Sendinblue vs Constant Contact (dicembre 2022): quale piattaforma di email marketing è la migliore?

Se ti abboni a un servizio da un link in questa pagina, Reeves and Sons Limited potrebbe guadagnare una commissione. Vedi il nostro Dichiarazione etica.

Lottando per fare la scelta tra Sendinblue vs Constant Contact? Entrambi questi strumenti hanno guadagnato molta attenzione nel corso degli anni per la loro facilità d'uso, i pacchetti ricchi di funzionalità e il potente approccio all'email marketing. Allora, qual è il migliore?

In definitiva, la soluzione di email marketing ideale per te dipenderà da ciò che desideri ottenere. Alcuni marchi si impegnano a creare campagne di marketing omnicanale con l'e-mail al centro. Altri vogliono progettare complesse sequenze di e-mail automatizzate.

Oggi esamineremo tutte le caratteristiche di entrambi Constant Contact e Sendinblue, considerando tutto, dal prezzo, all'usabilità, per aiutarti a fare la scelta giusta.

Immergiti!

Sendinblue vs Constant Contact: Prezzi

Ci sono tonnellate di strumenti di email marketing disponibili sia per le piccole imprese che per le aziende. La maggior parte degli strumenti, da Mailchimp ad ActiveCampaign, offre una gamma di pacchetti tariffari, specificamente progettati per soddisfare esigenze diverse.

Più sei disposto a spendere per i tuoi servizi di email marketing, più solitamente puoi aspettarti di ottenere in termini di funzionalità di automazione, modelli all-in-one e analisi. Vediamo come i prezzi di Sendinblue e Constant Contact misurare. 

Sendinblue

Sendinblue ha una piano gratuito. Qui puoi registrare contatti illimitati e inviare fino a 300 email al giorno. Se non hai ancora una mailing list (o se ti va di fare un giro di prova con Sendinblue), il pacchetto freemium è eccellente.

Il piano Lite

Questo inizia a $ 25 mese e sblocca invii e-mail giornalieri illimitati, supporto e-mail, rimozione del marchio Sendinblue e test A/B. Per $ 25 riceverai 10,000 e-mail e il tuo prezzo aumenterà a seconda di quante e-mail extra desideri inviare. 

Il Pacchetto Premium

Questo parte da $ 65 al mese e ti consente di inviare 20,000 e-mail a livello base. 

Otterrai tutto nel piano Lite, in più puoi

  • Crea e lancia annunci Facebook
  • Progetta e pubblica pagine di destinazione
  • Conversa con i clienti in tempo reale tramite la webchat dal vivo
  • Concedi l'accesso a più utenti
  • Implementare flussi di lavoro di automazione del marketing
  • Accedi al supporto telefonico

Il piano aziendale

Questo è più adatto per aziende molto più grandi con complesse esigenze di email marketing.

Avrai bisogno di un preventivo personalizzato per questo. Questo pacchetto sblocca il supporto prioritario e inviandoti ti viene assegnato un responsabile del successo dei clienti e puoi registrare più di dieci utenti.

Constant Contact

Constant Contact mantiene i suoi piani tariffari semplici, con solo due tra cui scegliere (entrambi hanno una prova gratuita di 60 giorni!):

Il Piano Centrale

A partire da $ 9.99 al mese, il suo prezzo esatto si basa sul numero di contatti che hai.

Riceverai invii e-mail illimitati, modelli personalizzabili, funzionalità di monitoraggio e reportistica, test A/B e strumenti di marketing eCommerce. Constant Contact si integra con la tua piattaforma di eCommerce per sincronizzare i tuoi contatti e inviare e-mail in base alle loro abitudini e attività di consumo. Inoltre, puoi registrare fino a tre utenti.

Il piano Email Plus

A partire da $ 45 al mese, di nuovo, il suo prezzo esatto si basa sulla lunghezza della tua lista e-mail. Questo pacchetto è destinato alle aziende in crescita. Questo aggiornamento sblocca funzionalità di marketing eCommerce avanzate, sondaggi e sondaggi sui clienti, coupon, donazioni online e puoi avviare serie di e-mail automatizzate. Inoltre, puoi registrare fino a dieci utenti.

Il verdetto: dipende

Entrambi gli strumenti forniscono un ricco set di funzionalità a un prezzo accessibile. Tuttavia, per quanto riguarda il rapporto qualità-prezzo, ciò dipende dalle priorità della tua attività. Ad esempio, hai una lunga lista di contatti ma desideri inviare solo email occasionali? In tal caso, Sendinblue è la scelta migliore.

Se, invece, devi inviare un gran numero di email ogni mese a un elenco più breve, Constant Contact potrebbe risultare più conveniente. Puoi inviare e-mail illimitate sui loro piani e il punto cruciale dei loro prezzi si basa sul numero di contatti che hai.

Suggerimento Pro: Visita entrambi i siti Web per stimare i prezzi per il numero richiesto di contatti e invii e-mail, quindi confronta i due. Questo è l'unico modo per dire quale è il migliore per te in base al solo prezzo.

Sendinblue vs Constant Contact: Modelli e modifica e-mail

Sendinblue

Sendinblue ha oltre 60 dall'aspetto professionale responsive modelli di email tra cui scegliere. Puoi utilizzare il loro generatore di e-mail drag-and-drop per apportare semplici modifiche. Detto questo, il generatore di email di Sendinblue è relativamente semplice rispetto ad altri sul mercato. In particolare, non puoi cambiare facilmente font o sfondi.

Tuttavia, puoi visualizzare in anteprima le e-mail utilizzando una "visualizzazione mobile" prima di inviarle... il che è piuttosto ingegnoso. Ciò garantisce che il design della tua e-mail abbia un bell'aspetto, indipendentemente dal dispositivo utilizzato dai destinatari.

In particolare, Sendinblue ti consente di creare campagne multicanale, così puoi monitorare e coltivare i clienti non solo via e-mail, ma anche SMS e chat. Ottieni anche un generatore di pagine di destinazione incluso sia con Sendinblue che Constant Contact. 

Constant Contact

In contrasto, Constant Contact offre oltre 100 modelli di e-mail, che coprono vari usi, dalle newsletter agli inviti a eventi, messaggi di vacanza, e-mail di vendita e così via.

Dopo aver scelto un modello, puoi personalizzarlo utilizzando Constant Contactl'editor drag-and-drop. È facile modificare i colori, i caratteri, i loghi e i collegamenti ai social media in modo che corrispondano all'aspetto del tuo marchio. Inoltre, hai accesso a foto stock e font Google gratuiti per ravvivare il tuo design.

L'editor e-mail drag-and-drop da Constant Contact è una delle migliori opzioni sul mercato e ti consente di implementare qualsiasi cosa, da foto speciali e sondaggi, al prodottoformatione. 

Il verdetto: Constant Contact

Constant Contact offre maggiore flessibilità e una gamma più ampia di utili strumenti di progettazione e-mail.

Sendinblue vs Constant Contact: Autorisponditori e Automazione

Sendinblue

Sendinblue semplifica le cose per quanto riguarda l'automazione. Non otterrai lo strumento più avanzatokit, ma i principianti potrebbero trovare utili i suoi flussi di lavoro predefiniti per iniziare. Puoi anche abilitare il monitoraggio, che ti consente di inviare e-mail ai clienti in base alle pagine Web su cui fanno clic.

Una cosa in cui Sendinblue eccelle in termini di automazione, è consentire agli utenti di automatizzare le campagne su più canali, dalla chat all'email marketing e al marketing tramite SMS. Puoi anche personalizzare ogni fase del percorso del cliente, utilizzando il CRM integrato per segmentare il tuo pubblico e impostare messaggi più pertinenti. 

Constant Contact

Constant Contact è più o meno lo stesso. Puoi creare flussi di lavoro simili in base alla segmentazione della posta elettronica, agli eventi e ai comportamenti dei clienti. La configurazione di semplici autorisponditori è facile, così come la pianificazione di campagne e-mail di follow-up automatizzate.

Le automazioni e-mail sono semplificate Constant Contact grazie all'accesso a un'ampia gamma di opzioni e strumenti di personalizzazione. Puoi persino integrare le tue campagne con Shopify, Facebook e invia e-mail di apprezzamento da Mindbody, per aumentare le tue possibilità di fidelizzare i clienti. 

Il verdetto

Entrambi i provider offrono autorisponditori e strumenti di automazione relativamente semplici. Detto questo, Sendinblue ha un leggero vantaggio nel tracciare i movimenti dei visitatori sul tuo sito Web e rispondere di conseguenza.

Sendinblue vs Constant Contact: Segmentazione

Sendinblue

Fondamentalmente, la segmentazione consiste nell'assegnare tag specifici ai tuoi contatti e-mail in modo da poterli classificare in gruppi di interesse.

Sendinblue ti consente di caricare gli aggiornamenti in blocco tramite file CSV. Tuttavia, la mappaturaformation attraverso questi può essere una seccatura, poiché dovrai farlo manualmente per ciascuno. Quindi, una volta caricati i tuoi contatti, puoi segmentarli come preferisci: posizione, impiego, coinvolgimento precedente, cronologia degli acquisti, ecc.

Probabilmente la funzionalità più preziosa per la segmentazione su Sendinblue è il CRM integrato, quindi puoi tenere traccia di tutti i tuoi dettagli di contatto in un unico posto per un migliore punteggio dei lead. 

Constant Contact

Come Sendinblue, puoi segmentare il tuo elenco in base al destinatario e ai livelli di coinvolgimento del cliente, alla posizione, ai dettagli dell'azienda, ecc. Puoi anche integrare Constant Contact con il tuo negozio online per segmentare i contatti in base ai loro comportamenti in negozio.

Mentre Constant Contact non ha un CRM integrato, ha molto spazio per personalizzare i tuoi segmenti e creare campagne diverse. Puoi elencare i "membri" per il tuo sito separatamente dai clienti standard e monitorare l'attività di contatto. 

Verdetto: è un pareggio

Non è facile dichiarare un vincitore qui; entrambi gli strumenti offrono funzionalità di segmentazione di base con tag simili. Tuttavia, Sendinblue ha il vantaggio aggiuntivo di un CRM nativo. 

Non è facile dichiarare un vincitore qui; entrambi gli strumenti offrono funzionalità di segmentazione di base con tag simili.

Sendinblue vs Constant Contact: Moduli di registrazione

Sendinblue

Sendinblue viene fornito con un editor di moduli facile da usare, che rende la creazione di moduli di attivazione e-mail di bell'aspetto un gioco da ragazzi. Puoi personalizzare colori, immagini e intestazioni e aggiungere tutti i campi che desideri. Puoi persino inserire campi di immissione di testo, pulsanti di opzione, elenchi a discesa e altro ancora.

Puoi anche incorporare questi moduli nel tuo sito Web utilizzando un codice HTML incorporabile, collegarli dalle tue e-mail e dai profili dei social media e/o aggiungerli al tuo CMS come widget. Inoltre, hai anche la possibilità di aggiungere caselle di controllo conformi al GDPR e puoi implementare un processo di double opt-in.

Anche i moduli non sono l'unico modo per trasformare potenziali visitatori in clienti con Sendinblue. Il servizio offre un ambiente completo per la creazione di pagine di destinazione, in cui puoi creare pagine dinamiche che si adattano alle esigenze del tuo pubblico.

Allo stesso tempo, Sendinblue espande ulteriormente le sue capacità di marketing omnicanale con l'introduzione di Facebook Ads. Puoi lanciare annunci direttamente dal tuo account Sendinblue per reindirizzare i contatti e raggiungere nuovi segmenti di pubblico in base agli elenchi che hai già creato. 

Constant Contact

Constant Contact fornisce tutti gli strumenti necessari per creare responsive moduli di iscrizione. Puoi pubblicarli sul tuo sito Web per catturare l'utenteformatione in pochi secondi. Puoi anche creare popup, moduli incorporabili e pagine di destinazione personalizzate che riflettono l'estetica del tuo marchio.

Una cosa avvincente su Constant Contact è la funzione di aggiornamento "impostalo e dimenticalo". Ciò significa che puoi impostare automaticamente l'aggiornamento del tuo sito Web e dei moduli, senza doverli controllare costantemente. Constant Contact offre anche funzionalità avanzate per rendere i tuoi moduli più efficaci.

Puoi incorporare il monitoraggio delle uscite, per tenere d'occhio quando il cliente abbandona i tuoi moduli e scegliere campi personalizzati per determinare in qualeformatione che devi catturare.

Se stai cercando modi più estesi per convertire i clienti, Constant Contact ti consente inoltre di creare pagine di destinazione con condivisione multicanale e reportistica in tempo reale incorporata. Puoi anche incorporare link acquistabili nelle tue pagine di destinazione, in modo che i clienti possano acquistare in quel momento.

Le pagine di destinazione per la generazione di lead sono particolarmente approfondite Constant Contact, con un utile monitoraggio di cose come il numero di contatti generati, le conversioni e altro ancora. 

Il verdetto: Sendinblue

Ancora una volta, ci troviamo di fronte a caratteristiche simili. Sendinblue offre l'ulteriore vantaggio di un collegamento diretto al marketing di Facebook, ma Constant Contact offre un'esperienza della pagina di destinazione più conveniente con pagine acquistabili e analisi.  

Ancora una volta, ci troviamo di fronte a caratteristiche simili. Tuttavia, riteniamo che gli strumenti per la creazione di moduli di Sendinblue siano un po' più avanzati e, in quanto tali, abbiamo incoronato Sendinblue, il vincitore di questo round.

Sendinblue vs. Constant Contact: Integrazioni

Se gestisci un'attività online, non utilizzerai il tuo software di email marketing nel vuoto. Invece, interagirà con i tuoi strumenti esistenti: il tuo CRM, la piattaforma di analisi, il generatore di eCommerce, ecc.

Sendinblue

Sendinblue non vanta una vasta selezione di integrazioni native. Ma offre uno Zapier plugin per aggirare eventuali limitazioni. Alcune delle sue integrazioni native più popolari includono Shopify, WooCommerceElementor, BigCommerce, ecc.

In qualità di fornitore leader di servizi di posta elettronica, Sendinblue aggiorna costantemente il proprio elenco di integrazioni e plugins, con facili collegamenti a tutto ciò di cui hai bisogno per eseguire una campagna di successo. 

Constant Contact

Analogamente, Constant Contact si integra anche con tutti i più potenti: WordPress, Facebook, Eventbrite, Shopify, Salesforce, Outlook, ecc. Sono infatti disponibili oltre 533 app e integrazioni. Puoi filtrare attraverso questi plugins tramite parola chiave, "esigenza aziendale", "settore" o "attributo chiave". Constant ContactLe integrazioni di sono categorizzate in modo ordinato utilizzando etichette come blog e gestione dei contenuti, contabilità, gestione degli eventi, e-commerce, lealtà, dispositivi mobili, social media e molto altro.

Il verdetto: Constant Contact

Sebbene il Constant Contact vince questo round, grazie alla sua integrazione con Zapier, Sendinblue non è poco attrezzato per quanto riguarda le integrazioni e il suo elenco nativo di plugins fornisce tutte le basi di cui potresti aver bisogno. Detto ciò, Constant Contact ha molte più integrazioni native nel suo nome e, come tale, emerge vittorioso per quanto riguarda integrazioni e app.

Sendinblue vs Constant Contact: Reporting e A/B Testing

Sendinblue

La funzionalità di test AB di Sendinblue ti consente di esaminare diversi aspetti delle tue campagne e-mail per vedere cosa produce i risultati più fruttuosi, ad esempio il contenuto delle tue e-mail, i tempi di invio, le intestazioni dell'oggetto, ecc.

I livelli più costosi includono anche l'apprendimento automatico, che decifra automaticamente il momento migliore per inviare e-mail a ciascun abbonato nel tuo elenco.

Inoltre, Sendinblue include anche una gamma di analisi e-mail integrate. Basta visitare la scheda "Le mie campagne", dove vedrai un rapporto sul rendimento per ciascuna delle tue campagne, inclusi i dettagli su click-through e tassi di apertura, nonché cancellazioni e deliverability.

È facile tenere traccia di tutto, dai risultati delle tue e-mail transazionali, alla risposta a cui arrivi drip campagne con Sendinblue.

Constant Contact

Constant Contact offre anche test A/B con molte analisi da avviare. I suoi rapporti sul coinvolgimento misurano le prestazioni di ciascuna delle tue campagne nel tempo. Puoi anche accedere ai confronti delle campagne, dove puoi confrontare direttamente le prestazioni di un massimo di cinque e-mail. Constant Contact disegna anche un'elegante mappa termica per il monitoraggio dei clic, in modo da poter vedere visivamente quanti clic ha ricevuto un collegamento (sia per dispositivi mobili che desktop destinatari).

Le caratteristiche di segnalazione di Constant Contact sono alcuni degli strumenti più popolari che il servizio ha da offrire. Gli strumenti offrono una panoramica completa di innumerevoli preziose metriche, con modelli di report predefiniti, come un report sul coinvolgimento, mappe termiche di monitoraggio dei clic e segmentazione dei clic. Puoi anche controllare la frequenza con cui le persone caricano le tue e-mail dai dispositivi mobili. 

Constant Contact compete con artisti del calibro di GetResponse, HubSpote molti altri migliori strumenti di email marketing per fantastiche analisi. 

Il verdetto: Constant Contact

Sia Sendinblue che Constant Contact offre una gamma impressionante di strumenti di analisi e test divisi. Ma, grazie alle sue capacità mobili e ad alcune funzionalità di reporting extra, pensiamo Constant Contact prende il trofeo qui.

Sendinblue vs Constant Contact: Gestione dei contatti e CRM

Sendinblue

Sendinblue viene fornito con il proprio CRM, dove puoi centralizzare tutti i tuoi contattiformation, comprese le note di precedenti convocazioni, riunioni e documenti essenziali. Da lì, puoi organizzare i tuoi contatti in base a caratteristiche simili, come la loro fonte di acquisizione o dove si trovano nella canalizzazione di conversione. Puoi persino creare attività all'interno del tuo CRM e assegnare loro diversi membri del tuo team.

Considerando che Sendinblue include anche funzionalità di chat integrate in cui puoi connetterti con i visitatori del sito Web in tempo reale, Sendinblue funge facilmente da strumento di supporto e servizio clienti.

Constant Contact

In contrasto, Constant Contact non arriva al punto di definirsi un CRM. Ma offre una gamma di funzionalità che risultano utili quando si tratta di gestione delle relazioni con i clienti. Ad esempio, puoi assegnare tag ai contatti e segmentarli in categorie.

Puoi anche assegnare campi personalizzati ai profili di contatto per memorizzare tutte le informazioni di contatto che desideri: nome dell'azienda, compleanno, sito Web... le opzioni sono apparentemente infinite.

Puoi caricare facilmente i tuoi attuali elenchi di contatti e indirizzi e-mail da Excel, Outlook, SalesForce o dalla tua piattaforma di eCommerce preferita. Per non parlare di, Constant Contact inoltre elimina automaticamente i contatti duplicati o non iscritti per te.

Il verdetto: Sendinblue

Constant Contact ha alcune funzionalità di gestione dei contatti piuttosto impressionanti, ma Sendinblue fa un passo avanti. Il loro CRM ti consente di caricare file, impostare le attività dei membri del tuo team e, grazie alla sua funzionalità di chat dal vivo, Sendiblue consente funzionalità approfondite di lead nurturing e gestione dei contatti.

Sendinblue vs Constant Contact: Facilità d'uso

Sendinblue

Sendinblue è eccellente per i principianti. È facile aggiungere contatti alla tua lista. Basta caricare un file CSV in blocco per iniziare (se hai già un elenco e-mail). Inoltre, non c'è troppa complessità nella navigazione del software. Puoi trovare tutto ciò di cui hai bisogno da una dashboard centralizzata.

Sendinblue è progettato per consentire a chiunque di avviare facilmente una campagna di email marketing completa. È uno degli strumenti più semplici sul mercato per la pubblicità omnicanale e offre strumenti avanzati completi come la gestione degli elenchi e l'accesso al CRM.

Se hai bisogno di aiuto con cose come la configurazione di un IP dedicato, la creazione delle migliori righe dell'oggetto o l'accesso alle tue campagne di email marketing da un dispositivo iOS o Android, sul sito Web Sendinblue sono disponibili numerosi blog e articoli di orientamento con schermate. 

Constant Contact

Constant Contact è anche molto adatto ai principianti. Fornisce istruzioni video per aiutarti a diventare operativo e suggerimenti in-app su come migliorare le tue campagne di email marketing. Anche navigare nel software è relativamente facile con i suoi menu chiaramente contrassegnati.

Detto questo, trovare caratteristiche specifiche a volte è una sfida. Ad esempio, le automazioni e-mail e le pagine di destinazione non sono chiaramente contrassegnate... devi scavare un po' per trovare queste funzionalità. Alcuni utenti si lamentano anche di questo Constant Contact è un po' lento da caricare, il che può essere frustrante se stai cercando di completare rapidamente attività o passare da una funzione all'altra.

Il verdetto: Sendinblue

Sia Sendinblue che Constant Contact sono intuitivi e facili da usare, il che li rende ottimi per chi non ha molta esperienza con i sistemi di email marketing. Detto questo, pensiamo che Sendinblue vanta un design leggermente più intuitivo.

Sendinblue vs Constant Contact: Servizio Clienti

SendinBlue

Sendinblue offre supporto e-mail con il suo piano Lite. Tuttavia, se esegui l'upgrade al piano Premium, sbloccherai il supporto telefonico. La chat dal vivo è disponibile anche come alternativa al supporto telefonico.

Se cerchi il self-service, dai un'occhiata al Centro assistenza online di Sendiblue. Qui troverai molti tutorial, guide e risposte a domande relative alle funzionalità di base e avanzate.

Constant Contact

Constant Contact offre agli utenti supporto tramite chat dal vivo, telefono ed e-mail. La loro squadra è disponibile dal lunedì al giovedì dalle 8:10 alle 8:9 ET. Il venerdì puoi raggiungerli dalle 10:8 alle XNUMX:XNUMX e il sabato dalle XNUMX:XNUMX alle XNUMX:XNUMX ET.

Inoltre, Constant Contact ha un'opzione di auto-aiuto. Basta fare clic sul suo menu orizzontale (indipendentemente dalla pagina in cui ti trovi) e questo ti porta alla sua vasta base di conoscenze. Qui troverai molti articoli approfonditi e guide dettagliate. Puoi anche fare affidamento sul Constant Contact comunità sul forum. Qui puoi postare domande e fare rete con altri utenti.

Nonostante ciò, come soluzione all-in-one per la gestione della posta elettronica e la cura dei clienti, il Constant Contact il sistema è abbastanza intuitivo. 

Verdetto: Constant Contact

Grazie al suo supporto telefonico chiaramente elencato, Constant Contact è l'ovvio vincitore qui. Trovare un numero per la tua regione è facile e il suo centro assistenza e la sua community sono facili da accedere e ricchi di informazioniformatione. Quindi, stai certo, troverai qualsiasi risposta tu stia cercando.

Sendinblue vs Constant Contact: Pensieri finali

Ora che abbiamo esaminato sia Sendinblue che Constant Contact, qual è il migliore per te?

Entrambi hanno punti di forza e di debolezza, ma nel complesso, per quanto riguarda le funzionalità, sono un pegging di livello. Sendinblue ha un CRM più robusto se la gestione dei contatti è una priorità per te. Inoltre viene fornito con una funzione di chat dal vivo e eccellenti strumenti di reporting e test A/B. Sendinblue offre un piano gratuito molto generoso, ottimo se sei appena agli inizi.

Detto questo, se i piani tariffari di Senedinblue basati sulle limitazioni della posta elettronica non ti soddisfano, potresti preferire Constant Contacti prezzi basati sull'elenco dei contatti di . Detto ciò, Constant Contact inoltre non manca nelle sue funzionalità di reporting e i suoi strumenti di marketing sono utili. Constant Contact fornisce anche più opzioni di assistenza clienti se hai bisogno di aiuto.

Suggerimento Pro: Prima di impegnare i tuoi sudati guadagni, non dimenticare di ricontrollare con entrambe le piattaforme che integrano il lavoro con il tuo attuale stack tecnologico.

Se non sei ancora sicuro, perché non iscriverti alle loro prove gratuite e provare entrambi gli strumenti? Se stai cercando alternative a mailchimp o desideri qualcosa di diverso da altri strumenti popolari come Convertikit e Moosend, entrambi questi servizi hanno molto da offrire. 

Qualunque cosa tu decida, facci sapere come ti trovi nei commenti qui sotto!

Rosie Greaves

Rosie Greaves è una content strategist professionista specializzata in tutto ciò che riguarda il marketing digitale, il B2B e lo stile di vita. Ha oltre tre anni di esperienza nella creazione di contenuti di alta qualità. Dai un'occhiata al suo sito web Blog con Rosie per saperne di piùformatione.

Commenti Risposte 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Valutazione *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

shopify primo dollaro promo 3 mesi