Modi 5 per aumentare i tassi di conversione del negozio

Prendiamo decisioni rapide sull'opportunità o meno di utilizzare un sito web in base a ciò che possiamo dedurre riguardo al sito Web nei primissimi momenti. La responsabilità di fare una buona prima impressione spetta a designer, sviluppatori e proprietari di siti. Data l'opportunità di perseguire un visitatore che è davvero piccolo, la maggior parte dei progetti non soddisfa realmente i criteri di un sito web perfetto che possa soddisfare gli interessi di ogni visitatore. Tuttavia, la maggior parte dei siti Web non esiste solo per impressionare i visitatori. La maggior parte dei siti Web esiste per essere efficiente e vendere. Che sia per convincere i visitatori a iscriversi al feed del blog, o per scaricare una versione di prova, in definitiva esiste ogni sito Web per realizzare una vendita di qualche tipo.

Nel post successivo parleremo di come ottimizzare un sito Web per generare più vendite tramite analisi e recensioni dettagliate. Come ogni altra cosa legata alla scienza, questo articolo esplorerà un metodo passo-passo e pratico che aumenterà il tuo conversione tasso sul tuo negozio.

1. Sii trasparente sulle informazioni e costi di spedizione

Da diversi studi, si prevede che quasi il 50% di utenti decida di abbandonare i propri acquisti a causa di diversi motivi, tra cui costi di spedizione, date di consegna insoddisfacenti e motivi relativi al prodotto. L'errore più grande commesso da diversi venditori è che non sono completamente trasparenti sulle loro informazioni e sui costi di spedizione, lasciando dettagli importanti per l'ultima fase del check-out.

Queste ragioni causano frustrazione tra gli acquirenti e li tengono confusi circa il loro acquisto fino all'ultimo momento del processo di acquisto. Per questo motivo, è assolutamente necessario che ti venga richiesto di essere trasparente per quanto riguarda i costi di spedizione, le date di consegna e qualsiasi altra informazione importante sul prodotto nella prima fase del processo di acquisto.

2. Garantire alte velocità della pagina

La velocità della pagina è un fattore di prestazioni critico per qualsiasi sito web. Ma è altrettanto importante anche per i carrelli della spesa. Diversi studi riferiscono che i compratori aspettano una media di pochi secondi fino a lasciare una pagina se è troppo lenta. Quasi il 80% di coloro che se ne andranno probabilmente non tornerà più, motivo per cui la velocità è un fattore così importante che è necessario garantire.

Puoi usare Strumento di velocità della pagina di Google per analizzare la velocità della tua pagina. Lo strumento consiglia anche azioni correttive che possono migliorare la velocità e le prestazioni complessive della tua pagina web.

3. Proteggi le tue transazioni

L'elevata quantità di transazioni online negli ultimi anni ha imposto un insieme di vari fattori di minaccia per acquirenti e visitatori. Questa è la causa di molti acquirenti che non sono sicuri dei loro acquisti quando non hanno la garanzia che il metodo di pagamento e la memorizzazione dei dati non siano abbastanza sicuri.

Il tuo carrello della spesa deve essere impostato con un servizio di pagamento che è popolare ma sicuro, come PayPal /Skrill e Visa / MasterCard, garantendo così la sicurezza di tutte le transazioni che avvengono. Cerca di ridurre al minimo le informazioni richieste dai tuoi acquirenti al momento dell'acquisto.

Un altro suggerimento piccolo ma utile è quello di aggiungere rappresentazioni grafiche dei metodi di pagamento supportati (i loro logotipi) rendendo così facile per i clienti riconoscere i simboli comuni. L'aggiunta di ulteriore sicurezza come i certificati online di McAfee e la protezione delle connessioni (https) è qualcosa che contribuisce alla credibilità del tuo sito e alle intenzioni riguardo ai dati degli utenti.

4. Costruisci la credibilità del negozio e la fiducia

Se sei un negozio popolare come Amazon / eBay, i clienti potrebbero non essere riluttanti a effettuare acquisti sul tuo sito, principalmente a causa dei servizi di protezione dell'acquirente disponibili. Per tutti gli altri, potrebbe essere una sfida ispirare i clienti a pagare online. Ecco alcune semplici modifiche che hanno lo scopo di aumentare la fiducia dei clienti:

Mostra un riepilogo d'acquisto

Molti clienti online multi-task. Potrebbero facilmente dimenticare ciò che hanno già aggiunto al loro carrello. Non è mai una cattiva idea mostrare da qualche parte sul tuo sito un riepilogo dell'acquisto. Ciò farà sentire ai clienti che hanno il controllo del processo di acquisto.

Mostra il progresso

Un indicatore di avanzamento può rassicurare i clienti sul fatto che ogni fase del processo di acquisto li sta avvicinando al completamento. Mostra anche un'approssimazione della durata del processo e consente al cliente di sentirsi in controllo riguardo a come si muove con il suo acquisto.

Mostra tutte le tasse in anticipo

Supplementare può riguardare qualsiasi cosa, come: spedizione, imballaggio, tasse e simili. È molto stressante e strano avere commissioni extra visualizzate alla fine dell'acquisto, fornendo al cliente il beneficio del dubbio in merito alla correttezza con cui lo si considera al momento della visualizzazione di commissioni extra alla fine.

Sicurezza e credibilità

Ci sono diversi fattori che fanno aumentare la credibilità del cliente in relazione al tuo marchio e al tuo negozio. L'aspetto tecnico più importante di una transazione sicura è probabilmente la crittografia SSL che devi aggiungere al tuo sito, anche se non sarà cross-site, almeno la pagina di pagamento deve avere una crittografia SSL per dimostrare che il cliente i dati sono sicuri e il venditore è stato verificato, con accreditamento adeguato.

Ci sono anche aspetti non tecnici che riguardano la credibilità è la rappresentazione visiva di sicurezza e fiducia, che non sono meno importanti. Queste caratteristiche riguardano varie cose come: numero di telefono (mostra disponibilità di supporto e serietà di un'azienda), una pagina di squadra (una pagina su di noi che dovrebbe includere il team dietro il sito (se non troppo grande) si sommerà all'impressione di fiducia.

5. Indirizzare le azioni del cliente

È importante rendersi conto che il cliente è bravo da solo nel prendere decisioni sul tuo sito, ma ciò significherebbe che siamo disposti a lasciare il sito in qualsiasi momento, il che non soddisfa le nostre esigenze, quindi seguendo le tecniche di dirigere l'utente verso il completamento delle attività, nel nostro caso è l'impegno di vendita.

Avere un pulsante "Acquista ora"

Mentre alcuni clienti potrebbero voler curiosare, altri potrebbero essere pronti a pagare subito. Se un cliente è pronto a pagare al momento, è tuo dovere inviarlo immediatamente al modulo di pagamento, in quanto non vi è alcuna ragione che possa farti evitare che ciò accada.

Riduci il numero di clic per il checkout

Progetta un modulo di verifica a schermo singolo. Se ciò non è possibile, ridurre il numero di clic necessari per il check-out. Più grande è il numero necessario per raggiungere il modulo di pagamento - il peggio. Creare un ambiente che sia realmente orientato alla vendita ma piacevole per l'utente, poiché questi fattori 2 non possono essere concomitanti.

Nonostante i tuoi migliori tentativi, alcuni clienti abbandoneranno il carrello. Questa non è la fine del mondo. Immediatamente dopo l'abbandono del carrello, puoi inviare un'email al cliente e incoraggiarla a completare l'acquisto. Se il cliente non è registrato, è possibile memorizzare le informazioni del carrello acquisti in biscotti sul computer del cliente. La volta successiva in cui visita il tuo sito, puoi chiederle di completare la vendita.

Nuovi vs utenti di ritorno

Se stiamo parlando di specifiche, è importante determinare la delimitazione tra utenti nuovi e di ritorno, nel modo in cui potremmo mirare e beneficiare di ciascuna categoria di visitatori. Ai nuovi clienti deve essere dato un approccio speciale rispetto a quelli di ritorno, principalmente perché sono nuovi arrivati ​​e potrebbero non mostrare interesse verso il tuo negozio, senza parlare di lealtà per il tuo sito.

HubSpot condiviso un esempio interessante per Indice di riferimento delle vendite. All'ingresso iniziale al sito, ai visitatori è stato chiesto di autodisciplinarsi scegliendo il proprio ruolo. Al ritorno sul sito, la pagina di ingresso predefinita caricherà il ruolo inizialmente selezionato. Questo è un ottimo modo per dare al traffico di ritorno esattamente quello che vogliono.

Se non hai la raffinatezza di personalizzare l'esperienza per i visitatori di ritorno, per lo meno assicurati che le tue micro interazioni con i nuovi visitatori non vengano visualizzate! Buone notizie, se sei un Shopify utente che hai questa tecnologia a tua disposizione - quindi vai!

Caratteristica immagine riverente di Natalie Schoch

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.