Le migliori app e strumenti da utilizzare per la vendita tramite social media

È bello vendere i tuoi articoli online, ma quali altre opportunità sono disponibili per te?

Pensa a dove i tuoi clienti trascorrono la maggior parte del loro tempo online.

È sul tuo sito web? Assolutamente no. È amazzonica? Forse un po 'più del tuo sito web, ma non puoi onestamente aspettarti che le persone trascorrano la maggior parte del loro tempo sui siti di e-commerce.

Proprio così, persone di tutto il mondo, sia al lavoro, a scuola o a casa, aprono i loro telefoni e computer per accedere a luoghi come Facebook, Twitter e Pinterest. Vogliono vedere cosa stanno facendo i loro amici e la loro famiglia e persino tenersi aggiornati sulle ultime notizie.

Oggigiorno, gli utenti dedicano anche del tempo a scoprire su quali nuovi prodotti possono spendere i loro soldi. Fortunatamente, i professionisti dell'e-commerce hanno un nuovo modo di vendere Social Media, invece di forzare le persone a cliccare su un link e andare su un altro sito.

È vero, puoi vendere direttamente su siti come Facebook e Twitter e difficilmente spendere soldi o tempo per farlo.

Tutto ciò di cui hai bisogno sono alcuni strumenti per iniziare. Pertanto, continua a leggere per conoscere le migliori app e strumenti da utilizzare per la vendita attraverso i social media.

Perni acquistabili su Pinterest

I perni acquistabili sono una nuova aggiunta alla piattaforma Pinterest, ma funzionano bene poiché alcune nicchie, come la moda, la cucina e il miglioramento della casa, sono noti per funzionare abbastanza bene sul social network dominato dalle donne. I pulsanti sono piuttosto semplici in quanto puoi prendere i tuoi prodotti attuali da un negozio e posizionare un pulsante Acquista rapido su ogni pin che inserisci su Pinterest. Le vendite sono gratuite per te e funzionano meravigliosamente sui dispositivi mobili, dal momento che l'intera configurazione è progettata per essere utilizzata dai tablet e dai telefoni.

Pulsanti di acquisto di Twitter

twitter_buy_now

I pulsanti Acquista su Twitter sono abbastanza simili a quelli che troverai su Pinterest. I tuoi tweet funzionano come annunci regolari, quindi hai il vantaggio di far conoscere ai tuoi follower la parola sui tuoi prodotti. Tuttavia, i pulsanti Acquista vengono posizionati su questi annunci per consentire agli utenti di afferrare un oggetto senza dover andare fino al tuo negozio online. Funziona al meglio con integrazioni come Shopify, BigCommerce e Stripe.

Beetailer

La piattaforma Beetailer si basa sul portare i tuoi articoli attuali sul sistema di Facebook. Non importa quale tipo di sito stai correndo, perché l'importazione rapida del catalogo ti consente di vedere tutti i tuoi prodotti su Facebook senza dover aggiungere ulteriori informazioni. Vengono fornite campagne e promozioni e puoi visualizzare vari rapporti per visualizzare le tendenze e prevedere cosa puoi aspettarti per il futuro.

Chirpify

Chirpify

Ci piace Chirpify perché parla più dell'impegno sui social media invece di vendere direttamente attraverso luoghi come Facebook e Twitter. In realtà, è più di una suite di vendita sociale completa invece di un posto dove costruire un negozio rapido. Il punto è convertire le interazioni dei social media in ricompense e altre cose come l'engagement, i dati e le vendite. C'è persino un sistema di ricompense per la geo-scherma in modo da poter monitorare quando le persone camminano vicino al tuo negozio di mattoni e malta. Una volta entrati nella recinzione digitale, viene inviata una ricompensa per portarli nel negozio.

StoreYa

storeya

StoreYa offre vari strumenti per aumentare le vendite dell'e-commerce. Ad esempio, puoi migliorare le vendite con i coupon popup, i popup di uscita, i referral degli amici, i banner e altro ancora. L'aspetto sociale entra in gioco dove ti permette di costruire un negozio su Facebook senza la necessità di alcuna abilità di codifica. Importa i tuoi prodotti e inizia a raccogliere i pagamenti in pochi minuti. L'app StoreYa funziona al meglio con Magento, ma puoi integrarlo con altre piattaforme se lo desideri.

Ecwid

Il principale punto di forza di Ecwid è che puoi prendere qualsiasi vecchio sito web noioso e trasformarlo in un negozio online. Il design mobile responsive è ottimo per i principianti, dal momento che non hai bisogno di alcuna conoscenza di programmazione e bastano solo cinque minuti per implementare uno strumento completamente gratuito. La parte migliore è dove entrano in gioco le vendite sociali. Vendi su posti come Facebook, Tumblr e praticamente qualsiasi altra piattaforma di social media. Puoi persino espandere ad eBay, Google Shopping, Amazon e altro ancora.

Social Selling integrato attraverso le piattaforme di e-commerce

A volte la piattaforma di e-commerce che stai utilizzando ha metodi e strumenti per connettere il tuo negozio con un social network. Questo taglia il lavoro e i soldi che dovresti mettere per uno degli strumenti di cui parliamo sopra.

Per esempio, Bigcommerce ha strumenti integrati per la vendita su Facebook, Pinterest e Twitter. Shopify ha diverse app che puoi scegliere per pubblicare i tuoi prodotti su tutte le piattaforme e puoi sempre andare alla libreria di plugin di WordPress se stai usando WooCommerce.

Indipendentemente da ciò, è una decisione saggia prendere la decisione della piattaforma di e-commerce in base a quali siti social è possibile pubblicare i tuoi prodotti.

Conclusione

Il panorama sociale si sta rapidamente trasformando in un parco giochi per siti di e-commerce, considerando che questi siti sono dove i consumatori trascorrono la maggior parte del loro tempo e le aziende sono disposte a fornire informazioni utili a guidare le decisioni di acquisto in base alle attività sociali.

Pertanto, non c'è motivo per cui non dovresti approfittare di spot come Pinterest, Twitter e Facebook per vendere i tuoi prodotti. Se hai domande su come trovare piattaforme social per vendere i tuoi prodotti, inserisci una riga nella sezione commenti qui sotto. Se hai già aperto negozi su siti sociali, parlaci della tua esperienza.

Caratteristica immagine riverente di Timothy J. Reynolds

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.