I mercati cinesi ci mostrano il futuro?

I mercati cinesi ci mostrano il futuro di logistica? La scorsa settimana sia Alibaba che JD.com hanno annunciato importanti progetti che avranno un impatto sul futuro dell'e-commerce in Cina. L'e-commerce cinese è uno dei mercati più interessanti: le loro sono grandi aziende pubbliche che generano miliardi di dollari in termini di entrate in base alla loro posizione nel mercato. Alibaba, JD.com e VIPShop sono tutti leader di mercato ma, in termini di proprietà del mercato, Alibaba è di gran lunga dominante nell'ecomistema dell'ecommerce.

Riepilogo guarda i grandi giocatori di 2

Alibaba

Alibaba è l'entità detentrice questo include Alibaba.com (transazioni business to business), TMall (mercato di marca che è business to customer) e Taobao (che è il mercato business to customer). Non esiste un vero confronto in termini di mercati occidentali in quanto Alibaba è unico. Alibaba è il più grande marketplace del mondo che fa soldi basati su commissioni e vendite pubblicitarie per le aziende per aumentare le loro schede di prodotto sulle varie parti dell'ecosistema). Alibaba sta attualmente investendo nella logistica tramite la loro piattaforma Cainao poiché attualmente Alibaba si affida a terze parti per consegnare pacchetti ai clienti. AliExpress è un mercato che generalmente non ottiene molta copertura, ma è estremamente popolare per i clienti globali in quanto forniscono prodotti non di marca a prezzi bassi.

Il gruppo Alibaba negli ultimi 18 mesi ha avuto significative lotte con prodotti contraffatti venduti sulle loro piattaforme. Il gruppo ha investito in tecnologia e partnership per aiutarli a combattere il problema della contraffazione. Gli ultimi mesi di 6 hanno visto Alibaba collaborare con le forze dell'ordine locali per garantire che Alibaba possa reprimere le contraffazioni. Perché il problema della contraffazione è un grosso problema? Alibaba sta attualmente lottando per fornire all'industria della moda il motivo per cui sono in grado di utilizzare i loro vari mercati per vendere ai clienti cinesi. Taobao è attualmente quotata su a lista nera del noto elenco dei mercati statunitensi del Trade Representative (USTR) a causa della loro incapacità di gestire il problema della contraffazione.

Il principale rivale di Alibaba in Cina è JD.com o Jingdong, che ha costantemente registrato progressi su Alibaba negli ultimi 12 mesi.

JD.com

JD.com è l'anti-Alibaba. Usa la propria logistica e i propri magazzini per spedire i prodotti ai clienti in tutta la Cina. JD.com è molto simile a Amazon in quanto utilizza la loro logistica come vantaggio su Alibaba. JD.com è anche visto come un mercato più rigido su cui vendere perché hanno gestito le contraffazioni molto meglio. Se ci pensate, se i prodotti sono soddisfatti da un mercato, sono in grado di garantire che venga effettuato un ulteriore controllo sulla vendita di prodotti legittimi sulla loro piattaforma.

Ciò che rende JD.com molto diverso da Alibaba è la loro partnership tramite la partecipazione di Tencent e Walmart. JD.com ha venduto 15% della propria azienda al gigante dei social media e della messaggistica Tencent per fornire loro un alleato molto potente nella battaglia contro Alibaba. Tencent possiede WeChat che è una piattaforma onnipresente usata per il passaggio al commercio. Avere accesso a un segmento di clienti molto importante fornisce a JD.com un partner in grado di collegarli a clienti che non necessariamente acquistano su Alibaba.

L'altra partnership significativa di JD.com è con Walmart. Walmart ha faticato a catturare l'ecosistema dello shopping online in modo significativo in Cina. Yihaodian è stato pieno di battibecchi interni e accuse di corruzione. Di vendere l'attività a JD.com dopo aver acquistato una quota 5% in JD.com, Walmart ha fornito a JD.com l'accesso ai generi alimentari e altri articoli di vendita rapida che guideranno la crescita a lungo termine.

Il futuro della logistica in Cina

La scorsa settimana i giganti 2 dell'e-commerce cinese hanno offerto ai clienti uno sguardo al futuro. Alibaba ha collaborato con produttori di automobili che saranno utilizzati per alimentare la logistica per la controllata logistica di Alibaba, Cainiao.

Nel tentativo di aumentare l'efficienza e la compatibilità ambientale dell'industria in forte espansione della Cina, i produttori di automobili si sono impegnati a produrre furgoni per consegne elettriche dotati di hardware e software basati su algoritmi e algoritmi avanzati di Cainiao, fornendo agli automobilisti percorsi di consegna ottimali basati sul traffico in tempo reale e informazioni sugli ordini, ha dichiarato il presidente dell'azienda Wan Lin al Global Smart Logistics Summit sponsorizzato di Cainiao a Hangzhou ieri.

La portata di questa operazione è enorme poiché Alibaba vuole che i costruttori di veicoli creino 1 milioni di veicoli per la consegna di energia verde che utilizzeranno l'intelligenza artificiale e il riconoscimento vocale per fornire consegne più veloci tramite rotte migliori in Cina.

JD.com ha annunciato l'intenzione di creare droni che saranno in grado di trasportare tonnellate di merci 1. JD.com ha raggiunto un accordo con il governo locale di Shaanxi per costruire la più grande rete logistica drone a bassa quota della Cina.

JD.com è il più grande rivenditore in Cina ei loro droni avranno dimensioni simili, questi non sono i tuoi droni Amazon con una capacità di carico 5 lb, i droni di JD.com saranno in grado di trasportare autonomamente oltre un tonnellata di carico utile - stanno andando essere enorme. L'obiettivo è quello di trasportare merci e-commerce in aree remote remote. Inoltre,”I percorsi possono essere molto difficili da guidarea volte potrebbero volerci un paio d'ore, quando i droni possono farlo in pochi minuti. "

Il sito gli annunci sembrano aiutare le capacità delle aziende gestire una maggiore attività di e-commerce in Cina. Secondo AliResearch, il braccio di ricerca di Alibaba, su milioni di pacchetti 80 viene consegnato al giorno in Cina attualmente, anche se quel numero potrebbe passare a 1 miliardi al giorno

Entrambe le aziende hanno utilizzato le proprie risorse per risolvere un vero problema nell'e-commerce cinese, la logistica. Veicoli elettrici e droni forniranno soluzioni ai problemi affrontati da entrambi i mercati. Queste società 2 stanno cercando di vincere la loro fetta di dimensione stimata del commercio elettronico cinese di $ 750 miliardi.

immagine di cortesia per gentile concessione di Darren

Hendrik Laubscher

Hendrik Laubscher ha un'esperienza decennale nell'e-commerce. Contribuisce a una varietà di pubblicazioni ed è affascinato dall'ecommerce (mercati, mercati emergenti e commercio elettronico globale transfrontaliero). Vive in Sud Africa ma viaggia a livello globale per provare l'e-commerce in tutto il mondo.