Shopify vs Squarespace (lug 2020) - Confronto piattaforma e-commerce

Scopri quando Squarespace è adatto per un'azienda di e-commerce e quando dovresti utilizzarlo Shopify.

Come qualcuno che è in procinto di creazione di un negozio online, stai probabilmente cercando e valutando le tue opzioni per una piattaforma di e-commerce adatta alle tue esigenze. Mentre hai molte scelte per questo oggi (come elencato e valutato nel mio articolo su migliori piattaforme di e-commerce, Shopify è un giocatore principale in questa arena e Squarespace è una stella (rapidamente) nascente e ho intenzione di confrontare queste due piattaforme in questo articolo qui sotto.

Ecco qualcosa che abbiamo già sentito prima ...

"Il successo dell'ecommerce si riduce in definitiva al modo in cui gestisci la tua attività e il corrispondente framework di assistenza clienti."

Questo suono è familiare?

Beh, ammetto che in realtà sembra giusto per la maggior parte dei proprietari di attività commerciali.

Passiamo ora al lato dei guru del commercio elettronico di grandi dimensioni e iniziamo a guardare all'intera cosa da una prospettiva diversa. Prenditi un minuto e pensa davvero in modo critico a questa affermazione.

Quanto credi che sia questa volta?

Hai notato l'elemento cruciale che manca nel puzzle?

Ok, andrò dritto al punto e dirlo com'è.

Ecco la cosa. Non ci sarà mai un finale senza un inizio. O una destinazione senza un'origine corrispondente. In altre parole, il successo aziendale non è praticamente realizzabile senza una base.

Il punto?

Bene, il tuo framework di base è in realtà molto più significativo di entrambi gli elementi che abbiamo menzionato. Il modo in cui viene fondata la tua attività di commercio elettronico determina fondamentalmente il successo corrispondente.

Shopify vs Squarespace: sommario

Perché confrontare Squarespace e Shopify?

Permettimi di spiegare ...

Innanzitutto, non fraintendermi. La metodologia di business operation e il framework di assistenza clienti sono entrambi estremamente importanti. Questo è innegabile.

Ma non sbagliare su questo. Entrambi dipendono principalmente dal framework di base della tua azienda. È l'unica cosa critica che determina i limiti e l'intera flessibilità di questi due elementi.

Vediamo esattamente come funziona ...

Se hai aggiunto video alla pagina di destinazione del tuo negozio, è probabile che sarai in grado di aumentare il tuo vantaggio complessivo tasso di conversione di circa 86%. Questo è un fatto statistico.

In sostanza, l'aggiunta di video è una strategia che si qualifica perfettamente come parte dell'esecuzione del tuo sito di e-commerce. Ma tutto sommato, sarebbe praticamente impossibile ottenerlo se la piattaforma del tuo sito web non lo supportava. In sostanza, fornisce una piattaforma per la maggior parte delle tue strategie.

Ora, oltre all'assistenza clienti ...

41% di acquirenti online, in media, si fiderà della tua azienda quando individuerà un'opzione di chat dal vivo. Difatti, 69% dei consumatori online con sede negli Stati Uniti richiedi supporto live chat.

Non si può negare che questo enfatizzi ulteriormente l'importanza di un sistema di supporto clienti olistico. E proprio come nel caso precedente con la strategia operativa, le tue opzioni dipendono in gran parte dal tuo framework di base.

Fare le giuste scelte nell'e-commerce

Allora, cosa sto guidando qui?

Tutto sommato, quasi tutte le strategie che consideri per la tua attività dipendono da ciò su cui è costruito il tuo sito. In altre parole, il viaggio verso il successo dell'e-commerce inizia fondamentalmente nella fase di codifica e hosting.

Per fortuna, non c'è mai stato un momento più facile per costruire un business online. Abbiamo fatto molta strada dai tempi in cui ogni imprenditore di e-commerce doveva comprendere CSS, HTML, PHP e un po 'di Java.

Ora abbiamo piattaforme di e-commerce all-inclusive che si stanno dimostrando sempre più rivoluzionarie quando si tratta di creare e ospitare attività online. L'intero processo di costruzione di un negozio è abbastanza semplice come abbonarsi, installare e creare.

E la parte migliore? Ci sono molte opzioni in possibilmente in ogni angolo del web.

Ma ecco il kicker ...

Sono tutti abbastanza diversi, con diverse funzionalità per i loro utenti. Anche se questo potrebbe essere probabilmente un aspetto positivo, complica l'intero processo di scegliendo una piattaforma di e-commerce.

La tua scelta finale determina le funzionalità successive e la versatilità aziendale complessiva. Sbaglia, e la corsa corrispondente sarà lungi dall'essere liscia per il tuo business.

Detto questo, presumo che ormai hai sentito parlare di un paio di piattaforme di e-commerce conosciute. In particolare i pochi selezionati che attualmente godono della più grande quota di mercato.

Caso in questione? Bene, c'è Shopify e Squarespace per cominciare, tra gli altri marchi importanti. I due nomi sono stati lanciati molte volte da parecchio tempo ormai.

Certo, mentre sono entrambe piattaforme di e-commerce affidabili, vengono fornite con diverse disposizioni. E questo da solo essenzialmente rende il processo di selezione piuttosto macchinoso.

Ma indovinate un po? Lo renderò molto più semplice. So che potremmo semplicemente saltare dall'estremità profonda e dichiarare il vincitore subito ma non sarebbe controproducente. Per determinare efficacemente l'idoneità, dobbiamo confrontare le loro rispettive caratteristiche e le corrispondenti disposizioni che si sommano ai singoli pacchetti utente.

Quindi saltiamo dentro ...

Shopify vs Squarespace: panoramica

Nell'angolo rosso è Shopify. E proprio all'angolo blu, abbiamo Squarespace. Indubbiamente uno dei più grandi concorsi tra piattaforme di e-commerce, per non dire altro.

Shopify

Tecnicamente, Squarespace è più vecchio da quando è stato fondato a New York nel 2013. Shopify, d'altra parte, nacque tre anni dopo nell'Ontario in Canada.

È interessante notare che, Shopify è in realtà il vecchio quando spostiamo l'attenzione sull'e-commerce. Ha iniziato a funzionare non appena è stato lanciato, quindi è diventato un veterano di 12 hosting e-commerce.

Certamente spiega in una certa misura come è riuscito a garantire la seconda più grande quota di mercato globale by 2017.

Gran parte di questo tempo, Squarespace esisteva solo come costruttore di siti web. Bene, per almeno 10 anni, fino a quando la società non ha lanciato la sezione Commercio di Squarespace nel 2013.

Squarespace

Quello fa Squarespace un ultimo arrivato, questo è sicuro. Ma sono entrati nello spazio e-commerce con le pistole in fiamme.

Una cassa di guerra di finanziamenti estesi è solo una parte della storia. Avevano anche un decennio degno di esperienza di costruzione di siti web nella loro manica.

Quindi, ovviamente, ha senso Squarespace è stato in grado di accendere il riscaldamento Shopify e altre piattaforme di e-commerce fin dall'inizio.

E non l'ha lasciato a questo. Da allora ha registrato una crescita esponenziale man mano che gli utenti continuano a unirsi al carrozzone.

Quindi bum! Forse non sorprende, Squarespace è ora una delle piattaforme più popolari su Internet oggi.

Ma Shopify non sta prendendo questo sdraiato Ogni nuova caratteristica annunciata da uno qualsiasi dei servizi viene soddisfatta da una contromossa dal lato opposto.

Inutile dire che non saranno mai più gli stessi. Mentre alcune delle loro funzioni potrebbero essere identiche e condividono la stessa linea di fondo per facilitare i negozi di e-commerce, Shopify e Squarespace hanno funzionalità diverse.

E ora l'elefante nella stanza. Quale tra i due offre caratteristiche superiori?

Bene, scopriamo ...

Shopify vs Squarespace: Pro e contro

Quando si confronta Shopify vs Squarespace, o qualsiasi altra opzione di negozio di e-commerce per quella materia, è spesso utile suddividere i due strumenti nei loro pro e contro più significativi. Dopotutto, ogni soluzione per la creazione di siti Web sul mercato oggi avrà i suoi vantaggi da offrire e anche gli svantaggi.

Shopify Pro 👍

  • Eccellente per l'e-commerce con tonnellate di incredibili funzionalità per lo shopping
  • Tanti componenti aggiuntivi ed estensioni da integrare con i tuoi strumenti preferiti
  • Incredibile supporto clienti tramite chat live ed e-mail
  • Tonnellate di facilità d'uso integrate e una vasta base di conoscenze
  • Comunità solida in cui puoi trovare le risposte alle tue domande
  • Molti modelli premium e gratuiti tra cui scegliere
  • Integrazioni con soluzioni di vendita offline
  • Vendita multicanale disponibile tramite Instagram e Facebook

Shopify Contro 👎

  • Sono richieste commissioni di transazione a meno che tu non stia pagando Shopify Pagamenti
  • A seconda degli strumenti e delle app che scegli di utilizzare, i costi possono aumentare
  • Potresti impiegare più tempo per abituarti Shopify di Squarespace

Squarespace Pro 👍

  • Concentrarsi sul design significa ottenere molti modelli interessanti
  • Molto facile da usare con molta guida
  • Integrazioni con opzioni di vendita offline
  • Sistema di analisi per aiutarti a esaminare le prestazioni del tuo negozio
  • Eccellente per la vendita su richiesta
  • Ottimi strumenti di blogging per la tua strategia di marketing dei contenuti
  • Buone opzioni di prezzo per le aziende con un budget limitato

Contro Squarespace 👎

  • Nessun app store o marketplace per l'estensibilità
  • Le opzioni di pagamento sono limitate in Shopify vs dibattito su Squarespace
  • Non tante opzioni quante Shopify per la vendita

Shopify vs Squarespace: prezzi

A questo punto, probabilmente ti starai chiedendo quanto in profondità potrai scavare in tasca per tutte queste funzionalità che abbiamo esaminato.

La buona notizia è che entrambi Shopify e Squarespace avere pacchetti a prezzi diversi adatti per diversi tipi di imprese. La brutta notizia, purtroppo, è che strisciare attraverso di loro per confrontare le caratteristiche non è così facile come sembra.

Prezzi di Squarespace

Squarespace, per cominciare, include quattro opzioni di prezzo. Due classificati in "negozi online", mentre il resto è destinato a "siti Web".

Sotto "negozio online" puoi scegliere tra:

  • Basic a $ 26 al mese addebitati annualmente o $ 30 se si sceglie di pagare su base mensile.
  • Avanzate a $ 40 al mese addebitati annualmente o $ 46 se si preferisce pagare su base mensile.

Dall'altra parte, hai le seguenti opzioni sotto "siti web":

  • Informazioni personali a $ 12 al mese con addebito annuale o $ 16 se si preferisce la fatturazione mensile.
  • Affari come $ 18 al mese fatturati annualmente o $ 26 se si sceglie di pagare ogni mese.

Squarespace

Ora, potresti chiederti perché hanno il pacchetto aziendale classificato sotto "sito web", separato dalle altre opzioni del "negozio online".

È davvero semplice Se ci pensate, non esistono tutte le attività online come negozi di ecommerce. E questo è il tipo di pacchetto ottimizzato al meglio per quella classe di siti Web selezionata.

Detto questo, vediamo le principali differenze tra questi prezzi:

  • È impossibile vendere online tramite il personale
  • Inoltre, non potrai capitalizzare la modalità sviluppatore o aggiungere javascript e CSS al tuo sito web se procedi con il Personal
  • Tutte le vendite effettuate tramite il piano aziendale sono soggette alle commissioni di transazione di 3%.
  • Mentre il numero di contributori su tutti gli altri piani tariffari è illimitato, il piano personale è aperto a due.
  • Solo il piano Avanzato viene fornito con l'importantissima funzionalità di recupero del carrello abbandonata.
  • L'iscrizione ai piani Business, Basic o Advanced ti qualifica per un account Google Apps gratuito per un periodo di 12 mesi.
  • Tutti i piani "Negozi online" sono dotati di rapporti e-commerce dedicati.
  • La scelta di procedere con la fatturazione annuale, a differenza dei pagamenti mensili, ti garantisce un dominio personalizzato gratuito.

Shopify Prezzi

Mentre Squarespace limita le opzioni a quattro, Shopify sceglie di aggiungere un'opzione aggiuntiva, di conseguenza rendendole cinque. Loro includono:

  • Shopify Light a $ 9 al mese.
  • Basic Shopify a $ 29 al mese.
  • Shopify a $ 79 al mese.
  • Advanced Shopify a $ 299 al mese
  • Shopify Plus con funzionalità extra per le grandi aziende, a partire da $ 2000 al mese.

Shopify

Proprio come Squarespace, Shopify rende anche più economico se si sceglie di pagare in anticipo per un lungo periodo di tempo. L'iscrizione ai mesi 12 attrae uno sconto di 10% mentre i mesi 24 ti qualificano per 20%.

Per aiutarti a fare una scelta informata, ecco le principali differenze principali tra i piani:

  • Shopify Light non fornisce funzionalità per la progettazione e la creazione di un sito di e-commerce. Sarebbe un'opzione solo se cerchi di vendere attraverso una pagina Facebook, un punto vendita o un sito esistente.
  • A differenza di Squarespace, tutti i Shopify piani, oltre ad Shopify Lite viene fornito con la funzione di risparmio carrello abbandonata.
  • Shopify, Avanzate Shopify e Shopify Plus i piani supportano le carte regalo.
  • Il reporting avanzato è offerto solo su Shopify, Avanzate Shopify e Shopify Plus..

Giudizio

Bene, questa è la parte in cui ti rendi conto che ci vuole un sacco di controllo prima di fare la tua scelta finale. Ma per fortuna puoi renderlo più semplice sfruttando il periodo di prova gratuito di 14 giorni sia su Squarespace che su Shopify.

Tutto sommato, Squarespace è ovviamente più economico rispetto a Shopify. Forse perché quest'ultimo offre funzionalità avanzate per facilitare la vendita a più livelli.

Ulteriori letture:

Shopify vs Squarespace: caratteristiche

È incredibilmente difficile per molti proprietari di siti Web decidere immediatamente quale tipo di software necessita. In definitiva, ci sono così tante diverse opzioni tra cui scegliere, che gli imprenditori finiscono per essere sopraffatti.

Tuttavia, la decisione si riduce davvero a quello che stai cercando. Mentre Shopify è per venditori seried è spesso considerata la migliore piattaforma per la vendita online, Squarespace riguarda più il design. Squarespace si distingue come lo strumento e-commerce per coloro che vogliono catturare l'attenzione del pubblico visivo elementi.

Diamo un'occhiata più da vicino alle funzionalità di entrambi gli strumenti.

- Creazione e progettazione di un negozio di e-commerce

Inutile dire che un sito web dovrebbe avere un'interfaccia semplice ma attraente, unita a un processo di navigazione semplice. Altrimenti, si potrebbe finire con tariffe di rimbalzo piuttosto scoraggianti, considerando che il 88% dei clienti online non torna mai su un sito Web dopo una brutta esperienza.

Bene, questo ha senso. Ma ecco il problema ...

Costruirne uno non è così facile come sembra. E i marketer sembrano essere d'accordo. Perché considerano questo uno dei i principali aspetti stimolanti di 5 di stabilire e commercializzare un business online.

Entrambi Squarespace e Shopify cercare di rendere questo facile attraverso i modelli. Ma le loro opzioni di personalizzazione individuali non sono affatto le stesse.

Shopify

shopify vs squarespace - homepage di shopify

Una delle cose che rende Squarespace così attraente è che è stata creata appositamente per i designer. I modelli su Squarespace potrebbero non essere estesi come quelli di Shopify, ma sono magnifici. Rispetto ai modelli da cui si ottiene Shopify, sono anche un po 'più vari e contemporanei.

Shopify, ad esempio, utilizza il trascinamento della selezione. Dopo aver creato un componente di layout, lo si sposta sostanzialmente nella posizione preferita.

Anche il processo di editing è piacevolmente semplice. Basta scegliere qualsiasi sezione del sito, quindi fare clic e modificare di conseguenza.

Sfortunatamente, il contenuto e il design sono trattati come due entità separate. Non puoi lavorare su entrambi allo stesso tempo.

Il lato positivo, tuttavia, almeno Shopify ti permette di progettare praticamente qualsiasi cosa modificando HTML / CSS.

Squarespace

shopify vs squarespace - homepage di squarespace

Quando si tratta di elementi visivi e modelli per la progettazione del tuo sito Web, Shopify non lesina esattamente le prestazioni. I modelli gratuiti disponibili da Shopify sono accattivanti e molto più attraenti di molti dei modelli pronti all'uso che otterresti da altre aziende come BigCommerce or Volusion.

Sebbene ci siano meno modelli gratuiti da Shopify di quello che ottieni Squarespace, c'è un negozio di modelli che puoi visitare dove puoi trovare alcune opzioni per i modelli di snazzier. Ci sono più di 60 diversi temi a pagamento tra cui scegliere e ci sono diverse varianti anche per la maggior parte di questi modelli.

Nella battaglia di Shopify vs Squarespace, Shopify offre alcuni modelli in più rispetto a Squarespace, la differenza è che devi essere disposto a pagare per la maggior parte di essi.

In particolare, i temi a pagamento su Shopify sono simili in standard a quelli che si ottengono su Squarespace, con un sacco di design moderno incorporato, scorrimento della parallasse e accesso agli sfondi video. Inoltre, il negozio di temi di Shopify è molto semplice da accedere e utilizzare. Puoi persino ordinare diverse opzioni di design usando i filtri.

Squarespace, sulla mano, è apparentemente appassionato di usare un sistema ibrido. È noto per la sua vasta gamma di temi pre-creati.

Inoltre, a differenza di Shopify, combina sia il contenuto che il design. Puoi lavorare comodamente su entrambi contemporaneamente.

Tuttavia, dovrai disporre di una solida raccolta di immagini di alta qualità per ottenere un design senza soluzione di continuità con i temi di Squarespace.

Se vuoi modelli e design, Squarespace offre sicuramente molte più opzioni tra cui scegliere. Puoi scegliere tra più di 20 diverse "famiglie" di modelli e tutte presentano una serie di varianti tra cui scegliere.

La cosa buona Squarespace, è che l'azienda sa che ha a che fare con designer e marchi creativi. Ciò significa che i modelli che si ottengono hanno un fattore distintivo distinto che li distingue da soluzioni simili sul mercato. Tuttavia, molti modelli di Squarespace sono creati appositamente per le persone che desiderano utilizzare molta fotografia sul proprio sito Web.

Potresti avere difficoltà a trovare molti modelli di e-commerce dedicati su questo store builder, lo stesso vale se stai cercando una soluzione basata su blog. Tuttavia, ci sono molti effetti visivi fantastici in atto per aiutarti a catturare l'attenzione del pubblico. Inoltre, è possibile estendere ulteriormente la funzionalità dei modelli di Squarespace con integrazioni con Getty Images e UnSplash incluso.

Le integrazioni visive disponibili sono molto utili per i blogger che hanno bisogno di immagini forti incorporate per accompagnare i loro post. Inoltre, anche i progettisti di Squarespace che lavorano su siti per clienti che non hanno incluso molte foto trarranno vantaggio da queste integrazioni.

Per rendere l'intera esperienza ancora più avvincente, Squarespace include anche il supporto per gli sfondi video su qualsiasi pagina. Puoi utilizzare gli sfondi video di YouTube sui banner per le tue pagine e i risultati sono fantastici. È semplice come copiare / incollare un URL di YouTube nelle impostazioni della tua pagina e Squarespace inizierà a usarlo come sfondo. Puoi anche scegliere filtri e velocità di riproduzione.

Giudizio

Ora, quando si tratta di somiglianze, ho notato che entrambi usano il drag-and-drop, probabilmente a causa della sua intuitività. E se hai bisogno di trovare altre opzioni di design, sono tutte dotate di mercati tematici ben assortiti.

Nel complesso, ho trovato Squarespace perfetto per gli utenti che cercano temi pronti di alta qualità con immagini straordinarie. Shopifyd'altra parte, sarebbe un affare migliore se si preferiscono ampie funzionalità artistiche.

Vale anche la pena notare questo Shopify e Squarespace entrambi si assicurano che i disegni che ottieni siano pienamente rispondenti. Ciò significa che i tuoi modelli verranno ridimensionati automaticamente in base al dispositivo su cui vengono visualizzati. Squarespace e Shopify fornire una gamma di opzioni interessanti, con Squarespace la scelta migliore per i tuoi contenuti visivi.

- Facilitare i processi di e-commerce

Questo è dove di solito separiamo l'effettivo piattaforme di e-commerce dai generici costruttori di siti Web.

Naturalmente, un negozio online include cinque elementi di e-commerce fondamentali: database degli ordini, Processore di pagamento, pagina di checkout, carrello e un database dei prodotti.

Certo, ormai c'è molto di più che può andare in un negozio. Ma questi riassumono praticamente ciò che dovresti aspettarti in un tipico sito di e-commerce.

Per fortuna, entrambi Shopify e Squarespace sono abbastanza completi quando si tratta di queste funzionalità di base. Ma, apparentemente hanno approcci diversi per l'intero concetto di facilitare l'e-commerce.

Squarespace

Squarespace si tratta di aiutarti a vendere facilmente prodotti digitali e fisici. Sarai in grado di gestire le tasse di vendita, le opzioni di costo di spedizione, il motore di couponing, l'inventario, il caricamento del prodotto e la modifica del prodotto.

Squarespace è la migliore piattaforma in circolazione per la progettazione e quando si tratta di vendere prodotti sensazionali online, è necessario essere in grado di catturare l'attenzione dei clienti. Gli strumenti di vendita di cui hai bisogno per attirare e coinvolgere i membri del pubblico sono già integrati, il che significa che non è necessario trovare gli strumenti di cui hai bisogno, come con Shopify.

Squarespace si concentra sul fare in modo che i tuoi prodotti sono al centro della scena sul tuo sito web, con una vasta gamma di fantastiche opzioni tra cui scegliere. È possibile aggiungere funzioni di zoom alle immagini e trasformare le immagini in presentazioni. C'è anche l'opzione per immagini a 360 gradi.

La più grande delusione per molti proprietari di negozi, almeno fino a dicembre 2016, è stata il fatto che Squarespace ha fornito un solo gateway di pagamento.

Beh, ti aspetteresti che fosse PayPal considerando la sua portata globale. Ma no. Avevano un'idea diversa. Solo Stripe è stato supportato, bloccando successivamente l'attività in molti paesi.

Potrebbe volerci un po 'di tempo, ma Squarespace alla fine è tornato in sé e integrato PayPal. Ora è possibile condurre transazioni con clienti della maggior parte dei paesi.

Shopify

Giusto, Squarespace potrebbe migliorare, ma rimane comunque indietro Shopify nella facilitazione del pagamento. Vedi, Shopify è nella nicchia del commercio da oltre un decennio ormai. Sanno che a livello globale, 6% di carrelli abbandonati sono causati dalla mancanza di adeguate opzioni di pagamento.

Quindi, ovviamente, è così rinfrescante vederlo Shopify offre una gamma molto più ampia di opzioni di pagamento. Mentre Squarespace supporta solo due, Shopify viene fornito con più di integrazioni 100. Di conseguenza facilitando le transazioni da ogni angolo del mondo collegato al web.

Forse non sorprende che non si fermi qui. Come piattaforma che si è sempre occupata rigorosamente di e-commerce, Shopify a quanto pare non sta lasciando che una nuova scuola per bambini agevolasse gli affari.

Shopify potrebbe farti lavorare un po 'di più per ottenere tutti gli strumenti necessari per vendere i tuoi prodotti fisici e digitali online, ma le estensioni che desideri sono già lì. Inoltre, Shopify, come Squarespace, ti consente di mostrare anche i tuoi prodotti con stile. Non esiste una funzione di zoom integrata per Shopify, ma avrai un'opzione per installare app come Magic Zoom Plus.

Con Shopify, puoi vendere prodotti praticamente ovunque e nella maggior parte delle valute, con innumerevoli opzioni di pagamento da esplorare. Rispetto alla selezione di solo di Squarespace PayPal e Stripe, è chiaro chi vince in questa battaglia.

Shopify è di gran lunga l'opzione più interessante se hai bisogno di molte opzioni di pagamento diverse o vuoi semplicemente connetterti con clienti di paesi diversi. Inoltre, puoi persino eliminare le commissioni di transazione con Shopify se decidi di passare al metodo di pagamento dell'azienda, Shopify Pagamenti.

Giudizio

Mentre Squarespace è tutto sulla semplicità, Shopify fornisce funzionalità di e-commerce più avanzate. Ha persino creato il proprio app store con un sacco di applicazioni a pagamento e gratuite per estendere le tue capacità.

Si scopre Shopify è un'opzione migliore per estesi siti di e-commerce che necessitano di funzionalità aggiuntive per facilitare possibili espansioni future. Squarespaced'altra parte, è giusto se si desidera un sistema di vendita semplice e senza problemi.

Ulteriori letture:

- Gestione spedizioni e inventario

Quando si tratta di vendere prodotti e servizi online, Shopify rimane essere l'opzione più attraente e flessibile quando si tratta di processo di pagamentoe funzionalità di e-commerce. Tuttavia, come faccio Shopify e Squarespace si confrontano quando si tratta di spedizione e consegna dei tuoi articoli ai clienti?

La gestione della spedizione e dell'inventario sono due delle caratteristiche più importanti della gestione di un negozio online, ma sono spesso trascurate da molti imprenditori.

Squarespace

Spedizione con Squarespace è abbastanza semplice, ma la società non può davvero competere con Shopify quando si tratta di realizzazione di e-commerce. Certo, Squarespace sta recuperando terreno in termini di numero di relazioni che ha con società di evasione come USP. Tuttavia, Shopify è molto più avanzato.

Il lato positivo, Squarespace ti consente di modificare le tue spese di spedizione in base a cose come il peso o il paese in cui stai spedendo.

Inoltre, da un gestione delle scorte punto di vista, Squarespace brilla davvero. È molto meglio e più intuitivo quando si tratta di aiutarti a gestire il tuo inventario rispetto a concorrenti come Weebly e Wix. Ciò potrebbe sorprendere se si considera il fatto che Squarespace è in realtà solo un costruttore di siti Web con una funzionalità di e-commerce integrata.

Shopify

Spedisci e gestisci i tuoi prodotti con Shopify è un'esperienza davvero fantastica. Tutto ciò di cui hai bisogno è perfettamente integrato nella soluzione per te, con opzioni per la consegna dei tuoi prodotti che includono etichette di spedizione stampabili, UPS integrati e integrazioni NHL e anche strumenti di dropshipping.

Dropshipping significa che puoi consegnare i tuoi prodotti ai tuoi clienti direttamente dal tuo fornitore, il che può farti risparmiare molto tempo e fatica.

Dal punto di vista della gestione dell'inventario, Shopify è stato progettato specificamente come un strumento di e-commerce, quindi ha senso che sia anche una delle opzioni più semplici in circolazione per gestire il tuo inventario. Tuttavia, in questo caso particolare, Shopify Squarespace non è abbastanza performante. Entrambi gli elementi si comportano altrettanto bene.

In definitiva, Shopify potrebbe essere migliore di Squarespace per le opzioni di spedizione, ma SquareSpace ha la meglio con la gestione delle scorte.

Ulteriori letture:

Shopify vs Squarespace: vendita offline

Anche se la tua azienda è basata in gran parte online, è sempre bene avere la possibilità di vendere in modalità offline. Dopotutto, non sai mai quando un negozio pop-up o un festival potrebbero darti un'ottima opportunità per guadagnare qualche soldo in più.

Tuttavia, se decidi di vendere offline di tanto in tanto, ti assicurerai di poter continuare a utilizzare gli strumenti con cui ti senti a tuo agio. Per fortuna, sia Squarespace che Shopify può darti opzioni in quest'area.

Grazie alla funzionalità del punto vendita, sia Squarespace che Shopify sono pronti a gestire le tue vendite online e offline.

Squarespace

Squarespace trascorso molto tempo a non offrire nulla per le vendite offline, permettendo Shopify per andare molto avanti nel gioco, insieme a una serie di altri strumenti di e-commerce come Wix. Tuttavia, Squarespace si è unito al partito POS negli ultimi anni e consente alle aziende negli Stati Uniti di vendere anche offline.

Grazie a un'integrazione con Quadrata, Uno dei migliori sistemi di punti vendita sul mercato, Squarespace può garantire che la vendita offline sia semplice e veloce. Sfortunatamente, mentre ShopifyIl kit per il punto vendita include tutto, dal lettore di carte, allo scanner di codici a barre e al cassetto contanti, Squarespace ti consente solo di utilizzare un lettore di schede Square di base. Ciò significa che c'è ancora molto lavoro da fare.

Shopify

Quando si discute delle opzioni per Squarespace vs Shopify, è chiaro che Shopify è molto più accessibile e avanzato per la vendita offline. Shopify ha offerto hardware e funzionalità POS per molto più tempo di Squarespace. Shopify semplifica il collegamento dell'hardware al tuo negozio e al tuo inventario, in modo da sapere esattamente quanti prodotti ti sono rimasti.

Lo strumento Shopify Punto vendita la soluzione include anche un sacco di hardware aggiuntivo da utilizzare rispetto a Squarespace. Oltre agli extra hardware, ci sono anche funzionalità POS disponibili da Shopify che non è possibile ottenere da Squarespace, comprese le opzioni per gli account personale e i numeri pin.

Shopify offre sicuramente un'opzione molto più completa se stai cercando un numero di modi per farlo vendere online e offline. Squarespace sta cercando di tenere il passo con i suoi concorrenti, ma ha ancora molto lavoro da fare.

Dropshipping on Shopify vs Squarespace

Se desideri iniziare a gestire un negozio online, ma sei preoccupato per cose come la gestione e l'ordine degli inventari adempimento, poi dropshipping è sicuramente la strada da percorrere. Prodotti dropshipping ti consente di sopportare lo stress e la preoccupazione di inviare i tuoi prodotti ai clienti di tutto il mondo.

Invece di tenere in magazzino articoli specifici, prendi semplicemente l'ordine e lo trasferisci a un fornitore e il fornitore consegna la merce. Ciò significa che il tuo negozio online è più un "intermediario" nel viaggio di vendita. Significa anche che non devi tenere molte scorte sulla tua persona.

La cosa migliore di questo modello di business è che non devi investire molto nel tuo business per iniziare. Tuttavia, i margini possono essere inferiori perché c'è molta concorrenza là fuori.

Per dropshipping, Shopify è sicuramente un'opzione molto migliore di Squarespace. Shopify viene fornito con il proprio app store, dove puoi trovare una vasta gamma di app dropshipping dedicate che ti aiuteranno a raccogliere l'inventario e venderlo ai tuoi clienti. Oberlo è una delle scelte più popolari.

In definitiva, su Squarespace non sono disponibili opzioni alternative. L'unica vera opzione è installare a Shopify pianifica sul tuo sito web e aggiungi un'app dropshipping in modo da poter fare dropship attraverso Squarespace, ma è una soluzione molto complicata.

In alternativa, potresti sempre prendere in considerazione l'utilizzo di qualcosa di simile Printful or ShipStation con il tuo Squarespace sito web se vuoi provare dropshipping per te stesso.

Shopify vs Squarespace: marketing

Ora tienilo proprio lì.

Ora, non anticipiamo noi stessi qui. Mentre queste sono alcune interessanti funzioni di e-commerce che abbiamo esaminato, non ci saranno vendite se non puoi promuovere il tuo negozio online.

È qui che arrivano cose come pagine di destinazione, pulsanti di condivisione, iscrizioni alle email, markup dello schema, informazioni sul grafico aperto e metadati personalizzati.

Finora, entrambi Squarespace e Shopify hanno fatto davvero bene quando si tratta di funzionalità di marketing. Oltre ai grafici automatici aperti, allo schema del prodotto e ai metadati, forniscono anche script di intestazione integrati.

E per completare tutto, entrambi hanno integrato l'analisi di base. Abbastanza utile per tracciare i tuoi prodotti e le prestazioni generali del mercato.

Diamo un'occhiata più da vicino a cosa puoi realizzare con il marketing quando utilizzando Squarespace vs Shopify.

Social Media

I social media sono uno dei modi migliori per catturare l'attenzione sul tuo sito web online. Squarespace, sfortunatamente, non ti semplifica la combinazione del tuo sito Web con la tua strategia sociale. Non esiste un mercato di app in cui è possibile aggiungere pulsanti al tuo sito Web, il che significa che potresti diventare molto più grande di Squarespace se stai cercando di vendere con integrazioni social multicanale. L'unica opzione che hai è di vendere su Instagram.

Alternativamente, Shopify ha una vasta gamma di app e strumenti di pubblicità sui social media da selezionare all'interno del mercato delle app. Puoi facilmente aggiungere una vasta selezione di fantastici strumenti per il marketing e la contabilità in pochi secondi. Shopifyapp store include anche l'opzione per aggiungere integrazioni in modo da poter vendere su non meno di 10 piattaforme di social media.

Email Marketing

SquareSpace e Shopify entrambi consentono agli imprenditori di acquisire indirizzi e-mail cruciali dai propri clienti e di aggiungerli a una soluzione di terze parti per l'email marketing.

Se si utilizza Mailchimp, poi Squarespace è probabilmente l'opzione che scegli. Puoi collegare i tuoi moduli su Squarespace direttamente a Mailchimp, il che significa che non devi preoccuparti di creare collegamenti da solo. Tutto quello che devi fare è fare clic su Mailchimp come soluzione per il modulo, quindi scegliere il pulsante Autorizza account.

Squarespace ha anche recentemente introdotto una funzione aggiuntiva per gli utenti denominata Campagne e-mail. Questo include un'opzione di prova gratuita che consente alle aziende di inviare fino a 50,000 campagne e-mail al mese. Una volta terminato il periodo di prova, dovrai pagare $ 8 al mese per continuare con le tue iniziative di email marketing.

Shopify ti consente anche di creare campagne e-mail per connetterti con il tuo pubblico dalla tua pagina di amministrazione. Tuttavia, ci sono anche alcune app che puoi implementare per una maggiore flessibilità e maggiori prestazioni. Ad esempio, Omnisend Email marketing è disponibile, così come Privy e-mail.

Blog attivo Shopify vs Squarespace

I blog possono essere spesso trascurati come soluzione di marketing per gli imprenditori di oggi quando scelgono per la prima volta Shopify vs Squarespace. Tuttavia, una volta avviata la tua attività, probabilmente ricorderai quanto sia importante il blog per indirizzare il traffico verso il tuo negozio online.

Sia Squarespace che Shopify vieni con funzionalità di blog. Questo non è il caso di altri provider di e-commerce, come ad esempio Volusion, che richiede di aggiungere la piattaforma di blog separatamente. Tuttavia, in termini di prestazioni, Squarespace è spesso raccomandato come la migliore piattaforma per i blog.

Con Squarespace puoi fare di più con i contenuti del tuo blog di quanto tu possa fare Shopify. Ciò include la possibilità di rilasciare facilmente i tuoi contenuti in qualsiasi barra laterale o pagina del tuo sito Web utilizzando blocchi di riepilogo. Inoltre, le funzionalità di blog includono analisi integrate, nonché una funzione di ricerca personalizzata per i tuoi lettori e funzionalità di archiviazione.

Purtroppo, quando si tratta di blog, Shopify semplicemente non si somma quando lo si confronta con tutte le funzionalità che Squarespace ha da offrire. Tuttavia, Shopify viene fornito con alcune funzionalità SEO specifiche del blog che non si ottengono con Squarespace.

SEO (Search Engine Optimisation)

Garantire che il tuo sito possa classificarsi correttamente su Google è essenziale se vuoi ottenere grandi risultati nel mondo online. Alla fine, meglio ti esibisci su Google, più soldi guadagnerai a lungo termine.

Squarespace è piuttosto nella media quando si tratta di funzionalità SEO. Puoi fare le basi, come aggiungere meta titoli e modificare le descrizioni. Tuttavia, non vi sono funzionalità avanzate disponibili da Squarespace e non si ottiene alcun consiglio su come organizzare il negozio in base alle esigenze del motore di ricerca.

Alternativamente, Shopify è progettato per aiutare il tuo negozio online a posizionarsi il più in alto possibile. Ci sono molte app SEO tra cui scegliere Shopify marketplace e ricevi persino suggerimenti sulle best practice quando carichi oggetti nel tuo negozio.

Giudizio

Quando si tratta di funzionalità di marketing, è facile vederlo Shopify ha molti più strumenti inclusi che ti aiuteranno a costruire il tuo negozio online e guadagnare nuove entrate rispetto a Squarespace. Ci sono soluzioni integrate di email marketing e social media e molte funzionalità SEO da esplorare.

Ulteriori letture:

Shopify vs Squarespace: facilità d'uso

Bene, ecco un elemento che Squarespace e Shopify non sono miglia distanti nell'interfaccia utente. Entrambi forniscono un menu semplificato sul lato sinistro della dashboard, da cui è possibile navigare comodamente verso tutte le funzionalità principali.

Sul lato destro della dashboard, e hai opzioni come aggiungere prodotti, visualizzare dati, modificare contenuti e così via.

Abbastanza pulito, ad essere onesti. Ma non possono essere esattamente identici, giusto?

Francamente, sono un grande fan della semplicità. Se mi ci vogliono anni per imparare le corde, che senso ha usarlo? Detto questo, ammetto che entrambi sono piacevolmente semplici e diretti.

Ma, mentre ci occupiamo di tutta la semplicità, ricordiamo che un'interfaccia semplice non deve essere dolorosamente noiosa. Un buon design è semplice. Ma un grande raggiunge un perfetto equilibrio tra semplicità e accattivante.

Squarespace

Ecco perché Squarespace, a mio parere, vince a mani basse. La sua interfaccia è probabilmente più elegante e aiuta a creare prodotti e pagine molto più velocemente di Shopify.

Shopify

Non è tutto buio per Shopify anche se. Potrebbe essere necessario più tempo per progettare e creare pagine, ma reattività generale è molto meglio di Squarespace. Quest'ultimo può essere piuttosto lento a volte e occasionalmente lanciare un bug o due quando si lavora sul motore di layout.

Giudizio

Se sei sfortunato, Squarespace potrebbe persino andare oltre e bloccarsi mentre stai creando un post sul blog o un nuovo layout. Ad essere onesti, Shopify mi si è schiantato addosso parecchie volte, ma non quante quelle di Squarespace.

Presumo che le immagini di alta qualità abbiano tutto a che fare con questo problema.

Ma non hai nulla di cui preoccuparti se stai lavorando con una macchina decente in grado di gestire una grafica pesante abbastanza bene.

SquareSpace vs Shopify: App mobili

Shopify e Squarespace offrono ai loro utenti app mobili che è possibile utilizzare per mantenere i siti Web e i negozi online a distanza. Squarespace ti dà accesso a diverse app per il commercio, l'analisi e Gestione del sito di Squarespace.

In generale, probabilmente utilizzerai di più le app Commerce e Squarespace. Questo perché sebbene Analytics sia utile, non puoi fare molto altro che controllare le tue statistiche dal tuo Smartphone. L'app complessiva di Squarespace è un po 'una nuova aggiunta al mercato. Ti consente di modificare cose come il contenuto del tuo sito Web e di rispondere ai commenti.

Shopifyd'altra parte, ha anche una selezione di app da offrire. Tuttavia, ci sono due principali che potrebbero tornare utili. Il principale Shopify l'app ti consente di modificare e cambiare aspetti del tuo Shopify Tornare al suo account da una distanza. Puoi anche usare questa app per controllare le statistiche di base.

Puoi anche trovare a Shopify app appositamente progettata per supportare la funzionalità del punto vendita. Ciò significa che è possibile accettare ordini e pagamenti per merci in diverse località.

Questi due Shopify applicazioni sono davvero tutto ciò che ti serve se vuoi tenerti aggiornato con il tuo Shopify archiviare da un dispositivo mobile. Tuttavia, puoi anche accedere a cose come le app per la creazione di logo e per la creazione di biglietti da visita. C'è anche un'app per iOS chiamata solo Ping, che aiuta nella gestione delle query e nella condivisione dei dettagli del prodotto.

Un altro grande bonus di Shopify dal punto di vista dell'app è che ha anche un proprio app store. Le app sono ideali per estendere le funzionalità e le prestazioni del tuo sito Web. Questi strumenti includono tutto, dagli strumenti finanziari e di marketing, alle spedizioni e all'analisi.

Squarespace non ha il proprio app store, ma Shopify effettua. Con questo app store, puoi dare un'occhiata ad alcune delle selezioni più complete di strumenti del settore. Le integrazioni di terze parti ti consentono di aggiungere qualsiasi cosa, dall'email marketing ai social media al tuo sito.

Shopify vs Squarespace: Analytics

Indipendentemente dal tipo di sito Web aziendale che stai gestendo, l'unico modo per assicurarti di raggiungere effettivamente i tuoi obiettivi è con analisi e monitoraggio approfonditi.

Squarespace

Se hai bisogno di qualcosa con molte prestazioni di reporting avanzate, allora Shopify è probabilmente la scelta migliore. Lo strumento viene fornito con molte funzionalità extra rispetto a SquareSpace, sebbene Squarespace sta iniziando a recuperare.

Squarespace viene fornito con il proprio software di analisi integrato, che puoi utilizzare per tracciare cose come numeri di ordine totali, entrate e persino il comportamento dei clienti. Tuttavia, non ci sono avvisi di monitoraggio delle scorte per il lato dell'inventario della tua azienda.

La buona notizia è che entrambi Squarespace e Shopify integrarsi con Google Analytics, così puoi portare le tue statistiche al livello successivo in quel modo.

Shopify

Come menzionato sopra, Shopify è molto più avanzato di Squarespace quando si tratta di reportistica e analisi. Puoi dare un'occhiata a tutto, dalle fonti di traffico ai visitatori del sito, a:

  • Vendite rapporti
  • Resoconti finanziari
  • Rapporti dei clienti
  • Rapporti sul comportamento
  • Tracciamento dell'acquisizione

Inoltre, se devi metterti alla prova con parti interessate o azionisti, puoi creare i tuoi rapporti con Shopify pure. Puoi monitorare il comportamento dei clienti per vedere esattamente chi sta visitando i tuoi negozi e perché. Ci sono anche e-mail e notifiche a livello di magazzino in modo da non rimanere mai a corto di prodotti più popolari.

Shopify vs Squarespace: domini e SSL

Ci sono alcuni altri componenti che potrebbero entrare in gioco quando decidi se farlo costruisci il tuo sito web con Shopify o Squarespace. Ad esempio, SSL è la tecnologia di sicurezza standard disponibile per aiutare a stabilire collegamenti crittografati tra browser e server Web. È possibile utilizzarlo per garantire che tutti i dati che si spostano tra un server Web e un browser possano rimanere privati.

Entrambi Shopify e Squarespace sono dotati di un certificato SSL gratuito che puoi utilizzare su qualsiasi dominio.

shopify vs squarespace - nome di dominio shopify

Parlando di domini, uno dei maggiori vantaggi di Squarespace è che ottieni un dominio personalizzato ogni volta che acquisti uno dei piani dell'azienda - ed è totalmente gratuito. Anche se puoi ancora usare Shopify per registrare un dominio, devi pagarlo.

Squarespace ti dà anche la possibilità di acquistare separatamente anche i nomi di dominio, se preferisci.

shopify vs squarespace - nome di dominio squarespace

Sourcing del tuo nome di dominio da Shopify o Squarespace quando usi uno degli strumenti per ospitare il tuo sito, significa che non devi preoccuparti di cose come le impostazioni DNS. Connetti il ​​tuo dominio al tuo Shopify o sito Squarespace è un processo semplice e diretto, con tutte le impostazioni già preconfigurate per te.

Naturalmente, questo significa anche che stai mettendo le tue uova in un unico cestino. Se non sei stato in grado di accedere al tuo negozio del sito e-commerce, ad esempio, e hai un dominio della stessa azienda, allora sarai bloccato sia dal tuo dominio che dal tuo CMS. Dal punto di vista SEO, un dominio è estremamente importante per la tua attività.

In definitiva, è molto più sicuro acquistare un dominio usando un provider di terze parti e modificare di conseguenza le impostazioni DNS. Puoi quindi mappare il tuo dominio sul sito Web di tua scelta. Inoltre, tieni presente che entrambi Shopify e Squarespace non offrire tutte le scelte di dominio di primo livello che potresti ottenere con una società di nomi di dominio dedicata.

Shopify vs Squarespace: assistenza clienti

Dalla mia esperienza, entrambi Shopify e Squarespace avere sistemi di supporto clienti piuttosto solidi.

Se riscontri problemi nella creazione del tuo sito, ad esempio, potresti utilizzare le loro vaste basi di conoscenza. Forniscono documentazione e tutorial adeguati su tutte le funzionalità che offrono.

E la parte migliore è? Navigare attorno a loro è molto semplice e diretto. Sono ben categorizzati per aiutarti a orientarti nella fitta foresta di informazioni.

Tuttavia, anche con questo, potresti comunque trovare completamente necessario contattare il team di supporto di volta in volta.

Giudizio

Ora, questo è dove Shopify ha un leggero vantaggio Squarespace in termini di canali di supporto. Mentre Squarespace può essere contattato solo tramite live chat o e-mail, Shopify ha fatto un ulteriore passo avanti per includere il supporto telefonico 24/7.

Quando si tratta di effettiva disponibilità, beh, ti lascio confrontare e decidere. Questo è un fattore soggettivo perché l'esperienza varia da un utente all'altro.

Ulteriori letture:

  • Recensione Squarespace - Scopri tutto ciò che devi sapere su Squarespace leggendo questa recensione completa su Squarespace. Abbiamo anche un video se hai fretta.
  • Prezzi di Squarespace - Una semplice panoramica di tutti i piani tariffari di Squarespace.
  • Shopify Recensioni - Leggi reale Shopify recensioni su costi, funzionalità, SEO, sicurezza e altro per avere un'idea veloce!
  • Shopify Prezzi - Quanto Shopify costo? Una guida super veloce per scegliere il meglio Shopify piano tariffario.

Chi è Shopify Ideale per?

Se stai cercando una soluzione in grado di offrirti funzionalità di alto livello per l'e-commerce e la vendita, allora Shopify è probabilmente la tua scelta preferita. Shopify è stato creato da zero come soluzione per aiutare le aziende a vendere online. Le funzionalità di e-commerce che ottieni sono molto più complete e impressionanti. Inoltre, il negozio online che puoi costruire è probabilmente molto meglio di quello con cui puoi creare Squarespace.

Cose come l'accesso al dropshipping, le opzioni di pagamento multi-valuta, il calcolo automatizzato dell'IVA UE per i prodotti digitali e altro ancora rendono molto più semplice gestire un negozio con Shopify. Inoltre, Shopify viene fornito con integrazioni con una vasta selezione di strumenti di terze parti. Questi strumenti ti consentono di estendere le funzionalità del tuo negozio con qualsiasi cosa, dagli strumenti di marketing al software di analisi.

Shopify presenta opzioni di reporting avanzate, una gamma molto più ampia di opzioni di pagamento gateway e una serie di strumenti per la vendita anche offline. Alla fine, quando si tratta di vendere prodotti e servizi online, Squarespace non riesce a confrontarsi con Shopify.

Chi è il migliore per Squarespace?

Se il tuo obiettivo non è costruire il mondo miglior negozio online, ma invece di creare un sito Web informativo e creativo che catturi l'attenzione del pubblico, Squarespace è la scelta migliore per te. La funzionalità e-commerce è un po 'più un ripensamento nell'ambiente SquareSpace, ma ciò non significa che non puoi vendere oggetti online. La cosa principale da ricordare è che Squarespace è progettato più per la vendita di prodotti creativi e artistici.

I modelli disponibili da Squarespace semplificare la progettazione di un negozio straordinario. Inoltre, l'interfaccia CMS che ottieni è facile da usare e anche intuitiva. È possibile integrarsi con varie funzioni di modifica e visualizzazione delle foto e le funzioni di blog sono molto più forti in Squarespace di quanto non lo siano in Shopify. Ciò significa che potresti attirare più clienti sul tuo sito.

Tuttavia, è importante ricordare che Squarespace è uno strumento molto chiuso. Non c'è app store, e ynon puoi importare o esportare contenuti dal tuo sito web Squarespace. Ottenere l'accesso completo alla codifica sul tuo sito Web Squarespace non è nemmeno facile.

Squarespace è un sito Web fantastico per la creazione di siti Web basati sui contenuti. È facile da usare, i modelli sono ben progettati e la modifica è semplice. Tuttavia, non otterrai miglior sito di e-commerce in giro da Squarespace. Alcune delle funzionalità di vendita sono limitate e non sarai in grado di vendere facilmente alle persone in tutto il mondo.

Shopify vs Squarespace: Bottom Line

E ora per il verdetto finale.

Chi prende il titolo tra gli angoli rossi e blu?

Due cose….

In primo luogo, ormai l'hai capito Shopify ha un elenco molto completo di funzioni avanzate di e-commerce. È abbastanza buono

Ma, per essere onesti, non è abbastanza per uscire Squarespace, che in alternativa cerca di rendere l'e-commerce facile attraverso strumenti più semplici e più accessibili.

Allora, a cosa sto guidando?

Il segreto sta valutando le tue esigenze e successivamente comprendendo le migliori funzionalità per il tuo sito di e-commerce. È l'unico modo per scegliere un vincitore chiaro e adatto alla tua attività specifica.

Mentre ti imbarchi su questo, ci piacerebbe sapere della tua esperienza. Sentiti libero di condividere la storia nella sezione commenti.

Joe Warnimont

Joe Warnimont è uno scrittore freelance che crea strumenti e risorse per aiutare altri scrittori a diventare più produttivi e commercializzare il proprio lavoro.