E-commerce etico: nel menu: prodotti usa e getta sostenibili etici, per favore!

Come ti senti a sprecare pranzi, cene, colazioni, snack, bevande e cibi veloci consegnati confezionati o confezionati? Che ne dici di comprare qualcosa che non distrugge il mondo che ti circonda mentre offri ancora materiali veloci e usa e getta? Puoi dimenticare la plastica "convenzionale"? Puoi mangiare eticamente cibo proveniente da piatti non di origine non etica?

Molte domande, ma è perché abbiamo alcune gustose risposte.

La nostra selezione di prodotti e servizi sostenibili innovativi o di buon senso menzionati in questo articolo difficilmente troverà posto nei programmi di notizie giornaliere. Ma una buona notizia "senza plastica" dovrebbe essere celebrata di conseguenza in una società che ha un disperato bisogno di soluzioni sostenibili a lungo termine per il suo problema dei rifiuti.

Quindi, parliamo di persone e aziende che cercano di ridurre i rifiuti di plastica senza minimizzare l'utilità e il comfort. Prima di raggiungere un altro cucchiaio usa e getta, perfavore controlla.

Mangia

Questa azienda di posate commestibili sta reinventando l'idioma "mangiare".

Per la prima volta nella storia, i genitori che dicono ai loro figli di mangiare tutto saranno presi alla lettera con questi sorgo + riso + farine di grano 100% cucchiaini e forchette vegane.

La compagnia indiana Alimenti di Bakeys Private Limited ha inventato questa alternativa alle posate monouso in plastica o legno e alle bacchette di bambù. Esiste un enorme potenziale per prevenire i rifiuti di plastica, poiché i creatori di questo prodotto intelligente e gustoso vogliono che tu capisca. Inoltre, mai prima d'ora ci sono state posate con informazioni nutrizionali.

Six Pack Rings

La maggior parte di questi anelli di plastica a sei pacchi che contengono bevande in scatola di tua scelta finiscono nell'oceano e rappresentano una seria minaccia per la fauna selvatica.

Ecco perché un team di esperti di Noi credenti, da New York, ha deciso di affrontare il problema e ha progettato imballaggi sisix commestibili, compostabili e biodegradabili.

Acqua salata Brewery, un piccolo marchio di birra artigianale in Florida, saltò sulla barca della sostenibilità. C'è un aspetto ancora migliore di questa storia: gli anelli commestibili riguardano circa 80 per cento di orzo e residui di grano del processo di produzione della birra. Stiamo parlando di un processo a tutto tondo che finisce per nutrire gli animali invece di ucciderli. Quant'è fico?!

Credito immagine: Birrificio Saltwater

Piastre compostabili

No, non dovresti mangiarli alla fine del pasto, ma compostarli è molto meglio che gettarli via in un bidone della spazzatura.

Leaf Republic crea lastre di foglie verdi cucite insieme con fibre di foglie di palma che si disintegrano e si decompongono entro 28 giorni in compost.

Rinnovabile e biodegradabile, questa è un'altra aggiunta intelligente al tavolo senza sprechi di plastica. È come se le foglie prendessero una breve pausa sul tavolo prima di diventare compost in salute 100%. Parlando di vita (e vita dopo la morte) ben vissuta.

Allo stesso modo, abbiamo scoperto Biotremgli articoli per la tavola fatti di crusca di frumento (lolla) che è un sottoprodotto del processo di produzione della farina.

Gli agricoltori lo usano principalmente come integratore di foraggio, ma enormi quantità di crusca vengono sprecate. Ciò che Biotrem utilizza è semi-rifiuto, non adatto al consumo umano, ma biodegradabile. Compone solo in giorni 30. Tuttavia, se conservato in condizioni ottimali, il set di lolla dura facilmente per anni.

Il sito Wholeleaf Co è un'altra società che utilizza le foglie di palma nella produzione di lastre usa e getta.

Le palme di Areca in India vengono raccolte per il loro frutto, la noce di betel, e si liberano naturalmente delle loro fronde. Ma questi intelligenti uomini raccolgono le fronde e le trasformano in piatti di foglie di palma, ciotole e piatti super resistenti. Casa compostabile, tengono praticamente qualsiasi delicatezza di qualsiasi consistenza servita là fuori. Puro e semplice.

Imballaggio a base di funghi

Quelli aggiornati sul design sostenibile sanno già che le alghe sono una delle prime materie prime considerate dai produttori di tutto il mondo.

Ma come ti senti dei funghi?

L'anno scorso si è parlato molto di Ikea e della loro ricerca di soluzioni di imballaggio sostenibili. Stavano progettando di utilizzare il packaging di micelio biodegradabile (radici di funghi) come parte degli sforzi dell'azienda per ridurre gli sprechi e aumentare il riciclaggio.

Ecovative sono venuti alla ribalta, e dall'aspetto dei loro progetti, sono tutti per il commercio di materiali nocivi come il polistirolo per il composto di micelio biodegradabile. I piani sono nelle prime fasi. A meno che non abbiate visitato di recente Ikea e potete confermare che usano già i pacchetti di funghi.

A proposito, fonti non verificate ci dicono che altre aziende più piccole lo fanno già. Continua.

Conchiglie di alghe e gamberetti

Questa non è l'ultima moda della cucina fusion, queste sono altre due materie prime prese in considerazione nella produzione di stoviglie usa e getta.

Alcuni progetti sono nelle prime fasi di sviluppo, non ancora disponibili in commercio, come questa plastica biodegradabile prodotta da gusci di gamberetti scartato dai ristoranti. O questa polvere di alghe rosse e acqua trasformata in bottiglie biodegradabili da uno studente di design in Islanda.

What Next?

La sostenibilità potrebbe guadagnare terreno nella progettazione del prodotto, ma è difficile immaginare che questi passi positivi abbiano l'impatto necessario senza consumatori sostenibili.

Abbiamo il potere di decidere cosa c'è nel piatto (e nel piatto!), Quali prodotti da rifiutare, cosa investire e come essere consapevoli del nostro impatto sul mondo che lasciamo.

Dopotutto, siamo atterrati sulla Luna, quanto può essere difficile pulire il nostro atto qui sulla Terra?

Possiamo solo sperare che le iniziative sopra menzionate apriranno il tuo appetito per l'innovazione e il design sostenibili. Fissare il problema dei rifiuti dovrebbe essere una priorità per una specie che sta annegando nella propria spazzatura.

Voglio dire, non mi dispiacerebbe mangiare il mio caffè da questa tazza se dimentico il mio "Io non sono un bicchiere di carta" in ceramica a casa. Vorresti?

Buon appetito!

Immagine caratteristica di Vecteezy