Recensione di Amazon Pay (aprile 2021) - Tutto ciò che devi sapere

Cos'è Amazon Pay e va bene?

Amazon è un nome che la maggior parte delle persone conosce in questi giorni. L'azienda è responsabile di tutto, dal più grande mercato online del mondo alle soluzioni di cloud computing tramite AWS. Amazon ha anche una propria soluzione per provider di servizi di pagamento chiamata Amazon Pay.

Sebbene Amazon Pay non sia così noto come alcune delle altre PSP oggi sul mercato (come PayPal), è una scelta popolare per molti proprietari di negozi di e-commerce. La piattaforma di facile utilizzo ti consente di offrire ai tuoi clienti un modo semplice e veloce per completare i loro acquisti sul tuo sito web. C'è anche supporto per cose come donazioni online e pagamenti ricorrenti.

A differenza di altre soluzioni di elaborazione dei pagamenti, Amazon ha anche il vantaggio di completare l'elaborazione dei pagamenti in linea. Ciò significa che una volta integrato Amazon Pay con il tuo sito web, i tuoi clienti non dovranno lasciare il sito per completare una transazione con te. Ancora meglio, Amazon si integra con una vasta selezione di costruttori di negozi online, Compreso Shopify, Magento, e molti altri.

Ecco tutto ciò che devi sapere su Amazon Pay.

Cos'è Amazon Pay? Un introduzione

recensione a pagamento di amazon - homepage

Amazon Pay è una comoda soluzione di pagamento online progettata per offrire ai clienti più modi per pagare gli articoli che desiderano. Questo servizio di facile utilizzo ha già client come Lenovo e Canon. Sostituisce i servizi precedenti offerti in precedenza dalla società, come Checkout di Amazon e Simple Pay di Amazon. Sebbene anche Amazon Local Register sia interrotto, Amazon Pay non sembra offrire una sostituzione diretta per questo servizio di pagamento mobile.

Amazon Pay, o Amazon Payments, è popolare perché, come PayPal, è molto facile registrarsi e integrare il sistema nel tuo sito web. Hai bisogno di un account Amazon come venditore per usarlo, anche se non devi necessariamente elencare i prodotti in vendita su Amazon. Probabilmente ti consigliamo di elencare su Amazon oltre al tuo sito di e-commerce se utilizzi Amazon Pay, tuttavia. È un buon modo per attirare più clienti.

Amazon Pay viene fornito con una politica di utilizzo accettabile, che stabilisce quali prodotti non sei autorizzato a vendere se desideri utilizzare questo metodo di pagamento. Se riesci a rispettare tale politica, puoi iniziare ad accettare pagamenti con carta di debito e carta di credito o conto bancario dai tuoi clienti in pochissimo tempo. Quando un cliente completa una transazione con il tuo negozio di piccola impresa, ottiene un'esperienza di pagamento online semplice.

Un altro vantaggio dell'utilizzo dell'elaborazione dei pagamenti Amazon Pay è che il cliente ha accesso alla popolare garanzia dalla A alla Z di Amazon. I clienti possono persino risparmiare tempo utilizzando le informazioni di spedizione e fatturazione che hanno sul proprio account Amazon quando acquistano qualcosa. Ciò consente di risparmiare molto tempo rispetto all'utilizzo di strumenti come Stripe.

Pro e contro di Amazon Pay

Amazon Pay è proprio come qualsiasi altro servizio di elaborazione dei pagamenti nel suo elenco di pro e contro. Da un lato, ottieni un servizio molto facile da usare e accessibile. D'altra parte, Amazon Pay non supporta cose come PayPal e le commissioni di transazione possono essere piuttosto elevate. Diamo uno sguardo più da vicino agli aspetti positivi e negativi di questo servizio:

Amazon Pay Pro 👍

  • Molto facile da usare
  • Viene fornito con l'accesso alla protezione dalle frodi di Amazon
  • I clienti possono risparmiare tempo inserendo i dettagli di spedizione
  • Il riconoscimento del marchio Amazon incoraggia una maggiore fiducia
  • Una configurazione eccellente è ottima per l'esperienza del cliente
  • Si integra con la maggior parte principali piattaforme di e-commerce
  • Rapido e conveniente per i clienti
  • Nessuna penale per risoluzione anticipata
  • Ottimo per le aziende che vendono su Amazon o fuori

Contro di Amazon Pay 👎

  • Nessun supporto per i pagamenti PayPal
  • I clienti hanno bisogno di un account Amazon per effettuare un pagamento
  • Aumento del rischio di chiusura se Amazon Pay pensa che non stai seguendo le regole
  • Recensioni contrastanti sulla funzionalità

Recensione di Amazon Pay: caratteristiche

Amazon Pay Review - caratteristiche

Amazon Pay potrebbe non essere ancora così popolare come PayPal, ma sta rapidamente guadagnando molta attenzione in molti ambienti industriali. Al momento, Amazon Pay è disponibile solo per i commercianti in Giappone, Stati Uniti, UE e Regno Unito. Se desideri utilizzare Amazon Pay, devi disporre di una presenza fisica e stabilita nel paese in cui elaborerai le transazioni. Ti serviranno un indirizzo, una carta di credito e un conto bancario.

Come probabilmente ti aspetteresti, Amazon Pay è ricco di utili funzionalità progettate per semplificare le cose per qualsiasi fornitore di servizi di pagamento. Le funzionalità includono di tutto, dal supporto delle fatture ricorrenti a un checkout in linea e un sistema di protezione dalle frodi. Amazon Pay garantisce inoltre ai commercianti una politica di protezione dei pagamenti che aiuta a proteggerti da eventuali commissioni di chargeback per potenziali transazioni fraudolente.

Altre caratteristiche includono:

  • Supporto per transazioni vocali: Il sistema Amazon Pay ora aiuta i clienti a fare donazioni e acquisti utilizzando nient'altro che la loro voce. Se il tuo cliente ha un dispositivo Alexa, puoi creare una Skill Alexa e aggiungere Amazon Pay a quella Skill se desideri abilitare l'acquisto vocale. Tuttavia, è necessario considerare un prezzo aggiuntivo se si desidera che Amazon Pay offra l'opzione vocale, quindi tienilo a mente quando prepari il budget.
  • Donazioni di beneficenza: Le organizzazioni senza scopo di lucro possono raccogliere donazioni tramite il servizio Amazon Pay. C'è il supporto per tariffe scontate se hai anche una società senza scopo di lucro. Questo è un buon bonus, e non qualcosa che ogni fornitore di servizi di pagamento può offrire, quindi vale la pena verificarlo.
  • Molteplici opzioni di integrazione: Con questo servizio, hai diverse opzioni per integrare una soluzione di vendita di tua scelta. Le integrazioni includono opzioni plug-and-play integrate nelle popolari soluzioni software di eCommerce, fino a soluzioni personalizzate che si adattano alle esigenze di qualsiasi azienda. Avrai la totale libertà di scegliere l'integrazione che meglio si adatta al tuo know-how tecnico e alle tue esigenze aziendali.
  • Amazon Seller Central: I commercianti che utilizzano Amazon Pay hanno un'interfaccia utente particolarmente impressionante con cui lavorare sul loro back-end. La comunità di commercianti di Amazon Pay ha accesso alla dashboard di Amazon Seller Central per le conversioni. Qui puoi trovare tutte le informazioni necessarie per trasformare le tue vendite online. Puoi gestire i rapporti, chargeback reclami e controlla se hai ordini in sospeso da gestire. Sono disponibili informazioni su richieste di reso, messaggi dell'acquirente e persino articoli non spediti premium / non premium

In che modo Amazon Pay differisce dai servizi precedenti?

Se in passato hai utilizzato i servizi Amazon per pagamenti e transazioni, Amazon Pay potrebbe sembrarti un po 'familiare. Tuttavia, questo servizio combina effettivamente più diversi servizi sospesi da Amazon in un ambiente all-in-one. Pay with Amazon e Amazon Payments sono solo precedenti iterazioni dell'ambiente Amazon Pay. Questi hanno le stesse caratteristiche e tariffe identiche.

D'altra parte, Checkout di Amazon era il servizio che potresti utilizzare per vendere prodotti digitali e fisici sul web. Sebbene entrambi i servizi avessero le stesse funzionalità a livello di base, Amazon Pay ha un'integrazione molto più potente e semplificata con i siti Web per la vendita al commerciante.

Amazon Pay sostituisce anche il servizio Simple Pay. La soluzione Amazon Simple Pay ha dato ai commercianti la libertà di vendere tutti i tipi di prodotti digitali online. Puoi anche utilizzare Simple Pay per raccogliere donazioni per un'organizzazione non profit. Checkout di Amazon aveva caratteristiche molto simili, ma non c'era supporto con Simple Pay per beni fisici e tangibili. Amazon Simple Pay ha smesso di funzionare nel 2015 e invece i titolari di account sono stati spostati su Amazon Pay.

L'unica caratteristica che Amazon Pay non sembra sostituire è il registro locale di Amazon. Questa era una soluzione che utilizzava uno swiper plug-in e app per smartphone per consentire i pagamenti utilizzando un tablet o uno smartphone. Nonostante l'ovvia popolarità, Amazon Local Register ha smesso di attirare nuovi clienti il ​​30th di ottobre 2015. Il servizio è stato completamente chiuso nel 2016 e Amazon non ha ancora trovato una sostituzione.

Recensione di Amazon Pay: prezzi

La cosa più importante che molte aziende devono considerare prima di iniziare a utilizzare un nuovo servizio di pagamento online è quanto devono spendere. Che tu gestisca una piccola impresa o una grande impresa, probabilmente non puoi permetterti enormi canoni mensili.

Fortunatamente, la struttura dei prezzi di Amazon è abbastanza semplice e trasparente. A differenza di altri soluzioni di e-commerce, Amazon offre addebiti basati su una struttura tariffaria forfettaria. L'esperienza è semplice da capire e diretta, con prezzi basati sulla posizione dell'acquirente e sul tipo di transazione in questione.

Esistono tre categorie di commissioni di transazione di cui devi essere a conoscenza se stai sperimentando Amazon Pay. Questi includono:

Web e mobile

È prevista una commissione di elaborazione del 2.9% più una commissione di autorizzazione di $ 0.30 per ogni transazione effettuata tramite un'applicazione Web e mobile. Puoi anche pagare una commissione di elaborazione del 3.9% con la commissione di autorizzazione di $ 0.30 se hai a che fare con transazioni transfrontaliere. Fai attenzione che le vendite internazionali non finiscano per costarti troppo in costi aggiuntivi.

Alexa ha attivato gli acquisti

Per gli acquisti gestiti tramite l'assistente intelligente Alexa, la commissione di elaborazione aumenta al 4.0% se spedisci sul territorio nazionale, con una commissione di autorizzazione di $ 0.30. Tuttavia, se hai intenzione di vendere a livello internazionale, la commissione di elaborazione aumenta al 5.0% mentre la commissione di autorizzazione rimane la stessa.

Organizzazioni di carità

Come accennato in precedenza, puoi risparmiare un po 'di soldi sulla tua esperienza con Amazon Pay se sei un'organizzazione di beneficenza. In questo caso è prevista una commissione di transazione del 2.2%, inoltre è necessario pagare la commissione di autorizzazione di $ 0.30 per ogni transazione.

Se hai intenzione di vendere oltre confine con il tuo gruppo di beneficenza o di ricevere donazioni da tutto il mondo, la commissione di elaborazione aumenta al 3.2%, mentre la commissione di autorizzazione rimane la stessa.

Tariffe aggiuntive

Quando si tratta di costi, Amazon Pay è piuttosto impressionante. A differenza di molti processori di pagamento tradizionali, non ci sono fastidiose commissioni di configurazione dell'account di cui preoccuparsi. Il processore di pagamento non prevede canoni mensili imprevisti o commissioni PCI. Non è necessario firmare un contratto per accedere alla nuova procedura di checkout e non sono previste spese di risoluzione anticipata.

Amazon semplifica la gestione dei costi addebitando commissioni sulle transazioni elaborate. Ciò significa che paghi solo quando utilizzi il servizio. Le commissioni di elaborazione stesse sono una percentuale dell'importo di ogni transazione, quindi il costo dipende dalle informazioni di pagamento e dall'eventuale utilizzo dei buoni regalo da parte dei clienti.

Essere pagato

Una cosa di cui dovresti essere consapevole quando inizi a usare Amazon Pay con il tuo Shopify or BigCommerce sito web, è che quando aggiungi inizialmente questo servizio al tuo carrello, dovrai aspettare ancora un po 'per ricevere i soldi che guadagni. Amazon ha un sistema di riserva che trattiene tutti i pagamenti nella riserva di Amazon per 14 giorni.

Ciò significa che non puoi accedere ai tuoi soldi dai clienti Amazon per 14 giorni, quindi c'è un'altra trattenuta sul tuo fondo per circa 7 giorni. C'è anche un programma di esborso per ogni giorno di vendita. Nel caso in cui gli imprenditori debbano occuparsi di uno storno di addebito, Amazon Pay offre l'opportunità di pagare un piccolo costo di transazione contestato di $ 20 e tasse.

Dover aspettare i tuoi soldi è una delle parti più frustranti dell'utilizzo di Amazon Pay come soluzione card_processors. Un altro fastidio è che prima di poter iniziare a utilizzare la tecnologia di elaborazione della carta di credito, devi assicurarti che il tuo conto bancario sia associato al tuo account venditore in modo da poter ricevere i fondi dal tuo sito di e-commerce. Amazon chiede inoltre agli imprenditori di fornire informazioni valide sulla carta di credito nel caso in cui finiscano con saldi negativi.

Cancellazione

Amazon rende il più semplice possibile ottenere un account commerciante per l'elaborazione della carta di credito. Non è necessario impegnarsi in un contratto a lungo termine per iniziare e l'utilizzo del servizio è un semplice processo di mese in mese. Non è nemmeno necessario cancellare il tuo account se desideri interrompere la vendita, poiché paghi solo per le transazioni che elabori.

Fortunatamente, Amazon offre un'opzione facile per cancellare il tuo account, se lo desideri. C'è un collegamento che puoi utilizzare per contattare un rappresentante dell'assistenza al venditore e puoi contattare questa persona per chiudere l'account per te. Non preoccuparti per eventuali spese di risoluzione anticipata. Con Amazon, puoi chiudere il tuo account quando vuoi senza penalità. Questa è una buona alternativa a molti altri processori di pagamento che troverai su Google che richiedono un avviso significativo prima di chiudere qualsiasi cosa.

Recensione Amazon Pay: servizio clienti

Grande come Amazon Pay può essere per le aziende alla ricerca di un modo semplice per vendere online, è importante ricordare che c'è sempre la possibilità che tu possa aver bisogno di supporto. Il servizio clienti è una cosa importante da controllare quando cerchi un account commerciante. Ricorda che se qualcosa va storto con le tue soluzioni di vendita, non sarai in grado di elaborare transazioni o raccogliere denaro dai clienti.

Prima di creare il tuo nuovo account con Amazon, controlla la sezione Aiuto. Di recente, Amazon Pay ha consolidato tutte le risorse che offre per l'assistenza al venditore in un'unica pagina online. Qui puoi accedere alle informazioni su come gestire uno storno di addebito e altro ancora. La sezione della guida offre anche approfondimenti per commercianti e clienti, quindi puoi indirizzare anche i tuoi clienti a questa pagina se hanno problemi con il processo di pagamento.

C'è della documentazione disponibile da Amazon Seattle se hai bisogno di assistenza per impostare le integrazioni, come un collegamento con un carrello della spesa di terze parti compatibile con Amazon Pay e il suo gateway di pagamento. Puoi anche scoprire come utilizzare gli SDK. Puoi consultare la sezione Aiuto del sito Amazon Pay se desideri risolvere da solo eventuali problemi con il tuo account. Tuttavia, ci sono anche opzioni tradizionali per il servizio disponibili se hai bisogno di una guida con cose come il cashback, ad esempio.

Il servizio clienti per qualsiasi rivenditore online avviene attraverso tutti i normali canali, inclusi telefono, e-mail e chat dal vivo. Ricorda solo che devi essere effettivamente registrato con un account Amazon prima di poter accedere a una qualsiasi di queste opzioni.

Problemi comuni con Amazon Pay

Ci sono molti aspetti positivi da considerare Amazon Pay. La maggior parte delle persone ama quanto sia facile effettuare il check-in e il check-out con il servizio. Tuttavia, ci sono alcuni problemi che potresti notare più a lungo utilizzi il servizio. Ad esempio, abbiamo detto sopra che può volerci del tempo prima che tu riceva i tuoi fondi da Amazon, il che è un problema serio per un imprenditore che deve essere pagato velocemente.

Ci sono anche alcune segnalazioni di Amazon che detiene fondi per 90 giorni e addirittura chiude gli account senza alcun preavviso o avviso. In alcuni casi, sarai in grado di risolvere problemi come questo in tempi relativamente brevi. Tuttavia, alcuni casi durano mesi, il che potrebbe essere devastante per la tua azienda.

C'è anche molta infelicità online riguardo al processo di approvazione che i clienti devono seguire per iniziare effettivamente a vendere sul web. La richiesta di inviare documenti aggiuntivi dopo l'approvazione è un problema comune per alcuni clienti. Una delle preoccupazioni più comuni con Amazon Pay sono anche le accuse di frode avanzate dall'azienda.

Ci sono casi online di aziende che lamentano che Amazon le abbia accusate ingiustamente di frode o di vendita di articoli contraffatti. Se sei accusato di un'azione criminale da parte di Amazon, ciò può avere esiti pericolosi per la tua azienda e per te come individuo. Amazon bloccherà anche il tuo account se sospetta un illecito, quindi non sarai in grado di continuare a vendere.

Dovresti usare Amazon Pay?

Come soluzione per l'elaborazione dei pagamenti per l'era digitale, Amazon Pay ha molto da offrire. Prima di tutto, vale la pena notare che la maggior parte dei tuoi clienti avrà già familiarità con Amazon e sarà a suo agio con l'idea di acquistare tramite un account Amazon. Sfortunatamente, lavorare con Amazon Pay ti dà anche alcune restrizioni.

Quando inizi a vendere con Amazon, non puoi elaborare alcun pagamento tramite PayPale questo esclude uno dei formati di pagamento online più popolari. Potresti essere in grado di aggirare questo problema utilizzando Amazon e altri gateway che supportano anche PayPal, ma ciò potrebbe portare a un checkout più complicato per te e i tuoi clienti.

Amazon può anche essere un po 'costoso, rispetto ad alcuni degli altri concorrenti sul mercato. Tuttavia, vale la pena ricordare che la società non offre commissioni aggiuntive o prezzi ricorrenti di cui devi preoccuparti. Ciò rende la vendita tramite Amazon molto più trasparente. Se sei già un venditore con Amazon, ha anche molto senso continuare a utilizzare il servizio per entrare in contatto con i tuoi clienti anche sul tuo sito di e-commerce.

Amazon Pay offre vantaggi significativi per i venditori che desiderano essere in grado di gestire facilmente le transazioni, visualizzare i report in pochi secondi e ottenere assistenza dal servizio clienti il ​​più rapidamente possibile. Sei anche protetto da tutti i tipi di problemi, comprese le richieste di rimborso relative a frodi che rientrano nella politica di protezione avviata dal servizio.

I clienti non hanno nemmeno bisogno di lasciare il tuo sito web per completare una vendita con Amazon Pay, il che potrebbe significare che trovano la procedura di pagamento più semplice e accattivante. Meno esponi i tuoi clienti ad attriti nel ciclo di acquisto, meglio è.

Verdetto di Amazon Pay

In definitiva, Amazon Pay è una scelta interessante per molti commercianti che hanno bisogno di aiuto per generare più vendite online. Se hai già un account commerciante tradizionale, potresti potenzialmente creare più opportunità di vendita con Amazon Pay. Non ti costa nulla registrarti e la fatturazione con pagamento in base al consumo garantisce che non dovrai preoccuparti di contratti a lungo termine o canoni mensili.

Amazon Pay viene fornito con un'interfaccia super intuitiva e molti utenti che hanno già account con il servizio. Ciò significa che è probabile che i tuoi clienti si sentano relativamente sicuri quando acquistano da te se hai un checkout Amazon Pay. Il superbo riconoscimento del nome che ottieni con questo processore di pagamento potrebbe farti risaltare come un rivenditore più attraente.

Sebbene Amazon Pay sia un po 'costoso e non abbia accesso a PayPal, ha ancora abbastanza da fare che la maggior parte dei commercianti sarà in grado di prosperare con questo servizio di pagamento. Ti consigliamo di provarlo.

Amazon Pay
Valutazione: 4.0 - Recensione di

Rebecca Carter

Rebekah Carter è un'esperta creatrice di contenuti, giornalista e blogger specializzata in marketing, sviluppo aziendale e tecnologia. La sua esperienza copre tutto, dall'intelligenza artificiale al software di email marketing e ai dispositivi di realtà estesa. Quando non scrive, Rebekah trascorre la maggior parte del tempo a leggere, esplorare i grandi spazi aperti e giocare.