Revisione e prezzi Unbounce: crea e verifica pagine di destinazione personalizzate

Questa Unbounce review esplora le sue caratteristiche primarie, le funzionalità corrispondenti, i piani tariffari generali, oltre al tipo di utenti per cui è costruita la piattaforma.

Se stai leggendo questo, probabilmente hai già provato le pagine di destinazione. E così tanti marketer e molte aziende di e-commerce.

Ora prendi questo - solo circa 22% di aziende sono felici con i loro conseguenti tassi di conversione.

E il resto? Bene, siamo d'accordo sul fatto che stanno lottando per trovare un punto d'appoggio in questo impegno apparentemente complicato.

Certo, costruire una landing page efficace sembra semplice. Ma non lo è. Ecco perché i tassi di conversione medi vanno da 1% a% 3.

Quindi, evidentemente, ci vuole molto di più che creare una pagina con un paio di parole fiorite e offerte per innescare conversioni.

Per i principianti, una, due o tre pagine di destinazione sono significativamente insufficienti. Le aziende con pagine di destinazione 10 e 15 stanno ora generando 55% più lead.

Anche i media utilizzati svolgono un ruolo sostanziale nel successivo processo di coinvolgimento. L'introduzione di video, ad esempio, può aumentare tassi di conversione di 86%.

Poi arriva la strategia che molti marketer stanno apparentemente sottovalutando. E questo nonostante il fatto che le società i cui tassi di conversione siano migliorati recentemente hanno fatto leva su 47% su più tattiche di ingaggio e ha funzionato 50% più test.

Il mio punto?

Bene, seguendo questi requisiti dinamicamente complessi, è abbastanza chiaro che ci vuole un generatore di pagine di destinazione altrettanto dinamico per impostare e sostenere una buona campagna.

Ed è per questo che ho deciso di dare un'occhiata a Unbounce.

Revisione Unbounce: panoramica

Unbounce è stato nel business della landing page da 2009, ed è riuscito a stabilire una solida base in questo spazio nel corso degli anni.

Oggi, questo servizio è molto più di un semplice costruttore di pagine di destinazione. Non solo facilita la creazione, la pubblicazione e il test di più pagine di destinazione, ma continua a fornire una vasta gamma di strumenti per l'ottimizzazione dell'impegno e la successiva conversione.

Revisione Unbounce - homepage

Nel corso degli anni, ha costantemente affinato le sue funzionalità per soddisfare le mutevoli esigenze del mercato e i comportamenti degli utenti fluentemente corrispondenti. Di conseguenza, è riuscito ad attirare più clienti di 10,000, che hanno successivamente utilizzato i propri strumenti per superare oltre 250 milioni di conversioni riuscite.

Bene, è comprensibile che i suoi fan sostengano che Unbounce sia una piattaforma rivoluzionaria che supporta tutto ciò che c'è nelle pagine di destinazione. Ma sono sempre stato un po 'scettico su questo.

Così, ho deciso di vederlo da solo, attraverso una valutazione e una valutazione complete di tutti i suoi strumenti.

E questi sono i risultati.

Questa recensione di Unbounce esplora le sue caratteristiche principali, le funzionalità corrispondenti, i piani tariffari generali, oltre al tipo di utenti per cui è costruita la piattaforma. Ti farò conoscere i suoi notevoli inconvenienti se ti fermerai.

Quindi, eccoci qui ...

Revisione Unbounce: caratteristiche

Generatore di sbarco

La prima cosa che noterai appena inizierai a costruire una landing page è quella Unbounce è abbastanza diverso rispetto ad altri costruttori di pagine. Mentre la maggior parte degli altri costruttori dominanti si concentra sulla semplicità, Unbounce sta cercando di combinare tutto su un'unica piattaforma.

Ovviamente, la funzione di trascinamento della selezione rende l'intero processo di progettazione semplice e diretto, anche per i non codificatori. Ma, ammettiamolo, l'ampia gamma di funzionalità lo rende un po 'sofisticato.

Sul lato positivo, tuttavia, almeno puoi lavorare con esso comodamente. E quando finalmente imparerai le corde, sarai in grado di legare tutto e personalizzare la pagina abbastanza ampiamente.

Revisione Unbounce - editor

Come, chiedi?

Si scopre che l'intero processo di creazione della pagina di destinazione è centrato sui modelli. E Unbounce fornisce una vasta gamma di essi, ognuno dei quali è universalmente personalizzabile. Puoi modificare vari elementi per allineare l'intero layout e la prospettiva al tuo marchio specifico.

E non devi preoccuparti di creare una pagina di destinazione separata per gli utenti mobili. Tutti i modelli sono stati ottimizzati per dispositivi mobili e PC per impostazione predefinita. Quindi dovresti essere in grado di spostarti tra le due viste.

Ora, questo copre praticamente la struttura della tua pagina di destinazione. Capire questa parte è relativamente facile. Ma le cose iniziano a diventare più intense quando si tratta degli elementi della pagina.

Il processo di modifica del testo stesso è piacevolmente dinamico. Grazie ai caratteri Google incorporati, puoi selezionare un carattere unico e adatto da oltre 840 diverse opzioni.

Quindi, per far risaltare la tua pagina di destinazione, prendi in considerazione la fusione con le funzionalità grafiche di Unbounce.

È possibile, ad esempio, modificare l'intera pagina per ottenere uno sfondo a schermo intero, completo di immagini attraenti. E per coinvolgere ulteriormente i visitatori, potresti sfruttare i widget video per incorporare clip pertinenti che verrebbero automaticamente riprodotti in background.

E non è tutto. Unbounce offre anche lo scrolling della parallasse per ottimizzare ulteriormente l'esperienza dell'utente. Questo è fondamentalmente ciò che usi per creare un'esperienza simile a 3D su tutto il layout.

Oltre a questo, puoi aggiungere moduli personalizzati per raccogliere informazioni pertinenti dai tuoi visitatori. Quindi capitalizza l'API di Unbounce per introdurre integrazioni specializzate.

Bene, con tutte queste caratteristiche, potresti essere tentato di combinare numerosi elementi in una pagina. L'ho già fatto prima. E ammetto che tutto è comprensibile dal punto di vista del marketing. Perché i lead sono meglio impegnati tramite più canali.

Ma ecco il kicker: molti elementi su una singola pagina creano confusione, il che si traduce in una scarsa esperienza utente.

Fortunatamente, Unbounce ci ha pensato. Ora puoi usare il declutter della pagina di destinazione raggruppando gli elementi e spostandoli in una lightbox. Di conseguenza, sei in grado di mantenere elementi e informazioni critici, migliorando allo stesso tempo l'esperienza utente complessiva.

Strumenti di conversione

Tutto sommato, l'unica cosa che fa la differenza tra le pagine web tipiche e le pagine di destinazione è la conversione.

E Unbounce sembra prendere questo molto seriamente andando dagli strumenti di conversione che offre.

Uno dei principali è pop-up, che può essere impostato per apparire ovunque sul tuo sito web. La loro creazione è semplice come trascinare e rilasciare un paio di elementi, apportare alcune modifiche e voilà!

In aggiunta a ciò, Unbounce viene fornito con barre adesive per integrare ulteriormente la tua campagna. Mentre i pop-up sono comprensibilmente appariscenti, le barre appiccicose sono in genere sottili e vengono principalmente utilizzate per coinvolgere gli utenti mobili.

Proprio come i popup, possono essere creati in pochi minuti grazie ai modelli centrati sulla conversione di Unbounce, oltre al suo intuitivo drag and drop builder. Quindi le barre appiccicose risultanti vengono impostate sulla parte superiore o inferiore dello schermo come banner.

Ora, ovviamente, sia i popup che le barre appiccicose sono difficili da perdere. Sono destinati ad essere notati dalla maggior parte dei visitatori del tuo sito.

Tuttavia, quando vieni a pensarci, non è questo l'obiettivo. Essere notati è una cosa: impegnarsi e convertirsi, d'altro canto, è completamente una cosa completamente diversa.

Così indovinate un po? Per aumentare il coinvolgimento, Unbounce va avanti per facilitare il targeting specializzato. Questo è essenzialmente ciò che usi per assicurarti che gli elementi giusti vengano visualizzati al pubblico giusto al momento giusto con il messaggio giusto.

Il sistema consente di impostare regole personalizzate per l'attivazione di popup e barre adesive in base all'attività del visitatore, all'URL, alla posizione, all'URL di riferimento e ai cookie. È inoltre possibile impostare le frequenze di visualizzazione e pianificare gli elementi in linea con il periodo della campagna.

Revisione Unbounce - dashboard

Oltre a questi due, si ottengono anche forme lightbox, pagine di conferma personalizzabili, moduli di generazione di lead e sostituzione dinamica del testo.

E indovina cosa? Vengono con i costruttori e gli strumenti di analisi in tempo reale.

Test A / B con Unbounce

Anche con questi strumenti, l'esecuzione di campagne di conversione è ancora un processo delicato. Potrebbe sembrare promettente sulla carta, ma il bit pratico è piuttosto complicato - con numerose variabili che entrano in gioco.

Ad esempio, una campagna che funziona per la tua squadra può rivelarsi disastrosa quando viene distribuita ai lead effettivi.

Quindi, Unbounce fornisce test A / B per aiutarti ad analizzare criticamente campagne diverse e successivamente a prendere decisioni informate su cosa procedere.

Il processo di test è abbastanza semplice. Fondamentalmente crei due diverse versioni della stessa pagina di destinazione, con elementi diversi. Il sistema quindi ti aiuta a separare il traffico del sito tra i due dirigendo metà del pubblico in una versione e l'altra nella seconda versione.

Revisione Unbounce - test

Dopo aver tracciato i lead, Unbounce genera i numeri corrispondenti applicabili a ciascuna versione. Valutare in che modo i visitatori hanno risposto a entrambe le istanze aiuta a determinare le strategie di conversione più efficaci.

Landing Page Analyzer

Il test A / B è affidabile solo quando si confrontano due diverse istanze della stessa pagina di destinazione. Ti darà il vincitore, ma non sarai mai completamente sicuro delle migliori variabili possibili della campagna di destinazione.

Bene, fino a quando Unbounce ha introdotto l'analizzatore della landing page alla fine dello scorso anno.

Come suggerisce il nome, questo strumento striscia nella tua pagina di destinazione, individuando potenziali problemi, prima che alla fine generi un rapporto completo.

Tra i dettagli del rapporto c'è un riepilogo comparativo della tua pagina di destinazione rispetto ad altri nello stesso settore. Di conseguenza, sarai in grado di stabilire le migliori pratiche che si sono dimostrate efficaci con il tuo tipo di pubblico.

Il rapporto fornisce inoltre informazioni approfondite sulle prestazioni relative a richieste di pagine, tempi di caricamento e velocità complessiva. Oltre allo stato SEO corrispondente e al coinvolgimento dei contenuti.

E tu sai cosa? Riceverai inoltre suggerimenti speciali su come risolvere i problemi e, di conseguenza, aumentare i tassi di conversione.

Panoramica delle funzionalità

  • Sfondi a schermo intero
  • widget
  • Video
  • Le pagine vuote
  • Modelli di risposta mobile
  • Pagine di conferma
  • Sostituzione dinamica del testo
  • Dati in tempo reale
  • Test a / b illimitato
  • Gestione client multipli
  • Trasferimento del conto
  • Raggruppamento della campagna
  • P filtri
  • Caricamento veloce della pagina
  • Integrazioni di terze parti

Prezzi non iscritti

Revisione Unbounce - prezziEcco le buone notizie: puoi iniziare con una prova gratuita. Ed è relativamente generoso dato che dura trenta giorni.

Ma ecco le cattive notizie- anche se trenta sembrano una grande quantità, la versione di prova gratuita accede solo a due dei tre piani di Unbounce. Il piano più avanzato, purtroppo, è aperto solo agli abbonamenti a pagamento.

E il pagamento non richiede pochi dollari. Rispetto ad altri rinomati costruttori di landing page, Unbounce non è affatto economico.

Ecco i dettagli:

Essenziale - $ 99 al mese o $ 79 al mese fatturati annualmente

  • Integrazione con Infusionsoft
  • Modelli ad alta conversione
  • Popup e barre appiccicose
  • Trascina e rilascia generatore
  • Integrazione con Hubspot
  • Integrazione con WordPress
  • Integrazione con Zapier
  • Test A / b
  • Google Single Sign-On (SSO)
  • Crittografia SSL
  • Sostituzione dinamica del testo
  • Domini illimitati
  • Utenti illimitati
  • 8 ha pubblicato popup e barre adesive
  • 75 ha pubblicato pagine di destinazione

Premium - $ 199 al mese o $ 159 al mese fatturati annualmente

  • Modelli ad alta conversione
  • Popup e barre appiccicose
  • Trascina e rilascia generatore
  • Pianificazione popup e barra appiccicosa
  • Targeting avanzato a barre popup e fisse
  • Integrazione di Salesforce
  • Integrazione con Marketo
  • Account secondari client 5
  • 16 ha pubblicato popup e barre adesive
  • 150 ha pubblicato pagine di destinazione
  • Tutte le funzionalità essenziali

Impresa - Da $ 499 al mese o $ 399 al mese fatturati annualmente

  • Modelli ad alta conversione
  • Popup e barre appiccicose
  • Trascina e rilascia generatore
  • Tutte le funzionalità Premium
  • Servizio di migrazione dei modelli
  • Biglietto CTAConf incluso
  • Specialista di lancio dedicato
  • Customer Success Responsabile
  • Registri di controllo
  • Autenticazione a due fattori (2FA)
  • Accesso completo alla funzionalità
  • 15 + account secondari client
  • 40 + Popup pubblicati e barre appiccicose
  • 375 + pagine di destinazione pubblicate

Chi dovrebbe prendere in considerazione l'utilizzo di Unbounce?

Tutto sommato, lo svantaggio principale qui è la curva di apprendimento. Calcolare tutto richiede tempo, soprattutto se sei un debuttante di marketing. Immagino che solo gli esperti di marketing sarebbero in grado di andare a fondo.

A parte questo, trovo Unbounce un po 'troppo caro per un costruttore di pagine di destinazione. Ovviamente, comprendo che combina la creazione di pagine e le funzionalità di marketing, ma $ 99 al mese per il pacchetto base è relativamente alto. Soprattutto considerando il fatto che le sue funzionalità di marketing in loco sono limitate.

Detto questo, ammetto che Unbounce è una soluzione di landing page abbastanza solida. Offre ciò che promette, purché tu sappia come lavorare con i suoi strumenti. Ma solo esperti di marketing e agenzie di marketing sono stati in grado di farlo.

Unbounce Valutazione: 4.5 - Recensione di

Davis Porter

Davis Porter è un esperto di e-commerce B2B e B2C particolarmente ossessionato dalle piattaforme di vendita digitale, dal marketing online, dalle soluzioni di hosting, dal web design, dal cloud tech e dai software di gestione delle relazioni con i clienti. Quando non sta testando varie applicazioni, probabilmente lo troverai costruendo un sito Web o tifando per l'Arsenal FC.