32 Modi per risolvere l'abbandono del carrello (senza necessità di sconti)

Il ruolo di tasso medio di abbandono del carrello documentato di 68.63% non è uno scherzo.

Le aziende grandi come IBM sperimentano tassi di abbandono costantemente alti, ed è interessante vedere esattamente cosa fanno per contrastare questo.

In qualità di proprietario di un'attività di e-commerce, devi sapere qual è il tuo tasso medio di abbandono. Se non lo fai, questo è il tuo primo pezzetto di compiti prima di passare a questo articolo.

Una volta stabilito quale sia il tasso di abbandono, non è una cattiva idea cercare alcune tendenze nel proprio mercato. Dopo tutto, alcune industrie hanno tassi di abbandono drasticamente differenti rispetto ad altri, quindi è importante rimanere nel proprio mercato.

Anche se stai aprendo la strada nel tuo settore, c'è sempre spazio per miglioramenti. Il tuo prossimo passo è pensare a un benchmark che vorresti raggiungere nel prossimo anno. Questo ti dà abbastanza tempo per apportare modifiche alla tua strategia e per guardare indietro alle statistiche per vedere se hai avuto successo.

Ad esempio, se al momento hai un tasso di abbandono del carrello di 60%, potresti volerlo migliorare a 50% entro la fine dell'anno. Ogni anno puoi ridurre il tuo benchmark e cospargere alcuni dei suggerimenti qui sotto nel tuo piano.

Dal momento che l'abbandono del carrello è stato studiato un po 'in passato, cercheremo di fornire alcuni suggerimenti utili su come risolvere l'abbandono del carrello, principalmente senza ricorrere costantemente a sconti.

1. Hai un senso di urgenza con le tue e-mail

Le e-mail sul carrello abbandonate sono tutte relative alla rapidità con cui le invii. Dopo le ore 24, le probabilità di riportare indietro un cliente diminuiscono significativamente.

A studio suggerisce che quando un'e-mail viene inviata prima dell'ora 24, aumenti il ​​ROI di oltre 2800%. Ad esempio, il App MoonMail (e molti altri strumenti di carrello abbandonati) ha un'ambientazione per cambiare il tempo necessario per inviare un'e-mail.

Mentre faccio i miei acquisti natalizi di recente, ho lasciato alcuni articoli in un carrello e ho pianificato di tornare più tardi. L'azienda, che è nel settore della moda, mi ha mandato un'e-mail con la seguente riga dell'oggetto.

indirizzo email

L'immediatezza della parola "rubare" era molto efficace. Mi sembrava che gli oggetti fossero miei e che, ingiustamente, sarebbero stati portati via da me. Sono tornato e ho acquistato gli oggetti.

Da asporto:

  • Invia email di carrello abbandonate entro le prime ore 24
  • Usa un linguaggio evocativo, fa sentire il cliente che questi articoli potrebbero non essere lì molto più a lungo

2. Tagliare il rischio che la gente teme

Le persone temono un bel po 'di cose quando acquistano oggetti online. Primo, potrebbero temere che il sito non sia sicuro. In secondo luogo, potrebbero non sapere se stanno ordinando l'articolo, la dimensione, l'importo, ecc.

Pertanto, è necessario ridurre al minimo il rischio comprendendo il motivo per cui i clienti se ne vanno. Usa uno strumento come sbirciare per registrare le azioni e utilizzare i sondaggi di uscita per vedere se le persone se ne stanno andando a causa di una di queste paure.

Inoltre, uno strumento come Siteimprove ti consente di aggiungere caselle di feedback al tuo sito web. Questi possono essere utilizzati per ottenere informazioni su problemi di navigazione, idee per miglioramenti o semplicemente per chiedere se ci fosse un prodotto che non riuscivano a trovare.

modulo di feedback di siteimprove

La sicurezza può essere un grosso problema per i visitatori del tuo sito Web e ci sono modi in cui puoi combatterlo. Aggiunta di segnali di fiducia come recensioni dei clienti, informazioni di pagamento protette o registrazione come Google Trusted Store.

Ulteriori informazioni: Come diventare un Google Trusted Store: una guida passo passo

Questo può essere fatto tramite il tuo merchant center e un significante veloce può essere la differenza tra la tua vendita o meno.

recensioni dei clienti google

Da asporto:

  • Utilizza i moduli di feedback per capire perché le persone lasciano il tuo sito web
  • Aggiungi significanti di sicurezza al tuo sito web come recensioni, badge del negozio di fiducia e protezione del pagamento

3. Sii super specifico sui prodotti che sono stati abbandonati

specific_item

Se un cliente lascia il tuo sito con un determinato articolo nel carrello, è meno probabile che ritorni e acquisti se non ricordi loro ciò che stavano guardando.

Hai una foto, descrizione e prezzo nell'e-mail, insieme a tutti gli altri articoli che sono stati elencati nel carrello. Avere un pulsante visibile "Aggiungi al carrello" o "Acquista ora" può aiutare ad accelerare il processo.

Ci sono fantastici strumenti sul mercato come Yotpo che ti consentono di generare recensioni per il tuo prodotto.

Perché non includere quelle recensioni nell'e-mail? Soprattutto se sono positivi! Un'altra buona idea nella tua email è includere una sezione 'domande'. Il tuo visitatore potrebbe aver avuto una domanda specifica, ma poi ha lasciato il sito web.

Una FAQ o un cliente generano domande possono fornire al visitatore la risposta che stavano cercando.

email yotpo

Da asporto:

  • Inserisci un chiaro pulsante "aggiungi al carrello" sulla tua e-mail per accelerare il processo
  • Utilizza le recensioni e le domande frequenti di un prodotto nell'e-mail per rispondere a una possibile domanda dei clienti

4. Completare il test di verifica su base coerente

Alcuni negozi riescono meglio con pochi passaggi nel checkout, mentre altri sono meglio con il processo in due fasi. Per esempio, QuickSprout ha rilevato che un controllo in tre fasi ha funzionato meglio per loro, quindi tu è necessario utilizzare uno strumento di test A / B per capire cosa è meglio per te.

Una società che mi piace particolarmente è MyProtein. Offrono un'opzione di "acquisto rapido" su ciascuno dei loro prodotti quando stai visualizzando la loro gamma.

Compra rapida myprotein

Invece di dover fare clic sul prodotto per aggiungere un ulteriore passaggio al percorso per il visitatore, puoi fare clic su questo pulsante e aprire un popup, che garantisce un caricamento più rapido rispetto a un caricamento della pagina completamente nuovo.

Caricamento della pagina MyProtein

Come puoi vedere da questo ti dà la possibilità di visualizzare più informazioni, ma puoi semplicemente completare l'acquisto attivando alcuni pulsanti.

Da asporto:

  • A / B prova la tua procedura di checkout
  • Utilizza i popup per consentire ai visitatori di aggiungere prodotti più rapidamente al carrello

5. Lascia cadere l'esca e cambia tattica

flowers_for_sale

Quando i clienti passano attraverso il tuo processo di checkout, non dovrebbero esserci costi nascosti che si rivelano mentre si muovono.

Ad esempio, sono stato in alcuni siti in cui cercano di taggare su alcuni extra o includere una sorta di tassa di elaborazione alla fine. Il punto è che il primo prezzo che il cliente vede dovrebbe essere quello che pagano alla fine (oltre alla spedizione e alla gestione).

Questo è particolarmente vero nelle aziende B2B che tendono a mostrare i prezzi prima dell'IVA. Quando l'utente arriva alla cassa possono ottenere una brutta sorpresa.

Ci sono strumenti da OpenCart e WooCommerce quale può aiutare a prevenire questo se loro via una tassa / toggle toggle per il Suo negozio.

interruttore a scatto opencart

Ciò che funziona bene è aggiungere un freebie al carrello che probabilmente non si aspettavano.

aggiungi al carrello extra

Questo è un esempio fantastico, mi piace particolarmente l'uso del termine "tu sei qualificato" che ti fa sentire importante. La gente ama un omaggio e qualcosa di piccolo può fare molto.

Da asporto:

  • Evita i costi nascosti! Le persone si aspettano i costi di spedizione, ma non è necessario aggiungere altro
  • Aggiungi omaggi nel carrello per una bella sorpresa

6. Ritaglia la bellezza e concentrati sulla chiarezza

clear_email

Includere umorismo e contenuti divertenti nella tua e-mail carrello abbandonato potrebbe funzionare con alcuni tipi di pubblico, ma in generale, la soluzione migliore è quella di arrivare al punto giusto.

Ciò significa avere un one-liner smussato come l'oggetto dell'email, una breve menzione dei prodotti ancora nel carrello e un pulsante in modo che possano completare l'acquisto.

Anche una semplice e-mail di testo funziona bene per questo.

Ho ricevuto questo qui sotto per quanto riguarda un carrello abbandonato, dove mi hanno offerto un ulteriore 10% per completare l'acquisto. Tuttavia, non è ovviamente chiaro che questa email riguarda un carrello abbandonato.

linea soggetta e-mail eccentrica

Non puoi sempre presumere che le persone abbiano abbandonato il carrello senza acquistare perché hanno avuto un problema. Potrebbero essere stati occupati, o chiamati via per fare qualcos'altro, quindi basta ricordare loro che è ancora lì.

Da asporto:

  • Usa un linguaggio semplice, qualcuno potrebbe aver dimenticato sinceramente il loro carrello e questo è un buon promemoria
  • Non avere paura di inviare e-mail di testo in chiaro

7. Usa i migliori strumenti per riportare gli utenti

Molte aziende online ritengono che l'utilizzo di uno strumento di newsletter come MailChimp sia sufficiente per le e-mail di carrello abbandonate. Tuttavia, nulla potrebbe essere più lontano dalla verità.

tu bisogno di un software di posta elettronica automatizzato con supporto per la memorizzazione dei dati, l'invio puntuale, il collegamento ai prodotti giusti e forse anche la memorizzazione delle informazioni di pagamento. Rejoiner non è una cattiva scelta, tuttavia, ci sono molte opzioni disponibili sul mercato.

rejoiner

L'invio manuale di e-mail agli utenti di carrelli abbandonati può essere un compito enorme che richiede tempo, pertanto l'utilizzo di uno strumento è fondamentale. Uno strumento come Rejoiner ti aiuta a segmentare in molti modi diversi come:

  • Valore dell'ordine
  • Giorni dall'acquisto / articoli lasciati nel carrello
  • Acquisti precedenti
  • prodotti specifici

Da asporto:

  • Usa il software per inviare le email del tuo carrello abbandonato
  • La segmentazione in base al valore dell'ordine è importante. Offri uno sconto per gli ordini di alto valore?
  • Hai un punteggio elevato su un determinato prodotto? Offri uno sconto su questo

8. Offri chat dal vivo sul tuo sito e-commerce

chat

Le persone hanno domande quando acquistano sul tuo sito web e, se non ricevono risposta, possono andarsene senza comprare nulla. Installa una delle migliori app di chat dal vivo per garantire che i clienti non debbano fare affidamento su descrizioni e specifiche del prodotto.

Gli studi hanno dimostrato che in particolare le chat dal vivo sono popolari con i millennial. 71% di 16-24 anni richiedere una risposta rapida da un negozio di e-commerce e vogliono che la risposta tramite live chat.

In effetti, l'utilizzo della chat dal vivo sui siti web è aumentato 67% a 81% su un periodo dell'anno 3.

Da asporto:

  • Utilizza la chat dal vivo per risolvere i problemi dei clienti
  • I tuoi millennial sono il tuo mercato di riferimento? Quindi è assolutamente necessario avere una chat dal vivo

9. Consenti ai clienti di modificare i loro carrelli quando tornano

Niente è più fastidioso per un cliente rispetto a quando sono bloccati in quello che stavano guardando prima. Dai ai tuoi clienti l'opportunità di modificare il loro carrello della spesa al tuo ritorno.

Shopify e Bigcommerce hanno strumenti disponibili nel loro software che lo consentono.

articoli nel carrello

Dovresti dare ai tuoi clienti la possibilità di rimuovere quell'oggetto con una semplice croce mostrata sopra.

Tuttavia, è anche una buona idea aggiungere un segno meno e un segno più per incoraggiare i clienti ad aggiungere più oggetti di quanto originariamente previsto.

Da asporto:

  • Offri ai clienti la possibilità di modificare il proprio paniere
  • Consentire loro di aggiungere più oggetti con un semplice pulsante di attivazione / disattivazione

10. Scopri come sono avanti nel processo

Uno studio degli spettacoli di Kissmetrics che quando i clienti sanno dove sono nel processo, sono più propensi a terminare il check-out. A volte sembra di essere bloccato nella linea di pagamento per un po 'di tempo.

quando finirà? Pertanto, prendere un suggerimento da Amazon e rivelare i progressi.

barra

Questo assicura che ci sia una fine in vista per il cliente. Inoltre, puoi aggiungere un segno di percentuale per mostrare fino a che punto sono.

È anche importante consentire loro di fare clic su questo processo, poiché hanno dovuto modificare le informazioni di spedizione o di fatturazione. Niente è più fastidioso del dover fare clic sul logo aziendale per tornare al primo passaggio.

Da asporto:

  • Mostra ai clienti quanto lungo il processo sono attraverso un gradino numerico o un segno di percentuale
  • Consenti agli utenti di tornare a un particolare passaggio del pagamento

11. È stata discussa solo la richiesta di informazioni di pagamento dopo la spedizione

Immagina quanto possa essere frustrante se dovessi inserire i dati della tua carta di credito prima di conoscere i costi di spedizione. Alcuni siti Web hanno questa configurazione, quindi è consigliabile valutare l'ordine in cui le persone digitano le loro informazioni.

Dovrebbero avere il prezzo totale dato loro prima di riempire i numeri delle carte di credito.

shipping_before_paying

Inoltre, puoi anche mostrare quanto sono vicini alla consegna gratuita. Ciò potrebbe indurli a aggiungere un articolo che stavano guardando prima per evitare addebiti di spedizione.

consegna gratuita

Avere diverse opzioni per la consegna è importante in quanto le persone potrebbero non volere presto gli articoli e potrebbero voler mantenere bassi i costi.

opzioni di consegna

Da asporto:

  • Richiedi il pagamento solo quando la spedizione è stata aggiunta
  • Mostra quanto è vicino il cliente alla consegna gratuita alla cassa

12. Sii intelligente con i tuoi coupon

A una quantità significativa di persone suggerisce di aver lasciato un negozio online perché stavano cercando un coupon online ma non l'hanno mai trovato.

Ciò significa che se hai un coupon per i clienti nuovi o di ritorno, deve essere prontamente disponibile e visibile direttamente dal tuo sito web. Anche spiegare come usare un coupon in una email è intelligente.

coupon_in_email

La visualizzazione del codice nella parte superiore del tuo sito Web è considerata una buona pratica in quanto sarà direttamente visibile agli utenti.

boohooman

Quello che potrebbe anche funzionare bene è usare un conto alla rovescia sul tuo sito web per lo sconto. Come abbiamo accennato al punto 1, questo è un ottimo modo per creare urgenza con un visitatore del tuo sito.

Da asporto:

  • Mostra chiaramente i codici sconto sul tuo sito
  • Usa un conto alla rovescia per creare urgenza

13. Tenere il carrello visibile in ogni momento

visible_shopping_cart

È possibile che i clienti dimentichino di aver già inserito degli articoli nel carrello? Scommetti!

In realtà, è più comune di quanto pensi. Pertanto, è importante avere un'icona del carrello nella parte superiore del sito Web con un segno di spunta su quanti elementi ci sono. Alcuni negozi mostrano anche l'elenco degli articoli.

guarda il tuo carrello

Una buona opzione è consentire il verificarsi di quanto segue quando gli utenti passano il mouse sul carrello:

  • Mostra il prezzo totale
  • Visualizza la quantità di ciascun prodotto
  • Include una mini immagine dei prodotti
  • Mostra i prezzi dei singoli prodotti
  • Consenti al visitatore di visualizzare il carrello da modificare

Da asporto:

  • Consenti agli utenti di vedere il loro carrello
  • Un'opzione di hover è più user-friendly, include un click through per visualizzare più informazioni

14. Rimuovi elementi sul tuo sito e checkout che ti distraggono

Alcuni siti Web sono così pieni di campane e fischi che è intimidatorio per i clienti. Altre volte, possono essere così distratti da dimenticare di fare il checkout.

Dalla homepage al modulo checkout, non essere un'azienda con tonnellate di banner, suggerimenti, widget e prodotti che compaiono costantemente quando il cliente vuole solo effettuare un acquisto.

complicated_website

Il sito Web in alto contiene messaggi per sconti, premi, concorsi e offerte giornaliere. Aggiungi un pop-up all'equazione qui e può essere molto opprimente.

Da asporto:

  • Evita i popup troppo presto sul tuo sito web
  • Usa un messaggio sulla tua homepage, altrimenti gli utenti non ne registreranno alcuno

15. Includi testimonianze per aggiungere credibilità

Uno strumento di testimonianza, come il Plugin Testimonial Rotator, è un modo sicuro per costruire la tua credibilità.

Abbiamo parlato di come i clienti corrono dei rischi acquistando dal tuo sito, quindi se vedono che altri lo hanno fatto senza problemi, sei sulla buona strada per ridurre i tassi di abbandono.

Recensioni del cliente

Come accennato in precedenza, l'utilizzo di un servizio come Trustpilot è fondamentale per trasformare i visitatori in clienti. Ciò che alcuni siti Web non riescono a fare però è aggiungere queste recensioni in luoghi significativi.

Le recensioni tendono ad essere mantenute per contenuti below the fold nella home page o utilizzate nel footer del sito web.

Ma cosa succede se nessuno li vede?

Dovresti avere recensioni direttamente sul tuo sito Web in modo che possano essere facilmente identificabili. Questo è particolarmente vero per pagine importanti come pagine di prodotti, pagine carrello / cestino e persino alla cassa.

Da asporto:

  • Utilizzare un servizio come Trustpilot per ottenere recensioni degli utenti, magari offrendo loro uno sconto sul loro prossimo ordine
  • Mostra recensioni su pagine importanti durante il viaggio di checkout

16. Dimentica di far iscrivere le persone al tuo sito

Se qualcuno non vuole registrarsi per un account sul tuo sito web, non farlo. Non tutti sono pronti a dare via le loro informazioni così facilmente.

Inoltre, puoi utilizzare una registrazione social media in modo che i clienti possano iscriversi con il loro profilo Facebook. Questo è un vantaggio di due perché è più veloce per il cliente e riceverai tutti i dettagli necessari dal loro profilo Facebook.

Facebook login

Da asporto:

  • Non spingere le persone a registrare un account poiché gli utenti lo vedono come opportuno
  • Offri un accesso / registro social per rendere il processo più veloce

17. Invece, offre un'opzione per l'account ospite

La soluzione per coloro che non sono disposti a registrarsi con il tuo sito web è l'opzione di pagamento ospite. Va insieme ad alcuni dei molti principi di cassa migliorati.

guest_checkout

Non devono rinunciare alle loro informazioni, ma allo stesso tempo, puoi fare una vendita.

Mentre arrivano verso la fine della cassa, tuttavia, può valere la pena ricordare loro perché dovrebbero registrare un account, finché non è opprimente.

Ecco un buon esempio di The Home Depot che ricorda alle persone che possono seguire il loro ordine solo se registrano un account. In questo modo l'utente può ritenere che dovrebbe quindi e in futuro, è possibile inviare loro materiale di marketing.

registrati durante il checkout

Da asporto:

  • Offri un'opzione ospite per accelerare il processo
  • Mostra i vantaggi della registrazione di un account una volta che hanno completato il checkout

18. Fornire più opzioni di registrazione

Come abbiamo già detto, alcune persone preferiscono registrare un account senza dover passare attraverso l'intero processo di digitazione delle informazioni. È qui che entrano in gioco i social network.

L'esempio che abbiamo mostrato nel punto 16 aveva solo l'opzione per Facebook, ma è una buona idea dare loro diverse opzioni.

Dal momento che così tanti utenti di Internet hanno già inserito le loro informazioni in posti come Facebook e Twitter, puoi avere una registrazione con un clic proprio all'inizio del tuo sito web.

Shopify offre questo con il loro strumento nel loro app store chiamato Login sociale con un clic. Questo offre anche loro di accedere tramite Twitter, Instagram e Amazon.

social_checkout

Da asporto:

  • I social media non devono essere l'unico accesso, puoi anche provare PayPal e Amazon
  • Usa un massimo di opzioni 4 perché non vuoi farle di bambù

19. Implementare un sistema di revisione degli utenti

Simile a come funzionano le testimonianze, puoi avere un sistema di valutazione e revisione degli utenti su tutte le pagine dei tuoi prodotti. Dal momento che le persone possono vedere quando altre persone sono soddisfatte di un prodotto, rimuovono il dubbio quando si passa attraverso il modulo di pagamento.

Yotpo è un'opzione solida per includere recensioni e valutazioni sul tuo sito, ma esistono molte altre soluzioni. Inoltre, è possibile trovare temi WordPress con strumenti di revisione integrati.

recensioni

Come puoi vedere dalla recensione qui sopra, dovresti essere il più approfondito possibile con le tue recensioni. Semplicemente offrire qualcuno per offrire un punteggio tra un 1-5 non è abbastanza.

Consenti agli utenti di inserire vantaggi, svantaggi e migliori utilizzi per il prodotto.

Offri un'opzione "questa recensione è stata utile" nelle recensioni in modo che altri utenti possano votare le migliori recensioni, il che fa il duro lavoro per te. Inoltre, dare loro la possibilità di ordinare le loro recensioni da una determinata valutazione a stelle o dalla data in cui è stata creata.

recensioni approfondite

Da asporto:

  • Aggiungi un sistema di votazione "era utile per la revisione" per le revisioni, in modo che i migliori vengano filtrati in alto
  • Diventa creativo, chiedi informazioni aggiuntive. 1-5 non è abbastanza informazioni

20. Includi strumenti di confronto sul tuo sito web

Un cliente che non si sente istruito su un prodotto ha meno probabilità di acquistare. Pertanto, dovresti incorporare uno strumento di confronto sul tuo sito Web in modo che le persone possano collocare prodotti simili l'uno accanto all'altro.

Ci sono alcune grandi aziende come JCPenney, Dell, HP e John Lewis che offrono una pagina specifica in cui è possibile aggiungere articoli e confrontarli.

confronta il prodotto jc penney

Ecco un studiare da Baymard che mette in risalto alcuni grandi esempi di confronti tra prodotti.

Ciò consente agli utenti di vedere un'istantanea di diversi prodotti che hanno considerato fianco a fianco. Questa tattica è particolarmente utile se vendi prodotti costosi o di fascia alta. Il processo è molto più lento quando si tratta di conversioni su siti come questi e gli utenti vogliono assicurarsi che stiano ottenendo il miglior affare.

Da asporto:

  • Utilizza i confronti dei prodotti in modo che i visitatori possano vedere un'istantanea
  • I confronti tra prodotti funzionano bene per i negozi con articoli costosi

21. Spice Up Your Return Policy

Da più di 60% degli acquirenti osserva le politiche di restituzione prima dell'acquisto, è chiaro che molte persone sul tuo sito web sono intenzionate a partire se la politica di restituzione non è all'altezza dei loro standard.

Ecco perché è necessario indicare chiaramente qual è la politica di restituzione. Inoltre, è necessaria una politica di qualità, preferibilmente con resi gratuiti e un processo semplice che dia loro etichette stampabili in modo che possano lasciarlo all'ufficio postale il giorno successivo.

La politica di restituzione è la coperta che gli acquirenti devono effettuare il loro acquisto. Posizionare un grafico sulle pagine dei prodotti e vicino al pulsante Aggiungi al carrello può aiutare a trasformare i visitatori in clienti.

Termini di restituzione

Usando una frase come "nessun cavillo", "nessun problema" o "nessuna domanda" mette il cliente a suo agio che sarà risolto se c'è un problema o cambiano idea.

Da asporto:

  • Metti la tua politica di restituzione sulle pagine dei tuoi prodotti
  • Usa un linguaggio che faccia sentire i clienti sicuri

22. Usa Mobile Tutto

Sono disponibili diverse app per migliorare il tuo modo di fare business sul fronte mobile.

In breve, il mobile è il nuovo modo di fare business, quindi la tua azienda richiede un sito web mobile, checkout mobile, articoli multimediali mobili, newsletter mobili e email di carrelli abbandonati. Se non riescono ad aprire le tue comunicazioni su un telefono, in pratica stai dicendo loro di abbandonare il carrello.

app per disegnatori

Il commercio mobile è destinato a raggiungere $ 700 miliardi nel 2019, che è un enorme aumento rispetto al $ 460 riportato in 2018. Pertanto se hai il budget dovresti cercare di creare un'app per il tuo webstore.

Ci sono alcune grandi aziende sul mercato come apptuse e appypie che può aiutarti a configurare un'app mobile per il tuo sito web. Avere un'app offre i seguenti vantaggi:

  • Storefront personalizzabile
  • Invia notifiche ai clienti sulle offerte
  • Offri carte fedeltà ai clienti
  • Integrazione con i social media

Da asporto:

  • Cerca di avviare un'app mobile per il tuo negozio
  • Le notifiche push sono un grande business

23. Personalizza le e-mail di abbandono del carrello

La personalizzazione dell'email ha alcuni livelli diversi.

Prima di tutto, devi indirizzare le persone con il loro nome sia nella riga dell'oggetto email sia in quella email. È anche essenziale avere un elenco di tutti i prodotti che stavano guardando, come abbiamo parlato un po 'di sopra.

personalizzazione

Ecco un buon esempio che ho ricevuto recentemente da Saltrock. È un semplice tocco, ma mi è piaciuto molto anche il tocco degli emoji nell'e-mail.

La personalizzazione è una cosa, ma è anche importante essere attuali e tempestivi. Questa è una linea tematica attraente come vedrai.

saltrock subject line

Da asporto:

  • Importa CSV al tuo provider di posta elettronica con i nomi inclusi
  • Non avere paura di usare gli emoji

24. Scopri le aree in cui i clienti possono porre domande e parlare tra loro

Il miglior esempio per questo è dove Amazon ha un intero elenco di domande che gli utenti del passato hanno posto. I venditori possono rispondere alle domande o altri clienti possono intervenire.

risposte

Che tu sia implementando un modulo FAQ o includendo un forum in cui le persone possano chattare tra loro, i consumatori vogliono risposte e sono meno propensi ad abbandonare se tali risposte sono chiare.

Non vuoi visualizzarlo nel settore immobiliare delle tue pagine, ma forse un clickthrough che dice "Risposte alle XXX domande", quando le persone cliccano su quel punto e poi vengono indirizzate alla sezione di risposta.

Da asporto:

  • Utilizza un sistema di schede e chiedi alle persone di fare clic su "Risposte a XXX domande" per andare alla sezione di risposta
  • Consenti le revisioni simili alle recensioni in modo che le domande più frequenti siano più vicine alla parte superiore

25. Imballare le pagine dei prodotti con immagini e video

Lo shopping online ha un grosso svantaggio, non puoi toccare e giocare con l'oggetto.

Ecco perché le immagini sono così importanti per tenere in giro le persone. Punta su dieci o venti foto per ogni oggetto con immagini reali di alta qualità. Idealmente con la possibilità di ingrandire.

lots_of_videos_and_images

Dovresti prendere in considerazione la possibilità di creare brevi video clip che puoi caricare sulla pagina del prodotto. Ecco un fantastico esempio di ASOS, in cui un modello gira per 14 secondi in modo da poter vedere ogni centimetro del capo di abbigliamento che stai per acquistare.

Le statistiche di StyleShoots lo dimostrano 73% di visitatori in più che guardano video dei tuoi prodotti li comprerà.

asos video

Da asporto:

  • Usa 10 o più immagini di alta qualità con la possibilità di zoomare
  • Le seconde clip 15 del tuo prodotto aiuteranno le persone a convertirsi

26. Utilizza gli strumenti di conversione per visualizzare le lingue e le valute locali

Sfortunatamente, ciò dipende principalmente dal tema, dalla piattaforma di e-commerce o anche dal tuo processore di pagamento.

Ma la logica è semplice. Se qualcuno visita il tuo sito e inserisce articoli nel carrello, non effettuerà il checkout se non è in grado di convertire la valuta locale.

La maggior parte di questi si trova nell'angolo in alto a destra e richiede l'area dell'account e del carrello.

nazione

Da questo, i tuoi utenti possono cliccarci sopra e cambiarlo nel loro paese specifico. Naturalmente è peggio notare a questo punto che vale la pena di mettere qui i paesi che siete in grado di spedire.

Opzioni di spedizione

Offrire ai clienti flessibilità qui è importante in quanto potrebbe voler acquistare in un altro paese e potrebbe desiderare una lingua diversa dal loro paese in cui si trovano.

Da asporto:

  • Offri diverse lingue e valute vicino all'area dell'account
  • Sii flessibile, le persone possono parlare lingue diverse per il paese in cui si trovano

27. Segui i passaggi per aumentare le velocità del tuo sito

Se il tuo sito prende più di tre secondi per caricare, 40% delle persone se ne andranno a causa di questo.

L'ottimizzazione del tuo sito richiede alcune tecniche, ma il tuo obiettivo principale dovrebbe essere la velocità. Amazon ha effettivamente eseguito alcuni test che hanno dimostrato che avrebbero perso $ 1.6 miliardi all'anno se hanno rallentato la velocità del loro sito web solo per 1 secondo.

Un buon punto di partenza è Google Page velocità Insights che ti darà alcuni ottimi suggerimenti sulle soluzioni rapide per rendere più veloce il tuo sito web.

approfondimenti su google page

Puoi fare clic su questo e ti mostrerà l'URL specifico a cui questo si applica e ciò che deve essere risolto come priorità.

È anche importante guardare la velocità della tua pagina mobile come abbiamo toccato e puoi anche prova questo con Google.

rapporto mobile

Questo ti dà anche una stima su quanti visitatori perderai, puoi anche avere un rapporto inoltrato ai tuoi indirizzi email per maggiori dettagli su come puoi risolvere questi problemi.

Da asporto:

  • Utilizza Google PageSpeed ​​Insights per le vittorie veloci
  • Controlla la velocità del tuo cellulare e scarica il rapporto gratuito

28. Invia le persone alle pagine di destinazione corrette dopo un annuncio

Se un cliente fa clic su un annuncio Google che commercializza le scarpe da basket da uomo e finisce in una home page, puoi scommettere che lasciano il tuo sito rapidamente.

Questo potrebbe sembrare ovvio ma è pazzesco quante volte ho fatto clic sugli annunci per inviarli a qualcosa di irrilevante.

google adwords

È anche utile includere i sitelink nelle tue campagne AdWords di Google.

Diciamo che qualcuno digita qualcosa di generico come "scarpe da uomo" questo può essere piuttosto vago e offrire clic aggiuntivi come scarpe in offerta, o scarpe di sicurezza può aiutarti a restringere la scelta per il visitatore.

Un altro buon esempio qui sarebbe quello di utilizzare diversi stili come casual, formali, scarpe da ginnastica, sandali, stivali, ecc.

Da asporto:

  • Assicurati che il tuo adwords stia andando a una pagina di prodotto
  • Utilizza i sitelink per utilizzare scelte più granulari

29. Scopri quanti soldi sono stati risparmiati

Indipendentemente dal fatto di elencare i risparmi sulla homepage o in una e-mail, non è mai una cattiva idea continuare a ricordare alle persone quanto possono o hanno risparmiato con te.

Inoltre, è una buona idea mostrare quanto hanno salvato nel checkout. Indipendentemente dal fatto che abbiano utilizzato uno sconto o acquistato articoli nella vendita, è bene mostrare quale sarebbe stato il costo e se lo sconto non fosse stato applicato.

sconto

Questo può aiutare a convertire i clienti in quanto enfatizza davvero il risparmio che stanno facendo.

Da asporto:

  • Metti il ​​tuo sconto sulla homepage così come le tue e-mail
  • Visualizza i risparmi sugli articoli nel processo di checkout

30. Assicurati di avere la spedizione gratuita

Questo è semplice, ma avere una sorta di programma di spedizione gratuita punto di riferimento è un modo sicuro per calmare i nervi di persone che non vogliono spendere più soldi sul tuo sito di quanto sarebbero andando in un negozio al dettaglio.

Come menzionato nel punto 11, è una buona idea includere l'importo che devono spendere per raggiungere la soglia di consegna gratuita.

In alcuni casi, gli ordini possono aumentare di tanto quanto 90% quando aggiungi la spedizione gratuita. Vale anche la pena considerare quale sia l'ordine medio corrente e impostare la barra di consegna gratuita appena sopra.

Tra qualche mese controlla i tuoi rapporti e vedi se è aumentato, rimarrai piacevolmente sorpreso!

consegna gratuita

Utilizzare un menu di stick per pubblicizzare la consegna gratuita ti aiuterà a raggiungere quel punto di riferimento. Inoltre, l'offerta di due opzioni gratuite può aumentare ulteriormente il valore dell'ordine. Una consegna gratuita che viene consegnata come un normale 3-5 giorni e una che è il giorno successivo.

Da asporto:

  • Analizza il tuo valore medio degli ordini e imposta la soglia di consegna gratuita più alta di quella
  • Utilizzare un menu appiccicoso per pubblicizzare la consegna gratuita

31. Utilizza Micro copia

Cos'è una micro copia? È fondamentalmente un po 'di testo che si trova in un campo che gli utenti devono compilare. La micro copia suggerisce ciò che le persone potrebbero digitare, e guida il processo un po 'meglio.

Ad esempio, i campi di pagamento potrebbero includere suggerimenti su cosa digitare o anche piccole finestre di domande per spiegare perché è importante ottenere il loro indirizzo e altre informazioni personali.

micro copia

Questo è particolarmente buono per il codice di sconto e punti di ricompensa durante il checkout.

punti

Questo può aiutare a distinguere tra i due molto rapidamente e rende più facile per il visitatore completare l'acquisto rapidamente.

Da asporto:

  • Usa microcopia per evidenziare la tua gamma di prodotti
  • Hai un programma fedeltà? Usalo per distinguere tra punti fedeltà e codici sconto

32. Avvia il remarketing e il retargeting

Il ruolo di idea dietro retargeting e remarketing è abbastanza semplice: coinvolgi gli utenti dopo aver lasciato il tuo sito o acquistato qualcosa in passato.

Tuttavia, sono disponibili alcune forme di retargeting e remarketing. Dal marketing stagionale al retargeting post-conversione, le opzioni sono piuttosto utili per trasformare più visitatori in clienti.

Una delle forme più potenti di retargeting è Facebook. Dopo aver visitato un sito, vedrai il negozio che hai appena visitato molto vicino alla parte superiore del tuo feed.

facebook retargeting

Il vantaggio del remarketing di Facebook è che puoi utilizzare un carousel per offrire prodotti simili che il visitatore potrebbe non aver visto in precedenza.

Il testo sopra ti consente anche di aggiungere informazioni sul tuo attuale codice di sconto, sulla soglia di consegna gratuita o anche sulla tua politica di restituzione per spingerli oltre la linea.

Da asporto:

  • Utilizza il carosello di retargeting di Facebook per offrire prodotti simili
  • Mostra i tuoi USP nel testo sopra per convincere i tuoi visitatori a diventare clienti

Sei pronto a risolvere i problemi di abbandono del carrello?

Ora che hai avuto la possibilità di vedere alcuni dei modi migliori per risolvere i problemi di abbandono del carrello, aggiungi questa pagina ai preferiti per raggiungere i tuoi benchmark in futuro. Inoltre, facci sapere se hai altri suggerimenti nei commenti qui sotto.

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.