La migliore gerarchia di layout design per la tua home page per attirare più clienti e vendite

Stendere il tuo negozio online solleva diverse domande. La tua home page funge da hub per il le migliori cose sul tuo negozio online, con componenti come cursori di immagine, pulsanti del carrello, miniature e pulsanti dei prodotti e moduli di iscrizione all'email marketing.

Ciascuno è essenziale, ma come organizzarli per catturare più clienti, considerando che la homepage è generalmente la pagina più frequentata del tuo sito? Se diamo un'occhiata ad alcuni dei negozi di e-commerce più creativi e di successo, possiamo capire una gerarchia di layout standard, generando un po 'un modello per dove ognuno di questi componenti si trova sulla tua home page.

Inizieremo con la parte superiore della home page e procediamo verso il basso. Continua a leggere per conoscere la migliore gerarchia di layout design per la tua home page per attirare più clienti.

Il tuo logo a sinistra o al centro (e componenti dell'intestazione)

L'intestazione della tua home page si estende anche all'intero sito, quindi questi moduli richiedono una riflessione approfondita. L'obiettivo con l'intestazione è mostrare rapidamente alle persone il contenuto del tuo sito e fornire agli utenti alcuni dei pulsanti e dei campi più efficaci per la ricerca di contenuti.

Il logo

posizione del logo

Inizia con il tuo logo. Un logo ben progettato fornisce il massimo valore qui, ma è necessario assicurarsi che sia collocato nell'angolo in alto a sinistra nel mezzo dell'intestazione. Le persone leggono da sinistra a destra e il logo in genere dà un'idea di ciò che offre il sito. Se il tuo logo non spiega immediatamente la tua azienda, includi una breve tagline qui sotto o sul lato del logo.

La barra di ricerca

importanza della barra di ricerca

Ogni sito di e-commerce è un piccolo motore di ricerca al suo interno. Se uno dei tuoi clienti, chiamiamolo Steven, atterra sulla tua homepage alla ricerca di una collana, ha solo poche opzioni per trovare ciò di cui ha bisogno.

Il primo metodo, meno efficiente, consiste nel fare clic su una delle categorie di navigazione del menu. Il secondo metodo, che di solito porta gli utenti alla pagina corretta un po 'più velocemente, è una barra di ricerca. Se la barra di ricerca è nascosta sotto il cursore o è posizionata da qualche parte lungo la barra laterale, costringi i tuoi clienti a setacciare la confusione solo per eseguire una semplice ricerca.

Metti questo nella tua intestazione e chiariscilo.

Icona e tasto del carrello di acquisto

Screen Shot in 2015 06-01-11.25.00 AM

Poiché molti negozi online posizionano l'icona del carrello nella parte in alto a destra del sito, si può presumere che la maggior parte dei clienti cerca istintivamente lì per individuare cosa c'è nel carrello.

Sfortunatamente, in genere sei bloccato con qualunque sia il tuo tema o piattaforma di e-commerce in termini di modulo del carrello, ma ecco una linea guida se sei nel mercato per cambiare il design:

  • Includi un'icona del carrello
  • Incorporare un collegamento o un'icona che fornisce un controllo con un clic da qualsiasi pagina del sito
  • Mostra un numero per indicare quanti articoli sono nel carrello

Annunci di spedizione

Screen Shot in 2015 06-01-11.25.09 AM

Un ottimo modo per creare urgenza è offrire la spedizione gratuita o altri incentivi, dopo che gli utenti acquistano una certa quantità di prodotto. Se scegli di includere qualcosa di simile nella tua strategia, è essenziale fare l'annuncio nell'intestazione del tuo sito web.

Lo screenshot qui sopra mostra un bell'esempio di come la società Kutoa spiega la sua politica di spedizione senza occupare troppo spazio.

Banner stagionali

Questo è simile alla politica di spedizione di cui abbiamo parlato sopra, ma se stai tenendo una promozione stagionale o un accordo speciale, come ti aspetti che le persone imparino a riguardo? Prenota uno spazio nella tua intestazione per piccoli banner promozionali. In questo modo, quando le vacanze girano intorno a te, lascia semplicemente un grafico e lascialo in sospeso fino alla fine della promozione.

Pulsante Login / Registrazione

Questo è uno dei pilastri su homepage di e-commerce. Mostra chiaramente un link di accesso / registrazione nell'intestazione. Crea un processo di checkout senza interruzioni per il cliente e puoi raccogliere alcune informazioni sul cliente.

Un menu di navigazione con le schede appropriate

Le voci del menu dipendono interamente dal tipo di attività che si esegue, ma è ovviamente qualcosa che deve essere incluso nella gerarchia della home page. La migliore tattica è scrivere dove vuoi che i tuoi clienti si muovano per primi e scegliere le voci del menu in base a ciò. Vendete principalmente camicie? Crea uno dei tuoi primi elementi del menu come un collegamento diretto alle tue camicie più famose.

Immagine o dispositivo di scorrimento con invito all'azione e pulsante sovrapposti

Cursori CTA

Il cursore dell'immagine si trova proprio sotto l'intestazione e funge da modo per condividere foto meravigliose dei tuoi prodotti. Un cursore con le sole immagini è comunque inutile. Incorpora call-to-action e pulsanti che spingono gli utenti ad alcuni dei tuoi prodotti o promozioni più popolari.

Includere quattro o cinque diapositive nel cursore e modificarle in base alla propria strategia.

Griglia o dispositivo di scorrimento dell'anteprima del prodotto

miniatura come slider o griglia

L' Il blog di Shopify spiega come offrire troppe scelte confonde i clienti, spingendoli a lasciare il tuo sito web o a fare meno acquisti. Sebbene la tua home page richieda una griglia di prodotti proprio sotto il cursore dell'immagine, pensaci due volte prima di impacchettare più di quattro o cinque articoli.

Modulo di sottoscrizione di email marketing

La raccolta di e-mail per l'invio di promozioni e newsletter future è uno dei modi più semplici per fidelizzare i clienti e tenerli aggiornati. Questa è una delle aree in cui i negozi di e-commerce popolari variano in base a dove si trova l'iscrizione alla newsletter sulla home page. Una conclusione è chiara: se vuoi che le persone si iscrivano, devi inserire un modulo di iscrizione sulla homepage.

Il primo metodo consiste nel colpire gli utenti con il modulo di registrazione nell'intestazione. Ciò presuppone che la tua newsletter fornisca contenuti di alta qualità e che non ti senta imbarazzato a commercializzarli fin dall'inizio.
aggiungi iscrizione nell'intestazione

Altri negozi preferiscono la barra laterale o il footer quando condividono il modulo di iscrizione alla newsletter. Ho notato che i negozi online generalmente posizionano i moduli nella parte inferiore della pagina quando non inviano molte e-mail. Stanno semplicemente tentando di raccogliere e-mail per inviare la promozione occasionale.
Screen Shot in 2015 06-01-11.25.39 AM

La mia tattica preferita per l'acquisizione della posta elettronica è il modulo popup, che si rivela dopo un utente sul tuo sito per alcuni secondi. Generalmente questi generano la maggior parte delle sottoscrizioni e si può chiaramente affermare che il cliente riceve qualcosa in cambio.
popup

Sidebar o layout basati sulla griglia?

La barra laterale offre un'opportunità unica per consolidare i componenti meno importanti, dando comunque loro l'esposizione che meritano. Un metodo simile è quello che chiamiamo il layout della griglia, in cui l'intera home page prevede uno schema un po 'a scacchi con moduli quadrati accatastati l'uno accanto all'altro.

layout basato sulla griglia

Quali sono alcuni componenti solidi da includere nella barra laterale?

  • Un pulsante o link al tuo blog
  • Banner promozionali o stagionali
  • Collegamenti multimediali
  • Moduli o collegamenti sociali
  • Un widget Chi siamo o un'area che spiega di cosa tratta il sito

Ultimi Tweets

Il piè di pagina

La maggior parte dei tuoi clienti non naviga verso il basso, ma sono necessari alcuni collegamenti importanti, ma meno urgenti.

Il piè di pagina

Trovo spesso che mettere insieme il perfetto ecommerce footer sia un compito noioso, perché è facile dimenticare alcuni degli elementi richiesti. Ecco una lista per iniziare:

  • Contattaci link
  • Inviaci tramite email
  • Numero di telefono
  • Link sullo stato dell'ordine
  • Link FAQ
  • Pulsanti social
  • Link di garanzia
  • Link alla politica sulla privacy
  • Blog link
  • Link info spedizione
  • Link informazioni sulla restituzione
  • Link di informazioni aziendali
  • Link di lavoro

La generazione di una gerarchia di home page dell'e-commerce efficace è un'arte, ma con un po 'di aiuto e comprensione delle aree che convertono la maggior parte dei clienti, puoi trasformare la tua home page in un centro di attività. Detto questo, lasciaci un commento qui sotto se pensi ad altri oggetti che appartengono a questo elenco.

Caratteristica immagine riverente di Chris Bannister

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.