20+ Migliori Piattaforme di e-commerce gratuite e open source per il 2022

Se ti abboni a un servizio da un link in questa pagina, Reeves and Sons Limited potrebbe guadagnare una commissione. Vedi il nostro Dichiarazione etica.

Se stai cercando una piattaforma ecommerce open source economica o gratuita, sei arrivato nel posto giusto.

Beh, tecnicamente, si potrebbe scegliere qualsiasi framework di ecommerce, dal momento che la maggior parte di essi sono piuttosto economici.

Tuttavia, il modello open source ha tutti i tipi di lodi parte delle persone che lo sono completamente, considerando che questi negozi online sono gratuiti, sono gestiti e sviluppati da molte persone in tutto il mondo, e in genere è possibile trovare un sacco di documentazione e post di blog per guidarvi lungo il vostro cammino.

Quando si ricerca e si sceglie uno di questi framework ecommerce, è importante decidere il tipo di esperienza di sviluppo che si sta cercando.

Ecco alcune domande che vogliono di farti

Sei interessato al self-hosting?

O preferiresti pagare una piccola tassa al mese per avere l'hosting e tutte le caratteristiche dell'ecommerce avvolte in un bel pacchetto?

Una delle decisioni principali è se preferisci una delle piattaforme ecommerce open source (gratuite) o una più facile da usare che comporta una tassa mensile.

Per esempio, si può scegliere di pagare solo 9 dollari al mese per una piattaforma ecommerce come Shopify (con il pianoforte Shopify Lite), che ha tutto come l'hosting, un costruttore di siti web, plugin, strumenti di marketing e opzioni di inventario inclusi.

Personalmente sceglierei sempre un'opzione vieni Shopify rispetto a un sistema open source, ma ci sono ragioni per considerare quest'ultimo:

  • I framework ecommerce open source sono gratuiti.
  • Spesso hai più creativo controllo sul design e su come funziona il negozio.
  • Le soluzioni open source sono confezionate con caratteristiche più spesso perché sono installate.
  • Puoi controllare cose come l'hostingIo plugin e i Temi che e nel tuo negozio.
  • I sistemi open source sono costruiti da una comunità. Sono incredibilmente amichevoli per gli sviluppatori e c'è un grande supporto disponibile dai colleghi sviluppatori.

Come sempre, ci sono diversi lati negativi dell'open source:

  • Le piattaforme ecommerce open source si abbandonano più sviluppo o conoscenza del codice (ma puoi sempre assumere uno sviluppatore).
  • Devi guardarti per trovare un server per intorno all'hosting da solo.
  • Tutte le operazioni relative al sito come la manutenzione, la sicurezza e l'ottimizzazione della velocità devono essere fatte da te.
  • I progettisti del sito sono di solito meno user-friendly rispetto a quelli dei principali framework ecommerce come Shopify.
  • Non si ottiene un supporto dedicato. Quindi, se sei qualcuno che ha bisogno di chiamare o inviare un'email a un rappresentante del supporto, l'open source potrebbe non essere per te.
Ecco una versione video del tutorial per voi, nel caso vogliate sentire la mia voce 🙂

Video tutorial sulle piattaforme di e-commerce gratuite e open source

23 migliori piattaforme di e-commerce gratuite nel 2022

Sta a te decidere quale tipo di piattaforma è giusta per te, ma per ora, parliamo delle migliori piattaforme ecommerce gratuite e open source sul mercato.

1. Square Online - Migliore piattaforma di e-commerce gratuita in assoluto


Se non sei particolarmente desideroso di unirti al carrozzone del pianoforte premium di Wix, volere provare Square Online.

Ora, per molto tempo, Square è stato affermato come una soluzione di pagamento versatile. Finché non ha finalmente deciso di spiegare le sue ali creando un ecosistema di business sfaccettato. Puoi leggere la nostra recensione completa di Square Online.

Finora, un buon numero di persone sono consapevoli del fatto che Square facilita sempre di più i commercianti che hanno a che fare con le imprese fisiche ristoranti, negozi di caffè, e così via. Mentre questo è abbastanza accurato, si scopre che Square è diventato molto più di questo.

In sostanza, la piattaforma offre una miriade di funzioni estese integrazioni che non solo supportano le imprese di mattoni e malta, ma anche i siti di e-commerce.

E no, qui non stiamo parlando solo di pagamenti digitali. Ma piuttosto, dell'intera struttura dell'ecommerce.  Square offre strumenti per quasi tutte le funzioni critiche del negozio online, dalla gestione dell'inventario e delle vendite, al marketing e al coordinamento del team.

Tutto sommato, la caratteristica più eccezionale qui è la capacità di impostare un sito ecommerce completamente funzionale gratuitamente.

Non c'è bisogno di pagare nulla per costruire un negozio online. Nemmeno per l'hosting. Infatti, si può procedere senza la minima conoscenza di codifica.

Creare siti di ecommerce gratis con Square è facile venire 1-2-3. Dopo aver selezionato un tema ideale dalla serie di opzioni personalizzabili predefinite, basta fare alcune modifiche, e voilà!

Alla fine, otterrete l'esperienza completa del negozio online. E nel caso in cui le caratteristiche predefinite siano inadeguate, è possibile sfruttare le integrazioni di Square per collegare il tuo sito di e-commerce gratuito con applicazioni di terze parti per la prenotazione e la programmazione, la gestione dei dipendenti e dell'inventario, la contabilità, e molto altro ancora.

Ma non è tutto. Se hai qualche trucco di programmazione nella manica, puoi considerare di capitalizzare l'API di Square Connetti per costruire le tue integrazioni specializzate. Altrimenti, è anche possibile collegare i siti di ecommerce gratuiti con le loro controparti offline in mattoni e malta. Questa caratteristica da sola è particolarmente utile per la vendita multi-store semplificata e la gestione dei prodotti.

Detto questo posso indovinare cosa, chiedervi a questo punto. Vieni diavolo fa Square un genere di entrate da questo?

Beh, è ​​interessante notare che non ci sono piani mensili di ecommerce su questa piattaforma. Nemmeno uno. Invece, sostituire un tasso fisso del 2,9% più30¢ per ogni transazione online. Pertanto, i siti di ecommerce sono veramente gratuiti su base permanente.

Pro e contro di Square Online

Vantaggi di Square Online

  • Impostare un sito di e-commerce completo è abbastanza facile. Basta scaricare l'applicazione negozio online, installarla nel tuo computer, e poi lanciare il suo editor user-friendly drag-and-drop per progettare un sito unico gratuitamente.
  • Mentre la costruzione di siti di ecommerce è conveniente, il successivo quadro dei prezzi è abbastanza semplice e favorevole. Si arriva a pagare il 2,9% più 30 centesimi quando si inizia a vendere, che è proprio rispetto alle tasse di transazione standard su altre piattaforme.
  • Square condivide un ecosistema estremamente vario con integrazioni di app di terze parti. Puoi approfittarne per impostare ulteriori funzionalità del sito di ecommerce. O altrimenti, usa la Square Connect API per le tue integrazioni uniche.
  • Se hai un discreto seguito sui social media, puoi considerare di il tuo sito ecommerce per vendere articoli su Pinterest, Facebook e Twitter. Di conseguenza, l'intero inventario sarà sincronizzato in tempo reale su tutti i canali di vendita per una gestione semplificata.
  • Square è una piattaforma di vendita completa che facilita la vendita sia online che offline.

Aspetti Negativi di Square Online

  • Anche se fino a completare dall'inizio rende facile costruire siti di e-commerce, si scopre che c'è un avvertimento. Square Online è apparentemente infame per trattenere frequentemente i fondi sulle transazioni che considerano sospette. La piattaforma continua a farlo nel tentativo di proteggersi da possibili frodi online.
  • Square è l'ideale solo quando si tratta di siti ecommerce di base. A causa della natura semplice delle sue funzionalità, trovare un difficile creare o gestire un negozio online complesso. Puoi farlo solo su una piattaforma ecommerce dedicato come WooCommerce.
  • Square non ha un sistema di supporto clienti completamente affidabile. Anche se offre supporto attraverso il telefono, i social media e le e-mail, preferisce per lo più utilizzare gli ultimi due. Inoltre, la piattaforma deve ancora impostare il supporto live chat.

2. Ecwid


Ecwid si traduce come in “widget ecommerce”. E proprio come il nome suggerisce, questa non è una piattaforma ecommerce distintiva. Controlla la recensione dettagliata di Ecwid 

Invece, è un carrello della spesa che è possibile integrare con qualsiasi effetto sito per trasformarlo in un negozio online a tutti gli. Tuttavia, come avrete già intuito, avete bisogno di alcune righe di codice per ottenere ciò.

mentre Ecwid offre tre pacchetti a pagamento, fornisce anche un'opzione gratuita che, una differenza di Jimdo, è dotata di capacità di e-commerce decenti. Oltre alla larghezza di banda illimitata, si ottiene un design mobile responsive, previste categorie di prodotti e supporto per 10 articoli.

Purtroppo, non sarai in grado di vendere prodotti digitali a quel livello. Inoltre, le funzionalità del tuo negozio online saranno limitate a un sito ecommerce di una pagina. L'unico modo per uscirne, ovviamente, è sottoscrivere uno dei piani premium, che partono da 15 dollari al mese.

Pro e contro di Ecwid

Vantaggi di Ecwid

  • È possibile utilizzare Ecwid per trasformare il sito in un sito di e-commerce.
  • Le sue funzionalità di base del negozio online sono ideali per le startup e le piccole imprese.
  • L'intero carrello della spesa è automaticamente ottimizzato per i cellulari.
  • PUOI approfittare di Ecwid per vendere contemporaneamente su più siti web.
  • Ecwid non addebitare nessuna tassa di transazione.

Aspetti Negativi di Ecwid

  • Ecwid non offre funzioni avanzate di e-commerce. Quindi, ovviamente, non è possibile utilizzarlo in un grande negozio online dinamico.
  • Incorporare Ecwid in un sito esistente richiede alcune competenze di codifica.

3. WooCommerce (Su WordPress) – Migliore piattaforma e-commerce open source


WooCommerce (leggi la nostra recensione qui) è un plugin per WordPress, quindi installare WordPress (open source) sul tuo host, quindi installare il plugin WooCommerce sul tuo sito.

Basta semplicemente:

  1. Accedi al tuo sito WordPress.
  2. Vai a: Plugin > Aggiungi Nuovo.
  3. Cerca “WooCommerce".
  4. Seleziona Installa Ora.
  5. Seleziona Attiva ora e sei pronto per il WooCommerce Procedura guidata!

Trasforma automaticamente qualsiasi sito WordPress in un negozio online completamente funzionale, con gestione dell'inventario, coupon e pagine di prodotti.

Io pro e contro di WooCommerce

Vantaggi di WooCommerce:

  • Il plugin è gratuito da scaricare e installare. Molti negozi non hanno bisogno di altro che del plugin.
  • Si collega a tutti i principali gateway di pagamento. Per definizione predefinita, ti vengono dati PayPal e Stripe che sono due dei gateway più chiamati sul mercato. Inoltre, è possibile ricevere pagamenti tramite Amazon Pay e PayFast

  • Con un tema WooCommerce, fornire fare qualsiasi lavoro oltre ad aggiungere contenuti. È possibile ottenere un tema dal negozio ufficiale di WooCommerce, inoltre, è possibile utilizzare un sito web di terze parti come ThemeForest che ha la più grande repository di temi WooCommerce sul mercato.

  • È possibile offrire coupon e sconti, insieme all'aggiunta di molteplici altre caratteristiche con l'aiuto della libreria di estensioni.
  • WooCommerce è una piattaforma molto popolare, il che significa che c'è un fantastico supporto disponibile. Vale la pena notare che semper assicurarti di essere sull'ultima versione del plugin prima di richiedere qualsiasi aiuto

Nel centro di aiuto di WooCommerce ci sono 5 opzioni che possono fornirvi la risposta che state cercando.

  • WooCommerce 101 – potete guardare del materiale video che vi dà una spiegazione sulla pagina che state guardando.
  • Aiuto e supporto – qui potete trovare i link alla documentazione, il forum di WordPress.org e l'Help Desk di WooCommerce dove inviare un biglietto.
  • Trovato un bug? – guarda dentrodividuate un bug potete sottoporlo al team di WordPress. Dovrete spiegare in dettaglio cosa avete trovato e fornire degli screenshot
  • Formazione - WooCommerce ha una serie di partner che fornisce ai clienti corsi e formazione
  • Installazione guidata – questo wizard ti riporta all'inizio e ti porta attraverso il processo di creazione delle pagine di WooCommerce, spedizione, tasse e pagamenti.

Aspetti Negativi di WooCommerce:

  • Ci sono un sacco di spese extra come un tema WooCommerce, esteso extra, hosting e nome di dominio. Si può etichettare come gratuito, tuttavia, un tema può essere più di 100 dollari, il dominio sarà di 30 dollari e l'hosting può essere qualsiasi cosa da 4 dollari al mese a 5.000 dollari per i siti web aziendali

 

  • WooCommerce ha diverse parti mobili. In superficie, richiede hosting + WordPress + il plugin WooCommerce. I possono essere intimiditi da questo, specialmente con compiti come SEO, sicurezza, hosting e caching. C'è una grande curva di apprendimento se si è appena agli inizi ed è per questo che i nuovi principianti optano per qualcosa come Shopify
  • Hai bisogno di alcune tecniche e abilità da perché sviluppare WooCommerce sia conveniente. In caso contrario accettare affidarvi alla selezione di “WoooExperts” di WooCommerce che offrono prezzi orari e prezzi a progetto che possono essere costosi

4. CS-Cart Multi-Vendor


Beh, se non avete ancora letto la nostra recensione di CS-Cart, ecco il succo di esso- CS-Cart e Una rinomata Società di software Russa Che ha Servito i commercianti di e-commerce dal 2005.

Ora, ho volutamente lasciato fuori la parte “Multi-Vendor” perché l'azienda distribuisce due diverse applicazioni ecommerce CS-Cart.

Per cominciare, c'è la piattaforma “CS-Cart“, che è un software di carrello della spesa con le caratteristiche essenziali per ottenere un tipico negozio online attivo e funzionante.

Poi, in secondo luogo, abbiamo la piattaforma CS-Cart Multi-Vendor, che è anche un software ecommerce, ma un po' diverso rispetto al suo fratello CS-Cart.

vedete, CS-Cart Multi-Vendor non è per i commercianti online che cercano di creare negozi ecommerce. Piuttosto, si rivolge ai grandi attori (per lo più imprese) che vorrebbero costruire il mercato. Sto parlando di creare siti web come eBay o Etsy che di solito ospitano numerosi commercianti sotto lo stesso tetto.

Quindi, in breve, CS-Cart Multi-Vendor può aiutare a costruire il vostro mercato, completo delle caratteristiche simili a cui i piccoli potrebbero aver bisogno per creare le loro vetrine sul vostro sito web.

La stessa soluzione è auto-ospitata e viene fornita con un framework open-source, che dispone di oltre 500 funzionalità ecommerce, così come temi e integrazioni extra.

Il problema è, tuttavia, che CS-Cart Multi-Vendor non è completamente gratuito. In effetti, non c'è molto che riceverete gratuitamente. Il lontano CS-Cart Multi-Vendor ti offre una prova gratuita di 15 giorni, seguita da un periodo di acquisto senza rischi di 30 giorni. Questo significa che rimborseranno tutti i soldi se non vi piace il loro prodotto software.

Ora, il lato positivo è che non pagherete il servizio su base mensile. CS-Cart Mult-Vendor è fornito ad un costo una tantum di $ 1.450, $ 3.500 o $ 7.500. Quello che paghi, alla fine, dipende dalle caratteristiche che stai cercando.

Ma, se lo chiedete a me, vale assolutamente il prezzo poiché offre tutto ciò che si può pensare. Viene fornito persino con un proprio editor di layout, insieme a grandi strumenti di SEO e marketing, un sistema di gestione dei contenuti integrato, un pannello di amministrazione facile da usare, una struttura reattiva mobile-friendly, più integrazioni per più di 80 servizi di pagamento e spedizione.


Poi, considerando che è un'applicazione open-source, è possibile, naturalmente, costruire le proprie funzionalità e integrazioni personalizzate. Le possibilità qui sono illimitate.

In definitiva, tu, come acquirente, diventi il ​​capo del mercato. CS-Cart Multi-Vendor ti permette di ospitare venditori, che coordinerai dal pannello di amministrazione principale.

In altre parole, il pannello di amministrazione ti dà il potere di controllare tutto che riguarda il marketplace – dai suoi venditori ei pagamenti che li accompagnano, all'architettura e al design generale del marketplace. È proprio come costruire un centro commerciale online da zero, e successivamente gestire i suoi commercianti.

I venditori, d'altra parte, sono tenuti a registrarsi come farebbero su un'altra piattaforma di mercato. Poi, una volta approvati i loro dettagli, possono procedere a creare le loro vetrine sul mercato.

Le vetrine possono vendere diversi tipi di prodotti e servizi. Qui sono ammessi sia prodotti fisici che digitali. Quindi, alla fine, tutto dipende da cosa scegliete di far trattare i vostri venditori.

Detto questo, CS-Cart Multi-Vendors darà ai vostri venditori i propri pannelli di amministrazione per gestire i loro negozi, così come la configurazione di filtri caratteristiche come categorie di prodotti, ricerca, opzioni di spedizione, ecc. Poi nel frattempo, puoi farli pagare tramite un programma di abbonamento mensile, commissioni di vendita, o possibilmente entrambi. La scelta è vostra, quindi siate saggi al riguardo.

Altrimenti, puoi scoprire tutti i dettagli succosi su CS-Cart Multi-Vendor dalla nostra recensione completa qui.

Pro e contro di CS-Cart

Vantaggi di CS-Cart Multi-Vendor

  • CS-Cart Multi-Vendor è completo come le piattaforme ecommerce del mercato. Vi offre tutte le caratteristiche di cui aver bisogno per impostare e gestire un centro commerciale online. Inoltre, i vostri venditori sono disponibili nelle funzionalità e le integrazioni essenziali della vetrina. Hanno anche il privilegio di scegliere temi personalizzabili per i loro negozi online.
  • CS-Cart Multi-Vendor è una piattaforma ecommerce self-hosted che si acquista e si installa nel vostro server di scelta. Poi da questo, si arriva a eseguire e gestire tutti gli strumenti risultanti. Questo si traduce in una flessibilità illimitata, soprattutto considerando che è anche un sistema open-source.
  • anche se CS-Cart Multi-Vendor non è una piattaforma ecommerce open-source completamente gratuita, è ad un prezzo unico. Quindi, non ci sono problemi di abbonamento mensile.
  • Applicazione CS-Cart Multi-Vendor è accompagnata da una documentazione completa e da video tutorial. Dovresti essere in grado di risolvere qualsiasi problema che si sviluppa lungo la strada, così come capire come funziona l'intero sistema.
  • CS-Cart Multi-Vendor ha apparentemente dato la priorità al marketing online. Dispone di una vasta gamma di strumenti SEO e di promozione digitale che i venditori possono utilizzare per far crescere i loro affari.
  • Un'altra cosa che la piattaforma privilegia è la sicurezza. Continua a rilasciare aggiornamenti multipli ogni anno, che vengono come aggiornamenti di funzionalità o patch per risolvere le trovabili. Quindi, si ha la garanzia di funzionalità di sicurezza.
  • Il pannello di amministrazione principale è elegantemente progettato per darvi un'esperienza utente senza soluzione di continuità. La navigazione è semplice e le opzioni del menu sono organizzate in modo per un comodo accesso. Pertanto, non ci vuole molto per imparare le corde qui.

Aspetti Negativi di CS-Cart Multi-Vendor

  • CS-Cart Multi-Vendor non è una piattaforma ecommerce open-source completamente gratuita. Dopo un periodo di prova gratuito di 15 giorni, è necessario acquistare il software per almeno 1.450 dollari. Gli altri due pacchetti costano 3.500 e 7.500 dollari.
  • Dal momento che è self-hosted, è necessario investire in una soluzione di hosting di terze parti, così come uno sviluppatore per la configurazione e la successiva manutenzione.
  • Mentre apprezziamo il gesto, il periodo di garanzia di rimborso dura solo 30 giorni. Un tale periodo potrebbe non essere sufficiente per un'analisi profonda delle caratteristiche e delle capacità di CS-Cart Multi-Venditore.
  • Anche se il pannello di amministrazione principale è intuitivo e facile da usare, è una storia completamente diversa quando ci spostiamo dalla parte dei venditori. La loro interfaccia potrebbe non essere semplice come quella di eBay o Amazon. Quindi, potrebbe aver bisogno di un po' di tempo per abituarsi agli strumenti e alle funzioni.

5. Wix E-commerce


Scommetto che ne hai già sentito parlare. Wix è senza dubbio uno dei più rinomati costruttori di negozi online su cloud. Puoi controllare la nostra recensione dettagliada di Wix

Anche se la maggior parte dei suoi pacchetti sono premium, si scopre che Wix offre anche un'opzione extra di cui puoi approfittare per creare un sito attraente web gratuito.

La cosa migliore di questa specifica piattaforma è questa: anche gli utenti possono approfittare del suo intuitivo costruttore di siti web drag-and-drop per progettare un intero sito senza codifica. Infatti, essere in grado di completare un sito web gratuito di base in un paio di minuti.

Il piano gratuito è particolarmente ideale per i principianti che hanno bisogno di strumenti potenti per costruire e ospitare un sito web aziendale standard. Garantisce l'accesso a una vasta gamma di modelli predefiniti personalizzabili più icone supplementari, clip art e immagini.

Poi sai cosa? Puoi anche promuovere il tuo sito aziendale gratuito, grazie alle semplici funzionalità SEO e di email marketing che Wix offre gratuitamente. Puoi combinarlo con molte altre applicazioni gratuite dal Wix App Market per formare un quadro di marketing dinamico.

E nel caso tu sia preoccupato per lo spazio, dovresti stare tranquillo perché probabilmente ti ci per un bel po' di tempo esaurire i 500 MB di spazio di archiviazione gratuito del sito. La larghezza di banda corrispondente, invece, si estende a 1GB su un dominio che viaggia sulla piattaforma Wix. In altre parole, il tuo nome di dominio gratuito sarà qualcosa come username.wixsite.com/indirizzo del sito.

Mamma, ecco il punto. Si ottiene ancora un web hosting, supporto sicuro illimitato 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, più l'ottimizzazione automatica per i dispositivi mobili. Quindi, naturalmente, i tuoi visitatori saranno in grado di navigare da dispositivo.

purtroppo, Wix bombarderà il tuo sito web gratuito con annunci. L'unico modo per evitarlo è passare uno dei piani premium, che partono da 4,50 dollari al mese. E questo viene fornito con una serie di caratteristiche avanzate come il costruttore di moduli, favicon personalizzate, campagne e-mail, ecc.

Detto questo, i veri strumenti del sito ecommerce non sono accessibili fino a quando non ti abboni al piano eCommerce di Wix per 16,50 dollari al mese. E se hai bisogno di funzionalità di vendita online superiori, puoi scalare ulteriormente e accontentarti del piano VIP a 24,50 dollari al mese. Questo specifico pianoforte è ottimizzato per i siti di ecommerce in crescita.

Pro e contro di Wix e-commerce

Vantaggi di Wix e-commerce

  • Un costruttore di siti web estremamente semplice e diretto con il drag-and-drop. È possibile e personalizzare un sito completo gratuito senza alcuna abilità di codifica.
  • Anche se le caratteristiche del negozio online hanno un prezzo, siamo onesti e ammettiamo che i pacchetti forniscono un grande valore. Si arriva solo a pagare almeno 16,50 dollari per le potenziali funzionalità del sito ecommerce.
  • Wix VIENE Fornito con Una Vasta collezione di eleganti Temi e Modelli di siti. Sono Tutti progettati da Professionisti Per una maggiore REATTIVITÀ e ottimizzazione mobile.
  • Puoi utilizzare numerose applicazioni dal vasto Wix App Market se intendi aggiungere funzionalità al tuo sito premium. Alcune delle capacità supplementari del sito ecommerce disponibili a questo livello compreso il ritiro del carrello abbandonato, i processori di pagamento, i fornitori di spedizione globale e molto altro.
  • Wix non prende una parte dei tuoi pagamenti quando vendi online dal tuo sito ecommerce. Solo i processori di pagamento detrarranno la loro giusta quota di commissioni di transazione.

Aspetti Negativi di Wix e-commerce

  • È impossibile impostare un sito web ecommerce completamente gratuito. Si inizia a vendere solo dopo aver fatto l'upgrade, almeno al pacchetto eCommerce a 16,50$.
  • Il piano gratuito viene fornito con annunci che possono manomettere il layout generale del tuo sito. Le pagine web appariranno successivamente occupate e disordinate.
  • Wix non fornisce l'accesso al suo codice sottostante. Quindi, ovviamente, non puoi personalizzare il tuo sito web in modo estensivo. Sei limitato a ciò che i temi ei modelli consentono.
  • Una volta che inizi a lavorare su un tema specifico del sito web, non puoi passare a uno diverso a metà del processo di modifica. Devi ricominciare da capo.

6. PrestaShop – La migliore piattaforma di e-commerce open source per le startup


PrestaShop è in qualche modo nuovo nel gioco della piattaforma di e-commerce, ma si è fatto un nome per la sua facilità d'uso e la bellissima interfaccia che fornisce. Un'altra cosa da considerare è che non ci vuole molta esperienza per installare il plugin e inizia a costruire il tuo negozio.
Pertanto, le piccole imprese start-up troveranno abbastanza facile iniziare.
Pro e contro di PrestaShop:
  • PrestaShop ha un'interfaccia user-friendly con una gestione dell'inventario semplice e un processo per la manutenzione del punto vendita che chiunque possa capire. Inoltre, puoi utilizzare la demo live di PrestaShop prima di registrarti per poter provare un po'

  • PrestaShop offre una bellissima interfaccia per la creazione di diversi siti Web per più lingue e valute. Puoi anche tradurre l'area di amministrazione del back-office del tuo sito web. Attualmente PrestaShop offre 75 lingue diverse.

  • Questa è una piattaforma di e-commerce abbastanza leggera, quindi non devi preoccuparti che rallenti il ​​tuo sito o funzioni quando progetti il ​​sito sul tuo computer. al contrario di Magento.
  • Ha un supporto multi-vendor simile a un Open Cart se si desidera eseguire più negozi.
  • PrestaShop ha probabilmente la migliore collezione di temi in questa intera lista. Sul loro sito, attualmente offrono oltre i modelli 4,500 che cercano che la maggior parte dei siti web piattaforma sembrano diversi


I Temi possono Essere divideduplicato in base a una serie di categorie tra cui:

  • Compatibilità - puoi cercare temi in base alla versione di PrestaShop che stai utilizzando
  • Categoria - trova un tema basato sul tuo settore
  • scaletta - qual è il tuo marchio? Hai bisogno di un sito web pulito, minimal o in stile barocco?
  • Funzionalità - una funzionalità particolare è importante per te? Hai molti prodotti? Quindi un mega menu potrebbe essere importante per te
  • Costruttori - vuoi solo guardare i temi sviluppati da sviluppatori premium? Quindi puoi ordinare in base a quanto sia prestigiosa la società di sviluppo

Aspetti negativi di PrestaShop:

  • PrestaShop non è robusto come altre opzioni come Magento, quindi la scalabilità non è del tutto presente. È possibile espandere in un grande negozio internazionale utilizzando il software, se necessario. Tuttavia, è davvero adatto per le piccole e medie imprese.
  • Non è necessario installare moduli aggiuntivi per un normale negozio online, ma il più sembra che debba pagare per una sorta di estensione e non sono economici.

  • Il tema predefinito fornito non è così bello come si potrebbe trovare su altri software open source, come l'opzione Storefront fornita da WooCommerce
  • PrestaShop è un po 'leggero in termini di strumenti di marketing. Ad esempio, non è possibile effettuare il cross-selling di prodotti che sono critiche a loro largamente attribuite

7. nopCommerce


nopCommerce è un'altra piattaforma ecommerce di origine russa. Ma, una differenza di CS-Cart Multi-Vendor, è una piattaforma ecommerce open-source completamente gratuita costruita per i negozi online.

Dal 2008, nopCommerce ha finora attirato oltre 2,5 milioni di download e per buone ragioni. Se vuoi unirti al carrozzone, puoi andare avanti e acquisire la piattaforma Microsft basato su ASP.NET direttamente dal suo sito web aziendale. C'è anche una versione da avere con un solo clic disponibile per il download, e viene senza il codice sorgente.

Ma, se sei uno sviluppatore, va da sé che la versione alternativa del codice sorgente è la migliore. potete rielaborarlo come volete. Altrimenti puoi anche scaricare il codice sorgente da GitHub.

Ora, successivo processo di configurazione non dovrebbe richiedere molto tempo, in particolare se si sceglie di procedere con il programma di installazione con un solo clic. Le grandi imprese, tuttavia, probabilmente impiegheranno più tempo perché bisogno di tempo per mettere a punto hanno il cofano sottostante di nopCommerce.

Qualunque strada scegliate, alla fine scoprirete le buone ragioni che hanno conquistato molti utenti di nopCommerce.

Una volta che lo avete installato e funzionante, noterete che è strutturato per supportare sia i principianti che gli esperti di e-commerce più esigenti. In altre parole, nopCommerce è in grado di servire tutti i tipi di imprese, dalle start-up e le piccole imprese alle medie e grandi imprese.

Il suo set di strumenti completo include un carrello della spesa flessibile (completo di tutte le caratteristiche dell'e-commerce), un pannello di amministrazione per gestire e monitorare il vostro business online, così come una vetrina per ospitare i clienti.


La piattaforma predefinita di nopCommerce è anche dotata di una serie di caratteristiche SEO-friendly per rendere facile il vostro marketing online. Le sue pagine dei prodotti, per esempio, sono ben ottimizzate per gli URL SEO ei contenuti adatti ai motori di ricerca.

Andando avanti, si scopre che nopCommerce non ti limita a un solo negozio online. È abbastanza flessibile da supportare più negozi su diversi domini, tutti gestiti da un pannello di amministrazione centrale. Ciò significa che è perfetto per le grandi imprese che gestiscono un ampio portafoglio di negozi ecommerce.

È interessante notare che nopCommerce non si ferma qui. Va avanti e offre integrazioni di mercato che si trasformano in un tuo negozio online virtuale, molto simile a CS-Cart Multi-vendor. Di conseguenza, tutti i prodotti dei vostri venditori sono visualizzati collettivamente, con i successivi provati delle vendite che sono diretti ai rispettivi conti venditori.

Con questo, puoi scoprire di più sulla piattaforma attraverso la nostra dettagliata recensione di nopCommerce.

nopCommerce Pro e Contro

Vantaggi di nopCommerce

  • nopCommerce è una piattaforma ecommerce open-source disponibile gratuitamente. Non pagare nulla per acquistarlo e utilizzare a lungo.
  • Ci sono due opzioni principali per scaricare nopCommerce. I venditori online che non hanno familiarità con la programmazione possono scaricare la versione semplificata da installare con un solo clic che non includono il codice sorgente. Gli sviluppatori, d'altra parte, potrebbero scegliere di procedere con la versione del codice sorgente per le sue ampie capacità di personalizzazione.
  • nopCommerce viene fornito con tutte le caratteristiche essenziali di cui avete bisogno per impostare un negozio online completamente funzionale. Quindi, essere in grado di vendere diversi tipi di prodotti e servizi, configurare le impostazioni seguenti SEO, gestire tutti i parametri dell'ecommerce, integrare ulteriori applicazioni di terze parti, così come rielaborare il codice.
  • nopCommerce è in grado di facilitare numerosi negozi ecommerce su una singola interfaccia di amministrazione. Si potrebbe anche costruire un mercato dove i piccoli venditori potrebbero vendere collettivamente le loro cose.
  • nopCommerce è supportato da una grande e vivace comunità di sviluppatori che sono sparsi in tutto il mondo. Stanno costantemente migliorando la piattaforma per rendere la migliore, più veloce e più sicura.
  • nopCommerce ora vanta migliaia di integrazioni precostituite. Tutto ciò proviene da vari sviluppatori che hanno creato integrazioni con popolari soluzioni di spedizione, pagamento, marketing, costruzione di siti e hosting. Quindi, naturalmente, essere in grado di collegare il sistema nopCommerce a praticamente qualsiasi soluzione ecommerce.
  • nopCommerce non è il tipo di piattaforma ecommerce che si adatta a tutti i commercianti. Se non avete le competenze per CSS, HTML, MS SQL e programmazione .NET, potreste avere più fortuna con una soluzione più semplice. nopCommerce si rivolge a persone che sanno lavorare con piattaforme su Microsoft.
  • Mentre il download del software nopCommerce è completamente gratuito, può continuare a correre in pesanti spese per servizi di sviluppo, componenti aggiuntivi di terze parti, temi, web hosting, più un certificato SSL.
  • Il supporto clienti è molto limitato. Una volta scaricato e installato nopCommerce, la manutenzione dell'intera piattaforma e la risoluzione di eventuali problemi interni da voi.

8. X-Cart


X-Cart ha aiutato a creare oltre 35.000 negozi online, e questo è cresciuto rapidamente negli ultimi anni. Come per tutte queste piattaforme di ecommerce nella lista, è gratuito, open source e self-hosted.

X-Cart è spesso considerata una delle piattaforme open source più veloci sul mercato, e ha anche un numero incredibile di caratteristiche in cui affondare i denti. C'è anche una prova gratuita per il piano premium, che costa 495 dollari (pagamento unico).

Pro e contro di X-Cart

Vantaggi di X-Cart:

  • Dipende dal pacchetto che scegliete, ma potete spesso ottenere un supporto multilingue e multivaluta completo. Questo è particolarmente buono se si esegue un negozio aziendale

  • PUOI Integrare Il tuo carrello con i gateway di pagamento di Più rinomati al mondo venire PayPal e Sage
  • È gratuito e open source quindi, come per WooCommerce, c'è un ottimo supporto per gli sviluppatori. Il suo codice PHP ti permette di aggiungere facilmente integrazioni aggiuntive manualmente

  • Gli sviluppatori più avanzati avranno tutto il controllo di cui hanno bisogno con X-Cart. È abbastanza divertente da giocare ed è molto scalabile. Mentre il tuo negozio cresce, X-Cart può crescere insieme a te.
  • Puoi anche stare tranquillo sapendo che X-Cart è completamente sicuro e conforme PCI.

Aspetti Negativi di X-Cart:

  • Non avete accesso all'assistenza clienti diretta, a meno che non paghiate una quota extra. A parte questo, chiedere affidamento sugli strumenti di auto-aiuto di X-Carts

  • Devi anche pagare per l'hosting se opti per uno dei piani a pagamento. Anche questo può costare da 5 dollari al mese a diverse migliaia.
  • Anche se il piano premium costa solo 495 dollari per tutta la vita, questo sembra ancora un po' alto rispetto ad altre opzioni. Inoltre se hai bisogno di un pianoforte multivendor e poi continuare a crescere il prezzo aumenta notevolmente

  • C'è una buona probabilità che tu utilizzare una sorta di codice manuale quando imposti il ​​tuo negozio. Se non hai bisogno di codice PHP allora dovrai esternalizzare il lavoro di sviluppo che sarà costoso

9. Solidus


Solidus funziona in modo leggermente diverso dalla maggior parte delle soluzioni di eCommerce sul mercato. È una piattaforma di eCommerce open source completamente personalizzabile basata sul framework Ruby on Rails. Utilizza anche un'architettura di eCommerce senza testa che viene regolarmente mantenuto dalla sua comunità di sviluppatori. Per chi non lo sapesse, questo significa solo che il front-end del tuo sito eCommerce è separato dal suo back-end.

Una differenza di altre soluzioni di eCommerce che ti consegnano progetti prefabbricati, il web design è lasciato interamente nelle mani del tuo team software. A livello di base, utilizzerai un'API del framework Solidus per creare funzionalità e design personalizzati e allo stesso tempo potrai usufruire della funzionalità di eCommerce integrato di Soldius.

Il tutto senza compromettere il design o l'interfaccia utente con eventuali aggiornamenti o modifiche apportate.
Le funzionalità di base dell'eCommerce di Solidus si concentrano sulla gestione del prodotto, sulle opzioni di pagamento e sulla logistica. Questa funzionalità è racchiusa in moduli di codifica che puoi importare nel tuo sito. Ad esempio, puoi controllare le scorte del tuo negozio online e fisico utilizzando il modulo del prodotto.

Soldius ti inoltre di organizzare la modalità di visualizzazione dei prodotti sul tuo sito Web e all'interno del tuo database poiché Solidus offre opzioni di codifica sia per l'estetica che per l'amministrazione del tuo negozio. In effetti, puoi persino utilizzare Solidus per creare la tua interfaccia utente di back-end. Ciò è particolarmente utile per progettare qualcosa di qualsiasi specifico per il tuo team e implementano flusso di lavoro/processo/UX che ritieni possa servire al meglio i tuoi compagni di squadra.

Solidus è esteso nel senso che non solo puoi creare un negozio online, ma è anche un sistema di gestione completo con elaborazione dei pagamenti e risorse che controllano:

  • Spedizione
  • affrancatura
  • Le transazioni

Oltre a tutti i moduli disponibili, puoi anche integrare con fornitori di servizi logistici, servizi di pagamento e piattaforme di marketing di terze parti.
Sono molte disponibili dalla comunità membri e sono disponibili da altri Solidus. Tuttavia, puoi anche trovare componenti aggiuntivi ufficiali di terze parti se desideri ulteriori garanzie sulla validità dell'integrazione.

Pro e contro di Solidus

Vantaggi di Solidus:

  • Puoi creare un negozio completamente personalizzabile. Questo va molto oltre il semplice armeggiare con combinazioni di colori e caselle di testo. Invece, Soldius ti offre la possibilità di creare un design completamente personalizzato con caratteristica ed estetica tu e il tuo team deciso. Stai tranquillo, sarai in grado di creare un'esperienza cliente assolutamente unica e personalizzata.
  • Solidus E gratuito. Grazie alla natura open source di Soldius, hai accesso completamente gratuito al framework di Soldius.
  • Solidus è uno strumento flessibile: se stai cercando di Creare un negozio di eCommerce autonomo o un intero mercato. Puoi gestire tutte le caratteristiche e le funzioni del tuo sito, inclusi pagamento, logistica, gestione dei prodotti, ecc., da un unico backend. Inutile dire che questo rende la gestione del tuo negozio molto più semplice. Inoltre, con le opzioni di integrazione di Solidus, puoi ottimizzare il tuo aiuto di lavoro con l'aiuto dei tuoi fornitori di servizi di terze parti preferiti per svolgere le attività aziendali quotidiane.
  • Automazione: Puoi automatizzare tutte le funzionalità che potrebbero rallentare la tua attività, come l'inventario, le scorte e la gestione dei prodotti.

Svantaggi di Solidus:

  • e Solidus sia gratuito, come avrai intuito, il framework richiede una conoscenza approfondita della codifica e del framework di Ruby e Ruby on Rails. Se non disponi di questo know-how, assumere un ingegnere software per aiutare a funzionare.
  • Allo stesso modo, poiché Solidus è progettato per quei siti Web di codifica da zero, ci vuole molto più tempo per configurare un negozio di eCommerce di base rispetto a una piattaforma di eCommerce tradizionale drag-and-drop. Allo stesso modo, è necessario anche nella codifica del tuo denaro meticolosamente il sito Web prima di sprecare il tuo tempo o assumendo uno sviluppatore web.
  • Se ci sono molte risorse online e una community a disposizione per rispondere alle domande, non esiste un sistema di assistenza clienti per gestire i problemi che emergono quando le cose vanno maschili. Invece, devi fare affidamento sul tuo ingegnere del software per farti tornare operativo.

10 Medusa

 

 

Medusa si definisce “l'alternativa a Shopify open source”.

Medusa ti permette di creare un negozio eCommerce headless. Per chi non lo sapesse, “eCommerce senza testa” significa semplicemente che non importa dove gestisci il tuo sito sul web; puoi aggiungere funzionalità del negozio e del prodotto ovunque tu abbia accesso al codice sorgente.

Puoi iniziare facilmente con una vetrina e un amministratore completamente funzionale e modificare semplicemente alcune righe di codice per personalizzare e aggiungere integrazioni. Tuttavia, a seconda del tuo know-how di codifica, Medusa può essere estesa all'infinito.

L'architettura di Medusa si concentra sul back-end, che espone la sua API REST. Al contrario, il front-end è costituito da due tipi di vetrine che puoi utilizzare, uno creato con Gatsby.js e uno con Next.js per fornire un design elegante del negozio.

Infine, hai anche accesso a una dashboard di amministrazione che si collega al back-end del tuo sito web. Da qui puoi gestire i tuoi prodotti, ordini, clienti e impostazioni del sito web.

Medusa viene fornito con molte funzionalità di eCommerce integrato. Ad esempio, puoi creare varianti di prodotto, sconti, buoni regalo, vendere prodotti in più valute, ecc.

Ci sono tre antipasti front-end progettati per aiutare a iniziare a funzionare più velocemente:

Lo starter pronto per la produzione: viene fornito con raccolte di prodotti, pagine di prodotti, autenticazione del cliente e checkout.
Il modello è ottimo se vuoi iniziare qualcosa da zero.
Modello Express di Medusa: acconsenti a vendere prodotti tramite un semplice collegamento URL.

Medusa si integra con 13 piattaforme, tra cui Slack, MailChimp, Stripe, Shopify, PayPal, Contentful e altre.

Vantaggi di Medusa:

  • Medusa è leggera e veloce. Quindi, se le prestazioni sono un problema, Medusa è un'ottima scelta.
  • È altamente personalizzabile con pieno accesso al codice sorgente. Puoi anche utilizzare il linguaggio di programmazione che preferisci per programmare il front-end.
  • Medusa è più facile da usare rispetto ad alcune delle altre alternative open source. Puoi aggiungere le tue API, creare plug-in e aggiungere integrazioni per eliminare le funzionalità mancanti di cui hai bisogno.
  • La configurazione è rapida con soli tre comandi.
  • È disponibile un'accurata documentazione di auto-come su come rispondere e iniziare.aiuto
  • C'è una comunità attiva per aiutare a navigare nel processo di sviluppo.
  • Medusa è completamente gratuito.

Svantaggi di Medusa:

  • Medusa è ancora relativo nuovo e non ci sono molti plugin nativi e integrazioni attualmente disponibili.
  • Attualmente, Medusa non supporta lingue più per i negozi. Funziona solo con l'inglese.
  • Le vetrine attuali di Medusa sono molto semplici e hanno poche funzionalità. Per poter essere pronto a mostrare le tue capacità di sviluppo.
  • Le funzionalità integrate di Medusa sono ancora piuttosto scarse. Chiamarla “alternativa a Shopify” in questo momento è un po' ambizioso, poiché, al momento in cui scrivo, non fornisce neanche lontanamente la stessa funzionalità.

11 Magento Open Source - La più popolare piattaforma di e-commerce open source


Magento (leggi la nostra recensione qui) è una delle più popolari piattaforme ecommerce open source, e per una buona ragione.

Per iniziare, ha più caratteristiche di quante possiate aspettarvi di usare. Tuttavia, questo apre ogni di strade quando si tratta di fare marketing ai vostri clienti e creare cose come piani di adesione, pagamenti ricorrenti e sorta sconti.

Cerchi il controllo completo sul design e la funzionalità del sito?

Se la risposta è un solido sì, premuroso Magento Open Source. È molto simile a quello di WordPress, dove la comunità è forte, si può scegliere tra le migliaia di temi, e ci sono un sacco di estensioni su cui mettere le mani.

Titolo spoiler

Vantaggi di Magento:

  • È gratuito, e c'è una versione a pagamento se vuoi aggiornarlo e scalare il tuo business di conseguenza.

  • Non c'è quasi mai bisogno di cercare un'estensione con Magento, poiche l'elenco delle caratteristiche è travolgente ed è disponibile fin dall'inizio. Questo include caratteristiche come coupon, sitemaps e importazione/esportazione di massa, così come strumenti di conversione come il checkout a una pagina e il monitoraggio degli ordini.
  • È possibile inviare avvisi sui prodotti ai clienti per il marketing automatico. Questo può includere avvisi di prezzo e messaggi di ritorno in magazzino

  • La piattaforma consente di creare siti multilingue separati che si caricano a seconda della posizione dell'utente. Questa è una grande caratteristica per i negozi di grandi dimensioni o aziendali
  • È possibile personalizzare l'interfaccia utente e l'area di amministrazione così come il tuo negozio in modo che sia unico

Aspetti Negativi di Magento:

  • Magento è ricco di caratteristiche, ma questo può anche rendere goffo e avido di risorse. Pertanto, dover allocare una discreta quantità di denaro e tempo per l'ottimizzazione, poiché questo potrebbe rallentare il vostro sito.
  • Anche se è possibile imparare e usare Magento, la ragione principale per cui considerarlo è se hai abilità di sviluppo. Le aziende più grandi sono note per andare con Magento Perché hanno l'accesso e il denaro per ottenere uno sviluppatore che conosce il codice di sviluppo.

  • Simili alle altre opzioni trascurare, sei da solo per quanto riguarda il supporto clienti
  • Magento è molto buono i clienti Enterprise, come si vedere sopra, quindi può essere abbastanza quando si può prendere in considerazione i costi per i temi, l'hosting e il dominio

12 OpenCart

Rispetto ad altre piattaforme open source, OpenCart (leggi la nostra recensione qui) è in realtà piuttosto facile da usare e leggero. È gratuito e c'è una comunità decente a cui rivolgersi se si hanno problemi durante la progettazione del negozio.

Lo raccomando per le startup poiché non richiede troppo tempo per personalizzare il sito web da zero.


A causa della facilità d'uso, il costo complessivo della creazione di un negozio insieme. Per esempio, non è necessario pagare per uno sviluppatore speciale, ei temi non sono costosi.

Il lookout e l'utente sono migliorati esperienza negli ultimi anni e sono molto più user-friendly.

Pro e contro di OpenCart

Vantaggi di OpenCart:

  • I costi di avvio sono piuttosto bassi, il download è gratuito e ci sono anche alcuni fantastici temi disponibili gratuitamente
  • Le caratteristiche sono solide, e la funzionalità del grande catalogo fa miracoli per l'elaborazione degli ordini. Per esempio, Open Cart offre diverse dimensioni, colori, lunghezza e altezza come opzioni di prodotto fuori dalla scatola.

  • La persona media dovrebbe essere a posto con la configurazione di OpenCart. Per non parlare del fatto che non succhia risorse come Magento e che la curva di apprendimento è molto meno lunga di Magento.

  • Open Cart l'accesso ai gateway di pagamento più rinomati così come a quelli più di nicchia verso i quali si può avere una scelta

  • Hai più negozi o hai intenzione di farlo? Puoi impostare i prodotti in modo che appaiano in diversi negozi e offrire prezzi diversi su ciascuno di essi. Puoi poi personalizzare ogni negozio come desideri

Aspetti negativi di OpenCart:

  • Quando si guarda la lista delle caratteristiche di Magento rispetto a OpenCart, non c'è paragone. Magento è probabilmente più il grande concorrente di OpenCart in questa lista, ma Magento vince di gran lunga per quanto riguarda le caratteristiche.
  • C'è bisogno di aggiungere un sacco di componenti aggiuntivi per OpenCart per lavorare per voi, il che significa che può diventare molto costoso.

 

  • Anche se è più facile da usare per i principianti, questo significato che le opzioni di personalizzazione sono anche meno. considerare OpenCart come una delle poche piattaforme ecommerce open source che gli sviluppatori esperti preferirebbero evitare.
  • Simile a Zen Cart, gli aggiornamenti che vengono lanciati possono causare problemi al tuo sito web se ha molti elementi personalizzati. I bug appariranno invariabilmente perché non possono essere testati su ogni sito web personalizzato

13 osCommerce


Con osCommerce (leggi la nostra recensione qui), hai accesso a una fiorente comunità di sviluppatori e utenti, con un meraviglioso forum per verificare le soluzioni ai tuoi problemi e parlare con altre persone. Quasi 300.000 negozi online sono fatti con osCommerce, quindi sai che ci sono molte aziende che lo trovano già adatto.

Il prezzo è ovviamente un vantaggio, dato che non si deve pagare un centesimo per un negozio online. Gli darei anche il massimo dei voti per le caratteristiche, il supporto online e la facilità d'uso.

osCommerce Pro e Contro

Vantaggi di osCommerce:

  • Il supporto online è piuttosto sorprendente. Ovviamente, non avrai un supporto diretto, ma il forum di osCommerce ha milioni di conversazioni attive che puoi cercare. Hai anche la possibilità di condividere i tuoi pensieri o domande. Oltre 1,5 milioni di messaggi sono stati aggiunti al forum.

  • Simile a WordPress, la forte comunità significa che hai anche accesso a molti plugin e componenti aggiuntivi. Gli sviluppatori li distribuiscono per lo più gratuitamente, ma ne contengono anche alcuni che pagare devi, o da qualche parte caratteristiche aver bisogno di un aggiornamento per un aggiornamento. Basta semplicemente cliccare sull'aggiunta qui sotto e puoi scaricarli istantaneamente nel tuo negozio.

  • Una delle grandi cose di osCommerce è che è facile da aprire e fare personalizzazioni più avanzate. Anche gli sviluppatori meno possono entrare e fare modifiche piuttosto facilmente. Inoltre, non avere uno sviluppato alcun problema a trovare e pagare uno per lavorare con osCommerce.
  • Ci sono oltre 7.000 caratteristiche gratuite di cui approfittare. Abbiamo parlato regolarmente di quanto i costi complessivi possono accumularsi con i siti web, ma forse osCommerce è uno dei più economici in questa lista.

Aspetti negativi di osCommerce:

  • La ragione principale per cui decidere di andare con qualcosa di diverso come Magento è dovuto al fatto che osCommerce non è noto per scalare così bene. È del tutto possibile fare un sito ecommerce più grande, ma lo raccomando esclusivamente per negozi di piccole e medie dimensioni.
  • Il software osCommerce richiede più manutenzione di altre piattaforme. Questo significa che passare più tempo a fare aggiornamenti, mantenere il sito sicuro e lavorare su cose come il SEO.
  • A causa della vostra capacità di giocare davvero con il codice in osCommerce, può essere più incline a errori e rotture. Probabilmente non vuoi che un sito di ecommerce si rompa mai, quindi è importante trovare un eccellente sviluppatore che sappia come proteggere il sito. Attualmente, ci sono solo due sviluppatori approvati da osCommerce per assistervi, il che è un po' preoccupante.

 

  • Ci sono stati in precedenza punti sicurezza che circondano la di osCommerce e un hack di utenti osCommerce nel 2011 ha dimostrato che c'è lavoro da fare su questo fronte.

14 JigoShop


JigoShop (leggi la nostra recensione qui) viene spesso paragonato a WooCommerce per la sua facilità d'uso e l'interfaccia pulita. È anche possibile espandere la funzionalità del sito con una vasta gamma di plugin e componenti aggiuntivi, rendendo il tuo sito web molto più facile da scalare.

Nel complesso, lo sviluppo di JigoShop è migliorato nel corso degli anni, quindi si trova che JigoShop è abbastanza facile da prendere, anche come principiante. Troverai un cruscotto di base, temi incredibili (che sono migliori della maggior parte dei temi di altre piattaforme) e un'interfaccia veloce per aggiungere cosa, dai prodotti alle parti promozioni.

Titolo spoiler

Vantaggi di JigoShop:

  • Non si può trovare una piattaforma ecommerce open source più facile da usare di questa. Oltre a WooCommerce, questa sarebbe anche in cima alla mia lista per i principianti o intermedi. Jigoshop lo riconosce e, come PrestaShop, offre una versione demo sia del front-end che del back-end del sito prima del download.

  • Puoi scegliere tra una vasta selezione di temi, molti dei quali sono alcuni dei temi più belli sul mercato. C'è una garanzia di rimborso di 14 giorni sui temi e puoi anche ottenere uno sconto del 10% sul tuo acquisto prossimo nel negozio se lasci una recensione

  • È abbastanza facile modificare il codice del tuo sito, tuttavia, non ci sono partner di sviluppo di siti Web elencati sul sito, quindi è sufficiente modificare il codice da solo.
  • Le integrazioni sono abbondanti, simili a quelle di WordPress dove puoi cercare online il tipo di componenti aggiuntivi che vuoi e ti richiede di soluzioni. Ci sono attualmente 40 estensioni gratuite per farvi iniziare a lavorare.

Aspetti negativi di JigoShop:

  • Non si accetta nessuna opzione per il supporto clienti. Sei lasciato ai forum e ai post del blog che JigoShop fornisce.
  • Il set iniziale di funzionalità non è così abbondante, quindi ci si aspetta di installare alcuni componenti aggiuntivi. Come ho detto 40 di loro sono gratuiti, il che è utile. non c'è nessuna opzione SEO gratuita che un sacco di altre piattaforme open source fornisce.
  • Anche se i temi sembrano meravigliosi, avrete difficoltà a trovare temi gratuiti. È possibile trovare alcune soluzioni gratuite, ma queste sono di solito un po' annacquate. Pertanto, se si va con JigoShop si dovrebbe tenere le spese tema nella vostra mente.
  • Come JigoShop non è particolarmente popolare al momento non c'è un sacco di partner elencati sul loro sito web. Come si può vedere qui sotto c'è solo un'opzione per l'hosting del sito web.

15 Drupal Commerce


Drupal è una progettazione delle opzioni più comuni per la di qualsiasi tipo di sito web. È uno degli stretti concorrenti di WordPress poiché una forte percentuale di internet è alimentata da Drupal.

Per non parlare del fatto che si può fare praticamente qualsiasi tipo di sito web con esso.

Per quanto riguarda Drupal Commerce, questo è un modulo separato che ti permette di costruire rapidamente il tuo sito di e-commerce sopra il tuo sito web già esistente, ed è una delle migliori soluzioni se hai intenzione di scalare rapidamente.

Il bonus è che c'è un'enorme comunità di persone dietro Drupal, quindi puoi rivolgerti ai forum, alle pagine sociali e ai blog per il supporto.

Pro e contro di Drupal Commercio

Vantaggi di Drupal Commercio:

  • Drupal è stato progettato con l'idea che solo i professionisti lo hanno usato. Questo è il motivo per cui se sei uno sviluppatore ti sentirai a casa. L'obiettivo iniziale di Drupal è stato portato avanti negli anni ed è una delle ragioni principali per cui è così potente. Ci standard di sviluppo molto rigidi sul webste Drupal che devono essere rispettati, per garantire un output di alta qualità

  • Ha un caching incorporato, quindi la velocità e le prestazioni complessive sono molto meglio di altre piattaforme di ecommerce open source come Magento.
  • A differenza di molte altre soluzioni open source gratuite, Drupal Commerce ha il suo sistema di sicurezza incorporato. Viene anche aggiornato dagli utenti per garantire che qualsiasi bug segnalato dagli utenti venga risolto.
  • La comunità online è sempre lì per aiutare lungo il vostro cammino. C'è anche un'ampia guida d'aiuto disponibile sul sito di Drupal, così come una libreria di video molto utili

All'interno della videoteca puoi trovare i seguenti materiali:

  • Nozioni di base sull'e-commerce
  • Webinar sulle nuove release di Drupal
  • Presentazioni Drupal dalle conferenze sull'e-commerce
  • Tutorial sui prodotti

Aspetti negativi di Drupal Commerce:

  • Avrai difficoltà a gestire un negozio online se sei nuovo di Drupal Commerce. È difficile da imparare e la maggior parte degli esperti nelle comunità provenienti da sviluppatori.
  • I siti web di Drupal Commerce possono diventare degli ingorghi di risorse poiché spesso si trasformano in siti di grandi dimensioni con un sacco di componenti e modifiche.
  • Drupal Commerce è stato creato dalle persone dietro i 'Commerce Guys' e se hai bisogno di supporto da loro questo ha un prezzo. Per le modifiche al sito, l'onboarding e l'auditing si parte da $580 al mese

 

  • Anche se sei uno sviluppatore esperto, scegliere l'interfaccia complicata inoltre, le linee guida di sviluppo sono molto restrittive.
  • Non c'è possibilità di pagare un host a basso prezzo con Drupal Commerce. Hai bisogno di alta potenza e velocità, preferibilmente un VPS o un server dedicato.

16 ECommerce WP


WP Ecommerce è il cugino oscurato di WooCommerce. Non sono tecnicamente correlati a tutti, ma è un solido plugin per WordPress che non si ottiene quasi la stessa attenzione di WooCommerce.

Lasciate che vi dica come funziona. In primo luogo, si installa WordPress sul vostro server di hosting, seguito dal plugin WP eCommerce.

Questo trasforma una normale dashboard di WordPress in un centro di controllo di ecommerce. Quindi, è possibile aggiungere prodotti, eseguire promozioni, creare categorie e altro ancora.

Semplice come quello!

I siti più piccoli andranno bene con il plugin, ma è necessario installare componenti aggiuntivi a pagamento per funzionalità extra.

Pro e contro di WP Ecommerce

Vantaggi dell'e-commerce WP:

  • Il plugin supporta circa una dozzina di gateway di pagamento, ma WP Ecommerce fornisce supporto se hai bisogno di andare con un gateway che non è nel sistema.
  • Il backend è facile da navigare ei risultati del frontend risultano piuttosto puliti e moderni. La cosa più importante è che puoi personalizzare tutto questo facilmente con alcuni semplici CSS e HTML.
  • WP ecommerce offre funzione coupon che permette l'uso una tantum, valori su una percentuale o un numero fisso. Puoi anche mettere a disposizione su certi prodotti dallo sconto.

  • Puoi pagare per il supporto clienti diretto.
  • SSL è fornito fuori dalla scatola per il tuo checkout sul tuo negozio.

Aspetti negativi di WP ecommerce:

  • Non ci sono molti add-on, infatti, ce ne sono solo 16 disponibili nel negozio.
  • Gli strumenti multilingue sono solo ok. Apparentemente, ci sono strumenti multilingue e multi-valuta più avanzati in arrivo nel prossimo futuro, quindi vedrò come va.
  • È possibile pagare un extra per il supporto premium che offre di formazione, tuttavia ci sono un certo numero di recensioni su WordPress che suggeriscono che questi non sono video effettivamente dati a voi. Attualmente, i video di formazione vanno solo a una pagina 404.

 

  • Non troverete tanti Temi WordPress per WP eCommerce quanti ne troverete per WooCommerce.
  • Secondo il sito di WordPress, il plugin non è stato aggiornato nell'ultimo anno

17 Spree Commerce

Spree Commerce è una soluzione eCommerce open source che è completamente gratuita da usare. Questo rende una scelta popolare tra gli imprenditori di tutto il mondo. La piattaforma modulare assicura che gli imprenditori hanno un CMS flessibile con cui far crescere un business.

Con Spree, puoi, aggiungere o sostituire qualsiasi funzionalità di cui hai bisogno al tuo sito. Questo significato che non sei bloccato con un negozio a taglia unica. Si ottiene la soluzione che si desidera – esattamente come si vuole. prossimo, c'è un piccolo problema qui. Una differenza di altri prodotti, come Virtuemart, Spree richiede un po' di conoscenza tecnica.

Il sistema deve essere installato e ospitato manualmente. Questo significa che potrebbe essere necessario assumere una squadra dedicata a gestire la loro vetrina per loro. Spree commerce potrebbe essere una delle soluzioni più funzionali sul mercato. Tuttavia, viene fornito con un'enorme curva di apprendimento a cui prepararsi.

Spree Commerce è più probabile che sia la migliore soluzione commerciale di e-commerce per voi, se avete esperienza con la codifica e lo sviluppo web, o se potete assumere con queste abilità. Spree ha tonnellate di opzioni di personalizzazione, il che lo rende ottimo per le aziende che vogliono distinguersi. Tuttavia, è anche necessario imparare ad usare molte funzioni da soli.

Pro e contro di Sprea Commercio

Vantaggi di Sprea Commercio:

  • Costruzione facile da personalizzare per creare il negozio ideale
  • Veloce, leggero e flessibile, con un potente modulo di amministrazione
  • Pacchetto di supporto completo con massiccia comunità
  • Supporto affidabile e solido
  • Mantiene le capacità aggiuntive per fornire funzionalità aggiuntive
  • Integrazioni facili e veloci con soluzioni di terze parti

Svantaggi di Sprea Commercio:

  • Richiede competenze di codifica o tecniche
  • Può comportare l'assunzione di supporto tecnico per ruby ​​on rails
  • Alcune funzionalità sono sviluppatori web specializzati

18 Joomla

Ci sono un sacco di opzioni di software ecommerce open source là fuori, da Magento Community Edition, un WordPress. Joomla è il sistema più avanzato per la gestione degli utenti ei controlli di accesso all'uso, con supporto out of the box. Creato con flessibilità per diversi tipi di contenuto, i moduli ei componenti di Joomla offrono maggiore flessibilità per la visualizzazione di tipi di contenuto non standard.

Joomla ha un supporto multilingue per i team globali in crescita, il che lo rende una scelta eccellente per molte aziende che vogliono espandersi in tutto il mondo. Ci sono molti strumenti là fuori che non possono fornire lo stesso tipo di flessibilità. Allo stesso tempo, per aiutare il tuo business a distinguersi, Joomla offre anche una gamma di template.

Se stai cercando un modo conveniente per tariffa un sito eCommerce unico da zero, allora Joomla ti dà tutte le funzionalità di cui hai bisogno. Tuttavia, devi mettere un po' di tempo e impegno nel tuo sito web con Joomla. Ci sono alcuni aspetti confusi da succedere.

Per esempio, ci sono diverse categorie e spazi articolo per il contenuto del tuo sito web, quindi prima di iniziare a creare, devi creare delle categorie che evidenziano il tipo di contenuto che vuoi creare. Non è troppo coinvolgente, ma è un processo più complesso di WordPress, in particolare per i non sviluppatori.

Pro e contro di Joomla

Vantaggi di Joomla:

  • Piattaforma totalmente gratuita da usare
  • Supporto e-commerce con un sacco di Aiuto per lontano Crescere il tuo negozio on-line
  •  Facile da installare con script PHP che sono facili da lavorare
  • Estensioni disponibili con una vasta comunità attiva
  • Funzionalità SEO integrata per il tuo sito web
  • Multilingue per la vendita globale

Svantaggi di Joomla

  • Un po' complesso rispetto ad altri costruttori di eCommerce
  • Compatibilità limitata

19 ramoscello


Non c'è disponibilità di opzioni gratuite quando si tratta di trovare la migliore piattaforma e-commerce in questi giorni. Da più strumenti non vengono Ecwid, arrivano nuove opzioni ramoscello, ci sono molti modi per iniziare a prendere pagamenti con carta di credito. La chiave del successo è trovare qualcosa che funzioni per il tuo team.

Branchbob è una piattaforma di e-commerce meno che promette facilità d'uso e semplicità. Non c'è nessun canone mensile o spese di transazione di cui preoccuparsi. Inoltre, lo strumento è chiaro, diretto ed eccellente per i principianti. Branchbob si comporta bene anche quando si tratta di processi di pagamento ottimizzati e velocità della pagina. Una performance più veloce della pagina significa che puoi offrire esperienze migliori al tuo pubblico di riferimento.

Come la maggior parte degli strumenti di eCommerce, c'è il supporto per un numero di prodotti illimitato, su una piattaforma in cui è possibile scegliere il proprio design da una gamma di modelli. Inoltre, Branchbob mira ad essere la migliore piattaforma ecommerce in circolazione sia per gli sviluppatori che per i designer. È possibile accedere al codice sorgente completo dietro il software per adattarlo alle proprie esigenze. Ci sono anche più di 100 API da sperimentare.

Se non sei sicuro di come sfruttare al meglio il codice, puoi sempre usare anche gli Esperti di Branchbob. Questi sono professionisti che possono aiutare a costruire il tuo sito, un pagamento.

Vantaggi di Branchbob:

  • Molta flessibilità per chi conosce il codice
  • Eccellente design e funzionalità per sviluppatori
  • Velocità della pagina e ottimizzazione delle immagini
  • SEO on-page incluso
  • Accesso esperto per i principianti
  • Nessun costo, comprese le spese di transazione

Aspetti negativi di Branchbob:

  • Avrai bisogno di qualche conoscenza di codifica per ottenere il massimo dagli strumenti
  • Le capacità di e-commerce sono limitate in alcune aree
  • This Strumento non ê Così Noto venire Altri Prodotti per la costruzione di siti e-commerce
[/ Su_spoiler]

20 Big Cartel


Big Cartel non è la tua normale piattaforma per i tipici siti di e-commerce. Piuttosto, è ottimizzata per artisti e creatori.

Se sei uno di loro, ecco la buona notizia. Puoi usare Big Cartel non solo per un sito di ecommerce costruire gratuitamente, ma anche per vendere le tue opere d'arte. Controlla la recensione dettagliata di Big Cartel.

Le semplici caratteristiche del negozio online su questa piattaforma sono particolarmente adatte per gli individui e le piccole imprese che potrebbero non espandersi presto. E nel caso in cui dovete affrontare sfide durante la creazione del vostro sito ecommerce, potete contare sul processo di onboarding di Big Cartel per guidarvi di conseguenza.

Purtroppo, le cose potrebbero rivelarsi deludenti quando si inizia ad aggiungere prodotti. Dall'aspetto delle cose, i siti ecommerce gratuiti possono vendere solo cinque prodotti. E per migliorare le cose, si ottiene solo una singola immagine per articolo.

Tuttavia, il lato positivo è che almeno puoi venderli anche su Facebook e di persona. Inoltre, puoi sempre passare un piano a pagamento quando hai bisogno di funzionalità aggiuntive. Il più basilare supporta 25 prodotti a 9,99 dollari al mese.

Pro e contro di Big Cartel

Vantaggi di Big Cartel:

  • Big Cartel fornisce una vasta gamma di strumenti ecommerce specializzati per la vendita di opere d'arte.
  • Mentre la codifica è proprio il modo migliore per sfruttare appieno le funzionalità di Big Cartel per la costruzione di negozi, è possibile personalizzare i suoi temi predefiniti per creare un unico sito web ecommerce gratuito.
  • E' possibile generare entrate aggiuntive andando oltre il tuo negozio ecommerce per vendere su Facebook e di persona.
  • Il quadro d'ingresso user-friendly rende incredibilmente facile costruire un sito ecommerce.
  • Se hai le competenze tecniche di codifica, puoi andare avanti e personalizzare ampiamente il tuo sito.

Lati negativi di Big Cartel:

  • Big Cartel non funzioni avanzate di un sito di e-commerce. Si rivolge principalmente ad artisti e creatori.
  • Hai bisogno di competenze di codifica per ottenere un negozio online olisticamente ottimizzato.
  • Il pianoforte gratuito di Big Cartel viene fornito con capacità di vendita molto limitata. Di conseguenza, il tuo sito ecommerce gratuito può ospitare solo cinque prodotti.

21 Jimdo


Jimdo è un altro costruttore di siti web per principianti che offre funzioni supplementari di e-commerce. Guarda la recensione dettagliata di Jimdo qui

Fin da subito, è possibile utilizzare il suo sistema Dolphin AI per creare un sito web personalizzato gratuito in pochi minuti. Ma, se preferisci prendere in mano l'intero processo, puoi optare per la modalità alternativa di costruzione del sito web del creatore. Viene fornito con privilegi aggiuntivi per modificare i temi predefiniti di Jimdo.

non sarai in grado di vendere nulla sul tuo sito gratuito. Per accedere alle funzionalità del negozio online, devi sottoscrivere il piano Ecommerce per $19 al mese, o Unlimited per $39 al mese. E ognuno di questi pacchetti a pagamento, per tua informazione, sono fatturati su base annuale.

Bene, se decidi di procedere, noterai che le caratteristiche del negozio online di Jimdo sono apparentemente adatte a siti web di ecommerce di base. Pertanto, è più un costruttore di siti web che una piattaforma ecommerce.

Pro e contro di Jimdo

Vantaggi di Jimdo:

  • Il costruttore di siti web Dolphin AI su Jimdo genera automaticamente un layout ideale basato sulle tue preferenze e sui dettagli del sito.
  • Jimdo offre una serie di temi predefiniti per siti standard, siti aziendali e siti ecommerce.
  • Non pagare Jimdo ogni volta che effettui una transazione sul tuo negozio.
  • Per aiutarti a posizionarti favorevolmente su Google, Jimdo è dotato di funzioni SEO pronte.

Aspetti negativi di Jimdo:

  • Non è possibile creare un sito ecommerce gratuito su Jimdo. Puoi accedere alle funzioni di vendita solo dopo aver sottoscritto i piani a pagamento Ecommerce o Unlimited.
  • Le funzionalità del negozio online di Jimdo non supportano la vendita di beni digitali.
  • Le capacità di ecommerce qui sono abbastanza limitate. Sarai solo in grado di creare e gestire un sito ecommerce di base.

22 Weebly


Weebly è uno degli strumenti più generosi per l'elaborazione dei pagamenti e la costruzione di siti sul mercato oggi. Simile a Squarespace e Square Online Weebly offre un'esperienza di costruzione di siti all'avanguardia che è ottima per i principianti.

Weebly solo recentemente ha reso disponibile la funzionalità ecommerce come parte del suo piano gratuito. Tuttavia, questo significa che i proprietari di negozi possono ora aprire tutti i vantaggi della vendita su Weebly senza dover spendere una fortuna. Sia che tu stia vendendo prodotti fisici e abbia bisogno di aiuto con il monitoraggio dell'inventario, o che tu stia vendendo servizi online, c'è qualcosa per tutti con Weebly.

Il più grande svantaggio per gli imprenditori che utilizzano più grandi svantaggi è che mancano alcune opzioni di e-commerce. Per esempio, è difficile capire come vendere sui social media e anche il monitoraggio dei livelli di stock non è sempre facile.

La buona notizia è che Weebly offre la possibilità di aggiungere un numero illimitato di prodotti e scegliere tra una serie di opzioni di pagamento. Tuttavia, vale la pena notare che questi metodi di pagamento hanno una tassa di transazione. Inoltre, come con molte delle altre migliori opzioni di piattaforme ecommerce, Weebly non offre un dominio personalizzato con il suo piano gratuito.

Pro e contro di Weebly

Vantaggi di Weebly:

  • Facile da usare per i principianti
  • Gli strumenti di e-commerce aggiunti di recente al piano gratuito sono abbastanza semplici
  • Accedi a prodotti illimitati, quindi puoi vendere quanto vuoi
  • Facile da iniziare per gli imprenditori senza molta esperienza.

Aspetti negativi di Weebly:

  • Non ideale per le grandi aziende con molti prodotti da vendere
  • Nessun supporto per la vendita multicanale
  • Nessun dominio personalizzato, e ci saranno annunci sul tuo sito

FAQ

Posso costruire un sito di e-commerce gratis?

Sì, certo che è possibile. La maggior parte di queste piattaforme di cui abbiamo parlato agli utenti di creare siti web di ecommerce gratuitamente con funzionalità limitate. Ma ci sono un paio di eccezioni come Square, per esempio, che sono abbastanza generosi da fornire funzionalità complete di ecommerce a costo zero.

Qual è la migliore piattaforma per costruire un sito di e-commerce?

Anche se ci sono un certo numero di opzioni apparentemente dominanti di cui hanno sentito aver sentito parlare, il mercato delle piattaforme ecommerce è abbastanza. Ci sono numerose opzioni che offrono caratteristiche diverse, e alcune di esse sono dotate di strumenti che sono stati ottimizzati per specifici tipi di negozi.

Inutile dire che non esiste una piattaforma definitiva per costruire un sito di e-commerce. Piuttosto, l'idoneità di una piattaforma dipende dalle tue esigenze particolari.

Quanto tempo ci vuole per costruire un sito web di e-commerce?

Il fatto è che impiegare cinque minuti, dieci minuti, ore o addirittura giorni. Tutto dipende dalle tue capacità, dal tipo di negozio online che stai costruendo, dalla sua complessità complessiva, più le funzionalità di costruzione del sito web offerte dalla piattaforma che scegli di scegliere.

Detto questo, è sempre consigliabile selezionare una piattaforma che combina un editor di siti web facile da usare con caratteristiche di personalizzazione dinamica.

Un buon esempio è Shopify, che fornisce funzionalità favorevoli per la creazione di un sito ecommerce in meno di 15 minuti. Puoi andare avanti e controllare la nostra Guida per imparare i trucchi.

Una piattaforma di e-commerce gratuita è giusta per te?

Ancora una volta, tutto dipende dai tuoi bisogni precisi e dalla piattaforma ecommerce corrispondente che scegli.

Mentre la maggior parte delle piattaforme di ecommerce gratuite sono solo in grado di costruire e gestire negozi online di base, ci sono ancora soluzioni open-source gratuite come Magento e WooCommerce, che possono essere codificati per supportare siti complessi.

Conclusione: Una piattaforma e-commerce open source è giusta per voi?

Voglio solo farvi sapere che ci sono molti altri software open source che non ho menzionato.

La parte migliore è che di questi è gratuito e ciascuno sviluppo. Questo è un enorme vantaggio se vuoi risparmiare un po' di soldi a breve termine e scalare facilmente a lungo termine.

Anche se le piattaforme ecommerce open source hanno i loro vantaggi, dovrebbero considerare una soluzione non open source Shopify, BigCommerceo Volusion. Con queste piattaforme si paga solo un piccolo canone, non si deve mantenere il sito così tanto o cercare l'hosting, e si ottiene sempre un supporto clienti dedicato.

A mio parere, questo tipo di framework ecommerce è per le aziende in rapida scalata che stanno per assumere uno sviluppatore (o un team di sviluppatori) per gestire l'intero sito web. Ma se non avete i soldi per questo tipo di dipendente, farete meglio a scalare con qualcosa come Shopify.

Se qualche domanda su questa presa di posizione sulle piattaforme ecommerce open source, fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Immagine in primo piano di Damian Kidd

Joe Warnimont

Joe Warnimont è uno scrittore con sede a Chicago che si concentra su strumenti di eCommerce, WordPress e social media. Quando non pesca o non pratica yoga, colleziona francobolli nei parchi nazionali (anche se è principalmente per bambini). Dai un'occhiata al portfolio di Joe per contattarlo e visualizzare il lavoro passato.

Commenti Risposte 26