Squarespace vs WooCommerce (agosto 2022): La battaglia delle piattaforme di eCommerce

Se ti abboni a un servizio da un link in questa pagina, Reeves and Sons Limited potrebbe guadagnare una commissione. Vedi il nostro Dichiarazione etica.

Quando si tratta della battaglia dei migliori costruttori di siti web, Squarespace e WooCommerce sono spesso i due migliori contendenti. Entrambi sono elogiati per la loro flessibilità e libertà di progettazione. In caso di Squarespace, grazie ai suoi bellissimi modelli e alle capacità di modifica delle immagini. Considerando che, per WordPress, è a causa della sua natura open source e della vasta gamma di temi e pluginè disponibile.

Ma c'è un altro aspetto che questi due competono per l'attenzione: l'eCommerce. 

Squarespace è una soluzione all-inclusive con funzionalità di eCommerce e alcune funzionalità di marketing integrate. D'altra parte, WordPress si integra con il suo eCommerce famoso in tutto il mondo plugin, WooCommerce.

Detto questo, in questo articolo vedremo come si confrontano le capacità di vendita online di questi due giganti del web e quale potrebbe essere la soluzione migliore per te. 

Iniziamo…

Chi siamo Squarespace

Squarespace vs WooCommerce

Nel 2003, Squarespace ha iniziato come uno dei costruttori di siti Web più popolari. Avanti veloce fino ad oggi, e ha trasformato i suoi quasi due decenni di esperienza in un SaaS raffinato che elimina molti concorrenti dal mercato.

Squarespace è sempre stato favorito, soprattutto tra i creativi. È il costruttore di siti Web perfetto per coloro che desiderano mostrare immagini straordinarie, con immagini a larghezza intera, ottimizzazione automatica delle immagini e un potente editor di immagini. Vanta anche una vasta gamma di modelli di siti Web dal design accattivante e professionale.

Ma il design non è tutto Squarespace si occupa. Ti permette anche di creare un negozio online senza nessun altro pluginS. Puoi vendere prodotti, servizi e persino creare aree membri.

a differenza di WooCommerce, Squarespace funziona come un SaaS, il che significa che il tuo sito Web è ospitato in modo sicuro per te e paghi una tariffa mensile per mantenerlo in vita.

Chi siamo WooCommerce

Squarespace vs WooCommerce

WooCommerce ha molte cose in comune con WordPress stesso. Si basa sul CMS di WordPress e similmente su un framework open source. In quanto tale, è completamente gratuito da installare e può essere modificato come preferisci, purché tu abbia le conoscenze di codifica.

WooCommerce gode della completa flessibilità di WordPress, con migliaia di temi e plugins tra cui scegliere. La sua funzionalità può essere ampliata all'infinito e la libertà di progettazione illimitata. 

Tuttavia, questo comporta alcuni aspetti negativi. Ad esempio, sei responsabile della ricerca dell'hosting web adatto alle tue esigenze, dell'installazione plugins che funziona e mantenendo le prestazioni e la velocità del tuo sito web. Inoltre, premio plugins può diventare costoso se WooCommerceLa funzionalità di base di non è tutto ciò di cui hai bisogno.

Detto questo, WooCommerce offre un pugno quando si tratta di funzionalità integrate, comprese le funzionalità di gestione del negozio. Ad esempio, inventario, gestione degli ordini, pagine dei prodotti, metodi di pagamento, carrelli della spesa e molto altro.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Modelli e design

Per prima cosa, diamo un'occhiata a cosa Squarespace e WooCommerce hanno da offrire in termini di modelli e funzionalità di progettazione:

Squarespace

Squarespace vs WooCommerce

Squarespace offre 110 modelli dal design accattivante, inclusi quelli progettati esplicitamente per fantastici negozi online. Ogni design è preparato e approvato da un professionista e testato per le sue prestazioni.

In cima a quello, Squarespace viene fornito con un editor visivo intuitivo che garantisce un ampio controllo sul tuo web design. Ad esempio, puoi applicare temi a indivisezioni a doppio layout piuttosto che attenersi a un tema per l'intero sito. Squarespace include anche un potente editor di immagini che ottimizza le immagini e ti consente di modificarle nel tuo browser. Inoltre, puoi pubblicare bellissime gallerie di immagini e immagini a larghezza intera sul tuo sito web. 

WooCommerce

Squarespace vs WooCommerce

In contrasto, WooCommerce si affida a WordPress per il suo capacità di progettazione. Sebbene WordPress stia facendo passi da gigante in questo reparto, non è ancora così intuitivo come un editor di siti completi Squarespace. Di conseguenza, è necessario installare plugins, affidati a page builder di terze parti o scrivi il tuo codice per accedere a molte funzionalità di progettazione avanzate.

Detto questo, se vanti l'intelligenza della programmazione, WooCommerce è completamente personalizzabile e il cielo è il limite. Inoltre, ci sono migliaia di temi tra cui scegliere. Come tale, WooCommerce vince qualsiasi confronto in cui la quantità è al centro.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Funzionalità e-commerce

Entrambi Squarespace e WooCommerce sono dotati di potenti funzionalità di eCommerce. Tuttavia, non si può negarlo WooCommerce assume la guida per quanto riguarda le funzionalità avanzate.

WooCommerce offre una gestione semplificata del prodotto con elenchi di inventario interattivi. Inoltre, puoi vendere prodotti fisici e digitali e includere varie varianti di prodotto. 

Squarespace corrisponde a quell'offerta e offre fantastiche opzioni di design per le pagine dei prodotti. Tuttavia, Squarespace ha un limite SKU di 100, mentre WooCommerce è illimitato.

WooCommerce inoltre non impone alcuna commissione di transazione, né limita le tue funzionalità di eCommerce. Tuttavia, con Squarespace, devi sborsare più soldi per sbloccare funzionalità avanzate come più strumenti di merchandising, recupero dell'abbandono del carrello, sconti e spedizioni avanzati e altro ancora.

POS con Squarespace è disponibile anche solo negli Stati Uniti utilizzando Square, e non si integrano con dropshipping fornitori. D'altro canto, WooCommerce è più flessibile e viene fornito con una gamma più ampia di integrazioni e gateway di pagamento.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Marketing

As Squarespace è una piattaforma all-inclusive, viene fornita con una gamma di funzionalità di marketing integrate. Ad esempio, puoi creare un blog, inviare e-mail, offrire coupon di spedizione gratuiti e offerte personalizzate e creare popup pubblicitari. Inoltre, puoi progettare e personalizzare diverse e-mail automatizzate, tra cui note di ringraziamento, notifiche, newsletter e altro ancora.

In contrasto, WooCommerce si basa su WordPress e vanta un potente CMS e un motore di blogging. Ma quando si tratta di e-mail marketing, popup e moduli più flessibili, probabilmente dovrai esternalizzare ad app di terze parti. WooCommerce (di per sé) non offre molto di più di semplici risponditori automatici transazionali. Queste estensioni potrebbero avere più funzionalità di Squarespace offerte. Tuttavia, a seconda di quale pluginSe si opta, possono anche avere un costo mensile aggiuntivo.

Squarespace include anche funzionalità SEO integrate. Ad esempio, puoi compilare le specifiche del prodotto e aggiungere meta tag e descrizioni. SquarespaceLa semplice lista di controllo SEO di s lo rende facile per i principianti. Ancora una volta, al contrario, WooCommerce non viene fornito con strumenti SEO per impostazione predefinita, ma può essere integrato con estensioni SEO WP popolari come Yoast SEO. 

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs. WooCommerce: Prezzi

Ora siamo arrivati ​​alla sezione che tutti aspettavamo: i prezzi. Quindi, ecco quanto Squarespace e WooCommerce ti riporterà indietro:

SquarespacePrezzi

Squarespace offre diversi piani premium; hai la possibilità di pagare mensilmente o annualmente. Se opti per quest'ultimo, godrai di un risparmio del 25%. Sfortunatamente, non esiste un piano gratuito, ma a nostro avviso l'ampiezza delle funzionalità incluse lo rende un'offerta equa.

Il piano più economico parte da $ 12 al mese e ti consente di creare un sito web. Quindi, a $ 18 al mese, il piano Business sblocca più accesso per i contributori, l'email marketing e le integrazioni premium. Viene inoltre fornito con una migliore analisi del sito Web e strumenti di marketing come popup e banner. Questo piano sblocca anche l'eCommerce di base e ti consente di vendere prodotti illimitati o accettare donazioni. Tuttavia, dovrai pagare una commissione di transazione del 3% su tutte le vendite.

Con il piano Basic Commerce per $ 26 al mese, elimini queste commissioni di transazione. Inoltre, sblocchi account cliente, analisi eCommerce e strumenti di merchandising aggiuntivi.

Infine, il piano Advanced Commerce per $ 40 al mese ti consente di vendere abbonamenti e include spedizioni avanzate, sconti e API commerciali. Sblocca anche il recupero del carrello abbandonato.

WooCommercePrezzi

WooCommerce è, come abbiamo già detto, completamente gratuito da installare con il tuo account WordPress. Detto questo, se stai utilizzando WordPress.com anziché WordPress.org, dovrai abbonarti almeno al piano Business per l'installazione plugins piace WooCommerce. 

Al contrario, con WordPress.org, dovrai trovare il tuo hosting in grado di ospitare in modo affidabile un negozio online sicuro. Questo da solo può facilmente farti tornare $ 25 al mese. Inoltre, dovrai acquistare un dominio web personalizzato e potenzialmente plugins per SEO e altre funzionalità di marketing. Molti utenti scelgono anche di acquistare un tema premium per il proprio negozio, alcuni dei quali costano fino a $ 200. 

Per capire il costo totale di WooCommerce, quindi, devi pianificare in anticipo quali funzionalità ti servono e sommare quanto spenderai plugins, temi e hosting.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Pagamenti

Entrambi Squarespace e WooCommerce offrire alle aziende una gamma di modi per ricevere pagamenti dai clienti. Quindi, cosa puoi aspettarti da ciascuna soluzione?

Come un plugin per il tuo sito WordPress, WooCommerce è uno strumento di e-commerce estremamente flessibile. Puoi accedere alle opzioni di pagamento online e offline, inclusi bonifico bancario, assegni e persino contrassegno. Per i commercianti statunitensi, sarai anche in grado di accettare pagamenti tramite le principali carte di debito e di credito e Apple Pay.

Per le piccole imprese in una varietà di località in tutto il mondo, il WooCommerce WordPress plugin può integrarsi con una serie di fornitori di servizi di pagamento regionali. Ci sono più di 100 scelte e i componenti aggiuntivi sono in continuo aumento. Ciò rende estremamente semplice progettare il tipo di negozio di e-commerce che ha più senso per te.

Squarespace adotta un approccio altrettanto flessibile alle opzioni di pagamento. È possibile integrare una gamma di soluzioni di pagamento leader su ciascuno dei Squarespace piani tariffari, inclusi Stripe, PayPal e Apple Pay. Squarespace offre anche l'accesso a opzioni facili da usare compra ora paga dopo.

A seconda del tuo piano di e-commerce, Squarespace ti aiuterà anche con i modi per personalizzare il flusso di pagamento e calcolare cose come l'IVA o i pagamenti delle tasse.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Soluzioni POS

Allora, che dire della vendita online?

Squarespace offre un'integrazione con il Square servizio per i pagamenti. Ciò significa che puoi collegare il tuo back-end a Square sistema per la gestione delle scorte e la vendita nei punti vendita. Square ha una gamma di opzioni hardware tra cui scegliere se devi vendere in un negozio offline e il software si sincronizza automaticamente con il tuo Squarespace sito.

Fortunatamente, gli utenti di WordPress non sono esclusi. Se usi WordPress e WooCommerce insieme, puoi anche accedere a varie integrazioni per le transazioni offline, incluso l'accesso a Square. Quando inizi, dovrai assicurarti di aggiungere le giuste integrazioni al tuo sistema di gestione dei contenuti WooCommerce per accedere sia alla vendita online che offline, ovviamente.

Ci sono vari tutorial intuitivi disponibili online per aiutarti a connettere la tua piattaforma di e-commerce alle tue opzioni di vendita offline.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: SEO

Ogni volta che stai costruendo un negozio online, una delle cose più importanti che puoi cercare è la capacità di "ottimizzare" l'esperienza online. Oltre alla facilità d'uso e alla funzionalità di creazione drag-and-drop, Squarespace e WooCommerce entrambi hanno accesso a strumenti per aiutarti a migliorare la tua posizione nelle classifiche online.

Squarespace SEO

Squarespace viene fornito con una varietà di strumenti SEO integrati, incluso l'accesso a descrizioni personalizzabili e meta titoli, quindi è più probabile che attiri l'attenzione di Google. C'è anche l'accesso a URL personalizzati, il che significa che puoi rendere l'URL più leggibile ai robot dei motori di ricerca.

Un altro modo per aumentare le tue classifiche con Squarespace La SEO avviene tramite il testo alternativo dell'immagine, che descrive ciò che viene mostrato in un'immagine. Anche se all'inizio il testo alternativo potrebbe non sembrare molto importante, in realtà è uno strumento importante per rendere il tuo sito web più accessibile. Chiunque utilizzi uno strumento per la lettura dello schermo sarà in grado di imparare cosa mostrano le tue immagini. Il testo alternativo aiuta anche a far sapere ai motori di ricerca come appare il contenuto della tua pagina.

Squarespace include anche:

  • Reindirizzamenti della pagina: ti consente di inviare automaticamente i clienti alla pagina giusta quando viene rimossa una vecchia versione di una pagina.
  • Sitemap automatiche: un elenco di pagine del tuo sito destinate ad aiutare i motori di ricerca a capire le connessioni tra i tuoi contenuti.
  • Nascondi una pagina: l'opzione per nascondere varie pagine da Google e regolare di conseguenza la presenza sui motori di ricerca.
  • Controllo dell'immagine social: puoi decidere quali immagini sono visibili insieme ai tuoi contenuti quando vengono condivise sui social media.

WooCommerce SEO

Per migliorare le tue classifiche con varie opzioni di personalizzazione del sito web, WooCommerce dipende principalmente dalle caratteristiche di WordPress. Quando usi WooCommerce, puoi comunque modificare il tuo sito di e-commerce utilizzando le funzionalità di WordPress, il che rende le cose estremamente flessibili.

Se hai molte conoscenze di programmazione, puoi imparare come personalizzare temi gratuiti o creare i tuoi siti Web utilizzando CSS e HTML per incorporare elementi SEO nel back-end. Avrai anche accesso a una serie di servizi gratuiti plugins accanto al tuo sito Web WordPress.

Lo strumento pluginse i componenti aggiuntivi possono consentirti di apportare modifiche alla tua strategia SEO. Ad esempio, Yoast SEO plugin for WordPress è uno dei più popolari sul mercato ed è l'ideale per guidarti attraverso tutti i tipi di pratiche SEO utili, inclusa l'aggiunta di meta descrizioni e parole chiave ai tuoi contenuti.

Mentre Squarespace viene fornito con tutti gli strumenti necessari per la SEO integrati, WooCommerce si basa sulla tua capacità di accedere a una gamma di componenti aggiuntivi ed extra plugins per ottenere i migliori risultati.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Sicurezza

Quando scegli il costruttore di siti Web ideale per la tua attività, da Shopify or Wix, a WordPress o Squarespace, dovrai pensare attentamente alla sicurezza. Non basta semplicemente fare affidamento WooCommerce perché avrai accesso a un conveniente hosting o utilizzo di WordPress Squarespace per un nome di dominio gratuito.

La sicurezza ti assicura di continuare ad attirare l'attenzione del tuo pubblico di destinazione per le giuste ragioni, proteggere il tuo sito Web e mantenere le transazioni al di sopra del bordo.

Squarespace Sicurezza

Come con la maggior parte delle cose Squarespace, puoi aspettarti il ​​tuo Squarespace sito per affrontare la sicurezza per tuo conto. La soluzione verificherà la presenza di malware, proteggerà dagli attacchi DDoS e fornirà una gamma di metodi aggiuntivi per tenerti al sicuro.

Squarespace fornisce anche l'accesso a un certificato SSL. Ciò significa che tutto il traffico del sito Web in movimento attraverso il tuo sito Web è crittografato tramite SSL, quindi sia i tuoi visitatori che te rimani protetto. I certificati SSL impediscono agli hacker di impersonare il tuo sito Web e di rubare i dettagli dei clienti.

Squarespace ti consente anche di utilizzare cookie sicuri per aiutare il tuo sito a funzionare in modo più efficiente e sicuro e supporta la regolamentazione GDPR. Puoi controllare come vengono archiviati i dati dei tuoi clienti e accedere agli strumenti di modifica integrati per gestire le politiche sulla privacy del tuo sito.

Con WordPress e WooCommerce, dovrai gestire la sicurezza da solo. Ciò significa assicurarsi che tutto, dai temi WordPress che scarichi ai backup che salvi, sia sicuro. È possibile che il tuo servizio di hosting ti fornisca una sicurezza aggiuntiva, come backup automatici, aggiornamenti e certificati SSL. Tuttavia, dovrai fare le tue ricerche per assicurarti di ricevere il giusto supporto.

WordPress Sicurezza

Con WordPress, la sicurezza è una tua responsabilità. Ciò include lo smistamento del tuo certificato SSL, l'esecuzione di backup regolari e l'aggiornamento periodico del tuo sito WordPress. Ci sono plugins per aiutare con alcuni aspetti della gestione del tuo sito, ma alla fine dipende da te.

WordPress non è tanto un bersaglio per gli attacchi DDoS, ma gran parte della tua forza di sicurezza dipenderà dal provider di hosting che scegli. Alcuni fornitori, come Bluehost, includi certificati SSL gratuiti e aggiornamenti automatici di WordPress per aiutarti a gestire la tua sicurezza.

Suggerimento: scegli affidabile plugins. Abbiamo già accennato a quanto sia obsoleto plugins può indebolire il tuo sito o addirittura farlo arrestare in modo anomalo. Ma non è tutto: alcuni plugins può anche contenere codice dannoso, che può rendere il tuo sito vulnerabile agli hacker.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Servizio Clienti

Squarespace offre supporto e-mail 24 ore su 7, 3 giorni su 8. Puoi anche accedere al supporto della chat dal vivo dalle XNUMX:XNUMX alle XNUMX:XNUMX EST, dal lunedì al venerdì. In cima a questo, Squarespace ha una vasta gamma di risorse di auto-aiuto online. C'è anche un forum utenti attivo. Infine, puoi anche sfogliare una serie di webinar, workshop e video per avere una visione più approfondita della piattaforma.

As WooCommerce è open source, non viene fornito con l'assistenza clienti. Tuttavia, la sua documentazione di auto-aiuto e la comunità online sono immensamente attive e fiorenti. Ci sono centinaia di guide online e non mancano i colleghi utili per guidarti attraverso un problema. A seconda del tuo provider di hosting, potresti anche ricevere assistenza per la manutenzione e la sicurezza. Tuttavia, il supporto dipende da ciò per cui paghi.

illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Pro e contro

Abbiamo trattato molto qui, quindi completiamo tutto ciò di cui abbiamo discusso soppesando WooCommerce e Squarespacei pro e i contro:

Squarespace Pro e contro

Pro 👍

  • SquarespaceI modelli di sono belli sia per il tuo sito web che per il negozio online, eliminando ogni incertezza sul design.
  • Ottieni l'accesso a una solida suite di funzionalità integrate. Questo spesso elimina il rischio di installare ingannevoli terze parti plugins. Squarespacele funzionalità di 's sono provate e testate per funzionare con Squarespace siti web.
  • L'editor visivo è intuitivo e consente una semplice libertà creativa.
  • Ottieni l'accesso a un potente editor di immagini.
  • Squarespace viene fornito con hosting, manutenzione e sicurezza.
  • È disponibile il supporto e-mail 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
illustrazione di un gatto che sale una scala

WooCommerce Pro e contro

Pro 👍

  • WooCommerce è immensamente scalabile e soddisferà le tue esigenze indipendentemente dalle dimensioni della tua attività.
  • Migliaia di temi e plugins sono disponibili, il che la rende una piattaforma incredibilmente flessibile.
  • WooCommerceLa piattaforma di base può essere scaricata e installata gratuitamente. Sei tu a controllare quali costi aggiuntivi scegli.
  • C'è una comunità attiva e migliaia di guide di auto-aiuto online.
  • WooCommerce viene fornito con un robusto set di funzionalità di vendita integrate.
  • WooCommerce è adatto a progetti più complessi.
  • Puoi creare un sito di staging per lo sviluppo e controllare le versioni del tuo sito.
illustrazione di un gatto che sale una scala

Squarespace vs WooCommerce: Il nostro verdetto finale

Entrambi Squarespace e WooCommerce sono soluzioni di e-commerce robuste. Tuttavia, la scelta giusta per te dipende in gran parte da quanto sia importante l'eCommerce per te e da quanto scalabile sia la tua piattaforma.

Squarespace rimane la soluzione più semplice per chiunque desideri concentrarsi sulla creazione di un bellissimo sito Web aziendale. Per non parlare del fatto che godrai di un'ampia gamma di funzionalità senza dover fare ricerche approfondite sulle loro prestazioni e compatibilità. 

Però, i Squarespace non può corrispondere WooCommerce per quanto riguarda l'eCommerce. Con WooCommercesono tanti pluginse temi, Squarespace non è così flessibile e non si adatta bene ai siti aziendali con migliaia di prodotti. In contrasto, WooCommerce semplifica la gestione dei negozi di grandi dimensioni e l'aggiunta di tutte le funzionalità di cui hai bisogno. Per non parlare del fatto che puoi modificare il codice sorgente, quindi se hai il know-how, sei limitato solo dalla tua abilità e immaginazione.

Tutto sommato, lo consigliamo Squarespace per negozi di piccole e medie dimensioni con un'offerta di prodotti limitata, soprattutto se lavori in una nicchia creativa. Mentre pensiamo WooCommerce è più adatto a coloro che hanno maggiori ambizioni di scalare le proprie operazioni. È anche una buona opzione per gli utenti con più conoscenze tecniche.  

Ci auguriamo che questa recensione sia stata utile! Vogliamo sapere cosa ne pensate. Squarespace vs WooCommerce – quale sarebbe il tuo costruttore di negozi online scelto per il 2022? Facci sapere nella casella dei commenti qui sotto!

Rosie Greaves

Rosie Greaves è una content strategist professionista specializzata in tutto ciò che riguarda il marketing digitale, il B2B e lo stile di vita. Ha oltre tre anni di esperienza nella creazione di contenuti di alta qualità. Dai un'occhiata al suo sito web Blog con Rosie per maggiori informazioni.

Commenti Risposte 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Valutazione *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.