Piattaforme Crowdfunding e PreOrder: Celery vs Shopify vs Kickstarter vs Indiegogo

Il crowdfunding è diventato estremamente popolare nel recente passato, consentendo agli imprenditori e alle aziende più piccole di ottenere finanziamenti da persone normali per i loro progetti come film, dispositivi di raffreddamento intelligenti, giochi interessanti e altro ancora. Il crowdfunding funziona chiedendo alle persone di contribuire alle campagne, che poi ricevono ricompense per i loro "investimenti".

È un modo meraviglioso per gli inventori, i creativi e i professionisti dell'e-commerce per ottenere denaro per i loro nuovi prodotti. Ma hai anche la possibilità di utilizzare una piattaforma di preordine come Celery, che raccoglie i soldi in anticipo per i tuoi costi iniziali di produzione. Sia le piattaforme di preordine che quelle di crowdfunding sono piuttosto simili, ad eccezione dei sistemi di crowdfunding come Kickstarter che richiedono di raggiungere un determinato traguardo prima di ricevere i tuoi soldi. Al contrario, un sistema di preordine mette i soldi nel tuo conto bancario dopo che ogni persona ha contribuito.

Per non parlare, il preordinamento generalmente garantisce al cliente un prodotto (dal momento che lo stanno acquistando), mentre il crowdfunding non garantisce che i donatori vedano il progetto giungere a buon fine.

Tuttavia, poiché i sistemi di preordinazione e di crowdfunding apportano entrambi capitale iniziale, è utile confrontare le migliori piattaforme.

Pertanto, daremo un'occhiata alle seguenti opzioni per decidere quali sono giuste per te:

Le interfacce (impostazione della campagna)

Non sorprende che Kickstarter e Indiegogo siano entrambi estremamente facili da usare.

Celery offre straordinarie opzioni di integrazione e la configurazione dei sistemi di crowdfunding e pre-ordine è un gioco da ragazzi. Tuttavia, hai il passo in più per l'integrazione con il tuo sito web attuale.

Shopify è il mio meno preferito del pacchetto, dal momento che devi includere un'app aggiuntiva (e configurare tutto attraverso un sito di terze parti) come Pre-order Manager or Preordami, ma perché è così incredibilmente facile laureato in un negozio online in piena regola una volta terminata la fase di pre-ordinazione, voglio menzionarla brevemente qui.

crowdfunding - shopify

C'è un chiaro vincitore?

Kickstarter e Indiegogo vincono solo per gli strumenti di crowdfunding, ma Celery vince per la soluzione del sito web ospitato.

Le tariffe

  • Sedano - 2% per transazione + commissioni sulle carte di credito.
  • Shopify - Commissioni della carta di credito + commissioni per qualsiasi app di preordine che scegli (fino a $ 20 al mese)
  • Kickstarter - Puoi prevedere di pagare 5% della tua raccolta quando fondi con successo la tua campagna. Le commissioni sulle carte di credito vengono elaborate tramite Amazon e quelle sono generalmente comprese tra 3-5%.
  • Indiegogo - Paghi 4% dell'intera raccolta, ma solo quando raggiungi il tuo obiettivo. Per quanto riguarda le commissioni di elaborazione delle carte di credito, ha una commissione 3%, oltre a una commissione di $ 25 se stai facendo una campagna non statunitense.

C'è un chiaro vincitore?

Celery vince a lungo, ma Indiegogo ha le tariffe più basse per una piattaforma con una community a cui puoi fare mercato.

Quali sono le percentuali di successo?

Ecco dove diventa un po 'complicato. Quando parli di Celery e Shopify, stai in genere cercando di vendere preordini, che non richiedono il raggiungimento di un obiettivo per il successo. Pertanto, il tasso di successo è tecnicamente 100% per tutti questi. Potresti definirlo un fallimento se riuscissi a presellare solo cinque o dieci unità, ma almeno non hai rotto la banca.

Ma ancora una volta, non stai perdendo nulla se non riesci a raggiungere il tuo obiettivo con Kickstarter o Indiegogo. La differenza principale è che un sistema di preordini come Shopify o Celery non fa molto per te in termini di marketing. Dovrai completare il legwork se vuoi che i clienti ordinino da te.

Tuttavia, pubblicare semplicemente la tua campagna su Indiegogo o Kickstarter significa che i milioni di persone in quella comunità potrebbero eventualmente inciampare (o potrebbe essere raccomandato a loro).

Pertanto, ritengo che se stai cercando un tasso di successo più alto, la scelta più ovvia sarebbe un sistema di crowdfunding come Kickstarter o Indiegogo.

Ma quali sono le probabilità che la tua campagna Kickstarter o Indiegogo abbia successo?

A partire da questo articolo, i progetti 118,236 hanno avuto successo con Kickstarter, con 212,298 in errore. Si tratta di una percentuale di successo 36%. Tieni presente che questa è l'informazione che Kickstarter ha sul proprio sito web.

Indiegogo non pubblica le sue informazioni, ma fonti di terze parti affermano che la percentuale di successo arriva solo intorno al 10%. Ora, i tassi di successo per Kickstarter variano a seconda della fonte che si guarda, ma la maggior parte di tutti dichiara che si ha una migliore possibilità di finanziamento con Kickstarter.

Vale anche la pena ricordare che Indiegogo ha un tasso di successo più alto (intorno al 15%) con campagne di "finanziamento fisso", dove un obiettivo deve essere raggiunto per mantenere i fondi. Lo schema di "finanziamento flessibile" ha molto meno successo, ed è probabilmente perché alcune persone lo considerano come non etico (in pratica la compagnia o l'individuo può tenere tutto il denaro anche se non raggiunge l'obiettivo).

C'è un chiaro vincitore?

Kickstarter ti offre molte migliori possibilità di successo rispetto a Indiegogo, ma se stai usando Celery o Shopify, suppongo che tu abbia già un seguito su cui puoi fare affidamento.

Quando useresti una piattaforma preordinata rispetto al crowdfunding?

Il crowdfunding richiede molto tempo e sforzi per ideare una bella pagina con video, immagini, copie e tutti gli altri materiali di marketing che convinceranno gli utenti a contribuire. Tutto ciò richiede tempo e denaro. Alcune aziende hanno già un seguito, hanno solide risorse di marketing o sanno già che i clienti acquisteranno il prodotto.

In questa situazione, non c'è motivo di affrontare il problema del crowdfunding. Le aziende e gli individui impostano il sistema di preordine e gli acquisti iniziano a rotolare. Questo accumula il capitale iniziale necessario per la produzione e spesso mantiene le persone sul proprio sito di e-commerce.

Con quale sistema di crowdfunding o preordina?

Se sei interessato a far conoscere la tua idea a una grande comunità di contributori affamati, dovrei andare con Kickstarter. Indiegogo ha commissioni più basse, ma Kickstarter è ancora il re in questa arena.

Tuttavia, se stai cercando di evitare tali tasse elevate e puoi completare il tuo marketing per una campagna di crowdfunding o pre-ordine, Celery è la scelta più ovvia.

Shopify funziona bene se hai già un sito Shopify, ma devi integrare un'app separata per fare in modo che funzioni correttamente.

Se hai domande su quale piattaforma di crowdfunding o preordinata scegliere, faccelo sapere nei commenti.

immagine in primo piano per gentile concessione di DKNG

Joe Warnimont

Joe Warnimont è uno scrittore freelance che crea strumenti e risorse per aiutare altri scrittori a diventare più produttivi e commercializzare il proprio lavoro.