Domande da porre ai clienti prima di iniziare un progetto

I clienti del graphic design hanno una varietà meravigliosa, ma ogni designer ha i suoi racconti di orrore per raccontare il trattamento che hanno ricevuto da alcuni clienti. Gran parte del problema del tempo nasce da incomprensioni, quindi se il potenziale per questo può essere ridotto dall'inizio, aiuterà a evitare i problemi risultanti.

Sapere cosa chiedere è importante, e quindi effettivamente porre le domande necessarie è ancora più importante. In questo articolo condivideremo la prima parte di questo compito e spetterà a te implementarlo quando sarà il momento.

1. Qual è il tuo budget per il progetto?

Questa è la domanda più importante di tutte. Molti clienti hanno aspettative non realistiche e potrebbero aspettarsi un costo fisso per coprire tutto ciò che richiedono. Chiedere questa domanda in anticipo consente al cliente di sapere che i costi potrebbero non essere così fissi e che dovranno adeguare le proprie aspettative in base al proprio budget.

Sarai anche in grado di fornire al tuo cliente una consulenza migliore in questo modo. Quando sai cosa può spendere il cliente, puoi iniziare a calcolare le opzioni da suggerire. Ad esempio, la fotografia sul posto è più costosa rispetto alla fotografia di repertorio, ma offre risultati molto migliori. Sarai in grado di dare consigli che aiutano il cliente a prendere le decisioni giuste.

illustrazione gif di

2. Quando hai bisogno di completare il progetto?

I clienti possono anche avere aspettative non realistiche sul processo creativo, non rendendosi conto che può richiedere del tempo per produrre un lavoro di qualità e aspettarsi che tu lavori come se fossi su una linea di produzione.

Il lavoro creativo è un processo che normalmente richiede tempo. Potremmo avere momenti di intensa ispirazione che ci spingono a produrre un capolavoro in tempi record, ma normalmente ci sono molti passaggi da completare: concettualizzare, ricercare, redigere, modificare, rendere e così via.

Se il cliente dà una scadenza ravvicinata, falli giustificare. A volte i clienti vogliono solo il lavoro fatto entro un certo periodo di tempo, e ci sono momenti in cui non hanno davvero un motivo. I clienti con una motivazione dovrebbero avere priorità perché sanno cosa vogliono e perché lo vogliono.

3. Chi è il pubblico previsto per questo lavoro?

È molto importante non perdere tempo a percorrere la strada sbagliata. Non è possibile formulare ipotesi su chi il cliente sta tentando di fare appello. Inoltre, avendo questa conoscenza, puoi dare suggerimenti a cui il cliente non aveva pensato. Ciò rende il cliente sicuro di aver scelto un professionista che può aiutarli a prendere le giuste decisioni.

illustrazione di

4. Quali caratteristiche di questo lavoro vuoi avere l'enfasi?

I clienti devono identificare l'immagine che vogliono proiettare al loro pubblico. Se non hanno un forte senso di identità e di scopo, starai vagando senza meta senza punti di riferimento da cui partire.

Ciò che potrebbe accadere è che trascorrerai del tempo a progettare qualcosa che il cliente potrebbe non piacere, e ciò accade perché non stai condividendo una visione comune.

I migliori progetti si verificano quando tu e il tuo cliente siete in armonia su come dovrebbe essere il lavoro finito e quali obiettivi dovrebbe raggiungere.

5. Quali oggetti simili ti piacciono?

Potrebbe essere necessario chiarire questa domanda. Ad esempio, se si tratta di un progetto di progettazione di siti Web, è necessario chiedere al cliente quali siti Web preferiscono e perché preferiscono tali siti. Se si tratta di un progetto di design del logo, chiedere quali loghi di altre società sono i loro preferiti e perché. E così via e così via.

Chiedere questo tipo di domande aiuta a stabilire ciò che il cliente trova attraente. Questo potrebbe non essere necessariamente ciò che è meglio per loro, e puoi consigliarli se hai conoscenze che possono aiutarli a prendere una decisione migliore, ma ti aiuta anche a evitare una situazione in cui il cliente non è soddisfatto di ciò che produci.

Quando sai cosa piace già al cliente, il tuo lavoro diventa molto più semplice, perché puoi progettare in modo appropriato. Assicurati di ottenere un numero decente di preferiti in modo da poter trovare ciò che gli esempi hanno in comune.

6. Quali disegni di questa categoria sono meno graditi?

Questa domanda è probabilmente altrettanto importante, perché ti aiuta a riconoscere quali cose devi evitare. Niente uccide un progetto più velocemente di quanto non sappia ciò che al tuo cliente non piace vedere in un disegno.

Ancora una volta, avrai bisogno di una discreta manciata di esempi per avere un'idea delle caratteristiche comuni a cui il cliente non è interessato. Puoi chiedere loro perché, ovviamente, ma le risposte potrebbero essere troppo vaghe per essere davvero utili.

Quello che stai cercando di ottenere è una visione profonda della mente del cliente, e pochissimi clienti si conoscono abbastanza bene da fornire direttamente quella visione. Vedere i propri gusti e antipati visivamente di fronte a te è molto più utile nella maggior parte dei casi.

gif di

7. Hai un design o uno stile esistente?

Una delle cose più sorprendenti è che i clienti a volte dimenticano di menzionare che hanno già un tema di design o di stile di cui hanno bisogno per conformarsi. Più comprendi la cultura aziendale esistente del tuo cliente, più è facile progettare per loro.

A volte i clienti si aspettano solo che tu sappia di loro. Sono sicuri che avrai già sentito parlare dei loro affari e che ne saprai tutto. Quindi non ti dicono le informazioni vitali che devi sapere per produrre i migliori risultati per loro.

Ottenere quell'informazione è il tuo lavoro. Non puoi lasciarlo al cliente per dirtelo, perché quasi mai lo faranno.

Concludendo

Chiedere a queste domande essenziali prima di iniziare il progetto ti aiuterà a evitare problemi e ti aiuterà anche a svolgere il tuo lavoro in modo più efficiente ed efficace.

A nessuno piace perdere tempo in un progetto e poi non essere pagato per i loro sforzi. Come creativi, può essere particolarmente difficile per te quando un cliente rifiuta il tuo lavoro e questo può influire sulla tua sicurezza mentre inizi a lavorare sul prossimo progetto.

Se fai le domande giuste, conoscerai la strada da seguire per il compito, e il risultato è migliore per tutte le persone coinvolte.

immagine di cortesia per gentile concessione di

Bogdan Rancea

Bogdan è membro fondatore di Inspired Mag, avendo accumulato quasi 6 anni di esperienza in questo periodo. Nel tempo libero ama studiare musica classica ed esplorare le arti visive. È piuttosto ossessionato dai fissaggi. Possiede già 5.