Recensione Mailjet: tutto ciò che devi sapere

Recentemente acquisita da Mailgun, Mailjet è una soluzione di posta elettronica con sede in Europa. Fondata in Francia a 2010, ora ha uffici in tutta Europa e vanta più di un account attivo 130,000.

Il loro obiettivo è abbastanza semplice: rendere le e-mail più collaborative per i team di sviluppo e marketing e essere più accessibili per le aziende internazionali. In parole povere, Mailjet è utilizzato da aziende che si affidano a campagne di email marketing.

Per marketing intendiamo newsletter, e-mail automatizzate, e-mail transazionali, ecc. Che si integrano con una moltitudine di piattaforme, tra cui WordPress, Google Cloud, Zapier, Megento e MS Azure.

Quindi, per quanto riguarda i dettagli e quali sono le alternative a Mailjet? Diamo un'occhiata…

Prezzi di Mailjet

Ce ne sono quattro convenienti MailJet pacchetti: gratuito, base, premium ed enterprise.

1. Il piano gratuito

Sì, questo è davvero gratuito - per sempre e senza carta di credito richiesta

Puoi inviare fino a 6,000 email al mese, con un massimo di 200 email al giorno. È una buona opzione per le piccole operazioni. Puoi memorizzare un numero illimitato di contatti, API, inoltro SMTP, Webhook e utilizzare "Advanced Email Editor" e "Statistics" di Mailjet.

2. Il piano di base

Per $ 8.69 al mese, puoi inviare e-mail 30,000 al mese, senza alcun limite per l'invio giornaliero o il logo di Mailjet. È inoltre possibile accedere all'assistenza clienti online.

3. Il piano Premium

A $ 18.86, otterrai tutto ciò che abbiamo appena elencato, PLUS:

  • A / B testing
  • Segmentazione
  • marketing automation
  • Collaborazione multiutente

4. Il piano aziendale

Il costo di questo pacchetto è personalizzato per soddisfare i servizi richiesti. Ottieni tutti gli articoli del pacchetto Premium più un account manager dedicato, un accordo sul livello di servizio, onboarding e migrazione personalizzati, un'anteprima della posta in arrivo, un numero personalizzato di utenti e autorizzazioni avanzate. C'è anche molta sicurezza sul loro sito Web riguardo alla loro "infrastruttura robusta e consegnabilità solida" - che non è mai una brutta cosa!

Recensione Mailjet: I professionisti

La configurazione di elenchi di contatti, e-mail (compresi i campi argomenti), newsletter e flussi di lavoro di automazione è molto semplice. Un grande vantaggio è che i team possono collaborare alla stessa e-mail in tempo reale, un grande vantaggio! È un po 'come Google Documenti solo via email.

È possibile impostare l'autorizzazione dei singoli membri del team durante la modifica di un documento. In questo modo, puoi mantenere il controllo editoriale e la supervisione che desideri. Ad esempio, bloccare l'intestazione e la copia del piè di pagina di una newsletter.

Il prezzo è competitivo, comprese le sue opzioni più economiche. È molto meno di alcune delle altre soluzioni sul mercato, come ad esempio Sendinblue, HubSpot e Sharpspring.

MailJet supporta più di integrazioni 80, tra cui diverse piattaforme di e-commerce, Facebook e CRM.

La dashboard di Mailjet è incredibilmente intuitiva e ha un'opzione editor drag and drop, che consente agli utenti di creare un sacco di diversi stili di e-mail e / o newsletter. Una volta completata la tua campagna, Mailjet fornisce rapporti che mettono in evidenza tutti i soliti dati, inclusi rimbalzi, clic e così via.

Infine, a parte l'inglese, Mailjet è disponibile anche in tedesco, francese, italiano e spagnolo.

Recensione Mailjet: i contro

L'annullamento della sottoscrizione di utenti inattivi dall'elenco e-mail è scomodo. Devi scaricarli e rimuoverli tramite l'interfaccia di rimozione di Mailjet. Inoltre, una volta annullato l'iscrizione a qualcuno, è tutto. Sono cancellati da tutti i tuoi elenchi, non solo per una determinata campagna.

MailJetLe opzioni di segmentazione sono limitate. Ad esempio, se stai pubblicando campagne e desideri impostare determinate condizioni, non puoi farlo in base al fatto che il destinatario abbia aperto / non aperto / acquistato un prodotto. Rende il targeting del pubblico ancora più difficile.

Non è possibile modificare il flusso di lavoro una volta attivato e non è possibile riattivare un flusso di lavoro inattivo. Inoltre, alcune recensioni sulla consegna di Mailjet affermano che le loro e-mail spesso finiscono nelle caselle di posta indesiderata o spam o nella casella promozionale di Gmail.

C'è una selezione di modelli disponibili; tuttavia, la scelta è relativamente limitata in termini di design e non è possibile archiviare immagini.

Alternative Mailjet

Quindi, ora abbiamo coperto i pro e i contro di base. Quali sono le principali alternative a Mailjet? Ce ne sono molti là fuori, tra cui MailChimp, GetResponse e Drip, ma qui vedremo brevemente gli occhi su Sendinblue, Hubspot Email Marketing e SharpSpring.

Sendinblue

SendinblueIl motto è "prepararsi al decollo", promettendo ai loro utenti la possibilità di "far volare la tua azienda con il toolbox completo di vendita e marketing. Crescere. Vendi, coinvolgi. "

Ci sono cinque opzioni di prezzo:

  • Gratis: consente di inviare e-mail 300 al giorno a contatti illimitati
  • Di base a $ 25 / mese: Non esiste un limite di invio giornaliero, ma puoi inviare e-mail 40,000 solo un mese.
  • $ 39 essenziale / mese: Ottieni tutte le funzionalità di base, e-mail 60,000 al mese, nessun logo Sendinblue sulle tue campagne e statistiche avanzate.
  • Premium $ 66 / mese: Come sopra, oltre alle e-mail 120,000 al mese, annunci di Facebook, landing page, automazione del marketing, accesso multiutente e supporto di chat live.
  • Impresa (prezzi personalizzati): caratteristiche come da Premium. Inoltre, una configurazione gestita e supporto prioritario, 10 + postazioni, invio priorità, SSo (SAML) e un account manager dedicato.

Il vantaggio principale è che offre modelli 200 +, un generatore di landing page e una piattaforma CRM. Sendinblue gli utenti possono vedere dove stanno aprendo i loro utenti e facendo clic sulle loro campagne di marketing. È disponibile in inglese, spagnolo, francese, tedesco, portoghese e italiano.

Lo svantaggio principale è che non ci sono test A / B e i suoi pacchetti principali offrono solo e-mail. Se si desidera inviare messaggi SMS, è necessario pagare un extra.

Hub di marketing HubSpot

Dicono: "alcune cose si uniscono", il che significa che offrono "Email gratis + CRM gratuito". La loro grande vendita è che offrono agli utenti la possibilità di creare e-mail che sono "pronte per la conversione" e alimentate dal Hubspot CRM strumento.

Diamo un'occhiata alle loro opzioni di prezzo:

  • Gratuito: è disponibile un'opzione di prova gratuita e un piano gratuito
  • Antipasto: a $ 50 / mese
  • Basic: a $ 200 / mese
  • professionale: $ 800 / mese
  • Impresa: $ 3,200 / mese

HubSpot costa di più perché è un pacchetto software di vendita e marketing all-in-one, a differenza degli altri. Non siamo riusciti a ottenere una suddivisione di ciò che ottieni per pacchetto, che è disponibile solo una volta che ti sei registrato con i tuoi dati.

I vantaggi sono che ottieni tutto ciò di cui hai bisogno in un unico pacchetto. Ci sono modelli illimitati a cui gli utenti hanno accesso, oltre a strumenti per la generazione di lead, gestione dei social media e SEO. Ti piacerà un blog integrato, un CMS, automazione del marketing e flussi di lavoro, una landing page e un form builder. Ci sono anche test A / B, analisi, reportistica e pulsanti di invito all'azione - solo per citarne alcuni!

Meno interessante è la tariffa aggiuntiva per l'onboarding. Questa tariffa varia in base al pacchetto di prezzi scelto. L'alternativa è che non lo paghi e lavori con uno dei partner di agenzia di Hubspot, ma devi comunque pagarli.

SharpSpring

SharpSpringIl grande punto di forza è che più delle aziende 10,000 le usano e si fidano di loro. La loro landing page offre una demo gratuita, elenca cinque siti significativi che li hanno esaminati (bene!), Meno i link, e dice che "ti aiuterà a guidare più lead, convertire i lead in vendite e dimostrare il ROI".

Cosa non devi amare di questo ?!

Non puoi vedere immediatamente la loro struttura dei prezzi sul loro sito web. Invece, devi scaricare un rapporto gratuito che lo confronta con altri siti simili. Le potenziali aziende potrebbero voler prima dare un'occhiata alle commissioni, piuttosto che sfogliare una tonnellata di pagine.

Sei opzioni di prezzo sono disponibili per te e si basano sul numero di email che desideri inviare:

  • C'è una demo gratuita, ma nessuna opzione "gratuita per sempre"
  • Per un massimo di contatti 1,500: $ 450 mese
  • Per un massimo di contatti 10,000: $ 650 mese
  • Per i contatti 20,000: $ 875 mese
  • Piano delle agenzie (preventivo personalizzato): non sorprende che questo sia il migliore per le agenzie di marketing.
  • Il piano Enterprise (preventivo personalizzato): questo è per le aziende più grandi che inviano frequentemente grandi quantità di e-mail.

La fatturazione avviene di mese in mese e non esistono contratti a lungo termine. SharpSpring vanta una linea di assistenza clienti dedicata. Questo è aperto da 8 am a 8 pm, cinque giorni alla settimana. Inoltre, questa soluzione è facile da usare e sul loro sito Web sono disponibili guide per l'utente da scaricare, nonché domande frequenti e tutorial video.

Sono inoltre disponibili rapporti approfonditi su tutte le tue campagne. Come gli altri, ha una funzionalità di modifica con trascinamento della selezione. Esiste un'API aperta che si integra con centinaia di app e puoi registrare un numero illimitato di utenti.

Meno attraente è che è piuttosto costoso. C'è anche funzionalità limitata rispetto agli strumenti CRM dedicati.

Vincitori e perdenti complessivi

Sendinblue è facile da usare, a prezzi relativamente competitivi, ma non economico MailJet.

HubSpot rende molto gratuito, ma il loro sito Web manca di chiarezza. Sì, il CRM è gratuito, ma c'è ancora un piano tariffario, che non è immediatamente evidente sul loro sito web come lo è con le altre opzioni che abbiamo coperto. Un po 'più di trasparenza sarebbe utile. Idem per SharpSpring quando si tratta di prezzi.

Offrire ai clienti una rapida occhiata a un tavolo come Mailjet sarebbe un saggio miglioramento. Nel complesso, è una tua scelta, SharpSpring afferma che è la piattaforma numero uno in più rapida crescita per le agenzie digitali, quindi se sei un'agenzia, potrebbe essere la soluzione migliore per te.

Se, tuttavia, sei una start-up o una PMI, potresti desiderare un pacchetto di prezzi più economico o anche qualcosa di gratuito che puoi quindi aggiornare man mano che la tua attività cresce. A voi.

MailJet
Valutazione: 3.5 - Recensione di

Rosie Greaves

Rosie Greaves è una stratega dei contenuti professionale specializzata in marketing digitale, B2B e stile di vita. Oltre alle piattaforme di e-commerce, puoi trovarla pubblicata su Reader's Digest, G2 e Judicious Inc. Visita il suo sito Web Blog con Rosie per maggiori informazioni.