6 WordPress Ecommerce Plugin

Top 6 plugin di e-commerce WordPress estremamente utili

Introduzione

Molti di voi hanno siti e blog WordPress in questi giorni, quindi ha senso prendere in considerazione l'acquisto di uno dei numerosi plugin di e-commerce di WordPress per trasformare il sito in un negozio online. È conveniente È economico. Ma è la migliore soluzione di e-commerce per te? Nelle prossime settimane esaminerò tutti i popolari plug-in di e-commerce di WordPress che espongono il buono, il cattivo e il cattivo. Ma per ora, ho intenzione di andare oltre alcuni dei più popolari e anche dirvi perché si potrebbe essere abbaiare l'albero sbagliato con i plugin di e-commerce WordPress a tutti.

Il problema con WordPress Ecommerce Plugin

Il problema con l'utilizzo di WordPress per l'e-commerce è che tutti i plugin disponibili sono estremamente leggeri e più adatti per i negozi online entry-level. Perchè questo è un problema? Bene, perché la maggior parte dei plugin di e-commerce di WordPress hanno una documentazione terribile e un supporto clienti ancora peggiore. I plugin di e-commerce WordPress sono creati per negozi online di piccole e medie dimensioni, generalmente gestiti da un imprenditore meno esperto di tecnologia, e tuttavia possono essere incredibilmente difficili da configurare, personalizzare, eseguire e se si verifica un problema il servizio clienti è spesso impossibile per ottenere, o fanno pagare soldi extra per ogni problema. C'è anche il problema del bug, che merita un articolo a sé.

WordPress è fantastico per i blog. Nessuno può negarlo. È probabilmente il migliore CMS (sistema di gestione dei contenuti) nel mondo. Ho creato il sito web in cui ti trovi adesso usando WordPress e lo adoro. Ma non sto vendendo nulla. Questo non è un negozio di ecommerce. Non devo preoccuparmi di inventario, gateway di pagamento, integrazioni di spedizione, problemi di sicurezza, informazioni sulle carte di credito e altro. Questi plugin non sono piattaforme di e-commerce dedicate, come Shopify,BigCommercee simili.

Sì, i plug-in di e-commerce WordPress hanno alcuni vantaggi, ma presentano anche alcuni grossi inconvenienti di cui dovresti essere a conoscenza. Ecco i plugin di ecommerce 6 WordPress che sto valutando attualmente per una recensione approfondita. Nei commenti, per favore fatemi sapere di quale siete più interessati a leggere.

I migliori plugin 6 WordPress per e-commerce

shopp

shopp è uno dei primi plug-in di e-commerce di WordPress - è in circolazione da parecchio tempo. Mi piace davvero quanto sia facile personalizzare il design del tuo negozio online con Shopp. Questo plug-in di e-commerce può essere limitato a $ 55 - $ 299 e devi anche pagare di più per ulteriori funzionalità. Ad esempio, se vuoi un gateway di pagamento specifico, un modulo di spedizione o un supporto, dovrai pagare molto di più.

Questo è facile da installare e utilizzare, e sono impressionato dalla loro documentazione, ma non mi aspetto alcun tipo di assistenza clienti .... affatto.

Ho provato Shopp. È un ottimo prodotto, ma il servizio clienti è triste o inesistente a meno che non si paghi una tariffa premium extra per questo. (Fonte)

Non tutti sono d'accordo sul fatto che Shopp sia "un ottimo prodotto" - ecco un estratto da una recensione che ha confrontato Shopp con Cart66:

Perché fa schifo Shopp? Perché è molto fuorviante con la frase, "Hai bisogno di personalizzare ogni aspetto dell'esperienza di shopping senza un sacco di code di hacking del codice?" Shopp non è altro che un mal di testa per un designer come me, garantisco le persone che Love Shopp sono programmatori. La risposta dall'help desk è di cercare aiuto nel forum o assumere un programmatore. Ho sprecato quasi 2 anni imparando il codice, invece di vendere e creare le mie opere d'arte che è tutto ciò che volevo fare in primo luogo! (Fonte)

WP E-Commerce

WP E-Commerce è anche conosciuto come "getshopped.org" ed è facile da usare ed è sicuramente una delle soluzioni di e-commerce più popolari per WordPress. Molti la considerano l'opzione migliore e ha una forte comunità di sviluppatori pronti ad aiutarti. Ottieni le funzioni di base che desideri da un carrello senza troppi extra. È possibile scaricare WP E-Commerce gratuitamente, ma è necessario acquistare tutte le funzionalità. Ha molte più funzioni di eShop e sì, puoi stampare fatture, ma NO non sono personalizzabili. Otterrai una buona quantità di opzioni di pagamento (PayPal, Manuale, Google Checkout, Chronopay, ecc. Ecc.), Ma se hai bisogno di qualcosa sopra le funzionalità di super-base devi aggiornare alla loro "Versione Gold" che costa molto di più .

Alcune ulteriori cadute con WP E-Commerce sono bug. A seconda di cosa stai cercando di fare, potresti dover chiamare o meno un sterminatore questo plugin è così dannatamente buggato. Inoltre, il supporto è ampiamente considerato come orrendo.

Anche se ho amato l'e-commerce wp a causa della sua funzionalità, a meno che tu non sia un guru PHP, tieni presente che non è un problema. Il loro supporto fa schifo. Ho comprato il carrello d'oro e ho bisogno di supporto e sto ancora aspettando dopo quasi una settimana. Il programma ha un sacco di bug che se sei bravo con PHP puoi risolvere. Non aspettarti che lo facciano! (Fonte)

WooCommerce

Il famoso studio di design, WooThemes, è ora immerso nel mondo dell'ecommerce. Il loro plugin, WooCommerce, è gratuito da scaricare e utilizzare, ma la maggior parte delle estensioni e funzionalità costano denaro da utilizzare. Esempio: la contabilità di base costerà + $ 50, integrazione di spedizione di Purolator + $ 50, la maggior parte dei gateway di pagamento + $ 25 e oltre. Puoi guarda qui per un'intera lista.

I problemi potenziali includono:

Spedizione: La versione gratuita include il supporto per la spedizione solo forfettaria. Ad esempio, è possibile calcolare la spedizione ad un prezzo forfettario per l'intero ordine o per articolo. È disponibile un'estensione per i prezzi di spedizione basati su tabella e un'altra per ciascuno dei gateway di spedizione in tempo reale, ma questo può aumentare rapidamente a $ 50 per fornitore di servizi di spedizione in tempo reale.

Gateway di pagamento: La versione gratuita può elaborare solo le carte di credito tramite lo standard PayPal. Esistono anche estensioni che possono essere acquistate per diversi gateway.

Assistenza: Al momento non c'è supporto per la versione gratuita, nemmeno tramite il forum.

Inventario: Gli articoli possono essere caricati e gestiti solo uno alla volta. Non sono riuscito a trovare alcun tipo di importazione di massa. (Fonte)

Cart66

Cart66 è un plug-in di e-commerce WordPress che offre molte funzionalità di carrello di base per il tuo sito. Cart66 è noto per la gestione di fatturazione ricorrente (abbonamenti) e per la vendita di download digitali (ottimo per la vendita di MP3, video e altro).

Non posso sottolineare quanto sia essenziale Cart66 di base. Se si utilizza questo plug-in, spero che tu stia bene con le tue mani, perché farai molto lavoro manuale (ad esempio inviando manualmente le e-mail con lo stato degli ordini, copiando e incollando le informazioni sugli imballi, copiando e incollando indirizzi su etichette di spedizione e altro). Cart66 costa ovunque tra $ 89 e $ 399.

Cart66 Lite è in molti modi simile a Quickshop recensito in precedenza e vince nel confronto diretto. Tuttavia, posso consigliarlo solo ai merchandiser di piccole dimensioni che operano negli Stati Uniti o in Canada. Non è una buona soluzione per i venditori al dettaglio provenienti da paesi diversi da quelli sopra menzionati o quelli che vendono più di pochi articoli unici (senza dati di archiviazione). (Fonte)

Ecwid

Questo è un altro plugin gratuito per WordPress che ti permette di vendere online. Ho letto molte recensioni e commenti positivi su Ecwid, quindi sono entusiasta di provare questo plugin; tuttavia, sono scettico Ecwid per alcuni motivi, uno è che utilizza Ajax per quasi tutto, quindi i tuoi siti SEO saranno interessati e le persone che non hanno JavaScript abilitato avranno difficoltà a trovare il tuo negozio online. Ad ogni modo, terrò a dura prova fino a quando non darò personalmente un giro a Ecwid.

Prova-Shopify

eShop

Ho trovato eShop per essere uno dei più facili da usare plugin di e-commerce WordPress. L'area di amministrazione è bella, e rendono semplice aggiungere prodotti e controllare le statistiche di base. Ancora una volta - come tutte le soluzioni di e-commerce di WordPress, c'è sempre uno svantaggio, e con eShop sei estremamente limitato quando si tratta di gateway di pagamento. Con eShop puoi utilizzare solo PayPal, Payson o il proprio sistema di pagamento (fanno un taglio) e se scegli di utilizzare eShop come metodo di pagamento, non potrai stampare una fattura per il cliente, che ... è un po 'ridicolo.

Anche se eShop è facile da usare, penso che sia troppo leggero e di base per quasi tutti. C'è una lista di cose che non fa (e DOVREBBE) fare. Ad esempio, non puoi nemmeno fare un semplice rapporto:

La segnalazione in eShop è carente e non c'è dove vedere le vendite complessive su base giornaliera, settimanale o mensile. È importante sapere quanti affari arrivano dal tuo negozio e la maggior parte dei software di e-commerce ha almeno una funzione di rapporto sulle vendite.

Conclusione

Scegliere una piattaforma di e-commerce non è un compito facile. Dalla mia esperienza, l'utilizzo di un plug-in di e-commerce WordPress non è l'ideale per creare e gestire un negozio online.

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.