Shopify vs Wix vs WordPress (agosto 2022)

In competizione per il titolo di miglior costruttore di siti web

Se ti abboni a un servizio da un link in questa pagina, Reeves and Sons Limited potrebbe guadagnare una commissione. Vedi il nostro Dichiarazione etica.

Supponiamo che tu stia cercando il miglior sito Web e la migliore soluzione di e-commerce per la tua attività online quest'anno. In tal caso, hai praticamente l'imbarazzo della scelta. Decine di concorrenti stanno gareggiando per essere soprannominati il ​​meglio del meglio, ma la soluzione ideale per uno potrebbe non essere la stessa per il prossimo. 

Quindi, in questo articolo, esamineremo tre dei più popolari costruttori di siti Web e piattaforme di e-commerce sul mercato: Shopify, Wixe WordPress.

Più specificamente, stiamo confrontando i loro:

  • Funzionalità e facilità d'uso
  • Temi e disegni
  • Prezzi
  • App ed estensioni
  • Supporto clienti
  • Capacità di SEO
  • Dropshipping funzionalità

Entro la fine di questo post sul blog, speriamo di averti aiutato a decidere quale (se presente) è l'opzione giusta per te.

C'è molto da guardare, quindi tuffiamoci subito!

Shopify vs Wix vs WordPress: caratteristiche

Quando si parla di un sito Web e delle capacità di un costruttore di e-commerce, le sue caratteristiche principali sono il fulcro della questione. Cioè, quale funzionalità è fornita? Quali caratteristiche mancano? Quanto bene puoi esporre e commercializzare i tuoi prodotti? Quanto è facile gestire il tuo negozio e aggiungere contenuti? 

Ogni concorrente offre una dashboard intuitiva in cui puoi gestire facilmente il tuo sito Web e accedere alle funzionalità della piattaforma. 

Detto questo, diamo un'occhiata più da vicino a ciascuna soluzione a turno:

Shopify Caratteristiche

shopify vs wix vs wordpress

Shopify è un tesoro di funzionalità di eCommerce. Fornisce tutto il necessario per aggiungere rapidamente prodotti al tuo negozio online e iniziare a vendere da una vetrina personalizzabile. Puoi anche accedere a una serie di funzionalità di marketing e vendita.

Non potremmo assolutamente elencarli tutti Shopifyle caratteristiche qui, ma possiamo evidenzia alcune delle aree in cui brilla di più. Ad esempio, un chiaro vantaggio sono le numerose analisi incentrate sulle vendite che fornisce. Otterrai informazioni dettagliate sulle suddivisioni totali delle vendite, sulle vendite totali per canale, numeri d'ordine e informazioni utili sui clienti. Più specificamente, numero totale dell'ordine, visite, stato dell'ordine, ecc. Inoltre, puoi integrare con Google Analytics. 

Shopify rende anche facile aggiungere prodotti al tuo negozio e mostrarli nel miglior modo possibile. Ad esempio, i campi designati per i nomi dei prodotti, i prezzi, le descrizioni e le immagini mantengono il processo semplice e intuitivo. 

Con le basi coperte, ecco alcune delle nostre altre favorito Shopify Caratteristiche:

  • SEO e marketing: Shopify include una gamma di strumenti SEO, la possibilità di vendere su Facebook e funzionalità come sconti mirati per i clienti fedeli.
  • Un'app mobile: Gestisci il tuo negozio in movimento con Shopifyapp mobile di: puoi persino evadere gli ordini e gestire il tuo inventario dal tuo smartphone. 
  • Vetrina: Scegli tra oltre 70 temi progettati professionalmente per l'eCommerce, che puoi personalizzare ulteriormente con i tuoi contenuti e immagini. Inoltre, con tutto Shopify piani, otterrai il tuo nome di dominio per tutto il tempo in cui ti abboni alla piattaforma.
  • Prodotti: caratteristica i tuoi prodotti migliori, organizza le tue SKU, organizza più categorie di prodotti, offri variazioni di prodotto e crea elenchi di prodotti illimitati.
  • Web hosting e sicurezza: Shopify I siti di eCommerce godono di una larghezza di banda illimitata, automatica Shopify aggiornamenti e sicurezza conforme a PCI Lvl 1.
  • blogging: Shopify i negozi sono dotati di un robusto motore di blogging integrato.
  • Supporto 24/7: Accesso a uno dei migliori team di supporto sul Web e a un ampio centro di auto-aiuto.

Wix Caratteristiche

shopify vs wix vs wordpress

Come abbiamo appena accennato, Wix viene fornito con una dashboard intuitiva da cui puoi gestire tutti i tuoi contenuti, i dati del sito Web e le funzionalità di eCommerce. 

Ad esempio, puoi rivedere analisi e informazioni, come:

  • Visitatori del sito
  • Leads
  • Clienti
  • Contratti
  • Campagne e-mail e fatture
  • Campagne pubblicitarie su Facebook

…Puoi anche organizzare le attività in sospeso in un elenco di cose da fare.

Dalla stessa dashboard centralizzata è inoltre possibile accedere a:

  • Wixle funzionalità di marketing e SEO di
  • I tuoi flussi di lavoro automatizzati.
  • Il tuo inventario e gli ordini
  • Puoi modificare i tuoi prodotti

…per dirne alcuni! (discuteremo alcune di queste funzionalità sopra menzionate in modo più approfondito di seguito) 

Wix viene fornito anche con un'app mobile. Da cui puoi:

  • Gestisci la tua Wix sito web e negozio
  • Tieni traccia e gestisci il tuo inventario
  • Gestire l'evasione e gli ordini
  • Aggiungi nuovi prodotti
  • Elaborare rimborsi
  • Pianifica i pagamenti

... e altro ancora.

Ti consente di estendere le funzionalità del tuo sito utilizzando varie app, widget, gallerie e blog. Inoltre, il suo intuitivo editor drag-and-drop semplifica la progettazione di pagine e contenuti brandizzati.

Detto questo, eccone altri degni di nota Wix caratteristiche:

  • Marketing: AI per perfezionare le tue inserzioni su Facebook, un creatore di video, strumenti di email marketing di base, social media anteprime e modelli di post, ecc.
  • Spedizione: Imposta le tariffe di spedizione e automatizza le tasse.
  • Personalizzazione del carrello: Assicurati che anche il tuo carrello sia on-brand.
  • Automazione: Automatizza e traccia il percorso del cliente dall'acquisto alla consegna
  • Pagamenti online: Wix accetta tutte le principali carte di debito e di credito.
  • Collocamento del prodotto: Vendi i tuoi articoli non solo su Wix ma anche su Amazon, eBay, Facebook e Instagram
  • Temi personalizzabili: sono disponibili oltre 800 modelli tra cui scegliere, organizzati in nicchie di settore popolari.

Detto questo, Wix's le funzionalità di web design sono arrivate prima - L'eCommerce è stato aggiunto in seguito quando è diventato un requisito per so molti clienti. Ciò significa che l'eCommerce è più un'estensione di funzionalità che una parte del suo set di strumenti principali. La relativa semplicità delle sue funzionalità di eCommerce lo mostra.

Funzionalità di WordPress

shopify vs wix vs wordpress

WordPress è un potente sistema di gestione dei contenuti (CMS) – grazie alla sua ricchezza di funzionalità relative ai contenuti, è la soluzione perfetta per blogger e giornalisti. Ad esempio, puoi facilmente creare un blog e organizzare i tuoi post utilizzando più tag e categorie. Puoi anche facilitare e moderare i commenti dei lettori, pianificare i post, beneficiare di funzionalità SEO avanzate, ecc.

Il modo più semplice per estendere le funzionalità di WordPress è scaricarlo e utilizzarlo pluginS. Ne discuteremo più avanti quando parleremo di componenti aggiuntivi. Tuttavia, è giusto dire che WordPress ha il più vasto e impressionante plugin elenco di tutti i nostri concorrenti. Con oltre 55,000 gratis e a pagamento pluginSe disponibile, probabilmente troverai una soluzione che soddisfi le tue esigenze.

Il più degno di nota è l'eCommerce gratuito plugin, WooCommerce. Questa potenza di eCommerce è stata sviluppata dalle stesse persone che hanno progettato WordPress. Aggiungi il libero, open source plugin per accedere a una soluzione di eCommerce completa. Viene fornito con un'ampia gamma di strumenti, come la gestione dell'inventario e l'amministrazione degli ordini, il marketing, gli account dei clienti, i carrelli degli acquisti e il checkout – per citare solo alcune delle sue capacità!

Ecco alcune delle migliori caratteristiche:

  • SEO: Modifica meta tag e descrizioni, crea mappe del sito automatiche, gestisci il testo alternativo delle immagini, imposta URL e reindirizzamenti personalizzati
  • blogging: Crea un blog professionale con pianificazione, tag, categorie, commenti e uno degli editor di testo per blog più avanzati sul Web. Forniscono anche un'interfaccia di scrittura priva di distrazioni in cui la dashboard di WordPress svanisce.
  • Personalizza il tuo sito: Scegli tra migliaia di temi per gettare le basi del tuo web design e accedi al codice CSS e HTML per apportare ulteriori modifiche e sviluppare funzionalità aggiuntive secondo necessità.
  • Multi lato: Sviluppa più siti da un'unica installazione di WordPress. Puoi creare un'intera rete di siti Web aziendali per il tuo negozio e il tuo marchio.
  • Ricerca nel sito: WordPress classifica e archivia automaticamente i tuoi contenuti in modo che gli utenti possano cercare facilmente cose sul tuo sito web.
  • Più utenti: Registra più utenti per accedere al tuo account WordPress e gestirne le autorizzazioni. 
  • Conserva i tuoi dati: Sei il proprietario di tutti i contenuti, i dati e il codice del tuo sito web.

Shopify vs Wix vs WordPress- Caratteristiche: il vincitore è Shopify

Il vincitore: Shopify

Quando si tratta di funzionalità, tutti e tre i concorrenti hanno molto da offrire. Wix è il più semplice, ma ha un compromesso: le sue caratteristiche sono anche le più restrittive. Tuttavia, nel complesso, Wix soddisfa sicuramente le esigenze della maggior parte dei proprietari di piccole imprese e dei solisti. 

In contrasto, Shopify ha una vasta gamma di funzionalità del negozio integrate, che lo elevano al di sopra della maggior parte delle soluzioni di e-commerce. 

Ma WordPress, con le sue diverse migliaia di plugins, prende la torta. Grazie alla sua natura open source, non c'è limite a ciò che puoi fare e alle funzionalità che puoi aggiungere al tuo sito. Inoltre, è progettato per funzionare e adattarsi a qualsiasi tipo di attività in qualsiasi settore. WooCommerce è anche una soluzione di eCommerce immensamente potente che rivaleggia Shopify in termini di caratteristiche di vendita.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Shopify vs Wix vs WordPress: facilità d'uso

Ognuna delle tre piattaforme ti consente di creare un sito Web completamente funzionale senza digitare una singola riga di codice. Detto questo, utilizzano diversi editor di siti Web che variano in termini di intuitività. Diamo un'occhiata…

Wix Facilità d'uso

Wix è un costruttore di siti Web incredibilmente intuitivo e facile da usare. Con il suo editor drag and drop, anche i principianti possono facilmente giocare e creare siti Web dall'aspetto gradevole basati su Wixmodelli progettati professionalmente. 

Con un pulsante di aiuto allegato a ciascun elemento del sito Web, gli utenti sono collegati direttamente alla documentazione di aiuto pertinente in caso di necessità. Detto questo, nessuno di Wixle caratteristiche sono troppo complesse o sono dotate di troppi campanelli e fischietti, quindi dovresti essere in grado di familiarizzare con Wixl'interfaccia abbastanza rapidamente. 

Shopify Facilità d'uso

Shopify è altrettanto facile da usare. Tuttavia, il suo editor non è così intuitivo come Wix'S; puoi solo modificare le sezioni nella barra laterale e modificare i tuoi contenuti e immagini. Tuttavia, d'altra parte, ciò significa che avrai rapidamente personalizzato il tuo sito e che la tua vetrina avrà un aspetto quasi professionale. Non puoi letteralmente sbagliare troppo! 

Detto questo, ShopifyLe caratteristiche sono abbondanti e questo può essere opprimente per i neofiti. Ma stai tranquillo, c'è un sacco di aiuto in linea e ShopifyL'assistenza clienti è eccellente. 

Facilità d'uso di WordPress

WordPress è senza dubbio il più difficile dei tre a cui pensare. Il suo editor di temi tradizionale può creare confusione. Diventa completamente flessibile solo se installi un costruttore di siti o sai come modificare il codice. 

Inoltre, poiché WordPress è open-source e scaricabile gratuitamente, sei anche da solo quando si tratta di manutenzione e sicurezza del sito Web, quindi questo ha una sorta di curva di apprendimento. Comunque molti hosting provider può aiutarti in questo, ma sta a te trovare il servizio giusto che offra il supporto di cui hai bisogno.

Devi anche controllare quale plugins e temi da installare sul tuo sito web e assicurarti che siano aggiornati regolarmente. Altrowise, i tuoi conflitti di rischio, i tempi di caricamento lenti o, nel peggiore dei casi, la chiusura completa del sito web! 

Fortunatamente, c'è un sacco di documentazione di auto-aiuto, aiuti alla comunità e tutorial disponibili. Ma i principianti potrebbero inizialmente avere difficoltà a sbloccare il pieno potenziale di WordPress.

Shopify vs Wix vs WordPress Facilità d'uso: il vincitore è Wix

Dei tre costruttori di siti web, Wix è il più intuitivo e adatto ai principianti. Puoi entrare subito e iniziare a costruire il tuo sito senza prima guardare un singolo tutorial e la maggior parte trova il suo editor molto facile da navigare.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Shopify vs Wix vs WordPress: Temi e Web Design

Shopify, Wixe WordPress offrono un'ampia gamma di modelli e opzioni di personalizzazione. Quindi, stai certo, sarai in grado di personalizzare il tuo web design con una di queste opzioni. 

Tuttavia, alcuni offrono maggiore flessibilità rispetto ad altri: diamo un'occhiata... 

Wix Design e personalizzazione

shopify vs wix vs wordpress

Come menzionato sopra, Wix offre oltre 800 cellulari-responsive, modelli dall'aspetto professionale che soddisfano un'ampia gamma di settori e casi d'uso, inclusi portafogli, moda, ristoranti, sport e molto altro. Grazie all'organizzazione ordinata di questi modelli, trovare un tema adatto è facile. Inutile dire che, in termini di scelta, Wix trionfa sul Più di 70 Shopify temi in offerta.

Una volta scelto il modello, puoi personalizzarlo utilizzando Wixl'intuitivo editor drag-and-drop. Qui troverai una gamma di elementi del sito web a tua disposizione. Ad esempio, gallerie, moduli di contatto, separatori, immagini, caselle di testo, intestazioni, ecc. 

Però, i WixL'editor non è perfetto per i pixel, quindi ci sono dei limiti a ciò che puoi ottenere. Detto questo, i risultati sembrano sempre accurati e ogni elemento viene fornito con un'ampia gamma di opzioni di personalizzazione. Puoi modificare aspetti come colore, ridimensionamento, caratteri, effetti di animazione, allineamento, ecc. Puoi anche modificare frammenti di codice di stile in linea per personalizzare ulteriormente l'aspetto delle tue sezioni.

Tuttavia, vale la pena notare che una volta scelto il tema, non puoi cambiarlo senza rifare tutto il contenuto del tuo sito. Quindi scegli con attenzione!

Shopify Design e personalizzazione

Shopify viene fornito con otto modelli di eCommerce gratuiti, ma sono disponibili oltre 70 in totale, con prezzi che vanno fino a $ 180. Sfortunatamente, questo significa che c'è molta meno scelta per coloro che non possono permettersi un tema premium.

Tuttavia, tutto ShopifyI modelli di 's sono dall'aspetto pulito, moderni e personalizzabili, incentrati sul design del negozio ordinato. Con una così forte attenzione all'eCommerce, ShopifyI modelli di 's non si preoccupano tanto della creazione di siti aziendali con marchio. 

Anche il suo editor non è così intuitivo o flessibile. Puoi modificare il contenuto, i colori, i caratteri e le immagini da una barra laterale senza regolare la spaziatura granulare dei tuoi elementi. 

Pertanto, una volta scelto il tema, il tuo sito non sembrerà troppo diverso da esso al termine della personalizzazione. Tuttavia, sono disponibili estensioni che ti permetteranno di installare page builder personalizzabili e intuitivi, come GemPages, Shogun e PageFly. 

In alternativa, se hai la capacità di codificare, puoi modificare il codice del tuo tema scrivendo il tuo HTML e CSS.

a differenza di Wix, puoi anche cambiare il tema senza perdere il contenuto del tuo sito web.

Progettazione e personalizzazione di WordPress

shopify vs wix vs wordpress

Quando si tratta di quantità di temi, niente batte WordPress. Ci sono oltre 31,000 temi WordPress nella sua directory, con migliaia di opzioni gratuite e molte premium. Inoltre, i temi sono dotati di diverse funzionalità che si rivolgono a varie nicchie del settore. Puoi filtrare rapidamente tra questi per trovare quelli che soddisfano meglio le tue esigenze aziendali.

Puoi cambiare il tuo tema in qualsiasi momento. Tuttavia, il tema che scegli influenza l'estensione della libertà di progettazione web che hai all'interno dell'editor tradizionale di WordPress. Piace Shopify, questo è un editor di sezioni invece del vero drag-and-drop, che è meno intuitivo. In quanto tale, non puoi semplicemente spostare gli elementi in giro. Invece, devi modificaredividoppi dettagli come colore, caratteri, spaziatura, ecc., da una barra laterale.

Tuttavia, WordPress ti dà pieno accesso al codice per apportare tu stesso le modifiche. Ci sono anche dozzine di page builder plugins espressamente progettato per rendere più accessibile la libertà creativa. Ad esempio, Elementor e Divi.

Shopify vs Wix vs WordPress Design: il vincitore è Wix e WordPress

Grazie alla facilità di personalizzazione che ne deriva Wixdell'editor drag and drop, riteniamo che meriti la vittoria unita a WordPress. 

WordPress ha innegabilmente il maggior numero di temi, plugins, e il massimo potenziale di personalizzazione, grazie al pieno accesso al suo codice. Tuttavia, Wix rende il web design il più semplice. Lavori da modelli di bell'aspetto e trascina e modifica semplicemente gli elementi che ti piacciono. Nessun'altra piattaforma in questa recensione corrisponde a questo processo di progettazione divertente e intuitivo.

Shopify vs Wix vs WordPress: prezzi

Ecco quanto costano i nostri concorrenti e cosa otterrai per i tuoi soldi:

Wix Prezzi

shopify vs wix vs wordpress

Wix offre tre piani per siti Web e tre piani aziendali ed eCommerce. Gli ultimi tre includono l'elaborazione dei pagamenti e la possibilità di vendere prodotti, mentre i piani del sito Web no. 

È disponibile anche un piano gratuito con funzionalità e annunci limitati per tutto il tempo che desideri provarlo. Sfortunatamente, non esiste un'opzione di fatturazione annuale. 

Non elencheremo tutto Wix's piani tariffari qui, ma di seguito è riportato un assaggio di cosa aspettarsi:

Wix Piano aziendale di base

Questo ti costerà $ 27 al mese, per i quali riceverai:

  • 20 GB spazio di archiviazione
  • Account del cliente
  • Prodotti illimitati
  • Recupero del carrello abbandonato
  • Cinque ore di contenuto video possono essere ospitate online
  • Assistenza clienti 24 / 7

Wix Piano Business Illimitato

Questo costa $ 32 al mese e viene fornito con tutto quanto sopra, oltre a funzionalità più avanzate come:

  • Vendi e gestisci gli abbonamenti
  • 35 GB spazio di archiviazione
  • Dieci ore di contenuti video possono essere ospitati online
  • Imposta sulle vendite automatizzata calcolata per 100 transazioni al mese
  • Puoi vendere su mercati come Amazon ed eBay
  • Dropshipping con Modalyst (fino a 250 prodotti)
  • Puoi vendere in più valute

Wix Piano VIP aziendale

Infine, questo pacchetto costa $ 59 al mese e include tutto nei due piani precedenti, oltre a:

  • 50 GB di spazio di archiviazione
  • Ore video illimitate
  • Assistenza clienti prioritaria
  • Imposta sulle vendite automatizzata per 500 transazioni al mese
  • Illimitato dropshipping con Modalista

Shopify Prezzi

shopify vs wix vs wordpress

Shopify, in confronto, offre solo a Prova gratuita 14-day, che ti dà il tempo di familiarizzare con le sue numerose funzionalità. 

Sono disponibili quattro piani con fatturazione mensile:

Shopify Lite: (funziona come un pulsante di acquisto in modo che tu possa iniziare a elaborare i pagamenti su un sito che hai già) $ 9 al mese

Shopify Di base: $ 29 al mese, per i quali ricevi:

  • Un sito e-commerce e un blog
  • Puoi elencare un numero illimitato di prodotti
  • È possibile registrare due account del personale
  • 24 / 7 supporto
  • Fino a quattro posizioni di inventario
  • marketing automation
  • Rapporti di base

Shopify: $ 79 al mese: ottieni tutto nel Shopify Piano base, più:

  • Cinque conti del personale
  • Cinque posizioni di inventario
  • Funzionalità di reportistica standard 

Advanced Shopify: $ 299 al mese – con ShopifyIl pacchetto più completo, ottieni tutto quanto sopra, in più

  • Conti dello staff 15
  • Otto posizioni di inventario
  • Rapporti avanzati
  • Tariffe di spedizione calcolate da terze parti
  • Prezzi personalizzati per mercato (per aziende internazionali)
  • I dazi e le tasse di importazione vengono visualizzati al momento del pagamento

Oltre a questi costi, Shopify addebita anche una commissione di transazione aggiuntiva a meno che non utilizzi il loro gateway di pagamento nativo. Questo inizia al 2% ma diminuisce allo 0.5% sul piano Advanced.

Prezzi di WordPress

Come abbiamo già detto, WordPress.org è un framework open source, che lo rende gratuito da scaricare e utilizzare. Tuttavia, anche se non devi pagare per WordPress stesso, probabilmente dovrai investire in quanto segue:

  1. Web hosting: Questo è un costo necessario che ti consente di ospitare il tuo sito web online. Con fornitori come Siteground, puoi ottenere un hosting condiviso conveniente per un minimo di $ 2.99 al mese. L'hosting gestito premium è più costoso ma offre funzionalità aggiuntive come backup, sicurezza, larghezza di banda maggiore e altro ancora. Questo può costare fino a $ 35 al mese con fornitori come Kinsta.
  2. Un nome di dominio: In media, un dominio personalizzato ti costerà $ 10 - $ 20 all'anno.
  3. Temi: Potresti voler installare un tema premium invece di attenersi a uno di quelli gratuiti più basilari. Molti costano nella regione di $ 59.
  4. Plugins: Mentre molti pluginSono gratuiti, possono essere dotati di piani premium che sbloccano più funzionalità. Quindi, dovrai sapere quale pluginÈ necessario in anticipo per pianificare accuratamente il budget.

Shopify vs Wix vs WordPress: chi offre il miglior rapporto qualità-prezzo?

Vincitore: Shopify (tipo!)

La risposta a quale delle tre piattaforme offre il miglior rapporto qualità-prezzo dipende da cosa stai cercando di ottenere dal tuo costruttore di siti web. Ognuno ha un prezzo abbastanza equo per quello che forniscono. 

Come semplice costruttore di siti Web per la tua attività, che offre grande facilità d'uso e comfort, Wix giustifica il suo prezzo - facilmente.

Con WordPress, il rapporto qualità-prezzo è più difficile da determinare. Il fatto che tu ottenga ciò per cui paghi dipende dalla tua capacità di budget wisely e trova gli strumenti di cui hai bisogno. In quanto tale, WordPress potrebbe essere un'opzione incredibilmente conveniente. Oppure potresti bruciare soldi inutilmente plugins, temi e hosting.

In termini di funzionalità di vendita e semplice scalabilità, Shopify è la scelta migliore. Shopify offre un fantastico rapporto qualità-prezzo. Di solito devi eseguire l'upgrade solo quando la tua attività cresce e guadagna molte più entrate. 

Shopify vs Wix vs WordPress: app ed estensioni

Come menzionato sopra, Shopify, Wixe WordPress offrono una vasta gamma di funzionalità. Ma nessuna piattaforma può fare tutto in una volta, soprattutto se gestisci un'attività di nicchia con una propria serie di esigenze e sfide uniche. 

Tuttavia, con l'aiuto di app ed estensioni, l'aggiunta di funzionalità extra al tuo sito è spesso semplificata. 

Detto questo, diamo un'occhiata a cosa Shopify, Wixe WordPress offrono in termini di app ed estensioni:

WixApp ed estensioni di

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

Wix viene fornito con l'app store più piccolo, sebbene offra ancora un ottimo elenco di pluginS. Puoi cercarli per categoria e controllare le loro recensioni prima di installarli. Sono disponibili molte app per migliorare le tue capacità di marketing e vendita, come integrazioni di email marketing, campagne pubblicitarie, programmi di affiliazione e altro ancora.

C'è anche una gamma di widget gratuiti come integrazioni di social media, blog, moduli, calendari, mappe, ecc. 

Alcune app sono gratuite o offrono prove gratuite, mentre altre richiedono un pagamento mensile. Nel complesso, ci sono oltre 250 app tra cui scegliere.

ShopifyApp ed estensioni di

shopify vs wix vs wordpress

Migliaia di persone hanno scaricato e recensito app su Shopify Mercato delle app. PluginI messaggi di posta elettronica sono suddivisi in varie categorie, tra cui marketing, vendite e conversioni, ordini e spedizione, report e altro. Ciò semplifica la navigazione tra le oltre 285 app gratuite e le ulteriori 249 a pagamento. 

App ed estensioni di WordPress

shopify vs wix vs wordpress

Come il suo modello, quando si tratta di plugins, WordPress è imbattibile. Sono oltre 55,000 plugins nella sua directory, che spazia tra categorie come SEO, marketing, design, vendite, moduli, analisi e molto altro. Inoltre, migliaia di questi plugins sono gratuiti (o almeno hanno una versione gratuita), mentre altri hanno un canone una tantum o pagamenti mensili. 

PluginI messaggi vengono aggiunti alla directory di WordPress ogni giorno! Tuttavia, poiché così tanti fornitori di terze parti creano ed elencano le loro app, uno svantaggio è che devi controllare ciò che installi per assicurarti che ogni plugin viene aggiornato e mantenuto regolarmente. Altrowise, potresti rischiare incompatibilità che portano a un malfunzionamento plugin.

Shopify vs Wix vs App ed estensioni di WordPress: il vincitore è WordPress

Non sorprende che con una directory di diverse decine di migliaia di plugins, WordPress emerge il chiaro vincitore. Anche se devi stare attento a ciò che installi per preservare le prestazioni del tuo sito Web, le tue opzioni sono apparentemente infinite.

Shopify vs Wix vs WordPress: assistenza clienti

Supponiamo che tu abbia un problema con il tuo costruttore di siti web. In tal caso, è fondamentale avere accesso a una documentazione completa di auto-aiuto e a un team di assistenza clienti che possa aiutarti a risolvere il problema. 

Quindi, in questa sezione, vedremo da quale assistenza puoi aspettarti Shopify, Wixe WordPress.

Wix Assistenza clienti

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

Wix offre il 24 / 7 supporto telefonico ed e-mail insieme alle sue risorse di auto-aiuto online con tutti i suoi piani tariffari aziendali premium. Ma anche gli utenti Business VIP beneficiano dell'assistenza clienti prioritaria.

Wix fornisce anche una guida intuitiva nell'editor. C'è un pulsante di aiuto assegnato a tutti gli elementi che possono essere personalizzati e modificati. Facendo clic su questo pulsante si accede alla documentazione di auto-aiuto pertinente su come utilizzare/personalizzare l'elemento. 

Shopify Assistenza clienti

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

Shopify offre supporto telefonico 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX e chat dal vivo su tutti i suoi piani, facilitando l'accesso a un agente reale. Inoltre, sono disponibili vaste risorse di auto-aiuto, inclusi webinar e articoli.

Grazie alla sua popolarità, Shopify ha anche una delle comunità di commercianti di eCommerce più attive sul web. Gestisce un forum con oltre 900,000 Shopify commercianti, quindi qui troverai sicuramente le risposte alle tue domande.

Puoi anche fare affidamento su una miriade di guide dettagliate, tutorial, domande e risposte, suggerimenti e trucchi e post di blog specificamente orientati alla vendita su Shopify. 

Assistenza clienti WordPress

If Shopify ha una comunità attiva, la comunità di WordPress è decisamente vivace. Quindi non sorprende che la piattaforma che alimenta oltre un terzo del web abbia attratto amatori ed esperti allo stesso modo da ogni angolo del mondo. Puoi trovare facilmente articoli, video e tutorial online o unirti al forum attivo.

Poiché WordPress.org è open source, non hai accesso al supporto garantito dagli sviluppatori. Tuttavia, puoi collaborare con professionisti WordPress indipendenti che hanno fatto carriera per comprendere questo CMS.

Shopify vs Wix vs Assistenza clienti WordPress: il vincitore è Shopify

Mentre Wix offre anche supporto 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, Shopify fornisce più risorse e viene fornito con una comunità più attiva. Trovare aiuto con Shopify è facile e molti revisori online hanno elogiato il loro eccellente team di supporto.

Shopify vs Wix vs WordPress: SEO

Se eseguita correttamente, l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) consente gradualmente al tuo sito di posizionarsi più in alto sui motori di ricerca come Google, rendendo più facile raccogliere più traffico organico e, quindi, più vendite. 

Con questo in mente, vediamo cosa Shopify, Wixe WordPress offrono in questo dominio:

Wix SEO

Wix fornisce un procedura guidata SEO facile da usare che guida gli utenti attraverso come potrebbero migliorare il loro posizionamento nei motori di ricerca. Ad esempio, un sistema a semaforo mostra quali aree del tuo sito sono "rosse" e necessitano di lavoro, quali stanno iniziando a migliorare "ambra" e quali sono "verdi".

Inoltre, Wix ti suggerirà quando è il momento di aggiornare le tue meta descrizioni e titoli e ti chiederà di aggiungere anteprime per i motori di ricerca. Puoi anche aggiungere descrizioni e testo alternativo a tutte le immagini, un'altra eccellente funzionalità per aumentare l'accessibilità e la SEO del tuo sito web.

Shopify SEO

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

Shopify viene fornito con potenti funzionalità SEO integrate nel suo back-end: alcune di queste funzionalità sono automatizzate, quindi non devi preoccuparti di loro! Per esempio, Shopify genera automaticamente tag canonici e crea opzioni di condivisione e collegamento sui social media, superando Wixcapacità di.

Puoi anche modificare manualmente i tag del titolo, gli URL del blog, le meta descrizioni e il testo alternativo per le tue immagini. In cima a questa, Shopify si integra con strumenti SEO completi se vuoi aumentare di livello il tuo gioco SEO. In effetti, attualmente ci sono oltre 127 app SEO disponibili nell'app store, tra cui SEO Pro, SPO, Reload SEO e altro ancora.

WordPress SEO

WordPress è senza dubbio una delle migliori piattaforme quando si tratta di SEO. I suoi strumenti nativi includono la possibilità di modificare URL, descrizioni alternative, meta tag e descrizioni, anteprime social e altro ancora. Puoi anche creare formati di titoli personalizzati per i tuoi post del blog.

Inoltre, WordPress funziona con un'ampia gamma di strumenti SEO, incluso il proprio plugin, JetPack e il famoso Yoast SEO. 

Con una lunga WooCommerce, hai strumenti simili disponibili e puoi anche abilitare breadcrumb che ti aiutano a organizzare la navigazione del tuo sito. 

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

Shopify vs Wix vs WordPress: il migliore per SEO – Il vincitore è WordPress

Wix fornisce funzionalità SEO molto intuitive, ma non sono le più estese. Allo stesso modo, Shopify ha potenti strumenti SEO, ma il nostro vincitore, WordPress, ha un leggero vantaggio. Tra gli strumenti SEO integrati di WordPress, SEO potente plugins, e il fatto che sia senza dubbio il miglior sistema di gestione dei contenuti dei tre, WordPress offre la migliore opportunità per ottimizzare la SEO. 

Shopify vs Wix rispetto a WordPress: Dropshipping

Dropshipping sta diventando un modello di realizzazione sempre più popolare. Se sei nuovo al concetto, questa è la premessa di base: elenchi i prodotti di fornitori di terze parti sul tuo negozio online. Quindi, quando un cliente effettua un ordine dal tuo sito, il fornitore evade quell'ordine e lo spedisce direttamente al tuo acquirente. Paghi al fornitore un prezzo base sull'articolo e qualsiasi ricarico aggiunto al prezzo al dettaglio è tuo da tenere come profitto. 

Molti popolari dropshipping le piattaforme si integrano con le principali piattaforme di eCommerce, consentendoti di aggiungere articoli direttamente dai marketplace dei fornitori al tuo negozio. Detto questo, diamo un'occhiata a quale dropshipping funzionalità e integrazioni Shopify, Wixe WordPress offrono:

Wix Dropshipping

Wix si integra con pochi dropshipping plugins, compresi Printful, Spocket, 365Dropship, DSers e Modalyst, solo per citarne alcuni!

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

Shopify Dropshipping

Shopify offre alcune opzioni in più rispetto a Wix. 

Fino a poco tempo fa si integrava con Oberlo, uno dei più apprezzati dropshipping piattaforme sul mercato. Tuttavia, poiché Oberlo verrà chiuso a giugno, DSers è venuto a sostituirlo (un'app che aiuta Shopify i venditori importano prodotti da AliExpress). 

Oltre ai DSer, Shopify si integra anche con Spocket, Modalista, Printify, Printful, Trendsi, CJDropshipping, Zendrop e molti altri. Di conseguenza, puoi facilmente connetterti con migliaia di fornitori in tutto il mondo attraverso questi servizi. Inoltre, perché Shopify offre più funzionalità di vendita già integrate, è anche più facile vendere, commercializzare ed evadere questi ordini!

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

WordPress Dropshipping

WordPress, simile a Shopify, non mancano di dropshipping plugins disponibile per i suoi utenti. Le opzioni includono Spocket, Spreadr, Dropified, DSers, AliDropshop, ecc. 

Inoltre, la sua app eCommerce nativa, WooCommerce, viene fornito con il suo drop shipping app degli stessi sviluppatori. Ciò include l'integrazione con AliExpress e il supporto per gli affiliati Amazon e aggiunge a dropshipping dashboard al tuo WooCommerce Pannello di Amministrazione.

Shopify vs Wix rispetto a WordPress

Shopify vs Wix rispetto a WordPress: Dropshipping - Il vincitore

Il vincitore: Shopify o WordPress

Entrambi Shopify e WordPress si integrano con una vasta gamma di dropshipping soluzioni. Entrambi ti presentano anche tutte le funzionalità di vendita e marketing di cui hai bisogno per far crescere il tuo dropshipping attività commerciale.

Qual è la migliore piattaforma di eCommerce per la tua attività?

Ora che abbiamo coperto la maggior parte di ciò che c'è da sapere Shopify, Wixe WordPress, vorremmo concludere condividendo in quali categorie pensiamo che eccellono questi concorrenti. 

Si spera che questo possa aiutarti a scegliere l'opzione più adatta per la tua particolare attività:

Shopify vs Wix vs WordPress: il migliore per le piccole imprese e Startups

Il vincitore: Wix

Shopify è orientato ai negozi di eCommerce, mentre WordPress può essere travolgente per la sua flessibilità e più difficile da raccogliere. Inoltre, i piccoli team probabilmente non avranno a disposizione un team di progettazione, quindi avranno bisogno di un'opzione facile da usare che non li rallenti troppo.

Di queste tre opzioni, Wix è il più facile da usare. Ha l'editor più intuitivo, quindi puoi facilmente progettare un sito Web che rifletta la tua attività. Offre anche semplici strumenti di eCommerce e marketing, funzionalità e guide SEO integrate e un app store ricco di utili estensioni. Wix è anche il più conveniente fornendo allo stesso tempo un'eccellente soluzione a tutto tondo.

Shopify vs Wix vs WordPress: il migliore per la vendita al dettaglio

Cosa fai se possiedi già un negozio fisico e vuoi espanderti online? Se sei curioso di combinare questi due spazi, ecco la tua migliore opzione.

Il vincitore: Shopify

Shopify viene fornito con un'app POS gratuita, che ti consente di sincronizzare tutte le tue posizioni fisiche e gli inventari con il tuo negozio online. Inoltre, ha tutte le funzionalità necessarie per gestire più negozi fisici da un unico sistema centralizzato.

Shopify vs Wix vs WordPress: il migliore per ridimensionare le tue attività

Il vincitore: WordPress

Se la tua attività è in costante aumento, avrai bisogno di larghezza di banda e funzionalità che si espandano insieme alla tua crescita. Ad esempio, potresti dover aggiornare il tema del tuo sito Web e fare affidamento su extra plugins per estendere le funzionalità del tuo sito web. 

Purtroppo, Wixi limiti di funzionalità e scalabilità a un certo punto. Ad esempio, anche il piano Business VIP limita lo spazio di archiviazione a 50 GB. In contrasto, Shopify è adatto ai negozi di eCommerce e offre larghezza di banda e spazio di archiviazione illimitati. Shopify è anche incredibilmente scalabile. I suoi piani tariffari a più livelli ti consentono di aumentare il numero di personale registrato sul tuo account e gli inventari fisici. In questo modo, devi eseguire l'upgrade solo quando espandi la tua attività per aumentare le entrate. ShopifyL'unico limite rispetto a WordPress è che WordPress fornisce il pieno controllo sul codice sorgente e viene fornito con una versione più ampia plugin directory. 

Una volta che hai entrate sufficienti per garantire una squadra e più plugins, WordPress inizia a diventare la soluzione più scalabile. Ne ha di più plugins con il quale puoi estendere la tua attività e ti dà il massimo controllo sul codice sorgente per espandere il tuo sito web come preferisci wish. 

Shopify vs Wix vs WordPress: il nostro verdetto finale

Quindi il gioco è fatto: abbiamo raggiunto la fine del nostro approfondimento Shopify vs Wix vs recensione di WordPress. Ora che conosci i punti di forza e di debolezza di ciascuna piattaforma, potresti chiederti se c'è un chiaro vincitore.

In verità, tuttavia, ogni piattaforma si rivolge a un pubblico leggermente diverso. Puoi facilmente identificare quale opzione è giusta per te nella maggior parte dei casi.

In sintesi: vai con Wix se stai cercando un costruttore di siti Web economico e intuitivo per creare un sito aziendale. Se l'eCommerce è solo secondario alle tue esigenze, Wix fornisce il processo di progettazione web più semplice e veloce. 

Al contrario, dovrebbero prendere in considerazione quelli con negozi al dettaglio fisici e/o una maggiore attenzione all'eCommerce Shopify, il loro miglior contendente. Shopify fornisce la maggior quantità di funzionalità integrate di vendita e gestione del negozio, viene fornito con il proprio sistema POS ed è facile da usare.

Infine, WordPress rimane il più flessibile per quelle aziende che desiderano il pieno controllo del proprio codice sorgente, contenuto e prodotti e che desiderano scalare estendendo le proprie funzionalità secondo necessità. WordPress è più adatto alle aziende con un team dedicato alla progettazione e manutenzione di siti Web, poiché le conoscenze di codifica diventano utili. 

Quale di queste tre piattaforme ha suscitato il tuo interesse? Quale hai provato prima? Facci sapere tutto sulle tue esperienze nei commenti qui sotto. Oppure, stai considerando altre alternative per la creazione di siti Web come Squarespace or BigCommerce? Parla presto!

Rosie Greaves

Rosie Greaves è una content strategist professionista specializzata in tutto ciò che riguarda il marketing digitale, il B2B e lo stile di vita. Ha oltre tre anni di esperienza nella creazione di contenuti di alta qualità. Dai un'occhiata al suo sito web Blog con Rosie per maggiori informazioni.

Commenti Risposte 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Valutazione *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.