Gli errori di e-commerce 10 che fanno impazzire gli acquirenti online

Mentre l'e-commerce è un settore altamente redditizio, non è facile vendere prodotti online. C'è una concorrenza eccezionale là fuori e il tuo sito web deve essere davvero molto buono, per avere successo.

L'obiettivo principale del tuo sito di e-commerce è attirare il numero massimo di clienti e aumentare i tassi di conversione, ma questo non accade se il tuo sito commette errori che fanno impazzire gli acquirenti online.

Dal posizionamento dell'immagine sbagliata accanto a un prodotto a un checkout complicato e popup non necessari - ogni singolo errore su un sito di e-commerce ti costerà clienti fedeli, oltre a un'enorme quantità di denaro.

Passa attraverso i seguenti errori di e-commerce che i siti web tendono a fare e sai come evitarli:

Descrizioni del prodotto secondario

Potresti avere un sito Web con i migliori prodotti e fantastiche immagini per sostenere il reclamo - "Ehi! Abbiamo le migliori scorte in città. "Ma cosa succede se le descrizioni dei prodotti non riescono a descrivere i tuoi prodotti ai visitatori? Non hanno altro modo di sapere di cosa si tratta. Questo è un enorme handicap per coloro che acquistano virtualmente.

In effetti, ho visto molti siti Web in cui erano presenti descrizioni non corrispondenti ai prodotti visualizzati nella pagina e siti Web in cui i prodotti non avevano alcuna descrizione. Come cliente, non avrò mai rischi di un acquisto virtuale se non ho una conoscenza adeguata del / dei prodotto / i.

Sono sicuro che tutti gli altri clienti faranno eco al mio sentimento. La soluzione qui è lavorare per scrivere una copia di prodotto eccellente per tutti i tuoi prodotti, che può influenzare i tuoi clienti a prendere una chiamata all'azione.

Compresi gli articoli esauriti

Immagina uno scenario in cui un acquirente online applica meticolosamente i filtri presenti su un negozio online per acquistare prodotti solo per scoprire che gli articoli erano "esauriti". È successo con me, quando volevo ordinare un cofanetto dei miei libri dell'autore preferito disponibile a una tariffa scontata.

Proprio come ho aperto la pagina del prodotto, sono stato accolto con un messaggio "mi dispiace, questo prodotto è esaurito adesso". Cosa ho fatto? Vai a un altro sito web perché volevo davvero acquistare quel cofanetto in quel particolare momento. Non vuoi che questo accada con il tuo sito giusto?

Di norma, se uno qualsiasi dei tuoi prodotti è esaurito, fallo smettere di visualizzarli nei risultati di ricerca o nelle pagine delle categorie. Un'altra opzione è aggiungere un badge sull'immagine del prodotto, che indica chiaramente che il prodotto non è disponibile per ora. Se desideri comunque visualizzare gli elementi in modo che gli utenti finali possano salvarli nella loro lista dei desideri, dai loro un'opzione nel filtro stesso - "Includi articoli non disponibili".

Fornire fotografie di prodotti cattivi / sbagliati

Niente, ripeto, niente aumenta il frequenza di rimbalzo sul tuo sito di e-commerce più che fuorviare gli utenti con fotografie di prodotti sbagliate o cattive. È comprensibile che i colori di alcuni prodotti potrebbero non corrispondere completamente alle immagini caricate sul sito web. Ma allora dovresti controllare se l'immagine che stai usando, rappresenta il prodotto giusto o meno.

Voglio dire, se si tratta di un vestito blu e verde, l'immagine dovrebbe essere quella di un vestito in blu e verde, non rosso e bianco! O se si tratta di un 'contenitore per l'acqua in plastica', l'immagine non dovrebbe essere quella di 'Fioriere in acciaio'. Questi non sono semplici problemi tecnici, ma problemi seri che devono essere risolti al più presto se non si desidera aggiungere alla frequenza di rimbalzo del tuo sito web.

Parlando della dimensione dell'immagine del prodotto, scegli quelli grandi con diverse angolazioni che possono dare al tuo pubblico un'idea delle stampe, dei colori e persino dei materiali del prodotto. Se si utilizzano immagini più piccole, utilizzare la funzione Zoom per consentire agli utenti finali di ottenere l'idea migliore.

Non avere un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili

Una grande quantità di traffico verso siti di e-commerce proviene da utenti mobili. Secondo un sondaggio, 80% di utenti in tutto il mondo utilizza i propri dispositivi mobili svolgere attività su Internet, che comprende anche lo shopping su siti di e-commerce. Quindi, è ovvio che è necessario disporre di una versione ottimizzata per dispositivi mobili del sito di e-commerce che offra ai tuoi utenti un'esperienza di acquisto eccezionale. Scegli un'interfaccia minimalista e intuitiva con una navigazione facile, che aprirà la strada a una fantastica esperienza di acquisto su schermi di piccole dimensioni di smartphone e tablet per i tuoi utenti finali.

Tricky Site Navigation

Lo shopping online significa dare agli utenti un'esperienza soddisfacente. Gli utenti si aspettano un'esperienza di acquisto senza interruzioni quando arrivano in un determinato sito per acquistare un prodotto. Uno dei modi per garantire ciò è rendere i tuoi menu intuitivi. Disegnali in modo che i tuoi utenti target possano facilmente passare da una pagina all'altra con un numero minimo di clic. Navigazione breadcrumb è una rabbia in questi giorni e funziona molto bene con il design del sito e-commerce in quanto mostra gerarchia, riduce il disordine, è facile tornare indietro e visivamente accattivante. Incorporalo nel tuo sito Web e sono sicuro che non avrai problemi ad acquisire e fidelizzare i clienti.

Navigazione con pangrattato e-commerce

Utenti convincenti da registrare

Invitare costantemente i visitatori di prima volta a registrarsi sul tuo sito Web è un grave errore che molti siti di e-commerce continuano a fare. Alcuni di essi spingono gli utenti a registrarsi per poter effettuare un acquisto. Questo è un grosso punto di svolta per molti clienti che non vorranno necessariamente registrarsi per acquistare un solo prodotto. Oppure, il cliente potrebbe non avere il tempo e vorrebbe effettuare un acquisto prima e registrarsi a piacere. In ogni caso, non devi mai forzare il pubblico di destinazione a registrarsi sul tuo sito web; devi permettere loro di fare acquisti come ospiti. Inoltre, fai in modo che gli ospiti possano salvare gli articoli nel loro carrello, in modo che possano tornare più tardi e completare l'acquisto.

"Nessun risultato" alla ricerca

Il messaggio "Nessun risultato" è "404 Not Found" dei siti di e-commerce. Non dare ai clienti una pagina vuota che potrebbe bloccare i loro acquisti e allontanarli definitivamente dal tuo sito. Invece, suggerire alternative alla loro ricerca. Ad esempio, se un cliente cerca "Ciondolo nero in catena d'oro" e il tuo sito non ha questo prodotto nell'inventario, suggerisce altre collane sulla stessa linea. Forse, suggerire un 'pendente nero con catena d'argento' può aiutare sia la loro causa sia la tua. Ciò richiede un grande sforzo, ma alla fine si tratta di convertire i lead in vendite e vale la pena.

Popup inutili ovunque

I popup sono obsoleti e nessuno è davvero un loro fan. Nessuno vuole compilare sondaggi, iscriversi alle newsletter, ottenere sconti sulle offerte che non useranno mai o inserire i loro dettagli di contatto senza prima giudicare la credibilità del tuo sito web. Quindi, evita di salutare i tuoi visitatori con popup di qualsiasi tipo sul tuo sito web. Esistono molti altri modi per garantire l'invito all'azione da parte dei tuoi utenti. Ma bombardandoli con popup non è sicuramente uno di questi. Puoi sempre usare la tua barra laterale per questo scopo.

Processo di checkout complesso

Secondo un rapporto, "i rivenditori perdono $ 18 miliardi all'anno a causa dell'abbandono del carrello della spesa". Un processo di checkout confuso o complesso aggrava il tasso di abbandono del carrello. Questo si traduce direttamente in rapporti di conversione più bassi. Per evitare tali enormi perdite, è necessario mantenere la procedura di checkout semplice per i clienti. Usa i campi minimi e visualizza tutte le informazioni vitali sulla stessa pagina, se possibile. Alcuni clienti hanno codici promozionali con loro, che si dimenticano di applicare al momento del checkout. Quindi, non dimenticare di visualizzare chiaramente il campo per codice coupon sulla pagina di pagamento. Non dimenticare di visualizzare una pagina di conferma con aggiornamento del monitoraggio come sommario, una volta che il cliente ha effettuato il check-out.

Non visualizzare le informazioni essenziali in anticipo

Gli acquirenti online subiscono lo shock delle loro vite quando guardano i costi di spedizione o le spese di spedizione aggiunti al momento del check-out e non prima. Questo è un altro motivo per cui tendono ad abbandonare un carrello prima che stessero per effettuare un acquisto. Non farlo. Fare sempre riferimento alla visualizzazione dei costi di spedizione sulla pagina del prodotto o includere il costo nel costo del prodotto stesso. Ciò li salverà alcune brutte sorprese durante il checkout.

Oltre alle spese di spedizione, è anche necessario renderlo un punto per visualizzare altre informazioni essenziali come le politiche di spedizione e restituzione, le politiche di Exchange e il numero Customer Care per nominarne alcuni. Di solito, i siti Web hanno tali informazioni elencate nella parte inferiore del loro sito web. In alternativa, puoi anche metterli insieme sotto il link FAQ. Ricorda che quando i clienti non accedono a queste informazioni, tendono a vedere il rosso e a lasciare un'impressione negativa del tuo sito web. Evita questo errore a tutti i costi.

Conclusione

Questi sono solo alcuni degli errori di e-commerce che infastidiscono gli acquirenti online. Se al momento il tuo sito presenta queste aree grigie, è giunto il momento di risolverlo. Offri ai tuoi utenti la migliore esperienza eliminando tali follie e vedrai un costante miglioramento dei tuoi rapporti di conversione. Cosa ne pensi? Conoscete altri errori che impediscono ai potenziali clienti di prendere una decisione d'acquisto? Condividili con noi.

Autore Bio: John Siebert è Presidente e CEO di Tranquil Blue - Tampa Web Design Company che si concentra su tutti i tipi di progettazione di siti web, sviluppo di app per dispositivi mobili e marketing per motori di ricerca.

Caratteristica immagine riverente di Zach Graham

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.