Non è mai troppo tardi per iniziare a studiare la matematica

Secondo un'idea piuttosto diffusa, la matematica è qualcosa che dovresti prendere in tenera età e perseguire per tutta la tua vita per ottenere un successo significativo sia in essa che in qualsiasi disciplina adiacente come l'informatica. Spesso puoi sentire che è troppo tardi per iniziare a lavorare seriamente sulla matematica a vent'anni; a volte persino gli 17-19 anni sono scoraggiati dall'accettare la matematica perché sono già troppo vecchi per guadagnare abbastanza slancio.

Il che è piuttosto strano, quando ci pensi. Sebbene la storia della scienza sia ricca di esempi di persone che hanno iniziato la matematica prima di aver compiuto dieci anni e ottenuto un successo fantastico, ci sono altrettanti esempi di persone che non hanno avuto niente a che fare fino a molto più tempo prima. Joan Birman, uno dei principali ricercatori della teoria dei nodi, ha ottenuto il suo dottorato di ricerca presso 41, Albrecht Frählich non ha frequentato un'università fino a quando non era nei suoi 30 e ha fatto buona parte del suo importante lavoro dopo 60, Raoul Bott non ha mostrato alcuna promessa fino alla scuola di specializzazione - il la lista può andare avanti e avanti.

Puoi iniziare a qualsiasi età, in qualsiasi momento. Non devi saltare alla matematica avanzata - potresti anche iniziare a rallentare, come assumere un insegnante di matematica a New York capire i concetti di base e lavorare da lì.

Potresti diventare il prossimo Birman o ottenere numerosi altri benefici. Per esempio:

1. Apre le opportunità di carriera

A numero di carriere in ingegneria, scienza, tecnologia, sanità e simili richiedono una seria comprensione della matematica. È quasi impossibile ottenere un notevole successo nella codifica e nella programmazione senza una significativa conoscenza matematica di base, ed è uno dei percorsi di carriera più promettenti e redditizi dei tempi moderni, che di per sé aumenta notevolmente la competitività sul mercato del lavoro. Quindi, studiare la matematica può non essere solo un esercizio intellettuale, ma anche un'impresa molto pratica.

2. Sviluppa capacità di pensiero analitico e di risoluzione dei problemi

Le abilità apprese nello studio della matematica non sono limitate o delimitate dall'area dei valori numerici. Possono essere facilmente trasferiti ad altre aree dell'esperienza umana e ti aiuteranno sia quando studi altre discipline e quando affronti situazioni di vita che non hanno nulla a che fare con l'apprendimento. La matematica ti rende abituato a immergerti nella natura delle cose complicate, infonde al cervello la disciplina e migliora problem solving, pensiero logico e analitico. In breve, la matematica ti rende più intelligente, meno probabilità di basare i tuoi giudizi sulle emozioni e altro - su fattori razionali.

2. È uno strumento utile da solo

Anche se non sceglierai di perseguire la carriera di uno scienziato, la matematica può aiutarti in mille e grandi modi. È proprio come un martello - puoi cavartela per lo più senza uno, ma quando lo ottieni, molte cose diventano improvvisamente molto più facili. Imparare la matematica è come imparare una nuova lingua, un nuovo modo di comprendere e percepire le cose. La differenza è che la matematica è un linguaggio logico e una volta che lo conosci, diventerà una corrente fondamentale della tua intera vita. Oltre a ciò, scorre in altre aree, come economia e finanza, e rende più facile comprendere gli aspetti della tua vita che appartengono a loro.

4. Potresti trovare una nuova chiamata per te

Forse sei stato intimidito dalla matematica quando a scuola perché sembrava troppo difficile e complicato. Forse eri troppo sicuro di non avere una predisposizione naturale per questo e hai deciso di rinunciarlo nella vita futura proprio per questo. Il fatto è che se non hai mai provato seriamente la tua matematica, non puoi essere sicuro che non ti piaccia e che non abbia un dono naturale nascosto nel profondo. Contrariamente all'opinione popolare, gli adulti sono spesso molto più bravi dei bambini nell'apprendere cose nuove, non in ultimo perché sono (si spera) più maturi e scelgono i propri obiettivi da perseguire, non quelli imposti loro da genitori e insegnanti. Se ora inizi a studiare matematica, hai tutte le possibilità di scoprire un nuovo interesse e una passione che non hai mai creduto lì - chissà, forse eri così disgustato da questa disciplina semplicemente perché sei stato costretto a studiarlo?

A lungo termine, la capacità di comprendere la matematica non ha nulla a che fare con l'età e quando inizi a studiarla. Si tratta di capire una lingua. All'inizio non capisci una sola parola o segno, non importa quanto sei bravo - ma lentamente e costantemente, capisci sempre di più. Inizia a cinque anni o a trentacinque anni - hai ancora abbastanza tempo per riuscirci.

immagine di cortesia per gentile concessione di George Bokhua

Bogdan Rancea

Bogdan è membro fondatore di Inspired Mag, avendo accumulato quasi 6 anni di esperienza in questo periodo. Nel tempo libero ama studiare musica classica ed esplorare le arti visive. È piuttosto ossessionato dai fissaggi. Possiede già 5.