Cos'è Venmo e come funziona? (Gennaio 2021)

L'app di pagamento P2P che ha preso d'assalto gli Stati Uniti

Nell'odierna società mobile e orientata a Internet, il denaro contante è fuori e i pagamenti digitali sono in arrivo - e sulla scia della pandemia globale, ci sono crescenti preoccupazioni sull'igiene del denaro. Quindi, si prevede che questa tendenza continuerà.

Anche le carte bancarie stanno diventando più confuse e rischiose, poiché hacker e truffatori fanno delle società di carte di credito e di debito il loro soggetto di frode e furto.

Invece, con i servizi di pagamento digitale, inviare e ricevere denaro dalla comodità del tuo smartphone non è mai stato così facile. I millennial sono da tempo sostenitori dei pagamenti digitali. Tuttavia, il mercato è sovraffollato di infinite app di pagamento P2P, quindi scegliere quella giusta per te può sembrare un compito ingrato.

Una di queste app mobili P2P leader è Venmo - un'app progettata per effettuare pagamenti digitali rapidi con pochi tocchi. Alla luce di ciò, stiamo mettendo Venmo sotto il microscopio per rispondere alla domanda: cos'è Venmo e come funziona?

Pronto? Entriamo subito.

Cos'è Venmo e come funziona?

cos'è venmo e come funziona - homepage

Lanciato nel 2009 come startup, Venmo è una piattaforma di pagamento peer-to-peer di proprietà dell'istituto finanziario rispettato, che è PayPal. Venmo consente agli utenti di inviare e ricevere denaro. Con questa pratica app per smartphone, puoi richiedere, inviare e ricevere denaro da e verso chiunque sia un utente Venmo con un account Venmo. Tuttavia, al momento in cui scrivo, Venmo è accessibile solo ai residenti negli Stati Uniti.

Ad oggi, Venmo è un sistema di pagamento ampiamente accettato da circa due milioni mattoni e malta e commercianti online. Wow! Quel numero urla la popolarità di Venmo negli Stati Uniti. Ma non è tutto; Venmo è ottimo anche per inviare e richiedere denaro ad amici e familiari.

Sei mai stato fuori a cena o al cinema e sei stato lasciato con l'imbarazzante compito di rimborsare la famiglia o gli amici? O chiedendo ai tuoi amici di rimborsare la loro parte della scheda del bar?

In tal caso, sarai felice di sapere che Venmo offre una soluzione semplice. Rende la suddivisione di qualsiasi pagamento un gioco da ragazzi: affitto, bollette della cena, tariffe dei taxi, biglietti per eventi e così via. È la risposta alla matematica complicata e alla situazione sociale imbarazzante che deriva da qualsiasi scenario di condivisione di denaro.

Bye-Bye imbarazzo.

Inoltre, Venmo ha una caratteristica unica che distingue l'app dal resto: una rete di social media. Puoi connetterti e interagire con gli amici e tenerti aggiornato con loro tramite un feed di notizie.

Mostra anche la cronologia delle transazioni tra te e i tuoi amici. Tuttavia, questa è una funzionalità opzionale. Se preferisci non trasmettere le tue transazioni, hai la possibilità di disattivare la pubblicazione.

È facile trovare altri utenti Venmo tramite il loro nome utente, numero di telefono o persino un FAC e iniziare a inviare o richiedere denaro.

Con così tante caratteristiche favolose, non c'è da meravigliarsi che Venmo stia dominando gli Stati Uniti Mercato dei pagamenti P2P. Siamo tutti d'accordo che dare soldi non è mai divertente. Ma Venmo consente agli utenti di ravvivare la transazione utilizzando emoji per abbinare la situazione o descrivere il motivo del trasferimento.

Quindi, la prossima volta che paghi il tuo bicchiere di vino, emetti un pagamento Venmo con un'emoji del bicchiere di vino. Questo è un gesto giocoso.

Come funziona Venmo?

Cos'è Venmo e come funziona

Il modello di business di Venmo è tale da essere un intermediario fiscale virtuale.

Sembra complicato, vero?

Analizziamolo.

Venmo è meglio descritto come l'intermediario tra i conti bancari del mittente e del destinatario. È Venmo che garantisce che la transazione vada a buon fine tra le due parti.

Gli utenti di Venmo possono iniziare immediatamente a scambiare fondi tra loro. Ma per iniziare, dovrai seguire alcuni passaggi:

  1. Prima di tutto, registrati per un account Venmo: puoi farlo tramite il sito Web di Venmo o installando l'app Venmo sul tuo smartphone.
  2. Ora puoi collegare il tuo account Venmo alla tua carta di debito, carta di credito o conti bancari.
  3. Ora, scegli una fonte di finanziamento dalle tue carte, conti collegati o dal tuo saldo Venmo.
  4. Ora sei pronto per pagare o richiedere denaro ad altri con il tuo account Venmo.
  5. Se stai inviando denaro, aggiungi un destinatario, un saldo, una nota ed emoji (facoltativo) e sei a posto!
  6. Quando ricevi un pagamento tramite Venmo, puoi salvarlo nel tuo account Venmo per acquisti futuri o trasferire l'intero importo sul tuo conto bancario. La scelta è tua.

... Sì, è così semplice!

A questo punto, vale la pena notare, Venmo è un'app solo per dispositivi mobili, ma supporta anche i pagamenti tramite comando vocale Siri o iMessage. Per visualizzare le tue transazioni Venmo, vai all'app o accedi tramite il sito Web di Venmo. Tuttavia, non è possibile richiedere, effettuare o ricevere pagamenti sul sito Web desktop.

Venmo è sicuro?

Cos'è Venmo e come funziona

Le app di pagamento P2P come Venmo sono generalmente sicure da usare quando il mittente o il destinatario del denaro è qualcuno che conosci. Detto questo, tutte le app Internet sono vulnerabili alle violazioni della sicurezza e, quindi, devono vantare i più elevati standard di salvaguardia.

Venmo utilizza la tecnologia di crittografia dei dati per proteggere gli utenti da transazioni non autorizzate. Se ti capita di perdere il telefono, puoi disconnetterti dall'app dal sito desktop di Venmo per ridurre il rischio di transazioni fraudolente.

Memorizza inoltre le informazioni dell'utente su server ospitati in luoghi protetti. Hai anche un'opzione per impostare un codice PIN per accedere alla tua applicazione mobile.

Ma c'è un problema ...

Mentre è vero Venmo offre una protezione al 100% per le transazioni non autorizzate; viene fornito con alcune limitazioni.

Le transazioni non autorizzate sono contrassegnate come quelle "che non hai autorizzato e che non ti sono state di beneficio". Altri scenari si qualificano anche per la protezione Venmo al 100%, tra cui:

  • Se c'è una discrepanza sull'importo che hai inviato / l'azienda ha addebitato.
  • Se ricevi un pagamento e l'importo depositato sul tuo conto non è corretto.
  • Se una transazione non è correttamente visibile sul tuo estratto conto
  • Se l'azienda non riesce a fare i conti

Per beneficiare della protezione al 100%, è necessario segnalare la transazione non autorizzata entro 60 giorni dal giorno in cui è stata visualizzata nel proprio account. Venmo, pertanto, suggerisce di controllare regolarmente i propri estratti conto e di segnalare tempestivamente eventuali transazioni non autorizzate.

Ti consigliamo di seguire alcune misure precauzionali per combattere eventuali violazioni della sicurezza, ad esempio:

  • Non conservare grandi somme di denaro nel tuo account Venmo.
  • Trasferisci immediatamente i fondi sui tuoi conti bancari collegati.
  • Usa Venmo per scambiare fondi solo con persone che conosci e di cui ti fidi.
  • L'impostazione predefinita del nuovo account di Venmo è "pubblico", che consente all'app di pubblicare le tue transazioni sul suo feed pubblico. Per nascondere le cronologie delle transazioni, si consiglia di rinunciare al social network di Venmo. Puoi farlo modificando le tue impostazioni sulla privacy in "privato".

Quanto costa Venmo?

I servizi standard di Venmo sono offerti assolutamente gratuiti, rendendoli gratuiti per la maggior parte degli utenti. È gratuito inviare denaro a familiari e amici utilizzando un conto corrente o una carta di debito. Tuttavia, per l'elaborazione delle transazioni con carta di credito, è prevista una commissione di elaborazione del 3%.

Venmo vs. altre reti di pagamento P2P

Ora che abbiamo coperto le basi di ciò che Venmo ha da offrire e come funzionano, vediamo come se la cava Venmo rispetto ai suoi concorrenti ...

Venmo contro PayPal

Cos'è Venmo e come funziona

Se hai letto questa recensione dall'inizio, ormai saprai che PayPal possiede Venmo.

Quindi, ti starai chiedendo perché abbiamo persino inserito PayPal nell'elenco?

Anche se PayPal gestisce Venmo, ci sono differenze nette tra i due.

Sì, PayPal è simile quando si tratta di trasferire denaro. I fondi vengono prelevati dal tuo conto bancario, carta di debito o carta di credito collegata al tuo conto PayPal. Oppure puoi pagare tramite il tuo saldo PayPal, proprio come Venmo. Tuttavia, PayPal può essere utilizzato in tutto il mondo. Offre inoltre protezione per gli acquirenti che fanno affari con commercianti e venditori indipendenti.

Commissioni: PayPal addebita una commissione di transazione del 2.9% e una commissione fissa di $ 0.30 per le transazioni con carte di credito e di debito statunitensi. Se invii denaro al di fuori del paese, il costo potrebbe essere ancora più alto. Come Venmo, anche PayPal addebita $ 0.25 per trasferimenti istantanei su account idonei.

Copertura della rete - Venmo può essere utilizzato solo negli Stati Uniti, mentre PayPal ha una rete globale e può essere utilizzato a livello internazionale.

Tipi di pagamento: le opzioni di pagamento PayPal e Venmo sono le stesse: conto bancario, carta di debito, carta di credito o dal saldo del conto della rispettiva app.

Velocità: anche PayPal e Venmo hanno le stesse velocità di trasferimento. Regolare Trasferimenti ACH dal tuo saldo Venmo o PayPal può richiedere da uno a tre giorni. C'è anche il trasferimento istantaneo di 30 minuti per alcuni account idonei.

Sicurezza: la principale differenza tra PayPal e Venmo è la protezione dell'acquirente e del venditore offerta da PayPal. PayPal consente agli utenti di presentare controversie se qualcosa va storto durante l'acquisto o la vendita di prodotti da venditori indipendenti.

Per ulteriori informazioni su PayPal, controlla la nostra recensione.

Venmo contro Apple Pay

Cos'è Venmo e come funziona?

Apple Pay consente agli utenti Apple di inviare e ricevere denaro tramite un'app. È compatibile solo con i più recenti Apple Watch, Mac, iPhone e iPad (iOS 11.2 o versioni successive). Quindi, se tu ei tuoi amici siete Team Android, potresti comunque aver bisogno di Venmo.

Come Venmo, anche Apple Pay è accettato da un vasto numero di rivenditori. Allo stesso modo, gli utenti di Apple Pay possono effettuare pagamenti dai loro dispositivi mobili collegando le loro carte di credito e di debito. Tutti i pagamenti effettuati vengono verificati con un passcode, Face ID, Touch ID o un doppio clic sul lato del tuo Apple Watch per garantire la sicurezza.

Commissioni: Apple Pay non ti addebita alcun costo per l'utilizzo della carta di debito. Tuttavia, è prevista una commissione del 3% se i fondi provengono dalla tua carta di credito.

Portata della rete - Lanciata originariamente negli Stati Uniti, Apple Pay ha ampliato la sua portata ed è ora disponibile nel Regno Unito, Australia, Arabia Saudita, Russia, Brasile, Canada, Emirati Arabi Uniti, Taiwan, Hong Kong, Cina, Montenegro, Serbia, Nuova Zelanda, Ucraina, Kazakistan, Singapore, Georgia, Bielorussia, Giappone, Macao e tutti i paesi dello Spazio economico europeo (SEE). Questa è Apple per te.

Tipi di pagamento: Apple Pay supporta molti metodi di pagamento internazionali, come Mastercard (incluso Maestro), Visa (inclusi Electron e V Pay), American Express e Discover. Questo è così come i sistemi di pagamento nazionali specifici per paese, ad esempio EFTPOS australiano o UnionPay cinese. Tuttavia, puoi inviare denaro solo tramite messaggi negli Stati Uniti

Velocità: come con Venmo, i soldi che ricevi in ​​Apple Pay vanno sul tuo saldo in-app, che può quindi essere trasferito sul tuo conto bancario. Tuttavia, questo può richiedere fino a tre giorni.

Sicurezza: Apple Pay ha caratteristiche di sicurezza migliori di Venmo. In particolare, l'autenticazione a due fattori, un metodo tokenizzato per le transazioni, la sicurezza dei dati e la privacy dei dati.

Venmo contro Google Pay

Cos'è Venmo e come funziona?

Google Pay è una delle app P2P leader (ed economiche) nell'elenco. Combina tutte le funzionalità di Google Wallet e Android Pay in un unico luogo. Inviare denaro ad amici e parenti utilizzando questa app è semplicissimo. Devi solo trovare la persona tramite il suo nome, indirizzo email o numero di telefono per iniziare.

Commissioni: Google Pay non addebita commissioni per carte di debito o transazioni bancarie.

Copertura della rete: dal 2020, Google Pay è attualmente disponibile in 30 paesi.

Tipi di pagamento: con Google Pay è possibile utilizzare solo carte di debito o conti bancari. Le carte di credito, gli account PayPal e le carte prepagate non possono essere utilizzati insieme a Google Pay.

Velocità: Google Pay invia e riceve denaro in pochi minuti, il che è simile alla funzione di trasferimento istantaneo di Venmo. Tuttavia, potrebbero essere necessarie fino a 24 ore, a seconda della banca. I trasferimenti effettuati tramite conti bancari possono richiedere fino a tre giorni lavorativi.

Sicurezza: Google Pay ha una funzione di monitoraggio delle frodi 24 ore su 7, 100 giorni su 120 che ti offre una copertura del XNUMX% per le transazioni verificate e non autorizzate sul tuo account. Eventuali acquisti non autorizzati sul tuo account devono essere segnalati entro XNUMX giorni.

Venmo contro Revolut

Cos'è Venmo e come funziona

Con oltre 10 milioni di utenti solo in Europa, Revolut è un'innovativa attività bancaria digitale e di cambio valuta che facilita la spesa globale e i trasferimenti ai migliori tassi di cambio. Offrono una vasta gamma di funzioni di trasferimento di denaro insieme ad altri servizi per i clienti personali e aziendali.

Revolut è disponibile negli app store di Apple e Google Play.

Commissioni - L'apertura di un conto e la stessa valuta i trasferimenti di denaro sono gratuiti. Per le transazioni internazionali, vengono applicate le normali tariffe di bonifico bancario. C'è anche un addebito per l'utilizzo di SWIFT.

Copertura della rete: Revolut è attualmente disponibile in Svizzera, Australia, tutti i paesi SEE e negli Stati Uniti.

Tipi di pagamento: puoi utilizzare conti bancari, carte di debito e di credito e Apple Pay.

Velocità: a seconda della valuta e del tipo di trasferimento, sono necessari da 1 a 5 giorni per ricevere i fondi.

Sicurezza: il sistema antifrode di Revolut utilizza algoritmi di apprendimento automatico per rilevare transazioni sospette. In caso di smarrimento della carta, puoi bloccare o sbloccare la tua carta in pochi secondi.

FAQ

Per concludere questa recensione, risponderemo ad alcune domande frequenti su Venmo:

Hai bisogno di un conto bancario per Venmo?

Devi collegare il tuo conto bancario per trasferire denaro. Tuttavia, un destinatario non ha necessariamente bisogno di un conto bancario poiché puoi memorizzare i tuoi fondi come saldo Venmo.

Come si paga qualcuno su Venmo?

Puoi collegare il tuo conto bancario, carta di credito o carta di debito al tuo account e quindi cercare il destinatario utilizzando il suo indirizzo e-mail o numero di telefono. Se non hanno un account Venmo, devono crearne uno per ricevere il denaro. Puoi anche annullare il pagamento se il destinatario non accetta il denaro.

C'è una tariffa mensile per Venmo?

L'app può essere utilizzata principalmente gratuitamente. Tuttavia, ci sono due principali addebiti Venmo:

  • Una commissione di transazione del 3% per i pagamenti con carta di credito - Fortunatamente, questa commissione non si applica agli acquisti dei commercianti autorizzati.
  • Un minimo di 25 centesimi a un massimo dell'1% per transazione per i trasferimenti istantanei - Questi trasferimenti vengono consegnati entro mezz'ora.

È qui che si tratta di commissioni Venmo!

In che modo Venmo verifica la mia identità?

Per verificare la tua identità, Venmo richiede le tue informazioni di base come il tuo nome legale, data di nascita, indirizzo e SSN / ITIN. Potrebbero richiedere alcune informazioni aggiuntive, se necessario, come:

  •       Passaporto statunitense
  •       Patente di guida
  •       Documento d'identità rilasciato dal governo degli Stati Uniti
  •       Carta DHS
  •       Carta d'identità tribale

Sei pronto per iniziare a utilizzare Venmo?

Dopo aver letto questa recensione speriamo di essere riusciti a rispondere alla domanda: cos'è Venmo e come funziona?

In breve, Venmo è caricato con un sacco di vantaggi, soprattutto per le persone che sono esperte nella gestione di tutti i tipi di transazioni utilizzando i loro smartphone. Nel complesso, l'app è facile da usare e offre pagamenti rapidi in quasi tutti i tipi di scenari.

Venmo è la piattaforma P2P perfetta se stai cercando una soluzione per pagare amici e familiari. In particolare, per saldare un conto o pagare un drink o un caffè mentre sei in viaggio. Non è solo intuitivo, ma è anche molto sociale.

Tuttavia, se sei più attento alla privacy, puoi semplicemente regolare la visibilità delle tue transazioni per adattarle al tuo livello di comfort. In alternativa, puoi scegliere di utilizzare una delle migliori alternative Venmo.com elencate sopra. Quale deciderai? Ad ogni modo, faccelo sapere nella casella dei commenti qui sotto!

Venmo
Valutazione: 4.5 - Recensione di

Rosie Greaves

Rosie Greaves è una stratega dei contenuti professionale specializzata in marketing digitale, B2B e stile di vita. Oltre alle piattaforme di e-commerce, puoi trovarla pubblicata su Reader's Digest, G2 e Judicious Inc. Visita il suo sito Web Blog con Rosie per maggiori informazioni.