Scegliere tra auto-realizzazione, logistica 3rd-party e dropshipping

È giunto il momento.

Hai completato lo sviluppo del prodotto, creato il tuo sito di e-commerce, ha lavorato sul marketing e ha acquisito il tuo primo cliente.

Ora è il momento della verità: adempiere l'ordine.

L'evasione degli ordini non entra in gioco durante il processo di vendita, ma è probabilmente uno degli aspetti più importanti del mantenimento dei clienti fedeli. Perché se un ordine viene spedito in ritardo o non comunichi bene con il cliente, probabilmente non torneranno indietro.

Icona del modello

Webinar gratuito: come avviare rapidamente un negozio Dropshipping redditizio

Scopri come trovare prodotti ad alto margine, importarli nel tuo negozio e iniziare a vendere velocemente.

L'evasione dell'ordine tramite e-commerce coinvolge generalmente tutti i seguenti aspetti:

  • Comunicare con il cliente circa l'ordine
  • Gestione dei prodotti in un magazzino
  • Gestire l'ordine stesso
  • Imballaggio del prodotto
  • Spedirlo via al cliente

Sembra un bel po 'da gestire, giusto?

Bene, la buona notizia è che non devi necessariamente fare tutto da solo. In effetti, alcuni negozi online scelgono di farlo esternalizzare l'intero processo.

Ecco dove arrivano le decisioni. Puoi mantenere la procedura di evasione degli ordini in-house o scegliere uno dei tanti modi in cui altre aziende fanno il lavoro per te.

Le tue opzioni includono quanto segue:

  • Autorealizzazione
  • Logistica 3rd-party
  • Dropshipping

Ora che hai compreso cosa comporta l'evasione degli ordini, continua a leggere per saperne di più sui pro e contro di ogni metodo di realizzazione.

Qual è l'auto-realizzazione?

Il modello di autorealizzazione funziona esattamente come sembra. Fai tutto il lavoro. Ciò include la spedizione, lo stoccaggio, l'imballaggio e le relazioni con i clienti. In genere, la tua azienda richiede di affittare lo spazio del magazzino in quanto molto probabilmente non sei proprietario o non desideri acquistare.

Alcune startup più piccole gestiscono l'intera operazione da un garage o da un seminterrato, ma la situazione ideale è quella di finire in un magazzino che funge da centro di distribuzione. In effetti, il più delle volte questo centro di distribuzione finisce per essere il tuo ufficio principale.

I benefici dell'auto-realizzazione

L'autorealizzazione ti mette in completo controllo. Le aziende più piccole amano andare con questo metodo quando cercano di risparmiare un po 'di soldi. Basta tenere a mente che l'autorealizzazione può finire per costare più soldi nel lungo periodo. I marchi più grandi sono appassionati di auto-realizzazione poiché possono tenere d'occhio il processo di spedizione e di branding. Puoi dare uno schiaffo alle etichette che vuoi sulla confezione e se il cliente non riceve il pacco in orario sei l'unico da incolpare.

Gli svantaggi dell'auto-realizzazione

Sebbene tu possa finire per spendere meno denaro e mantenere il controllo del processo di evasione degli ordini, l'auto-realizzazione si rivela piuttosto lunga. La tua azienda deve imballare e inviare tutti i prodotti da soli.

Inoltre, sono necessarie molte più risorse, potenzialmente rendendole più costose se non gestite correttamente. Dovrai pagare l'affitto del magazzino, lo staff per eseguire l'operazione, tutto il magazzino e le attrezzature per l'imballaggio e una sorta di software per organizzare l'intero processo.

Quando considerare l'autorealizzazione

Le startup spesso confezionano e consegnano i propri prodotti semplicemente perché non lo sanno. Ha senso gestire tutto da casa o in garage, e non hanno nemmeno pensato ad altre soluzioni. E se funziona, più potere per te.

Ma la maggior parte delle volte puoi risparmiare un sacco di soldi nel futuro se hai qualcun altro che esegue l'operazione. Il motivo principale per cui manterrai l'evasione degli ordini internamente è se vendi prodotti altamente personalizzati e potenzialmente costosi. Ad esempio, un'azienda che vende abbigliamento ricamato non può inviare un enorme lotto di camicie a un magazzino 3rd. Ogni cliente richiede un logo o un design unici sulle magliette, quindi è necessario tenerlo in casa.

Lo stesso vale per un'azienda come Trunk Club, dal momento che curano le selezioni di abbigliamento per ogni cliente.

Un altro motivo per cui le aziende investono nell'auto-realizzazione è quando crescono abbastanza grandi da spendere una discreta quantità di denaro in magazzino e un sistema complicato. Prendi Amazon, per esempio. Il marchio ha fatto un ottimo lavoro nell'apertura dei magazzini e consente loro di controllare la velocità con cui spediscono i pacchi e l'aspetto della confezione.

Cos'è la logistica 3rd-party?

Questo è il momento in cui si collabora con una società di evasione ordini per gestire determinati elementi del processo di imballaggio e spedizione. La tua azienda acquista un certo numero di prodotti da conservare in un magazzino. Questo magazzino è di proprietà della società di logistica di parti 3rd e si paga una commissione per i servizi invece di un affitto di magazzino.

I prodotti si trovano nel magazzino fino a quando le persone iniziano ad acquistarli. Quindi la compagnia logistica confeziona gli articoli e li spedisce.

I vantaggi di 3rd-party Logistics

Il vantaggio principale della logistica di 3rd è il tempo. Liberate ogni tipo di tempo da dedicare a cose come marketing, vendite, web design e altro ancora. Inoltre, queste aziende di solito possono integrarsi con sistemi come Shopify e Bigcommerce. Ogni volta che un ordine arriva nella società di logistica lo vede e si mette al lavoro. Pertanto, non devi fare nulla.

Gli svantaggi di 3rd-party Logistics

Potrebbe essere necessario scendere a compromessi sulla qualità della confezione e sulla quantità di tempo necessaria per spedire i prodotti. Tuttavia, se fai la tua ricerca e trovi un partner logistico affidabile, questo non dovrebbe essere un problema.

Ma a prescindere, si perde almeno un certo controllo sul processo di spedizione con questo metodo.

Quando considerare la logistica di 3rd

Questa opzione di adempimento funziona bene per i negozi di e-commerce che vendono i propri prodotti unici. Pensa ai marchi che inventano qualcosa di nuovo, come praticamente qualsiasi cosa che vedresti su Shark Tank.

Finché non è necessario personalizzare i prodotti per ciascun cliente, tutto ciò che si deve fare è inviare i lotti alla società di logistica e gestiscono il resto.

Molti marchi in espansione scelgono di andare con un'azienda di realizzazione di 3rd party quando raggiungono un punto di troppe vendite. Fondamentalmente, stai aspettando che tu non abbia la manodopera o le risorse per completare da solo la spedizione.

Cos'è Dropshipping?

Dropshipping ti consente di concentrarti sull'acquisizione dei clienti, lasciando il magazzino e la spedizione al produttore o al fornitore. Rispetto alla logistica di 3rd party, dropshipping non richiede di acquistare mai scorte. Il produttore crea un prodotto, lo memorizza e lo spedisce solo quando vede che hai fatto una vendita sul tuo sito web.

I vantaggi di Dropshipping

Dropshipping ti consente di avviare rapidamente un'attività, rendendolo facile per i principianti. I costi non sono praticamente nulla dato che non devi pagare per l'inventario o l'archiviazione. Per non parlare di avere accesso a una vasta gamma di prodotti, dal momento che è possibile guardarsi intorno cercando i fornitori. Per esempio, Oberlo è un servizio che si integra con il tuo negozio e ti connette con vari AliExpress fornitori. Tu scegli i prodotti, e tutti sono popolati nel tuo negozio e spediti quando necessario.

Aggiornare: Shopify offre ora Oberlo come app integrata nella piattaforma e la nuova funzionalità di fornitura Oberlo per gli utenti di app ti dà accesso a fornitori fidati, la possibilità di effettuare ordini all'ingrosso e spedizioni più veloci.

La maggior parte del focus è nello sviluppo del business e nel marketing, quindi le risorse non diminuiscono con la spedizione e lo stoccaggio. Infine, puoi anche testare i prodotti per vedere quanto vendono bene. È imperativo imparare come scegli i prodotti e i fornitori giusti con dropshipping. Altrimenti, non farai soldi. La buona notizia è che non costa molto testare vendere un prodotto e poi spegnerlo se non funziona.

Per saperne di più come impostare rapidamente un'attività di dropshipping.

Gli svantaggi di Dropshipping

Sebbene sia possibile ottenere alcuni prodotti di test, questo è il punto in cui finisce il controllo. La tua azienda non sta acquistando alcun inventario, quindi la qualità del prodotto e della spedizione è impossibile da mantenere.

Certo, potresti collaborare con un dropshipper affidabile, ma perdi ancora il potere del marchio dato che non sei necessariamente in grado di personalizzare confezioni o prodotti. Infine, è difficile competere con il modello dropshipping poiché non stai vendendo prodotti unici. Accoppialo con tempi di consegna più lenti e può essere difficile da scalare.

Quando considerare Dropshipping

I costi di dropshipping sono così bassi che ha senso per le piccole start-up che cercano di entrare nell'e-commerce. È particolarmente utile per le aziende già affermate che non vogliono fare confusione con la spedizione o l'archiviazione. Ad esempio, un negozio di ferramenta al dettaglio potrebbe voler iniziare a testare le acque con l'e-commerce. Dropshipping ha senso per questo. Un blogger di viaggi popolare potrebbe voler vendere swag come t-shirt e cappelli. Invece di iniziare la propria operazione sarebbe più prudente considerare dropshipping.

Quale sceglierai?

Quando si confronta l'autorealizzazione, la logistica di 3rd party e il dropshipping, è importante tenere in considerazione costi, qualità e controllo. Dov'è la tua attività in questo momento? Stai esaurendo le risorse? Hai solo bisogno di un piccolo negozio online senza il fastidio di evasione degli ordini?

La buona notizia è che puoi cambiare il tuo processo di realizzazione quando vuoi. Ci vuole un po 'di tempo, ma la maggior parte di queste aziende partner sono abbastanza snelle da potervi accogliere.

Detto questo, facci sapere nei commenti come gestisci i tuoi ordini!

immagine di cortesia per gentile concessione di

Joe Warnimont

Joe Warnimont è uno scrittore freelance che crea strumenti e risorse per aiutare altri scrittori a diventare più produttivi e commercializzare il proprio lavoro.