Come trovare un nome commerciale e un URL per il tuo negozio online

5 passaggi fondamentali per la scelta di un buon nome e dominio commerciale.

Come trovare un nome commerciale e un URL per il tuo negozio online

Pronto a trasformare la tua idea di business in un'incredibile opportunità di guadagno?

Per prima cosa avrai bisogno di una cosa importantissima: un nome commerciale.

Molti leader aziendali ritengono che la scelta del titolo giusto sia semplice. Pensano che il nome ideale arriverà a loro in un lampo di ispirazione dopo aver finito di progettare il loro sito Web o creare i loro prodotti. Tuttavia, nominare un'azienda è molto raramente così semplice.

Ci sono molti imprenditori là fuori che hanno difficoltà a trovare un nome che abbia davvero senso per la loro organizzazione.

Quindi, come si inizia?

Innanzitutto, devi riconoscere che la scelta di un nome per la tua attività non può essere una decisione rapida o affrettata. Il tuo nome è fondamentale per il futuro della tua azienda, dopo tutto. Stabilirà come il tuo pubblico ti percepirà per gli anni a venire. Immagina se Google non avesse scelto il suo fantastico titolo o se Amazon fosse stato chiamato "The Book Marketplace".

Se scegli il nome sbagliato ora, non solo dovrai trascorrere giorni, settimane o mesi per rintracciare un titolo diverso in futuro, ma dovrai anche lavorare sulla riprogettazione dell'intero marchio per coincidere con quel nome in seguito .

Una volta riconosciuto quanto sia importante scegliere un nome e un URL per il tuo business online, puoi seguire i passaggi indicati in questo articolo per aumentare le possibilità di successo.

Perché è importante scegliere un nome commerciale?

Cominciamo semplice, perché dovresti preoccuparti così tanto di scegliere il nome commerciale perfetto?

Il nome della tua azienda è la prima impressione che il tuo pubblico ottiene della tua attività. Quando le persone incontrano il tuo sito Web online, la prima cosa che vedranno è il tuo nome o URL. Se hai scelto il titolo sbagliato o qualcosa che il tuo cliente trova confuso, potrebbe finire per ignorare il tuo marchio a favore di un concorrente.

In molti modi, il nome e l'URL della tua attività sono simili a un indirizzo fisico per la tua attività o negozio. Nel mondo reale, l'indirizzo che scegli per la tua azienda dirà molto al tuo pubblico su di te. Ad esempio, saranno in grado di vedere se ti trovi in ​​buona parte della città, a quale tipo di altre aziende sei vicino e così via.

Allo stesso modo, il nome e l'URL della tua attività online indicano ai tuoi clienti quanto hai investito nel tuo marchioe quanto lavoro stai facendo per assicurarti che possano trovarti. Come pietre miliari del tuo marchio, il tuo nome e l'URL determineranno se il resto della strategia di costruzione della tua azienda ha successo o meno. Sbagli il tuo nome e anche se hai il miglior sito Web, prodotto e campagna di marketing al mondo, le persone non si innamoreranno ancora del tuo marchio.

I nomi delle aziende possono anche essere emotivi. Guarda la Coca Cola per esempio. Mentre ci sono molte altre bevande simili come la Coca Cola sul mercato, è la coca cola che è il leader del mercato, perché il suo marchio parla al suo pubblico. Parte di quel marchio è il nome che la coca cola ha scelto di trasmettere al mondo il suo sapore e la sua personalità unici. Il nome giusto:

  • Determina la prima impressione che hai sul tuo pubblico: Il tuo nome avrà un impatto sui tuoi clienti prima di ogni altra cosa. Molto prima che il tuo logo catturi l'attenzione di qualcuno o che un cliente noti il ​​tuo sito Web, vedrà e risponderà al tuo nome.
  • Si attacca alla mente del tuo pubblico: Il nome giusto manterrà il tuo marchio in primo piano per il tuo pubblico target, rendendo più facile per loro ricordare te e associarti a una soluzione specifica a un problema specifico.
  • Rimane coerente: Il tuo nome è una delle poche costanti nel tuo marchio. Ottiene più utilizzo e longevità di praticamente qualsiasi altro investimento che puoi fare nella tua azienda. Mentre i prodotti e i servizi che vendi potrebbero cambiare, il tuo nome di solito rimarrà lo stesso.
  • Attira il pubblico giusto: Nomi diversi possono attirare diversi tipi di pubblico. Il titolo scelto aiuterà i tuoi clienti a capire che tipo di attività gestisci e cosa possono aspettarsi quando acquistano da te.
  • Ti rende più facile da trovare: Scegli il nome e l'URL appropriati per la tua attività online e puoi aumentare le possibilità che i tuoi utenti ti trovino prima quando devono acquistare un articolo, anziché i tuoi concorrenti.

Come si definisce un nome commerciale eccezionale?

Prima di poter scegliere un URL per la tua azienda, avrai bisogno del nome che l'URL sta per costruire. Quindi, come scegli un nome che funzionerà davvero per il tuo marchio?

Non esiste un approccio unico per tutti qui. A volte, una nuova impresa deciderà di fare brainstorming con il resto del loro team, cercando un buon nome con un gruppo di colleghi creativi. Altri marchi preferiscono pagare per un professionista per creare un nome univoco o un elenco di nomi per loro conto.

Vale anche la pena notare che esiste più di uno stile di grande nome commerciale là fuori.

Alcune aziende, come Google, hanno riscontrato un incredibile successo inventando da zero nuovi nomi "creativi". Questi nomi aziendali unici con una sola parola sono stati eccellenti per catturare l'attenzione del loro mercato di riferimento. Altre aziende come la Body Shop hanno eccelso usando nomi descrittivi che aiutano i loro membri del pubblico a capire esattamente cosa fanno e vendono.

Anche se non esiste una strategia unica per la scelta del nome commerciale corretto, ci sono alcuni fattori che dovrebbero essere inclusi in qualsiasi nome. Ad esempio, tutti i nomi delle attività devono essere:

  • Originale: L'ultima cosa che desideri è che i tuoi clienti associno il nome della tua azienda a un altro marchio. Cercare di basarsi sul successo esistente di un'altra azienda imitando il loro nome raramente è una buona idea. Il più delle volte, crea confusione per il tuo pubblico target e ti rende più difficile costruire un marchio unico e memorabile. Allo stesso tempo, se il tuo nome è troppo simile a un altro titolo già esistente nel mercato attuale, corri il rischio di cadere vittima delle leggi sul copyright e sui marchi. Molte aziende proteggono i loro nomi da imitatori con marchi e diritti d'autore che potrebbero metterti nei guai.
  • Significativo: Gli imprenditori di oggi devono percorrere una linea sottile tra la scelta di un nome che sia significativo e uno che sia troppo descrittivo. Se il tuo nome è troppo descrittivo come "Top Shoes Canada", potresti correre il rischio di limitare la tua crescita futura. Dopo tutto, cosa succederebbe se decidessi di vendere altri vestiti oltre alle scarpe o di diffondere il tuo marchio a livello globale in futuro? Tuttavia, neanche un nome che non ha alcun senso è utile. Cerca di dare significato al tuo nome attraverso titoli evocativi, piuttosto che descrittivi. Ad esempio, il nome "Amazon" fa pensare alle persone in un luogo vasto ed esotico, rendendolo ideale per un mercato online.
  • semplice: In un mondo in cui milioni di nomi di aziende sono già stati rivendicati e registrati da altre società, può essere facile provare a rendere il tuo nome ancora più complicato in modo da distinguerti. Tuttavia, se hai un titolo difficile da sillabare o dire, aumenterai le possibilità che il tuo pubblico non sia in grado di ricordarti. Inoltre, un nome complicato è più difficile da condividere con gli altri, il che riduce il rischio di marketing passaparola importante. Gestisci le idee del tuo nome oltre il tuo team prima di investire per assicurarti di non scegliere qualcosa di troppo complesso.
  • Visibilmente attraente: L'appello visivo è raramente una delle prime cose a cui le aziende pensano quando scelgono un nome. Tuttavia, vale la pena notare che nel mondo digitale di oggi, molti dei tuoi clienti troveranno il tuo marchio online o tramite app. Con questo in mente, dovrai pensare a come apparirà il tuo nome scritto o in formato logo. Potrebbe anche essere necessario considerare l'aspetto del tuo nome quando viene utilizzato per descrivere un'app per smartphone.
  • Memorabile: Scegliere un nome semplice e visivamente accattivante contribuirà a rendere il tuo moniker più memorabile. Tuttavia, ci sono altre cose che puoi fare per aumentare le possibilità che il tuo nome rimanga nella mente dei tuoi clienti target. Ad esempio, pensa all'impatto emotivo che il tuo nome potrebbe avere sui tuoi clienti. Se il tuo titolo fa sentire qualcosa al tuo pubblico, è più probabile che lo ricordi.
  • Personalità: Parlando di impatto emotivo, il tuo nome deve avere una personalità che corrisponda al tipo di immagine che stai cercando di creare per il tuo marchio. Guarda Innocent Smoothies, ad esempio, il loro nome trasmette concetti di purezza, rendendolo eccellente per un drink che si concentra su ingredienti completamente naturali. Pensa a quale tipo di vibrazioni funzionerà bene con il tuo nome e il tuo marchio.
  • Disponibilità: Qualsiasi nome che scegli per il tuo marchio deve essere disponibile. Ciò significa che dovresti essere in grado di copyright o marchio del titolo. È anche importante verificare se è possibile ottenere la proprietà del nome per qualsiasi sito di social media a cui si desidera iscriversi.

Quali sono gli stili più popolari di nome commerciale?

I nomi delle aziende sono disponibili in un'ampia varietà di stili diversi. Alcuni sono ovvi, evidenziando la funzione o lo scopo dell'azienda. Altri nomi sono più creativi, pensati per far funzionare la tua mente.

Quando inizi a fare brainstorming con il tuo team, è probabile che la maggior parte delle idee per il tuo nome commerciale siano piuttosto semplici. Molte aziende costruiscono la loro lista di nomi ispirandosi al tipo di azienda che gestiscono o al tipo di prodotti che intendono vendere. Tuttavia, la maggior parte delle buone scelte di nomi commerciali non sono altrettanto semplici.

I nomi aziendali più semplici possono essere troppo generici per avere davvero un impatto sui tuoi clienti. Allo stesso tempo, se non hai un nome davvero unico per il tuo business online, avrai difficoltà a condurre una ricerca di marchi e ottenere la proprietà di quel titolo.

Questo è uno dei motivi per cui le aziende non si limitano alle idee iniziali sul nome commerciale che escono. La maggior parte dei marchi si espande esplorando la propria identità di marca e trovando nuovi nomi potenziali.

Ecco alcune delle opzioni più popolari ed esempi degli stili in uso, per aiutarti a ispirarti:

Nomi aziendali descrittivi

I nomi descrittivi o "ovvi" sono titoli intesi ad aiutarti a comprendere la funzione o lo scopo dell'azienda prima di fare clic sul loro sito Web o di saperne di più su di essi. Ad esempio, PC World è un ottimo esempio di un nome descrittivo che ti dice esattamente cosa aspettarti dal marchio. Sebbene questi nomi rendano più facile per i tuoi clienti capire cosa rappresenta la tua organizzazione, possono essere molto più difficili da acquisire. Se un nome è ovvio, è probabile che un'altra società lo abbia scaricato prima di te. Inoltre, anche se riesci a ottenere il nome, i tuoi clienti potrebbero non trovarlo molto stimolante o interessante, il che significa che è anche meno memorabile.

Risultato dell'immagine per il mondo dei pc

Nomi del fondatore

A volte, quando un'azienda fa fatica a trovare un nuovo nome da zero, usa invece il nome del suo fondatore. Questa può essere una scelta eccellente per le persone che vogliono combinare la crescita della propria attività con il proprio marchio personale. Ad esempio, lo stile della denominazione dei fondatori ha funzionato molto bene in passato per marchi come Goldman Sachs, JP Morgan e persino Walt Disney.

Come nel caso dei nomi ovvi, esiste la possibilità che qualcuno con lo stesso nome abbia già creato un'attività commerciale usando il proprio nome come titolo. Inoltre, c'è una buona probabilità che il nome del tuo fondatore non parlerà molto della tua attività, a meno che non sappiano già di te come persona. Tuttavia, questi titoli sono un po 'più creativi e personali dei nomi "descrittivi".

Nomi aziendali creativi

Se vuoi davvero fare qualcosa di unico con il tuo marchio, puoi andare oltre cose come nomi di fondatori e titoli descrittivi per inventare qualcosa di nuovo. Aziende come Google hanno usato il nome creativo per far distinguere la propria organizzazione dalla massa. In alcuni casi, un nome creativo può basarsi su una parola esistente, come Google era un refuso di Gogol. D'altra parte, potresti semplicemente progettare un nome basato su lettere o suoni che ti piacciono. Ad esempio, il fondatore di Kodak ha scelto il nome perché amava la lettera K.

Ricorda solo che i nomi creativi non raccontano necessariamente al tuo pubblico molto della tua attività, e all'inizio possono anche essere un po 'più difficili da ricordare. Tuttavia, sono molto più marcabili rispetto a qualsiasi altro tipo di nome.

Risultato dell'immagine per il logo google

Abbreviazioni e Acronimi

Alcune aziende preferiscono utilizzare le iniziali e le abbreviazioni come titolo principale se l'idea che hanno per un nome è troppo lunga. Dopotutto, un paio di lettere è molto più facile da ricordare per il tuo pubblico rispetto a diverse parole. Tuttavia, anche le abbreviazioni possono avere le loro complicazioni.

Ad esempio, quando il tuo pubblico ti sta cercando online, potrebbe non sapere se cercare AT&T o AT e T. Inoltre, può essere facile dimenticare quali lettere d'ordine devono essere inviate quando i tuoi clienti si stanno ancora abituando il tuo nome. Vale anche la pena notare che questi nomi non sono molto emotivi o significativi. Probabilmente non significheranno molto per i tuoi clienti finché non ti conosceranno meglio.

Nome commerciale AT&T

Nomi commerciali composti

Forse vuoi essere creativo con il tuo nome, ma non puoi inventare una parola completamente nuova da zero. In tal caso, potresti decidere di scegliere un nome misto o composto. Questo è fondamentalmente ciò che accade quando qualcuno prende due parole diverse e le unisce per creare un nuovo nome. Pensa ad aziende come Microsoft o Facebook, ad esempio.

I nomi composti sono più facili da inventare e forniscono un significato più immediato rispetto ai nomi creativi. Tuttavia, possono anche sembrare un po 'poco professionali. A seconda della durata del nome composto, potrebbe essere più difficile da ricordare per il tuo pubblico rispetto a un titolo semplice e veloce come Google.

Esempio di nome commerciale di Facebook

Nomi evocativi

Un altro modo per essere creativi con i tuoi nomi, ma dare comunque ai tuoi clienti una visione di cosa tratta la tua attività, è usare un termine evocativo. Questo in pratica significa che scegli una parola che ha già un significato e che la usi per descrivere la tua azienda. Ad esempio, come abbiamo accennato in precedenza, Amazon è un nome che non ha nulla a che fare con la vendita di enormi quantità di prodotti e servizi in superficie. Tuttavia, attira la mente su idee di ampi spazi e idee esotiche.

Apple è un altro esempio di un nome evocativo. Inizialmente non dice molto sulla tecnologia, ma è probabile che ti faccia pensare a cose come l'innovazione (Isaac Newton) e la crescita. I termini evocativi sono eccellenti per dare un senso alla tua azienda senza essere ovvi. Tuttavia, possono essere piuttosto difficili da marchio. C'è anche il rischio che il tuo nome possa andare oltre le teste del tuo pubblico.

Esempio di nome commerciale Amazon

Ci sono molte idee di nomi commerciali che adottano questa strategia, tra cui Amazon sopra. Ad esempio, la parola Nike utilizzata per la società sportiva e di abbigliamento era in realtà presa da una delle numerose parole straniere utilizzate per riferirsi alla Dea della vittoria. Spesso, inventare nomi evocativi usando parole che sono già in circolazione è più facile che inventare da zero un grande nome commerciale.

Nomi prefissati e suffissi

Infine, un esempio di un tipo di nome molto semplice e fatto a morte è il nome con prefisso o suffisso. Fondamentalmente, aggiungi solo alcune lettere a una parola esistente. Ad esempio, Foundr o Shopify. Sebbene questi nomi siano molto facili da ricordare e spesso anche facili da pronunciare, possono essere un po 'meno stimolanti rispetto ad alcune delle altre opzioni di denominazione creative che le aziende possono usare oggi.

Inoltre, vale la pena notare che alcuni nomi con prefissi e suffissi coinvolti possono finire per sembrare insoliti e astratti se non li pensi bene.

Shopify Esempio di nome commerciale

Come iniziare il brainstorming di idee nome

Ora che hai una buona idea dei tipi di nomi di attività a tua disposizione, puoi mettere il tuo cappello pensante e iniziare a inventare alcune idee davvero fantastiche.

Prima di iniziare il brainstorming, devi prendere in considerazione alcune cose importanti, come:

  • I prodotti e i servizi che vendi
  • Il tuo pubblico di destinazione
  • La proposta di valore o l'identità della tua azienda

Prenditi del tempo per sederti con vari membri del tuo team e chiediti cosa stai cercando di comunicare con il tuo nome. Vuoi che le persone capiscano i prodotti e i servizi che hai da offrire dal momento in cui vedono il tuo nome o vuoi semplicemente che abbiano un'idea del tipo di azienda che stai gestendo? Dovrai anche pensare attentamente al pubblico di riferimento con cui ti stai connettendo e al tipo di emozioni che vuoi che provino quando vedono il tuo nome o lo leggono ad alta voce. Il nome "YouTube" ha un sentimento molto diverso da "HSBC Bank" per esempio.

Molte aziende fanno anche brainstorming più volte, usando diverse combinazioni di persone per inventare un elenco più lungo di nomi per ispirarli. Possono persino inserire questi nomi nella ricerca dei marchi e nelle ricerche sulla disponibilità del dominio per determinare se potrebbero essere adatti a una piccola impresa o meno.

Quando sei pronto, segui questi passaggi:

Passaggio 1: crea le linee guida per la denominazione del marchio

Per quanto allettante possa essere iniziare subito il brainstorming, è una buona idea pensare davvero a ciò che vuoi ottenere con il tuo nuovo nome. Ricorda, è facile perdere la concentrazione e uscire di pista quando non hai linee guida da seguire. Pensa a ciò che vuoi che rappresenti il ​​nome della tua azienda e poniti alcune importanti domande man mano che vai avanti per mantenerti sulla strada giusta. Ad esempio, chiediti:

  • Cosa voglio trasmettere con questo nome?
  • Quanto è facile dire e ricordare il mio nome?
  • Che tipo di impatto deve avere questo nome?
  • Che tipo di parole e suoni devo evitare?

Passaggio 2: avvio della sessione di brainstorming

Con le linee guida in atto, sei pronto per iniziare a esplorare le tue opzioni con un vero brainstorming. Pensa attentamente all'etica del marchio che vuoi rappresentare, ai servizi e ai prodotti che intendi offrire e alla personalità che desideri mettere in evidenza. Quando sei pronto, crea tre elenchi:

  • Il primo elenco sarà di tutte le parole chiave che puoi pensare che risuonano con il tuo marchio e l'immagine della tua azienda. Pensa a qualsiasi termine, frase o parola tecnica che trovi un accordo con la tua squadra e il tuo pubblico.
  • Il secondo elenco sarà il nome dei tuoi concorrenti e anche le aziende che idolatrerai. Chiediti cosa ti piace e non ti piace di questi nomi e usa le tue risposte come linee guida per trovare qualcosa di significativo per la tua attività.
  • Il terzo elenco sarà una selezione di nomi che probabilmente hai creato quando stavi creando gli elenchi precedenti. Qui troverai la maggior parte delle idee per il tuo nuovo nome. Cerca di tenere presente la tua proposta di vendita quando crei questo elenco.

Passaggio 3: tornare indietro quindi tornare all'elenco

Dopo aver progettato i tuoi elenchi di nomi, è importante prenderti del tempo. Se passi troppo tempo a cercare il nome ideale per la tua azienda, potresti scoprire che fai fatica a scegliere il nome giusto perché hai i tuoi "paraocchi". Devi fare un passo indietro dal processo per un po 'in modo da poter invece entrare nella struttura mentale del tuo pubblico potenziale.

Dopo aver preso un po 'di tempo lontano dal processo di denominazione, puoi tornare all'elenco. Chiediti se durante la pausa qualche nome particolare ti è rimasto davvero nella mente. Esisteva un titolo che non riuscivi a toglierti dalla testa? In tal caso, questo potrebbe essere uno dei leader nella tua selezione.

Un nome unico ha una grande capacità di rimanere nella mente di chiunque lo ascolti. Prima di andare a un registrar di domini come GoDaddy, vale la pena esaminare il tuo elenco di nomi per vedere se qualcuno di questi ha questa viscosità.

Passaggio 4: eseguire un controllo di disponibilità di base

Una volta che hai un breve elenco dei nomi che ti interessano di più per il tuo marchio, puoi passare alla fase successiva, verificando la disponibilità dei potenziali titoli. Inizialmente, la verifica della disponibilità è un processo relativamente semplice. Puoi eseguire il nome attraverso un motore di ricerca come Google e verificare i risultati di aziende che hanno un titolo simile a te.

C'è anche la possibilità di eseguire il tuo nome attraverso un database dei marchi disponibile online. Negli Stati Uniti, il sistema dei brevetti e dei marchi si chiama TESS - Sistema di ricerca elettronico dei marchi. Puoi usarlo per verificare se un nome è già stato preso. Una volta che sai che il tuo nome non è stato preso da nessun altro, assicurati di poter acquisire l'URL e il nome di dominio che desideri. Idealmente, ti consigliamo un URL che termina con .com.

Mentre ci sono molte altre opzioni per i nomi di dominio là fuori oltre a .com, il nome di dominio .com ha molta più eredità e valore di qualsiasi concorrente. Avere un URL .com mostrerà ai tuoi clienti che sei completamente investito nel tuo marchio e metterà in evidenza quanto sia professionale la tua azienda. Non dimenticare di controllare anche altri ambienti online per la disponibilità del tuo nome. Ad esempio, dovrai assicurarti di poter utilizzare il titolo aziendale prescelto sui canali e sui forum dei social media.

La maggior parte delle volte, sarai in grado di fare una ricerca della disponibilità del dominio con un buon nome con il registrar del dominio che stai utilizzando. Tuttavia, dovrai controllare i tuoi potenziali nomi sui siti web dei social media che prevedi di utilizzare singolarmente.

Passaggio 5: prova i tuoi nomi

Ora che sai quali dei tuoi nomi principali sono effettivamente disponibili, puoi iniziare a metterli alla prova.

Esistono vari modi per farlo. Ad esempio, puoi creare un gruppo campione di clienti e persone del tuo team e chiedere loro di valutare tutti i tuoi nomi. Chiedi loro di giudicare i nomi in base a cose come memorabilità e significato. Potresti anche considerare di dare ai tuoi clienti un elenco dei nomi che ti piacciono e chiedere loro di votare per il loro preferito. In alternativa, dai lo stesso elenco ai membri del tuo team e scopri quali nomi ricordano di più dopo un paio di settimane.

Ricorda, il tuo nome è un investimento enorme, dedicare un po 'di tempo ai test prima di pagare per il titolo e l'URL contribuirà a ridurre il rischio di fare un grosso errore. Vale anche la pena assicurarsi di testare qualsiasi parola straniera per assicurarsi che l'elenco dei nomi non abbia alcun significato di cui non si era a conoscenza. Ci sono stati innumerevoli esempi di aziende che in passato hanno scelto un nome univoco solo per scoprire di aver selezionato un titolo per il loro business online che non è esattamente come sembra.

Passaggio 6: registra il tuo nome

Infine, una volta che pensi di sapere con quale nome desideri scegliere tra tutte le opzioni disponibili, è tempo di fare il grande passo e registrarlo. Dopo aver eseguito tutti i test necessari, la registrazione del tuo nome assicurerà che nessun'altra attività possa venire e ottenere il tuo titolo prima che tu abbia avuto la possibilità di costruire il tuo marchio attorno ad esso.

In alcuni casi, anche se non sei ancora completamente sicuro di quale nome desideri, potrebbe essere una buona idea registrare i nomi che ti piacciono e acquistarli per ogni evenienza. L'acquisto di un paio di nomi di dominio di solito non ti costerà molto e ti darà più tempo per prendere una decisione informata.

Quando registri il tuo nome di dominio, considera l'acquisto di versioni aggiuntive del tuo nome per ogni evenienza. Ad esempio, potresti scegliere di acquistare le estensioni di dominio .net e .org insieme a .com, in modo che nessun altro possa intervenire e ottenerle in un secondo momento. Quando sai con quale nome andrai sicuramente, puoi prendere la tua registrazione al livello successivo e contrassegnare il tuo nome.

La registrazione del tuo nome impedisce a qualsiasi altra attività commerciale di utilizzare il tuo titolo o qualcosa del genere nello stesso settore in cui ti trovi. Una ricerca e un acquisto di marchi aiutano a proteggere la tua identità mentre il tuo marchio continua a evolversi e crescere.

Un modello per la scelta di un marchio: scegliere un nome commerciale per un'azienda di abbigliamento

Hai ancora bisogno di aiuto per scegliere il marchio perfetto?

Per aiutarti a iniziare sulla strada giusta, abbiamo creato questo modello rapido per scegliere un marchio per un'azienda di abbigliamento. Dopo, l'industria dell'abbigliamento o della moda può essere una delle più difficili da distinguere nel mercato odierno.

Nel mondo dell'abbigliamento, la scelta di un marchio che i clienti amano è particolarmente importante. Dopotutto, i tuoi clienti non guarderanno solo il tuo nome quando formano un'affinità con la tua attività: questi clienti indosseranno il tuo nome su base giornaliera. A volte, nominare la tua nuova attività in base al tuo piano aziendale o al tipo di azienda che intendi gestire renderà la tua ricerca molto più semplice.

Quindi, come puoi assicurarti di scegliere un nome che parli davvero al tuo pubblico di destinazione?

Passaggio 1: Brainstorming

Come abbiamo notato sopra, il primo stadio di ogni processo di denominazione è l'aspetto del "brainstorming". Questo è quando ti siedi con i membri giusti del tuo team e pensi a quale tipo di titolo devi creare per produrre un'identità straordinaria per la tua azienda. Ecco alcune delle cose che potresti considerare a parte la personalità del tuo marchio quando cerchi un nome nel settore della moda:

  • Cosa venderai: alcune aziende costruiscono un nome sulla moda specifica che venderanno. Ad esempio, il Regno Unito ha Accessorize. Tuttavia, questa può essere una scelta pericolosa in alcuni casi, in quanto significa che non sarai in grado di espandersi e iniziare a vendere altri prodotti facilmente in futuro.
  • Come renderlo memorabile: il nome della tua attività deve essere il più breve e semplice possibile, in modo che sia più facile per i tuoi clienti ricordarti. Un nome breve, facile da pronunciare e facile da dire è l'ideale per l'industria della moda. Assicura inoltre che il tuo logo abbia più probabilità di apparire attraente quando stampato sui tuoi vestiti.
  • Estetica: nel settore dell'abbigliamento, più che altrove, dovrai riflettere attentamente su come apparirà il tuo nome. Il nome della tua attività deve essere significativo quando viene pronunciato ad alta voce, ma dovrebbe anche apparire sorprendente quando è stampato su una maglietta, una borsa o un paio di scarpe.

Passaggio 2: convogliare il valore dell'azienda

Prima di poter iniziare a restringere le opzioni che hai per un nome commerciale convincente, dovrai pensare attentamente a come il tuo nome trasmetterà il valore dell'azienda che stai gestendo. Ad esempio, che tipo di tono hai cercato di sviluppare con i contenuti che hai creato finora per il tuo sito? Che tipo di personalità vuoi che il tuo marchio abbia?

Per assicurarti di creare la giusta "anima" per il tuo marchio con un nome significativo, dai un'occhiata ai tuoi clienti. Se stai cercando di attirare i giovani e gli adolescenti con il tuo marchio di moda, allora parlerai in una lingua molto diversa rispetto a se stessi creando moda maternità.

Adattare il tuo atteggiamento per creare il tipo di azienda che i tuoi clienti stanno cercando è uno dei modi migliori per assicurarti di attirare fan dedicati alla tua organizzazione. Un nome univoco non è solo nato da parole straniere che sembrano buone su WordPress. Il tuo nome univoco deve dire qualcosa di importante sulla tua attività online e sull'identità del marchio.

Passaggio 3: assicurati che sia unico

In tutti i settori, il nome che scegli per la tua azienda deve essere il più unico possibile per far risaltare la tua organizzazione. Tuttavia, nel settore della moda, dove i tuoi clienti indosseranno il tuo logo ovunque vadano, è particolarmente importante assicurarsi che le persone non scambino la tua azienda per qualcos'altro.

Non sottovalutare il potere di avere un logo o un'identità unici per la tua organizzazione. Ricorda, puoi prendere idee da altri concorrenti, ma dovresti usare quell'ispirazione solo per aiutarti a determinare quale tipo di nome vuoi creare. Evita qualcosa di troppo simile nel suono o nell'aspetto a un nome che il tuo concorrente sta già utilizzando.

Per un esempio di quanto possa essere pericoloso usare nomi simili alla concorrenza, dai un'occhiata a Ralph Lauren. Nel 1984, Ralph Lauren ha intentato una causa contro la società US Polo ASSN solo per aver utilizzato un logo simile con la parola "polo" nel loro design. Quando scegli il nome della tua attività, esegui una ricerca del marchio e un controllo della disponibilità del dominio prima di attaccarti troppo a qualsiasi cosa.

Passaggio 4: metti il ​​tuo nome alla prova

Uno dei maggiori problemi che le aziende hanno nella scelta di un nome e di un URL è che spesso lasciano questa fase del processo di costruzione del marchio fino all'ultimo. Quando un leader aziendale è ansioso di lanciare la propria impresa e iniziare a fare soldi, è allettante tentare di scegliere il nome e selezionare la prima cosa che viene in mente.

Tuttavia, in particolare nel settore della moda, è pericoloso provare a scegliere un nome troppo rapidamente. Non dovresti affrettare il processo, poiché potresti rischiare di distruggere completamente il tuo marchio con il titolo sbagliato. Metti alla prova il tuo nome eseguendo prima potenziali clienti e colleghi. Chiedi loro di dirti cosa pensano e sentono quando sentono il tuo moniker ad alta voce o lo vedono scritto.

Se hai un certo numero di nomi che ti interessano e non ne hai ancora scelto uno, puoi testare quei titoli uno contro l'altro con metriche come "memorabilità" e "richiamo estetico" e vedere quale esce il punteggio più alto. Questo è un metodo chiamato test A / B che viene spesso utilizzato nelle strategie di marketing e di vendita.

Quando stai mettendo alla prova il nome della tua azienda, è una buona idea testare ulteriormente i nomi validi inserendoli in un creatore di logo per vedere come appariranno scritti.

Passaggio 5: scegli il tuo nome

Infine, arriverai al punto in cui sei pronto a selezionare il nome che rimarrà nella tua azienda per gli anni a venire. Ricorda, prenditi il ​​tuo tempo a questo punto e valuta tutte le informazioni che hai prima di selezionare il tuo nome.

È una buona idea dedicare un po 'di tempo alla ricerca del titolo prima di impegnarti. Assicurati che il nome che hai scelto non significhi nulla di diverso nei mercati alternativi in ​​tutto il mondo in cui potresti spostarti in futuro. Inoltre, cerca il nome che intendi utilizzare e assicurati che sia disponibile come URL .com e sotto forma di vari handle di social media.

Una volta che sai che il tuo nome è disponibile, puoi acquistarlo da una società che vende nomi di dominio e hosting e inizia a costruire il tuo sito web. Quanto più velocemente riesci a far funzionare il tuo business online con un nome che sembra fantastico su WordPress o Flickr, tanto meglio sarai. Questo assicurerà che nessun altro prenda i tuoi potenziali nomi prima che tu abbia avuto la possibilità che i tuoi nomi li rivendichino.

Come ottenere il marchio commerciale protetto da copyright

Prima di approfondire la scelta del nome di dominio, vale la pena pensare a un'ultima cosa con il titolo della tua attività commerciale in generale. Una volta che hai il nome con il quale vuoi rimanere fedele alla tua azienda, devi assicurarti di sapere come registrarlo e ottenere il copyright. Le buone notizie? Questo è un processo piuttosto semplice.

La registrazione di un marchio legale per il nome della tua azienda è una procedura semplice che spesso comporta la presentazione di una domanda sul Web in pochi minuti. Non avrai nemmeno bisogno di assumere un avvocato per aiutarti nella maggior parte dei casi, in particolare se stai utilizzando il sito web fornito dall'Ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti qui.

La registrazione e il copyright del tuo nome assicurano che nessun altro nel tuo settore sarà in grado di utilizzare il tuo nome o un titolo troppo simile al tuo. Questo in pratica ti protegge da qualcuno che cerca di venire e rubare i tuoi clienti o diffamare la tua azienda usando un nome simile al tuo. Prima di completare il modulo di registrazione online, tuttavia, devi assicurarti di non utilizzare accidentalmente un nome troppo vicino al nome di un'altra società.

L'ufficio marchi degli Stati Uniti offre un database online chiamato "Sistema di ricerca elettronico dei marchi"O TESS, che puoi cercare per garantire che un'altra società non abbia un titolo simile al tuo. Se nel database è presente un nome simile ma è utilizzato da un'azienda di un settore completamente diverso, è possibile continuare a utilizzare il proprio nome. Potresti voler consultare un professionista legale prima di occuparti delle spese di registrazione del tuo nome.

Il copyright del nome univoco ti offre la dose aggiuntiva di protezione di cui hai bisogno per garantire che la tua attività rimanga unica in futuro. Non vuoi che nessun altro ti tolga la tua identità aziendale online da sotto di te quando la tua azienda sta iniziando a crescere per la prima volta.

Ottenere un nome commerciale costa denaro?

Registrare un marchio o "copyright" il tuo nome con il governo degli Stati Uniti ti costerà un po 'di soldi, spesso tra $ 275 e $ 325. Anche se questo può sembrare un enorme investimento per una piccola impresa che è appena iniziata, è molto più conveniente rispetto al costo di dover ricominciare da capo l'intero marchio se qualcun altro decide di usare il tuo nome.

Vale anche la pena notare che quando richiedi la registrazione del tuo nome, dovrai rispondere ad alcune domande cruciali sulla tua azienda e su cosa stai usando per il tuo marchio. A volte, ti verrà chiesta una data che si rivolge la prima volta che il nome è stato utilizzato in commercio e se esiste un componente di design che devi proteggere anche dal copyright, come un logo. Inoltre, è una buona idea evitare di registrare il .com del tuo URL con il tuo nome - ricorda che stai proteggendo il tuo titolo qui. Se qualcun altro prova a utilizzare il tuo URL dopo aver acquistato il nome del tuo dominio, non sarà in grado di farlo, quindi non dovresti preoccuparti di un marchio lì.

La buona notizia per le aziende che si preoccupano del marchio del loro nome è che è un processo semplice, ma può anche essere molto lento. Probabilmente riceverai una risposta alla tua domanda entro circa 6 mesi dalla presentazione del reclamo, secondo l'ufficio marchi e il sito web dei brevetti degli Stati Uniti. Ci sono anche alcuni scenari in cui la registrazione tramite un avvocato di proprietà intellettuale potrebbe anche avere un senso. Se il marchio desiderato è simile a un altro marchio registrato, è probabile che la registrazione venga contestata.

Un altro punto da ricordare è che è molto difficile registrare e contrassegnare con successo qualsiasi nome troppo generico o descrittivo. Potresti tenerlo a mente quando decidi quale tipo di nome vuoi scegliere. Qualcosa come "The Computer Shop" è decisamente troppo generico per essere un marchio registrato con successo. Tuttavia, se hai problemi, uno specialista in diritto dei marchi potrebbe essere in grado di aiutarti a trovare un modo per ottenere una protezione per il tuo nuovo moniker.

Come scegliere un nome di dominio

Il tuo nome di dominio (URL) sarà il percorso per un cliente per raggiungere il tuo negozio eCommerce. È la frase, il nome del marchio, l'unica cosa che consente agli altri di conoscerti, di visitare il tuo negozio e di riconoscerti quando il nome si presenta. Google, è piuttosto il nome di un'azienda, ma a causa della saturazione e della crescita dell'e-mondo, trovare un grande dominio il nome sta diventando sempre più difficile.

Per la maggior parte delle persone, il nome commerciale viene prima e solo dopo segue il nome dominio. Sfortunatamente, spesso vediamo le aziende rinunciare a trovare un nome di dominio che includa direttamente il loro marchio, poiché tutti i domini sono stati venduti da molto tempo - e molti abbandonati dagli acquirenti originali, non c'è nient'altro da fare, ma aspettare in linea e spero che un giorno sarai in grado di acquistarlo.

Il marchio, le parole chiave e l'estensione

Tecnicamente, le parole chiave e l'estensione del dominio (.com, .org, .net, ecc.) Non dovrebbero avere importanza, ma poiché offrono "alcuni" vantaggi SEO, vale la pena prendere in considerazione tutti e tre. Il tuo nome di dominio dovrebbe riflettere il tuo marchio (o ciò che vendi) in modo chiaro e forte, e l'estensione del dominio dovrebbe essere una delle tre sopra menzionate.

Questo è importante perché la maggior parte dei clienti online è abituata a queste estensioni di dominio e qualsiasi altra cosa inizia a sentirsi insicura e offoff, a meno che non si stia utilizzando un nome di dominio specifico per paese, per la creazione di un negozio online in quel determinato paese; quindi, ovviamente, è perfettamente utile utilizzare un'estensione di dominio specifica per Paese.

Prendiamo ad esempio un marchio di Hemp Products Ltd. Non ho nemmeno bisogno di verificare se il nome di dominio HempProducts.com sarebbe disponibile o meno, so già intuitivamente che non sarà disponibile, almeno non per qualsiasi delle tre principali estensioni di dominio. Questo è lo stato attuale del mercato dei domini, ed è qualcosa che dobbiamo affrontare e superare allo stesso tempo.

5 Passi verso un buon nome di dominio

Anche se siamo molto limitati nella disponibilità di buoni nomi di dominio, possiamo provare e utilizzare i seguenti metodi per trovare buoni domini che finiranno per attaccarsi e funzionare bene.

  • Corto e dolce: Prova a utilizzare il minor numero di parole possibile per descrivere il tuo marchio e / o i prodotti che venderai. Quello che devi fare è incidere il dominio e il nome del marchio nella testa dei tuoi clienti, quindi rendilo breve e memorabile, indipendentemente da quanto possa essere difficile.
  • Nomi di dominio personalizzati: Se operi all'interno di un'area specifica (ampia) come New York, ad esempio, prova a utilizzare New York alla fine del tuo nome di dominio. Quindi, ad esempio, se il nome di dominio desiderato è HempProducts.com; prova ad acquistare HempProductsNYC.com, che garantisce un tasso di successo più elevato. Sii specifico e personalizzato se necessario.
  • Domini pre-acquistati: Puoi sempre eliminare i risparmi di una vita e provare a scegliere un nome di dominio premium (altrimenti noto come pre-registrato) che avrà un costo compreso tra $ 200 e $ 200,000. Dipende da te ciò di cui hai bisogno. Il vantaggio qui è che questi nomi di dominio avranno di solito l'età assegnata a loro.
  • Evita i simboli: Il tuo nome di dominio deve contenere almeno due caratteri e non può contenere simboli come $ # o @. Ad esempio, se la tua azienda fornisce servizi di monitoraggio per il mercato azionario, non puoi utilizzare $ tocks.com.
  • Acquista nuovamente il dominio: L'ho già fatto una volta. Avevo bisogno di un nome di dominio per il mio blog personale e mi è capitato di notare che il dominio che desideravo era già stato registrato, ma non aveva una homepage attiva, quindi sono entrato in contatto con il proprietario del dominio e ho concluso un accordo per $ 100 per acquistare il dominio da lui. Prova questo, funziona in alcuni casi.

Puoi vedere che ci sono alcune cose a cui prestare attenzione, ma nulla che potrebbe rivelarsi difficile come la scienza missilistica. Piattaforme di e-commerce online come Shopify sarà lieto di aiutarti con l'impostazione del tuo nome di dominio, la registrazione e persino l'idea. (se lo chiedi bene!)

Generatori di nomi di dominio per negozi online

Essenzialmente, qualsiasi generatore di dominio sarà "ottimo" per generare un nome di dominio per la tua azienda appena fondata. Ne ho due su cui ho fatto affidamento in passato e so che anche molti altri lo fanno. Se ne sai di più, ti preghiamo di suggerirli nei commenti, poiché lo apprezzeremo molto.

Shopify Generatore di nomi commerciali

Lo strumento Shopify Generatore di nomi aziendali è facilmente uno dei più popolari strumenti per la generazione di nomi commerciali oggi sul mercato. Il bello di questo strumento è che non devi preoccuparti di verificare se il nome di dominio è disponibile per il titolo che hai scelto dopo averlo trovato. Shopify elencherà solo i nomi che hanno domini disponibili. Puoi persino acquistare il tuo nome e iniziare a costruire il tuo sito web di eCommerce direttamente all'interno di Shopify ambiente.

Per rendere le cose ancora più semplici per la tua azienda, Shopify ha anche generatori di nomi specifici progettati per supportare aziende di settori specifici. Ad esempio, c'è un generatore di nomi di linee di abbigliamento per marchi di moda e un generatore di nomi di negozi di mobili.

Tutto quello che devi fare per iniziare a gestire un'azienda di successo online è selezionare il nome che ti piace dalla Shopify selezione, registrati per a Shopify account e puoi iniziare subito a vendere.

Domai.nr

Domainr ti aiuta a hackerare nomi di dominio speciali e unici con la parola che hai inviato. Questo è uno strumento piuttosto interessante da utilizzare se sei davvero alla disperata ricerca di una sorta di combinazione di domini che rifletta il nome del tuo marchio e di cosa stai parlando. È facile da usare e consente anche di visualizzare istantaneamente le informazioni visualizzate. In alcuni casi, i domini che trovi sono spesso acquistati molti anni fa e potrebbero essere messi in vendita attraverso il contatto diretto con i proprietari.

NameStation

Nome Name Domain Generator

NameStation è più sul lato serio delle cose e aiuterà a trovare nomi di dominio sia lunghi che brevi per soddisfare le esigenze della tua azienda. È necessario prima iscriversi per utilizzare il servizio, ma la piattaforma stessa è così ricca e ricca di funzionalità: vale la pena dedicare ogni secondo al tempo e creare un nuovo account.

Avrai accesso a una dashboard di ricerca del dominio che ti permetterà di filtrare i bisogni e i desideri specifici per il tuo nome di dominio, oltre a fornire l'accesso a un dizionario; all'interno del quale puoi forse trovare parole alternative da utilizzare per il tuo nome di dominio, in modo da assicurarti di averne uno a tutti.

Nome Mesh

Nome Mesh è un semplice strumento di generazione di nomi online che copre una vasta selezione di parole e frasi online. Se stai cercando un generatore per il nome della tua azienda che ti aiuti a trovare titoli basati su parole chiave specifiche, questa potrebbe essere la soluzione ideale per te.

Non solo Name Mesh ti fornirà un elenco completo dei nomi di dominio disponibili che includono le parole chiave per le quali sei interessato a classificarti, ma evidenzierà anche alcune parole chiave pertinenti e correlate. Quando si esegue una ricerca completa con Nome mesh, il sito classifica anche le opzioni di nome fornite in una selezione di elenchi univoci, in base a quanto sia "divertente" o "unico" un nome.

Come acquistare un nome di dominio aziendale

Una volta trovato un nome di dominio che desideri acquistare, tramite una sessione di brainstorming con il tuo team o con l'aiuto di uno dei generatori che abbiamo evidenziato sopra, dovrai effettivamente acquistare il tuo nome di dominio. Ciò significa acquistare il tuo dominio online in modo che nessun altro possa utilizzarlo.

Ci sono molti fantastici siti Web disponibili che puoi utilizzare per acquistare un nome di dominio, anche se il nostro preferito in questo momento è Namecheap. Questo è uno dei siti Web più semplici online che le aziende possono utilizzare per acquistare istantaneamente i loro nomi di dominio e iniziare a vendere online. Il registrar di domini è accreditato da ICANN, il che significa che hai la tranquillità di sapere che hai un nome accreditato. Inoltre, Namecheap ha venduto oltre 4 milioni di nomi ai clienti da quando è stato lanciato nel 2000.

Namecheap offre vantaggi come:

  • Eccellente servizio clienti e funzionalità di sicurezza di alta qualità
  • Accreditamento dal gruppo ICANN
  • Esportazione e trasferimento semplici per i nomi di dominio
  • Minimo upselling o cross-selling da parte del team di vendita
  • Una conoscenza approfondita e help desk
  • 24 / 7 assistenza clienti
  • Prezzi eccellenti per marchi attenti al budget

Scelta del nome e dell'URL dell'azienda

Scegliere il nome commerciale e l'URL perfetti non è facile.

C'è di più nel lanciare la tua nuova attività, quindi nel riunire un team di persone per fare brainstorming su idee di buon nome commerciale. Non puoi semplicemente scegliere un'identità di marca a caso o usare una parola straniera senza controllarne il background. Trovare un nome univoco per tutto, da Flickr e LinkedIn, alla tua piccola impresa, richiede tempo e fatica. È probabile che il tuo elenco iniziale di nomi non contenga nemmeno il nome commerciale che desideri eventualmente utilizzare.

A differenza di vari altri aspetti della tua attività, come il portafoglio di prodotti, i personaggi dell'utente e il design del tuo sito Web, il tuo nome e URL sono raramente cose che evolveranno nel tempo. Invece, devi guardare al futuro quando fai la tua scelta iniziale e assicurarti di acquistare un titolo con cui puoi restare fedele negli anni a venire.

L'attenzione al tempo e lo sforzo necessari per trovare il nome e l'URL perfetti significa che non puoi semplicemente saltare nella scelta del nome che vedi. Trovare un titolo che piacerà al tuo pubblico richiede molta pazienza e ricerca. Le buone notizie? Se scegli il moniker che rappresenterà correttamente la tua attività, il risultato può essere un aumento delle vendite, una migliore fidelizzazione del marchio e più opportunità di crescita a lungo termine.

Se puoi impegnarti a trovare un buon nome che aderisca al tuo piano aziendale e all'identità del marchio, oltre a offrire disponibilità e unicità del dominio grazie alla ricerca di un marchio, allora puoi assicurarti che il nome della tua attività sia pronto a tutto.

Non limitarti a scegliere il primo piccolo nome commerciale che trovi perché sei ansioso di lanciare il tuo sito Web WordPress o giocare con i produttori di logo. Assicurati di fare la tua ricerca e crea un nome che si attacca. In questo modo, potresti diventare il prossimo Nike, Flickr, LinkedIn o Google.

Sei pronto a scegliere il nome commerciale e l'URL perfetti?