Come vendere libri online: tutto ciò che devi sapere

Che tu ami i libri o che ami semplicemente vendere online, non c'è dubbio che la vendita di libri online possa essere un profitto marginale o un'attività a pieno titolo.

Hai solo bisogno di fare le tue ricerche e di lavorare sodo.

L'industria del libro rimane discretamente di successo a fronte di un'enorme concorrenza. Non ultimo perché ci sono tonnellate di diversi formati in cui leggiamo la parola scritta. Per chiunque eviti la carta, ci sono ebook e audiolibri.

Se sei interessato a incassare il mercato del libro, ecco la nostra guida pratica su come farlo esattamente.

Come vendere libri online: i fatti

Lo sapevate, 675 milioni di libri stampati sono stati venduti solo negli Stati Uniti l'anno scorso?

Giusto! È un numero sorprendente.

Non solo, ma secondo Statistica, 74% degli adulti legge anche almeno un libro all'anno. Ora, potrebbe non sembrare molto per i topi di biblioteca che leggono questo articolo, ma contribuisce a una spesa media di $ 110 all'anno per persona sui libri!

98% dei consumatori afferma che quando acquistano libri, leggono per piacere, piuttosto che per scopi accademici o lavorativi. Quindi, se stai pensando di creare un negozio di libri online, hai molte persone con cui lavorare!

Detto questo, non dimenticare il mercato accademico. I dati editoriali per il settore dell'istruzione superiore sono ammontati a $ 4 miliardi nel solo 2017.

Sebbene i negozi di libri tradizionali negli Stati Uniti stiano ancora guadagnando circa $ 10 miliardi all'anno, i loro ricavi mostrano un costante declino, principalmente a causa di grandi rivenditori online come Amazon. Ma, in generale, il calo è limitato ai rivenditori di libri più importanti. Sembra che la nostra preferenza per le librerie individuali e indipendenti non sia diminuita; invece, è effettivamente aumentato. Forse questa richiesta di unico e bizzarro è qualcosa che può essere tradotto nel tuo negozio online?

👉 Quindi, tenendo presente tutto ciò, diamo un'occhiata alla creazione di un negozio e al perché potresti farlo, ad esempio:

  • Sei un imprenditore e vuoi creare una libreria online e vendere i tuoi prodotti utilizzando un e-commerce piattaforma come Shopify.
  • Sei uno scrittore e non hai un editore. Ma vuoi vendere il tuo libro tramite piattaforme come Blurb o Amazon.
  • Hai un sacco di libri usati e vuoi venderli online. O sono tuoi o li acquisti dai negozi tradizionali o dalle vendite di garage e vuoi trasformarli per ottenere un profitto su Amazon o Bookscouter.
Non preoccuparti, tratteremo tutti e tre gli scenari in questa guida.

Come vendere libri online: creazione di una libreria online

Che tu sia uno scrittore che vuole vendere i propri libri o che vuoi vendere opere di altre persone, è essenziale decidere come lo farai. Se non ti piace vendere libri con i giganti online tradizionali, creane uno negozio ecommerce è attraente e facile da navigare è essenziale.

Vuoi che le persone comprino i tuoi libri, vero? Ciò significa mantenere i potenziali clienti sul tuo sito il più a lungo possibile. Ciò aumenta notevolmente le possibilità che acquistino effettivamente qualcosa. Pertanto, vale la pena dedicare tempo alla creazione di un sito Web ben progettato e dall'aspetto professionale. Ti consigliamo di NON configurare il tuo negozio da un blog esistente. Oppure, se stai già vendendo altri prodotti in un negozio online, non aggiungere semplicemente i libri al tuo sito.

Imposta qualcosa di separato.

Ciò significa ottenere un nuovo nome di dominio e creare un nuovo sito dall'aspetto professionale, facile da leggere e in cui le opzioni di pagamento e spedizione sono semplificate.

Ti consigliamo di utilizzare Shopify per una tale impresa. Shopify ti offre tonnellate di modelli attraenti adatti per le librerie online. È così semplice.

Molti temi di Shopify sono dotati di caratteristiche favolose che possono usare anche i rivenditori di libri per principianti. Ad esempio, c'è ottimizzazione SEO, presentazioni, foto di scorta gratuite, opzioni per utilizzare più valute e lingue, integrazione con Instagrame trascina i costruttori di pagine. Solo per citarne alcuni!

Questi temi sono anche compatibili con dispositivi mobili come smartphone e tablet.

I disegni sono ben strutturati, moderni e dall'aspetto pulito, quindi sono facili da vedere per i consumatori affamati di spendere i loro soldi per la prossima lettura migliore. Con alcuni temi, puoi anche aggiungere video e quelle icone di social media importanti. Con un solo clic, puoi incoraggiare i visitatori a esplorare il tuo Facebook e pagine Instagram.

Soprattutto, è fondamentale che il tuo negozio online sia in grado di elaborare pagamenti in modo sicuro, motivo per cui Shopify è un ottimo modo per procedere. I clienti sono protetti, e anche tu. Tutti Shopify store impianti completi per la produzione di prodotti da forno PCI (industria delle carte di pagamento) conforme. Quindi stai tranquillo, mantenere al sicuro le informazioni di pagamento dei tuoi clienti e i tuoi dati aziendali è un gioco da ragazzi!

come vendere libri online usando shopify

Come vendere libri online: incentivi

Che tu scelga o no Shopify oppure un'altra piattaforma di e-commerce, è fondamentale incentivare i tuoi clienti. Quindi, fai un po 'di curiosità e vedi cosa stanno facendo i tuoi concorrenti. Non copiarli. Raccogli solo ispirazione.

Qualunque piattaforma tu scelga, ricontrolla che puoi impostare sconti per il tuo magazzino. Ad esempio, un affare tre per due o una percentuale di sconto se acquisti più libri dello stesso autore o genere - non importa (in questa fase) quale promozione corri, l'importante è che tu possa scegliere.

Grandi siti come Amazon lo fanno sempre. Ma è più difficile per il negozio più piccolo, quindi devi essere intelligente.

Se puoi, oltre a sconti e promozioni, dovresti anche organizzare competizioni e omaggi. Inoltre, se sei in grado di collegare eventi con autori per attirare un gruppo demografico all'interno di un'area geografica specifica, allora fallo. Queste sono tutte ottime tecniche per incentivare i clienti ad acquistare!

sicurezza di shopify

Come vendere libri online: marketing

La commercializzazione della tua libreria online è di vitale importanza. In che altro modo i clienti sapranno che esisti?

Ecco alcuni pensieri:

Cattura i nomi e gli indirizzi e-mail dei tuoi clienti in modo da poter personalizzare le e-mail che invii. Questo è un modo eccellente per tenerli aggiornati su tutte le tue offerte speciali e su tutti i nuovi libri che stai immagazzinando.

Puoi anche inviare una newsletter settimanale / mensile con link al tuo negozio, gestori di social media ed eventuali coupon esclusivi che desideri dare al tuo fedele seguito. Assicurati di includere anche articoli pertinenti, ad esempio, se è uscito un nuovo libro e lo hai in stock e hai scritto una recensione a riguardo, inseriscilo nella newsletter. Pensa lateralmente.

Ancora una volta, tieni d'occhio i siti dei tuoi concorrenti. Guarda cosa fanno.

Saresti sorpreso di quanto sia efficace per alimentare le tue idee!

In una nota a parte, sii intelligente con la tua fotografia. Carica splendide copertine di libri sul tuo Instagram e sulle pagine dei prodotti. Forse hai lo stesso libro con tre diverse copertine? In tal caso, chiedi ai clienti di valutare il loro preferito e assicurati di sapere che possono acquistarli. Questo è un modo infallibile per interagire con il tuo pubblico.

Qualunque cosa tu faccia per commercializzare la tua libreria, mantieni lo slancio. Se noti un fatto interessante relativo al libro, pubblicalo. Chiedi commenti. Pianifica e automatizza i tuoi post utilizzando un'app come Buffer. Le possibilità sono apparentemente infinite!

come vendere libri buffer online

Come vendere libri online: vuoi vendere i tuoi libri?

Sei una di quelle persone che non solo credono di avere una storia da raccontare, ma in realtà sono riuscite a scriverla?

Se è così, congratulazioni!

Ora è il momento di venderlo e non essere timido nel farlo. Se non sei solo uno scrittore, ma sei anche un marketer online e hai già una libreria online, leggi sopra!

Tuttavia, se hai un giorno di lavoro e vuoi solo vendere i tuoi libri sul lato, quindi utilizzare una piattaforma che ha già una portata più significativa come Amazon o Blurb, di solito è il percorso più semplice.

Se vuoi percorrere questa strada, ecco cosa cercare.

Come vendere libri online: fascetta pubblicitaria

come vendere libri online blurb homepage

fascetta pubblicitariaIl sito spiega chiaramente cosa devi fare per iniziare a vendere il tuo libro con loro. Avviso spoiler: non include costose tirature di stampa.

Sono una piattaforma di marketing e auto-pubblicazione che esiste da 2005. Blurb consente ai creatori di progettare, pubblicare, promuovere e vendere i loro libri online.

Ti consente di vendere il tuo lavoro in qualsiasi formato; un libro, un e-book, audio, una rivista o persino un file PDF.

Se vendi un libro stampato, non temere mai. Blurb gestisce tutta la spedizione, quindi non è necessario pubblicare nulla da soli. Inoltre, c'è un'utile comunità online in cui puoi porre qualsiasi domanda tu possa avere o semplicemente unirti al generale scrittore. Se hai il tuo sito web, puoi usare Blurb come un altro canale di vendita. Se lo desideri, puoi persino incorporare il libro che stai vendendo su Blurb sul tuo sito Web per cercare di incoraggiare le vendite.

Ma per quanto riguarda i soldi? Alla fine di ogni mese, Blurb ti paga tutti i soldi che hai fatto, tramite PayPal o assegno. Tuttavia, devi raggiungere la soglia di pagamento minima di $ 25 (USD) negli utili; è lo stesso in dollari canadesi e £ 12.50 se sei nel Regno Unito.

Quindi, questa è la roba pratica fuori strada. Come stampi il tuo libro con Blurb?

È semplice.

Blurb offre una selezione di modelli tra cui scegliere. Dopo aver scelto quello più adatto al genere del tuo libro, carica il tuo testo. Offrono modelli per integrare una vasta gamma di settori, tra cui viaggi, cucina, fotografia e libri in stile memoriale, tra gli altri. Ovviamente, c'è spazio anche per il romanziere!

C'è un sacco di software collegato a Blurb, come il loro plugin Adobe InDesign, che ti consente di creare modelli vuoti per il tuo libro.

Ma per quanto riguarda la vendita del tuo libro?

Quindi, hai realizzato il tuo libro. Grande!

Successivamente, è necessario creare l'elenco dei libri nella dashboard di Blurb. Fai clic su "Vendi il mio libro" e completa il profilo dell'autore.

Scrivi qualcosa di accattivante; vuoi farti sembrare interessante. Ma non scrivere risme e risme - salvalo per il libro! Guarda i profili di altri autori e cosa funziona e cosa no.

Lo stesso vale quando scrivi una descrizione allettante del tuo libro. Come per tutte le cose, ricorda il lettore finale. Cosa pensi che vorranno sapere sul tuo libro? Cosa li costringerebbe a comprare, un finale strapiombante? Colpi di scena? Una connessione emotiva con i personaggi? Onestà? Qualunque sia la copertina del tuo libro, dillo al tuo pubblico. È la tua unica possibilità di fare un lancio di vendita breve e scattante. Ricorda, le persone hanno brevi intervalli di attenzione, quindi tienilo conciso.

Successivamente, imposta il prezzo del tuo libro. Puoi farlo nella scheda Vendi e distribuisci. Ricorda di impostare il profitto che vuoi realizzare. Altrimenti, venderai al costo!

Ultimo ma non meno importante, inizia a promuovere! Incorpora l'elenco in il tuo blog e le tue pagine Facebook / Instagram. Ti invitiamo anche a condividere un breve estratto del tuo lavoro e / o scrivere una recensione del tuo libro. Questo fa miracoli per spingere le vendite. Non sedersi e aspettarsi che la gente lo trovi. Crea delle chiacchiere.

come vendere libri online con blurb

Come vendere libri online: Amazon

Se preferisci vendere il tuo libro su Amazon, puoi comunque preparare il tuo libro su Blurb, includi semplicemente il suo codice ISBN e sarà pronto per Auto-pubblicazione Amazon.

Su Amazon, otterrai un profilo dell'autore. Questo elenca tutto ciò che hai scritto (e qualsiasi altro prodotto che stai vendendo). Include anche una sezione che collega ai post del tuo blog. Inoltre, ognuno dei tuoi libri ottiene la sua pagina di prodotto. Non male!

Una volta che il tuo profilo autore è attivo e funzionante e hai creato un elenco per il tuo libro, imposta il prezzo di listino. Questo è l'importo totale che costa per realizzare il tuo libro, quale profitto hai impostato e quanto Amazon paga in commissioni. Ricorda di prendere in considerazione tutte queste cifre; altrimenti, farai un grande zero grasso.

Amazon addebita una commissione di distribuzione. Pagherai, al momento della scrittura, $ 1.35 per ogni vendita effettuata e un markup di $ 1.15 sul prezzo di listino. Su Amazon, c'è una finestra di reso 30-day in cui i clienti possono chiedere un rimborso / reso. Al termine di questo periodo, Amazon segnalerà la vendita, elaborerà il pagamento e invierà i fondi entro 15-45 giorni. La soglia di pagamento è $ 25.

come vendere libri online - amazon

Commercializza il tuo libro autopubblicato

Per vendere libri online, devi renderli attraenti.

Soprattutto se non hai un editore che ti spinge a margine.

Quindi, disegna una bellissima copertina. Qualcosa che attira l'attenzione e riflette il contenuto. La copertina del tuo libro deve avere una seconda occhiata, altrimenti è finita. Ci sono molti modelli che puoi usare per aiutarti, dai un'occhiata a Canva per vedere cosa hanno in offerta. In alternativa, investi nei servizi di un buon designer.

Hai bisogno di un titolo e di un sottotitolo accattivanti e intriganti. Guarda i libri di successo nel genere in cui stai gareggiando. Cosa li rende accattivanti? Sei un autore sconosciuto, quindi non puoi fare affidamento sul fatto che i lettori si chiamino per nome. Quindi, prenditi del tempo per creare un titolo breve e allettante per il tuo libro. Questo, insieme alla copertina, contribuirà enormemente a realizzare quelle vendite importantissime. Forse fai delle idee con amici / lettori fidati? Dopotutto, due teste sono meglio di una!

Successivamente, è necessario generare recensioni positive. Leggiamo tutti le recensioni, quindi inutile dire se il tuo libro non ne ha, chi lo acquisterà? Quindi, incoraggia i lettori a pubblicare i loro pensieri una volta che hanno finito. Chiedi agli amici o alla famiglia che hanno letto il libro e l'hanno adorato di lasciarti una recensione favorevole. Ogni piccolo aiuto!

Se vendi su Amazon, sappi questo: il loro algoritmo è fortemente collegato a recensioni e vendite. Quindi, più vendi e meglio riesci a rivederti, più in alto ti classifica Amazon. Semplice vero?

Ecco perché è così importante che nelle prime settimane di vendita del tuo libro su Amazon o Blurb, lavori sodo per generare un po 'di rumore al riguardo. Chiedi ai migliori recensori di Amazon di recensire il tuo libro. Di 'loro perché dovrebbero. Se vendi un ebook, invita i lettori alla fine a esaminarlo tramite un link.

Ultimo ma sicuramente non meno importante, hai bisogno di una fantastica descrizione del tuo libro. Sì, il titolo e i sottotitoli sono essenziali, ma è essenziale un breve paragrafo sul libro che non dia nulla ma che attiri il lettore. Amazon in realtà offre uno strumento gratuito per la generazione di descrizioni di libri. Non dare per scontato che puoi fare di meglio. Stanno cercando di aiutarti. Stai facendo loro e te stesso i soldi non dimenticare.

Inoltre, fai un uso completo della pagina dell'autore. Fai risaltare la descrizione del tuo autore. Trattalo come un profilo di incontri, solo per i lettori. Non essere squallido o inquietante, ma immagina chi lo sta leggendo. Se aiuta, chiedi aiuto a un amico che lavora nelle vendite o nel marketing.

Come parte della descrizione dell'autore e della descrizione del libro, fai alcune ricerche su come usare le parole chiave. Usa il planner parole chiave di Google o Publisher Rocket per aiutarti.

come vendere libri online

Vendita di libri di seconda mano

Hai accumulato un sacco di libri usati che vuoi vendere online. O sono tuoi e vuoi spostarli per liberare spazio, oppure sei un acquirente professionista che acquista libri da negozi di seconda mano, vendite di garage, Freecycle, BookCrossing, ecc., E li vende a scopo di lucro.

Amazon e Bookscouter sono due negozi online popolari e di successo, pieni di venditori.

Supponiamo che tu abbia già raccolto le tue scorte e, in quanto tale, abbia effettuato un esborso finanziario significativo. Ciò significa che devi solo avere un business plan e un nome accattivante e interessante per la tua libreria per essere venduto online.

Devi anche assicurarti di essere pienamente consapevole di tutti i requisiti legali per avviare un'attività online, ad esempio ottenere un codice fiscale federale e registrare il nome della tua attività. C'è anche il lato più tecnico di cui dovrai passare a uno scambio, ovvero l'acquisto di un nome di dominio del sito Web se non ne hai già uno e l'acquisto di web hosting. A volte i servizi di web hosting hanno un nome di dominio gratuito, ma non sempre.

Registrati come venditore con la piattaforma di vendita prescelta. È abbastanza semplice farlo. Ad esempio, con Amazon, dovrai creare un account venditore, registrare i libri che vendi e decidere se vuoi che Amazon esegua le vendite per tuo conto e così via. Se ti registri ad Amazon come venditore professionale, costerà una tariffa mensile.

Al momento in cui scrivo, questo è $ 39.99 al mese, quindi devi incorporarlo nei tuoi costi. Se impostato come singolo venditore, è molto più economico, poiché questa opzione costa circa $ 0.99 al mese. Ma questo è adatto solo a chi sposta livelli di scorte inferiori, ad esempio meno di libri 40 al mese. Dovrai anche registrare le tue coordinate bancarie. Amazon ti spiegherà come elencare i libri che stai vendendo.

Elencare il prezzo è più complicato, solo perché è necessario competere con altri venditori e non si desidera valutare il prezzo. Decidi quanto vuoi per il libro. Se si tratta di un popolare titolo mainstream che è già stato venduto da molti altri venditori, ne otterrai di meno. Scopri quanto sta succedendo con altri venditori. Se sei un principiante, inizialmente imposta i prezzi più bassi. Ma, se il libro è in ottime condizioni, dillo e chiedi di più. Puoi sempre modificare i costi in un secondo momento se non ottieni le conversioni che desideri.

Scegli il metodo di spedizione. Se prevedi di utilizzare il servizio di evasione ordini di Amazon, questo non si applica, ma in tal caso, in genere il costo è $ 3.99. Ora non resta che spedire il libro. Ricorda di specificare quanto tempo impiegherà la spedizione!

Amazon rimborserà ai venditori la tassa di spedizione di $ 3.99, ma se vendi un tipo di libro più significativo, diciamo, un libro con copertina rigida, ti costerà di più e potresti perdere denaro se non lo consideri.

come vendere libri online

Sei interessato a convincere Amazon a fare il lavoro?

Se annuisci, dovrai spedire le tue scorte in uno dei loro centri logistici. Amazon produrrà etichette di spedizione e ti fornirà spedizioni scontate.

In alternativa, puoi inviare tu stesso lo stock, utilizzare un corriere locale più economico o noleggiare un uomo con un furgone, qualunque cosa funzioni meglio per te!

Far sì che Amazon soddisfi i tuoi ordini, è davvero solo per le persone che spostano grandi quantità di libri e non sono interessati a concentrarsi sul proprio sito Web e sul proprio marchio commerciale. Ti costerà inevitabilmente di più, ma ha i suoi vantaggi se, ad esempio, possiedi più di un tipo di negozio online.

Bookscouter è una proposta leggermente diversa. È popolare tra gli studenti che vogliono vendere i loro libri di testo. Se hai libri da vendere, inserisci il codice ISBN specifico del libro nel sito e Bookscouter cercherà nei siti di riacquisto di 40 e ti dirà quale ti darà di più!

Il modo più semplice per usare Bookscouter è scaricare l'app, scansionare il codice a barre ISBN e sei via!

come vendere libri online

Pronto per iniziare a vendere libri online?

Quindi ora abbiamo coperto tutte le possibili opzioni, sei a posto. Buona fortuna a fare soldi!

Hai esperienza nella vendita di libri online? In tal caso, ci piacerebbe sapere se hai avuto successo con questa impresa nella casella dei commenti qui sotto!

Immagine in vetrina tramite Pexels.com

Rosie Greaves

Rosie Greaves è uno stratega di contenuti professionale specializzato in marketing digitale, B2B e stile di vita. Oltre alle piattaforme di e-commerce, puoi trovarla pubblicata su Contena, Cake and Lace Blog e Love You Tomorrow. Guarda il suo sito web Blog con Rosie per maggiori informazioni.