Recensioni di hosting DreamHost - Tutto ciò che devi sapere

Alcuni lo chiamano Dream Host, altri semplicemente lo scrivono come DreamHost. Qualunque sia il tuo desiderio, questo è uno di quei nomi che potrebbero apparire ogni volta che cerchi un host ideale per il tuo negozio online.

Ora, quando dai un'occhiata alla sua homepage, DreamHost potrebbe colpirti come uno di quei provider di hosting a basso costo dotati di funzionalità standard. Ma dopo averlo esaminato ulteriormente, ti colpisce che l'azienda è molto più di questo.

DreamHost, in poche parole, è un tuttofare. Oltre all'hosting condiviso, è specializzato nell'hosting VPS, nell'hosting cloud, nell'hosting dedicato e nell'hosting WordPress gestito.

Lodevole, lo ammetto. Ma l'unica cosa che potrebbe convincerti a provare DreamHost è questo - è tra i tre host web approvati dallo stesso WordPress. E questo essenzialmente lo colloca nella stessa lega di SiteGround e Bluehost.

Quindi per finire, DreamHost offre una garanzia di rimborso 97-day. Questo è più del triplo dei giorni 30 standard offerti da altri giocatori dominanti. Pertanto, potresti trovare particolarmente difficile disattivare DreamHost.

Ma i servizi DreamHost valgono davvero la pena? È un provider di hosting affidabile per tipico siti web di e-commerce? E come si comporta anche rispetto ad altri host web?

👉 Questa recensione di DreamHost arriva in fondo a tutto. Abbiamo monitorato DreamHost per anni per darti le prove concrete dei suoi servizi di hosting. Quindi, ecco il buono, il brutto e il cattivo di DreamHost:

  • Panoramica
  • Facilità d'uso
  • Website Builder
  • WordPress Hosting
  • Uptime Test
  • Speed ​​Test
  • Prezzi

Recensioni di DreamHost - Panoramica

DreamHost è stata fondata a 1997 da un gruppo di amici del college in California. I quattro erano particolarmente pazzi per la tecnologia open source e hanno sfruttato le sue capacità per alimentare le soluzioni di hosting.

Questo è successo più di due decenni fa, in un momento in cui il Web aveva solo un milione di siti. Non avevamo nemmeno Google. Quindi, in breve, DreamHost ha avuto il privilegio di crescere insieme a Internet e successivamente ha acquisito una vasta esperienza di hosting lungo il percorso.

Bene, vieni a pensarci bene, il viaggio è apparentemente ripagato profumatamente. DreamHost è ora una forza per fare i conti nello spazio di hosting, con una base di utenti che si estende oltre gli individui 400,000 in tutti i paesi 100 in tutto il mondo. Il numero corrispondente di siti Web ospitati, invece, è attualmente superiore a 1.5 milioni.

homepage di dreamhost

Ora, considerando che DreamHost ha finora facilitato le installazioni 750,000 con un clic di WordPress, sembra che la maggior parte dei suoi siti Web siano basati su WordPress. Quindi, non sorprende che DreamHost abbia la priorità su WordPress rispetto ad altre piattaforme CMS.

💡 Le soluzioni ottimizzate per WordPress qui, infatti, sono offerte attraverso l'hosting WordPress condiviso, l'hosting WordPress gestito e l'hosting WordPress VPS. C'è anche un'opzione di hosting WooCommerce specializzata per i negozi online.

Questa relazione speciale tra DreamHost e WordPress alla fine lo ha visto guadagnare un sostegno da WordPress stesso. In effetti, questo da solo si è rivelato una pietra miliare perché il numero di utenti WordPress su DreamHost è aumentato in modo esponenziale.

Se WordPress non è il tuo tipo di cose, tuttavia, DreamHost viene fornito con un'opzione di hosting condiviso per praticamente tutte le piattaforme popolari a cui puoi pensare. Quindi, per gli utenti disposti a scavare più a fondo nelle loro tasche per migliorare le loro prestazioni complessive, Dream Host utilizza l'hosting di server privati ​​virtuali, l'hosting cloud e l'hosting dedicato.

E esaminando le recensioni di DreamHost su una vasta gamma di forum per sviluppatori, molti di loro sono stati in grado di sfruttare le sue risorse per lanciare server cloud in pochi secondi. Inoltre, continuano a sfruttare l'impegno di DreamHost nella tecnologia open source.

Questa recensione di DreamHost, tuttavia, non si avventura in questo. Ci concentriamo principalmente sulle funzionalità di hosting che potrebbero interessare un tipico commerciante di e-commerce.

Recensioni DreamHost - Caratteristiche principali

Facilità d'uso

Una cosa che devi apprezzare fin dall'inizio è DreamHostlayout del sito principale. Non è solo pulito e ordinato, ma è anche facile da navigare. Inoltre, le informazioni su tutti i pacchetti sono prontamente disponibili.

Purtroppo, non esiste una prova gratuita qui. Il prezzo di partenza più basso è $ 2.59, che ti regala un abbonamento di 3 per DreamHost Starter condiviso pianificare.

Ma ecco la cosa. DreamHost compensa la mancanza di prove gratuite dandoti una garanzia di rimborso 97 giorni. Piuttosto un'offerta generosa, devo dire.

E tu sai cosa? Dopo aver condotto numerose valutazioni comparative di DreamHost, abbiamo confermato che nessuno dei suoi concorrenti si avvicina a questo. La maggior parte di essi arriva fino ai giorni di 30.

È interessante notare che, DreamHostLa generosità non finisce qui. Si scopre inoltre che non pagherai per la registrazione del dominio. L'intero processo è gratuito per tutti gli utenti, tranne Starter condiviso abbonati mensili.

Al termine dell'intera procedura di registrazione, potresti aspettarti che DreamHost ti reindirizzi a un back-end cPanel. cPanel, ormai, è una funzionalità standard sulla maggior parte degli host web, inclusi siti come SiteGround e Bluehost. Fornisce prevalentemente un framework standard per l'interfaccia di gestione del backend.

Bene, se hai lavorato con cPanel prima, ecco le cattive notizie. Quell'esperienza non ti aiuterà su DreamHost. Invece di utilizzare semplicemente un backend cPanel, DreamHost ha deciso di creare la propria interfaccia di gestione proprietaria.

Dashboard di Dreamhost

Di conseguenza, l'intera procedura di amministrazione dell'account e del server avviene tramite un sistema personalizzato. Non male se stai cercando un'esperienza utente unica. Ma, in tutta onestà, abbiamo visto di meglio. E rispetto a cPanel, il backend di DreamHost lascia molto a desiderare.

Nel complesso, trovo il DreamHost layout per essere restrittivo e abbastanza confuso. Per uno, non fornisce le tipiche opzioni di gestione del server che altrimenti otterresti su cPanel. Quindi, a peggiorare le cose, le poche funzioni offerte da DreamHost non sono apertamente esposte. Pertanto, potrebbe occorrere del tempo per scoprire tutto.

Detto questo, almeno hai un programma di installazione con un clic per WordPress. Quindi, dovresti essere in grado di rendere operativo il tuo sito WordPress in pochissimo tempo.

Altre applicazioni con programmi di installazione con un clic sul backend DreamHost predefinito includono Zen Cart, phpBB, MediaWiki, Joomla e Concrete5.

Purtroppo, per ora è tutto. DreamHost ha prestazioni scarse rispetto alle applicazioni predefinite di SiteGround e Bluehost. Deve ancora sviluppare programmi di installazione con un clic per tutti i dominanti piattaforme di e-commerce.

Non fraintendetemi però. Sebbene DreamHost non sia dotato di script di installazione automatica gratuiti, è comunque in grado di supportare le applicazioni. L'unico problema è che devi installarli manualmente. E questo probabilmente significa assumere uno sviluppatore per gestire il tutto.

Ma, per fortuna, le cose diventano più facili una volta terminato il processo di installazione dell'applicazione. Mentre prosegui nella fase di progettazione web, noterai che DreamHost fornisce anche un costruttore di siti web visivi.

DreamHost Website Builder

Codificare un sito Web da zero non è una passeggiata nel parco. Anche gli sviluppatori esperti devono affrontare sfide tecniche quando si tratta di scrivere codice personalizzato per un negozio online completamente funzionale.

Quindi, per salvarti tutto quel mal di testa, DreamHost viene fornito con il suo costruttore di siti Web visivi chiamato Remixer. È progettato per aiutarti a costruire e personalizzare un intero sito Web senza toccare una singola riga di codice.

Puoi iniziare il processo di progettazione selezionando un tema ideale per il tuo sito. Esistono molti temi già pronti per varie categorie di negozi online e vengono forniti con gli elementi standard che ti aspetteresti in un tipico sito di e-commerce.

Per fortuna, DreamHost li ha sviluppati per adeguare perfettamente i loro layout in base ai dispositivi dei tuoi visitatori. Quindi, alla fine, puoi scommettere che gli acquirenti non abbandoneranno i loro carrelli a causa di una scarsa esperienza mobile.

A proposito, il costruttore di siti Web DreamHost ti dà il vantaggio di cui hai bisogno per attirare traffico. Le sue funzionalità SEO integrate pongono le basi per l'ottimizzazione del tuo sito di conseguenza.

La maggior parte del processo di personalizzazione, tuttavia, comporta la modifica di elementi di layout in ogni singola pagina. E il costruttore di siti Web DreamHost è abbastanza flessibile quando si tratta di questo. Puoi organizzare vari componenti, nonché definire i loro attributi corrispondenti come colore, dimensione, carattere, ecc.

directory del sito web dreamhost

Quindi, per finire, DreamHost ti consente di accedere gratuitamente alla fotografia stock professionale. Per aggiungere immagini, quindi, esplora semplicemente la libreria, seleziona le opzioni ideali e incorporale nel tuo sito. E 'davvero così semplice.

DreamHost WordPress Hosting

DreamHost potrebbero essere molte cose diverse. Ma l'hosting di WordPress è la soluzione principale qui. la sua vasta gamma di pacchetti WordPress specializzati è la prova sufficiente che DreamHost è prevalentemente ottimizzato per questo particolare CMS.

Programma di installazione con un clic di Dreamhost

Ora, almeno, DreamHost offre due piani di hosting condiviso per WordPress. Puoi iscriverti al più economico Starter condiviso opzione per un sito WordPress generale o, invece, procedere con Shared Unlimited se hai intenzione di configurare più siti WordPress.

Anche se quest'ultimo piano sembra succoso, la migliore soluzione per i siti di e-commerce è l'hosting WordPress gestito. I tre piani in questa categoria sono DreamPress, DreamPress Plus, e DreamPress Pro, tutto ciò ha un prezzo superiore rispetto all'hosting condiviso di WordPress.

Ma, a differenza dei piani di hosting condiviso, Managed WordPress Hosting di DreamHost offre risorse isolate e funzionalità più avanzate. Un team dedicato di sviluppatori esperti di WordPress si occuperà degli aspetti tecnici del tuo sito mentre gestisci l'attività.

In breve, quindi, DreamHost eseguirà il backup del tuo sito WordPress su base regolare, aggiornerà i plug-in, manterrà una scansione coerente del malware e fornirà il supporto 24 / 7 WordPress.

E non è tutto. La cosa migliore di Managed WordPress Hosting su DreamHost è l'ottimizzazione delle prestazioni che fa parte del pacchetto. Il team tecnico gestisce le risorse del server di conseguenza per mantenere le migliori velocità di caricamento, tempo di attività e larghezza di banda possibili.

Tutto sommato, l'architettura ad alta capacità offerta tramite Managed WordPress Hosting dovrebbe essere sufficiente per supportare anche un'azienda di medie dimensioni. Ma DreamHost non lo lascia a questo. Va avanti e offre un'ulteriore opzione di hosting WordPress VPS per siti WordPress ad alta intensità di risorse.

Se scegli di procedere con esso, DreamHost porta le cose al livello successivo concedendoti un server privato virtuale specializzato per il tuo sito WordPress.

Test Uptime di DreamHost

Ormai, probabilmente sei consapevole che il tempo di attività è il fattore di valutazione più critico quando si tratta di soluzioni di hosting. Mantenere i siti Web online è, innegabilmente, l'obiettivo più fondamentale dietro l'hosting web. E vieni a pensarci bene, ecco cosa significa in primo luogo la parola "hosting".

Ora, finora, abbiamo visto i provider di hosting promettere tassi di uptime che arrivano fino a 99.99%. SiteGround, ad esempio, offre un'impressionante garanzia di uptime di 99.99%.

E proprio quando pensavi che non potesse andare più in alto, DreamHost cita l'impensabile. Sì, è vero- DreamHost promette 100% di uptime. La società sembra essere fiduciosa di disporre dell'infrastruttura e delle risorse giuste per mantenere il tuo sito online 24 / 7 senza interruzioni.

Ma quanto è pratico?

Bene, DreamHost utilizza una serie di strategie e tecnologie per prevenire i tempi di inattività. Nel caso in cui un server si spenga, ad esempio, DreamHost sarà ancora in grado di mantenere le normali operazioni grazie ai suoi molteplici data center.

Ma ancora una volta, le possibilità di malfunzionamento del server sono molto ridotte. DreamHost monitora i suoi server 24 / 7 e si basa su generatori di emergenza e sul raffreddamento ridondante.

Giusto. Tuttavia, e piuttosto interessante, DreamHost ha ritenuto che la garanzia di uptime non fosse sufficiente. Quindi, sono andati avanti e lo hanno rafforzato mettendo i loro soldi dove è la loro bocca. Più specificamente, DreamHost è ora pronto a compensarti per ogni ora di inattività.

Il risarcimento previsto nei Termini di servizio di DreamHost è un giorno gratuito di hosting per ogni ora di inattività.

Ok, è vero, questo rende DreamHost ancora più sicuro. Ma può davvero mantenere l'uptime di 100%?

Per scoprirlo, ho usato Robot uptime per monitorare quattro siti Web DreamHost per un periodo di tre mesi. E interessante notare che, alla fine di tutto, tre di loro avevano registrato un solido tasso di uptime 100%. Il quarto, tuttavia, ha segnato solo l'99.96%.

Bene, in tutta onestà, 99.96% è ancora un tasso di uptime impressionante. Ma il problema è che scende al di sotto della cifra garantita.

Pertanto, sebbene DreamHost abbia investito molto per mantenere prestazioni ottimali in ogni momento, deve ancora raggiungere il tempo di attività di 100%.

DreamHost Speed ​​Test

Lo abbiamo dimostrato DreamHost è abbastanza affidabile quando si tratta di mantenere il tuo sito web online.

Giusto. Ma quanto funzionerà bene il tuo sito mentre è online?

Ora, fortunatamente, DreamHost non riguarda solo i tempi di attività. Sfrutta inoltre la tecnologia destinata a ottimizzare le prestazioni Web complessive.

Considera i suoi server SSD, per esempio. Conservano essenzialmente i dati su unità a stato solido, che normalmente funzionano molto più velocemente rispetto alle unità disco rigido tradizionali. Di conseguenza, ci vuole molto meno tempo per salvare e recuperare i contenuti.

I server stessi si trovano su più data center. Ma, ecco il kicker, a quanto pare, tutti i data center di DreamHost hanno sede negli Stati Uniti. Non esistono opzioni di data center internazionali per ridurre al minimo la distanza di consegna dei contenuti in altri continenti.

Significa che tutto il traffico è diretto verso gli Stati Uniti?

Fortunatamente, non è così. Si scopre che DreamHost integra i suoi data center con sede negli Stati Uniti con Cloudflare CDN. La risultante rete di distribuzione dei contenuti offre numerosi data center interconnessi, che sono distribuiti nelle città di 180 in tutto il mondo.

Con un framework così dinamico, puoi fornire i contenuti del tuo sito da server posizionati più vicini alle posizioni geografiche dei tuoi visitatori.

E non è tutto. Per velocità di caricamento ancora più elevate, DreamHost ha abilitato la compressione Gzip su tutti i suoi piani di hosting. Combinalo con il supporto PHP-7 più la cache OPcache e avrai un diavolo di una rete ottimizzata.

Fin qui tutto bene. Ma queste sono solo affermazioni, ma la velocità è meglio descritta usando figure. Quindi, quanto velocemente DreamHost può caricare le tue pagine Web? E come si comporta rispetto ad altre soluzioni di hosting?

Per scoprirlo, abbiamo condotto test TTFB su tre siti DreamHost. L'obiettivo qui è stabilire il Time To First Byte di DreamHost. In altre parole, il tempo impiegato dai server di DreamHost per rispondere e inoltrare il primo byte.

I risultati che abbiamo ottenuto sono i seguenti:

Il TTFB più corto era un incredibile 121 ms, seguito da 217 ms e quindi da 328 ms. Queste, in tutta onestà, sono alcune delle risposte del server più veloci che abbiamo mai registrato.

121 ms è particolarmente scioccante e dimostra che DreamHost può potenzialmente eclissare persino SiteGround quando si tratta di velocità di caricamento del sito.

Recensioni DreamHost - Prezzi

Hosting condiviso / Hosting WordPress condiviso

dreamhost ha condiviso i prezzi di hosting

  • Starter condiviso - A partire da $ 2.59 al mese per gli abbonamenti 3-anno, $ 3.95 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 4.95 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano offre certificato SSL gratuito, archiviazione SSD veloce, WordPress preinstallato, traffico illimitato, registrazione del dominio gratuita (per abbonamenti annuali e annuali 3) e ospita un singolo sito Web.
  • Condiviso illimitato - A partire da $ 5.95 al mese per gli abbonamenti 3-anno, $ 6.95 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 10.95 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano include e-mail illimitate, certificato SSL gratuito, archiviazione SSD veloce, WordPress preinstallato, traffico illimitato, registrazione gratuita del dominio (per abbonamenti annuali e annuali 3) e ospita siti Web illimitati.

Hosting WordPress gestito / Hosting WooCommerce

prezzi di hosting wordpress di dreamhost

  • DreamPress - A partire da $ 16.95 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 19.95 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano fornisce Jetpack gratuito preinstallato, supporto per 24 / 7 WordPress, backup giornalieri, ripristino con un clic, certificato SSL, larghezza di banda illimitata, archiviazione SSD 30GB e fino a 100,000 visitatori mensili. L'hosting di WooCommerce a questo livello viene fornito con il tema storefront preinstallato e WooCommerce.
  • DreamPress Plus - A partire da $ 24.95 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 29.95 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano offre CDN illimitato, gestione temporanea con un clic, preinstallato, Jetpack Professional, supporto WordPress 24 / 7, backup giornalieri, ripristino con un clic, certificato SSL, larghezza di banda illimitata, archiviazione SSD 60GB e visitatori mensili fino a 300,000. L'hosting WooCommerce a questo livello viene fornito con il tema storefront preinstallato più il plugin WooCommerce.
  • DreamPress Pro - A partire da $ 71.95 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 79.95 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano include CDN illimitato, gestione temporanea con un clic, Jetpack Professional preinstallato, supporto WordPress 24 / 7, backup giornalieri, ripristino con un clic, certificato SSL, larghezza di banda illimitata, archiviazione SSD 120GB e fino a 1 milioni di visitatori mensili. L'hosting WooCommerce a questo livello viene fornito con un tema storefront preinstallato oltre al plug-in WooCommerce.

VPS Hosting / VPS WordPress Hosting

Prezzi vhost di dreamhost

  • VPS Basic - A partire da $ 10.00 al mese per gli abbonamenti 3-anno, $ 13.75 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 15.00 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano offre account e-mail illimitati, certificato SSL gratuito, traffico illimitato, siti Web illimitati, memoria SSD 30 GB e RAM 1 GB.
  • VPS Business - A partire da $ 20.00 al mese per gli abbonamenti 3-anno, $ 27.50 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 30.00 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano fornisce account e-mail illimitati, certificato SSL gratuito, traffico illimitato, siti Web illimitati, archiviazione SSD 60 GB e RAM 2 GB.
  • VPS Professional - A partire da $ 40.00 al mese per gli abbonamenti 3-anno, $ 55.00 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 60.00 al mese per gli abbonamenti mensili, questo piano prevede account e-mail illimitati, certificato SSL gratuito, traffico illimitato, siti Web illimitati, archiviazione SSD 120 GB e RAM 4 GB.
  • VPS Enterprise - A partire da $ 80.00 al mese per gli abbonamenti 3-anno, $ 110.00 al mese per gli abbonamenti annuali o $ 120.00 al mese per gli abbonamenti mensili, questo pacchetto garantisce account e-mail illimitati, certificato SSL gratuito, traffico illimitato, siti Web illimitati, memoria SSD 240 GB e RAM 8 GB.

Chi dovrebbe considerare l'utilizzo di DreamHost?

Come abbiamo già stabilito, DreamHost è un tuttofare. Va al di là dei servizi standard di hosting Web condiviso per fornire hosting VPS, cloud hosting e hosting dedicato.

Detto questo, l'hosting condiviso fornisce le giuste risorse per servire le piccole imprese. Hai persino il privilegio di ospitare siti illimitati senza restrizioni di traffico. Sfortunatamente, i livelli di prestazione sono compromessi dalle risorse del server condiviso.

Se hai bisogno di risorse isolate, DreamHost ti garantisce un server privato virtuale attraverso i suoi servizi di hosting VPS. I piani qui possono ospitare sia le piccole che le medie imprese.

Tuttavia, le aziende di medie dimensioni, così come le imprese, starebbero molto meglio con il cloud hosting di DreamHost o servizi di hosting dedicati.

Tutto sommato, l'unica cosa per cui DreamHost è famosa è l'hosting WordPress. Oltre all'hosting WordPress condiviso, offre l'hosting WordPress gestito, oltre all'hosting WordPress VPS. WordPress stesso ha persino confermato l'efficienza complessiva di DreamHost e, di conseguenza, l'ha approvata insieme a SiteGround e Bluehost.

Quindi per finire, DreamHost ha dimostrato di essere uno dei provider di hosting più veloci che abbiamo testato finora. Quindi, ovviamente, vale sicuramente la pena prendere in considerazione le esigenze di hosting del tuo negozio online.

DreamHost Valutazione: 4.5 - Recensione di

Davis Porter

Davis Porter è un esperto di e-commerce B2B e B2C particolarmente ossessionato dalle piattaforme di vendita digitale, dal marketing online, dalle soluzioni di hosting, dal web design, dal cloud tech e dai software di gestione delle relazioni con i clienti. Quando non sta testando varie applicazioni, probabilmente lo troverai costruendo un sito Web o tifando per l'Arsenal FC.