ 19.95 al mese per gli abbonati mensili. Alcune delle sue disposizioni importanti includono la stadiazione con un clic, Jetpack preinstallato gratuito, supporto per WordPress a tempo pieno, backup giornalieri con ripristino con un clic, certificato SSL e larghezza di banda illimitata. L'indennità di archiviazione SSD di accompagnamento è 30GB, mentre il traffico è riservato ai visitatori mensili di 100,000.

dreamhost wordpress hosting

DreamPress Plus prende un livello superiore con CDN illimitato e Jetpack Professional preinstallato, oltre a tutte le funzionalità standard di DreamPress come backup giornalieri, larghezza di banda illimitata, ecc. Gli addebiti qui iniziano a $ 24.95 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 29.95 al mese per gli abbonamenti mensili. Quindi, a sua volta, DreamHost aumenta lo spazio di archiviazione SSD su 60GB, mentre il volume del traffico viene modificato verso l'alto per i visitatori mensili di 300,000.

Ora, se la tua azienda sta crescendo in modo esponenziale, potresti aver bisogno di prestazioni migliori per gestire le richieste di risorse che ne derivano. E così, DreamHost offre un'architettura ad alta capacità attraverso il suo DreamPress Pro Piano. Per un prezzo iniziale di $ 71.95 al mese con fatturazione annuale o $ 79.95 al mese con fatturazione mensile, dovresti essere in grado di ospitare almeno 1 milioni di visitatori mensili. Quindi lo spazio di archiviazione SSD di accompagnamento è 120GB.

Oltre a ciò, vai al livello di hosting VPS, dove DreamHost fornisce risorse del server virtuale. L'opzione più economica qui è la VPS di base per piccoli siti Web. Inizia a $ 10 se scegli un periodo di fatturazione 3, $ 13.75 al mese per la fatturazione annuale o $ 15 al mese per gli abbonamenti mensili.

dreamhost vps

VPS Business, d'altra parte, offre funzionalità per supportare le piccole imprese per almeno $ 20 al mese. È seguito da VPS Professional, che si adatta a siti ad alta intensità di risorse per il prezzo di almeno $ 40 al mese.

L'opzione più costosa, tuttavia, è VPS Enterprise. Offre funzionalità aziendali specializzate a partire da $ 80 al mese.

Prezzi: WP Engine hosting e-commerce

I prezzi di WPEngine (così come la maggior parte dei prezzi degli altri host in questo elenco) sono molto più trasparenti di quelli di Bluehost, ad esempio.

Il piano di avvio è un prezzo mensile ragionevole e non sale mai se non si richiedono più siti o visite al mese. WPEngine è un host WordPress gestito, quindi il prezzo è ragionevole ed è un host estremamente semplice per il potenziamento della tua attività.

Non solo, ma un CDN e SSL sono inclusi in tutti i pacchetti, insieme a migrazioni gratuite e numerose visite al mese. Sei anche su un VPS fin dall'inizio, quindi non devi scherzare con server condivisi lenti.

Prezzi: Volano hosting e-commerce

costo di hosting e-commerce del volano

Volano è l'host WordPress gestito più conveniente in questo articolo. Con solo $ 14 al mese, il tuo sito viene posizionato su un VPS superveloce e il team di assistenza clienti è pronto a completare la migrazione.

È anche semplice aggiornarlo quando il tuo sito cresce, quindi non devi preoccuparti di problemi con il ridimensionamento. Oh sì, e i prezzi non aumentano mai come con Bluehost o SiteGround.

Infine, le agenzie e le società di sviluppo hanno la possibilità di adottare un piano in serie, a partire da $ 92 al mese e supportare le installazioni di 10 WordPress.

 

Prezzi: Kinsta hosting e-commerce

hosting kinsta e-commerce - prezzi

Seguendo il programma dei prezzi di Kinsta Hosting, è abbastanza ovvio che questo non è il più economico e-commerce di hosting là fuori. E c'è una buona ragione per cui.

Vedete, Kinsta non è una normale soluzione gestita da WordPress per semplici startup e siti personali. La gamma di potenti funzionalità qui è appositamente adattata alle esigenze più esigenti delle aziende in crescita e delle grandi imprese

 

Il pacchetto base più economico, ad esempio, è paragonabile a Sitegroundè il piano di hosting WordPress gestito più costoso. Quindi, aspettatevi di pagare almeno $ 30 al mese per ospitare il vostro sito su Kinsta.

Per fortuna, tutti i piani tariffari offrono una garanzia di rimborso di 30 giorni. Oltre a ciò, puoi ridurre i costi solo scegliendo l'opzione di abbonamento annuale. Pagare su base annuale significa che Kinsta ti addebiterà solo 10 mesi, ma ti concederà 12 mesi di utilizzo.

Detto questo, Kinsta offre un diavolo di una pianificazione dei prezzi dinamica. Offre dieci piani diversi, che variano in base al numero di visitatori mensili, alla quantità di spazio su disco di archiviazione e al numero di siti Web ospitati.

Lo strumento Principiante piano, ad esempio, fornisce 10 GB di spazio di archiviazione e ospita solo un sito WordPress per $ 30 al mese, mentre professionista costa il doppio del doppio della franchigia caratteristica. Entrambi questi piani, tuttavia, offrono solide funzionalità per le piccole imprese, anche se trovo che 10GB e 20GB siano un po 'sul lato basso dello spettro spaziale del disco.

Le imprese di medie dimensioni, d'altra parte, hanno 4 diverso Affari piani da scegliere. Le offerte più economiche 30GB di spazio su disco e le visite mensili 100,000 per 5 gestite siti WordPress a $ 100. Il massimo che puoi pagare in questa categoria è $ 400 al mese, dopodiché è la grande area di business.

Proprio come le loro controparti di medie dimensioni, i giocatori più grandi hanno 4 opzioni di hosting tra cui scegliere. Ma non costano poco. Enterprise 1 costa $ 600 al mese mentre Enterprise 4 ti restituirà un interessante $ 1,500 ogni mese.

Qualunque cosa tu scelga, il fatto è che tutti i piani tariffari di Kinsta Hosting sono dotati di certificati SSL gratuiti, opzioni CDN e accesso a Google Cloud Platform.

E se esaurisci la tua indennità mensile di visite, puoi semplicemente acquistare un'estensione a $ 1 per 1,000 visite extra. Un'altra caratteristica che attrae i costi aggiuntivi è l'accesso CDN, che costa $ 0.10 per GB.

Prezzi: Nexcess hosting e-commerce

prezzo in eccesso

Nexcess ha due tipi principali di hosting e-commerce nel proprio portafoglio: WooCommerce di hosting e Magento ospitando. Da WooCommerce è una piattaforma di e-commerce molto più popolare ed è più ottimizzata per le piccole e medie imprese, ci concentreremo su questo.

La prima cosa che salta fuori dalla loro offerta è che il prezzo di lancio mensile è inferiore a un pagamento annuale. Con il 99% delle società di hosting là fuori, è il contrario.

Per essere più precisi, Nexcess offre un prezzo basso di $ 9.50 al mese per i primi sei mesi. Dopodiché, sono $ 19/mese. (Per fare un confronto, il loro prezzo di partenza annuale per tutto l'anno è $ 15.83/mese.)

 

Questo ti dà una bella opportunità per testare la loro piattaforma senza fare un grande investimento. Dopo quei primi sei mesi, saprai se Nexcess è giusto per te e se vuoi continuare a ospitare con loro. Inoltre, c'è anche una prova gratuita di 14 giorni.

Ecco cosa ottieni con Nexcess WooCommerce piani di hosting in ogni fascia di prezzo:

Nexcess WooCommerce prezzi di hosting
Piano Prezzi # siti consentiti Spazio sul disco Larghezza di banda Capacità
Principiante $ 9.50/mese per i primi sei mesi ($ 19/mese dopo),
o $ 15.83/mese se pagato annualmente
1 30GB 3TB 500 ordini all'ora
Creatore $ 39.50/mese per i primi sei mesi ($ 79/mese dopo),
o $ 65.83/mese se pagato annualmente
3 60GB 5TB 1,000 ordini all'ora
Mercante $ 74.50/mese per i primi sei mesi ($ 149/mese dopo),
o $ 124.17/mese se pagato annualmente
5 100GB 5TB 2,500 ordini all'ora
Standard $ 149.50/mese per i primi sei mesi ($ 299/mese dopo),
o $ 249.17/mese se pagato annualmente
10 300GB 5TB 3,000 ordini all'ora
Crescita $ 274.50/mese per i primi sei mesi ($ 549/mese dopo),
o $ 457.50/mese se pagato annualmente
20 500GB 10TB 5,000 ordini all'ora
Impresa $ 499.50/mese per i primi sei mesi ($ 999/mese dopo),
o $ 832.50/mese se pagato annualmente
30 800GB 10TB 10,000 ordini all'ora

Una cosa interessante che noterai qui è che Nexcess ti dice qual è il volume di vendita consigliato per ciascuno di questi piani. Ad esempio, il piano Starter entry-level è valutato per 500 ordini all'ora, che si riduce a circa un ordine in arrivo ogni 7 secondi. Questo è ancora il tipo di volume con cui andrà bene la maggior parte dei nuovi negozi.

A parte questo, tutti i piani includono:

  • aggiornamenti automatici del core di WordPress e aggiornamenti dei plugin,
  • strumenti di test di regressione visiva,
  • siti di staging con un clic,
  • certificati SSL gratuiti,
  • backup giornalieri,
  • iThemes Security Pro incluso,
  • CDN incluso,
  • compressione dell'immagine integrata e caricamento lento,
  • i Astra Tema professionale incluso.

Prezzi: Pagely hosting e-commerce

hosting ecommerce pagely - prezzi

A partire da $ 299 al mese, Pagely è di gran lunga la soluzione di hosting di e-commerce più costosa in questo confronto. Tuttavia, non puoi scartare il fatto che è quasi garantito che il tuo sito online sia il più veloce possibile.

Tutti i piani vengono eseguiti su macchine VPS ad alta potenza, che supportano almeno siti 10. Quindi, potrebbe sembrare che Pagely sia molto più costoso delle altre opzioni, ma è perché è per un gruppo di nicchia di professionisti di e-commerce.

A partire da $ 299 al mese, Pagely è di gran lunga la soluzione di hosting e-commerce più costosa in questo confronto. Tuttavia, non è possibile scartare il fatto che è quasi garantito per rendere il tuo sito online il più veloce possibile.

 

Tutti i piani vengono eseguiti su macchine VPS ad alta potenza, che supportano almeno siti 10. Quindi, potrebbe sembrare che Pagely sia molto più costoso delle altre opzioni, ma è perché è per un gruppo di nicchia di professionisti di e-commerce.

Per iniziare, Pagely fornisce hosting WordPress gestito, il che significa che i backup, gli aggiornamenti e tutte le attività relative a WordPress vengono eseguite da Pagely. Inoltre, Pagely ha più senso per le organizzazioni o le agenzie di livello enterprise con numerosi clienti.

Diamine, il piano più economico supporta i siti Web 10, quindi dovresti davvero eseguire i siti Web 10 per quel prezzo. Almeno tu sai che tutti i siti saranno incredibilmente veloci e sicuri.

Prezzi: Bluehost hosting e-commerce

bluehost ecommerce hosting pricing.png

Bluehost è sicuramente un fornitore di hosting di bilancio. Tuttavia, questi prezzi cambiano spesso in base agli annunci su cui fai clic o al numero di anni in cui prevedi di iscriverti. Bluehost ha tonnellate di prezzi elencati in tutto il suo sito per diversi piani che sembrano abbastanza simili.

Tuttavia, puoi tecnicamente ottenere l'hosting condiviso del server per un minimo di $ 2.95 al mese.

 

L'unico problema è che devi impegnarti a Bluehost per almeno tre anni. È molto tempo che ci si trova su un server condiviso, soprattutto se si prevede di far crescere rapidamente la propria azienda.

Se non ti impegni con Bluehost, il prezzo mensile è maggiore come $ 4.95 al mesee può saltare a più di $ 10 al mese dopo quel primo anno.

L'hosting VPS (che è ciò che offre la maggior parte degli altri host WordPress gestiti) inizia da $ 18.99 al mese (e diventa più alto dopo il primo anno) - questo è più costoso di Flywheel, SiteGrounde WPEngine.

Lo strumento WooCommerce il prezzo è elencato a $ 6.95 al mese, ma Bluehost non offre molto più di un'installazione rapida. E l'hosting di WordPress costa $ 19.99 al mese, il che non è un gran affare.

Nel complesso, Bluehost è uno dei migliori host economici in circolazione. L'unico problema è che dopo qualche anno finisci per pagare la stessa cifra di un host di qualità molto più alta come Flywheel. E sei bloccato sui server condivisi di Bluehost.

Prezzi: Bluehost hosting e-commerce

bluehost ecommerce hosting pricing.png

Bluehost è sicuramente un fornitore di hosting di bilancio. Tuttavia, questi prezzi cambiano spesso in base agli annunci su cui fai clic o al numero di anni in cui prevedi di iscriverti. Bluehost ha tonnellate di prezzi elencati in tutto il suo sito per diversi piani che sembrano abbastanza simili.

Tuttavia, puoi tecnicamente ottenere l'hosting condiviso del server per un minimo di $ 2.95 al mese.

 

L'unico problema è che devi impegnarti a Bluehost per almeno tre anni. È molto tempo che ci si trova su un server condiviso, soprattutto se si prevede di far crescere rapidamente la propria azienda.

Se non ti impegni con Bluehost, il prezzo mensile è maggiore come $ 4.95 al mesee può saltare a più di $ 10 al mese dopo quel primo anno.

L'hosting VPS (che è ciò che offre la maggior parte degli altri host WordPress gestiti) inizia da $ 18.99 al mese (e diventa più alto dopo il primo anno) - questo è più costoso di Flywheel, SiteGrounde WPEngine.

Lo strumento WooCommerce il prezzo è elencato a $ 6.95 al mese, ma Bluehost non offre molto più di un'installazione rapida. E l'hosting di WordPress costa $ 19.99 al mese, il che non è un gran affare.

Nel complesso, Bluehost è uno dei migliori host economici in circolazione. L'unico problema è che dopo qualche anno finisci per pagare la stessa cifra di un host di qualità molto più alta come Flywheel. E sei bloccato sui server condivisi di Bluehost.

Una breve parola sui prezzi dell'hosting e-commerce

Si è sicuramente tentati di saltare per quegli host economici! Sì, potresti essere in grado di eseguire un sito più piccolo su un server condiviso super economico, ma la maggior parte dei negozi online ha bisogno di più potenza e sicurezza. Ad esempio, il miglior hosting di e-commerce offre backup e certificati SSL: dovresti avere entrambi per un negozio online. Gli host budget molto probabilmente saltano su questi.

Non sto dicendo che una società di hosting di e-commerce è cattiva semplicemente perché offre alcuni piani più economici. Quello che sto dicendo è che dovresti considerare sicuramente uno dei piani più costosi e potenti di quella società se gestisci un negozio online. Ad esempio, Bluehost ha in realtà alcune interessanti funzionalità di hosting e-commerce nell'intervallo $ 10 in $ 15 al mese. Qualcuno dei piani qui sotto che sono i migliori per i piccoli blog di hobby.

Inoltre, in genere non devi iniziare a pagare centinaia di dollari al mese per l'hosting. Se hai intenzione di crescere un po 'in fretta, mi piace consigliare un piano di hosting e-commerce gestito. Questo potrebbe portarti intorno all'intervallo $ 30 al mese e puoi crescere nel tuo business. Non solo, ma tutte le funzioni di hosting e-commerce sono curate dal servizio clienti.

Hosting e-commerce: facilità d'uso

Quando si valuta la facilità d'uso di un hosting e-commerce azienda, iniziamo guardando la dashboard o cPanel. Qui è dove avviene la magia e dove installerai spesso cose come WordPress o Magento. La dashboard è utile anche per la gestione di indirizzi e-mail, database, domini e altro ancora.

La maggior parte delle società di hosting più grandi e grandi hanno cruscotti terribili, quindi questa è solitamente una delle aree in cui i padroni di casa più piccoli vincono.

Facilità d'uso: SiteGround hosting e-commerce

hosting e-commerce - SiteGround cruscotto

SiteGround ha anche un pulsante di installazione con un clic di WordPress. Direi anche che è uno dei migliori, se non il migliore, in termini di WooCommerce integrazione. In realtà è simile a come funziona Bluehost in quanto puoi avviare il tuo WordPress e WooCommerce sito web in pochi minuti. Basta un clic del pulsante e una volta arrivato alla dashboard puoi gestire domini, modelli e sottodomini senza problemi.

 

L'interfaccia di SiteGround è piuttosto obsoleto, quindi stai lavorando con lo stesso tipo di pannello di controllo che faresti con Bluehost. Tuttavia, SiteGround è noto per la sua velocità (anche come provider di hosting condiviso) e puoi registrarti per un completo WooCommerce pacchetto (otterrai entrambi WooCommerce e il loro tema Storefront preinstallato). Il piano GoGeek è progettato appositamente per i negozi di e-commerce. Piani GoGeek sono ospitati su server separati con un minor numero di account per garantire prestazioni ancora migliori e sono dotati di SSL gratuito e sono conformi PCI. Ciò offre funzionalità di ecommeerce premium come la conformità PCI e un SSL gratuito.

💡 SiteGround ha anche una forma un po 'annacquata di hosting WordPress gestito, quindi ricevi WooCommerce, un tema per la vetrina installato, aggiornamenti automatici, backup giornalieri e altro ancora.

Vedrai che il prezzo è praticamente lo stesso per SiteGround come lo è per Bluehost, ma le offerte di e-commerce di SiteGround sembrano risaltare.

Facilità d'uso: DreamHost hosting e-commerce

DreamHost è apparentemente molto fiducioso sulla sua facilità d'uso complessiva. In effetti, la sua offerta di garanzia di rimborso si estende oltre i tipici 30 giorni per ottenere questo - 97 giorni. Ciò, in altre parole, si traduce in un "periodo di prova" di 3 mesi, durante il quale sei libero di annullare l'abbonamento in qualsiasi momento e successivamente richiedere un rimborso completo.

Bene, immagino che le possibilità di cancellare i tuoi servizi siano piuttosto scarse.

 

💡 DreamHost offre l'hosting e-commerce attraverso un'interfaccia ottimizzata in modo univoco che fornisce tutti gli elementi essenziali necessari per rendere il tuo negozio online attivo e in esecuzione, oltre a gestire il conseguente quadro aziendale.

Ora, se hai già utilizzato il cPanel, dovresti essere in grado di notare subito che le cose sono diverse su DreamHost. In sostanza, puoi gestire il tuo account di hosting e-commerce tramite un pannello di controllo DreamHost personalizzato.

Potrebbe sembrare un emozionante passaggio dallo stesso vecchio cPanel che troviamo su altre piattaforme di hosting. Ma ancora una volta, la sua usabilità complessiva potrebbe essere un problema.

La caratteristica del cPanel è che è un'interfaccia universale per standardizzare tutto su tutta la linea. Non devi imparare le regole più e più volte quando esegui la migrazione da un host web a un altro.

Al contrario, potrebbero volerci alcuni minuti per abituarti DreamHostpannello di . Ma, alla fine, noterai che è apparentemente costruito per offrire un modo semplice e ottimizzato di gestire le tue funzionalità di hosting. Tanto che viene fornito con meno funzionalità rispetto al cPanel. E questo si traduce in meno potenza e meno capacità.

Tuttavia, ottieni ancora un programma di installazione con un clic di WordPress. Ma poi di nuovo, potresti non averne nemmeno bisogno da allora DreamHost's WooCommerce l'hosting di e-commerce viene fornito con WordPress plus WooCommerce pre installato. Puoi saltare tutti i soliti preliminari e saltare direttamente al processo di progettazione web.

A proposito, DreamHost ha anche un web builder click-to-edit personalizzato noto come Remixer. Gestisce la codifica sottostante per te mentre puoi personalizzare gli elementi del sito attraverso una finestra di modifica grafica. Inoltre, è super reattivo nel caso in cui desideri che tutto venga fatto in pochi minuti.

Se hai già un sito Web su una piattaforma diversa, DreamHost può migrare tutti i file sui suoi server. Ma, sfortunatamente, questo servizio non è gratuito. Ogni sito ti costerà circa $ 99, il che potrebbe rivelarsi un po' costoso quando hai a che fare con più siti.

Facilità d'uso: WP Engine hosting e-commerce

hosting e-commerce - WP Engine cruscotto

Lo strumento WPEngine La piattaforma di hosting è costruita per WordPress, quindi anche i principianti possono essere configurati sul sistema di gestione dei contenuti. Devi installare il file WooCommerce plugin da solo, ma WPEngine ha collaborato con WooCommerce per offrire una vasta gamma di opzioni di documentazione e funzionalità create per far funzionare senza problemi il tuo sito di e-commerce dal back-end.

C'è anche a WooCommerce strumentokit, ma è disponibile solo per alcuni piani di pagamento e devi contattare il team di supporto per ottenerlo. Detto questo, il supporto di WPEngine è piuttosto eccezionale, quindi potrebbero semplicemente installarsi WooCommerce per te comunque.

 

Per quanto riguarda l'interfaccia, è decisamente più moderna di host come Bluehost e SiteGround, ma in realtà è solo un elenco di collegamenti. È un semplice processo di navigazione nella dashboard e puoi individuare tutti i tipi di informazioni su DNS, larghezza di banda e spazio di archiviazione. Anche le migrazioni del tuo sito vengono eseguite tramite la dashboard e hanno una pagina SSL per capire se le tue transazioni sono sicure.

Facilità d'uso: Volano hosting e-commerce

hosting e-commerce - volano

Gran parte del Volano dashboard è costruito in modo che sviluppatori e agenzie possano gestire dozzine di siti da un'unica posizione. Quindi, se gestisci un'azienda che realizza molti siti di e-commerce, Flywheel è una delle migliori opzioni in circolazione.

Se hai solo bisogno di un negozio online ospitato da Flywheel, è ancora una delle dashboard più intuitive.

Il backend Flywheel è semplicissimo da gestire, tuttavia, WooCommerce è un po 'più complesso.

 

In termini di integrazione con WooCommerce, la piattaforma funziona perfettamente, ma per ottenere la configurazione è comunque necessario far sapere all'azienda che hai il plug-in. Perché è così? Perché l'azienda vuole escludere certi WooCommerce pagine dalla cache per assicurarti di ottenere le migliori prestazioni possibili. Nel complesso, puoi scalare abbastanza bene con il tuo sito di e-commerce, ma potresti trovare il processo di installazione un po 'noioso.

Per quanto riguarda la creazione di un sito WordPress, Flywheel è, infatti, una piattaforma di hosting Web WordPress gestita. Pertanto, fa gran parte del lavoro sporco per te. Ciò include qualsiasi migrazione di cui potresti aver bisogno, un'area di sviluppo locale completa, creazione di backup e aggiornamenti del sito.

Ma come abbiamo detto prima, non ci sono molti strumenti direttamente sulla dashboard per configurare il tuo business online e il tuo negozio di e-commerce. Questo potrebbe sembrare un problema per alcuni, ma in genere sei in grado di contattare il team di supporto e fargli fare tutto per te, sia che si tratti di installare un plug-in di e-commerce o di configurare un SSL.

Facilità d'uso: Kinsta hosting e-commerce

Proprio come WP Engine, Kinsta è un fornitore di hosting gestito WordPress (leggi il nostro Recensione Kinsta). E sì, supporta solo WordPress, il che è un'ottima cosa quando ci pensi, dal momento che essenzialmente alimenterai il tuo WordPress con un fornitore esperto specializzato.

Ora, hosting gestito significa che si occuperanno di tutte le complesse cose tecnologiche mentre tu ti concentri sulla vendita.

 

Ciò include aggiornamenti, patch e migrazione del sito, che viene offerto come servizio gratuito gratuito.

Puoi anche accedere a un nome di dominio, al carrello e a tutto ciò di cui hai bisogno per effettuare acquisti con carta di credito per la tua attività online. È abbastanza simile per molte soluzioni di web hosting della piattaforma di e-commerce, comprese quelle fornite da Shopify, OpenCart, Prestashop, hosting A2, Immotion e molti altri.

Ma, se non avete già un sito web, Kinsta Hosting viene fornito con un programma di installazione di WordPress con un clic per aiutarvi a configurarne uno. L'intero processo di scelta di un piano, configurazione di un dominio e installazione di WordPress dovrebbe richiedere solo un paio di minuti.

La migrazione del sito, d'altra parte, richiede fondamentalmente di inviare i dettagli del tuo sito web tramite il Migrazioni scheda, e voilà! Gli sviluppatori di Kinsta lo prenderanno da lì.

Bene, mentre risolvete tutto questo, noterete che Kinsta Hosting non viene fornito con il cPanel standard. Invece, ha sviluppato un proprio pannello personalizzato, che ho trovato notevolmente pulito e facile da usare.

Vale la pena notare, tuttavia, che ruota attorno alle tipiche funzionalità di personalizzazione del sito Web, al contrario dell'amministrazione del server. Più specificamente, dovresti essere in grado di accedere ai tuoi siti, alle migrazioni dei siti, alle impostazioni DNS e alle analisi.

Ora puoi scommettere che la scheda "siti" si occupa dell'intero processo di modifica del tuo dominio e del tuo sito web. Dopo aver installato WordPress, puoi procedere all'acquisizione di plugin come WooCommerce per migliorare il tuo ecommerce capacità. È anche possibile spostare l'intero sito da istanze live a istanze di staging nel caso in cui sia necessario controcontrollare la sua esperienza utente complessiva.

Quindi, per risolvere i problemi o seguire le prestazioni del vostro sito di e-commerce, potete sempre utilizzare la scheda “Analytics” di Kinsta Hosting. Fornisce dettagli critici su visualizzazioni di pagina, visualizzazioni uniche, larghezza di banda, HIT di risposta della cache, IP client e molto altro.

Facilità d'uso: Nexcess hosting e-commerce

L'azienda dietro Nexcess è nota per le sue fantastiche sequenze di onboarding e le impostazioni ottimizzate del primo giorno. Ciò che questo significa in parole povere è che Nexcess rende i tuoi primi momenti di interazione con la piattaforma facili da comprendere e non intimidatori.

Prima di tutto, tutti i piani di hosting di e-commerce con Nexcess includono l'accesso a un modulo StoreBuilder. È uno strumento del motore di intelligenza che crea una struttura ottimizzata della vetrina in base alle domande che ti pone.

Ad esempio, se vendi prodotti per la cura degli animali domestici, StoreBuilder ti farà alcune domande sui tuoi prodotti, mercato, obiettivi di business e poi proporrà una struttura di homepage basata sulle informazioni che identifica.

Una volta che hai impostato il tuo sito, Nexcess ti darà anche accesso a tutorial video su WooCommerce fornito da WP 101, leader nella formazione su WordPress. Questo ti aiuterà a iniziare e ad apprendere rapidamente le interfacce.

Facilità d'uso: Pagely hosting e-commerce

hosting e-commerce - dashboard Pagely

La cosa divertente di Pagely è che l'host è in qualche modo protettivo del suo dashboard. Quindi, non puoi semplicemente accedere con una prova gratuita e provarla. È anche sorprendentemente difficile trovare screenshot aggiornati.

Pagely chiama il dashboard Atomic Hosting Dashboard, ed è abbastanza simile al CPanel, tranne che è più pulito e potente.

Pagely utilizza Amazon Web Services per semplificare il ridimensionamento del sito Web di e-commerce. È pensato per funzionare perfettamente con WordPress, poiché puoi installare WordPress rapidamente.

 

L'unico problema è che devi ottenere il piano Professional affinché funzioni in modo efficace per a WooCommerce di LPI.

La ragione principale di ciò è perché Pagely presume che tu voglia aumentare rapidamente, ma in generale offrono solo un solido supporto per WooCommerce con quel piano.

Questa è una delle piattaforme più facili per l'abilitazione di un DNS, che è solida per far funzionare velocemente il tuo sito. Inoltre, non dovresti avere problemi a lavorare con CPanel poiché ci sono strumenti e pulsanti per la gestione di upload di file, domini ed e-mail.

Inoltre, Pagely fornisce hosting gestito WordPress, quindi cose come backup, sicurezza e aggiornamenti sono tutti gestiti per te. Sebbene il dashboard Pagely sia ottimo per la gestione della fatturazione, dei siti e delle tue statistiche, il fatto che Pagely sia un host WordPress gestito significa che non dovrai svolgere gran parte del lavoro da solo.

Il prezzo di Pagely è un'altra cosa.

Facilità d'uso: Bluehost hosting e-commerce

hosting e-commerce - dashboard bluehost

Come con molte società di hosting più grandi e vecchie, Bluehost ha un'interfaccia obsoleta e disordinata.

Non è terribile rispetto ad alcuni degli altri che ho visto (ad es. Vai papà) ma non è certamente il cruscotto affascinante e pulito che ottieni da posti come Flywheel.

La buona notizia è che Bluehost fornisce una meravigliosa installazione con un clic per WordPress. Non solo, ma ha un piano creato appositamente per l'integrazione WooCommerce sul tuo sito WordPress.

 

Lo strumento Bluehost il back-end di hosting di e-commerce è facile da spostare, così puoi gestire gli account di posta elettronica per restare in contatto con i tuoi clienti e tutti i database sono direttamente nella dashboard. Il CPanel offre alcuni pulsanti rapidi per creare sottodomini e domini, che è meraviglioso per espandere il tuo impero ecommerce e creare altri siti web che potrebbero aiutarti lungo il percorso.

Detto questo, è ancora un brutto dashboard che può confondere i principianti con il gioco di hosting e-commerce. Tuttavia, non si dovrebbe avere un problema se si è in grado di assumere qualcuno che sa quello che stanno facendo o se si prende il tempo per conoscere Bluehost attraverso articoli e video.

Hosting e-commerce: assistenza clienti

La qualità dell'assistenza clienti è uno dei fattori chiave nella scelta del tuo host di e-commerce ideale. Tuttavia, questo non è immediatamente evidente. Il problema con l'assistenza clienti è che non sei consapevole di quanto sia davvero importante finché non ne hai effettivamente bisogno.

Ecco come confrontare le opzioni di assistenza clienti con i nostri host:

Servizio Clienti: SiteGround hosting e-commerce

SiteGround il supporto fornisce supporto 24 / 7 tramite telefono, live chat ed e-mail per tutti i piani. Invia il tuo biglietto o passa attraverso la knowledge base per risolvere i tuoi problemi. Connettersi con loro sui social media non è poi così male, ma raccomanderei prima di passare attraverso la knowledge base, quindi provare per una chat dal vivo se non funziona.

Servizio Clienti: DreamHost hosting e-commerce

Gestisci la tua attività DreamHostL'hosting di e-commerce dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Seguendo i numerosi test che abbiamo condotto contro la garanzia di uptime del 100% di DreamHost, questa è una piattaforma in cui alla fine invecchierai senza mai sperimentare tempi di inattività.

Ma, nell'improbabile eventualità in cui lo fai, o forse ti trovi ad affrontare altri tipi di difficoltà tecniche, DreamHost fornisce assistenza clienti 24 / 7. I suoi agenti interni dispongono delle conoscenze tecniche necessarie e puoi accedervi tramite diversi canali.

Il mio preferito, devo dire, è la chat dal vivo. L'ho provato un paio di volte su DreamHost e la risposta finora è stata ottima. Il personale di supporto qui è piuttosto reattivo e le loro competenze su WordPress sono apparentemente avanzate. Un problema tipico dovrebbe richiedere solo pochi minuti per essere risolto.

E nel caso in cui non necessiti assistenza urgente, puoi in alternativa sollevare un ticket tramite il pannello di controllo di DreamHost. Questa opzione è particolarmente utile per richieste di lunga durata o per qualsiasi cosa che potrebbe richiedere molto lavoro di digitazione.

Ma, immagino che sia così raramente da allora DreamHost ha una base di conoscenza molto ampia. Offre approfondimenti su come iniziare, nonché sulla risoluzione dei problemi e sulla gestione dell'account DreamHost.

Assistenza clienti dreamhost

Quindi, per i pochi dettagli che non riesci ad ottenere, potresti voler controllare il forum di supporto di DreamHost. È una ricca fonte di tutti i tipi di informazioni tecnologiche, che risale a diversi anni.

Tuttavia, se ti senti un po 'loquace, puoi sempre contattare DreamHost attraverso le Twitter. Il suo team di social media è abbastanza attivo sia nelle vendite che nell'assistenza tecnica.

Ora, per un'esperienza più personalizzata, potresti prendere in considerazione la possibilità di parlare direttamente con gli agenti via telefono.

Ecco il kicker però. Non troverai un numero di telefono dedicato. In effetti, non sei nemmeno quello che dovrebbe fare la chiamata. Il tuo lavoro consiste essenzialmente nel richiedere una richiamata e successivamente nell'attesa che il personale di supporto di DreamHost si metta in contatto con te.

Servizio Clienti: WP Engine hosting e-commerce

hosting e-commerce - supporto wpengine

Il supporto è offerto 24 / 7 tramite e-mail, ma non avrai accesso ad alcuna area di chat dal vivo. Puoi anche connetterti tramite i social media o prendere in considerazione l'esperienza della premiata base di conoscenze. Sebbene la società manchi di una chat, vorremmo dire che WPEngine ha uno dei team di supporto più amichevoli e utili del settore.

Il team di supporto offre anche un numero di telefono.

Servizio Clienti: Kinsta hosting e-commerce

kinsta e-commerce che ospita l'assistenza clienti

I prezzi che abbiamo visto Kinsta l'addebito per il suo hosting gestito significa una cosa: sicuramente non accetterai niente di meno che un'assistenza clienti eccezionale.

Ora, fortunatamente, gli agenti di supporto di Kinsta Hosting sono all'altezza della loro parte, poiché sono accessibili 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX tramite live chat e ticketing e-mail. Li ho provati un paio di volte e ho notato subito che sanno il fatto loro.

È evidente che Kinsta Hosting ha investito immensamente in competenze tecniche. Tutti gli agenti con cui ho interagito finora non sono solo reattivi, ma anche molto impegnati quando si tratta di fornire soluzioni rapide. Puoi fare affidamento su di loro per risolvere i problemi tecnici del tuo sito in qualsiasi momento del giorno o della notte.

Ma, ad essere onesti, non credo che incontrerete grossi problemi con Kinsta. I suoi sviluppatori hanno dimostrato di essere scrupolosi nel loro lavoro. Le uniche difficoltà che potresti incontrare lungo il percorso sono le cose tipiche relative alla gestione dell'account.

E per fortuna, Kinsta offre una base di conoscenza completa per aiutarti in questo. Oltre a semplici tutorial e guide chiare per la risoluzione dei problemi, puoi ottenere un glossario comprensibile con praticamente tutti i termini tecnici che potresti incontrare.

Nel complesso, l'unico inconveniente è il fatto che Kinsta deve ancora configurare il supporto telefonico. Ma poi di nuovo, immagino che sia discutibile, considerando l'argomento di Kinsta secondo cui i loro canali di live chat e ticketing sono stati ottimizzati per risolvere i problemi molto più velocemente del telefono.

Servizio Clienti: Volano hosting e-commerce

flywheel_support

Quando si contatta l'assistenza per Flywheel, è possibile consultare gli articoli della guida, utilizzare la chat dal vivo, inviare un'e-mail o chiamare il team di supporto. Questa è una delle squadre più affabili, quindi non dovresti avere problemi con loro.

Ci piace anche che tu abbia accesso a una vasta gamma di risorse come eBook, video e una divertente cassetta degli attrezzi creativa. Ho lavorato con tutti i team di supporto in questo elenco e direi che Flywheel è il più accomodante. Se fai una domanda ridicola, troveranno una risposta e non ti invieranno semplicemente a un link nella knowledge base. Questo è fondamentale quando gestisci un negozio online.

Servizio Clienti: Nexcess hosting e-commerce

I ragazzi di Nexcess conoscono sicuramente il valore di un'assistenza clienti di qualità, specialmente in un mercato come l'e-commerce dove la posta in gioco è solitamente più alta.

Qualunque cosa accada, ogni volta che incontri delle difficoltà con la configurazione del tuo negozio online, vuoi essere in grado di raggiungere il supporto il più velocemente possibile. Nexcess ti offre questa opzione.

In primo luogo, l'assistenza clienti è disponibile 24/7/365. Ancora più importante, Nexcess ha rappresentanti di supporto che sono informati su WooCommerce e sarà in grado di gestire i problemi comuni. La stessa cosa vale per loro Magento anche le configurazioni di hosting.

E non sono solo io a dire che Nexcess sa cosa sta facendo. Al momento della stesura di questo post, avevano una valutazione di 4.6/5 su Trustpilot.

Oltre al supporto diretto, hai anche accesso all'enorme knowledge base di Nexcess, alle FAQ, inoltre c'è anche un Podcast di Store Builders dove puoi imparare cosa funziona nell'e-commerce in questo momento.

base di conoscenze in eccesso

Servizio Clienti: Pagely hosting e-commerce

pagely_support

Pagely fornisce un supporto che è aperto 24 / 7. Non è il gruppo più semplice con cui lavorare, ma l'azienda dispone di un monitor di stato del sistema in tempo reale per verificare come i server stanno tenendo il passo.

Questo lo rende straordinario in termini di supporto. Consiglierei di creare un ticket quando si inizia con il supporto Pagely, poiché la base di conoscenza non è così potente.

Servizio Clienti: Bluehost hosting e-commerce

hosting e-commerce - supporto bluehost

Bluehost offre supporto live per chat, telefono e posta elettronica e le linee di attesa sono solitamente gestibili. Tendo ad avere problemi con il modulo di chat, ma puoi sempre rivolgermi alla vasta knowledge base se qualcosa va storto.

Invia un biglietto se hai un tuo problema o completa la tua ricerca nei vari documenti che hanno a disposizione. Non direi che è il miglior team di supporto in questa lista, ma è sempre disponibile.

Una parola sull'assistenza clienti di hosting di e-commerce

In genere riceverai il miglior servizio clienti di hosting e-commerce con piani di hosting gestiti. Molti di questi servizi sono commercializzati come "Hosting WordPress gestito". Il motivo è che stai pagando denaro extra per gestire tutto il tuo hosting di e-commerce, dai backup alla sicurezza e dagli aggiornamenti alla manutenzione del server.

In sostanza, i team di assistenza clienti sono lì per aiutarti a risolvere eventuali problemi con il tuo sito web. Alcuni di questi addetti al supporto sono anche disposti a darti consigli con codifica, plug-in e temi.

Il miglior supporto per l'hosting di e-commerce di solito si verifica quando i rappresentanti del servizio clienti sono dipendenti interni. Queste sono persone che sono completamente addestrate sui server, quindi sanno praticamente tutto. Personalmente mi piace meglio di un team di supporto 24 / 7, ma altri sono diversi.

Gli e-commerce 24 / 7 che ospitano i team di supporto vengono spesso esternalizzati. Quindi, tieni presente che potrebbero non essere così esperti come pensi.

Hosting e-commerce: sicurezza

Sicurezza: SiteGround hosting e-commerce

Alcuni dei piani di hosting e-commerce superiori hanno sicurezza SSL e conformità PCI. Tutti i piani includono un sistema anti-hacking e anti-spam. L'azienda monitora attentamente i server per eventuali rischi per la sicurezza e spesso risolve i problemi prima che tu sappia che è successo qualcosa. La sicurezza è solida con SiteGround, ma è un problema dover eseguire l'aggiornamento ad alcuni dei piani superiori per ottenere la sicurezza SSL e la conformità PCI.

Sicurezza: DreamHost hosting e-commerce

A differenza di quanto visto con la maggior parte dei provider di hosting, DreamHost considera la sicurezza globale del sito come una necessità. Gli host Web in genere offrono la maggior parte dei loro strumenti di protezione come componenti aggiuntivi o scelgono di prenotarli per utenti esperti. DreamHost, invece, preferisce avvalersene per la maggior parte gratuitamente a tutti gli utenti.

In effetti, il certificato gratuito Let's Encrypt SSL/TLS che ora è una disposizione standard nello spazio di hosting e-commerce è iniziato con DreamHost, tra gli altri provider. Da allora questa tendenza si è diffusa ad altri host, con i siti che sfruttano SSL per la crittografia dei dati specializzata.

Nonostante la sicurezza che ne deriva, DreamHost prende ulteriori precauzioni nel caso in cui qualcuno si infiltri e curiosasse nei suoi sistemi.

Più specificamente, il provider di hosting e-commerce ha implementato un firewall ben rafforzato che funziona ModSecurity. E se non ne hai già sentito parlare, ModSecurity è un sistema firewall specializzato sviluppato per server Apache. DreamHost è riuscito a renderlo ancora più forte modificando un paio di regole sul suo framework open source.

E non è tutto. DreamHost ha ulteriormente integrato il suo firewall con uno strumento di rimozione malware personalizzato chiamato DreamShield. Ma purtroppo non è gratis. Piuttosto, DreamHost ti addebita $ 3 al mese per abilitare il file DreamShield strumento.

Anche se questo sembra un prezzo equo, il libero è sempre meglio. In entrambi i casi, DreamShield è estremamente efficace in termini di scansione e pulizia. Quindi, in breve, mentre i tipici strumenti malware si fermano alla scansione, DreamShield va al di là di questo per rimuovere tutto il malware dal tuo sito.

Quindi, per finire, DreamHost fornisce gratuitamente la privacy del dominio. Se hai già utilizzato questa funzione, potresti aver notato che l'opzione di trattenere le tue informazioni personali durante la registrazione del dominio ha solitamente un prezzo. DreamHost, tuttavia, sceglie di concederti tutti i privilegi di privacy associati senza addebitare costi aggiuntivi.

Sicurezza: WP Engine hosting e-commerce

Ci piace WP Engine nella categoria sicurezza, perché l'azienda fornisce un approccio più personalizzato ai potenziali problemi. Per non parlare del fatto che concentra la maggior parte della sua sicurezza sulla piattaforma WordPress, il che non sarà il caso di aziende come Bluehost. Ogni volta che viene rilasciata una patch minore o esce una nuova versione di WordPress, WPEngine completa gli aggiornamenti per te. Questo chiude i buchi nella tua infrastruttura e tiene lontani i cattivi. Hanno anche il rilevamento delle minacce in tempo reale, tenendo sempre d'occhio lo stato di salute del tuo sito. L'infrastruttura di livello aziendale viene utilizzata dalle società Fortune 500 ei piani Enterprise utilizzano server dedicati in modo da non dover condividere con altri.

Insieme agli audit di sicurezza, alle revisioni del codice e alla garanzia che WPEngine correggerà il tuo sito in caso di hacking, metteremo questo fornitore di hosting ecommerce come il primo posto in termini di sicurezza.

Sicurezza: Volano hosting e-commerce

La sicurezza con Flywheel inizia con il fatto che alcuni plugin non sono consentiti attraverso la piattaforma. Questo perché molti plugin possono aprire falle di sicurezza per gli hacker. Un sito compromesso viene riparato gratuitamente e, poiché l'azienda completa tutta la sicurezza a livello di server, non è necessario installare alcun plug-in di sicurezza. L'imposizione della password è forte e i tentativi di accesso limitati significano che gli hacker avranno difficoltà. Insieme ai backup automatici, alla scansione Sucuri e al blocco IP intelligente, non puoi sbagliare con la sicurezza Flywheel.

Sicurezza: Kinsta hosting e-commerce

La bellezza dell'hosting WordPress gestito è questa: non devi preoccuparti di applicare patch e aggiornamenti per sigillare le scappatoie in via di sviluppo. Kinsta ha un team di sviluppatori che lavorano continuamente per proteggere il tuo sito da possibili vulnerabilità di WordPress. Non solo aggiornano i siti di conseguenza, ma anche plug-in dannosi.

Ospitare il tuo negozio online su Kinsta significa che otterrai uno strato protettivo di firewall, scanner di malware e rigide restrizioni software. In effetti, sono rimasto piuttosto colpito dal fatto che Kinsta continui a scansionare i suoi siti a intervalli di 60 secondi per rilevare potenziali minacce. Ora, combinalo con la crittografia SSL gratuita e avrai un framework ben protetto.

Nell'improbabile caso in cui perdete i dati del vostro sito, potete fare affidamento sul sistema di backup di Kinsta per salvarvi. Sebbene sia possibile eseguire il backup manualmente, la piattaforma predefinita è configurata per eseguire automaticamente il backup del tuo sito ogni 24 ore. Cumulativamente, può ospitare fino a 14 istanze di backup.

Detto questo, il processo di ripristino corrispondente è abbastanza semplice. Bastano pochi clic sul dashboard per selezionare un'istanza di backup specifica e ripristinare i dati.

Sicurezza: Pagely hosting e-commerce

Dato che Pagely è un altro di quegli host che mettono la maggior parte del focus su WordPress, è bello sapere che le misure di sicurezza sono costruite solo per quella piattaforma. Usano un sistema chiamato PressArmor, che indurisce la rete e l'hardware per prevenire eventuali attacchi. L'accesso basato su chiave e l'autenticazione a due fattori sono necessari per proteggere i siti di e-commerce e il patching dei plug-in e la scansione del malware sono sempre in esecuzione. Cosa c'è di più? Se ti viene violato, Pagely risolverà il tuo sito gratuitamente. Per non parlare, tutti i piani ottengono un SSL.

Sicurezza: Nexcess hosting e-commerce

Non è una sorpresa a questo punto, ma Nexcess è piuttosto in cima quando si tratta di sicurezza della piattaforma e di funzionalità di sicurezza rivolte all'utente.

Prima di tutto, ottieni certificati SSL gratuiti, che è un must per l'esecuzione di un negozio di e-commerce. Poi, ci sono anche backup giornalieri automatici, che ti daranno la tranquillità di avere sempre una versione corrente del tuo sito a cui puoi tornare, qualunque cosa accada. Inoltre, Nexcess ha anche qualcosa che chiamano loro monitoraggio della sicurezza sempre attivo – prevenire possibili minacce e/o attacchi al tuo sito.

Infine, ogni piano viene fornito con un plug-in iThemes Security Pro integrato. Questo è uno dei principali plugin di sicurezza di WordPress in circolazione. Ha alcune caratteristiche eccellenti, come la protezione dalla forza bruta, il rilevamento 404, il blocco degli utenti non autorizzati e altro ancora. Il prezzo di questo plugin da solo è di $ 199 all'anno, se dovessi ottenerlo separatamente.

Sicurezza: Bluehost hosting e-commerce

La prima parte della sicurezza che viene in mente è con i backup. Con Bluehost, non ti devi preoccupare molto di sapere se perdi informazioni durante un incidente, dato che l'azienda effettua backup giornalieri, settimanali e mensili per le tue informazioni. Sebbene i server Bluehost siano super sicuri per l'hosting condiviso, noterai che generalmente devi eseguire l'upgrade a un piano superiore per ottenere il servizio Site Backup Pro, che è un modo più avanzato per garantire che i tuoi contenuti siano mantenuti intatti.

La privacy del dominio viene offerta per mantenere anonime le tue informazioni da parte di hacker e spammer e la protezione dallo spam è ottima per tenere lontani i messaggi dannosi o indesiderati attraverso i tuoi indirizzi email. I siti web di e-commerce avranno bisogno di certificati SSL, quindi questa è un'opzione quando si passa attraverso Bluehost. Crittografa i dati che fluiscono attraverso il tuo sito Web in modo che le persone si fidino di te con le loro informazioni. Oltre agli IP univoci e alla sicurezza Sitelock, non puoi davvero sbagliare con la sicurezza su Bluehost. L'unico problema è che devi aggiornare man mano che aumenti.

Una parola sulla sicurezza dell'hosting di e-commerce

Scoprirai che a volte le funzionalità di sicurezza non sono commercializzate o trasparenti dalle società di hosting di e-commerce. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che i loro siti sono troppo complicati o sanno che i clienti sono più interessati ad altre funzionalità.

Quindi, se non riesci a trovare una pagina dedicata alla sicurezza dell'hosting di e-commerce, contatta semplicemente il team di assistenza clienti.

Chiedete loro se hanno un datacenter sicuro creato per l'hosting di e-commerce. Come sono i tempi di attività e offrono backup per il tuo sito?

Inoltre, vorrai conoscere i dettagli sulla conformità PCI, i certificati SSL e, se offrono una sicurezza di hosting e-commerce speciale come la protezione RAID.

Hosting e-commerce: prestazioni

I tempi di caricamento e la velocità complessiva del tuo sito non sono solo un fattore per i tuoi visitatori, ma anche per Google. Le regole sono semplici; se il tuo sito è lento da caricare, otterrà anche una posizione bassa in Google.

Ecco come si confrontano i migliori host di e-commerce per la velocità del sito:

Performance: SiteGround hosting e-commerce

Quando opti per il SiteGround L'hosting di WordPress ti offre prestazioni WordPress all'avanguardia, il che significa che hai accesso a uno strumento di memorizzazione nella cache con un clic, ideale per migliorare la velocità della tua pagina. Per non parlare del fatto che la maggior parte dei piani di WordPress ha CDN gratuiti, che è qualcosa che non puoi trovare in nessuno degli altri host in questa pagina. Ci piace SiteGround perché si concentra sulla semplificazione della velocità per te, ma non lesina sulla qualità.

Performance: DreamHost hosting e-commerce

DreamHost è molto simile SiteGround e Bluehost quando si tratta di ottimizzazione delle prestazioni. Proprio come le sue controparti, ad esempio, DreamHost ha distribuito i suoi data center in più posizioni.

Non agitarti troppo però, perché tutti i data center DreamHost sono posizionati negli Stati Uniti. È piuttosto sorprendente che, nonostante la sua vasta esperienza di hosting di e-commerce, DreamHost non abbia ancora creato data center all'estero. DreamObjects è distribuito a livello globale da Irvine, in California, mentre DreamCompute viene eseguito dal data center dell'azienda di Ashburn, in Virginia.

Non male per i negozi online che si concentrano principalmente su acquirenti con sede negli Stati Uniti. Ma se stai pensando di costruire un'attività di e-commerce globale, preferiresti sicuramente opzioni aggiuntive in altri continenti. Avere tutti i tuoi visitatori diretti ai server degli Stati Uniti significa scarse velocità di caricamento per alcuni di loro.

O lo fa?

Bene, il lato positivo, si scopre che puoi evitarlo completamente. Il fatto è, invece di affrontare il problema di costruire i propri data center intercontinentali, DreamHost sceglie di sfruttare l'ampia rete di Cloudflare.

Quindi, non cancellarli ancora. DreamHost manterrà i dati di base del tuo sito nei suoi data center statunitensi, quindi condividerà i file di contenuto corrispondenti con Cloudflare. Di conseguenza, i visitatori del tuo sito possono caricare materiale dai server collegati in più di 180 città in tutto il mondo.

Ora, mentre Cloudflare riduce la distanza di trasferimento dei dati, DreamHost fa anche la sua parte per ottenere un'accelerazione a tutto tondo. I suoi server, ad esempio, non funzionano con la tecnologia del disco rigido obsoleta. Invece, DreamHost utilizza unità a stato solido per l'archiviazione dei dati. Sono molto più veloci rispetto agli HDD

Quindi per potenziare ulteriormente il tuo negozio online, DreamHost integra tutto ciò con una miriade di tecnologia che migliora le prestazioni. Alcuni dei più importanti includono cache OPcache, supporto PHP-7 e compressione Gzip.

Detto questo, penso che DreamHost abbia volutamente nascosto i dettagli più succosi sulle loro caratteristiche prestazionali. Forse per mantenere simili SiteGround nell'oscurità. E immagino che funzioni tutto perché DreamHost è attualmente tra i migliori interpreti, se non il provider leader, nei test di velocità TTFB di hosting condiviso che abbiamo condotto finora.

Performance: WP Engine hosting e-commerce

WPEngine è noto per servire i siti web in modo molto veloce, il che è un must per i negozi online che prevedono turbolenze durante tutto l'anno. L'hardware dedicato diffonde le richieste Web e le query di database per garantire che le tue pagine stiano arrivando rapidamente. La parte migliore è che usano un sistema Evercache specifico per WordPress, che è noto per presentare pagine in millisecondi 150. Rispetto a Bluehost, si ottengono migliori velocità dall'inizio, il che è utile per le piccole aziende che intendono scalare rapidamente. Bluehost ha anche le velocità, ma potrebbe essere necessario aggiornare lungo la strada.

Performance: Volano hosting e-commerce

Non è necessaria alcuna configurazione per ottenere velocità incredibili con Flywheel. Puoi aggiungere un CDN a un piccolo costo o ottenerlo gratuitamente quando vai con il piano Professional. I plug-in di memorizzazione nella cache non sono necessari, poiché è tutto eseguito a livello di server e hanno persino la memorizzazione nella cache dinamica speciale inclusa nell'hosting di e-commerce.

Performance: Kinsta hosting e-commerce

L'unica cosa che imposta Kinsta a parte il resto dei provider di hosting è la sua partnership con Google Cloud Platform.

Se non lo sai ormai, Google Cloud Platform è attualmente la rete di server più estesa al mondo. È costruito su oltre 9,000 chilometri di cavo sottomarino transpacifico ad alta capacità.

Ora, Kinsta sfrutta questa e molte altre risorse su Google Cloud Platform per offrire prestazioni di alto livello. E puoi scommettere che Google è affidabile quando si tratta di manutenzione e ottimizzazione della sua infrastruttura.

Mentre molti provider di hosting vantano solo una manciata di data center, Kinsta fornisce l'accesso a circa 20 diverse località in tutto il mondo. Infatti, Google ha creato ciascuno di essi utilizzando l'hardware più avanzato per offrire velocità ineguagliabili e ampia scalabilità.

Come utente, quindi, hai la possibilità di scegliere la posizione del tuo server preferita in base alle sorgenti di traffico. E se il flusso successivo di visitatori supera la soglia di larghezza di banda in qualsiasi punto, i server si ridimensioneranno automaticamente di conseguenza per mantenere l'esperienza utente liscia.

Le tecnologie specifiche di cui stiamo parlando qui includono PHP 7, contenitori LXD, Nginx, PHP autoriparante e ottimizzazioni automatiche del database MySQL, che lavorano tutte insieme per ottenere alcune delle migliori velocità di prestazioni di hosting del settore. =

💡 Nel caso in cui ti chiedessi cosa sono le modifiche PHP e MySQL autorigeneranti:

PHP autorigenerante: D'ora in poi, se PHP si interrompe per qualsiasi motivo, proveremo a riavviarlo automaticamente. In molti casi, questo è tutto ciò che serve e sei a posto! In rare occasioni, potrebbe essere un problema più grande. In tal caso, il nostro sistema lo registra automaticamente per consentire al team di sysadmin di verificarlo.)

MySQL: Per aiutare a combattere i problemi di prestazioni del database, abbiamo implementato un nuovo sistema che ottimizza automaticamente le impostazioni del database MySQL in base alle esigenze del tuo sito WordPress. Questa ottimizzazione viene eseguita una volta alla settimana e garantirà una migliore MariaDB prestazione. Se il nostro processo automatizzato rileva qualcosa di sbagliato che non può risolvere da solo, lo notifica al nostro team di amministratori di sistema.

Nginx, ad esempio, è utile per la consegna di file statici come png, jpeg, AVI, HTML, .zip e pdf. Di conseguenza, grazie alle velocità ottimizzate risultanti, sarai in grado di mantenere una frequenza di rimbalzo relativamente bassa, oltre a un posizionamento favorevole nei motori di ricerca.

È interessante notare che Kinsta Hosting non si ferma qui. Avete anche la possibilità di aumentare ulteriormente le prestazioni del vostro sito integrando il CDN Kinsta supplementare. Funziona di pari passo con la rete di server esistente per ridurre al minimo i tempi di caricamento della pagina per i visitatori di tutto il mondo.

Quindi, per farcela, Kinsta ha anche una garanzia di uptime 99.9%. E per proteggerlo, il provider di hosting monitora l'intera rete 24 / 7, cercando possibili problemi che potrebbero causare tempi di inattività.

Ora, indovina un po'? Dai numerosi test che abbiamo condotto finora, Kinsta Hosting è riuscito a mantenere alcune delle migliori velocità di prestazione, oltre a tempi di attività del server costanti.

Performance: Nexcess hosting e-commerce

Sembra che Nexcess stia facendo molto per rendere i propri server veloci e affidabili.

Prima di tutto, ci sono le funzionalità e le tecnologie orientate alle prestazioni supportate da tutti i server Nexcess. Questi includono:

  • compatibilità con le ultime versioni di PHP,
  • Nexcess CDN: una rete di distribuzione dei contenuti integrata per caricare più velocemente le tue pagine in tutto il mondo,
  • compressione delle immagini integrata e caricamento lento: le immagini sono il tipo di contenuto più pesante per la maggior parte dei siti Web; queste funzionalità assicurano che siano il più ottimizzate possibile,
  • Elasticsearch integrato (su piani di livello superiore),
  • compatibilità con Cloudflare insieme a regole di pagina personalizzate per ottimizzare le prestazioni bypassando la cache.

Inoltre, i server Nexcess possono scalare dinamicamente in base al carico che il tuo sito sta vivendo in questo momento. C'è anche l'ottimizzazione automatica delle query (utile per volumi di traffico elevati), che può ridurre il conteggio delle query anche del 75% (come affermato da Nexcess).

Infine, puoi sfruttare i test delle prestazioni su richiesta di Nexcess. Questo può aiutarti a risolvere i problemi e migliorare la velocità del sito per aree specifiche del tuo sito.

Performance: Pagely hosting e-commerce

Pagely utilizza Amazon Web Services, che è noto per offrire velocità elevate. Un CDN è fornito con tutti i piani, che è meraviglioso per consegnare rapidamente i tuoi contenuti a tutte le parti del mondo. Quando raggiungi alcuni dei piani VPS, inizi a guadagnare tonnellate di RAM e spazio, che supporteranno tutti i tuoi prodotti e elementi multimediali. L'unico problema è che questi piani sono costosi.

Performance: Bluehost hosting e-commerce

I siti Web di e-commerce più piccoli e di medie dimensioni possono funzionare su hosting condiviso tramite Bluehost. Ottieni una larghezza di banda illimitata per tutti i piani e una CDN globale con i piani Plus e Business Plus. È anche possibile eseguire l'aggiornamento ad alte prestazioni con il piano Business Plus. Se stai davvero cercando una velocità incredibile, e il numero di visitatori aumenta drasticamente, considera l'hosting VPS, che utilizza fino a core CPU 4 per gestire tonnellate di traffico.

Infine, i siti web più popolari al mondo avranno bisogno di hosting dedicato per mantenere le loro velocità. Questo utilizza incredibili CPU, fino a 4 x 3.3 GHz. Non puoi ottenere molto più velocemente di così.

Una parola sulla velocità dell'hosting di e-commerce

Non è sempre facile capire come sarà la velocità del tuo sito quando scegli il tuo hosting di e-commerce. Alcuni host ti informeranno sul trasferimento dei dati e sul traffico illimitato o sulla larghezza di banda. Si tratta principalmente di parole d'ordine di hosting e-commerce che non significano nulla. L'unico modo per testare realisticamente l'host lo velocizza per confrontare due siti Web esatti su server simili (da host diversi). Sfortunatamente, questo è quasi impossibile e non otterrete risultati perfetti (considerando che un server potrebbe avere un volume elevato). In ogni caso, la scelta migliore quando si sceglie il proprio hosting di e-commerce è sapere che l'hosting condiviso sarà sempre più lento di un server VPS o dedicato. Inoltre, la maggior parte delle opzioni di hosting e-commerce gestite offre migliori risorse del server.

Oltre a questo, potresti provare ad andare con una delle prove gratuite, dal momento che molte delle migliori società di hosting e-commerce offrono queste. Quindi, puoi testare la velocità del tuo sito senza dover pagare per ciascun host.

Domande frequenti sull'hosting e-commerce

Che cos'è l'hosting di e-commerce condiviso?

L'hosting condiviso è la forma più economica di hosting e-commerce potete trovare. È consigliato solo per i negozi più piccoli, poiché è necessario condividere un server con un'ampia varietà di altri siti Web e app. Sebbene l'hosting condiviso di solito sia estremamente sicuro attraverso gli host più affidabili, può causare problemi con le prestazioni. Essenzialmente, stai condividendo tutte le risorse di quel server con altre aziende che hanno siti web. Pertanto, alcuni altri siti Web potrebbero potenzialmente portare via dal tuo sito Web se hanno un traffico maggiore o siti ingombranti in generale.

I vantaggi dell'hosting e-commerce condiviso

  • L'hosting condiviso di e-commerce è l'opzione più economica che puoi trovare.
  • Ti consente di essere configurato con un sito Web in pochi minuti.
  • Hai ancora l'opportunità di gestire la tua dashboard per il pieno controllo del tuo sito.
  • Gli host affidabili hanno di solito server sicuri.

Gli svantaggi dell'hosting di e-commerce condiviso

  • Molte società di hosting e-commerce condivise non si preoccupano tanto della sicurezza. Questo può essere un problema visto che stai condividendo il server con altre persone che non conosci.
  • Le prestazioni del tuo sito potrebbero risentire delle risorse condivise sul server di hosting e-commerce.
  • Non dovresti aspettarti alcun tipo di assistenza gestita dall'host.

Chi dovrebbe scegliere questo tipo di hosting e-commerce?

L'hosting condiviso di e-commerce dovrebbe essere scelto solo dalle aziende che stanno testando un nuovo sito Web o che devono vendere solo una manciata di prodotti. Puoi sicuramente andare con l'hosting condiviso man mano che il tuo sito cresce, ma dovresti passare a un piano di hosting condiviso più potente (più costoso). La maggior parte dei negozi in rapida crescita passa rapidamente all'hosting gestito o VPS.

Che cos'è l'hosting di e-commerce VPS?

Un VPS, o server privato virtuale, è un passo avanti rispetto all'hosting condiviso. L'hosting di e-commerce VPS è una soluzione un po 'più recente nel gioco di hosting e fornisce una via di mezzo tra l'hosting di e-commerce condiviso e dedicato.

Un VPS funziona condividendo ancora risorse da un server. Tuttavia, il tuo sito web accede virtualmente a questo server e ottiene il proprio spazio su disco, sistema operativo e larghezza di banda. Quindi, hai una sezione privata più sicura del server, separata da tutte le altre app e siti web con hosting di e-commerce. Questo ti dà molto più controllo e prestazioni migliori.

I vantaggi dell'hosting di e-commerce VPS

  • L'hosting di e-commerce VPS è molto più economico di un server dedicato.
  • Offre anche più opzioni di sicurezza, controllo e personalizzazione rispetto all'hosting condiviso.
  • Molti siti di e-commerce trovano facile scalare con l'hosting di e-commerce VPN. Questo perché puoi semplicemente chiamare l'host e chiedere più risorse su quel server.
  • Molti account VPS dispongono dell'accesso root, offrendo un controllo molto maggiore rispetto all'hosting condiviso.

Gli svantaggi dell'hosting di e-commerce VPS

  • È più costoso dell'hosting condiviso.
  • Alcuni host non allocano lo spazio in modo efficiente per gli account VPS.
  • Spesso ricevi lo stesso servizio clienti che potresti trovare con l'hosting di e-commerce condiviso.

Chi dovrebbe scegliere questo tipo di hosting e-commerce?

L'hosting di e-commerce VPS è una meravigliosa via di mezzo tra server condivisi e dedicati. Ci piace di più per i siti di e-commerce che pianificano di ridimensionarsi rapidamente. Se sogni di diventare un sito Web ad alto traffico con entrate impressionanti, un VPS è probabilmente una buona idea per te. La maggior parte dei siti di e-commerce non deve iniziare con un server dedicato, ma in molte situazioni è meglio saltare l'host condiviso e passare all'hosting di e-commerce VPS.

Che cos'è l'hosting di e-commerce dedicato?

Come forse hai già capito, hosting di e-commerce dedicato significa che il tuo sito Web o app riceve il proprio server con nient'altro su di esso. Ciò significa che sarà più costoso ma migliore in termini di prestazioni.

I vantaggi dell'hosting e-commerce dedicato

  • Hai la massima flessibilità e controllo della personalizzazione con hosting di e-commerce dedicato.
  • Ricevi opzioni per processori veloci e hardware potente. Tutto dipende solo da quanto vuoi spendere.
  • Con le persone giuste che lavorano sul server e l'hardware adatto, puoi ottenere le migliori prestazioni dall'hosting di e-commerce dedicato.

Gli svantaggi dell'hosting di e-commerce dedicato

  • La maggior parte degli host è responsabile della manutenzione dei server. A volte questo non è nemmeno il caso.
  • L'affidabilità del tuo server dipende dall'hardware e dalle persone che ci lavorano.
  • La sicurezza dipende anche da te.
  • Non è sicuramente l'opzione di hosting più semplice da usare.
  • L'hosting di e-commerce dedicato è di gran lunga la soluzione più costosa.

Chi dovrebbe scegliere questo tipo di hosting e-commerce?

Le grandi aziende sono principalmente quelle che utilizzano l'hosting di e-commerce dedicato. Hai bisogno di un sacco di soldi e di impiegati capaci per far funzionare la cosa nel modo giusto.

Quale provider di hosting e-commerce è il più popolare?

Nella tua ricerca del perfetto piattaforma di hosting e-commerce, c'è una buona probabilità che ti sia imbattuto in alcuni dei nomi di cui abbiamo parlato finora.

Per questa particolare recensione, esamineremo alcuni dei più grandi nomi sul mercato, ma potresti aver notato che ShopifyMancano hosting A2, Prestashop, immotion e un paio di altri titoli. Se pensi che dobbiamo coprirli, faccelo sapere.

Fare clic sul + per maggiori informazioni:

Poiché molti dei servizi che abbiamo provato e recensito sono ben consolidati, sono considerevolmente popolari rispetto al resto. Sono riusciti a garantire una solida base nel spazio di web hosting e-commerce anni fa, e da allora si godono l'esposizione che ne deriva.

Detto questo, vorrei chiarire questo. Non credo affatto che la popolarità dovrebbe essere l'unica ragione per cui vai con un società di hosting e-commerce. Tuttavia, vale sicuramente la pena parlarne. Questo perché a volte c'è una buona ragione per cui così tante persone scelgono una soluzione di hosting.

Quindi, ho creato una ricerca comparativa su Google Trends. Questo sito Web ci mostra quanto ogni termine di ricerca sia stato popolare per un certo numero di anni.

Come puoi vedere dallo screenshot qui sotto, Bluehost praticamente domina il mercato rispetto ad altre società di web hosting. Inizialmente, tuttavia, DreamHost era in testa alla corsa davanti a Bluehost fino all'anno 2009. Da allora la popolarità di ricerca di DreamHost è diminuita considerevolmente e deve ancora ritrovare il suo antico splendore.

È interessante notare che, SiteGroundLa situazione di questa è in netto contrasto con quella. Ha avuto una corsa costante fino al 2012, e il resto è storia. Da allora, SiteGround ha avuto alcuni alti e bassi, ma è riuscito a mantenere un tasso di crescita positivo della sua popolarità di ricerca nel corso degli anni. Ora cade tra Bluehost e il resto.

hosting e-commerce - il servizio di hosting più popolare

hosting e-commerce - il servizio di hosting più popolare

💡 Dopo l'introduzione Kinsta nell'equazione, è riuscito a esibirsi in modo smodato contro il resto, rendendo apparentemente il provider di hosting meno popolare.

Nexcessd'altra parte, si comporta in modo disastroso quando si confronta la sua popolarità con SiteGround, Bluehost, così come DreamHost. Ma almeno risplende Kinsta, i cui numeri sono di gran lunga peggiori in termini di soluzioni di e-commerce leader.

Ora, passiamo dalla grande lega e invece, concentriamoci su come appare la popolarità di questi host senza Bluehost, SiteGrounde DreamHost che ingombra il grafico. Conosciamo Bluehost, SiteGrounde DreamHost sono in circolazione da molto, molto tempo. Sono anche host di budget sia per le piccole imprese che per le imprese. Da qui la popolarità.

Inoltre, Bluehost è noto per i suoi alti pagamenti di affiliazione. Quindi tende a essere raccomandato dai blogger rispetto ad altre opzioni affidabili. Non fraintendermi però. Questi indicatori di tendenza della ricerca non significano necessariamente che Bluehost sia l'opzione migliore per il tuo negozio online.

Comunque, dopo aver introdotto WP Engine, Flywheel e Pagely nel mix, Nexcess sembra perdere contro l'ennesimo provider di hosting di e-commerce. WP Engine è arrivato da dietro per superare Nexcess nel 2013 e da allora ha continuato a crescere in popolarità nelle ricerche.

Anche la popolarità di Kinsta sta aumentando considerevolmente e potrebbe forse superare Nexcess nel prossimo futuro. Pagely risulta quindi essere il meno popolare tra i migliori servizi di sollevamento e-commerce nel 2019, insieme a Flywheel.

Vale la pena ricordare che il termine Volano viene utilizzato anche per la ricerca di un'azienda comune di articoli sportivi. Pertanto, i risultati della ricerca Flywheel sono stati straordinariamente alti per il giovane host WordPress gestito. Quindi, ho deciso di valutare la sua popolarità con la parola chiave "Flywheel hosting", anziché solo "Flywheel". Questo non è esattamente giusto per Flywheel (e rende i risultati di questa analisi meno accurati, ma non c'è molto che possiamo fare riguardo a questo.

Detto questo, WP Engine risulta essere uno di Volanoprincipali concorrenti di , e non è stata fondata fino al 2010. Da allora, molte aziende hanno notato la sua crescita esponenziale come provider di hosting WordPress gestito.

Un altro servizio che rivaleggia in questo spazio è Kinsta, fondata 3 anni dopo nel 2013. A quel punto, tuttavia, WP Engine aveva già guadagnato molta importanza per la sua gestione dei siti di e-commerce di WordPress. Kinsta ha impiegato fino al 2016 per ottenere una simile grande svolta in popolarità, e da allora non si è mai guardato indietro.

Entrambi WP Engine e Kinsta stanno ora godendo di molta più attenzione rispetto alla maggior parte dei servizi di hosting di e-commerce che li hanno preceduti. Prendi Pagely, per esempio. È stato lanciato un anno prima WP Engine. Ma, nonostante stia guadagnando terreno per un decennio, la sua popolarità è appena una frazione di entrambi WP Engine's e Kinsta.

Tuttavia, quando li confronti in modo olistico, immagino che capirai perché rimane indietro. Vedete, Pagely è più un host per le aziende e le aziende in rapida crescita, quindi non sarà mai così popolare come gli host a basso costo.

E questo è più o meno lo stesso caso con Nexcess. Proprio come Pagely, è specializzato in soluzioni di hosting aziendale e hosting WordPress gestito. Tuttavia, Nexcess ha apparentemente approfittato del fatto che è arrivato molto prima per attirare molta più popolarità di ricerca. È stata fondata nel 1997 mentre Pagely ha debuttato nel 2006.

Un altro rinomato provider di hosting WordPress gestito qui è Flywheel, che a differenza del resto, si concentra solo su quel servizio. Più o meno come Kinsta e WP Engine. Tuttavia, oltre al fatto che abbiamo aggiunto "hosting" al termine di ricerca, Flywheel probabilmente non è così popolare come Kinsta e WP Engine perché si rivolge a creatività demografiche utente specifiche.

confronto di hosting e-commerce

Quali sono le regioni più interessate a questi servizi di hosting e-commerce?

Per questo, esaminiamo le regioni in cui tutti questi provider di hosting e-commerce ricevi il maggior numero di ricerche su Google. Questo ci aiuta a vedere quali parti del mondo sono più interessate a queste società di hosting e se ciò dovrebbe influenzare la tua decisione.

Quando si guarda a tutte le società di hosting, è chiaro che Bluehost vince nella maggior parte delle regioni del mondo, seguito da DreamHost, poi SiteGrounde il resto viene per ultimo.

Fare clic sul + per maggiori informazioni:

mette a disposizione dei propri clienti, siano essi persone fisiche o giuridiche, un’équipe specializzata nell’area della negligenza bancaria, in grado di fornire consulenza e assistenza specifica in materia, in questioni come: Bluehost, Siteground, DreamHost sono disponibili nella maggior parte dei paesi del mondo (meno alcuni paesi in Africa, Antartide e quelli che sembrano alcuni paesi del Medio Oriente e dell'Asia).

 

Poi Pagely e Nexcess si rivolge agli utenti con sede negli Stati Uniti, Canada, Australia, India e parti d'Europa.

 

💡 Volano mostra ancora più di una presenza di nicchia, con gli unici risultati di ricerca provenienti dagli Stati Uniti.

mappa di hosting e-commerce

È interessante notare che, Kinstale prospettive di crescita di Flywheel sono più promettenti. Attira l'interesse non solo dagli Stati Uniti, ma anche da Regno Unito, Francia, Italia, Paesi Bassi, Germania, Spagna, India e Australia.

Infine, WP Enginel'impronta globale di Kinsta è sorprendentemente simile a quella di Kinsta. Quindi, possiamo concordare che la maggior parte degli utenti WordPress gestiti ha sede negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Francia, Italia, Paesi Bassi, Germania, Spagna, India e Australia.

Miglior hosting e-commerce: conclusione

Quindi, come si fa esattamente a scegliere la migliore piattaforma di hosting e-commerce?

Se sei interessato principalmente a prezzi bassi, vai direttamente a Bluehost. Se stai cercando il miglior team di supporto, vai con Volano, o WP Engine.

Naturalmente, per molte persone, la scelta di una piattaforma di e-commerce per l'hosting web comporta molto di più rispetto al solo prezzo. Ci sono molte aziende là fuori che offrono cose come nomi di dominio gratuiti e strumenti per la creazione di siti Web con il loro servizio di web hosting. Puoi persino trovare piattaforme di eCommerce integrate nei provider di hosting, come Shopify offerte con il loro robusto carrello degli acquisti, nome di dominio e strumenti di elaborazione delle carte di credito.

Scegliere il giusto prodotto di hosting eCommerce significa non solo scegliere la migliore attività di eCommerce con le migliori velocità di caricamento e le commissioni più basse. Dovrai anche pensare a:

  • Integrazioni con il software del carrello
  • Supporto MySQL e personalizzazione HTML
  • Plugin e componenti aggiuntivi, come quelli offerti da Shopify e WordPress
  • SEO per la tua piattaforma e-commerce e business online
  • Tempi di caricamento della pagina
  • Nomi di dominio gratuiti
  • Prestazioni conformi a PCI e consente di crittografare la sicurezza

Le integrazioni con gli strumenti del carrello della spesa sono un punto importante a cui pensare, poiché se puoi utilizzare solo un determinato software del carrello, le tue possibilità di elevate commissioni di transazione aumentano in modo significativo.

In termini di funzionalità e facilità d'uso per il tuo hosting e-commerce, ci piacciono le soluzioni con installazioni con un clic e supporto per WooCommerce. Perciò, SiteGround, Bluehost, Kinsta e WP Engine spicca.

Direi che la mia soluzione preferita in generale è Flywheel a causa della combinazione di prezzi, velocità, CDN e assistenza clienti. Non puoi davvero chiedere di più.

Però, i SiteGround è il mio preferito per il budget hosting e-commerce. WP Engine non è male come alternativa a Flywheel.

Se hai domande sull'implementazione o sulla scelta di un fornitore di hosting e-commerce per il tuo negozio online, scrivici una riga nei commenti qui sotto.

Infine, ecco di nuovo la tabella di confronto principale per darti una buona panoramica delle migliori piattaforme e dei loro prezzi:

Piattaforma di hosting e-commerce Prezzo iniziale (al mese) Valutazione complessiva Visita
$ 4.99 9 / 10 SiteGround
SiteGround Revisione
$ 2.59 9 / 10 DreamHost
Recensione di Dreamhost
$ 22.50 9 / 10 WP Engine
WP Engine Hosting Review
$ 13 9 / 10 Volano
$ 30 8 / 10 Kinsta
Recensione di Kinsta Hosting
necessità $ 9.50 7 / 10 Nexcess
$ 499 6 / 10 Pagely
$ 2.95 6 / 10 Bluehost
Recensione Bluehost

Immagine dell'intestazione per gentile concessione di Peter Vdovin

ecommerce Hosting
Valutazione: 5.0 - Recensione di

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.