BigCommerce vs WooCommerce (lug 2020): quale è meglio?

Qual è il migliore per il tuo negozio online?

Se stai cercando di trovare la migliore piattaforma di e-commerce possibile per la tua attività, sei nel posto giusto. Confronteremo due delle migliori soluzioni sul mercato in questo BigCommerce vs recensione WooCommerce.

Quindi, se ti stai chiedendo quale (se uno dei due) è giusto per la tua attività, continua a leggere ...

BigCommerce vs WooCommerce: le principali differenze

La principale differenza tra BigCommerce e WooCommerce è quello BigCommerce è completamente ospitato costruttore di siti di e-commerce. Ad oggi, ha aiutato quasi 100,000 imprenditori a costruire il loro negozio online!

Se ti stai chiedendo cosa sia realmente un costruttore di siti web di e-commerce, è un software che ti aiuta a creare e gestire il tuo negozio online. BigCommerce ha tonnellate di funzionalità integrate di e-commerce; in realtà, hanno uno dei più ampi toolkit sul mercato. BigCommerce fornisce tutto il necessario per progettare, lanciare e ridimensionare il tuo business online. Infatti, BigCommerce afferma che, in media, aiutano gli utenti a crescere del 28% su base annua!

bigcommerce vs woocommerce - bigcommerce homepage

Mentre, WooCommerce è un plug-in WordPress open source che consente agli utenti di WordPress di iniziare a vendere online. WooCommerce è stato creato dalla stessa società di sviluppo web che ha fondato WordPress, Automattic. Quindi, se hai già un sito Web WordPress che desideri aggiungere anche un negozio online, WooCommerce è la soluzione perfetta.

WooCommerce è una piattaforma totalmente personalizzabile, quindi non temere, puoi mantenere coerente il marchio sul tuo sito Web e sull'e-store (a condizione che tu possa vantare un po 'di know-how tecnico).

bigcommerce vs woocommerce - homepage di woocommerce

BigCommerce vs WooCommerce: caratteristiche

BigCommerce

Come abbiamo già detto, BigCommerce offre una vasta gamma di funzioni e caratteristiche di marketing, alcune delle quali includono:

  • Un certificato di sicurezza SSL: mostra un minuscolo simbolo del lucchetto accanto al tuo URL, che comunica che il tuo negozio è sicuro per accettare ed elaborare pagamenti online.
  • Strumenti analitici di tracciamento e reporting: puoi monitorare le prestazioni del tuo sito valutando le sue sessioni, vendite, campagne e-mail, ecc. Con queste informazioni, sei in una posizione migliore per individuare le aree di miglioramento e iniziare a migliorare la qualità del tuo marketing.
  • Integrazioni di vendita omnicanale: puoi collegare il tuo sito Web per vendere su mercati digitali come Amazon, eBay e social network come Facebook.
  • Strumenti di recupero del carrello abbandonati: puoi inviare ai clienti promemoria automatici via e-mail se lasciano il carrello online senza acquistare gli articoli all'interno. Questo fa miracoli per incoraggiare i clienti a completare le loro transazioni. Infatti, BigCommerce afferma che questa funzione recupera, in media, il 25% delle vendite che altrimenti andrebbero perse.

Questo è anche:

  • Strumenti di marketing per la creazione e la gestione di codici promozionali e sconti.
  • Puoi scegliere tra 12 modelli gratuiti.
  • Puoi vendere prodotti illimitati (beni fisici e / o digitali), che puoi classificare come preferisci.
  • Puoi impostare le tue tariffe di spedizione.
  • Accesso a un generatore e editor di pagine Web con trascinamento della selezione
  • Un'integrazione Paypal
  • È possibile registrare account di personale illimitati.
  • Accesso a un sistema di gestione dei contenuti completo
  • Accesso a funzionalità SEO di alta qualità, inclusa l'ottimizzazione automatica delle immagini tramite Akamai Image Manager
  • Integrazioni con molte soluzioni di email marketing: Constant Contact, iContact, Mailchimp e Interspire
  • Se hai il giusto know-how di codifica, puoi andare nel codice CSS e HTML e modificarlo.

Queste sono solo alcune delle molte funzionalità BigCommerce fornisce, ma non abbiamo tempo di descriverli tutti qui in questa recensione.

Che dire di WooCommerce?

Sebbene WooCommerce non offra tante funzionalità quante BigCommerce, WooCommerce ha sicuramente alcuni strumenti che vale la pena menzionare. Ad esempio, WooCommerce viene fornito con:

  • Un blog integrato: Questo rende la scrittura, la pubblicazione e la condivisione di articoli un gioco da ragazzi.
  • Opzioni di personalizzazione illimitate: Se hai il giusto know-how di codifica, sei limitato solo dalla tua immaginazione e dal tuo tempo. Godrai di una personalizzazione illimitata, in cui puoi modificare ogni aspetto del tuo negozio online.
  • Rimborsi con un clic: il rimborso dei clienti è facile; puoi restituire ai clienti i loro soldi con un solo clic.
  • La relazione di WooCommerce con WordPress: WooCommerce eredita tutti i vantaggi che WordPress ha da offrire. Ad esempio, molte piattaforme di e-commerce non forniscono un modo semplice per caricare e gestire video, mentre WordPress lo fa. Supponiamo che tu voglia incorporare un video di YouTube in una delle pagine dei tuoi prodotti WooCommerce. Devi solo inserire l'URL nella descrizione del prodotto e voilà, apparirà. La stessa regola si applica per l'incorporamento di contenuti multimediali di Vimeo, Viddler, Instagram, Flickr, Spotify, SlideShare, Blip. Tv, Imgur, Hulu, Twitter, ecc.
  • Codici funzione: Per chi non lo sapesse, i codici brevi sono frammenti di testo che è possibile inserire in una pagina Web per aggiungere un contenuto. Supponiamo che tu voglia includere un prodotto nella tua landing page, puoi semplicemente copiare e incollare un breve shortcode per farlo accadere. WooCommerce viene fornito con diversi codici brevi che rendono incredibilmente semplice l'inserimento di prodotti, informazioni di tracciamento, dati utente, ecc.
  • Ci sono tonnellate di estensioni in offerta: Sono disponibili decine di migliaia di componenti aggiuntivi di WooCommerce (questa non è un'esagerazione). Pertanto, se vuoi aggiungere una funzione specifica al tuo negozio WooCommerce, probabilmente c'è un'app per te. E grazie alla natura open source di WordPress, la creazione di plug-in WooCommerce personalizzati è un processo relativamente semplice. In quanto tale, l'estensione del tuo negozio WooCommerce è apparentemente infinita.
  • Accesso a una fiorente comunità: Ci sono migliaia di altri utenti di WordPress e WooCommerce con cui puoi collegarti in rete e comunicare tramite il forum di WordPress. Questo è il posto perfetto per i proprietari di negozi per condividere le loro esperienze, porre domande e raccogliere suggerimenti e trucchi pratici!

Per quanto riguarda le funzionalità, BigCommerce batte WooCommerce. BigCommerce vanta tutto il necessario per progettare, gestire e far crescere il tuo negozio di e-commerce. Sì, WooCommerce offre ai suoi utenti alcune fantastiche funzionalità (come puoi vedere sopra), semplicemente non può competere con il vasto set di strumenti BigCommerce offre.

BigCommerce vs WooCommerce: i loro pro e contro

Per prima cosa diamo un'occhiata BigCommerceI professionisti ...

BigCommerce: I pro

  • Come abbiamo già detto alcune volte, BigCommerce vanta le funzionalità più integrate di qualsiasi costruttore di e-commerce (sì, suoniamo come un disco rotto, ma ho dovuto menzionarlo nella sezione professionisti!).
  • Vendere attraverso diversi canali, tra cui Facebook, Amazon e Instagram, è un processo semplice e senza soluzione di continuità.
  • BigCommerce i negozi (in genere) vantano eccellenti velocità di caricamento, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi delle applicazioni di memorizzazione nella cache o simili.
  • Bigcommerce gestisce tutta una serie di misure di sicurezza e conformità, quindi non è necessario!
  • BigcommerceI modelli sono bellissimi e pronti all'uso. C'è una vasta gamma di temi reattivi tra cui scegliere, che sono semplici da installare e modificare. Inoltre, se hai qualche know-how HTML o CSS, BigCommerce semplifica l'accesso al codice, così puoi andare avanti e modificarlo quanto vuoi.

BigCommerce vs WooCommerce

BigCommerce: I contro

  • BigCommerce non offre un'app mobile, il che rende difficile gestire il tuo negozio mentre sei in fuga.
  • BigCommerceL'interfaccia di modifica è più difficile da navigare (rispetto ad altri costruttori di e-commerce SaaS), quindi i nuovi utenti potrebbero dover affrontare una curva di apprendimento.
  • In confronto a WooCommerce, BigCommerceIl mercato delle app è piccolo. BigCommerce semplicemente non ha la stessa varietà e selezione di estensioni da scaricare e utilizzare.
  • Lock-in: DISCLAIMER- questo svantaggio non è specifico BigCommerce. Invece, si applica a tutti i costruttori di e-commerce SaaS. Non è facile trasferire il tuo sito su una piattaforma diversa, poiché il tuo negozio di e-commerce è integrato BigCommerce. Quindi, se questo è qualcosa che vuoi / devi fare in futuro, dovrai affrontare costi di commutazione piuttosto elevati.

WooCommerce: i professionisti

  • Fornendo la giusta conoscenza, godrai di una personalizzazione illimitata
  • Avrai accesso ai potenti strumenti SEO di WordPress
  • WooCommerce può essere scaricato gratuitamente, il che ti consente di avviare la tua attività online con un investimento minimo.
  • È possibile aggiungere infiniti elenchi di prodotti in varie categorie. Puoi vendere prodotti fisici, virtuali e scaricabili: a te la scelta!
  • Puoi accettare quasi ogni tipo di metodo di pagamento.

BigCommerce vs WooCommerce

WooCommerce: i contro

  • WooCommerce non fornisce assistenza clienti completa; dovrai fare affidamento sul tuo know-how e sull'aiuto di altri utenti e sviluppatori sul forum di WooCommerce.
  • Alcuni utenti si lamentano che la funzionalità della lista dei desideri di WooCommerce è piuttosto complicata da usare
  • Per godere appieno di ciò che WooCommerce ha da offrire, dovrai vantare alcune conoscenze tecniche piuttosto avanzate (o essere pronto a imparare come programmare o assumere qualcuno per farlo per te!)
  • Devi gestire gli aggiornamenti del tuo sito Web (che con WordPress ce ne sono molti!)
  • Il lancio di un sito multi-valuta è spesso complicato con WooCommerce.

BigCommerce vs WooCommerce: facilità d'uso

In generale, ai costruttori di siti Web piace BigCommerce sono più intuitivi da usare rispetto ai plugin come WooCommerce.

Ma vediamo se questo è vero per queste due soluzioni di e-commerce ...

BigCommerce

Puoi iniziare con BigCommerce registrandosi per la loro prova gratuita. Da lì, puoi avviare il tuo negozio in soli tre semplici passaggi:

  1. Inserisci il tuo indirizzo e-mail
  2. Inserisci il nome del tuo negozio
  3. Fornisci alcuni dettagli sul tuo marchio.

Puoi avere il tuo BigCommerce negozio istituito in pochi minuti. Quando è tutto attivo e funzionante, vedrai il tuo BigCommerce pannello di controllo. Qui puoi visualizzare rapidamente l'anteprima del tuo negozio, aggiungere prodotti e personalizzare il design e le impostazioni del tuo negozio.

Alcuni BigCommerce gli utenti lo segnalano BigCommerceIl processo di onboarding è trasparente e informativo. Come parte del processo, fai un breve tour su dove trovare caratteristiche particolari e dove / come personalizzare elementi specifici. In questo stesso tour, BigCommerce ti incoraggia anche a trovare / porre qualsiasi domanda tu abbia nella loro sezione 'aiuto'.

Agli utenti piace anche questo BigCommerceLe funzioni sono già integrate nei suoi temi. Questo rende l'accesso e l'utilizzo BigCommerceGli strumenti ancora più semplici.

Inoltre, a differenza di WooCommerce, BigCommerce fornisce agli utenti un dominio Web, una piattaforma di hosting e certificati di sicurezza, quindi non devi preoccuparti di smistarli.

Ma detto questo, alcuni BigCommerce gli utenti (principalmente quelli che non conoscono il marketing digitale e lo spazio imprenditoriale), a volte hanno difficoltà con la terminologia. Per cominciare, questo a volte fa sentire gli utenti un po '"fuori dalla loro profondità" fino a quando non hanno familiarizzato con il gergo.

WooCommerce

In confronto a BigCommerce, WooCommerce è un po 'più confuso da usare. Questo è ragionevole, in quanto si tratta di una piattaforma più tecnica. Non devi essere Steve Jobs per utilizzare WooCommerce, ma alcune abilità di programmazione e web design non andrebbero male.

Come accennato in precedenza, (se non lo hai già fatto), devi acquistare e utilizzare il tuo dominio web e il tuo provider di hosting. Quindi, a questo punto, vale la pena notare che WooCommerce si accoppia davvero bene con Bluehost.

Con Bluehost avrai accesso alle seguenti funzionalità:

  • Installazione automatica di WooCommerce
  • Una chiamata gratuita per aiutarti a creare un negozio online
  • Un nome di dominio gratuito e certificato SSL
  • Tema 'Storefront' di WooCommerce preinstallato
  • Assistenza clienti 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, dagli esperti WordPress interni di Bluehost

Se si opta per un provider di hosting che collabora con WooCommerce (come Bluehost), non sarà necessario installare manualmente WordPress e il plug-in WooCommerce. Invece, il tuo servizio di hosting avrà WooCommerce preinstallato.

Qualunque percorso segua, una volta installato il plug-in WooCommerce, puoi avviare la procedura guidata di configurazione di WooCommerce. Questo fornisce tutto il necessario per configurare il tuo negozio WooCommerce in un lampo. Puoi gestire tutte le nozioni di base come la creazione di pagine, l'impostazione delle impostazioni di pagamento, la valuta, la spedizione, le tasse, ecc., Il tutto in pochi minuti!

Avendo soppesato entrambe queste piattaforme, sembra che nonostante BigCommerceLa curva di apprendimento iniziale, è più facile da usare rispetto a WooCommerce, in particolare perché offre un eccellente onboarding, una pletora di funzionalità integrate e un supporto clienti di alta qualità lungo il percorso (ne parleremo più in un secondo). Considerando che, WooCommerce è una scelta migliore per un utente più tecnico o qualcuno che abbia già familiarità con l'interfaccia di WordPress.

BigCommerce vs WooCommerce: prezzi

Diamo un'occhiata a quanto BigCommerce e WooCommerce ti farà tornare indietro:

BigCommerce Piani

Prima di impegnarti in denaro guadagnato duramente BigCommerce, approfitta della loro prova gratuita di 15 giorni (non sono richiesti i dettagli della carta di credito). Questo è il modo migliore per vedere se è adatto a te e alla tua azienda.

Tutti BigCommerceI piani prevedono la larghezza di banda illimitata e gli account del personale e non vengono addebitate commissioni di transazione. E come abbiamo già detto, sono inclusi anche l'hosting, un dominio Web e un certificato di sicurezza SSL.

BigCommerce fornisce tre piani tariffari di base tra cui scegliere:

  1. Standard ($ 29.95 / mese) Nota a margine: quando si tratta di piani di e-commerce entry-level per altri SaaS, si tratta approssimativamente dello stesso prezzo di Shopify, Volusion e Squarespace. Ma, in confronto, ottieni di più per i tuoi soldi.
  2. Plus ($ 79.95 / mese)
  3. Pro ($ 299.95 / mese).

C'è anche un piano Enterprise per organizzazioni molto più grandi. Ma se questo ti interessa, dovrai contattare BigCommerce direttamente per un preventivo.

Il piano standard

Lo strumento Piano standard ti dà diritto a:

  • Un negozio digitale in cui è possibile vendere un numero illimitato di prodotti
  • Accesso a spazio di archiviazione illimitato
  • Puoi creare e gestire buoni regalo
  • I clienti possono lasciare valutazioni e recensioni
  • Accesso a strumenti di segnalazione professionali
  • Ottimizzazione automatica delle immagini
  • Tutte le pagine Web sono pagine mobili accelerate

Il più grande svantaggio di BigCommerceIl piano standard prevede di non avere accesso al suo strumento di salvataggio del carrello abbandonato.

Il piano Plus

Oltre al piano standard, con il Piano Plus otterrai:

  • Uno strumento di risparmio carrello abbandonato
  • Una funzione "carrello persistente" (che consente di salvare i prodotti nel carrello di un cliente anche se fanno clic, indipendentemente dal dispositivo che stanno utilizzando)
  • I clienti possono salvare i dettagli della propria carta con te
  • Puoi segmentare i clienti in diversi gruppi (il che è utile per eseguire campagne di marketing più personalizzate).

💡 Nota: Una volta che inizi a generare oltre $ 180,000 all'anno, dovrai passare al piano Pro.

Il piano Pro

Con il Pro piano, puoi generare un massimo di $ 400,000 di vendite online, con un costo aggiuntivo di $ 150 al mese per $ 200k di vendite.

Avrai anche accesso alle Recensioni dei clienti di Google. Ciò ti consente di raccogliere e mostrare i feedback dei tuoi clienti. Quando qualcuno acquista qualcosa dal tuo Bigcommerce negozio, verrà chiesto di esaminarlo su Google. Se accettano di farlo, Google invia un sondaggio da compilare. La tua valutazione media viene pubblicata sul tuo sito tramite un badge opzionale Recensioni dei clienti di Google.

Avrai anche accesso al filtro avanzato dei prodotti e puoi utilizzare un certificato SSL personalizzato tramite una terza parte.

Bigcommerce Impresa

Lo strumento BigCommerce Il pacchetto Enterprise è orientato verso le grandi aziende che generano oltre $ 1,000,000, quindi inutile dirlo; è su misura per soddisfare requisiti di vendita più avanzati.

Avrai accesso a quanto segue:

  • Filtro prodotti avanzato (i visitatori possono effettuare ricerche nel tuo negozio tramite i tuoi campi personalizzati)
  • È possibile creare regole di prezzo in base ai gruppi di clienti.
  • Chiamate API illimitate
  • Accesso a Bigcommerce consulenza, gestione dell'account e supporto prioritario (inclusa l'API).

Sarai lieto di conoscere il limite di vendite annuale per Bigcommerce Enterprise è negoziabile.

BigCommerce vs WooCommerce

WooCommerce

Come abbiamo detto, WooCommerce è un plug-in gratuito per WordPress, quindi sotto questo aspetto non si paga un centesimo. Ma ci sono alcune cose che dovrai acquistare per iniziare a utilizzare Woocommerce:

  • Un tema che ti farà tornare indietro di circa $ 40
  • Un certificato di sicurezza SSL $ 9 all'anno (circa)
  • Web hosting $ 10 all'anno (circa)

Quindi, come puoi vedere, questo rende i prezzi di WooCommcerce più complessi e gestire le tue fatture mensili è più una seccatura che optare per BigCommerce dove paghi un prezzo fisso per tutto ciò di cui hai bisogno al mese.

Tuttavia, con la libertà di scegliere il tuo hosting, dominio, tema, ecc. Potresti potenzialmente pagare meno ogni mese di quanto faresti BigCommerce.

BigCommerce vs WooCommerce: design e modelli

Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: le statistiche parlano per se stessi - il design conta:

  • Due persone su tre preferiscono navigare in siti Web dal design accattivante.
  • Il 75% dei browser esprime un'opinione su un sito Web basato sull'estetica.
  • Il 94% delle prime impressioni su un sito Web è legato al design.
La creazione di un negozio online dall'aspetto elegante è estremamente essenziale. Quindi diamo un'occhiata BigCommerce e le capacità di progettazione di WooCommerce.
Nota: entrambi BigCommerce e i temi di WooCommerce sono tutti sensibili ai dispositivi mobili.

BigCommerce

BigCommerce offre 12 temi gratuiti e circa 130 modelli premium. Queste opzioni a pagamento costano una commissione una tantum compresa tra $ 145 e $ 300. Di tanto in tanto, troverai questi temi premium in vendita per circa $ 99, quindi tienilo d'occhio! Ogni tema contiene diverse varianti, quindi ci sono molti tra cui scegliere.

Sebbene il BigCommercetemi di non offrono lo stesso livello di personalizzazione di WooCommerce, modificare i loro modelli è molto più semplice. Con pochi clic, puoi modificare le cose che ti piacciono per dimensioni del testo, caratteri, layout di pagina, navigazione, banner, ecc.

Non è necessario scrivere alcun codice da utilizzare BigCommerceeditore. È anche facile visualizzare in anteprima l'aspetto del tuo sito su schermi mobili e tablet, quindi stai tranquillo, non devi lanciare nulla dal vivo fino a quando non sarai soddisfatto al 100%.

Siamo lieti di segnalare, tutti BigCommerceI temi gratuiti sono contemporanei e dall'aspetto professionale, rendendoli un eccellente punto di partenza per la costruzione di un negozio online.

Tuttavia, la critica principale BigCommerce gli utenti hanno dei loro modelli (specialmente quelli gratuiti), è che alcuni di loro sono incredibilmente simili tra loro.

Così, BigCommerceI temi gratuiti non offrono molti caratteri tra cui scegliere rispetto ad altri costruttori di siti web di e-commerce. Alcuni modelli offrono solo tre o quattro caratteri diversi tra cui scegliere! Sì, aggiungere il tuo carattere è relativamente semplice, devi solo aggiungere un po 'di codice al tuo file modello. Tuttavia, non è così semplice come essere in grado di utilizzare il font desiderato lì e poi.

BigCommerce vs WooCommerce

WooCommerce

WooCommerce ha 14 temi storefront al costo unico di $ 39. Quindi, come puoi vedere, i negozi di WooCommerce sono più economici di BigCommercesono temi premium e sono anche più personalizzabili.

Ma come abbiamo già detto, avrai bisogno di alcune competenze tecniche per sfruttare al massimo le capacità di progettazione di WooCommerce.

BigCommerce vs WooCommerce

BigCommerce vs WooCommerce: assistenza clienti

Con qualsiasi iniziativa online, ci sono buone probabilità che tu abbia bisogno di una mano in un punto o nell'altro. Alla luce di ciò, vorrai il conforto di sapere che c'è un utile servizio clienti disponibile nel caso ne avessi bisogno.

BigCommerce

BigCommerce offre assistenza clienti XNUMX ore su XNUMX tramite diversi canali di comunicazione, tra cui telefono, e-mail e chat dal vivo. C'è anche un forum utenti e un centro assistenza online dove puoi accedere a tonnellate di pratiche guide di auto-aiuto.

Se ti registri per BigCommerceNel piano Enterprise, avrai il tuo consulente di onboarding e il gestore dell'account, che ti aiuteranno a risolvere eventuali problemi.

BigCommerce vs WooCommerce

WooCommerce

In confronto, WooCommerceIl supporto clienti è piuttosto scarso (per dirla in parole povere). Avrai accesso a WooCommerce Docs, che è un centro di assistenza online in cui troverai molte informazioni sulla piattaforma. Avrai anche accesso al forum di WordPress dove puoi porre le tue domande ad altri utenti. Ma a parte questo, WooCommerce non fornisce molto in termini di assistenza.

BigCommerce vs WooCommerce

WooCommerce vs BigCommerce: Opzioni di pagamento

Entrambi BigCommerce e WooCommerce accettano tutte le principali carte di credito e debito e funzionano senza problemi accanto ai più grandi gateway di pagamento internazionali, tra cui:

  • Stripe
  • PayPal
  • paga di Apple
  • Quadrata

Con BigCommerce, puoi accettare carte di credito tramite Paypal. Man mano che passano i gateway di pagamento, è una configurazione semplice e avrai accesso a BigCommercetariffe di transazione con carta di credito pre-negoziate. Questi variano a seconda del piano tariffario che si sceglie:

  • Standard: 2.9% + 30c
  • Inoltre: 2.5% + 30c
  • Pro: 2.2% + 30c
  • Azienda: 2.2% + 30c (o inferiore, a seconda di cosa si negozia).

In alternativa, puoi utilizzare un processore di pagamento di terze parti: ce ne sono circa 65 disponibili (a seconda del Paese di operatività). In base al gateway di pagamento scelto, potrebbe essere necessario pagare commissioni mensili e / o commissioni di transazione. Il provider del gateway di pagamento li imposta, quindi dovrai contattarli direttamente per ulteriori dettagli.

Nessuno dei due BigCommerce né WooCommerce applica le proprie commissioni di transazione, quindi eventuali costi di elaborazione aggiuntivi provengono direttamente dal gateway di pagamento scelto.

BigCommerce vs WooCommerce

WooCommerce supporta oltre 100 gateway di pagamento, incluso Authorize.Net.

In confronto, BigCommerceLa selezione è leggermente più limitata, quindi se vuoi una scelta più ampia, WooCommerce è la scelta migliore.

BigCommerce vs WooCommerce

BigCommerce vs WooCommerce: quale sceglierai?

Riassumere, BigCommerce è la soluzione migliore per le aziende più grandi o in rapida crescita. La sua incredibile gamma di strumenti e funzionalità integrati supporterà comodamente il tuo negozio online man mano che ridimensioni la tua attività.

Al contrario, WooCommerce è ideale per le piccole imprese che dispongono già di un sito WordPress. Se hai dimestichezza con l'avvio e la manutenzione di un sito Web WordPress, WooCommerce potrebbe essere perfetto per te.

Quindi, quale sceglierai - BigCommerce o WooCommerce? Oppure stai prendendo in considerazione uno dei loro concorrenti Shopify o Magento? In ogni caso, faccelo sapere nella casella dei commenti qui sotto. Parla presto!

Rosie Greaves

Rosie Greaves è una stratega dei contenuti professionale specializzata in marketing digitale, B2B e stile di vita. Oltre alle piattaforme di e-commerce, puoi trovarla pubblicata su Reader's Digest, G2 e Judicious Inc. Visita il suo sito Web Blog con Rosie per maggiori informazioni.