Che cosa fa l'acquisizione di $ miliardari di Dollar Shave Club di Unilever Mean per l'e-commerce?

Se non hai sentito la notizia, Dollaro Shave Club (DSC) è stato acquistato da Unilever per $ 1 miliardo. Segna la più grande acquisizione nel settore dell'e-commerce e sta ricevendo ogni sorta di elogi da parte degli esperti, considerando che la società DSC non è solo divertente, ma rivoluzionaria. Non solo, ma 1 miliardo di dollari è cinque volte di più delle vendite dell'azienda. Detto questo, cosa significa questo per il mondo dell'e-commerce? Influirà sul modo in cui fai affari e può aiutarti se alla fine ti ritroverai nella posizione di vendere? Diamo un'occhiata.

Trovare nuovi modi per vendere beni di consumo mostra un grande potenziale

È chiaro che a volte il modello di business degli abbonamenti diretto al consumatore funziona. Aziende come Birchbox stanno vedendo massicci licenziamenti, ma altri stanno trovando uno spazio confortevole con una crescita enorme. DSC è chiaramente uno di loro, e tutto si riduce alla loro strategia di tagliare il sovraccarico che viene fornito con negozi di mattoni e malta. Inoltre, la società sta ancora guadagnando popolarità, anche se hanno una forte concorrenza da parte di aziende come quella di Harry.

Un altro business degno di nota per l'ispirazione è Warby Parker, un marchio di occhiali da vista e occhiali da sole diretto al consumatore che disegna i propri telai. Si tratta di trovare nuovi modi per portare i prodotti ai clienti, fornendo allo stesso tempo aspetti simili dei negozi fisici. Ad esempio, Warby Parker ti consente di scegliere cinque fotogrammi da inviare a casa tua. Li provi e rispedisci quelli che non ti piacciono, simulando l'intera ragione per cui la gente va nei negozi per provare gli occhiali.

 

La creazione di connessioni profonde con clienti diversi e altamente coinvolti è la chiave

Se hai mai visto un episodio di "Shark Tank", sai che ogni volta che entra in scena una società basata su abbonamento e spedizione di scatole, gli investitori parlano di quanto bassi siano i tassi di fidelizzazione dei clienti con marchi simili. DSC è diverso perché sono riusciti a mantenere i clienti molto coinvolti, creando connessioni attraverso video divertenti, newsletter creative e citazioni brusche ma esilaranti su tutte le scatole di rasoio.

pacchetto

L'umorismo non può far male

Non devi nemmeno andare con l'umorismo, ma una voce unica è destinata a generare più coinvolgimento. Che tu stia tentando di sfoggiare un'atmosfera cool, divertente o intelligente, scegline uno e corri con esso.

Aspettatevi di vedere vendite simili per le società comparabili

Una volta rotto il ghiaccio, può succedere di tutto. Alcune pubblicazioni suggeriscono che anche se l'acquisto è cinque volte superiore alle vendite introdotte da DSC, non sarebbe strano vedere un concorrente Unilever come Procter & Gamble dare una grande offerta a Harry's.

Aumentare i soldi per le società di sottoscrizione sta diventando più difficile

Gli investitori affermano che l'accumulo di interesse per la DSC è stato molto più difficile di quanto previsto. La ragione? Perché il mercato è diventato rapidamente popolare. Molte società stavano andando sotto, e non era chiaro quale di loro avrebbe avuto successo. Quindi, se ti trovi in ​​un mercato basato su abbonamento, comprendi che il tuo lavoro è molto probabilmente più difficile di quello di un altro mercato.

Anche se l'idea di ricevere un'enorme somma di denaro è allettante (perché questa acquisizione dovrebbe aprire una sorta di floodgate), si sta avviando con una discreta quantità di capitale che è la parte difficile.

Ispirazione dal modello aziendale di abbonamento DSC

Quel famoso piano di marketing su YouTube

video

Nelle prime 48 ore della campagna di guerrilla marketing, circa 12,000 utenti si sono iscritti a DSC. Inoltre, l'unico altro tipo di marketing che hanno fatto è stato tramite Google Ads. Dato che Dubin ha alcuni contatti, è riuscito a produrre un video professionale per soli $ 4,500. Non pensare nemmeno per un minuto che il video sia stato realizzato dall'oggi al domani. Le connessioni erano davvero fondamentali qui, dal momento che la maggior parte degli esperti afferma che avrebbe dovuto costare a Dubin circa $ 50,000.

Ad ogni modo, il punto è che mantenere bassi i costi con tutti i mezzi possibili nelle fasi iniziali può fare miracoli, e ciò non significa che devi lesinare sulla qualità. Tuttavia, aiuta anche a creare un prodotto di marketing così unico che la gente lo guarda più e più volte.

I partenariati proposti potrebbero portare ad altro

Secondo quanto riferito, tutto è iniziato con una semplice cena tra il CEO di DSC Michael Dubin e Kees Kruythoff, il presidente delle operazioni di Unilever in Nord America. Si sono accordati e alla fine hanno parlato di avere Unilever come consulente, investitore o partner. Tutto si è trasformato in qualcosa di completamente inaspettato, poiché hanno accettato la più grande transazione di e-commerce fino ad oggi. Fondamentalmente, non sai mai dove potrebbe portare una semplice amicizia o un appuntamento a cena.

Avere una selezione diversificata aiuta con i negoziati

più prodotti

Sì, DSC ha iniziato come azienda di spedizione di rasoi poco costosa. Ma da allora si è espanso per offrire vari altri prodotti per aumentare le entrate. Ad esempio, puoi trovare articoli per la toelettatura maschile, la cura dei capelli, il lavaggio degli uomini e la cura della pelle. Sembra un po 'strano che DSC sia stato acquistato per così tanto, dal momento che la maggior parte delle persone li considera un'azienda di un prodotto. Tuttavia, questo è tutt'altro che vero. Ci si aspetterebbe che generassero ancora più idee per il futuro. In altre parole, DSC ha dimostrato di poter aumentare senza problemi.

I dati dei clienti hanno un peso elevato nei negoziati

Lo strumento New York Times, e quasi tutte le pubblicazioni che hanno scritto sull'acquisizione, affermano che uno dei motivi principali per cui è stato effettuato l'acquisto era a causa dei dati dei clienti e della base clienti esistente. Un'azienda con dati dei clienti frammentati e bassi tassi di fidelizzazione dei clienti non avrà la stessa attrazione di un'azienda come DSC.

Vuoi rimanere CEO? Sii il volto creativo

Il timore che tutti gli amministratori delegati di startup abbiano è che alla fine saranno espulsi dalla compagnia da investitori succhiatori di sangue. Tuttavia, nel caso di DSC, sia i dirigenti di Unilever che quelli di DSC hanno fortemente sostenuto il mantenimento di Dubin come amministratore delegato.

Perché?

Perché Dubin è stato il volto creativo del marchio fin dall'inizio, fissando i video di YouTube, inviando newsletter personali e fondendosi così bene con il marchio che sembrerebbe strano rimuoverlo.

A voi…

Se hai qualche idea sull'acquisizione di DSC da parte di Unilever, sentiti libero di lasciare un commento nella sezione sottostante.

Catalin Zorzini

Sono un blogger di web design e ho iniziato questo progetto dopo aver trascorso alcune settimane cercando di capire quale sia la migliore piattaforma di e-commerce per me. Controlla la mia corrente i migliori costruttori di siti di e-commerce 10.