Chargebee vs Chargify (febbraio 2021): la battaglia delle piattaforme di fatturazione ricorrenti

Uno è migliore dell'altro?

Qualsiasi imprenditore, grande o piccolo, sa di dover mettere in ordine il proprio sistema di fatturazione e non c'è modo migliore che utilizzare un piattaforma di fatturazione ricorrente se vuoi velocità, precisione e affidabilità.

Quindi, esamineremo due grandi attori del mercato: Chargebee e Chargify. Più specificamente, chi sono, le loro caratteristiche principali, i pro, i contro, i prezzi e le integrazioni. In questo modo, speriamo di darti un'idea migliore di quale di queste due soluzioni si adatta meglio alle tue esigenze aziendali.

Quindi, passiamo rapidamente e tuffiamoci nei dettagli di questa recensione di Chargebee vs Chargify.

Chi è Chargebee?

Chargebee vs Chargify

Chargebee è un software rivolto a solopreneurs, aziende di medie e grandi dimensioni. Semplifica l'automazione della fatturazione, dei pagamenti ricorrenti, della gestione della fatturazione degli abbonamenti, della contabilità, delle tasse e della generazione di report e analisi. Le funzionalità di Chargebee sono personalizzate per aiutare le aziende ad affrontare le diverse priorità finanziarie man mano che crescono.

Questa piattaforma può integrarsi completamente con la tua tecnologia esistente per garantire che le tue vendite, marketing, soluzioni per l'esperienza del cliente, ecc., Si adattino perfettamente al tuo ciclo di pagamento.

Per ulteriori informazioni su chi Chargebee.com, controlla il nostro completo Chargebee recensione.

Chargebee vs Chargify: le caratteristiche principali di Chargebee

Chargebee vs Chargify

Le caratteristiche più degne di nota di Chargebee sono le seguenti:

  • Strumenti di fatturazione
  • Fatturazione del calendario
  • Note di credito
  • Pagamenti e metodi di checkout
  • Supporto IVA UE
  • Strumenti di gestione della posta elettronica
  • Accesso a metodi di pagamento alternativi come ACH, PayPal, Braintree, Amazon, credito SEPA e GoCardless
  • Strumenti di reportistica, inclusi report sulle tasse e sui carrelli abbandonati
  • Puoi personalizzare ruoli utente e autorizzazioni per i membri del tuo team.
  • Puoi personalizzare i temi per le pagine ospitate.
  • Gestione delle frodi
  • Dunning
  • modelli di posta elettronica
  • Supporto clienti

Chargebee vs Chargify: integrazioni Chargebee

Chargebee vs Chargify

Chargebee vanta un ampio elenco di componenti aggiuntivi, suddivisi nelle seguenti categorie: vendite, assistenza clienti, finanza, marketing, reportistica e analisi, collaborazione ed e-commerce.

Alcune delle loro integrazioni più popolari includono:

  • HubSpot
  • Zendesk
  • Xero
  • Zapier
  • MailChimp
  • Slack
  • Salesforce (ottimo per la gestione dei clienti!)
  • Stripe
  • Shopify

... E c'è molto di più tra cui scegliere.

Chargebee vs Chargify: pro e contro di Chargebee

Ecco solo alcuni dei motivi per cui riteniamo che vale la pena esplorare Chargebee un po 'di più:

I pro 👍

  • La facilità d'uso è al centro di questa piattaforma basata su cloud.
  • Offre un piano gratuito se sei una startup che guadagna meno di $ 50 all'anno.
  • Ci sono tantissime integrazioni che puoi scaricare e utilizzare per potenziare la funzionalità complessiva di Chargebee.
  • Ha un'ampia scelta (32 in totale!) Di piattaforme di pagamento, tra cui PayPal, Stripe e GoCardless.
  • Puoi offrire ai clienti un portale self-service, dove possono gestire i loro abbonamenti e i dettagli dei clienti con pochi clic.
  • La sua dashboard è a dir poco intuitiva, così puoi controllare i tuoi guadagni con una semplice occhiata.
  • Offre ai clienti supporto telefonico e online.
  • È sicuro. I tuoi dati sono conservati in modo sicuro in data center sicuri che proteggono gli utenti da attacchi informatici man in the middle (MITM) o Distributed Denial of Service (DDOS).

E ora per gli aspetti meno favorevoli di Chargebee ...

I contro 👎

  • Non c'è una prova gratuita, anche se puoi chiedere una demo gratuita.
  • I piani tariffari sono costosi a meno che tu non sia una startup, quindi non appena raggiungi più di $ 50 di profitti annuali, sei pronto per un esborso aziendale significativo.
  • Non è ottimizzato per l'uso mobile, il che può complicarti la vita se lavori in movimento.
  • A un cliente non è piaciuto che tu debba cambiare la tua password ogni 90 giorni.
  • Alcuni utenti si lamentano del fatto che la dashboard non è così facile da usare come altre piattaforme. Tuttavia, potrebbe essere che, poiché la piattaforma ha un sacco di funzionalità, all'inizio gli utenti lo trovino travolgente.

Chargebee vs Chargify: i prezzi di Chargebee

Chargebee vs Chargify

Sono disponibili tre pacchetti di prezzi tra cui scegliere: Rise, Scale (il più popolare) ed Enterprise. Puoi pagare mensilmente o annualmente e, se lo fai, è più economico.

Ecco alcuni dettagli su ciascun piano tariffario:

The Rise Plan

Con un costo di $ 249 / mese se pagato annualmente, è rivolto alle aziende agili che passano dai fogli di calcolo tradizionali all'automazione e sperano in una rapida crescita del business.

Questo piano è più adatto per le aziende che generano $ 600,000 di entrate annuali e lo 0.6% delle entrate in eccesso. Questo piano ti offre:

  • Gateway di pagamento illimitati
  • Puoi registrare dieci utenti.
  • Puoi gestire le tasse in più regioni.
  • Metriche SaaS
  • Integrazioni di Xero, QuickBooks, Salesforce e Avalara
  • Chargebee RevenueStory

Il piano di scala

Questo ti costerà $ 549 / mese fatturato annualmente ed è rivolto maggiormente alle aziende che desiderano accedere a integrazioni profonde e analisi approfondite. Il piano Scale è progettato per le organizzazioni che generano un fatturato annuo di $ 900,000 e lo 0.9% delle entrate in eccesso.

Se scegli questo piano, ottieni tutto nel piano Rise più:

  • Fatture anticipate
  • Puoi registrare 25 utenti.
  • Ruoli utente personalizzati
  • Metodi di pagamento multipli
  • Profili fiscali multipli
  • Supporto telefonico prioritario
  • NetSuite e Intacct integrazioni

Il piano aziendale

Infine, il piano Enterprise è un pacchetto personalizzato, quindi non erano disponibili prezzi da vedere al momento della scrittura. Dovrai contattare Chargebee direttamente per un preventivo. È davvero per le aziende più grandi con flussi di entrate più complessi e esigenze di conformità.

Qui, ottieni tutto ciò che è elencato nei piani Rise and Scale e:

  • Puoi registrare un numero illimitato di utenti.
  • Assistenza clienti in guanti bianchi dalla configurazione, migrazione e oltre

Chi è Chargify?

Chargebee vs Chargify

Chargify è anche una piattaforma che si descrive come l'unica "soluzione di fatturazione e gestione degli abbonamenti creata per le aziende B2B SaaS". Offre agli utenti fatturazione, gestione della contabilità, analisi e funzionalità di reporting, strumenti di gestione degli abbonamenti e, come Chargebee, un lungo elenco di integrazioni.

Chargify ha una varietà di opzioni di prezzo disponibili. Quello che scegli dipenderà molto probabilmente dalle dimensioni della tua azienda. Hanno programmi per tutti, dalle startup imprenditoriali alle piccole imprese e alle grandi imprese. Tuttavia, come Chargebee, questo software si concentra indubbiamente sulla fatturazione ricorrente e sulla gestione degli abbonamenti, sottolineando la diminuzione del tasso di abbandono.

Chargebee vs Chargify: caratteristiche principali di Chargify

Chargebee vs Chargify

Ecco uno sguardo alle funzionalità più degne di nota di Chargify:

  • Strumenti di fatturazione inclusa la fatturazione automatica
  • Funzionalità di ottimizzazione delle entrate
  • Gestione sollecita
  • Riconoscimento delle entrate
  • Previsione dei ricavi
  • Monitoraggio del tasso di abbandono dei clienti
  • Funzionalità di analisi e reportistica
  • Fatturazione personalizzata
  • Monitoraggio delle prestazioni dei tuoi pacchetti di abbonamento (comprese le cancellazioni)
  • Gestione degli ordini
  • Una dashboard che ti fornisce informazioni in tempo reale

Chargebee vs Chargify: integrazioni Chargify

Chargebee vs Chargify

Come la sua controparte, Chargify offre anche più integrazioni classificate come segue: contabilità, analisi, CRM, assistenza clienti, e-commerce, moduli, marketing, messaggistica, imposta sulle vendite e automazione del flusso di lavoro.

Ecco solo alcuni dei plugin offerti:

  • Zendesk
  • Quickbooks
  • Shopify
  • Authorize.net
  • HubSpot
  • Salesforce
  • MailChimp
  • NetSuite
  • Zapier

Chargebee vs Chargify: pro e contro di Chargify

Ora, diamo un'occhiata ad alcuni dei pro e dei contro di Chargify:

I pro 👍

  • Non sei legato a contratti lunghi
  • Ci sono molte integrazioni da scaricare e utilizzare
  • Supporto telefonico 24 / 7
  • Hai accesso a una dashboard in tempo reale
  • Ottieni l'accesso all'API di Chargify, quindi se hai le capacità di codifica, puoi modificare la piattaforma per renderla tua
  • C'è una prova gratuita
  • Gestisce la maggior parte degli scenari di fatturazione: mensile, periodi di prova, fatturazione automatica ... per citarne alcuni!
  • Sono disponibili livelli di sicurezza elevati per proteggere i dati, inclusa la conformità PCI DSS Livello 1.
  • Alcune recensioni degli utenti riferiscono di apprezzare le funzioni di reporting
  • Dunning gestisce automaticamente qualsiasi mancato pagamento da carte di debito o di credito.

I contro 👎

  • Le tariffe possono essere costose (come Chargebee)
  • Alcuni revisori hanno trovato difficile configurare molte cose da gestire sulla dashboard

Chargebee vs Chargify: Chargify Prezzi

Chargebee vs Chargify

Chargify ha quattro piani tariffari tra cui scegliere: il piano Starter, il piano Scaling, il piano Success e il piano Specialized. I prezzi sono indicati mensilmente. Diamo un'occhiata a ogni pacchetto, a turno, per vedere cosa hanno da offrire:

The Starter Plan

Questo costa $ 149 al mese con l'1.5% sulle eccedenze. Qui puoi accedere a:

  • Un sito live
  • Puoi registrare fino a cinque utenti
  • Reportistica e analisi (sono utili per monitorare i cicli di vita dei tuoi iscritti)
  • Assistenza e supporto
  • Funzionalità di fatturazione
  • Puoi fatturare addebiti una tantum

Il piano di scalabilità

Con un costo di $ 299 al mese, il piano Scaling include $ 50,000 al mese di entrate e l'1.0% delle eccedenze. Il pacchetto Scaling è rivolto alle aziende che devono gestire una crescita rapida e un mercato in evoluzione.

Per questo, gli utenti ottengono:

  • Gestione delle relazioni con gli abbonati
  • Puoi registrare fino a dieci utenti
  • Cinque siti live
  • Modelli di abbonamento e prezzi di utilizzo
  • Monitoraggio dell'attività dell'account
  • Automazione avanzata dell'imposta sulle vendite
  • Pagine di registrazione ospitate

Il piano di successo

Rivolto ad aziende che vogliono attirare clienti nuovi ed esistenti con offerte / promozioni per stare al passo con la concorrenza. Ti restituisce $ 499 al mese e, come il Piano di scalabilità, include $ 50,000 di entrate e lo 0.9% di eccedenze.

Il piano di successo offre tutto ciò che è incluso nel piano di scalabilità più:

  • Configurazioni di prodotto illimitate
  • Puoi registrare fino a 25 utenti
  • 20 siti live
  • MRR avanzato e analisi del tasso di abbandono
  • Prova per approfondimenti sull'abbonamento a pagamento
  • Attribuzione della campagna di marketing
  • QuickBooks Online e integrazioni Xero

Il piano specializzato

Infine, il piano Specialized non ha un prezzo fisso. Invece, devi contattare Chargify per ottenere un preventivo su misura per le esigenze specifiche della tua azienda. È il piano più costoso e più adatto alle aziende più grandi che dipendono dall'automazione e da analisi più approfondite.

Offre tutte le funzionalità elencate nei piani Scaling e Success, oltre a:

  • Operazioni sulle entrate
  • Puoi registrare utenti illimitati
  • Siti live illimitati
  • Pagamenti manuali
  • Previsione predittiva
  • Commissione di vendita e venditore
  • Configurazione dell'account multilivello
  • Integrazioni di Netsuite e SalesForce

Chargebee vs. Chargify: quale software di fatturazione sceglierai?

Ora sei alla fine del nostro confronto Chargebee vs Chargify; si spera che tu sia pronto a prendere una decisione su quale software si adatta meglio alle esigenze della tua attività di abbonamento. In alternativa, forse stai pensando di tuffarti in un altro confronto con uno degli altri concorrenti, come Zuora, Recurlyo abbonamenti Zoho?

Qualunque sia il software di gestione degli abbonamenti che scegli, ci piacerebbe saperne di più. Fateci sapere nella casella dei commenti qui sotto!

Rosie Greaves

Rosie Greaves è una stratega dei contenuti professionale specializzata in marketing digitale, B2B e stile di vita. Oltre alle piattaforme di e-commerce, puoi trovarla pubblicata su Reader's Digest, G2 e Judicious Inc. Visita il suo sito Web Blog con Rosie per maggiori informazioni.