Il modo più economico possibile per avviare un negozio di e-commerce (settembre 2019)

Hai visto (o forse sentito parlare) gli imprenditori di Shark Tank. La metà di loro cammina di fronte agli squali parlando delle centinaia di migliaia, o anche di milioni di dollari che hanno speso per la loro startup, solo per trovarsi in una situazione in cui hanno bisogno di più soldi da parte degli investitori miliardari per mantenere vivi i loro sogni.

Può darti una sensazione di affondamento nello stomaco, sapendo che non sarai mai in grado di raccogliere quel tipo di denaro o di avere la garanzia per sostenere quel tipo di prestito da un investitore o una banca.

Ma hai anche bisogno di tutto questo per iniziare un attività?

Voglio dire, può forse essere possibile lanciare un successo business online - ad es Negozio di e-commerce - senza alcun (o molto poco) capitale iniziale?

Sebbene le tue spese aumentino con l'aumento delle vendite, voglio ricordarti che molti di questi imprenditori hanno iniziato con niente di più che un semplice sito di eCommerce, spendere piccole quantità di denaro per espandersi gradualmente e guadagnare denaro per pagare gli aggiornamenti.

Ma al momento, è necessario il modo più economico possibile per avviare un sito eCommerce. Avete un po 'di soldi in tasca o addirittura zero soldi per iniziare a vendere, quindi vogliamo mostrarvi alcuni metodi che manterranno i soldi in tasca per investire in altri aspetti della vostra attività. Continua a leggere per iniziare a risparmiare!

Metodo 1: WordPress

wordpress - Il modo più economico per lanciare un negozio di e-commerce

WordPress è stata la soluzione ideale per 27% di tutti i proprietari di siti Web sul Web. Oppure, per dirlo in un altro modo, più di un sito su quattro viene eseguito sulla piattaforma WordPress.

E fortunatamente per tutti noi, WordPress è anche perfettamente in grado di gestire un sito di e-commerce. Inoltre, in realtà più del 42% di tutti i siti Web eCommerce (indica dati 2016 più recenti) eseguiti su WordPress.

I vantaggi di percorrere questa strada e lanciare il tuo negozio su WordPress sono davvero allettanti:

  • WordPress in sé è una piattaforma gratuita e open source. Ciò significa che non solo puoi ottenerlo gratuitamente, ma anche modificarne il funzionamento interno in base alle tue esigenze 100%.
  • Il miglior strumento di e-commerce per WordPress - un plugin di e-commerce chiamato WooCommerce - è anche gratuito e open source.
  • È possibile ottenere un ottimo e affidabile piano di hosting ottimizzato per WordPress per un minimo di $ 4 / mese. (In seguito, man mano che il tuo sito cresce, potresti voler passare a un piano di livello superiore a $ 12 / mese.)

Rimanendo con quell'ultima cosa per un minuto - l'hosting - sì, usando WordPress come il cuore del tuo negozio di e-commerce è necessario avere un account di hosting da solo. Questo potrebbe sembrare complicato, ma in realtà è una cosa abbastanza semplice. Tutto ciò che devi fare è registrarti con uno dei più noti provider di hosting e dare loro informazioni di contatto / business di base sul tuo sito web.

Quando si tratta di provider di hosting specifici che potremmo raccomandare, SiteGround è una delle soluzioni più votate e ottimizzate per WordPress sul mercato. La loro alta qualità è stata confermata da più recensioni dei clienti e dai risultati del sondaggio di hosting.

E le migliori notizie, come ho detto sopra, sono che puoi ottenere un piano di hosting pronto per WordPress per un minimo di $ 4 al mese. Basta cliccare qui.

Durante la registrazione, puoi dire a SiteGround di creare per te un sito Web WordPress vuoto. Si prenderanno cura di questo gratuitamente, così non dovrai sporcarti le mani con la configurazione tecnica.

Un altro elemento della tua configurazione eCommerce è WooCommerce - il plugin gratuito per WordPress che ti darà tutte le funzionalità del negozio online di cui hai bisogno. Può essere installato come qualsiasi altro plugin per WordPress e non ci sono costi associati per ottenerlo.

L'ultimo elemento del nostro puzzle WordPress + eCommmerce è il tuo tema WordPress: il design del sito web che mostrerai ai tuoi clienti.

C'è un sacco di opzioni disponibili online - c'è davvero - ma se non vuoi essere sommerso da tutte le possibilità, puoi dare un'occhiata questa breve lista qui. Tutti i temi mostrati in quella pagina sono stati preselezionati per la loro struttura e ottimizzazione per i siti di e-commerce (e WooCommerce in particolare).

(Vorrei solo sottolineare che è davvero fondamentale lavorare con un tema WordPress che è stato ottimizzato per i siti Web eCommerce, altrimenti si rischia di compromettere la visualizzazione dei prodotti in modo appropriato e quindi di costare delle vendite.)

Ora, tutto quello che sto dicendo qui potrebbe sembrare un sacco di lavoro all'inizio, ma in realtà non è così. Una volta che inizi a seguire i passaggi, ti renderai presto conto che tutti possono essere fatti in meno di un'ora e che tutto è abbastanza facile da afferrare mentre vai avanti.

Questo è tutto il potere di WordPress ... puoi lanciare praticamente qualsiasi tipo di sito web con esso (incluso l'e-commerce o altre attività online), e farlo a costi davvero bassi e con un investimento di poco tempo.

Sommando tutto, configurare il tuo negozio eCommerce su WordPress ti costerà:

Metodo 2: BigCartel (per negozi con non molti prodotti)

Se prevedi di vendere fino a cinque prodotti, il Grande cartello il sistema offre un piano completamente gratuito, per sempre. L'unico problema è che sei limitato a cinque prodotti e le funzionalità sono piuttosto limitate. Per non parlare del fatto che se si avvia l'aggiornamento ad altri piani, sarebbe meglio andare con una soluzione come Shopify, dal momento che la base delle funzionalità è migliore.

Tuttavia, il piano BigCartel Gold si presenta così:

  • Gratuito per un massimo di cinque prodotti
  • Gestione degli ordini
  • Cinque immagini per prodotto
  • Monitoraggio dello spazio pubblicitario
  • Prodotti digitali
  • Vendi su Facebook
  • Codici Sconto

Se desideri aggiornare il tuo account in BigCartel, ecco i piani da cui scegliere:

  • Titanio - $ 29.99 per i prodotti 300
  • Diamante - $ 19.99 per i prodotti 100
  • Platinum - $ 9.99 per i prodotti 25

Metodo 3: Shopify (metodo più rapido con strumenti semplici e potenti)

Homepage di Shopify

Il metodo finale per costruire un negozio economico è quello di andare con Shopify. È di gran lunga il metodo più facile e veloce tra i tre, e lo consiglio vivamente per gli sviluppatori principianti.

Si inizia con una prova gratuita di 14 per testare le cose e il Shopify Lite Plan è solo $ 9 al mese. Questo è un prezzo meraviglioso considerando che ricevi anche un nome di dominio e hosting, e puoi scegliere un tema gratuito.

Questo piano non ha un negozio online, ma ricevi prodotti illimitati e un pulsante Acquista Shopify per iniziare a vendere.

Anche quando inizi ad aggiornare i prezzi sono abbastanza ragionevoli:

  • Shopify Lite - $ 9 al mese
  • Piano Shopify di base: $ 29 al mese
  • Piano Shopify: $ 79 al mese
  • Piano Shopify avanzato: $ 299 al mese

Metodo 4: Magento Open Source (per sviluppatori esperti)

Simile a WordPress, Magento offre un'opzione opensource per costruire il tuo negozio online. La differenza principale tra Magento e WordPress è che Magento è veramente pensato per gli sviluppatori con molta esperienza. Magento ha un'enorme curva di apprendimento, quindi avrai bisogno di una vasta esperienza di sviluppo o pagherai qualcuno per unirti al tuo team. In caso contrario, è meglio andare con una delle piattaforme di e-commerce ospitate o anche qualcosa come WordPress.

Detto questo, non dovresti escludere completamente Magento. È la piattaforma di e-commerce più popolare al mondo. Alcuni dei marchi più grandi e in rapida crescita iniziano o passano a Magento, e per una buona ragione.

Quanto costa?

Per iniziare, Magento è completamente gratuito per scaricare e creare il tuo negozio online. Questo è vantaggioso per le piccole imprese che devono rispettare budget limitati.

Potresti tecnicamente trovare un modo per costruire un negozio Magento senza pagare soldi. Tuttavia, dovrai trovare un host in modo che il tuo sito web possa essere visto online. Le spese di hosting possono variare da $ 3 al mese a $ 100 al mese. Tutto dipende da quanto rapidamente cresce il tuo sito Web e dal tipo di prestazioni che stai cercando dalla tua società di hosting.

Temi ed estensioni

Oltre a questo, potresti voler pagare cose come temi ed estensioni. La buona notizia è che Magento è dotato di tutte le funzionalità necessarie per un negozio online di grande potenza. Tuttavia, alcuni dei temi sono di gran lunga migliori di altri quando si avvia la ricerca online. Potresti finire a pagare $ 1 per un tema, ma probabilmente stai meglio cercando qualcosa intorno alla gamma $ 100.

Infine, la parte più costosa di Magento è il fatto che potresti dover assumere uno sviluppatore. Se questo è il caso, Magento probabilmente non è uno dei modi più convenienti per fare un negozio online. Tuttavia, se hai un partner che è uno sviluppatore o hai esperienza di sviluppo da solo, potresti non dover trovare un libero professionista o un dipendente a tempo pieno per eseguire il sito web per te. In questa situazione, Magento è uno dei migliori valori per la creazione di un negozio online.

Metodo 5: download digitali facili (per la vendita di prodotti digitali)

Anche se questo non si applica a tutti coloro che cercano di vendere online, il Facile Digital Download la piattaforma è perfetta per chi vuole vendere prodotti digitali. Ciò potrebbe includere file audio, musica, video ed e-book. Ci sono un sacco di opportunità di vendita digitali, soprattutto considerando che non prendono molto capitale iniziale da creare. Questo rende tutto più economico.

Ad esempio, se desideri creare un corso di video online che copra le basi di WordPress e come creare un negozio WooCommerce, tutto ciò che ti serve è il tuo tempo. Potrebbe essere necessario sborsare un po 'di soldi per il software di cattura dello schermo e gli strumenti di editing, ma ci sono anche soluzioni gratuite per quelli.

Torna a Easy Digital Downloads.

Questa è una piattaforma di vendita online completamente gratuita che si integra con WordPress. Tutto quello che devi fare è andare sul sito Web e scaricare il plug-in gratuitamente. Una volta installato sul tuo sito web trasforma quasi istantaneamente il frontend in un negozio online. È possibile pubblicare prodotti digitali, raccogliere pagamenti e inviare e-mail automatizzate con i file ai propri clienti.

Ci sono dei costi?

Il plug-in Easy Digital Download è gratuito ma si integra anche con WordPress. Dal momento che WordPress è una soluzione open source, dovrai andare e trovare il tuo hosting. Questo potrebbe costarti da $ 3 al mese a $ 50 al mese. Non immaginerei che la maggior parte dei siti web di prodotti digitali passerà oltre, ma non si sa mai. Esistono giganteschi mercati digitali che spendono decisamente di più per l'hosting.

Potresti anche decidere di pagare per un tema WordPress o uno dei tanti componenti aggiuntivi del sito Web di Easy Digital Download.

Alcuni dei componenti aggiuntivi più popolari includono:

I prezzi variano per tutti questi componenti aggiuntivi. Ad esempio, il componente aggiuntivo di pagamenti ricorrenti costa $ 199 per una singola licenza del sito. Va fino a $ 419 per siti illimitati. Lo Stripe Payment Gateway inizia da $ 89 per una singola licenza del sito e sale a $ 209 per siti illimitati.

Nel complesso, non hai l'obbligo di acquistare nessuno di questi componenti aggiuntivi. Pertanto, potresti tecnicamente creare un bellissimo sito Web con supporto completo per la vendita di prodotti digitali. Il plug-in Easy Digital Downloads ha tutte le funzionalità di cui avresti bisogno e l'unica spesa richiesta sarebbe per un account di hosting.

Metodo 6: 3dCart (per prodotti illimitati a un prezzo basso)

Sebbene questa pratica stia andando a monte, alcune delle piattaforme di e-commerce più economiche limiteranno il numero di prodotti che puoi avere sul tuo negozio. Un buon esempio di questo è BigCartel. Quella piattaforma limita il numero di prodotti che puoi avere per molti dei suoi piani tariffari. In particolare, puoi avere solo cinque prodotti nel tuo negozio per il piano gratuito. Questo è ovviamente il motivo per cui lo abbiamo consigliato per i negozi più piccoli.

Se si guarda a 3dCart, è un valore meraviglioso con potenti strumenti di creazione di siti web. Non solo, ma il prezzo sembra estremamente ragionevole rispetto ad alcune delle altre opzioni in questo articolo.

Prodotti illimitati tutto intorno

La piattaforma 3dCart ha i seguenti piani tariffari. Tutti loro ti danno prodotti illimitati:

  • Negozio iniziale: $ 14.25 al mese
  • Negozio base: $ 21.75 al mese
  • Negozio Plus - $ 59.25 al mese
  • Pro Store: $ 171.75 al mese

Si noti che tutti questi prezzi sono tariffe promozionali. Durano per i primi mesi 12. Tuttavia, i prezzi mensili non aumentano molto dopo il primo anno ed è ancora estremamente competitivo con altre piattaforme.

Il tuo piano determina il numero di utenti che puoi avere sul tuo account. Come accennato, tutti i piani consentono prodotti illimitati, lasciandoti senza limitazioni sul numero di articoli che puoi vendere. In aggiunta a ciò, non ci sono commissioni di transazione per nessuno dei piani. Questo mi sembra un grande valore per chiunque sia interessato a costruire un negozio online!

A voi…

Ora che hai avuto la possibilità di verificare i modi più economici per lanciare un negozio di e-commerce, facci sapere nei commenti se hai avuto la possibilità di lavorare con una di queste piattaforme. Sei riuscito a mantenere bassi i costi durante tutto il processo?

Caratteristica immagine coraggiosa di Katya Prokofyeva

Joe Warnimont

Joe Warnimont è uno scrittore freelance che crea strumenti e risorse per aiutare altri scrittori a diventare più produttivi e commercializzare il proprio lavoro.