Che cos'è il drop shipping e come funziona il dropshipping? Come costruire un'attività di drop shipping nel 2020

Cosa significa drop shipping?

Qual è il trasporto di goccia?

È una domanda carica a cui non è possibile rispondere in un brief di "lettura di 2 minuti". Bene, l'indizio più prevalente è che il drop shipping è un l'evasione degli ordini canale utilizzato essenzialmente dai rivenditori online.

Ma questa è la parte fondamentale di ciò che comporta. Drop shipping è una delle opzioni di evasione più richieste per gli imprenditori e-commerce in erba. I rivenditori che scelgono questo metodo non devono disporre di alcun inventario; nessuna azione è necessaria.

Piuttosto, il drop shipper ottiene un prodotto direttamente da un produttore o un fornitore una volta che il cliente ha effettuato un ordine. Questo potrebbe farti domandare: un tale modello di business è redditizio?

Solo per uccidere le prime prenotazioni a colpo d'occhio, lasciatemi descrivere brevemente le statistiche più recenti:

Solo nel 2019, le proiezioni basate sui dati mostrano che le vendite di e-commerce rappresenteranno 13.7 per cento delle transazioni al dettaglio. Il numero sta sorprendentemente crescendo così in fretta.

Questa guida illustra tutte le dimensioni di un potenziale e-commerce rivenditore può usare per recuperare il drop shipping. Prima ancora di essere incollato alla confusione di diventare un guru del drop shipping, devi imparare questi indicatori chiave:

  • Pro e contro del drop shipping
  • Le migliori app di spedizione drop
  • Come funziona l'attività di drop shipping
  • Avvio di un'attività di drop shipping
  • I migliori canali di vendita drop shipping

Quindi andiamo avanti.

La cosa grandiosa del business del drop shipping 👍

Minore input di capitale

Dal punto di vista del denaro, i caricatori non devono sforzarsi troppo. Sono più come mediatori. Dal momento che non si possiede alcun magazzino o magazzino, è molto più facile aumentare i costi di avvio.

Per soli $ 20 al mese, puoi gestire il tuo negozio online e iniziare a inviare ordini ai tuoi fornitori. E poiché non è necessario acquistare alcun inventario, è possibile spostare tale budget su altre priorità come la pubblicazione di annunci per i propri prodotti.

Non richiede costi di inventario anticipati

A differenza delle pratiche commerciali tradizionali, la parte migliore del drop shipping è che non è necessario disporre del proprio inventario. Ciò di cui hai semplicemente bisogno per lavorare sostanzialmente intensamente, è il processo di evasione dell'ordine.

Finché disponi di una connessione Internet attiva, puoi collaborare con fornitori di tutto il mondo. La strategia di gestione della catena di approvvigionamento in questo modello di business comporta un costo minimo.

Un altro punto chiave è che un drop shipper, che lavora allo stesso modo come intermediario, ha un'opzione per aggiungere tutti i costi di spedizione al prezzo di vendita. Pertanto, è facile per loro coprire tutte le spese iniziali.

Il drop shipping ti dà la libertà di ridimensionare

Dal momento che hai bisogno di un negozio virtuale per far funzionare le cose, non c'è assolutamente alcun limite al numero di prodotti che desideri vendere. Un drop shipper può aggiungere nuovi prodotti che hanno la capacità intrinseca di aumentare le entrate del negozio.

Vendita di canali come Shopify, magnete e BigCommerce hanno piani premium per i proprietari di negozi che desiderano ingrandirsi. Strettamente connessa alla questione in esame, c'è la possibilità di automatizzare le strategie di marketing.

Con il drop shipping puoi testare facilmente più prodotti

Iniziare come una piccola impresa richiede di vendere veramente prodotti di qualità standard.

L'aspetto positivo di questo modello è che ci sono tonnellate di fornitori di trasporto di goccia da grandi centrali elettriche di e-commerce come AliExpress, Oberlo e Spocket. Solo per avvicinarti alla caccia di nicchia, approfondiremo queste piattaforme più avanti in questa guida.

Questo modello di business consente al rivenditore di testare nuovi prodotti senza spendere cifre importanti. Puoi eliminare i prodotti dalle tue pagine e importare nuovi elementi in un attimo. Diversi fornitori hanno prodotti distintivi per aiutarti a mandare in crash i tuoi concorrenti e tenere lontane le nicchie sature.

Facile da iniziare

Quasi tutti i canali di vendita hanno piani a basso costo. Prendere Shopify per esempio; il piattaforme di e-commerce consente al drop shipper di creare il proprio negozio utilizzando il piano di base per just $ 29 ogni mese. Questa è solo una piccola parte di ciò che i proprietari di negozi devono pagare per uno spazio commerciale, a confronto.

Un drop shipper riesce a cogliere tutti gli schemi che portano a un business di successo utilizzando tutorial dai canali di vendita, sessioni di imbarco e case study di successo drop shipping companies.

Minori costi di evasione

Il drop shipping è un metodo di evasione degli ordini che offre vantaggi che sono fattibili sia per l'acquirente che per il rivenditore di e-commerce. È ancora più sicuro per lo spedizioniere lasciare questa parte ai maghi di evasione degli ordini.

Oltre a utilizzare i fornitori per spedire direttamente i prodotti ordinati ai clienti, è ancora meglio utilizzare terze parti adempimento aziende. Abbiamo un ordine a basso costo società di adempimento piace Shipwire, ShipBob e ShipMonk con infrastruttura per aiutarti a imballare, spedire prodotti ed eseguire tutte le azioni garantite dalla tua politica di restituzione senza problemi.

Puoi vendere su più canali

Direttamente dalla dashboard della panoramica del tuo sito e-commerce, puoi iniziare il drop shipping su mercati dominanti che hanno un track record notevole.

Non c'è esempio migliore del Amazon FBA (Fulfillment di Amazon) che lancia una piattaforma all'avanguardia per commercio elettronico start-up.

La cosa straordinariamente peculiare di questo programma è che mantiene un processo di spedizione veloce, preciso ed economico per i tuoi clienti. Ancora meglio, FBA si occupa della tua politica di rimpatrio.

L'integrazione di Amazon è piuttosto rapida e semplice. Puoi anche iniziare vendendo su eBay usando il tuo Shopify o WooCommerce negozio online.

Entrambe queste opzioni consentono al drop shipper costruire elenchi continui e aumentare le vendite.

Cosa non va bene nel settore del drop shipping 👎

Margini a basso profitto

Una rapida realtà di cui hai bisogno per avere un forte risveglio è quella con il drop shipping, non è possibile impostare un prezzo al dettaglio ampio rispetto all'importo suggerito dal fornitore.

Questo è uno dei maggiori svantaggi del drop shipping. Un prezzo all'ingrosso sarebbe praticamente sufficiente solo quando le merci vengono acquistate all'ingrosso. Ma questo non è lo scenario apparente con un tipico drop shipper che esegue un negozio ecommerce.

Se il cliente abituale ordina una singola unità, il margine di profitto medio diventa debole. L'unica opzione per ovviare a questo inconveniente è vendere i tuoi prodotti a prezzi più alti.

Forte concorrenza

Spedisci subito la spedizione in modo troppo competitivo che mai. Non possiamo semplicemente spazzare via il fatto la barriera per il drop shipping è piuttosto bassa.

Ci sono così tante pubblicità che spuntano ogni giorno. Ma questa non è l'unica strategia di marketing per metterti al top del tuo gioco. Il tuo negozio deve posizionarsi meglio sul motore di ricerca per battere i concorrenti.

Oltre alle ingombranti strategie SEO, è necessario investire così tanto tempo e risorse per creare un'esperienza cliente professionale.

Controllo limitato sulla qualità dei prodotti

Il tuo drop shipping business è incline a frustranti descrizioni che potrebbero costare in modo ponticellato grossi soldi.

Un fornitore potrebbe spedire al cliente il prodotto sbagliato o danneggiato. In tal caso, l'acquirente potrebbe restituire l'articolo o procedere allo storno di addebito; che ovviamente è il peggior incubo di ogni spedizioniere.

A volte, il fornitore spedirà la quantità errata. Tali sono gli ostacoli con cui ti verranno schiacciati in questo modello di business.

Come avviare un'attività di spedizione drop di successo

Per metterlo in prospettiva, ecco come funziona il drop shipping:

Questo modello di business è per lo più infiltrato dai rivenditori online. Il fattore strabiliante del drop shipping è che non è necessario disporre di inventario da qualche parte in un magazzino. Invece di creare quello che è comunemente noto come outlet "mattoni e malta", uno spedizioniere costruisce invece un negozio online.

Un rivenditore deve avere un equilibrio tra i prodotti più venduti e un mercato aperto che vince su una base di clienti pesante. Non vuoi aprire un negozio online e finire con zero vendite alla fine del tuo primo mese. Questo può diventare un po 'storto per un principiante per lo più.

Quindi, prima di rendere attivo il tuo sito di e-commerce, ecco come evitare il tasso di fallimento dell'e-commerce dell'80%:

Redigere un progetto di spedizione drop

Come per altri modelli di business, il drop shipping necessita di una strategia di mercato profondamente analizzata. Le tendenze stanno cambiando e anche la necessità di spostarsi nella giusta direzione, oggettivamente.

Devi salire di livello con altri corrieri nella tua nicchia in tutti i canali di vendita. Per far fiorire efficacemente il tuo negozio online di 2 giorni, è importante fare ricerche di mercato che a loro volta misurino le prospettive della tua attività successiva.

Un mittente deve effettuare un rischio calcolato. In tutta onestà, è consuetudine vendere un prodotto di nicchia che manca di una curva costante della domanda del mercato e che realizza vendite generose.

Utilizzare questi indicatori chiave mentre costruendo il tuo progetto di spedizione drop:

  1. Scegli un canale di vendita con un potenziale di scalabilità comprovato
  2. Fai una ricerca di prodotto di nicchia
  3. Imposta marcature di prezzo che ti danno la leva per fare profitto
  4. Cerca fornitori affidabili con cui lavorare
  5. Comprendi il tuo pubblico di destinazione meglio dei tuoi concorrenti
  6. Crea un marchio che si sincronizzi emotivamente con il tuo pubblico di destinazione
  7. Scopri come commercializzare i tuoi prodotti sui social media

Per far fronte al boom del drop shipping, questi sono alcuni dei suggerimenti per aiutarti a consolidare e raddoppiare i tuoi potenziali profitti. Sono molto utili durante la stesura di un progetto di e-commerce che è all'altezza.

Inoltre, questa guida approfondisce per darti un quadro di prima mano di ciò che ogni obiettivo mira a cucire. La speculazione errata che ritrae il drop shipping come una semplice opzione di business a cui aggrapparsi manca in molti modi.

Trova un prodotto da vendere

Questo è uno dei passi principali per costruire un modello di business e-commerce che si traduce in una migliore vendita in prospettiva. Abbastanza spesso, questo tende ad essere un momento critico per i principianti.

In questa parte, ci concentreremo maggiormente sulle strategie testate da utilizzare durante la ricerca di un prodotto da vendere nel tuo negozio di drop shipping.

Costruisci un marchio che converta

Affrontiamolo.

La competizione sta aumentando le possibilità di ottenere un affare migliore dal traffico del tuo sito web. Secondo BigCommerce, il tasso di conversione medio per i siti di e-commerce è compreso tra 1-2%. Questo rappresenta anche quei drop-shipper che tirano tutte le stringhe per ottenere risultati migliori.

Quindi, come si scala ulteriormente?

La pubblicazione di annunci è solo una parte dell'accordo, ma non garantisce le vendite. A volte, l'elevato traffico del sito Web potrebbe essere ingannevole. Ciò su cui devi concentrarti maggiormente è modificare le tue conversioni usando strategie preziose.

E puoi inchiodarlo collegando il tuo marchio a queste tattiche;

Crea un generoso programma di fidelizzazione

I clienti tendono ad essere ricettivi se ciò accade che la tua azienda si avvale interamente di tutti i potenziali benefici senza restituire. In altre parole, dovrebbe essere una situazione di dare e avere.

Per mantenere un catalogo fattibile di clienti abituali, è di fondamentale importanza creare un sistema di premi pratico. Puoi assegnare punti ai clienti ogni volta che fanno acquisti dal tuo negozio online.

Un sistema basato su punti viene utilizzato principalmente dagli imprenditori e-commerce per attirare i clienti ad acquistare ogni tanto. Durante la creazione del tuo negozio di drop shipping, un programma fedeltà è una strategia di marketing di prim'ordine da considerare.

Vieni con offerte "spedizione gratuita"

La spedizione gratuita è un fattore enorme che influenza le tendenze di acquisto dei clienti. In effetti, le statistiche lo dimostrano 93% DI degli acquirenti online premere correttamente il pulsante di pagamento se un prodotto include la spedizione gratuita.

È un dato di fatto, i clienti finiranno per acquistare prodotti dal tuo negozio di spedizione drop tempi senza numero.

So che potresti chiedere– "e se non includessi la spedizione gratuita?"

Bene, i numeri non mentono. Il 47% degli acquirenti online ammette di abbandonare i loro carrelli poiché al momento del pagamento mancava l'opzione di spedizione gratuita. Per aggiungere questo, non si desidera includere alcuna tassa nascosta. I tuoi potenziali clienti potrebbero non prenderlo alla leggera. Ciò accelera la frequenza di rimbalzo complessiva del tuo sito di e-commerce.

Risolvere un problema

Se il tuo prodotto di nicchia è troppo ovvio, le proiezioni delle entrate potrebbero non realizzarsi come previsto.

Nessuno è abbastanza geniale da leggere naturalmente le menti dei clienti; tutti possiamo alludere a questo fatto. Ma con gli strumenti e le metriche giuste, è più facile che mai. L'obiettivo principale è quello di interagire con i tuoi clienti a un livello prossimo.

Effettua una ricerca costruttiva di parole chiave per familiarizzare con ciò che il tuo pubblico di destinazione sta cercando nelle SERP. Ogni densità di parole chiave dovrebbe fornirti una tabella di marcia per ciò che dovrebbe comportare il contenuto di marketing.

La maggior parte dei canali di vendita include una sezione blog. Nella misura in cui è possibile utilizzare altre strategie di marketing, è competente creare contenuti insieme al proprio negozio on-line. In quale altro modo condivideresti le informazioni dei tuoi prodotti?

In tal modo, è molto più semplice spiegare in dettaglio ciò che il tuo prodotto mira a risolvere. Nella misura massima, è una mossa solida per costruire una consapevolezza incrollabile per il tuo marchio.

Per coincidenza, quest'ultimo puntatore ci introduce alla prossima tattica.

Rendi lucido il tuo marchio

Il drop shipping non è uno schema "arricchisci rapidamente". Ha bisogno della stessa terribile attenzione degli altri negozi fisicamente stabiliti. Innanzitutto, devi creare un logo accattivante. Un creatore di logo come Canva può aiutarti a semplificare questa attività soprattutto se sei un principiante.

Di conseguenza, il marchio non riguarda solo la creazione di un logo. Si tratta più di destreggiarsi con le emozioni dei consumatori. Il branding è un indicatore chiave delle prestazioni che uno spedizioniere non può permettersi di tralasciare.

I caricatori di carico in scala progettano e stampano etichette private per l'imballaggio. Questa opzione ti aiuta a controllare i tuoi prezzi e il dominio del marchio. Soprattutto, è possibile lavorare con società di evasione ordini di terze parti per svolgere il lavoro in modo professionale. A volte, i fornitori potrebbero essere lenti a rispondere alle istruzioni di imballaggio.

Per dirla in prospettiva, una strategia di branding costante su tutti i mezzi, in questo contesto, vendendo canali, fa aumentare le entrate della tua azienda di 23% DI. Sembra che l'immagine del tuo marchio di e-commerce ti permetta di prosperare per interagire con i tuoi clienti.

Istituire un negozio di drop shipping

Il tuo negozio online deve apparire vivo. Sì, mi hai sentito bene.

La parte di installazione potrebbe sembrare a volte un processo scoraggiante per i principianti. Ma se non vuoi trascorrere settimane lanciando il tuo negozio di drop shipping, puoi iscriverti a un corso o in alternativa, assumere un esperto.

Comunque, se nessuna di queste opzioni ti sembra percettiva, ecco un paio di approfondimenti di prima mano per aiutarti a salire a bordo abbastanza facilmente:

Scegli il tuo canale di vendita preferito

Devi rimanere costantemente al passo con le nuove tendenze dell'e-commerce. Non c'è altro modo di venire con ciò di cui i tuoi clienti hanno bisogno.

Per andare oltre la pratica tipica del drop shipping, devi scegliere una piattaforma con un volume elevato di capacità di ottimizzazione. Ciò che suscita più interesse è il numero crescente di piattaforme di e-commerce.

La maggior parte di questi canali è mobile responsive e consente personalizzazioni da tutte le dimensioni. Ecco quindi alcune delle piattaforme di creazione di siti e-commerce ricche di funzionalità da provare:

  1. Shopify (recensione completa qui)
  2. Volusion (recensione completa qui)
  3. WooCommerce (recensione completa qui)
  4. Ecwid (recensione completa qui)
  5. BigCommerce (recensione completa qui)
  6. 3dcart (recensione completa qui)
  7. Grande cartello (recensione completa qui)
  8. Squarespace (recensione completa qui)

Non perderti per controllare le recensioni backlinked per i canali sopra.

Quindi quale costruttore di e-commerce è giusto per il drop shipping?

Prima di tutto, ciò che gratifica di più se il fatto che ognuna di queste soluzioni ha vantaggi distinti che ti porterà via con una confusione "ultraterrena".

Torna alla domanda approfondita ...

Per cogliere la deriva dell'opzione SaaS giusta per le tue prospettive di drop shipping, questi sono i migliori parametri possibili per aiutarti a misurare i dettagli di una piattaforma.

Guarda le opzioni di funzionalità

Semmai, la facilità d'uso di un costruttore di siti non deve essere seconda a nessuno. Uno con una comoda dashboard per aiutarti a rintracciare questi pezzi di dati:

  • Vendite per un periodo predefinito
  • Numero di visite
  • Restituzione della tariffa cliente
  • Valore medio dell'ordine
  • Tasso di conversione medio
  • Totale ordini (giornalieri, mensili)

Con questo tipo di metriche a portata di mano, il drop shipper riesce a misurare accuratamente le prestazioni del loro negozio. Tutto un ecommerce l'imprenditore dovrebbe ottenere in tempo reale informazioni dettagliate che descrivono il comportamento dei clienti.

Shopify, BigCommerce e WooCommerce sono certamente contendenti pesanti con funzionalità eccezionale. Per cominciare, non hai bisogno di grandi capacità per caricare i tuoi prodotti. Solo per illustrare, Shopify ti consente di importare in blocco prodotti e compilare i loro titoli, descrizioni, varianti e così via.

Rispetto ad altri siti, ShopifyLa dashboard panoramica è più brillante e facile da interagire, soprattutto per i principianti.

Scegli un tema di nicchia

È sempre utile considerare il modello con cui vuoi lavorare come parte dell'identità del tuo marchio. Sviluppa un significato secondario sul perché il tuo negozio di drop shipping è attivo e pronto a alimentare le entrate potenziali di un mercato.

Ciascuno dei canali di vendita menzionati in precedenza ha mercati infiltrati con temi sia gratuiti che a pagamento. Se hai un budget limitato, non sarebbe male iniziare con omaggi.

Se non trovi nessuno dei modelli in grado di produrre vendite ragionevoli, puoi comunque scegliere di ottenere un preventivo da un esperto per un tema personalizzato.

WordPress ha una grande directory di temi ed estensioni; che include il Generatore di negozi WooCommerce. Un rapido suggerimento da cogliere è che il canale di vendita è più adatto per gli spedizionieri che desiderano vendere prodotti basati sul contenuto. Il fatto apparentemente letterale è che WordPress si rivela molto potente sistema di gestione dei contenuti (CMS).

E con oltre 50k plug-in, è abbastanza certo che l'approvvigionamento e la personalizzazione del tuo tema per avere un pieno zeppo di funzioni intelligenti non è mai una fuga di cervelli.

Collega il tuo negozio ai mezzi di vendita social

Puoi incorporare i pulsanti dei social media per Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest, Google+ e molto altro nel tuo negozio usando alcune istruzioni richieste.

Per ogni canale di vendita, ci sono modi descritti per aiutarti a sincronizzare il tuo negozio di drop shipping con la sua pagina ufficiale di social media. Sono finiti i giorni in cui inserire un link nella tua biografia era il modo più fruttuoso per ottenere un pubblico per i tuoi prodotti.

Instagram ora ha una funzione di "post shoppable" che sembra essere un nuovo passo lontano dai tradizionali mezzi pubblicitari. Oltre l'80% degli utenti di Instagram completa la procedura di pagamento senza uscire dall'app. Questo da solo suggerisce che una perfetta integrazione ha molto senso.

Ciò che è intrinsecamente distintivo con canali di e-commerce come Shopify or BigCommerce, è che un drop shipper può collegare il proprio negozio a mercati come Amazon ed eBay e iniziare a elencare i prodotti.

Amazon è un gigante della vendita al dettaglio con capacità di realizzazione ottimali. Puoi fare dropship con l'FBA Amazon comodamente dal tuo negozio online. Tutto ciò di cui hai bisogno è un catalogo prodotti che può essere facilmente rintracciato dalla dashboard del tuo negozio.

Metti in ordine le tue opzioni di pagamento

Un alto tasso di abbandono del carrello è per lo più attribuito a una pagina di checkout mal strutturata. In effetti, è collegato a $ 4.6 trilioni in entrate e-commerce perse. Questo fatto potrebbe sembrare difficile da avvolgere nelle nostre menti.

Pertanto, è necessario essere decisivi per i potenziali clienti su tutte le tasse sulle tariffe di spedizione apparenti o su qualsiasi altra spesa aggiuntiva associata all'acquisto online di un prodotto.

Con Shopify Pagamenti, puoi elaborare le transazioni con carta di credito dai clienti anziché utilizzare gateway di pagamento di terze parti.

Per il drop shipping, consiglierei una di queste soluzioni di pagamento:

PayPal è il gateway più penetrante negli Stati Uniti e opera in oltre 200 paesi in tutto il mondo. Quindi è possibile accettare senza limiti pagamenti e evadere ordini a livello internazionale. Ancora meglio, esiste una politica di protezione del venditore che copre con fiducia qualsiasi incertezza che potrebbe accadere a qualsiasi transazione idonea, del resto.

Stripe, d'altra parte, è abbastanza popolare in tutto il Canada. Ecco quindi alcuni passaggi rapidi da utilizzare come punti di ingresso durante la selezione di un gateway di pagamento per il tuo negozio di drop shipping:

  • Confronta le commissioni di transazione. Commissioni più basse consentono di ampliare i margini di profitto.
  • Trova un gateway i cui standard di sicurezza siano all'altezza, più precisamente per le transazioni con carta di credito dei clienti.
  • Cerca eventuali vantaggi che offre, in particolare per i tuoi clienti
  • Se si integra con il tuo negozio di drop shipping.

Le migliori app di spedizione drop

Oberlo

oberlo drop shipping homepage

Oberlo è la spina giusta se si desidera eliminare prodotti a basso costo e di alta qualità AliExpress. Questo plugin si sincronizza perfettamente con il Shopify piattaforma. Per farla breve, Oberlo ti consente di cacciare e importare in blocco i prodotti nel tuo negozio di spedizione drop, istantaneamente.

È costruito esclusivamente per Shopify drop shipper e dà accesso a affidabili fornitori di navi drop. Per evitare possibili incidenti, Oberlo elenca i fornitori verificati che hanno una notevole esperienza.

Soprattutto, automatizza il processo di evasione dell'ordine. Una volta che l'acquirente ha effettuato un ordine, è possibile richiedere al fornitore di spedire un prodotto con un clic di un pulsante. Il processo funziona senza problemi anche se un carrello ha prodotti di diversi fornitori.

Per ottenere un riepilogo conclusivo, consultare il nostro Recensione Oberlo.

Spocket

homepage di spedizione drop drop

Questa è un'alternativa a grana fine che è ben incline al modello di spedizione drop. A differenza di Oberlo, Spocket ospita fornitori dagli Stati Uniti e da tutta Europa. Il punto di forza è che non si concentra su prodotti provenienti da fornitori cinesi.

I drop shipper possono reperire prodotti da questa piattaforma senza alcun costo iniziale. Non è una sorpresa Spocket si accumula tra le più elite Shopify rilasciare le app di spedizione.

Ancora più interessante, si collega a WooCommerce; Shopifyil rivale più vicino. Come per Oberlo, non devi preoccuparti di magazzinaggio, spedizione o altre priorità relative all'adempimento.

Our Spocket rivedere copre i dettagli del Spocket mercato.

SaleHoo

drop shipping di salehoo

Cosa non ti piace di questa app di spedizione drop?

SaleHoo non è solo un elenco di fornitori, ma anche un hub online per i corrieri con obiettivi simili. Se non ne hai idea cosa vendere online, questo potrebbe essere il tuo ultimo punto di partenza.

C'è un intero catalogo di fornitori a basso costo su cui contare mentre ridimensiona il tuo business online. Le pagine dei prodotti su SaleHoo sono progettate in modo da aiutarti a individuare i prodotti più venduti e richiesti molto presto.

Per ottenere un riepilogo conclusivo, consultare il nostro Recensione di SaleHoo.

AliDropship

Niente funziona meglio con AliExpress di quanto sia molto apprezzato il sito di drop shipping, AliDropship. Questa piattaforma ha dimostrato di avere un effetto a palle di neve sul modello di business del drop shipping tramite una pletora di prodotti di nicchia tra cui scegliere.

AliDropship è l'estensione più adatta per i proprietari di negozi WooCommerce. È un plug-in completamente automatizzato dotato di più temi integrati per aiutarti a personalizzare il tuo negozio online senza bisogno di codifica.

In realtà pone fine alla seccatura di dover costruire un negozio da zero. Il rallentamento qui è che poiché la maggior parte dei suoi prodotti proviene da fornitori con sede in Cina, i clienti potrebbero sperimentare tempi di spedizione più lunghi.

Per ottenere tutte le sue funzionalità, prezzi, vantaggi e svantaggi, controlla la nostra recensione dall'alto verso il basso sul plug-in AliDropship.

Dropified

Dropified semplifica la tua attività di drop shipping aiutandoti a trovare fornitori senza alcun input scoraggiante. A partire da ora, l'app si integra con Shopify, WooCommerce, CommerceHQ e GrooveKart. Puoi mettere Dropified nella fase di prova usando il suo Pacchetto gratuito di 14 giorni.

Quindi ecco cosa succede:

Con le sue potenti funzionalità di automazione, Dropified consente all'utente di caricare i prodotti nel proprio negozio di e-commerce con un solo clic. Successivamente, una volta che un cliente aggiunge un prodotto al carrello, Dropified effettua un ordine con un fornitore verificato per far spedire l'articolo all'acquirente.

Per mantenere rapidamente l'adempimento dell'ordine di Dropified e la strategia di caccia al prodotto, per favore controlla la nostra recensione all-inclusive.

Collega il tuo negozio di drop shipping a strumenti produttivi e approfonditi

Questa parte non è nulla di simile alla fisica quantistica. È semplice e senza complicazioni. Ecco quindi alcuni strumenti per sincronizzare il tuo negozio con:

Google Analytics

Quindi ecco perché è necessario utilizzare Google Analytics per il tuo negozio di e-commerce. La corretta gestione di un'azienda di drop shipping richiederebbe al proprietario del negozio di impostare un paio di parametri che misurano queste azioni:

  • In che modo i clienti interagiscono con le pagine dei prodotti del tuo negozio e l'interfaccia generale
  • I prodotti a cui i clienti sono maggiormente interessati
  • Monitora i tuoi obiettivi e obiettivi
  • Avere una migliore visione d'insieme dei dati demografici dei tuoi clienti

Comprendere il comportamento dei tuoi clienti potrebbe potenzialmente aiutarti ad analizzare il tasso di conversione per il tuo negozio di e-commerce. Vale a dire, puoi distinguere tra i tuoi visitatori nuovi e quelli di ritorno.

Durante la gestione di un negozio di drop shipping, dovrai anche monitorare queste sessioni uniche:

  • Visite che rotolano in un'azione "Aggiungi al carrello"
  • Sessioni basate sulle transazioni
  • Numero di carrelli abbandonati
  • Numero totale di visualizzazioni del prodotto

Questi sono alcuni dei modelli fenomenali che Google Analytics è progettato per analizzare in modo approfondito e conciso.

Strumenti CRM

L'elenco degli strumenti di CRM che sto per presentarvi non è solo guidato dal mercato, ma quelli che vi costeranno solo soldi inutilizzati, o addirittura nessun centesimo. La parte migliore è che tutti questi strumenti sono adatti ai principianti e compatibili con grandi canali di vendita come Shopify, WooCommerce e BigCommerce.

Per entrare in azione abbastanza velocemente, ti consiglio di provare a cercare uno di questi strumenti di gestione delle relazioni con i clienti:

  1. HubSpot CRM
  2. Salesforce
  3. Metrilo
  4. Zendesk
  5. Agile
  6. Zoho

Di seguito è riportato un migliore confronto di tutti gli strumenti CRM tradizionali che si integrano in particolare con Shopify:

I migliori CRM con cui integrarsi Shopify (Una guida ad ampio raggio)

Questi strumenti, in breve, vengono utilizzati per ordinare le informazioni di contatto dei clienti. Un venditore può prendere decisioni immediate durante l'esecuzione di campagne di marketing orientate al target. La cosa più avvincente è che possono potenziare il rapporto di coinvolgimento del cliente in modo del tutto eccezionale.

Commercializza e ottimizza il tuo negozio di drop shipping per conversioni migliori

Non importa quanto sia commerciabile il tuo prodotto o servizio, devi dare la priorità alla commercializzazione del tuo negozio online su canali su cui il tuo mercato di riferimento è ampiamente valutato.

Per poter utilizzare queste piattaforme di marketing digitale, è necessario disporre di contanti per pubblicità e promozioni a pagamento. Tenendo conto di questo, questo è ciò che potresti fare per salvarti da una quantità enorme di budget:

Blogging

La gestione di un blog è un modo considerevolmente cosmico per aiutarti a raggiungere la massima produttività interagendo con il tuo pubblico di destinazione. Shopify e viene fornito con un motore di blog integrato.

Poiché WooCommerce è completamente integrato con l'API REST di WordPress, puoi interagire con il tuo pubblico tramite un blog anche se sei un mittente drop non tecnico.

Questa guida ha alcune altre soluzioni di blog per i proprietari di negozi di e-commerce:

Le migliori piattaforme di blogging per il tuo negozio online

È facile generare lead e imparare l'arte della creazione di link attraverso i blog. Il drop shipper può introdurre un invito all'azione in un articolo solo per costringere i lettori a intraprendere un'azione - effettuare un acquisto in questo contesto.

SEO (Search Engine Optimisation)

L'ottimizzazione per i motori di ricerca consiste nel migliorare la qualità del traffico del tuo sito web. I tuoi prodotti devono avere un posizionamento più elevato rispetto a quelli dei tuoi concorrenti sul motore di ricerca.

Quindi, come ci vai?

Puoi forse saltare direttamente ai risultati di ricerca dei tuoi concorrenti e spiare ciò che stanno effettivamente classificando.

O meglio, puoi fare una ricerca per parole chiave per aiutare il tuo negozio ad avere un volume di ricerca elevato. Ecco un elenco ridotto dei migliori strumenti SEO con cui puoi lavorare per aumentare il tuo negozio di e-commerce:

Di seguito è riportata una guida 101 aggiuntiva per i potenziali spedizionieri:

Google Trends funziona come una soluzione di base per gli spedizionieri che desiderano ottenere frasi di parole a bassa concorrenza, nonché quelle che sono altamente competitive.

Ma qual è il risultato finale?

Puoi trovare le nicchie più vendute e il volume di ricerca di tutte le parole chiave correlate. Ciò consente di monitorare la tendenza crescente di un determinato prodotto per un periodo di tempo, nonché l'interesse nel tempo, per tutti i prodotti correlati.

Programmi fedeltà

Un programma di fidelizzazione ha essenzialmente lo scopo di aiutare il proprietario del negozio a mantenere una relazione sostenibile con i clienti di ritorno. Per sfruttare al massimo il potenziale del valore medio degli ordini, puoi introdurre un programma basato su incentivi in ​​cui i clienti possono guadagnare punti quando acquistano dal tuo negozio.

Un sistema di premi di questo tipo potrebbe far sì che i tuoi acquirenti di ritorno sviluppino un'abitudine di spesa, a tempo debito.

Email Marketing

L'email marketing è uno dei flussi più convenzionali per creare una stretta connessione con i tuoi clienti.

Esistono strumenti convenienti per aiutarti a costruire un elenco di email che ti dia un ROI solido, in media. Ma prima ancora di immergerci negli strumenti più importanti sul mercato, ecco le specifiche essenziali che dovresti cercare mentre scegli la tua piattaforma di email marketing automatizzata:

  • Un'interfaccia intuitiva
  • Automazione in blocco della risposta e-mail
  • Modelli di newsletter accattivanti
  • Capacità di gestione coupon, test A / B, retargeting e-mail

Di seguito è riportato un elenco di piattaforme di email marketing estremamente facili da usare per i proprietari di negozi di e-commerce:

È possibile visualizzare il set di pacchetti di abbonamento di ciascuna soluzione in questa recensione.

Pubblicità sui social media

Il tuo negozio deve ottenere un enorme seguito sui social media. C'è così tanto potenziale da toccare.

Per fortuna, tutte le principali piattaforme di e-commerce sono ben collegate ai canali di vendita dei social media come Facebook, Instagram o Pinterest.

Non importa se sei un guru del marketing digitale o un nuovo bambino sul blocco, i social media possono aiutarti a far crescere esponenzialmente la tua attività di drop shipping.

Ricorda che puoi indirizzare il traffico sul tuo sito dai social media in due modi; pubblicità a pagamento o organicamente.

Se mantieni un'interazione fiorente con i tuoi clienti abituali, allora è probabile che riferiranno il tuo marchio ai loro amici senza alcuna esitazione. In altre parole, è necessario disporre di un servizio clienti di prim'ordine per poter sopravvivere nel settore del drop shipping.

Presto, sarà anche fondamentale condividere i contenuti video attraverso i social media con i tuoi clienti. Non sorprende che le fiorenti aziende di e-commerce abbiano sponsorizzato post / annunci su mezzi come Facebook e Instagram.

Che cos'è il drop shipping: sezione FAQ

Il drop shipping è facile?

Bene, il drop shipping ha le stesse priorità di qualsiasi altro modello di business. Sebbene abbia costi di avvio inferiori, è necessario uno sforzo vigoroso per rendere i clienti sicuri del proprio marchio.

A prima vista, sembra una soluzione rapida per aiutarti a ottenere denaro veloce. In realtà, il drop shipping sta diventando altamente competitivo.

Ma se inizi con la migliore strategia per aiutarti con priorità come marketing, evasione degli ordini, ricerche di mercato, puoi facilmente costruire un business di successo nel drop shipping.

Il drop shipping è legale?

Sì.

Ma c'è un problema:

Al fine di rendere la tua attività commerciale legittima sotto gli occhi dei tuoi potenziali clienti, ci sono alcuni aspetti che devi perfezionare. Ad esempio, non vuoi che il tuo negozio online venga segnalato a causa di problemi fiscali.

Nel decidere il marchio del tuo negozio devi tener conto delle leggi sul copyright applicabili. Se si violano i diritti di proprietà intellettuale del concorrente, ciò potrebbe paralizzare le operazioni future.

La maggior parte dei neofiti finisce per fare questi errori comuni:

  • Drop shipping di prodotti contraffatti
  • Violare i diritti sui marchi dei concorrenti
  • Non prestare attenzione ai reclami dei clienti
  • In fuga dai loro obblighi fiscali

Canale di vendita come Shopifye WooCommerce che sono al top e molto apprezzati, spesso vietano gli account nei negozi a cui i clienti hanno presentato numerose richieste di storno di addebito.

Una pronta soluzione per evitare che ciò accada è quella di dare un'occhiata alle condizioni d'uso esplicite e implicite per un canale di vendita o un gateway di pagamento.

Quindi è legale il drop shipping su Amazon?

Per metterlo nel contesto, il drop shipping su Amazon è legale, secondo la sua politica. Dato che non disponi di un inventario andy, puoi vendere i tuoi prodotti ed etichettarli come "Merchant Fulfilled". Tuttavia, non puoi utilizzare Amazon FBA per abbandonare i prodotti della nave.

Tieni presente il fatto che i tuoi prodotti devono essere fisicamente nel magazzino di Amazon.

Nella solita serie di cose, è importante fare di più di quanto è necessario per rimanere in linea con le leggi che regnano sulle transazioni relative all'e-commerce.

Il drop shipping è redditizio?

Cavolo si!

È assolutamente un'opzione commercialmente praticabile e altamente redditizia per i principianti. Dopo tutto, è un modello di business a basso costo.

Per rendere il tuo negozio più attraente, devi scegliere una nicchia con un potenziale di mercato. Ci vuole più di un negozio online bare bone per avvicinarsi ad Amazon Prime. Non vi è innegabilmente alcun dubbio al riguardo.

Un'attività redditizia di trasporto di goccia è quella che naviga tra le maree nonostante la forte concorrenza. In altre parole, figure decenti inizieranno a insinuarsi solo se ti distingui dal gruppo.

Drop Shipping Vantaggi

  • Requisiti patrimoniali minimi - Uno dei maggiori vantaggi che inducono i commercianti a scegliere il drop shipping sono i requisiti patrimoniali estremamente bassi. Con il drop shipping è possibile iniziare il business online praticamente per niente, poiché non è necessario acquistare migliaia di dollari di inventario. Prendi semplicemente gli ordini dei clienti e istruisci la tua compagnia navale dove spedire la merce.
  • Avvio rapido e semplice - Le attività di e-commerce sono già abbastanza facili da avviare, ma sono ancora più semplici se non si dispone di inventario o si preoccupano degli ordini di imballaggio e spedizione. Il drop shipping elimina il costo di archiviazione delle scorte, il fastidio dell'imballaggio e della spedizione, la necessità di tenere traccia delle scorte per ragioni contabili e fiscali, preoccuparsi di come gestire i resi e le spedizioni in entrata e gestire i livelli di inventario.
  • Sovraccarico estremamente basso - Poiché non disponi di un inventario, puoi gestire un'attività di drop shipping dal tuo ufficio di casa. Potresti pagare anche meno di $ 100 al mese per gestire la tua attività, con l'unica vera spesa che è la tua connessione Internet e il costo iniziale del tuo laptop.
  • Posizione Indipendenza - Puoi gestire un'attività di drop shipping da qualsiasi luogo in cui hai una connessione Internet. Finché sei in grado di comunicare con i tuoi fornitori e clienti, puoi gestire la tua attività.
  • Selezione del prodotto - Poiché non devi preoccuparti dei costi di inventario, puoi offrire una selezione molto più ampia di prodotti ai tuoi clienti. Finché un caricatore di drop elenca l'articolo in vendita, puoi anche elencarlo per la vendita sul tuo sito web senza alcun costo aggiuntivo.
  • Facilità di ridimensionamento - Con un modello di business tradizionale, se ricevi il doppio degli ordini dovrai anche fare il doppio del lavoro. Con il modello di spedizione drop, gli ordini aumentati non si traducono in un aumento del lavoro per te, ma solo un aumento dei profitti. I fornitori di servizi di consegna a goccia subiranno il peso maggiore della maggior parte del lavoro aggiuntivo, rendendo abbastanza semplice scalare un'attività di drop shipping, anche se confrontato con altri tipi di attività di e-commerce.

Questi vantaggi possono far sembrare il drop shipping la soluzione di e-commerce ideale, ma non tutto è l'ideale. Ci sono anche degli svantaggi, e dobbiamo dare un'occhiata a questi.

Svantaggi di trasporto di goccia

  • Margini a basso profitto - Il più grande svantaggio di abbandonare la spedizione sono i margini di profitto molto sottili dovuti al funzionamento in quella che è una nicchia estremamente competitiva. Il fatto che sia facile iniziare significa che molti commercianti installeranno un negozio online per offrire prodotti spediti a prezzi più bassi possibili per tentare di far ripartire il business. Poiché hanno un investimento minimo nel business e costi operativi minimi, sono in grado di lavorare con il più piccolo margine di profitto.
  • Se è vero che questi commercianti hanno spesso siti Web scadenti e un servizio clienti inesistente, non impedisce ai clienti di ordinare da loro, o almeno di usare i loro prezzi come confronto con il tuo. Quando i commercianti iniziano a competere in modo aggressivo sul prezzo, non è lungo finché i margini di profitto non scendono quasi a zero. Il modo migliore per evitare questo è scegliere una nicchia che sia adatta per il drop shipping.
  • Gestione magazzino - Anche se potrebbe non essere esattamente facile gestire l'inventario quando stai immagazzinando tutti i tuoi prodotti, almeno sai alla fine della giornata quali sono i tuoi livelli di scorte. Questo non è vero per un'azienda di servizi di drop shipping, in cui è possibile che provenga da più fornitori e magazzini in tutto il mondo, con l'inventario che cambia su base giornaliera, se non su base oraria. Esistono modi per sincronizzare i livelli di inventario con quelli dei fornitori, ma non tutti i fornitori supportano queste soluzioni, il che può portare a situazioni in cui non è possibile fornire effettivamente i prodotti ordinati.
  • Problemi di spedizione - Se disponi di diversi fornitori che forniscono i tuoi prodotti di spedizione, aggiungi complessità alla tua immagine di spedizione che può complicare i costi di spedizione. In alcuni casi potrebbe essere necessario spedire articoli da più magazzini per soddisfare un singolo ordine. Sarai responsabile delle spese di spedizione da tutti i magazzini, ma non potrai trasferire tutti questi costi al cliente perché penseranno che stai sovraccaricando eccessivamente le spese di spedizione!
  • Errori del fornitore - Sei in grado di accettare la responsabilità per errori che non sono stati i tuoi? Se si avvia un'attività di drop shipping, potrebbe essere necessario. Anche i migliori spedizionieri di drop commetteranno degli errori e, quando ciò accadrà, dovrai assumerti la responsabilità degli errori e chiedere scusa ai tuoi clienti, probabilmente fornendo una compensazione per compensare l'errore. E se hai a che fare con una compagnia di spedizioni drop di bassa qualità, potresti rapidamente sentirti sopraffatto dalla frustrazione per gli articoli mancanti, le spedizioni mal confezionate e gli imballaggi di bassa qualità, che possono danneggiare la reputazione della tua azienda.

Che cos'è il drop shipping? Arrotondare

Quindi sei ora in uno stato adatto per iniziare il tuo negozio ecommerce?

Se hai qualche soldo da risparmiare, puoi avviare il tuo negozio di drop shipping su uno dei canali di vendita che ho più volte menzionato in questa guida. Inutile dirlo Shopify(leggi la nostra recensione) supera la maggior parte dei programmi di e-commerce.

Fare un buon riferimento a questa guida ti aiuterà a superare la barriera all'ingresso e a tenere lontana la competizione radicata.

Sarò in giro, quindi se qualcosa non è chiaramente definito, puoi lasciare le tue domande nella sezione commenti qui sotto.

Diventa un esperto di e-commerce

Inserisci la tua email per iniziare la festa