Cos'è la frode?

FrodeCosa significa frode?

Un inganno che è intenzionale e viene utilizzato a scopo di guadagno personale. Le carte di credito e le frodi sull'identità sono due problemi principali nel mondo moderno, mentre le frodi di identità si verificano quando le persone non riescono a tenere al sicuro il loro computer. Le frodi online possono verificarsi quando un hacker recupera i dati personali di qualcuno hackerando i loro dispositivi e utilizzando i loro dettagli per acquistare prodotti o servizi.

Esistono molte misure per cercare di limitare il verificarsi di frodi su carta di credito online come il processo di autorizzazione per le carte di credito e la necessità di abbinare l'indirizzo di fatturazione delle transazioni a quello in cui è registrata la carta di credito. Anche così, il numero di casi e l'importo perso con la frode è cresciuto ogni anno da quando 1993 è diventato sempre più sofisticato e i criminali si espandono.

Nel mondo sempre più connesso la frode non è più limitata al solo carte di credito. Gli hacker stanno scoprendo modi sempre più sofisticati per accedere ai conti bancari e ad altri account online per rubare i dati degli utenti e effettuare acquisti fraudolenti. Di seguito sono riportati i sei tipi comuni di frode e-commerce:

Furto d'identità

Questo è il tipo più comune di frode e quello che causa la maggiore preoccupazione per i commercianti online, le banche e le società di carte di credito. Le carte di credito sono spesso il bersaglio più popolare per il furto di identità poiché un ladro non ha davvero bisogno di molte informazioni per completare con successo una transazione "carta non presente".

Nel furto d'identità, un ladro assume semplicemente l'identità di qualcuno per fare acquisti nel proprio nome e con le proprie risorse. È sorprendentemente facile da fare, specialmente per ladri di identità esperti. Con alcune informazioni personali di base, come nome, indirizzo, numero di telefono e / o dettagli della carta di credito, un truffatore può ordinare articoli online e farli addebitare sulla carta di credito o sul conto bancario di qualcun altro.

In molti casi, queste informazioni sono raccolte in un metodo noto come phishing, in cui gli utenti sono indotti a inserire informazioni personali in un modulo Web, che il truffatore raccoglie e utilizza come parte del furto di identità.

Un altro metodo chiamato pharming consente agli utenti di inserire una password in un sito Web falso, e il ladro di identità può quindi testare la password su molti altri siti bancari o commerciali comuni, sapendo che un numero elevato di utenti riutilizzerà la stessa password in molti siti diversi.

Altri metodi di furto di identità includono gli hacker sui fornitori di e-commerce che rubano dati degli utenti, malware installato sui personal computer per rubare informazioni personali e attacchi man-in-the-middle in cui i dati vengono intercettati quando vengono inviati tra cliente e commerciante o banca.

Frode amichevole

La frode amichevole non è poi così amichevole, soprattutto per commercianti di e-commerce. È qui che un cliente acquista beni utilizzando un metodo "pull" come una carta di credito o un addebito diretto e quindi avvia un chargeback, sostenendo che non ha effettuato l'ordine e che i dettagli dell'account sono stati rubati. Sono rimborsati dal commerciante e mantengono la merce o il servizio.

Frode pulita

Le frodi pulite sono in realtà piuttosto sporche. Una carta di credito rubata viene utilizzata per acquistare beni o servizi e la transazione viene manipolata per aggirare le funzioni di rilevamento delle frodi utilizzate dai processori di pagamento.

La frode pulita è piuttosto sofisticata e richiede la conoscenza dei sistemi di rilevamento delle frodi del sistema di pagamento, nonché una grande quantità di informazioni sui proprietari della carta di credito rubata.

Quando il ladro ha una buona dose di informazioni personali sulla persona la cui carta rubata viene utilizzata, spesso è in grado di aggirare i sistemi di rilevamento delle frodi poiché si basano sull'inserimento corretto dei dati personali durante il processo di acquisto.

Le frodi pulite spesso includono il test delle carte, in cui vengono effettuati piccoli acquisti come test per verificare se i dati della carta rubata funzionano.

Frode affiliata

Di particolare interesse per i commercianti di e-commerce che possono utilizzare programmi di affiliazione per aumentare le vendite e le entrate, la frode di affiliazione può avvenire sia attraverso un processo completamente automatizzato o facendo coinvolgere persone reali in transazioni fraudolente nel tentativo di aumentare il traffico delle statistiche di iscrizione.

Frode di triangolazione

La frode della triangolazione prende il nome dal fatto che la frode ha tre punti. Il primo punto è un negozio di ecommerce falso che offre alcuni articoli popolari ad un prezzo incredibilmente basso. Il negozio spesso offre anche un incentivo per gli ordini completati utilizzando una carta di credito perché l'unico scopo del falso storefront è la raccolta di dati di carte di credito e indirizzi.

L'angolo successivo del triangolo prevede l'utilizzo di diversi dati della carta di credito rubata per acquistare beni in un negozio online legittimo e li ha spediti al cliente originale del falso storefront.

Il terzo punto nel triangolo della frode riguarda l'utilizzo dei dati della carta di credito rubata per effettuare acquisti aggiuntivi. I dati dell'ordine e i numeri delle carte di credito sono ormai quasi impossibili da collegare, quindi la frode di solito rimane sconosciuta per un periodo di tempo più lungo, con conseguenti danni maggiori.

Frode del commerciante

Riteniamo necessario menzionare anche questo tipo di frode. È un semplice furto in cui gli ordini sono accettati a un negozio ecommerce, ma nulla viene mai spedito e i pagamenti vengono mantenuti. Le frodi dei commercianti possono essere riscontrate sia nelle transazioni al dettaglio che all'ingrosso, rendendole pericolose sia per i clienti sia per i legittimi commercianti online. Il metodo di pagamento più comune per le frodi dei commercianti sono i metodi "push" in cui non sono possibili addebiti.

Frodi e canali di vendita

I commercianti online riferiscono che il maggiore uso delle vendite multicanale rende le frodi ancora più preoccupanti. Siti Web di terzi come Amazon e Alibaba utilizzati per le vendite cross-channel sono particolarmente sensibili alle frodi online. Le vendite da dispositivi mobili sono anche più propense a vedere le frodi, ma anche il sito di e-commerce dei commercianti non è mai al sicuro dalle frodi.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa