Come acquisire facilmente schermate e modificare video sul tuo computer

Se stai cercando di catturare parti dello schermo e modificare quelle acquisizioni, hai diversi modi per farlo. Ad esempio, Windows e Mac sono dotati della funzionalità per acquisire i propri screenshot, ma ci sono alcune opzioni per l'acquisizione video e anche gli strumenti per gli screenshot sono piuttosto ridotti.

Quindi, se stai facendo un tutorial, o ti piacerebbe catturare qualcosa come un video o un webinar sul tuo computer, tutto può essere fatto usando gli strumenti giusti e imparando come usarli.

Quindi, per coloro che sono alla ricerca di uno dei modi più efficaci per acquisire schermate e modificare quei video, continua a leggere per saperne di più.

Passo 1: ottieni gli strumenti giusti

Uno dei miei preferiti è Movavi, poiché offre opzioni per la cattura e la modifica dello schermo in un unico pacchetto. Quindi, per questo tutorial, puoi scaricare il Movavi Mac Recorder, o la versione di Windows, a seconda del tipo di macchina che stai utilizzando.

Dopo aver installato il programma, aprirlo ed eseguirlo.

Ti chiede di registrare il prodotto a quel punto, ma puoi saltare questo per ora. Il motivo principale per cui ti iscrivi è se desideri iscriverti ad offerte speciali da Movavi. C'è anche una versione di prova con alcune limitazioni, ma la versione completa di Movavi è abbastanza economica e vale la pena investire.

Indipendentemente da ciò, una volta che il modulo Movavi viene visualizzato sullo schermo, è possibile iniziare con le impostazioni e le opzioni di acquisizione dello schermo.

Passo 2: configura le tue impostazioni

La prima parte della cattura dello schermo comporta la regolazione dell'area di acquisizione. Puoi scegliere alcune dimensioni preimpostate o digitarne le tue. Per trascinare l'area di acquisizione in una posizione diversa, fare clic sull'icona arancione al centro del quadrato. Questo ti permette di muoverlo.

Alcune delle altre impostazioni sono piuttosto importanti a seconda di ciò che stai cercando di ottenere. Ad esempio, uso spesso software di cattura dello schermo per realizzare i miei video tutorial. In questo caso, voglio collegare il microfono in modo che le persone possano ascoltare le mie istruzioni. Su questa stessa schermata, mi consente di spegnere la webcam, chiudere la registrazione dell'audio del sistema e accendere il microfono. Ad alcune persone piace ascoltare l'audio del sistema, ma non ha molto senso per un tutorial.

Vale anche la pena ricordare che il menu a discesa Area di acquisizione fornisce opzioni per le dimensioni widescreen, a schermo intero e persino YouTube. Quindi, se desideri registrare l'intero schermo, c'è un'impostazione per questo.

Passo 3: selezionare Acquisisci area e scatta schermate

Fare clic sulla scheda Cattura per visualizzare altri strumenti essenziali. La prima è l'opzione Seleziona area di acquisizione, che è un modo più flessibile per impostare le dimensioni del video. Quando fai clic su questo pulsante, ti consente di trascinare la casella di cattura dall'angolo per ottenere l'area perfetta da registrare.

Puoi anche salvare schermate direttamente da questo menu, che è spesso importante per presentazioni ed esercitazioni, quando desideri evidenziare qualcosa invece di muoverti attraverso un video. Infine, sono disponibili registrazioni programmate, che potrebbero rivelarsi utili in caso di un webinar in arrivo, ma non ci sarà in giro per guardarlo. Tutto quello che devi fare è aprire la pagina del webinar, assicurarti che il computer rimanga acceso in quel momento e impostare Movavi per registrare al momento giusto.

Passo 4: specificare gli effetti del cursore

Gli effetti del cursore sono ancora un'altra impostazione opzionale in Movavi, ma so che molti istruttori online apprezzano questo tipo di evidenziazione. Un'opzione ti consente di evidenziare il cursore quando fai un clic, mentre un altro evidenzia il cursore in ogni momento. È anche possibile registrare il suono del mouse e personalizzare questi effetti in modo più dettagliato.

Passo 5: Cattura il tuo video

Dopo aver configurato tutte le impostazioni, è ora di iniziare a catturare lo schermo. Per fare ciò, fare clic sul grande pulsante rosso Record sul lato destro del modulo.

Movavi visualizza un conto alla rovescia per prepararti alla registrazione. Dopodiché, il modulo Movavi rimane ancora visibile, ma non sarà visibile nella registrazione actul. Puoi vedere la durata del video corrente, insieme a quanto spazio occupa sul tuo computer. Puoi anche accendere la webcam direttamente da quella zona, il che aiuta se vuoi suonare di tanto in tanto e mostrare la tua faccia. Oltre a questo, i pulsanti standard Annulla, Pausa e Stop sono mostrati per un uso rapido.

Passo 6: Scarica il video o Apporta modifiche minori

Dopo aver fermato una cattura dello schermo, il video appare in una nuova finestra. Questa è un'opportunità per completare alcune modifiche minori e guardare il video per assicurarsi che tutto sia andato per il meglio. Se il video osserva i tuoi standard, fai clic sul pulsante Salva con nome per salvare il file sul tuo computer. Hai diverse opzioni di file video tra cui scegliere.

La funzione di modifica principale in quest'area è la funzionalità Taglia, che ti consente di ritagliare alcune parti del video ed eliminarle se necessario.

Passo 7: installa e avvia l'editor di Movavi per le modifiche avanzate

Sebbene si tratti di un passaggio completamente facoltativo, è possibile che si desideri apportare ulteriori modifiche. Fortunatamente, Movavi ha anche un potente strumento di editing che si collega al programma di cattura dello schermo. È un download separato, ma una volta ottenuti entrambi i prodotti l'integrazione è apparentemente

Non ho intenzione di esaminare tutte le funzionalità di modifica, ma puoi aggiungere cartelle, file multimediali, video registrati e screencast. Hai una vasta gamma di effetti, transizioni, titoli e adesivi con cui giocare, e gli strumenti di regolazione audio e video sono praticamente tutto ciò che ti serve per ottenere risultati professionali.

Buona fortuna con le schermate e le modifiche dello schermo!

Mi piace la combinazione di elementi per la cattura e la modifica dello schermo in Movavi, poiché con altri strumenti è spesso necessario esportare e importare in software completamente diversi.

Se hai qualche domanda su come completare le tue catture di schermate, faccelo sapere nei commenti!

immagine di cortesia per gentile concessione di

Bogdan Rancea

Bogdan è membro fondatore di Inspired Mag, avendo accumulato quasi 6 anni di esperienza in questo periodo. Nel tempo libero ama studiare musica classica ed esplorare le arti visive. È piuttosto ossessionato dai fissaggi. Possiede già 5.