Come trovare i migliori fornitori all'ingrosso per il tuo negozio online

Anche prima di decidere un tipo di prodotto da vendere sul tuo sito web, non è una cattiva idea capire come funziona il sistema di fornitori all'ingrosso.

Ma ecco cosa:

Non è affatto un sistema ben strutturato. È una vasta collezione di fornitori casuali sparsi in tutto il mondo. Alcuni di loro sono fantastici, mentre altri non così tanto.

Non molto tempo fa non c'erano quasi più siti che organizzassero elenchi di fornitori, rendendo difficile per i rivenditori individuare i migliori.

Tuttavia, l'avvento di eBay ha fatto girare la palla, e ora stiamo vedendo mercati meravigliosi come AliExpress or Alibaba.

Sia su AliExpress che su Alibaba, puoi cercare per vedere quali tipi di prodotti sono popolari prima di prendere una decisione cosa vendere. Inoltre, consente di filtrare i prodotti, vedere come sono, trovare le immagini e cercare informazioni dettagliate sui fornitori.

Una volta che si decide su una nicchia, è tempo di vedere esattamente quali tipi di fornitori sono disponibili. Professionisti esperti di e-commerce ti racconteranno le storie dell'orrore che hanno incontrato con i fornitori all'ingrosso, quindi questo è un argomento estremamente importante da toccare.

Nel complesso, stai cercando di collaborare con fornitori affidabili che consegnano in tempo, forniscono un contatto affidabile e ti danno alcuni vantaggi per lavorare con loro.

Alcuni negozi di ecommerce possono optare per grandi fornitori in luoghi come la Cina, ma a volte un marchio unico (come quello che vende abbigliamento vintage o mobili) dovrebbe optare per un fornitore locale di nicchia.

Indipendentemente da ciò, il tuo obiettivo è quello di trovare il meglio del meglio, ed è quello di cui parleremo oggi.

Trovare e lavorare con i migliori fornitori all'ingrosso

fornitori all'ingrosso - feedback venditore

Il tuo primo passo è scrivere come vorresti adempi i tuoi ordini. Alcune aziende provano dropshipping, il che significa che il fornitore si occupa di tutto ciò che include lo stoccaggio, il confezionamento e la spedizione al cliente.

Un'altra opzione potrebbe essere l'auto-realizzazione o parziale auto-realizzazione, in cui la vostra azienda immagazzina i prodotti in un magazzino e li spedisce ai clienti. Questo è molto più costoso, ma si mantiene un maggiore controllo sul processo di spedizione.

Infine, abbiamo uno dei metodi di adempimento più popolari disponibili oggi, e che coinvolge andare con una società di adempimenti di terze parti. L'esempio più rilevante di questo sarebbe l'adempimento Amazon, in cui è possibile inviare tutti i prodotti a un'azienda come Amazon e farli conservare e spedire.

Il motivo per cui è fondamentale decidere il processo di adempimento prima è che è necessario capire se i fornitori sono in grado di fornire quel tipo di adempimento. Ad esempio, molti fornitori sono più che felici di venderti prodotti a prezzi all'ingrosso e inviarli direttamente alla tua azienda. Ma può essere un po 'difficile trovare i fornitori che hanno anche offerte dropshipping.

Se siete alla ricerca di un po' elenco di dropshipping fornitori, come ad esempio Salehoo, potresti voler visitare il nostro articolo Le migliori aziende di spedizione di goccia.

Pertanto, ti consigliamo di tenerlo a mente in ogni momento.

E ora descriverò un processo passo passo che puoi utilizzare per trovare e scegliere i migliori fornitori:

Contatta prima i fornitori e taglia gli uomini medi

Se si contatta un fornitore tramite e-mail o telefono, l'obiettivo principale è quello di contattare qualcuno in grado di prendere decisioni. Il problema è che alcune industrie hanno diversi tipi di sistemi di distribuzione e fornitura. Pertanto, potresti trovare alcuni intermediari nel processo se non parli prima con il fornitore. Inoltre, il fornitore dovrebbe essere onesto con voi in termini di quali altre società sono coinvolte nel processo.

Se stai lavorando direttamente con il fornitore, questo è il modo più semplice per ridurre i costi e ottenere un profitto maggiore.

Un'altra cosa da considerare è che i fornitori non sono concorrenti con tutti i fornitori. Ad esempio, se chiami un fornitore di casi di telefonia mobile e ti dicono che la tua attività è troppo piccola per loro in questo momento, puoi sempre chiedere loro alcune raccomandazioni.

Potrebbero persino darti una lista completa di altri fornitori affidabili che offrono servizi ai marchi più piccoli. In cambio, puoi dare loro un po 'di lavoro dopo che sei cresciuto.

Assicurati che il primo contatto sia produttivo

Ovviamente vuoi stabilire un contatto professionale con la società fornitrice. Tuttavia, non è sempre così facile come potresti pensare. A volte parli con una persona diversa ogni volta che fai una chiamata.

Idealmente, una o due persone ti conoscono per nome e ricordano certi dettagli sulla tua relazione. Questo non solo accelera la conversazione, ma puoi imparare di più sul fornitore e fidarti di loro man mano che la partnership cresce.

Pertanto, quella prima telefonata deve stabilire un contatto con l'azienda. Se non possono fornirti ciò, potrebbe essere il momento di continuare la ricerca altrove. Certo, mentre i tuoi colloqui di affari diventano più seri, potresti essere designato per parlare con una persona diversa in futuro, ma quella prima persona è ciò che stai cercando in quel momento.

Inoltre, parte della produttività di quella prima chiamata sta ricevendo una buona quantità di informazioni da loro.

La tua linea iniziale dovrebbe suonare qualcosa del genere:

"Salve, sto lanciando un piccolo <inserire tipo di prodotto> negozio. Mi stavo chiedendo se potevo ottenere alcune informazioni sui requisiti minimi dell'ordine e sui prezzi all'ingrosso. Grazie!"

È anche essenziale seguire le e-mail o le chiamate. I fornitori sono aziende impegnate con persone impegnate. Se non si ottiene una risposta, riprovare e tenere le dita incrociate.

Richiedi campioni

fornitori all&#39;ingrosso - chiedere campioni

Non tutti i fornitori forniscono campioni, ma sta diventando sempre più comune. Questo è particolarmente vero per i prodotti più economici. Il motivo per cui vuoi un campione è che non dovresti mai iniziare a vendere un prodotto se non lo hai visto, toccato e testato.

In questo modo puoi persino dirlo ai tuoi clienti e creare una certa fiducia tra voi due.

Poiché ci sono così tanti fornitori là fuori, ha senso saltare quelli che non ti danno campioni.

Invia semplicemente messaggi con questo modello semplice:

"Mi piace il modo in cui <product> sembra online, ma speravo di vedere un campione prima di iniziare a vendere. Sarebbe possibile?

Se acquisti più prodotti dal fornitore, chiedi informazioni sulla ricezione di un batch con 20 o 30 dei prodotti. Possono chiedere una sorta di pagamento, ma il più delle volte è solo per la spedizione. Quindi, mentre collaudi i prodotti e decidi quelli che ti piacciono, puoi continuare a chiedere dei campioni fino a quando non testerai tutti i prodotti sul tuo sito web.

Affare per migliori prezzi

L'unico modo per far abbassare il prezzo a un fornitore è avere una sorta di chip di contrattazione o leva finanziaria. Non puoi richiedere uno sconto solo perché hai un polso.

Pertanto, queste sono alcune cose che puoi usare per contrattare:

  • Mostra che puoi presentare il fornitore a nuovi mercati.
  • Ridurre il rischio per il fornitore.
  • Consolida i tuoi ordini d'acquisto.
  • Prova a raggruppare diversi tipi di prodotti, anziché acquistare gli stessi prodotti alla rinfusa.
  • Menziona i prezzi offerti dalla competizione.
  • Chiedi di incentivi oltre a tagli dei prezzi.

Evita le combinazioni di dropshipping all'inizio

Sì, il bug di dropshipping sembra spazzare il mondo dell'e-commerce, ma questo non significa che sia buono per ogni azienda.

In effetti, raccomandiamo vivamente di evitarlo come una startup poiché è difficile mantenere bassi i prezzi e consegnare i prodotti in tempo.

Ed ecco perché:

La maggior parte delle volte ti stai trasferendo da un posto come la Cina. Pertanto, la spedizione richiederà molto tempo e non si ha molto controllo su questo. Inoltre, i negozi più piccoli in genere non ottengono prezzi migliori.

Tuttavia, un rivenditore stabilito (fisico o online) ha un effetto leva nel processo di contrattazione. Queste aziende possono espandere le loro vendite con dropshipping e in genere non dovranno pagare troppo. Inoltre, i prodotti decapitati sono solo una parte dell'inventario, quindi non tutti gli articoli impiegano molto tempo per essere spediti.

Quindi, per prima cosa, trova un grande fornitore che fa anche dropshipping. È possibile impostare un accordo di dropship quando si inizia a guadagnare trazione.

Le migliori piattaforme per trovare fornitori per il tuo negozio online

fornitori all&#39;ingrosso - migliori piattaforme Aliexpress

Anche se consigliamo anche di andare alle fiere e fare la tua ricerca su Google, questi sono i migliori spot online per trovare e collaborare con fornitori affidabili.

AliExpress e Alibaba sono entrambi di proprietà della stessa società, ma AliExpress è più utile per i piccoli rivenditori online poiché si ottengono prezzi all'ingrosso e la maggior parte delle volte è possibile acquistare qualsiasi quantità desiderata.

Se siete alla ricerca di Dropshipping fornitori all'ingrosso, ti suggeriamo di iniziare a dare un'occhiata

Visita il nostro articolo Le migliori aziende Dropshipping per una lista estesa e maggiori informazioni!

Sei pronto a trovare i migliori fornitori all'ingrosso per il tuo negozio online?

Non tutti i fornitori ti richiameranno o saranno gentili con te, ma molti di loro sono altamente professionali e cortesi. Dopo tutto, ogni azienda di successo è iniziata come una startup ei fornitori sono sempre alla ricerca del prossimo grande pesce.

Se avete domande su come trovare i migliori fornitori all'ingrosso per il vostro negozio online, scriveteci nei commenti qui sotto. Inoltre, sentiti libero di condividere le tue storie su come lavorare con i fornitori, sia buoni che cattivi.

Immagine caratteristica di Tony Craig

Joe Warnimont

Joe Warnimont è uno scrittore freelance che crea strumenti e risorse per aiutare altri scrittori a diventare più produttivi e commercializzare il proprio lavoro.